Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Accademia di belle arti di Brera

Indice Accademia di belle arti di Brera

L'Accademia di Belle Arti di Brera, nota anche come Accademia di Brera, è un ateneo pubblico con sede in via Brera 28 a Milano.

870 relazioni: Abbondio Sangiorgio, Accademia, Accademia Albertina, Accademia di belle arti, Accame, Achille Alberti, Achille Barbaro, Achille Beltrame, Achille Cattaneo, Achille Formis, Achille Funi, Achille Guzzardella, Achille Peretti (artista), Achille Tominetti, Adelchi Galloni, Adolfo De Carolis, Adolfo Feragutti Visconti, Adolfo Wildt, Adone Comboni, Adriano Gajoni, Adriano Spilimbergo, Agostino Arrivabene, Agostino Gerli, Albano Seguri, Alberto Alpago Novello, Alberto Burri, Alberto Croce, Alberto Garutti, Aldo Alberti, Aldo Carpi, Aldo Mazza, Aldo Raimondi (pittore), Aldo Salvadori, Aleardo Villa, Alessandro Focosi, Alessandro Gallotti, Alessandro Passaré, Alfonso Corradi, Alfonso Franco Grassi, Alfredo Belluomini, Alfredo Campanini, Alfredo Chighine, Alfredo Mazzotta, Alfredo Signori, Alik Cavaliere, Amalia Del Ponte, Ambrogio Magnaghi, Ambrogio Nava, Amedeo Angilella, Amero Cagnoni, ..., Amos Edallo, Andrea Cascella, Andrea Fossati, Andrea Fossombrone, Andrea Malfatti, Andrea Previtali, Angela Carugati, Angelo Achini, Angelo Bacchetta, Angelo Bottigelli, Angelo Comolli, Angelo Del Bon, Angelo Frattini (scultore), Angelo Inganni, Angelo Landi, Angelo Morbelli, Angelo Pietrasanta, Angelo Prada, Angelo Rescalli, Angelo Savoldi, Angelo Scariolo, Angelo Trezzini, Angiolo D'Andrea, Anselmo Bucci, Antonia Campi, Antonio Ambrogio Alciati, Antonio Argenti, Antonio Ballerio, Antonio Barzaghi Cattaneo, Antonio Bezzola, Antonio Bottinelli, Antonio Caimi, Antonio Carminati, Antonio Caronia, Antonio Cassi Ramelli, Antonio Croci, Antonio Ialenti, Antonio Ievolella, Antonio Maffei, Antonio Marras, Antonio Pasinetti, Antonio Pasquali, Antonio Perazzi, Antonio Piatti, Antonio Sant'Elia, Antonio Stagnoli, Antonio Tagliaferri, Antonio Tantardini, Antonio Ugo, Anty Pansera, Arca del vescovo Battista Bagarotto, Archimede Bresciani, Architettura neoclassica in Italia, Arcore, Arcumeggia, Arduino Berlam, Arnaldo Badodi, Arnaldo Pomodoro, Aroldo Bonzagni, Aronne Mauri, Arrigo Renato Marzola, Arte a Milano, Arte biodegradabile, Arte figurativa, Arturo Abbà, Arturo Checchi, Arturo Ferrari, Asfissia!, Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti, Atanasio Soldati, Attilio Alfieri, Attilio Maiocchi, Attilio Simonetti, Augusto Alvini, Augusto Colombo, Augusto Guidini, Aurelia Josz, Aurelio Bossi, Aurelio Mistruzzi, Baldassare Verazzi, Barbara Pietrasanta, Bartolomeo Bezzi, Basilica di San Vincenzo in Prato, Benedetto Bordiga, Benedetto Cacciatori, Benvenuto Maria Disertori, Bepi Romagnoni, Beppe Devalle, Bernardino Ferrari, Bernardo Pasotti, Bernardo Ramelli, Bianca Orsi, Biblioteca Nazionale Braidense, Bobo Piccoli, Bonaventura Cavalieri, Borromeo, BOT (pittore), Bottega Veneta, Brera, Brera (Milano), Bruno Cassinari, Bruno Gecchelin, Bruno Munari, Calcedonio Reina, Camillo Boito, Camillo Pacetti, Camillo Rapetti, Campo di concentramento di Mauthausen, Carla Accardi, Carla Fracci, Carla Prina, Carlo Abate, Carlo Alberto Donati, Carlo Alighiero, Carlo Amati, Carlo Ambrosini, Carlo Arienti, Carlo Bianconi, Carlo Bonomi (artista), Carlo Bugatti, Carlo Cainelli, Carlo Canella, Carlo Carrà, Carlo Casanova, Carlo Ceci, Carlo Cotti, Carlo Cressini, Carlo Dusi, Carlo e Luigi Rigola, Carlo Erba (pittore), Carlo Ernesto Accetti, Carlo Fait, Carlo Ferrari (pittore), Carlo Gerosa (pittore), Carlo Giuseppe Ratti, Carlo Jacono, Carlo Maciachini, Carlo Mancini (pittore), Carlo Martini (pittore), Carlo Montuori, Carlo Paolo Agazzi, Carlo Raimondi, Carlo Ramous, Carlo Rizzarda, Carlo Rovelli (vescovo), Carlo Sada, Carlo Sada di Bellagio, Carlo Verri, Carola Mazot, Casa degli artisti, Castagna Milano, Cesare Bazzani, Cesare Breveglieri, Cesare da Sesto, Cesare Lucchini, Cesare Miani, Cesare Paolantonio, Cesare Peverelli, Cesare Tallone, Cherubino Cornienti, Chiara Bigatti, Chiesa dei Santi Gervasio e Protasio (Gorgonzola), Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (Brinzio), Chiesa del Sacro Volto (Milano), Chiesa di San Carpoforo (Milano), Chiesa di San Pancrazio (Firenze), Chiesa di Santa Maria in Brera, Christian Cassar, Cimitero della Mojazza, Cinzia Cavazzuti, Città di Castello, Civiche raccolte d'arte di palazzo Marliani-Cicogna, Claudio Vender, Clemen Parrocchetti, Collegio Bosisio, Conservatorio Giuseppe Verdi (Milano), Contardo Barbieri, Cordelia von den Steinen, Cortile d'onore del palazzo di Brera, Costante Coter, Costantino Rosa, Costume national, Crespi d'Adda, Cristina Donà, Cristo morto (Mantegna), Da Barbiano, Daniela Palazzoli, Daniele Ranzoni, Dante Parini, Danteum, Dario Fo, Dario Mellone, David Beghè, Design italiano, Diego De Minicis, Diego Fiori, Dino Attanasio, Dolores Puthod, Domenico Balestrieri, Domenico Cantatore, Domenico Ferri, Domenico Gilardi, Domenico Induno, Domenico Pesenti, Domenico Purificato, Donato Barcaglia, Donato Frisia, Donato II Silva, Edoardo Alfieri, Egidio Boninsegna, Elena Pontiggia, Elena Somarè, Eleuterio Pagliano, Elisabetta Keller, Eliseo Sala, Emilio Alemagna, Emilio Borsa, Emilio Gola, Emilio Longoni, Emilio Magistretti, Emilio Magoni, Emilio Rizzi, Emilio Sommariva, Emilio Tadini, Enea Tallone, Ennio Capasa, Ennio Morlotti, Enrico Baj, Enrico Butti, Enrico Castello, Enrico Combi, Enrico Manfrini, Enrico Mazzola, Enrico Oldani, Enrico Pancera, Enrico Prampolini, Enrico Saroldi, Enrico Scuri, Enzo Mari, Enzo Morelli, Eraldo Fozzer, Ercole Calvi, Ercole Silva, Ercole Villa (scultore), Ermes Pio-Clementino, Erminio Spalla, Ernesta Legnani Bisi, Ernesto Bazzaro, Ester Mauri, Ettore Bonfatti Sabbioni, Ettore Fagiuoli, Ettore Paganini, Ettore Sordini, Ettore Zaccari, Eugenio Gignous, Eugenio Giuseppe Conti, Eugenio Goglio, Eugenio Pellini, Eugenio Spreafico, Eugenio Tomiolo, Evaristo Boncinelli, Ezio Moioli, Ezio Somazzi, Fabio Ilacqua, Fabio Nannarelli, Fausto Melotti, Federica Galli, Federico Boriani, Federico Ferrari, Federico Frigerio (architetto), Federico Moja, Federico Odorici, Federico Sartori, Federico Zandomeneghi, Felice Bellotti, Felice Cappa, Felice Caronni, Felice Mina, Felice Schiavoni, Ferdinando Albertolli, Ferdinando Bonsignore, Ferdinando Caronesi, Fernanda Wittgens, Fernando Carcupino, Fernando De Filippi, Filiberto Minozzi, Filiberto Petiti, Filiberto Sbardella, Filippo Carcano, Filippo Franzoni, Filippo Panseca, Flaminio Gualdoni, Flavio Favelli, Floriano Bodini, Francesca Alfano Miglietti, Francesco Arata, Francesco Barzaghi, Francesco Carini, Francesco Coghetti, Francesco De Rocchi, Francesco Didioni, Francesco Fedeli, Francesco Fei, Francesco Ferrario, Francesco Fidanza, Francesco Filippini, Francesco Hayez, Francesco Leonetti, Francesco Maria Argenti, Francesco Mensi, Francesco Messina, Francesco Poli, Francesco Saverio Salfi, Francesco Scaini, Francesco Somaini (1926-2005), Francesco Speranza, Francesco Valaperta, Franco Bassi, Franco Bignotti, Franco Dacquati, Franco Donatelli, Franco Ferlenga, Franco Mazzini, Franco Moschino, Frizzoni, Fulvia Bisi, Fusako Yusaki, Gabriele Mandel, Gae Aulenti, Gaetano Besia, Gaetano Cattaneo, Gaetano Chierici (pittore), Gaetano Moretti, Gaetano Previati, Galleria Vittorio Emanuele II, Galliano Mazzon, Gallo Gallina, Gaspare Fossati, Gastone Novelli (artista), Gemonio, Gerardo Bianchi (pittore), Geri Palamara, Gerolamo Colleoni, Gerolamo Induno, Gerolamo Staffieri, Giacomo Albé, Giacomo Benevelli, Giacomo Gabbiani, Giacomo Ginotti, Giacomo Manzù, Giacomo Moraglia, Giacomo Raffaelli (mosaicista), Giacomo Tazzini, Gian Emilio Malerba, Gian Giacomo Albertolli, Gian Giacomo Poldi Pezzoli, Giancarlo Cocchia, Giancarlo Iliprandi, Giancarlo Marchese, Giancarlo Maroni, Giancarlo Palanti, Gianfilippo Usellini, Gianfranco Campestrini, Gianfranco Maraniello, Gianni Brusamolino, Gianni Quaranta, Giannino Castiglioni, Giannino Grossi, Gianpaolo Lazzaro, Gigi Comolli, Gillo Dorfles, Gino Gavioli, Gino Maggioni, Gino Meloni, Gino Pancheri, Gino Redi, Gino Sandri, Giocondo Albertolli, Giorgio Belloni, Giorgio Nicodemi, Giosuè Argenti, Giovan Battista Borsani, Giovanna Fra, Giovanni Antonio Antolini, Giovanni Antonio Emanueli, Giovanni Antonio Labus, Giovanni Battista Bossi, Giovanni Battista Vergani, Giovanni Bellezza, Giovanni Beltrami (pittore), Giovanni Blandino, Giovanni Borgonovo, Giovanni Ceruti, Giovanni De Castro, Giovanni Faini, Giovanni Greppi (architetto), Giovanni Lodovico Bianconi, Giovanni Maria Accame, Giovanni Migliara, Giovanni Motta, Giovanni Paganin, Giovanni Perego (artista), Giovanni Rapetti, Giovanni Secco Suardo, Giovanni Segantini, Giovanni Sottocornola, Giovanni Strazza, Giovanni Valentini (artista), Girolamo d'Adda, Girolamo Tiraboschi, Giuliano Collina, Giulio Cesare Arrivabene, Giulio Cesare Vinzio, Giulio Ettore Erler, Giulio Scapaticci, Giulio Ulisse Arata, Giuseppe Ajmone, Giuseppe Amisani, Giuseppe Ariassi, Giuseppe Bertini (pittore), Giuseppe Bisi, Giuseppe Bossi, Giuseppe Buzzi Leone, Giuseppe Canella, Giuseppe Croff, Giuseppe De Feo, Giuseppe Dezza, Giuseppe Elena, Giuseppe Ferdinando Piana, Giuseppe Ferrari (pittore), Giuseppe Ferraris, Giuseppe Gabellone, Giuseppe Gaudenzio Mazzola, Giuseppe Guerreschi, Giuseppe Guindani, Giuseppe II Gaggini, Giuseppe Lechi, Giuseppe Longhi (artista), Giuseppe Maldarelli, Giuseppe Marzolo, Giuseppe Mascarini, Giuseppe Mazza, Giuseppe Mentessi, Giuseppe Milesi, Giuseppe Molteni, Giuseppe Mongeri, Giuseppe Montanari (pittore), Giuseppe Moroni, Giuseppe Mozzanica, Giuseppe Mozzoni, Giuseppe Novello, Giuseppe Palanti, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giuseppe Scalvini, Giuseppe Sommaruga, Giuseppe Vittorio Cerini, Giuseppe Zanoia, Giusto de' Menabuoi, Gli ostaggi di Crema, Goliardo Padova, Gottardo Ortelli, Gotthard Bonell, Grazia Nidasio, Grazia Varisco, Graziella Evangelista, Guido Ballo, Guido Caprotti, Guido Cinotti, Guido Daniele, Guido Marussig, Guido Pajetta, Guido Peruz, Guido Tallone, Gustavo Rodella, I promessi sposi (film 1941), Ibrahim Kodra, Iela Mari, Ignazio Fumagalli, Ignazio Gadaleta, Ignazio Gardella, Ilario Rossi, Innocente Cantinotti, Innocente Salvini, Innocenzo Fraccaroli, Ireneo Janni, Isola Comacina, Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea, Italiani nella Legione straniera francese, Italo Josz, Italo Squitieri, Italo Valenti, Ivan Karpov, Karl Pavlovič Brjullov, Karl Plattner, Keizo Morishita, Kengiro Azuma, Lanfranco Frigeri, Lara Favaretto, Leo Spaventa Filippi, Leonardo Bazzaro, Leonardo Bistolfi, Leonardo Borgese, Leonardo Cremonini, Leonardo Del Vecchio, Leonardo Dudreville, Leonardo Prencipe, Leonardo Spreafico, Leone Lodi, Libero Tosi, Liceo artistico, Licurgo Sommariva, Lillo Perri, Lina Arpesani, Lina Buffolente, Livia Pomodoro, Lodovico Pogliaghi, Lodovico Zambeletti (pittore), Lombardia, Lorenzo Baraldi, Lorenzo Gignous, Lorenzo Milani, Luca Beatrice, Luca Beltrami, Luca Crippa, Luca Vernizzi, Luciano Baldessari, Luciano Caramel, Luciano De Liberato, Luciano De Vita, Luciano Fabro, Lucio Andrich, Ludovico Necchi, Luigi Ademollo, Luigi Alessandro Omodei, Luigi Bandini Buti, Luigi Bisi, Luigi Boffi (architetto), Luigi Brignoli, Luigi Broggi, Luigi Broggini, Luigi Buzzi Leone, Luigi Calamatta, Luigi Canonica, Luigi Chialiva, Luigi Conconi, Luigi Corteggi, Luigi Crippa, Luigi Ferrari (artista), Luigi Guerricchio, Luigi Manfredini, Luigi Manini, Luigi Mantovani, Luigi Marchesi (pittore), Luigi Marchesi (scultore), Luigi Migliavacca, Luigi Piffero, Luigi Premazzi, Luigi Querena, Luigi Rossi (pittore), Luigi Russolo, Luigi Sabatelli, Luigi Scrosati, Luigi Secchi, Luigi Serena, Luigi Stradella, Luigi Veronesi, Luigi Voghera, Luogo Pio Colleoni, Magdalena Jetelová, Mahmoud Saleh Mohammadi, Marcellino Roda, Marcello Morandini, Marcello Nizzoli, Marco Casagrande, Marco Cornini, Marco Dentici, Marco Gozzi, Margherita Palli, Maria Luisa Vallomy Bettarini, Maria Sole, Maria Vinca, Mariangela Melato, Mariella Giampieri, Marino Marini (scultore), Mario Asnago, Mario Ballocco, Mario Biazzi, Mario Bogani, Mario Chiattone, Mario Cresci, Mario Della Foglia, Mario Dondero, Mario Lucerna, Mario Maserati, Mario Moletti, Mario Palanti, Mario Resca, Mario Robaudi, Mario Sarto, Martin Knoller, Martirio delle sante Rufina e Seconda, Matelica, Matteo Pelli, Matteo Pertsch, Matteo Resinanti, Mattia Boschetti, Mauro Conconi, Max Huber (designer), Max Kuatty, Medardo Rosso, Memoriale italiano di Auschwitz, Michelangelo Pistoletto, Michele Trefogli, Michele Vedani, Miltos Manetas, Moncucco di Monza, Monumento a Luigi Canonica, Monumento a Ranieri Girotti, Monumento al Guerriero di Legnano, Monumento alla memoria di Giuseppe Bossi, Monumento alle Cinque Giornate, Mosè Bianchi, Mostra dei sette di Brera, Mostra nazionale di belle arti, Museion, Museo civico di Crema e del Cremasco, Museo delle armi bianche e delle pergamene, Museo Francesco Borgogna, Museo Marino Marini (Firenze), Nadir Quinto, Napoleone Bonaparte come Marte pacificatore (Milano), Nardo Pajella, Neoclassicismo a Milano, Nicola Zamboni, Nino Cassani, Odoardo Tabacchi, Olga Biglieri, Onofrio Catacchio, Oreste Albertini, Oreste Bogliardi, Oreste Carpi, Ornela Vorpsi, Orsino Bongi, Osservatorio astronomico di Brera, Osvaldo Bignami, Osvaldo Borsani, Otolab, Ottavio Cabiati, Ottavio Steffenini, Ottorino Beltrami, Ottorino Davoli, Palazzo della Permanente, Palazzo di Brera, Palazzo Litta, Paola Formica, Paola Pivi, Paolo Bregni, Paolo Caronni, Paolo Gaffuri, Paolo Piffarerio, Paolo Rosa, Pasquale Massacra, Pasquale Miglioretti, Pecino da Nova, Pelagio Palagi, Pier Enrico Astorri, Pierangelo Sequeri, Pierantonio Volpini, Piero Bottoni, Piero Cattaneo, Piero Fornasetti, Piero Giunni, Piero Leddi, Piero Maccaferri, Piero Travaglini, Pietro Anderloni, Pietro Bisio, Pietro Bouvier, Pietro Diana (pittore), Pietro Giampaoli, Pietro Giuseppe Roda, Pietro Isella, Pietro Magni (scultore), Pietro Melandri, Pietro Morando, Pietro Sedda, Pina Sacconaghi, Pinacoteca cantonale Giovanni Züst, Pinacoteca di Brera, Pirro Bottaro, Pompeo Borra, Pompeo Calvi, Pompeo Marchesi, Pompeo Mariani, Pordenone Montanari, Porro (famiglia), Premio Mylius, Primo Sinopico, Proferio Grossi, Pupino Samonà, Quinto Cenni, Raffaele Albertella, Raffaele Albertolli, Raffaele Casnedi, Raffaele De Grada (scrittore), Ragusa, Realismo esistenziale, Rembrandt Bugatti, Remo Bianco, Remo Riva, Renata Boero, Renato Carosone, Renato Queirolo, Renzo Bongiovanni Radice, Renzo Ferrari, Renzo Nucara, Restiamo umani - The Reading Movie, Riccardo Castagnedi, Riccardo Palanti, Riccardo Pesce, Riccardo Tommasi Ferroni, Rinaldo Pigola, Roberta Potrich, Roberto Castello, Roberto Ciaccio, Roberto Crippa, Roberto De Robertis, Roberto Sanesi, Roberto Saviano, Rocco Lentini, Rodolfo Aricò, Rodolfo Gambini, Romano Baratta, Romano Rui, Romolo Romani, Rossano Pecoraro, Rotonda della Besana, Ruggero Berlam, Sabatino Lopez, Salvatore Mazza, Samuele Gabai, Samuele Jesi, San Martino (dipinto), Saturnino (Carlo Franzini), Saverio Terruso, Scuola superiore d'Arte applicata all'Industria del Castello Sforzesco, Sebastiano De Albertis, Sebastiano Giuseppe Locati, Seconda Esposizione nazionale di Belle Arti, Sepolture illustri del Cimitero Monumentale di Milano, Sigismondo Martini, Silverio Riva, Silvio Poma, Simone Pedeferri, Siro Penagini, Sisto Dalla Palma, Sorgente del Gorgazzo, Sposalizio della Vergine (Raffaello), Sposalizio mistico di santa Caterina (Giulio Cesare Procaccini), Stefano Zecchi, Storia dell'arte a Pescara, Storia di Milano, Teatro Colla, Teatro Sociale (Como), Tesoro delle Sante Croci, Timo Bortolotti, Tina Jacobs, Tommaso Gnone, Toni Fabris, Tonino Milite, Tranquillo Cremona, Tranquillo Orsi, Trento Longaretti, Trinità che incorona la Vergine, Trittico della Vendetta, Tullio Farabola, Tullio Figini, Ugo Celada da Virgilio, Ugo Mulas, Ugo Piatti, Ugo Tarchi, Ugo Vittore Bartolini, Umberto Coromaldi, Umberto di Capua, Umberto Faini, Umberto Franzosi, Umberto Lilloni, Umberto Rognoni, Un povero ricco, Una farfalla con le ali insanguinate, Università a Milano, Università di Milano, Valentino Vago, Valerio Adami, Valerio Pilon, Vanessa Beecroft, Via Brera, Victor Togliani, Viking Eggeling, Villa Borromeo d'Adda, Villa Ghirlanda Silva, Villa La Rovella, Villa Reale di Monza, Vincenzo Agnetti, Vincenzo Boniforti, Vincenzo Ragusa, Vincenzo Vangelisti, Vincenzo Vela, Virgilio Ripari, Virginio Colombo, Virginio Ghiringhelli, Virginio Muzio, Visionaria, Vitaliano Marchini, Vittore Frattini, Vittore Ottolini, Vittorio Botticini, Vittorio Cosma, Vittorio Gussoni, William Girometti. Espandi índice (820 più) »

