Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e TEA (editore)

Scorciatoie: Differenze, Analogie, Jaccard somiglianza Coefficiente, Riferimenti.

Differenza tra Gruppo editoriale Mauri Spagnol e TEA (editore)

Gruppo editoriale Mauri Spagnol vs. TEA (editore)

Il Gruppo editoriale Mauri Spagnol S.p.A. è una holding editoriale italiana del Gruppo Messaggerie italiane. La casa editrice TEA - Tascabili degli Editori Associati S.p.A. è nata a Milano nel 1987 per iniziativa di Mario Spagnol (Longanesi & C.), di Gianni Merlini (UTET) e di Luciano Mauri (Messaggerie Italiane).

Analogie tra Gruppo editoriale Mauri Spagnol e TEA (editore)

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e TEA (editore) hanno 11 punti in comune (in Unionpedia): Adriano Salani Editore, Corbaccio, Editrice Nord, Garzanti, Guanda, Longanesi, Mario Spagnol, Messaggerie Italiane, Milano, Ponte alle Grazie (casa editrice), UTET.

Adriano Salani Editore

La Adriano Salani Editore è una casa editrice italiana, principalmente per ragazzi.

Adriano Salani Editore e Gruppo editoriale Mauri Spagnol · Adriano Salani Editore e TEA (editore) · Mostra di più »

Corbaccio

La Corbaccio è una casa editrice italiana con sede a Milano.

Corbaccio e Gruppo editoriale Mauri Spagnol · Corbaccio e TEA (editore) · Mostra di più »

Editrice Nord

Editrice Nord è una casa editrice italiana di Milano.

Editrice Nord e Gruppo editoriale Mauri Spagnol · Editrice Nord e TEA (editore) · Mostra di più »

Garzanti

La Garzanti è una casa editrice italiana.

Garzanti e Gruppo editoriale Mauri Spagnol · Garzanti e TEA (editore) · Mostra di più »

Guanda

Guanda è una casa editrice italiana che prende il nome da Ugo Guandalini (1905-1971), l'intellettuale che la fondò a Modena nel 1932 con l'amico Antonio Delfini.

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e Guanda · Guanda e TEA (editore) · Mostra di più »

Longanesi

La casa editrice Longanesi & C., o più semplicemente Longanesi, è stata fondata a Milano il 1º febbraio 1946 da Leo Longanesi in società con l'industriale Giovanni Monti.

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e Longanesi · Longanesi e TEA (editore) · Mostra di più »

Mario Spagnol

Iniziò la carriera editoriale in Bompiani nel 1954, per spostarsi tre anni dopo alla Feltrinelli dove a soli 34 anni si trovò a dirigere la collana Universale Economica; nel 1967 passò in Mondadori per rilanciare la collana Oscar Mondadori.

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e Mario Spagnol · Mario Spagnol e TEA (editore) · Mostra di più »

Messaggerie Italiane

Messaggerie Italiane S.p.A. è una holding editoriale italiana attiva sia nell'editoria sia nella distribuzione di prodotti editoriali.

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e Messaggerie Italiane · Messaggerie Italiane e TEA (editore) · Mostra di più »

Milano

Milano (Milàn in dialetto milanese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della regione Lombardia, dell'omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e Milano · Milano e TEA (editore) · Mostra di più »

Ponte alle Grazie (casa editrice)

La Ponte alle Grazie è una casa editrice italiana.

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e Ponte alle Grazie (casa editrice) · Ponte alle Grazie (casa editrice) e TEA (editore) · Mostra di più »

UTET

L'UTET (acronimo per Unione Tipografico-Editrice Torinese), nata a Torino nel 1791, è una casa editrice tra le più antiche d'Italia.

Gruppo editoriale Mauri Spagnol e UTET · TEA (editore) e UTET · Mostra di più »

La lista di cui sopra risponde alle seguenti domande

Confronto tra Gruppo editoriale Mauri Spagnol e TEA (editore)

Gruppo editoriale Mauri Spagnol ha 39 relazioni, mentre TEA (editore) ha 13. Come hanno in comune 11, l'indice di Jaccard è 21.15% = 11 / (39 + 13).

Riferimenti

Questo articolo mostra la relazione tra Gruppo editoriale Mauri Spagnol e TEA (editore). Per accedere a ogni articolo dal quale è stato estratto informazioni, visitare:

Ehi! Siamo su Facebook ora! »