Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Operatore di d'Alembert e Teoria F(R)

Scorciatoie: Differenze, Analogie, Jaccard somiglianza Coefficiente, Riferimenti.

Differenza tra Operatore di d'Alembert e Teoria F(R)

Operatore di d'Alembert vs. Teoria F(R)

L'operatore di d'Alembert (rappresentato con un quadrato: \Box), anche chiamato operatore dalembertiano oppure operatore delle onde, è l'estensione dell'operatore di Laplace nello spazio di Minkowski e di altre soluzioni delle equazioni di Einstein. Le F(R) teorie sono un insieme di teorie della gravitazione modificate in modo da estendere la Relatività Generale di Einstein, spiegando l'accelerazione progressiva dell'universo in espansione, senza l'ipotesi di materia oscura o di energia oscura.

Analogie tra Operatore di d'Alembert e Teoria F(R)

Operatore di d'Alembert e Teoria F(R) hanno 2 punti in comune (in Unionpedia): Derivata covariante, Tensore metrico.

Derivata covariante

In matematica, la derivata covariante estende il concetto usuale di derivata (più precisamente di derivata direzionale) presente nell'ordinario spazio euclideo ad una varietà differenziabile arbitraria.

Derivata covariante e Operatore di d'Alembert · Derivata covariante e Teoria F(R) · Mostra di più »

Tensore metrico

In matematica, e più precisamente in geometria differenziale, un tensore metrico è un campo tensoriale che caratterizza la geometria di una varietà.

Operatore di d'Alembert e Tensore metrico · Tensore metrico e Teoria F(R) · Mostra di più »

La lista di cui sopra risponde alle seguenti domande

Confronto tra Operatore di d'Alembert e Teoria F(R)

Operatore di d'Alembert ha 14 relazioni, mentre Teoria F(R) ha 12. Come hanno in comune 2, l'indice di Jaccard è 7.69% = 2 / (14 + 12).

Riferimenti

Questo articolo mostra la relazione tra Operatore di d'Alembert e Teoria F(R). Per accedere a ogni articolo dal quale è stato estratto informazioni, visitare:

Ehi! Siamo su Facebook ora! »