Abbondio Sangiorgio

Abbondio Sangiorgio studiò all'accademia di Brera, dove continuò a collaborare contribuendo alla realizzazione nel 1833 di un monumento a Vincenzo Monti nel cortile del palazzo omonimo (di cui si è salvato solo una copia in gesso, realizzata probabilmente dallo stesso artista).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Abbondio Sangiorgio · Mostra di più »

Accademia

Un'accademia è un'istituzione destinata agli studi più raffinati e all'approfondimento delle conoscenze di più alto livello.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Accademia · Mostra di più »

Accademia Albertina

L'Accademia Albertina è una istituzione universitaria per lo studio delle belle arti, con sede a Torino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Accademia Albertina · Mostra di più »

Accademia di belle arti

In Italia, l'accademia di belle arti è una tipologia di istituzione di alta cultura (istituto universitario), parte del comparto universitario dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM), dedicato all'arte visiva, all'arte applicata e alla storia dell'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Accademia di belle arti · Mostra di più »

Accame

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Accame · Mostra di più »

Achille Alberti

Achille Alberti studiò arte all'Accademia di Brera, dove in seguito fu docente.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Alberti · Mostra di più »

Achille Barbaro

Studiò all'Accademia di Brera sotto la guida di Adolfo Wildt e Francesco Messina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Barbaro · Mostra di più »

Achille Beltrame

Fu l'autore delle celebri copertine del settimanale La Domenica del Corriere per quasi mezzo secolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Beltrame · Mostra di più »

Achille Cattaneo

Tra il 1888 e il 1896 frequenta i corsi di disegno e architettura dell'Accademia di Brera dove è allievo di Emilio Gola.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Cattaneo · Mostra di più »

Achille Formis

Achille Befani nasce a Napoli dove intraprende la carriera di cantante, abbandonata all'inizio degli anni Sessanta quando con lo pseudonimo di Formis si trasferisce a Milano per seguire i corsi dell'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Formis · Mostra di più »

Achille Funi

Diplomatosi nel 1910 presso l'Accademia di Belle Arti di Brera (dove poi insegnò dal 1939 al 1960), formando tra i suoi migliori allievi Fernando Carcupino, nel 1914 aderì al movimento futurista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Funi · Mostra di più »

Achille Guzzardella

Si è laureato in architettura presso il Politecnico di Milano nel 1979 concludendo parallelamente nello stesso anno il corso serale di scultura della Scuola Artefici di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Guzzardella · Mostra di più »

Achille Peretti (artista)

Nel corso degli anni settanta dell'Ottocento frequenterà l'Accademia di Brera a Milano sotto la guida di Giuseppe Bertini (pittura), Raffaele Casnedi (disegno di figura), Luigi Riccardi (paesaggio), Luigi Bisi (prospettiva) e Antonio Caimi (storia dell'arte).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Peretti (artista) · Mostra di più »

Achille Tominetti

I suoi genitori, di umili origini, erano originari di Miazzina, nei pressi del Lago Maggiore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Achille Tominetti · Mostra di più »

Adelchi Galloni

Terminati gli studi, approda all'Accademia di Brera dove si dedica alla realizzazione di short pubblicitari e di mediometraggi per lo spettacolo, con cui ottiene diversi premi, tra cui la Palma d'oro al Festival di Cannes.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Adelchi Galloni · Mostra di più »

Adolfo De Carolis

Protagonista dell'arte italiana idealista e simbolista fra Ottocento e Novecento, De Carolis ha influito in modo determinante negli sviluppi formativi del gusto floreale, operando in egual misura anche nei campi dell'illustrazione, della pittura e della fotografia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Adolfo De Carolis · Mostra di più »

Adolfo Feragutti Visconti

Iscritto all'Accademia di Belle Arti di Brera dal 1864, è allievo di Luigi Bisi ed esordisce nel 1873 come pittore prospettico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Adolfo Feragutti Visconti · Mostra di più »

Adolfo Wildt

Considerato da numerosi studiosi di storia dell'arte artista di grande levatura, le sue opere rimangono oggi poco conosciute presso il grande pubblico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Adolfo Wildt · Mostra di più »

Adone Comboni

Si formò all'Accademia di belle arti di Venezia e in seguito a Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Adone Comboni · Mostra di più »

Adriano Gajoni

Gajoni nasce a Milano, fu attivo anche a Parigi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Adriano Gajoni · Mostra di più »

Adriano Spilimbergo

Nacque a Buenos Aires nel 1908 dalla famiglia discendente dei conti di Spilimbergo (Pn).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Adriano Spilimbergo · Mostra di più »

Agostino Arrivabene

Diplomatosi all'Accademia di Brera nel 1991, si dedica allo studio di maestri del passato quali Leonardo, Dürer e Van Eyck, maturando uno stile surreale e visionario.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Agostino Arrivabene · Mostra di più »

Agostino Gerli

Figlio di Paolo e di Anna Tagliabue, all'età di 15 anni andò a Bologna per studiare alla scuola di Ercole Lelli, architetto e direttore della locale Accademia di belle arti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Agostino Gerli · Mostra di più »

Albano Seguri

Albano Seguri nasce a Mantova il 2 novembre 1913, la prima formazione artistica avviene all'accademia di Verona nel 1931, mentre, l’anno successivo, frequenta l'accademia di Brera, dove ebbe come maestro lo scultore Francesco Messina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Albano Seguri · Mostra di più »

Alberto Alpago Novello

Alberto Alpago-Novello nacque a Feltre il 27 giugno del 1889 dal medico e studioso Luigi Adriano Alpago-Novello e Amelia Valduga.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alberto Alpago Novello · Mostra di più »

Alberto Burri

Dopo la laurea in medicina, conseguita nel 1940, nel corso della seconda guerra mondiale fu ufficiale medico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alberto Burri · Mostra di più »

Alberto Croce

È figlio di Carlo Croce, industriale e progettista meccanico, partigiano morto nel 1944 e insignito con la medaglia d'oro al valor militare alla memoria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alberto Croce · Mostra di più »

Alberto Garutti

Garutti è un esponente di rilievo dell'Arte Pubblica in Italia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alberto Garutti · Mostra di più »

Aldo Alberti

Fin da giovane Alberti manifestava un'inclinazione al disegno che venne subito notata dagli artisti della sua città natale che, con le loro influenze, contribuirono alla sua crescita artista e personale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aldo Alberti · Mostra di più »

Aldo Carpi

Aldo Carpi nasce a Milano il 6 ottobre 1886, quinto di sette figli, da Amilcare Carpi e da Giuseppina de' Resmini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aldo Carpi · Mostra di più »

Aldo Mazza

Era figlio di Giuseppe (1817-1884), pittore di scuola romantica che aveva avuto come maestro Francesco Hayez.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aldo Mazza · Mostra di più »

Aldo Raimondi (pittore)

Nato a Roma nel 1902, compie nella stessa città del Lazio il suo iter artistico, nello studio di Giuseppe Signorini, laureandosi in architettura all'Accademia di Belle Arti, quando aveva circa 22 anni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aldo Raimondi (pittore) · Mostra di più »

Aldo Salvadori

Di origini toscane, si forma all'Istituto d'Arte di Firenze, dove visita frequentemente i musei cittadini, appassionandosi alle opere del rinascimento copiandone alcune e riproponendole.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aldo Salvadori · Mostra di più »

Aleardo Villa

Allievo di Giuseppe Bertini e Bartolomeo Giuliano, Villa si diploma all'Accademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aleardo Villa · Mostra di più »

Alessandro Focosi

Figlio del pittore e illustratore Roberto Focosi, completa la sua formazione presso l'Accademia di Belle Arti di Brera, allievo di Francesco Hayez.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alessandro Focosi · Mostra di più »

Alessandro Gallotti

Nasce a Pavia il 21 gennaio 1879.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alessandro Gallotti · Mostra di più »

Alessandro Passaré

Alessandro Passaré, medico e viaggiatore milanese, a partire dalla fine degli anni cinquanta iniziò a collezionare arte contemporanea.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alessandro Passaré · Mostra di più »

Alfonso Corradi

Fu studente di ornato all'Accademia di Brera e per alcuni anni fu assistente dello scenografo Antonio Rovescalli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alfonso Corradi · Mostra di più »

Alfonso Franco Grassi

Nato ad Asmara (Eritrea) il 3 marzo 1943 da imprenditori milanesi, dopo i primi anni trascorsi in quel paese e una formazione in alcuni collegi europei, si iscrive, nonostante il disappunto della famiglia, al Liceo Artistico di Brera, per seguire i suoi interessi nei confronti del mondo dell'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alfonso Franco Grassi · Mostra di più »

Alfredo Belluomini

Si laurea in Ingegneria civile presso il Politecnico di Milano nel 1918, successivamente consegue il diploma in architettura all'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alfredo Belluomini · Mostra di più »

Alfredo Campanini

Emiliano di nascita, il Campanini si trasferisce a Milano nel 1891 per frequentare la scuola per capomastri e l'Accademia di Brera dove si laureò in architettura nel 1896.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alfredo Campanini · Mostra di più »

Alfredo Chighine

Alfredo Chighine nasce a Milano il 9 marzo del 1914 dal matrimonio tra Pietro, operaio meccanico immigrato dalla Sardegna, e Teresa Chiodini, lombarda.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alfredo Chighine · Mostra di più »

Alfredo Mazzotta

Nel 1968 consegue il diploma di Maestro d'arte presso l'Istituto Statale d'Arte di Vibo Valentia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alfredo Mazzotta · Mostra di più »

Alfredo Signori

Compì i propri studi presso il Liceo artistico di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alfredo Signori · Mostra di più »

Alik Cavaliere

Alik Cavaliere era figlio di Alberto Cavaliere, calabrese, chimico e poeta, e di Fanny Kaufmann, russa di religione ebraica, emigrata in Italia dopo la Rivoluzione Russa, scultrice.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Alik Cavaliere · Mostra di più »

Amalia Del Ponte

Si tratta di un'artista, legata soprattutto ad alcuni critici e storici dell'arte come Guido Ballo, Bruno Munari, Gillo Dorfles, Arturo Schwarz, Francesco Tedeschi, Flaminio Gualdoni e Tommaso Trini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Amalia Del Ponte · Mostra di più »

Ambrogio Magnaghi

Dopo essersi diplomato nel 1937 all'Accademia di belle arti di Brera (dove frequentò i corsi di Aldo Carpi), nel 1940 si laureò in architettura al Politecnico di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ambrogio Magnaghi · Mostra di più »

Ambrogio Nava

Pittore paesaggista dilettante e mecenate dell'arte, fu presidente dell'Accademia di belle arti di Brera tra il 1850 e il 1854.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ambrogio Nava · Mostra di più »

Amedeo Angilella

Nato a Nola, si formò all'Accademia di Brera sotto la guida di Aldo Carpi e Ambrogio Alciati.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Amedeo Angilella · Mostra di più »

Amero Cagnoni

Dopo essere stato direttore di una filanda in Brianza e amministratore di una nobile famiglia di Asti, il Cagnoni si iscrisse all'Accademia di Brera di Milano dove studiò per sette anni sotto la guida del pittore Giuseppe Bertini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Amero Cagnoni · Mostra di più »

Amos Edallo

Nato nel 1908 a Castelleone, si iscrisse nel 1930 all'Accademia di Brera di Milano, dove fu allievo di Adolfo Wildt e si diplomò in scultura nel 1935.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Amos Edallo · Mostra di più »

Andrea Cascella

Rappresenta la terza generazione della nota famiglia di artisti dei Cascella, il cui capostipite fu Basilio Cascella.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Andrea Cascella · Mostra di più »

Andrea Fossati

Nato da una famiglia benestante del lago di Garda, dopo avere compiuto gli studi classici, frequentò l'Accademia di Belle Arti di Brera (1863 - 1868) dove divenne allievo dei maestri Giuseppe Bertini e Francesco Hayez frequentando i corsi di elementi di figura, prospettiva e anatomia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Andrea Fossati · Mostra di più »

Andrea Fossombrone

Si formò a Trieste ed intraprese una carriera pittorica che lo vide impegnato principalmente nell'arte sacra, come affrescatore di chiese milanesi, umbre e dalmate, e illustratore di pubblicazioni religiose.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Andrea Fossombrone · Mostra di più »

Andrea Malfatti

Nato a Mori, dopo aver studiato a Milano all'Accademia di belle arti di Brera aprì un laboratorio di scultura del marmo a Trento.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Andrea Malfatti · Mostra di più »

Andrea Previtali

Andrea Previtali, figlio di Martino, originario di Berbenno, mercante di corde e aghi, nacque a Brembate piccolo paese della valle Imagna, in provincia di Bergamo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Andrea Previtali · Mostra di più »

Angela Carugati

Angela Carugati nasce a Firenze, ma dimora a Napoli dall'età di cinque anniEnrico Giannelli, Artisti napoletani viventi: pittori, scultori ed architetti; opere da loro esposte, vendute e premi ottenuti in Esposizioni Nazionali ed Internazionali, prefazione di Eduardo Dalbono, Tipografia Melfi & Joele, Napoli, 1916, p. 104.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angela Carugati · Mostra di più »

Angelo Achini

In arte Angiolo Achini, utilizzò varie tecniche, fra cui l'acquerello, il colore a olio, l'incisione e la miniatura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Achini · Mostra di più »

Angelo Bacchetta

Si formò sotto la guida di Francesco Hayez all'Accademia di Brera, dove ottenne numerosi riconoscimenti e dove fu compagno di studi ed amico di Filippo Carcano; tuttavia abbandonò l'Accademia per motivi probabilmente sia caratteriali che economici.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Bacchetta · Mostra di più »

Angelo Bottigelli

Frequentò la Scuola Professione "Edmondo De Amicis" e, successivamente, l'Accademia di Brera, affinando la tecnica della pittura e dell'incisione.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Bottigelli · Mostra di più »

Angelo Comolli

Figlio di Ambrogio, pittore attivo nel capoluogo lombardo, studiò all'Accademia di Brera sotto la guida di Giuseppe Bertini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Comolli · Mostra di più »

Angelo Del Bon

Figlio di Giovanni e Idalide Abbrighi frequentò giovanissimo l'Accademia di Brera seguendo gli insegnamenti di Antonio Ambrogio Alciati e diplomandosi nel 1922.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Del Bon · Mostra di più »

Angelo Frattini (scultore)

Nato a Varese il 10 novembre 1910, Angelo Frattini è rimasto orfano all'età di 9 anni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Frattini (scultore) · Mostra di più »

Angelo Inganni

San Bartolomeo'', 1860, chiesa di Santa Maria in Silva, Brescia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Inganni · Mostra di più »

Angelo Landi

Nasce il 17 giugno del 1879, alle 6 del mattino,gemello primogenito di Landi Giulia Lucia, a Salò in Contrada del Duomo, al n. 415.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Landi · Mostra di più »

Angelo Morbelli

Figlio di Giovanni, funzionario statale, originario di Casale Monferrato e di Giovannina Ferraris, cominciò l'attività artistica in campo musicale, ma dovette presto abbandonare, in quanto affetto da una sordità progressiva.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Morbelli · Mostra di più »

Angelo Pietrasanta

Figlio di Luigi Pietrasanta, appartenente a una ricca famiglia di origine ebraica, e di Margherita Gelmini, nacque a Codogno (all'epoca in provincia di Milano) il 27 novembre 1834.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Pietrasanta · Mostra di più »

Angelo Prada

Divenne Socio Onorario dell'Accademia di Belle Arti di Brera, pur non avendo intrapreso un regolare corso di studio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Prada · Mostra di più »

Angelo Rescalli

Angelo Primo Stanislao Rescalli nacque ad Azzanello nel 1884.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Rescalli · Mostra di più »

Angelo Savoldi

Diplomato alla Scuola Superiore di Architettura presso l'Accademia di belle arti di Brera si trasferì al Regio Istituto Tecnico Superiore, oggi Politecnico, di Milano dove si laureò nel 1872.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Savoldi · Mostra di più »

Angelo Scariolo

Nato a Siracusa, dal 1960, all'età di 15 anni, si trasferisce con la famiglia prima a Monza ed in seguito a Milano, dove frequenta ragioneria e quindi lavora presso l'azienda Star di Agrate Brianza ed in seguito presso l'Ufficio IVA di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Scariolo · Mostra di più »

Angelo Trezzini

Iscritto ai corsi dell'Accademia di Belle Arti di Brera dal 1844 al 1846, svolge il suo apprendistato pittorico nello studio dei fratelli Induno, sotto la guida del cognato Domenico e a stretto contatto con Gerolamo, suo compagno d'armi nelle lotte risorgimentali.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angelo Trezzini · Mostra di più »

Angiolo D'Andrea

Angiolo D'andrea nacque il 24 agosto 1880 nella frazione Rauscedo di San Giorgio della Richinvelda, comune in provincia di Pordenone.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Angiolo D'Andrea · Mostra di più »

Anselmo Bucci

Nasce a Fossombrone (PU) il 25 maggio 1887.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Anselmo Bucci · Mostra di più »

Antonia Campi

Frequenta il Collegio delle Fanciulle e in seguito i corsi dell'Accademia di Brera, diplomandosi nel 1947 in scultura con il maestro Francesco Messina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonia Campi · Mostra di più »

Antonio Ambrogio Alciati

Dopo i primi studi all'Istituto di Belle Arti di Vercelli, nel 1887 si trasferisce a Milano dove frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera sotto Vespasiano Bignami e Cesare Tallone, succedendogli nel 1920 alla cattedra di figura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Ambrogio Alciati · Mostra di più »

Antonio Argenti

Studia all'Accademia di Brera sotto la guida di Pietro Magni e vince il Premio Canonica con l'altorilievo in gesso La morte di Giulio Cesare (ora alla GAM di Milano).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Argenti · Mostra di più »

Antonio Ballerio

Nato a Milano, si è diplomato in Scenografia nel 1966 all'Accademia delle Belle Arti di Brera e ha proseguito la formazione di attore presso l'Accademia d'Arte Drammatica di Roma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Ballerio · Mostra di più »

Antonio Barzaghi Cattaneo

Era figlio di Antonio e Carlotta Taddei di Lugano, dove studiò prima presso il collegio dei Padri Somaschi e poi, dopo una breve parentesi di tipografo, presso scuole di disegno della città sotto la direzione di Giacomo Donati.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Barzaghi Cattaneo · Mostra di più »

Antonio Bezzola

Bezzola nacque a Campione d'Italia, in provincia di Como, il 3 giugno 1846.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Bezzola · Mostra di più »

Antonio Bottinelli

Frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera per proseguire gli studi a Roma dal 1852.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Bottinelli · Mostra di più »

Antonio Caimi

Fu professore di storia dell'arte e segretario dell'Accademia di Brera (dal 1860).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Caimi · Mostra di più »

Antonio Carminati

Antonio Carminati nacque a Brembate di Sotto, in provincia di Bergamo, il 2 giugno 1859 da Francesco e da una tale Marianna.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Carminati · Mostra di più »

Antonio Caronia

Laureato in matematica con una tesi su Noam Chomsky, dal 1964 al 1977 svolge un'intensa attività politica militando prima del PSI, poi nella Quarta Internazionale, dove inizia la sua carriera di intellettuale dirigendo per due anni la rivista Bandiera Rossa.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Caronia · Mostra di più »

Antonio Cassi Ramelli

Edificio per appartamenti in piazzale Piola a Milano, 1940-1941 Sede direzionale AEM a Milano, 1947-1948 Sede direzionale Snia Viscosa a Milano, 1960-1968.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Cassi Ramelli · Mostra di più »

Antonio Croci

Antonio Croci si è laureato all'Accademia di Brera di Milano nel 1845.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Croci · Mostra di più »

Antonio Ialenti

Il Maestro Ialenti ha frequentato la scuola d'arte convitto Mario Pagano "Prospettiva di luce" a Salerno e successivamente l'Accademia di Brera di Milano, all'età di sedici anni allestisce per la prima volta una mostra personale a Campobasso.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Ialenti · Mostra di più »

Antonio Ievolella

Si afferma come scultore con composizioni monumentali, nelle quali ricorrono materiali eterogenei, acciaio corten, rame, ceramiche.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Ievolella · Mostra di più »

Antonio Maffei

Nato a Sondrio 10 giugno 1805, studia in un ginnasio di Milano e contemporaneamente frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera, dedicandosi alla pittura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Maffei · Mostra di più »

Antonio Marras

Antonio Marras nasce ad Alghero, dove vive e lavora.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Marras · Mostra di più »

Antonio Pasinetti

Di umili origini svolge il suo apprendistato presso il pittore bresciano Luigi Campini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Pasinetti · Mostra di più »

Antonio Pasquali

Nato a Verona, studia all'Accademia di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Pasquali · Mostra di più »

Antonio Perazzi

Antonio Perazzi nasce in una famiglia di scrittori e giornalisti, appassionati di piante ed animali.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Perazzi · Mostra di più »

Antonio Piatti

Primo dei tre figli di Domenico Piatti (1848 - 1915), apprezzato scultore e marmista da generazioni, e Maria Buzzi Donelli (1852 - 1940) a 12 anni entrò nella bottega paterna deciso a seguirne le orme e successivamente presso lo studio dello scultore torinese Leonardo Bistolfi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Piatti · Mostra di più »

Antonio Sant'Elia

Antonio Sant'Elia nasce il 30 aprile 1888 a Como da Luigi Sant'Elia e Cristina Panzilla.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Sant'Elia · Mostra di più »

Antonio Stagnoli

A due anni e mezzo divenne sordomuto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Stagnoli · Mostra di più »

Antonio Tagliaferri

Figlio di Giovanni Tagliaferri e della contessa Cecilia Carini, studia prima alla scuola dell'architetto Rodolfo Vantini e poi all'Accademia di Brera a Milano fra il 1856 e il 1859, distinguendosi per le sue particolari doti nei corsi di architettura e di prospettiva.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Tagliaferri · Mostra di più »

Antonio Tantardini

I suoi genitori erano originari di Viggiù e si trasferirono successivamente a Milano, città in cui frequentò l'Accademia di Belle Arti di Brera e fu allievo di Pompeo Marchesi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Tantardini · Mostra di più »

Antonio Ugo

A 14 anni entrò nella bottega dello scultore Francesco Griffo-Saporito di Palermo e successivamente proseguì la sua formazione presso lo studio di Benedetto Delisi (1831-1875).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Antonio Ugo · Mostra di più »

Anty Pansera

Dopo la laurea in Storia della critica d'arte conseguita all'Università Statale di Milano nel 1971, Anty Pansera ha studiato il disegno industriale dell arti decorative e applicate nelle Biennali di Monza e nella Triennale di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Anty Pansera · Mostra di più »

Arca del vescovo Battista Bagarotto

L'arca del vescovo Battista Bagarotto è un monumento sepolcrale realizzato dallo scultore Andrea Fusina e conservato al museo d'arte antica di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arca del vescovo Battista Bagarotto · Mostra di più »

Archimede Bresciani

Conosciuto anche come Archimede Bresciani da Gazoldo, è nato a Gazoldo degli Ippoliti da una modesta famiglia e sin da giovane si trasferì a Milano dove lavorò come falegname, frequentando contemporaneamente anche l'Accademia di Brera, sotto la guida di Cesare Tallone.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Archimede Bresciani · Mostra di più »

Architettura neoclassica in Italia

L'architettura neoclassica in Italia si sviluppò a partire dalla seconda metà del XVIII secolo, nel contesto dei piccoli stati, spesso in contrasto tra loro e dominati da potenze straniere, che precedette l'istituzione del regno unitario sotto Vittorio Emanuele II.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Architettura neoclassica in Italia · Mostra di più »

Arcore

Arcore (IPA:, Arcor in dialetto brianzolo) è un comune italiano di abitanti della provincia di Monza e della Brianza in Lombardia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arcore · Mostra di più »

Arcumeggia

Arcumeggia (Arcümégia in dialetto varesotto) è l'unica frazione del comune di Casalzuigno in provincia di Varese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arcumeggia · Mostra di più »

Arduino Berlam

Nato a Trieste, figlio dell'architetto Ruggero Berlam e nipote dell'architetto Giovanni Andrea Berlam.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arduino Berlam · Mostra di più »

Arnaldo Badodi

Allievo di Aldo Carpi all'Accademia di Brera di Milano, di cui divenne poi insegnante.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arnaldo Badodi · Mostra di più »

Arnaldo Pomodoro

È considerato uno dei più grandi scultori contemporanei italiani, molto noto ed apprezzato anche all'estero.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arnaldo Pomodoro · Mostra di più »

Aroldo Bonzagni

Nato nel 1887 a Cento, nel 1906 si trasferisce con la famiglia a Milano, dove si iscrive all'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aroldo Bonzagni · Mostra di più »

Aronne Mauri

Nacque a Lesmo, una tenuta del Gernetto, di proprietà di Giacomo Mellerio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aronne Mauri · Mostra di più »

Arrigo Renato Marzola

Dal 1906 al 1911 frequenta i corsi di Cesare Tallone all'Accademia di belle arti di Brera dove si dedica al ritratto, al paesaggio e la natura morta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arrigo Renato Marzola · Mostra di più »

Arte a Milano

La presenza artistica a Milano rappresenta uno dei punti di attrazione del capoluogo lombardo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arte a Milano · Mostra di più »

Arte biodegradabile

L’arte effimera biodegradabile, nasce a Milano nel 1970 ad opera dell'artista siciliano Filippo Panseca, critici di questo nuovo movimento artistico sono Pierre Restany e Guido Ballo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arte biodegradabile · Mostra di più »

Arte figurativa

L'arte figurativa, a differenza dell'arte astratta, riguarda la rappresentazione di immagini riconoscibili del mondo intorno a noi, a volte fedeli e accurate, a volte altamente distorte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arte figurativa · Mostra di più »

Arturo Abbà

Arturo Abbà è pittore miniaturista e appartiene a quel gruppo di pittori, in gran parte provenienti dalla Brianza, che hanno caratterizzato la pittura tardo ottocentesca lombarda.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arturo Abbà · Mostra di più »

Arturo Checchi

Iniziò dodicenne lo studio del disegno con un insegnante privato e nel 1902 frequentò per tre anni l'Accademia di belle arti di Firenze sotto la guida di Alfonso De Carolis.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arturo Checchi · Mostra di più »

Arturo Ferrari

È avviato agli studi artistici dal padre, Cesare Ferrari, collaboratore di Luigi Scrosati, e dal pittore Mosè Bianchi da Lodi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Arturo Ferrari · Mostra di più »

Asfissia!

Il dipinto Asfissia! di Angelo Morbelli (1853-1919) fu presentato all'Accademia di Brera nel 1884, accompagnato da una didascalia, tratta forse da un popolare romanzo d'appendice.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Asfissia! · Mostra di più »

Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti

L'Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti (ANED) è una associazione apolitica senza fini di lucro, riconosciuta come ente morale con decreto del presidente della Repubblica italiana del 1968.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti · Mostra di più »

Atanasio Soldati

Atanasio Soldati è nato a Parma nel 1896.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Atanasio Soldati · Mostra di più »

Attilio Alfieri

Nasce a Loreto, in provincia di Ancona, il 16 febbraio 1904, da genitori analfabeti ed in condizioni economiche modestissime.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Attilio Alfieri · Mostra di più »

Attilio Maiocchi

Nel 1919 entrò all'Accademia di Belle Arti di Brera dove ebbe come maestri Camillo Rapetti, Vespasiano Bignami, Giuseppe Mentessi e Antonio Ambrogio Alciati.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Attilio Maiocchi · Mostra di più »

Attilio Simonetti

Figlio di Francesco, argentiere e cesellatore romano, e di Carolina Raffaelli, appartenente a una nota famiglia di mosaicisti, annovera tra i suoi avi Giacomo Raffaelli, la cui riproduzione a mosaico dellUltima Cena di Leonardo da Vinci, eseguita nel 1818 fu rivendicata dall'imperatore Francesco I d'Austria e collocata nella chiesa dei Minoriti di Vienna e suo figlio Vincenzo Raffaelli, mosaicista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Attilio Simonetti · Mostra di più »

Augusto Alvini

Nel 1919 si iscrive alla Scuola Civica Superiore d'Arte del Castello Sforzesco e frequenta i corsi superiori serali dell'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Augusto Alvini · Mostra di più »

Augusto Colombo

Pittore, maestro d'arte, esponente della pittura figurativa italiana del Novecento.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Augusto Colombo · Mostra di più »

Augusto Guidini

Ultimo dei cinque figli di Pietro, pittore e decoratore attivo prevalentemente a Venezia, e di Teresa Calloni, nacque a Barbengo, presso Lugano, in Canton Ticino il 1º maggio 1853.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Augusto Guidini · Mostra di più »

Aurelia Josz

Era figlia di Ludovico, un incisore di Trieste, e di Emilia Finzi di Ferrara.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aurelia Josz · Mostra di più »

Aurelio Bossi

Ha studiato all'accademia di Brera ed è specializzato in sculture in vari materiali (legno, marmo, fusioni in bronzo).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aurelio Bossi · Mostra di più »

Aurelio Mistruzzi

Aurelio Mistruzzi''Fontana delle rane'', 1932, Monza Nato a Villaorba di Basiliano nel 1880, frequenta la Scuola d'Arte di Udine ai corsi dello scultore De Paoli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Aurelio Mistruzzi · Mostra di più »

Baldassare Verazzi

Studiò all'Accademia di Brera a Milano dal 1833 al 1842, quindi presso il pittore romantico veneziano Francesco Hayez (1791 - 1882) nel 1851 F. Copiatti - V. Cirio, Baldassare & Serafino Verazzi, Pittori del lago Maggiore Due vite tra Verbano, Milano e America Latina Alberti Libraio - Magazzeno Storico Verbanese - La Compagnia de' Bindoni, 2006, e partecipò a numerose esposizioni a Torino e Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Baldassare Verazzi · Mostra di più »

Barbara Pietrasanta

È stata allieva di Domenico Paladino al liceo di Brera e si è laureata all'Accademia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Barbara Pietrasanta · Mostra di più »

Bartolomeo Bezzi

Il 6 febbraio 1851 nasce a Fucine d'Ossana in Val di Sole Bartolomeo Teofilo Ismaele Bezzi, figlio di Domenico Bezzi, geometra e grande appassionato d'arte, e Luigia Taraboi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bartolomeo Bezzi · Mostra di più »

Basilica di San Vincenzo in Prato

La basilica di San Vincenzo in Prato è un luogo di culto cattolico di Milano situato in via Daniele Crespi, non lontano dalla Darsena.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Basilica di San Vincenzo in Prato · Mostra di più »

Benedetto Bordiga

Nato nel 1766 in Valsesia, nel comune di Varallo, si trasferisce a Milano dove ben presto diventa allievo di Giuseppe Longhi presso la scuola di incisione dell'Accademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Benedetto Bordiga · Mostra di più »

Benedetto Cacciatori

Benedetto Cacciatori nacque a Carrara da una famiglia di scultori.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Benedetto Cacciatori · Mostra di più »

Benvenuto Maria Disertori

Personalità dai molteplici interessi, oltre che musicologo è stato uno dei più importanti incisori italiani del primo ‘900, attivo sia nel campo dell'illustrazione, sia nella produzione di ex libris.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Benvenuto Maria Disertori · Mostra di più »

Bepi Romagnoni

Bepi Romagnoni iniziò gli studi di pittura all'inizio degli anni cinquanta iscrivendosi alla scuola serale dell'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bepi Romagnoni · Mostra di più »

Beppe Devalle

Maestro nell'uso del fotomontaggio e creatore del Nuovo Stile Epico Italiano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Beppe Devalle · Mostra di più »

Bernardino Ferrari

Esponente della scuola pittorica vigevanese, spesso citato erroneamente come imitatore di Gaudenzio Ferrari, era stimato dal pittore Paolo Lomazzo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bernardino Ferrari · Mostra di più »

Bernardo Pasotti

Studente all'Accademia di Brera, fu allievo di Aldo Carpi e dell'incisore Benvenuto Maria Disertori.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bernardo Pasotti · Mostra di più »

Bernardo Ramelli

Figlio di Alessandro (di famiglia nobile) e di Teresa Sala, frequentò l'Accademia di belle arti di Brera e il Politecnico di Milano, diplomandosi nel 1898.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bernardo Ramelli · Mostra di più »

Bianca Orsi

Inizia la sua carriera nei primi anni 1930, dove studia all'Accademia di belle arti di Brera di Milano; è allieva anche di Carlo Carrà e di Marino Marini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bianca Orsi · Mostra di più »

Biblioteca Nazionale Braidense

La Biblioteca Nazionale Braidense appartiene allo Stato e dipende dalla Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali, del Ministero per i Beni e delle attività culturali e del turismo; è la terza biblioteca italiana per ricchezza del patrimonio librario, attualmente comprensivo di circa 1.500.000 unità.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Biblioteca Nazionale Braidense · Mostra di più »

Bobo Piccoli

Bobo Piccoli nasce a Milano nel 1927 da una famiglia di intellettuali, il padre Valentino, laureato in Filosofia, era giornalista e scrittore, mentre la madre Pia Addoli era insegnante d'italiano ed una scrittrice, nota in particolare nell'ambito della letteratura per l'infanzia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bobo Piccoli · Mostra di più »

Bonaventura Cavalieri

In taluni testi viene identificato con il nome latino Cavalerius.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bonaventura Cavalieri · Mostra di più »

Borromeo

I Borromeo, originari di San Miniato in Toscana, sono un'importante famiglia della nobiltà milanese, ancora oggi fiorente e numerosa, che per secoli ebbe forte influenza sulla città di Milano e sulle zone del Lago Maggiore (il cosiddetto "Stato Borromeo").

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Borromeo · Mostra di più »

BOT (pittore)

Osvaldo Barbieri (poi Barbieri Oswaldo Terribile, BOT) nasce a Piacenza il 17 luglio 1895.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e BOT (pittore) · Mostra di più »

Bottega Veneta

Bottega Veneta è un'azienda italiana operante nel settore dei beni di lusso e rinomata per i suoi prodotti in pelle; possiede un atelier situato in una villa settecentesca a Montebello Vicentino, ha sede a Lugano, in Svizzera, e uffici italiani a Milano e Vicenza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bottega Veneta · Mostra di più »

Brera

*Brera è uno storico quartiere del centro di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Brera · Mostra di più »

Brera (Milano)

Brera è un quartiere di Milano appartenente al municipio 1.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Brera (Milano) · Mostra di più »

Bruno Cassinari

Tra i principali esponenti della pittura italiana del dopoguerra i suoi lavori sono caratterizzati da deformazioni formali di ascendenza espressionista con riflessioni sulla strutturazione Cubista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bruno Cassinari · Mostra di più »

Bruno Gecchelin

Bruno Gecchelin nasce a Milano nel 1939Lorena Ceccarelli, Daniele Baroni (a cura di), Pensate, prodotte, illuminate, Lybra, Milano, 1990.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bruno Gecchelin · Mostra di più »

Bruno Munari

È stato "uno dei massimi protagonisti dell'arte, del design e della grafica del XX secolo", dando contributi fondamentali in diversi campi dell'espressione visiva (pittura, scultura, cinematografia, disegno industriale, grafica) e non visiva (scrittura, poesia, didattica) con una ricerca poliedrica sul tema del movimento, della luce e dello sviluppo della creatività e della fantasia nell'infanzia attraverso il gioco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Bruno Munari · Mostra di più »

Calcedonio Reina

Figlio di Euplio, medico, scienziato e filantropo, fu dapprima avviato agli studi di medicina e quindi fu inviato a Napoli per frequentare l'Accademia di Belle Arti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Calcedonio Reina · Mostra di più »

Camillo Boito

Figlio dell'artista Silvestro Boito e fratello maggiore del famoso letterato e musicista Arrigo Boito, Camillo studia a Padova e all'Accademia di Venezia, dove è allievo di Pietro Selvatico (1803-1880) e nel 1856 è nominato professore aggiunto di architettura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Camillo Boito · Mostra di più »

Camillo Pacetti

Fratello di Vincenzo Pacetti e studente dell'Accademia di San Luca, dopo aver lavorato in diverse chiese romane, nel 1804, su indicazione di Antonio Canova, ricevette una proposta per subentrare a Giuseppe Franchi alla cattedra di scultura dell'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Camillo Pacetti · Mostra di più »

Camillo Rapetti

Frequenta a Milano la Scuola di Ornato e di Figura all'Accademia di Belle Arti di Brera, dove fu allievo di Giuseppe Bertini e Raffaele Casnedi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Camillo Rapetti · Mostra di più »

Campo di concentramento di Mauthausen

Il campo di concentramento di Mauthausen, denominato campo di concentramento di Mauthausen-Gusen dall'estate del 1940, era un lager nazista, una fortezza in pietra eretta nel 1938 in cima a una collina sovrastante la piccola cittadina di Mauthausen, nell'allora Gau Oberdonau, ora Alta Austria, situata a circa venticinque chilometri a est di Linz.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Campo di concentramento di Mauthausen · Mostra di più »

Carla Accardi

Artista tra le più originali dell'arte del secondo dopoguerra italiano, era cugina della scrittrice Evi Zamperini Pucci e di Elda Pucci.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carla Accardi · Mostra di più »

Carla Fracci

Figlia di un tranviere, Carla Fracci sin dal 1946 studia alla scuola di ballo del Teatro alla Scala con Vera Volkova ed altri coreografi, diplomandosi nel 1954.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carla Fracci · Mostra di più »

Carla Prina

Dopo il canonico momento di formazione artistica durante gli anni trenta (Accademia di Brera e Scuola Libera del Nudo a Roma) entrò naturalmente in contatto con il gruppo degli Astrattisti Comaschi (Mario Radice, Manlio Rho, Carla Badiali, Aldo Galli) teorizzato dall'architetto razionalista Alberto Sartoris, conosciuto nell'atelier del pittore Manlio Rho, diventandone poi la futura moglie.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carla Prina · Mostra di più »

Carlo Abate

Si diplomò all'Accademia di Brera, della quale divenne nel 1888 socio onorario.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Abate · Mostra di più »

Carlo Alberto Donati

Già in tenera età la famiglia, appartenente alla nobiltà locale, lo manda all'Accademia di belle arti di Brera, dove il Donati diventa architetto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Alberto Donati · Mostra di più »

Carlo Alighiero

Ha svolto attività teatrale, cinematografica e televisiva.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Alighiero · Mostra di più »

Carlo Amati

Studiò all'Accademia di Brera, dove ebbe come insegnanti l'abate Parini (assunto per preparare gli allievi alla conoscenza delle storie mitologiche e delle allegorie, poi promosso sovrintendente), l'architetto di origine viennese Leopoldo Pollack e Giacomo Albertolli (il fratello di Giocondo), docente di architettura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Amati · Mostra di più »

Carlo Ambrosini

Frequenta il Liceo Artistico e si diploma all'Accademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Ambrosini · Mostra di più »

Carlo Arienti

Amico fraterno di Luigi Sabatelli, si trasferì a Roma per poi tornare a Milano, dove fu incaricato di un ritratto di Vincenzo Bellini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Arienti · Mostra di più »

Carlo Bianconi

Pittore, scultore, ornatista, architetto e incisore, Bianconi fu anche uomo di lettere e colto collezionista d'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Bianconi · Mostra di più »

Carlo Bonomi (artista)

Adolescente, Carlo Bonomi si dedica a vari mestieri e a 18 anni s'iscrive all’Accademia di Brera, a Milano, che frequenta fino al 1904.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Bonomi (artista) · Mostra di più »

Carlo Bugatti

Carlo Bugatti nasce a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Bugatti · Mostra di più »

Carlo Cainelli

Allievo di Luigi Ratini alla Scuola Reale Elisabettiana di Rovereto, completa gli studi all'Accademia di belle arti di Firenze, città nella quale si trasferisce stabilmente.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Cainelli · Mostra di più »

Carlo Canella

La sua formazione avviene nell'ambiente familiare, grazie all'insegnamento del padre, Giovanni, decoratore e scenografo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Canella · Mostra di più »

Carlo Carrà

Figlio di un possidente terriero caduto in disgrazia, apprese i primi accenni dell'arte del disegno da giovane, a soli 12 anni, durante una forzata stabilità a letto a causa di una lunga malattia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Carrà · Mostra di più »

Carlo Casanova

Nato da famiglia lodigiana a Crema, studiò nel collegio dei Barnabiti "Carlo Alberto" di Moncalieri, poi si iscrisse alla facoltà di ingegneria dell'Università di Pavia, ma si laureò a quella di Padova.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Casanova · Mostra di più »

Carlo Ceci

In particolare è stato incisore, pittore, storico del costume e del teatro.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Ceci · Mostra di più »

Carlo Cotti

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Cotti · Mostra di più »

Carlo Cressini

Nasce a Genova da Daniele e da Fanny Lavidge, famiglia benestante che si trasferisce prima a Milano e da qui a Torino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Cressini · Mostra di più »

Carlo Dusi

esponente del gruppo "Corrente", presente alla Biennale di Venezia nel 1948 e alla Collettiva al Salone delle Nazioni di Parigi nel 1983.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Dusi · Mostra di più »

Carlo e Luigi Rigola

I fratelli gemelli, Carlo e Luigi, hanno sviluppato entrambi qualità artistiche, tanto da condividere per tutta la vita scelte, esperienze e riconoscimenti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo e Luigi Rigola · Mostra di più »

Carlo Erba (pittore)

Carlo Erba nacque a Milano nel 1884.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Erba (pittore) · Mostra di più »

Carlo Ernesto Accetti

Avvocato, fu amico in giovane età di Umberto Boccioni e Sant'Elia con i quali entrò in contratto con l'ambiente dei futuristi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Ernesto Accetti · Mostra di più »

Carlo Fait

È stato attivo soprattutto a Torino, dove è stato per lungo tempo apprendista e collaboratore di Pietro Canonica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Fait · Mostra di più »

Carlo Ferrari (pittore)

Compie studi irregolari presso l'Accademia Cignaroli di Verona e contemporaneamente si esercita come copista e restauratore nello studio del frescante Pietro Nanin.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Ferrari (pittore) · Mostra di più »

Carlo Gerosa (pittore)

Educatosi all'Accademia di Belle Arti di Brera, fu attivo prevalentemente come ritrattista romantico a Milano, ma anche come pittore di scene sacre e immagini devozionali, destinate sia all'interno di chiese, sia ad una committenza privata, soprattutto in Brianza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Gerosa (pittore) · Mostra di più »

Carlo Giuseppe Ratti

Figlio di Giovanni Agostino Ratti, nella sua carriera di pittore ha prodotto quadri di soggetto sacro e profano che ornano chiese, oratori e palazzi di Savona e Genova.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Giuseppe Ratti · Mostra di più »

Carlo Jacono

Guadagnò lo pseudonimo di Uomo del cerchio - per l'impaginazione di molte sue copertine di carattere rosa, poliziesco, fantascientifico, italiane, inglesi svedesi, norvegesi, americane - o più semplicemente col solo cognome, Jacono, con cui si firmava.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Jacono · Mostra di più »

Carlo Maciachini

Nato da una famiglia contadina del varesotto, manifestò sin da giovane la sua attitudine per le opere di intaglio e nel 1838 si trasferì a Milano dove, dopo aver frequentato l'Accademia di belle arti di Brera, ottenne il diploma di architetto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Maciachini · Mostra di più »

Carlo Mancini (pittore)

Proveniente da una antica e nobile famiglia milanese, si forma all'interno di un clima culturale di orientamento liberale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Mancini (pittore) · Mostra di più »

Carlo Martini (pittore)

La sua pittura si inserì nella tradizione paesaggistica lombarda, con influenze da parte del movimento novecentista prima, in seguito dell'impressionismo inglese e del chiarismo lombardo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Martini (pittore) · Mostra di più »

Carlo Montuori

Carlo Montuori ha accompagnato per quasi cinquant'anni lo sviluppo del cinema italiano, dai suoi inizi ai tempi del muto sino alla commedia all'italiana degli anni sessanta, passando attraverso la produzione degli anni trenta e del neorealismo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Montuori · Mostra di più »

Carlo Paolo Agazzi

Nato in Lombardia, visse prevalentemente a Milano dove studiò all'Accademia di Brera come pupillo di Giuseppe Bertini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Paolo Agazzi · Mostra di più »

Carlo Raimondi

Nacque alla Bocche di Cattaro dove il padre si era trasferito momentaneamente per motivi di lavoro, ma tornò a Reggio Emilia, precisamente ad Albinea, a pochi mesi di età e vi rimase fino a 27 anni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Raimondi · Mostra di più »

Carlo Ramous

Nasce a Milano, figlio di Adolfo Ramous e Luigia Burkhardt; suoi fratelli sono il letterato Mario Ramous (Milano 1924 - Bologna 1999), il compositore Gianni Ramous (Milano,1930 - Roma, 2014) e Graziella Ramous.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Ramous · Mostra di più »

Carlo Rizzarda

Figlio di Luigi e di Tommasina Saccari, trascorse l'infanzia presso lo storico palazzo D'Antona, in Via Mezzaterra, dove il padre aveva l'officina di carradore, artigiano che costruisce e ripara i carri agricoli e carrozze da traino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Rizzarda · Mostra di più »

Carlo Rovelli (vescovo)

Nacque in data e luogo sconosciuti, da una famiglia benestante.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Rovelli (vescovo) · Mostra di più »

Carlo Sada

Iniziò gli studi presso l'Accademia di Brera e in seguito si spostò a Roma presso l'Accademia di Santa Lucia, dove conseguì il titolo di architetto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Sada · Mostra di più »

Carlo Sada di Bellagio

Carlo Sada, detto anche Carlo Sada di Bellagio per distinguerlo dall'omonimo architetto, frequentò l'Accademia di Brera e lavorò a Torino per il re Carlo Alberto di Savoia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Sada di Bellagio · Mostra di più »

Carlo Verri

Nato a Milano (allora appartenente all'impero asburgico) dal conte Gabriele, magistrato e politico conservatore, e dalla contessa Barbara Dati della Somaglia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carlo Verri · Mostra di più »

Carola Mazot

Nata a Valdagno, inizia a tredici anni la pittura con il nonno materno Vettore Zanetti Zilla, a sedici entra nello studio di Donato Frisia, a diciotto lo scultore Lorenzo Pepe la prepara ad entrare all’Accademia di belle arti di Brera, dove frequenta un anno di disegno con Giacomo Manzu’, trasferita a Venezia prosegue con la scultura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Carola Mazot · Mostra di più »

Casa degli artisti

La casa degli artisti di Milano è un edificio storico progettato nel 1909, attualmente in stato fatiscente.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Casa degli artisti · Mostra di più »

Castagna Milano

La Castagna è stata una carrozzeria italiana fondata a Milano nel 1849 e attiva fino al 1954.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Castagna Milano · Mostra di più »

Cesare Bazzani

Accademico d'Italia, fu uno dei maggiori e più prolifici artefici dell'architettura pubblica italiana del primo Novecento, particolarmente in età fascista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare Bazzani · Mostra di più »

Cesare Breveglieri

Cesare Breveglieri nacque a Milano il 12 marzo 1902 da genitori ferraresi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare Breveglieri · Mostra di più »

Cesare da Sesto

Si formò a Milano a contatto con Leonardo da Vinci, di cui divenne un fedele seguace, rientrando nel fenomeno dei leonardeschi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare da Sesto · Mostra di più »

Cesare Lucchini

Si diploma nel 1965 all'Accademia di belle arti di Brera, dopodiché dal 1969 insegna educazione artistica al ginnasio di Lugano, poi lavora a Milano fino al 1988 e dal 1989 è attivo a Lugano, Germania, Colonia e Düsseldorf.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare Lucchini · Mostra di più »

Cesare Miani

Nato a Udine il 22 agosto 1891 e laureato all'accademia di Brera di Milano nel 1916 assieme agli architetti di fama internazionale Gio Ponti e Giuseppe Greppi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare Miani · Mostra di più »

Cesare Paolantonio

Nasce a Monza, ottavo di una famiglia di dieci figli, da Salvatore e Antonietta Malucelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare Paolantonio · Mostra di più »

Cesare Peverelli

Frequentò l'Accademia di Brera dal 1939 al 1944 sotto la guida di Aldo Carpi e Achille Funi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare Peverelli · Mostra di più »

Cesare Tallone

Unico figlio maschio (con tre sorelle) di Pietro Tallone, di Pinerolo, nacque a Savona dove il padre, ufficiale dell'esercito piemontese, era di servizio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cesare Tallone · Mostra di più »

Cherubino Cornienti

Figlio dell'artigiano Luigi e di Paola Marazzi, non ancora dodicenne segue a Milano il fratello Giuseppe (incisore e litografo), maggiore di lui di quasi vent'anni, e viene da lui introdotto all'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cherubino Cornienti · Mostra di più »

Chiara Bigatti

Chiara Bigatti (Chiara Maria Luisa Bigatti) ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Chiara Bigatti · Mostra di più »

Chiesa dei Santi Gervasio e Protasio (Gorgonzola)

La chiesa dei santi Protasio e Gervasio è un edificio religioso che si trova a Gorgonzola.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Chiesa dei Santi Gervasio e Protasio (Gorgonzola) · Mostra di più »

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (Brinzio)

La chiesa dei Santi Pietro e Paolo è un edificio religioso situato a Brinzio, in provincia di Varese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (Brinzio) · Mostra di più »

Chiesa del Sacro Volto (Milano)

La chiesa del Sacro Volto è un luogo di culto di Milano, sede della parrocchia omonima.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Chiesa del Sacro Volto (Milano) · Mostra di più »

Chiesa di San Carpoforo (Milano)

La chiesa di San Carpoforo è una chiesa sconsacrata situata nel centro storico di Milano, in via Formentini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Chiesa di San Carpoforo (Milano) · Mostra di più »

Chiesa di San Pancrazio (Firenze)

La ex chiesa di San Pancrazio (o Brancazio, come la branca di leone sull'insegna di questo sestiere) si trova nell'omonima piazza a Firenze, incastonata su via della Spada, sul retro del Palazzo Rucellai.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Chiesa di San Pancrazio (Firenze) · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria in Brera

La chiesa di Santa Maria in Brera era una chiesa di Milano, parzialmente demolita e stravolta fra il 1808 e il 1809 per ricavare nuova stanze della Pinacoteca, venendo di fatto inglobata nel palazzo di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Chiesa di Santa Maria in Brera · Mostra di più »

Christian Cassar

Ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Urbino, dove ha poi insegnato come assistente di pittura e scultura el corso degli anni Ottanta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Christian Cassar · Mostra di più »

Cimitero della Mojazza

Il cimitero della Mojazza (o della Moiazza), storicamente chiamato cimitero di Porta Comasina, poi di Porta Garibaldi, era uno dei cinque cimiteri cittadini, collocati fuori dalle porte di Milano, soppressi negli anni successivi all'apertura del monumentale e del Cimitero Maggiore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cimitero della Mojazza · Mostra di più »

Cinzia Cavazzuti

Nasce a Modena, ma la famiglia si trasferisce l'anno successivo a Cinisello Balsamo, dove inizia a praticare la disciplina nel 1979 presso la società Asahi Cinisello con il Maestro Orazio Castellan e successivamente con il Maestro Hidenobu Yano; dopo vari cambi di tesseramento (società Forza e Costanza Brescia e Isao Okano Sovico) ritorna a Cinisello nel 1997 nella società fondata dal padre Mirco Cavazzuti, l'Isao Okano club '97 (allenatore Diego Brambilla).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cinzia Cavazzuti · Mostra di più »

Città di Castello

Città di Castello (in latino Tifernum Tiberinum; comunemente abbreviato in Castello) è un comune italiano della provincia di Perugia, il ventesimo d'Italia per estensione ed il terzo dell'Umbria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Città di Castello · Mostra di più »

Civiche raccolte d'arte di palazzo Marliani-Cicogna

Le Civiche Raccolte d'Arte, ospitate all'interno di Palazzo Marliani-Cicogna, costituiscono insieme al Museo del Tessile e della Tradizione Industriale i musei civici della città di Busto Arsizio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Civiche raccolte d'arte di palazzo Marliani-Cicogna · Mostra di più »

Claudio Vender

Lavorò in collaborazione con l'architetto Mario Asnago.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Claudio Vender · Mostra di più »

Clemen Parrocchetti

Parrocchetti ha vissuto e lavorato prevalentemente a Milano e a Borgo Adorno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Clemen Parrocchetti · Mostra di più »

Collegio Bosisio

Il collegio Bosisio si trova a Monza, in via Zucchi 23.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Collegio Bosisio · Mostra di più »

Conservatorio Giuseppe Verdi (Milano)

Il Conservatorio Giuseppe Verdi è un istituto superiore di studi musicali fondato a Milano nel 1807.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Conservatorio Giuseppe Verdi (Milano) · Mostra di più »

Contardo Barbieri

Diplomatosi all'Accademia di belle arti di Brera nel 1921, ha inizialmente rielaborato la tradizione figurativa lombarda tardo-ottocentesca, attratto dalle ricerche sulla luce e sul colore di Emilio Gola, Daniele Ranzoni, Emilio Longoni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Contardo Barbieri · Mostra di più »

Cordelia von den Steinen

Nasce in Svizzera nella città di Basilea dove frequenta il liceo e la Scuola di Arte e Mestieri.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cordelia von den Steinen · Mostra di più »

Cortile d'onore del palazzo di Brera

Il cortile d'onore del palazzo di Brera è il cortile principale del palazzo di Brera, sede dell'omonima pinacoteca e accademia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cortile d'onore del palazzo di Brera · Mostra di più »

Costante Coter

Figlio di Giacomo e fratello, tra gli altri, di Amadio nasce a Semonte, piccola frazione di Vertova (Bergamo), il 18 gennaio 1899.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Costante Coter · Mostra di più »

Costantino Rosa

''"Piazza grande in Bergamo Alta"'', Municipio di Bergamo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Costantino Rosa · Mostra di più »

Costume national

Costume national è una casa di moda italiana fondata nel 1986 da Ennio Capasa, direttore creativo, e suo fratello Carlo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Costume national · Mostra di più »

Crespi d'Adda

Crespi d'Adda è una frazione del comune italiano di Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo, Lombardia, in passato parte del comune di Canonica d'Adda, cui apparteneva in quanto a sud del fosso bergamasco da cui è stata separata a fine 1800 per essere unito a Capriate così come per il comune di San Gervasio sull'Adda aggregato a sua volta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Crespi d'Adda · Mostra di più »

Cristina Donà

Cantante e autrice rock, Cristina Donà ha avuto una grande passione per la musica fin da bambina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cristina Donà · Mostra di più »

Cristo morto (Mantegna)

Il Cristo morto (noto anche come Lamento sul Cristo morto o Cristo morto e tre dolenti) è uno dei più celebri dipinti di Andrea Mantegna, tempera su tela (68x81 cm), databile con incertezza tra il 1475-1478 circaPauli, cit., pag.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Cristo morto (Mantegna) · Mostra di più »

Da Barbiano

I da Barbiano (dal XV sec. Barbiano di Belgioioso) sono una famiglia nobile dell'Italia settentrionale attestata dal Medioevo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Da Barbiano · Mostra di più »

Daniela Palazzoli

Studiosa e teorica dell'arte contemporanea, si è laureata all'Università degli Studi di Milano e – poco dopo – ha ricoperto il ruolo di insegnante alla facoltà di Architettura (Politecnico Milanese).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Daniela Palazzoli · Mostra di più »

Daniele Ranzoni

D. Ranzoni - ''Giovinetta inglese'', 1880.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Daniele Ranzoni · Mostra di più »

Dante Parini

Parini studiò all'Accademia di Brera sotto la guida di maestri quali Enrico Butti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Dante Parini · Mostra di più »

Danteum

Il Danteum è un edificio non costruito, progettato dall'architetto Giuseppe Terragni e Pietro Lingeri, che doveva sorgere a Roma nella Via dell'Impero.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Danteum · Mostra di più »

Dario Fo

Fu autore di rappresentazioni teatrali che fanno uso degli stilemi comici propri della commedia dell'arte italiana e che sono rappresentati con successo in tutto il mondo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Dario Fo · Mostra di più »

Dario Mellone

Dario Mellone è nato a Bologna la domenica di Pasqua del 31 marzo 1929 ma è arrivato a Milano ancora bambino insieme ai genitori.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Dario Mellone · Mostra di più »

David Beghè

Nella metà del XIX secolo il territorio di Calice era sotto il dominio degli Estensi, nel Granducato di Toscana, a seguito del Congresso di Vienna.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e David Beghè · Mostra di più »

Design italiano

Con l'espressione design italiano si fa riferimento a tutte le forme di disegno industriale inventate e realizzate in Italia, compresa la progettazione di interni, la progettazione urbana, il design della moda e la progettazione architettonica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Design italiano · Mostra di più »

Diego De Minicis

È stato allievo all'Accademia di Brera di Francesco Messina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Diego De Minicis · Mostra di più »

Diego Fiori

Si forma all'Accademia di belle arti di Roma e all'Accademia di belle arti di Brera a Milano dove, tra gli altri, è allievo di Luciano Fabro; inoltre segue le lezioni di Giorgio Agamben allo IUAV di Venezia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Diego Fiori · Mostra di più »

Dino Attanasio

Nato in Italia, a Milano, nel 1925, ha studiato presso l'Accademia di Brera per poi iniziare a lavorare con il cinema d'animazione, partecipando alla realizzazione del film La rosa di Bagdad (1948), e disegnando alcuni albi di Gianni e Pinotto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Dino Attanasio · Mostra di più »

Dolores Puthod

Dolores Puthod giunse nel 1951 Teatro alla Scala di Milano come assistente di Nicola Benois.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Dolores Puthod · Mostra di più »

Domenico Balestrieri

Nato a Milano da Giuseppe Balestrieri e Isabella Maganza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Domenico Balestrieri · Mostra di più »

Domenico Cantatore

Nato e cresciuto a Ruvo di Puglia, fu l'ultimo figlio di una famiglia composta da otto fratelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Domenico Cantatore · Mostra di più »

Domenico Ferri

Domenico Ferri, originario di Castel di Lama, in provincia di Ascoli Piceno, è stato allievo di Domenico Morelli (1826-1901), aderendo inizialmente alla scuola verista di ispirazione napoletana per poi orientarsi nella sua maturità artistica verso l'Art déco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Domenico Ferri · Mostra di più »

Domenico Gilardi

I Gilardi, famiglia di architetti originari del Ticino, si stabilirono in Russia alla metà del XVIII secolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Domenico Gilardi · Mostra di più »

Domenico Induno

Fratello maggiore di Gerolamo, comincia fin da giovane a lavorare come apprendista presso l'orafo Luigi Cossa, il quale lo convince ad iscriversi all'Accademia di Brera, trovandolo particolarmente dotato nell'arte del disegno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Domenico Induno · Mostra di più »

Domenico Pesenti

Incline agli studi artistici frequentò nel 1862 l'accademia di Brera a Milano, dove ebbe come maestro Camillo Boito.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Domenico Pesenti · Mostra di più »

Domenico Purificato

Conseguita la maturità classica si dedica alla pittura pur continuando gli studi di Giurisprudenza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Domenico Purificato · Mostra di più »

Donato Barcaglia

Nato in una famiglia particolarmente numerosa, Donato Barcaglia intraprese studi letterari e poi artistici anche grazie al sostegno economico del padre, modesto impiegato governativo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Donato Barcaglia · Mostra di più »

Donato Frisia

Dal 1905 al 1910 si forma all'Accademia di Brera di Milano: fa parte della cerchia di Emilio Gola e nel 1910 partecipa, per la prima volta, all'Esposizione Nazionale di Belle Arti alla Società ed Esposizione Permanente di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Donato Frisia · Mostra di più »

Donato II Silva

Donato II Silva, conte di Biandrate nacque a Milano nel Palazzo Silva di Biandrate in via del Lauro 9, da Gerardo Antonio Silva e dalla contessa Teresa Arborio Gattinara di Sartirana, figlia del conte Ferdinando, patrizio pavese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Donato II Silva · Mostra di più »

Edoardo Alfieri

Allievo, nel capoluogo ligure, di Guido Galletti e a Brera (Milano), di Francesco Messina, è stato successivamente docente all'Accademia Ligustica di Belle Arti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Edoardo Alfieri · Mostra di più »

Egidio Boninsegna

Panettiere con il padre, dopo vari studi, apprendistati e riconoscimenti riesce ad essere ammesso all'Accademia di Brera, dove è allievo di Enrico Butti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Egidio Boninsegna · Mostra di più »

Elena Pontiggia

Terminati gli studi classici, si laurea in filosofia alla Statale di Milano con una tesi sull'estetica di Nietzsche.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Elena Pontiggia · Mostra di più »

Elena Somarè

Si diploma in fotografia all'Istituto europeo di design (IED) ed inizia a lavorare come fotografa di scena sui set cinematografici.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Elena Somarè · Mostra di più »

Eleuterio Pagliano

Garibaldi e dei suoi Cacciatori delle Alpi a Sesto Calende.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eleuterio Pagliano · Mostra di più »

Elisabetta Keller

Figlia di Robert Keller, industriale di Zurigo e collezionista amante della fotografia e della pittura, e di Susanne Roux, figlia di Gustave Roux pittore e illustratore ginevrino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Elisabetta Keller · Mostra di più »

Eliseo Sala

Allievo tra il 1832 e il 1838 a Brera di Sabatelli per perfezionarsi si recò a Venezia e poi a Roma dove giunge nel 1840 e stringe amicizia con Francesco Coghetti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eliseo Sala · Mostra di più »

Emilio Alemagna

Emilio Alemagna si laurea in matematica e ingegneria all'Università di Pavia e si perfeziona in architettura presso l'Accademia di Belle Arti di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Alemagna · Mostra di più »

Emilio Borsa

Targa ricordo sullo studio del pittore Emilio Borsa, in via Appiani a Monza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Borsa · Mostra di più »

Emilio Gola

Di nobili origini, è incoraggiato all'arte fin da adolescente dal padre Carlo, pittore dilettante.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Gola · Mostra di più »

Emilio Longoni

Nasce a Barlassina il 9 luglio 1859, quartogenito di dodici figli, dal garibaldino e maniscalco Matteo Longoni e dalla sarta Luigia Meroni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Longoni · Mostra di più »

Emilio Magistretti

La sua formazione si compie all'Accademia di Belle Arti di Brera dal 1871 al 1875, sotto la guida di Francesco Hayez, che lo sceglie come accompagnatore nel viaggio in Italia del 1879.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Magistretti · Mostra di più »

Emilio Magoni

Figlio di Antonio, commesso di negozio e Frigerio Adelaide.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Magoni · Mostra di più »

Emilio Rizzi

Nasce a Cremona il 5 maggio 1881 da Giuseppe, avvocato, e dalla poetessa Laura Botti, penultimo di cinque figli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Rizzi · Mostra di più »

Emilio Sommariva

Nel 1897 si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Brera dove frequenta la Scuola di Ornato di Angelo Comolli dal 1898 al 1899.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Sommariva · Mostra di più »

Emilio Tadini

Laureato in lettere, ha iniziato la sua attività letteraria ad appena 20 anni sulla rivista Il Politecnico di Elio Vittorini nel 1947 dove pubblica La passione secondo Matteo e vince il premio Serra con alla giuria Montale, Solmi e Muscetta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Emilio Tadini · Mostra di più »

Enea Tallone

Figlio di Cesare Tallone, pittore e professore all'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enea Tallone · Mostra di più »

Ennio Capasa

È il creatore di CoSTUME NATIONAL, casa di moda italiana nata nel 1986.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ennio Capasa · Mostra di più »

Ennio Morlotti

Nel 1917 entra nel collegio Paolo Angelo Ballerini di Seregno dove rimarrà fino al 1922.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ennio Morlotti · Mostra di più »

Enrico Baj

Studiò al liceo classico, quindi iniziò gli studi di Medicina, per abbandonarli dopo la seconda guerra mondiale a favore della Facoltà di Giurisprudenza (che completò diventando avvocato) e dell'Accademia di Belle arti di Brera, che frequentò parallelamenteMartina Corgnati, Enrico Baj: opere 1951-2003: catalogo della mostra, Milano, Skira, 2003.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Baj · Mostra di più »

Enrico Butti

Nasce il 3 aprile 1847 da Bernardo e Anna Giudici, una famiglia di marmorini per tradizione.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Butti · Mostra di più »

Enrico Castello

Conosciuto con il soprannome di "Chin", dopo aver frequentato l'Accademia di Brera a Milano, all'inizio degli anni venti aderì al movimento futurista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Castello · Mostra di più »

Enrico Combi

Nato da Giuseppe e da Maria Pirola, compì gli studi presso la facoltà di matematica dell'Università di Pavia, si iscrisse poi all'Accademia di Brera e trascorse il periodo di tirocinio necessario al conseguimento della patente di ingegnere architetto presso lo studio dell'architetto Giuseppe Balzaretto (1801-1874) del quale divenne il principale assistente.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Combi · Mostra di più »

Enrico Manfrini

Ha studiato all'Accademia di Bologna e successivamente all'Accademia di Belle Arti di Brera presso la cattedra dello scultore Francesco Messina, di cui, al conseguimento del diploma, diventerà assistente per un quarto di secolo, succedendo infine al suo maestro: conserverà la cattedra fino al 1984.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Manfrini · Mostra di più »

Enrico Mazzola

Parente del pittore valduggese Giuseppe Mazzola, discendente di una famiglia impegnata a Valduggia sin dal quattrocento nell'arte della fusione delle campane, compie i suoi primi studi a Varallo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Mazzola · Mostra di più »

Enrico Oldani

Nacque da agiata famiglia melegnanese; la nonna era originaria di Barni, presso Bellagio, località che fu sempre molto amata dal pittore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Oldani · Mostra di più »

Enrico Pancera

Rimasto orfano durante la prima adolescenza, Pancera si trasferì da giovane a Milano, dove lavorò presso E. Pierotti (un formatore di gesso) e frequentò la scuola d'Arte Applicata del Castello Sforzesco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Pancera · Mostra di più »

Enrico Prampolini

Allievo di Duilio Cambellotti all'Accademia delle belle arti di Roma, fu un esponente di primo piano del Futurismo ed ebbe stretti contatti con i rappresentanti delle avanguardie artistiche europee, col dadaismo con la Section d'Or, il Bauhaus, il De Stijl, il gruppo Abstraction et Création, con Pablo Picasso, Piet Mondrian, Vasilij Kandinskij e Jean Cocteau, operando teoricamente e praticamente anche nel settore dell'architettura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Prampolini · Mostra di più »

Enrico Saroldi

Fu allievo di E. Butti all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Saroldi · Mostra di più »

Enrico Scuri

Enrico Scuri nacque a Bergamo all'inizio del XIX secolo da Cristoforo e Francesca Maver, originari del paese di Serina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enrico Scuri · Mostra di più »

Enzo Mari

Nato a Cerano da Carolina, piemontese, e da Luigi originario di Spinazzola in Puglia, Mari frequentò l'Accademia di Brera dal 1952 al 1956 formandosi in letteratura e arte, e approfondendo i temi della psicologia della percezione visuale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enzo Mari · Mostra di più »

Enzo Morelli

Dalla natia Romagna Morelli fu costretto, per vicissitudini familiari a trasferirsi a Milano ove tascorse gran parte della sua vita.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Enzo Morelli · Mostra di più »

Eraldo Fozzer

Nasce a Trento il 13 giugno 1908, da Giovanni e da Luigia Antoniazzi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eraldo Fozzer · Mostra di più »

Ercole Calvi

Formatosi all'Accademia Cignaroli di Verona, dal 1844 si trasferisce a Milano dove completa i suoi studi presso l'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ercole Calvi · Mostra di più »

Ercole Silva

Nato in una famiglia nobile Ercole Silva fu un personaggio di rilievo nella società milanese, fra il Settecento e l'Ottocento.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ercole Silva · Mostra di più »

Ercole Villa (scultore)

Fu allievo di Cacciari all'Accademia di Brera e poi collaborò nel suo studio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ercole Villa (scultore) · Mostra di più »

Ermes Pio-Clementino

L'Ermes Pio-Clementino (o Hermes Belvedere) è una statua raffigurante il dio greco Ermes conservata al Museo Pio-Clementino, il complesso più grande dei Musei Vaticani, di cui rappresenta il numero d'inventario 907.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ermes Pio-Clementino · Mostra di più »

Erminio Spalla

Fu il primo pugile italiano a conquistare il titolo di Campione europeo, negli anni venti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Erminio Spalla · Mostra di più »

Ernesta Legnani Bisi

Nata a Milano o a Losanna nel 1788, divenne allieva della Scuola d'incisione dell'Accademia di Brera, dove studiò sotto la direzione di Giuseppe Longhi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ernesta Legnani Bisi · Mostra di più »

Ernesto Bazzaro

Nasce a Milano nel 1859.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ernesto Bazzaro · Mostra di più »

Ester Mauri

È figlia di Antonio Mauri, fattore e sovrintendente ai giardini del conte Giacomo Mellerio, fratello dell'incisore Aronne.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ester Mauri · Mostra di più »

Ettore Bonfatti Sabbioni

Ettore Bonfatti Sabbioni nacque il 1º marzo 1934 a Borgonovo Val Tidone da Luigi, originario di Sabbioneta - restauratore di affreschi e insegnante presso l'Istituto Magistrale di Pavia - e Teresa Buccellari - maestra elementare originaria di Strà.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ettore Bonfatti Sabbioni · Mostra di più »

Ettore Fagiuoli

Figlio di Francesco Fagiuoli, ingegnere civile, e di Itala Zuraide Vecchi, frequentò prima l'Istituto "alle Stimate" e quindi il Liceo Ginnasio Statale Scipione Maffei del quale avrebbe poi progettato la ristrutturazione e dal quale fu licenziato nel 1903.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ettore Fagiuoli · Mostra di più »

Ettore Paganini

Specializzato in arte sacra, ha dato nuovo impulso all'arte dello smalto su rame recuperando le antiche tecniche di Cloisonné e Champlevé.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ettore Paganini · Mostra di più »

Ettore Sordini

Ha vissuto gli ultimi anni nelle Marche, a Cagli, patria del padre Giuseppe, che fu prima tromba al Teatro alla Scala di Milano con il maestro Arturo Toscanini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ettore Sordini · Mostra di più »

Ettore Zaccari

Dopo dopo aver frequentato i corsi delle scuole per artigiani dell'Accademia di Brera e quelli, diretti da Luigi Cavenaghi, della Scuola d'Arte Applicata del Castello, aprì a Milano in via Pisacane 32 un proprio laboratorio d'intaglio, specializzandosi e diventando noto per la produzione di preziose ed artistiche cornici.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ettore Zaccari · Mostra di più »

Eugenio Gignous

Figlio di un mercante di seta di origini lionesi, dimostra un precoce talento pittorico e dal 1864 si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Brera dove frequenta la scuola di paesaggio di Luigi Riccardi e, in seguito, di Gaetano Fasanotti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eugenio Gignous · Mostra di più »

Eugenio Giuseppe Conti

Figlio del medico Bernardino e di Angela Ogliari, studiò pittura presso l'Accademia Carrara di Bergamo ed ebbe per maestro Enrico Scuri; nel 1864 si trasferì a Firenze e studiò con Antonio Ciseri e dal 1866 fu a Roma alla bottega di Cesare Mariani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eugenio Giuseppe Conti · Mostra di più »

Eugenio Goglio

Figlio di Isacco Goglio e Olimpia Martinelli, nacque a Piazza Brembana e per le sue predisposizioni artistiche venne mandato dalla famiglia, negli anni dal 1883 al 1888, a Milano per frequentare la Scuola Superiore d'Arte applicata all'industria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eugenio Goglio · Mostra di più »

Eugenio Pellini

Cresce a Marchirolo, in provincia di Varese, per trasferirsi nel 1884 a Milano, dove viene ospitato dal fratello maggiore, Oreste.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eugenio Pellini · Mostra di più »

Eugenio Spreafico

Si forma artisticamente all'Accademia di Brera dove è allievo di Bertini e di Casnedi e si diploma nel 1879.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eugenio Spreafico · Mostra di più »

Eugenio Tomiolo

A Venezia, frequentò la Scuola d'Arte dei Carmini e lo studio di un restauratore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Eugenio Tomiolo · Mostra di più »

Evaristo Boncinelli

Evaristo Boncinelli era l'ultimo di quattordici figli, di cui alcuni morirono da piccoli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Evaristo Boncinelli · Mostra di più »

Ezio Moioli

Frequentò il Regio lstituto Sordomuti (Moioli divenne sordo all'età di due anni a causa della scarlattina) e si diplomò all'Accademia di belle arti di Brera nel 1930, dove fu allievo di Antonio Ambrogio Alciati.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ezio Moioli · Mostra di più »

Ezio Somazzi

Fu il terzo figlio di Gaudenzio Somazzi, studiò architettura presso l'Accademia di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ezio Somazzi · Mostra di più »

Fabio Ilacqua

Nato a Varese da una famiglia di origine meridionale, padre siciliano e madre calabrese, dopo il liceo artistico A. Frattini di Varese, studia allAccademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fabio Ilacqua · Mostra di più »

Fabio Nannarelli

Fabio Nannarelli, nato a Roma il 25 ottobre 1825 e morto a Corneto (oggi, Tarquinia), il 29 maggio 1894 è stato poeta, traduttore e professore d'Italiano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fabio Nannarelli · Mostra di più »

Fausto Melotti

È nato a Rovereto quando apparteneva all'Impero austro-ungarico, e in questa città ha frequentato la Scuola Reale Elisabettiana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fausto Melotti · Mostra di più »

Federica Galli

Federica Galli, esponente dell'arte incisoria italiana, nasce a Soresina nel 1932.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federica Galli · Mostra di più »

Federico Boriani

Formatosi alla scuola degli artefici dell'Accademia di Brera, si interessò al teatro e alla scenografia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federico Boriani · Mostra di più »

Federico Ferrari

Insegna presso l'Accademia di belle arti di Brera a Milano, dove ricopre le cattedre di Filosofia dell'arte e di Fenomenologia delle arti contemporanee.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federico Ferrari · Mostra di più »

Federico Frigerio (architetto)

Dopo la laurea in architettura nel 1896 presso il Politecnico di Milano, ottiene una laurea anche presso l'Accademia di Brera unendo alla rigorosa formazione tecnologica anche un'ampia formazione storico-artistica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federico Frigerio (architetto) · Mostra di più »

Federico Moja

Proveniente da un famiglia di artisti, dal 1818 frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera, e contemporaneamente diviene allievo di Giovanni Migliara.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federico Moja · Mostra di più »

Federico Odorici

Autore della monumentale opera Storie Bresciane - dai primi tempi sino all'età nostra.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federico Odorici · Mostra di più »

Federico Sartori

Trasferitosi nella Repubblica argentina, divenne uno dei pittori più noti e apprezzati del paese, soprattutto per la sua attività presso la comunità italiana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federico Sartori · Mostra di più »

Federico Zandomeneghi

Il padre Pietro ed il nonno Luigi, ai quali fu commissionato il monumento a Tiziano per la Chiesa dei Frari, erano entrambi scultori di stile neoclassico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Federico Zandomeneghi · Mostra di più »

Felice Bellotti

Figlio del notaio Giovanni Pietro e di Maria Vandoni, studiò le discipline umanistiche nelle scuole Arcimbolde, dirette dai Barnabiti, mostrandosi fin dal principio particolarmente inclinato per la versificazione.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Felice Bellotti · Mostra di più »

Felice Cappa

Ha lavorato per quotidiani, periodici, riviste e siti web; ha scritto e diretto programmi radio e tv, film, documentari, spettacoli ed eventi teatrali; ha partecipato con le sue opere a mostre di fotografia e d’arte contemporanea.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Felice Cappa · Mostra di più »

Felice Caronni

Nato a Monza da Antonio Maria e Giovanna Corti, entra in seminario a Milano e professò i voti nel 1769, ed è ordinato sacerdote a Lodi il 19 ottobre 1770, mantenendo il nome con cui era stato battezzato.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Felice Caronni · Mostra di più »

Felice Mina

Ha frequentato l'Accademia di belle arti di Brera nel 1930 e la Scuola superiore d'Arte applicata all'Industria del Castello Sforzesco di cui divenne insegnante dal 1954 al 1976.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Felice Mina · Mostra di più »

Felice Schiavoni

Figlio del pittore ritrattista Natale Schiavoni, ebbe lui come primo maestro: studiò poi all'accademia di Brera di Milano, dove vinse un premio, grazie al quale poté perfezionarsi a Venezia e Vienna.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Felice Schiavoni · Mostra di più »

Ferdinando Albertolli

Si formò presso l'Accademia di Brera dal 1795 dove fu allievo dello zio Giocondo Albertolli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ferdinando Albertolli · Mostra di più »

Ferdinando Bonsignore

Allievo all'Accademia di Pittura e Scultura di Torino nel 1782, dal 1783 al 1798 è Pensionato del re di Sardegna a Roma, dove studia presso l'architetto Nicola Giansimoni, viene introdotto nell'ambiente dell'Accademia di Francia e ha un ruolo importante nell'Accademia della Pace, una sorta di laboratorio di libere sperimentazioni su temi neoclassici, i cui risultati furono pubblicati in volume nel 1792; nel 1798 ritorna a Torino ed è nominato architetto disegnatore di Sua Maestà il re di Sardegna.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ferdinando Bonsignore · Mostra di più »

Ferdinando Caronesi

Allievo di Carlo Amati all'Accademia di Brera, espose nel 1821 una trabeazione ad acquerello nel settore Oggetti di belle arti; nella stessa sezione, nel 1822, espose un disegno di “Tempio ottastilo perittero ridotto a chiesa cattolica”; nel 1823 un tempio dorico e due capitelli ionici in prospettiva (premiati con menzione onorevole), nel 1824 espose “La Porta Nuova di Milano” (premiato).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ferdinando Caronesi · Mostra di più »

Fernanda Wittgens

Nasce a Milano da Adolfo Wittgens, un professore di lettere al Liceo Parini nonché traduttore di origine svizzera, che di domenica porta i figli a visitare musei, instillando in loro l'amore per l'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fernanda Wittgens · Mostra di più »

Fernando Carcupino

Fernando Carcupino, figlio di Matilde e Mario, nasce a Napoli da una famiglia milanese the Official website of Fernando Carcupino e cresce a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fernando Carcupino · Mostra di più »

Fernando De Filippi

Nel 1964 si diplomò in scenografia all'Accademia di Brera, presso la quale divenne docente a partire dal 1973.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fernando De Filippi · Mostra di più »

Filiberto Minozzi

Berto o Bertone, come era chiamato in famiglia, nasce a Verona si trasferisce a Milano nel 1883, per studiare all'Accademia di Brera dove fu allievo di Giuseppe Mentessi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Filiberto Minozzi · Mostra di più »

Filiberto Petiti

Nato a Torino, ultimo di dodici fratelli, da Giuseppe, corriere di Gabinetto con Carlo Alberto, e da Giuseppina Chiorando, Filiberto Petiti, compiuti gli studi tecnici si impiegò come scrivano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Filiberto Petiti · Mostra di più »

Filiberto Sbardella

Nato a Palestrina (RM), di nazionalità italiana, è stato un attivista politico della resistenza antifascista romana (tra i fondatori di Bandiera Rossa e dell'Armata Rossa romana) assieme a Antonino Poce, Celestino Avico, Giordano Amidani, Carla Capponi ed Ezio Malatesta, Gabriele Pappalardo, Otello Terzani, Raffaele De Luca, Felice Chilanti, Carlo Lizzani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Filiberto Sbardella · Mostra di più »

Filippo Carcano

Si iscrive molto giovane (1855) all'Accademia di Brera di Milano dove è allievo di Francesco Hayez, Schmidt, Bisi, Zimmermann, Sogni e del direttore Giuseppe Bertini, avendo per compagni di corso Federico Faruffini, Tranquillo Cremona e Daniele Ranzoni con i quali dividerà per qualche anno lo studio milanese in via San Primo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Filippo Carcano · Mostra di più »

Filippo Franzoni

Nel 1867 frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, allievo di Giuseppe Bertini e Luigi Bisi, e manterrà uno studio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Filippo Franzoni · Mostra di più »

Filippo Panseca

Artista poliedrico e ricercatore, insieme a Laurence Gartel è considerato uno dei due padri della computer art.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Filippo Panseca · Mostra di più »

Flaminio Gualdoni

Dal 1980 insegna storia dell'arte all'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Flaminio Gualdoni · Mostra di più »

Flavio Favelli

Dopo la Laurea in Storia Orientale all'Università di Bologna, prende parte al Link Project (1995-2001).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Flavio Favelli · Mostra di più »

Floriano Bodini

È presente con numerose opere in musei e collezioni pubbliche e private e ha realizzato monumenti in vari contesti nazionali e internazionali.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Floriano Bodini · Mostra di più »

Francesca Alfano Miglietti

Viene spesso definita come "teorico di mutazioni legate ai linguaggi visivi".

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesca Alfano Miglietti · Mostra di più »

Francesco Arata

Compiuti gli studi a Soresina si trasferì a Milano, dove perfezionò la sua arte pittorica all'Accademia di Belle Arti di Brera e cambiò numerosi lavori sempre in ambito artistico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Arata · Mostra di più »

Francesco Barzaghi

Nato a Milano nel 1839, frequenta gli studi di Tantardini e di Alessandro Puttinati.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Barzaghi · Mostra di più »

Francesco Carini

Si formò a all'Accademia di Brera e prese parte a diverse esposizioni nell'ambiente milanese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Carini · Mostra di più »

Francesco Coghetti

''Martirio di Santa Felicita e dei suoi sette figli'', Chiesa parrocchiale di Ranica, Bergamo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Coghetti · Mostra di più »

Francesco De Rocchi

Tra il 1916 e il 1926 frequenta l'Accademia a Brera di Milano e, successivamente, torna a Saronno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco De Rocchi · Mostra di più »

Francesco Didioni

Francesco Didioni nasce a Milano e studia all'Accademia di Brera, con professori come Francesco Hayez e Raffaele Casnedi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Didioni · Mostra di più »

Francesco Fedeli

Nato a Milano nel 1911, fin da ragazzino dimostrò una particolare inclinazione per le arti figurative e a soli quindici anni iniziò a frequentare a Gallarate lo studio dei pittori Pasquale Bossi e Mario Broggi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Fedeli · Mostra di più »

Francesco Fei

Dopo la laurea in Storia del Cinema conseguita presso la facoltà di Lettere e Filosofia di Siena, si trasferisce a Milano dove comincia a lavorare nel campo dei video musicali realizzando numerosi clip con i più importanti musicisti italiani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Fei · Mostra di più »

Francesco Ferrario

Francesco Ferrario nasce a Caravaggio nel 1875 da una famiglia di modeste condizioni economiche.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Ferrario · Mostra di più »

Francesco Fidanza

Francesco Fidanza era figlio di Filippo (1720 c.-1790), pittore originario di Città di Castello che fu allievo di Marco Benefial.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Fidanza · Mostra di più »

Francesco Filippini

Filippini nasce di umili origini, nella classe operaia, da Lorenzo, falegname, e Silvia Signoria, operaia cucitrice.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Filippini · Mostra di più »

Francesco Hayez

Passato dalla temperie neoclassica a quella romantica (della quale è stato il maggiore esponente in Italia), Hayez è stato un artista innovatore e poliedrico, lasciando un segno indelebile nella storia dell'arte italiana per esser stato l'autore del dipinto Il bacio e di una serie di ritratti delle più importanti personalità del tempo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Hayez · Mostra di più »

Francesco Leonetti

Scrittore espressionista, esaltatore della realtà, Leonetti attraversa le maggiori esperienze letterarie del Novecento.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Leonetti · Mostra di più »

Francesco Maria Argenti

Nato in provincia di Varese si espresse artisticamente, nella sua breve vita, principalmente nelle sue zone geografiche.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Maria Argenti · Mostra di più »

Francesco Mensi

Antonio Francesco Mensi, questi i nomi di battesimo impostigli, nasce a Grava, frazione di Alluvioni Cambiò, il 26 febbraio 1800 da Matteo e Angela Maria Arzani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Mensi · Mostra di più »

Francesco Messina

Francesco Messina nasce a Linguaglossa in provincia di Catania in una famiglia molto povera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Messina · Mostra di più »

Francesco Poli

Professore di Storia dell'Arte Contemporanea dell'Accademia di Brera, è anche professore della Sorbona e dell'Università degli Studi di Torino con una cattedra di Arte e Comunicazione.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Poli · Mostra di più »

Francesco Saverio Salfi

Ordinato prete, si distinse per la sua precoce abilità nel comporre versi e fu accolto giovanissimo nell'Accademia dei Costanti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Saverio Salfi · Mostra di più »

Francesco Scaini

Si trasferì sin da giovane a Milano impiegandosi in una bottega di decoratori.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Scaini · Mostra di più »

Francesco Somaini (1926-2005)

Frequenta i corsi di Giacomo Manzù all'Accademia di Belle Arti di Brera ed esordisce nel 1948 alla Rassegna Nazionale di Arti Figurative, promossa dalla Quadriennale di Roma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Somaini (1926-2005) · Mostra di più »

Francesco Speranza

Francesco Speranza si dedicò subito alla pittura e al disegno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Speranza · Mostra di più »

Francesco Valaperta

Allievo di Francesco Hayez all'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, debutta all'esposizione annuale del 1859 con un quadro di soggetto religioso, seguito negli anni successivi da opere di derivazione storico-letteraria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Francesco Valaperta · Mostra di più »

Franco Bassi

Franco Bassi si è occupato di immagine coordinata, manifesti ed editoria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Franco Bassi · Mostra di più »

Franco Bignotti

Dopo aver frequentato l'Accademia di Belle Arti di Brera, esordisce come grafico pubblicitario e illustrando una lunga serie di libri di fiabe per l'infanzia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Franco Bignotti · Mostra di più »

Franco Dacquati

Diplomato a Brera, dal 1946 al 1952 ha tenuto la rubrica di critica d'arte presso il milanese Corriere degli artisti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Franco Dacquati · Mostra di più »

Franco Donatelli

Dopo Gallieno Ferri è quello che ha disegnato più storie di Zagor.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Franco Donatelli · Mostra di più »

Franco Ferlenga

Nato a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, il 22 marzo 1916, fin dalla giovane età iniziò la sua attività artistica, diplomandosi nel 1939 presso l'Accademia di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Franco Ferlenga · Mostra di più »

Franco Mazzini

Franco Mazzini si diplomò all'Accademia di belle arti di Brera seguendo il corso di decorazione, e nel 1944 si laureò all'Università di Pavia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Franco Mazzini · Mostra di più »

Franco Moschino

È stato il fondatore della casa di moda Moschino Couture!.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Franco Moschino · Mostra di più »

Frizzoni

I Frizzoni detti frecium per le frecce disegnate sullo stemma riprodotto sul pavimento di palazzo Frizzoni, sono una famiglia di commercianti svizzeri del Cantone dei Grigioni di religione valdese, che si stanziò a Bergamo nella seconda metà del XVIII secolo per lavorare e commerciare i panni in lana e seta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Frizzoni · Mostra di più »

Fulvia Bisi

Figlia del celebre pittore paesaggista Giuseppe Bisi e di Ernesta Legnani, allieva dell'incisore Giuseppe Longhi, svolge il suo apprendistato presso il padre del quale nella sua prima produzione ripropone modi e soggetti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fulvia Bisi · Mostra di più »

Fusako Yusaki

Nata nella città di Moji, una delle cinque municipalità unite negli anni sessanta per formare l'odierna Kitakyūshū, si laurea nel 1960 in disegno creativo alla Facoltà di architettura degli interni dell'Università Joshibi di Arte e Disegno di Tokyo, realizzando per la tesi una play sculpture per il giardino comunale di Setagaya.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Fusako Yusaki · Mostra di più »

Gabriele Mandel

Nasce a Bologna nel 1924 da Yusuf Roberto Mandel, scrittore e docente universitario di origini afghane e Carlotta Rimini, scrittrice ebrea, e alle sue origini miste si deve l'instancabile dedizione con cui si dedicò per tutta la vita a promuovere il dialogo fra le religioni e le diverse culture.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gabriele Mandel · Mostra di più »

Gae Aulenti

Nata nel 1927 a Palazzolo dello Stella (UD), figlia di Aldo Aulenti, di origini pugliesi e Virginia Gioia, napoletana di origini calabresiGae Aulenti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gae Aulenti · Mostra di più »

Gaetano Besia

Nacque a Milano e studio pressò l'Accademia di Brera, l'abate Giuseppe Zanoja e Giacomo Albertolli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gaetano Besia · Mostra di più »

Gaetano Cattaneo

Cugino di Carlo Cattaneo, ne influenzò la formazione giovanile.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gaetano Cattaneo · Mostra di più »

Gaetano Chierici (pittore)

Gaetano Chierici nasce a Reggio Emilia il 1 luglio 1838; allievo della Scuola di Belle Arti di Reggio Emilia nel biennio 1850-1851, prosegue gli studi presso l'Accademia di Modena e di Firenze concludendo la sua formazione a Bologna sotto la guida di Giulio Cesare Ferrari.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gaetano Chierici (pittore) · Mostra di più »

Gaetano Moretti

Fu il primo preside della neonata facoltà di Architettura del Politecnico di Milano nel 1933.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gaetano Moretti · Mostra di più »

Gaetano Previati

Nel 1876 si trasferisce da Ferrara a Milano dove frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera, vincendo nel 1879 il concorso Canonica con il quadro Gli ostaggi di Crema.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gaetano Previati · Mostra di più »

Galleria Vittorio Emanuele II

La galleria Vittorio Emanuele II è una galleria commerciale di Milano che, in forma di strada pedonale coperta, collega piazza Duomo a piazza della Scala.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Galleria Vittorio Emanuele II · Mostra di più »

Galliano Mazzon

Galliano nasce nel 1896 in una famiglia numerosa composta da 8 fratelli compreso lui.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Galliano Mazzon · Mostra di più »

Gallo Gallina

Compì i suoi studi presso l'Accademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gallo Gallina · Mostra di più »

Gaspare Fossati

Una veduta della Galleria pochi anni dopo l'inaugurazione.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gaspare Fossati · Mostra di più »

Gastone Novelli (artista)

Artista della corrente informale, attivo in vari settori dell'avanguardia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gastone Novelli (artista) · Mostra di più »

Gemonio

Gemonio (Gimón in dialetto varesotto) è un comune italiano di 2.864 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gemonio · Mostra di più »

Gerardo Bianchi (pittore)

Gerardo Bianchi è un pittore monzese del XIX secolo, molto conosciuto in Lombardia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gerardo Bianchi (pittore) · Mostra di più »

Geri Palamara

Geri Palamara è un pittore altrorealista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Geri Palamara · Mostra di più »

Gerolamo Colleoni

Figlio di Gian Galeazzo originario di Calusco d'Adda e appartenente ad un ramo della famiglia Colleoni, risulta abitare a Bergamo nella vicina di santa Grata inter Viter nel 1527.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gerolamo Colleoni · Mostra di più »

Gerolamo Induno

Fratello minore di Domenico, frequenta l'Accademia di Brera dove, dal 1839 al 1846 è allievo di Luigi Sabatelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gerolamo Induno · Mostra di più »

Gerolamo Staffieri

Gerolamo Staffieri nacque a Bioggio da una nota famiglia patrizia della cittadina svizzera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gerolamo Staffieri · Mostra di più »

Giacomo Albé

Giacomo Albé nacque in una famiglia borghese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Albé · Mostra di più »

Giacomo Benevelli

Espone dal 1957, ha vissuto e lavorato a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Benevelli · Mostra di più »

Giacomo Gabbiani

Studia pittura con Riccardo Brambilla e Giuseppe Amisani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Gabbiani · Mostra di più »

Giacomo Ginotti

Nato nella frazione Brugaro, terzo di quattro figli, studiò inizialmente alla scuola di disegno di Varallo e fece i primi passi nel laboratorio Barolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Ginotti · Mostra di più »

Giacomo Manzù

Dodicesimo figlio del calzolaio e sagrestano Angelo Manzoni e della moglie Maria Pesenti, impara presto a lavorare e intagliare il legno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Manzù · Mostra di più »

Giacomo Moraglia

Molto attivo in Lombardia e nel Canton Ticino, opera in quel periodo storico che ha visto susseguirsi numerose vicende storiche e di profondi cambiamenti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Moraglia · Mostra di più »

Giacomo Raffaelli (mosaicista)

Giacomo Raffaelli era figlio di Paolo (1731-1790) e di Margherita Solimani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Raffaelli (mosaicista) · Mostra di più »

Giacomo Tazzini

Gacomo era il figlio primogenito di Antonio Tazzini e Giuseppa Bossi e nacque a Baggio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giacomo Tazzini · Mostra di più »

Gian Emilio Malerba

Studia all'Accademia di Brera con Tallone e Mentessi esordendo nel 1906 con un'esposizione della stessa Accademia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gian Emilio Malerba · Mostra di più »

Gian Giacomo Albertolli

Gian Giacomo Albertolli nasce nel distretto di Lugano nel Canton Ticino, da Francesco Antonio Albertolli e da Laura Maria Morganti di Manno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gian Giacomo Albertolli · Mostra di più »

Gian Giacomo Poldi Pezzoli

Figlio di Giuseppe Poldi Pezzoli e di Rosina Trivulzio, Gian Giacomo cresce già familiarmente in un ambiente ricco di stimoli culturali ed artistici.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gian Giacomo Poldi Pezzoli · Mostra di più »

Giancarlo Cocchia

Compie i suoi studi artistici all'Accademia di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giancarlo Cocchia · Mostra di più »

Giancarlo Iliprandi

È stato, nel secondo dopoguerra, uno dei principali esponenti della Scuola svizzera in Italia Giorgio Fioravanti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giancarlo Iliprandi · Mostra di più »

Giancarlo Marchese

Nato da genitori tortonesi, finita la seconda guerra mondiale si trasferisce a Milano, dove frequenta prima il liceo artistico e poi l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giancarlo Marchese · Mostra di più »

Giancarlo Maroni

Nato ad Arco, al tempo borgo della Contea di Tirolo, fu un architetto rivano noto principalmente come artefice del Vittoriale degli Italiani, residenza di Gabriele D'Annunzio a Gardone sul lago di Garda, egli si formò professionalmente a Milano dove ebbe l'opportunità di frequentare la "Scuola Speciale di Architettura dell'Accademia di Belle Arti di Brera", conseguendo la laurea.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giancarlo Maroni · Mostra di più »

Giancarlo Palanti

È stato tra le principali figure dell'architettura razionalista milanese tra le due guerre.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giancarlo Palanti · Mostra di più »

Gianfilippo Usellini

Nasce a Milano nel 1903.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gianfilippo Usellini · Mostra di più »

Gianfranco Campestrini

Si formò all'Accademia di Brera, dove ebbe per insegnanti Cesare Tallone, Ambrogio Alciati e il padre, Alcide Davide Campestrini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gianfranco Campestrini · Mostra di più »

Gianfranco Maraniello

Si è laureato in filosofia dopo una preparazione di tipo classico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gianfranco Maraniello · Mostra di più »

Gianni Brusamolino

A 15 anni inizia il suo percorso artistico, impostando la sua formazione attraverso lo studio della Grecia Arcaica, del Rinascimento fino a giungere al Futurismo e al Cubismo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gianni Brusamolino · Mostra di più »

Gianni Quaranta

Le sue attività comprendono il cinema, il teatro lirico e di prosa, la pubblicità e l'ideazione di progetti creativi per mostre ed eventi di spettacolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gianni Quaranta · Mostra di più »

Giannino Castiglioni

Compiuti gli studi all'Accademia di Brera, si diploma nel 1904 con Enrico Butti, nel 1906 partecipa nello stesso anno all'Esposizione Internazionale di Milano con una propria scultura ed alcune medaglie.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giannino Castiglioni · Mostra di più »

Giannino Grossi

Si formò sotto la guida del padre, decoratore, e all'Accademia di Brera, dove fu allievo di Cesare Tallone, Ludovico Pogliaghi e Giuseppe Mentessi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giannino Grossi · Mostra di più »

Gianpaolo Lazzaro

Firmava i suoi quadri con il solo nome Gianpaolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gianpaolo Lazzaro · Mostra di più »

Gigi Comolli

Si formò all'Accademia di Brera ed intraprese una carriera artistica che, dopo la prima guerra mondiale, lo portò ad esporre in diverse mostre presso la Società Permanente e ad alcune Biennali veneziane, oltre che in alcune gallerie milanesi (Scopinich, Ranzini, Salvetti, Dedalo e Ars Italica).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gigi Comolli · Mostra di più »

Gillo Dorfles

Nato a Trieste nell'allora Austria-Ungheria da padre goriziano di origine ebraica e madre genovese, si laureò in medicina, con specializzazione in psichiatria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gillo Dorfles · Mostra di più »

Gino Gavioli

Ha fondato assieme al fratello Roberto la Gamma Film, uno studio grafico italiano particolarmente attivo negli anni sessanta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gino Gavioli · Mostra di più »

Gino Maggioni

Iniziò gli studi accademici nel 1915 iscrivendosi al corso di laurea in architettura presso l'Accademia di belle arti di Brera: all'inizio del XX secolo, la facoltà universitaria di architettura al Politecnico di Milano non era infatti ancora stata attivata.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gino Maggioni · Mostra di più »

Gino Meloni

Nato a Varese da Emilia Mentasti e Cesare Meloni, si trasferisce a Lissone all'età di sei anni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gino Meloni · Mostra di più »

Gino Pancheri

Nacque da famiglia operaia e ben presto ancora minorenne fu impiegato presso un laboratorio artigianale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gino Pancheri · Mostra di più »

Gino Redi

Nasce a Roma il 26 novembre del 1908 in una famiglia di musicisti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gino Redi · Mostra di più »

Gino Sandri

Gino Sandri nasce a Rossiglione (GE) nel 1892 e nel 1899 la sua famiglia si trasferisce a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gino Sandri · Mostra di più »

Giocondo Albertolli

Era figlio di Francesco Saverio, architetto di Bedano, e padre di Raffaele, pittore e stuccatore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giocondo Albertolli · Mostra di più »

Giorgio Belloni

Allievo di Giuseppe Bertini all'Accademia di Belle Arti di Brera, esordisce nel 1879 con due vedute prospettiche d'interni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giorgio Belloni · Mostra di più »

Giorgio Nicodemi

Nato da Edoardo e Maria Wirtinger, Giorgio Nicodemi trascorse gli anni degli studi liceali e universitari a Gallarate.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giorgio Nicodemi · Mostra di più »

Giosuè Argenti

Fu allievo di Pompeo Marchesi e frequentò i corsi di scultura presso l'Accademia di Brera, si guadagnò la pensione governativa per frequentare quella rinomata di Roma, dove rimase per alcuni anni, e dalla quale mandava, come d'obbligo, a Milano, saggi di soggetto biblico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giosuè Argenti · Mostra di più »

Giovan Battista Borsani

Il Borsani operò, senza tuttavia eccellere, nel filone dell'architettura eclettica del Rinascimento lombardo lasciando come testimonianza della sua opera di costruttore in collaborazione con l'architetto Angelo Savoldi il Palazzo Chiesa di corso Venezia, la Villa Erba di Cernobbio e l'edicola Erba al Monumentale di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovan Battista Borsani · Mostra di più »

Giovanna Fra

Nata a Pavia, Giovanna Fra ha studiato restauro conservativo e si è diplomata in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera nel 1993, con una tesi su John Cage e sul rapporto tra arte e musica nel secolo passato.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanna Fra · Mostra di più »

Giovanni Antonio Antolini

Tra i maggiori esponenti italiani del Neoclassicismo, Antolini occupa un posto di primaria importanza per la Storia dell'architettura che, nel suo passaggio tra Illuminismo e Risorgimento, ebbe come fulcro nodale l'Età napoleonica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Antonio Antolini · Mostra di più »

Giovanni Antonio Emanueli

Figlio d'arte: il padre Dionisio è intagliatore e scultore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Antonio Emanueli · Mostra di più »

Giovanni Antonio Labus

Figlio dell'archeologo ed epigrafista bresciano Giovanni e di Teresa Pellegrini, frequentò l'Accademia di Brera a Milano e si distinse nella scultura fin dalla più giovane età: a soli quattordici anni gli fu infatti assegnata una medaglia d'onore per un busto del Bramante, destinato all'Ateneo di Brescia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Antonio Labus · Mostra di più »

Giovanni Battista Bossi

thumb thumb.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Battista Bossi · Mostra di più »

Giovanni Battista Vergani

Professore al Liceo di Mantova (1819-41) e all'Università di Pavia (1841-63), nonché autore di numerose architetture di ispirazione neoclassica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Battista Vergani · Mostra di più »

Giovanni Bellezza

Bronzista e cesellatore di primaria importanza, venne incaricato, nel 1842, dal Comune di Milano di creare i doni che la cittadinanza offrì a Vittorio Emanuele II in occasione delle nozze celebrate con Maria Adelaide d'Asburgo-Lorena.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Bellezza · Mostra di più »

Giovanni Beltrami (pittore)

Frequentò l'Accademia di Brera, dove ebbe come maestri Raffaele Casnedi, Bartolomeo Giuliano e Giuseppe Bertini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Beltrami (pittore) · Mostra di più »

Giovanni Blandino

Giovanni Blandino nasce a Modica nel 1938 e dimostra sin da giovane una spiccata sensibilità al mondo dell'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Blandino · Mostra di più »

Giovanni Borgonovo

Alcuni suoi dipinti, tre ritratti di benefattori e altre tre opere andate disperse, figurano nelle raccolte d'arte dell'Ospedale Maggiore di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Borgonovo · Mostra di più »

Giovanni Ceruti

Nato in Piemonte, nell'allora Regno di Sardegna, studiò all'università di Pavia e al politecnico di Torino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Ceruti · Mostra di più »

Giovanni De Castro

Padovano di nascita ma milanese d'adozione, Giovanni De Castro era figlio del patriota, pedagogista e scrittore istriano Vincenzo De Castro e di Carlotta Solimbergo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni De Castro · Mostra di più »

Giovanni Faini

Figlio di Giovan Maria e Facchinetti Maria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Faini · Mostra di più »

Giovanni Greppi (architetto)

Diplomatosi all'Accademia di Brera nel 1907, partecipò al concorso per la facciata della Stazione di Milano Centrale, classificandosi al secondo posto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Greppi (architetto) · Mostra di più »

Giovanni Lodovico Bianconi

Fu uno studioso dai molti interessi e fu mentore e corrispondente di uno dei primi storici dell'arte, Johann Joachim Winckelmann.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Lodovico Bianconi · Mostra di più »

Giovanni Maria Accame

È autore di monografie e cataloghi monografici su artisti quali: Emilio Scanavino, Giò Pomodoro, Pietro Consagra, Giuseppe Uncini, Lucio Saffaro e Grazia Varisco; ha inoltre curato libri e cataloghi d'arte di taglio storico e tematico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Maria Accame · Mostra di più »

Giovanni Migliara

Giovanni Migliara muore il 18 aprile 1837 stroncato da problemi polmonari, gli stessi che in gioventù lo avevano provato duramente costringendolo ad abbandonare una promettente carriera di scenografo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Migliara · Mostra di più »

Giovanni Motta

A Bozzolo, paese natale, era soprannominato "il Motta" per via del paese d'origine del padre, Motta Baluffi, tanto che perse l'uso del vero cognome.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Motta · Mostra di più »

Giovanni Paganin

Giovanni Paganin nasce il 3 giugno 1913 ad Asiago, sull'Altopiano dei Sette Comuni, in una modesta famiglia di condizione operaia: il padre Pietro fa di mestiere il muratore e il falegname; la madre, Cristina Forte, di salute cagionevole, fa la casalinga.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Paganin · Mostra di più »

Giovanni Perego (artista)

Giovanni Perego nasce a Milano e frequenta l'Accademia di Brera dove studia scenografia sotto l'egida di Paolo Landriani (1757-1839).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Perego (artista) · Mostra di più »

Giovanni Rapetti

Giovanni Rapetti, disegnatore, scultore e poeta dialettale, nasce a Villa del Foro, sobborgo di Alessandria, nel 1922 e muore ad Alessandria nel gennaio del 2014.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Rapetti · Mostra di più »

Giovanni Secco Suardo

È noto per essersi occupato della formazione storico-scientifica dei restauratori e delle nuove tecniche legate a questa disciplina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Secco Suardo · Mostra di più »

Giovanni Segantini

Gabriella Belli e Franco Rella (a cura di), L'età del Divisionismo, Milano, Elacta, 1990 Francesco Filippini a testimonianza di amicizia gli dedicò il dipinto "Impressione sulla laguna".

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Segantini · Mostra di più »

Giovanni Sottocornola

Di umili origini, si iscrive nel 1875 all'Accademia di Belle Arti di Brera, dove frequenta fino al 1880 i corsi di Raffaele Casnedi e Giuseppe Bertini, e dove conosce i compagni Gaetano Previati, Emilio Longoni e Giovanni Segantini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Sottocornola · Mostra di più »

Giovanni Strazza

Busto a Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Strazza · Mostra di più »

Giovanni Valentini (artista)

Compie i suoi studi giovanili tra le città di Lecce (diploma Istituto Artistico superiore - 1959), Napoli (Magistero Artistico - 1961 e Studi presso l'Accademia di Belle Arti), e Milano (studi presso l'Accademia di Belle Arti).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giovanni Valentini (artista) · Mostra di più »

Girolamo d'Adda

Nato a Milano nel 1815, Girolamo era figlio di Girolamo d'Adda, pronipote del IV marchese d'Adda, e di sua moglie Elisabetta Pallavicino Trivulzio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Girolamo d'Adda · Mostra di più »

Girolamo Tiraboschi

All'età di 15 anni entrò nella Compagnia di Gesù e frequentò i collegi di Monza e Genova.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Girolamo Tiraboschi · Mostra di più »

Giuliano Collina

Diplomatosi nel 1962 all'Accademia di Belle Arti di Brera (scuola di scultura di Marino Marini), con una tesi sull'opera del pittore francese Nicolas De Staël (relatore prof. Guido Ballo), Collina ha tenuto numerose mostre personali e collettive in Italia e all'estero.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuliano Collina · Mostra di più »

Giulio Cesare Arrivabene

Si formò sotto Luigi Sabatelli presso l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giulio Cesare Arrivabene · Mostra di più »

Giulio Cesare Vinzio

Figlio di Clemente originario di Grignasco e di Larina Bendinelli originaria di Lari, ebbe i primi insegnamenti da Enrico Banti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giulio Cesare Vinzio · Mostra di più »

Giulio Ettore Erler

Figlio di Andrea, pasticcere, e di Giuditta Cappellotto, nacque in seguito a un parto difficoltoso che gli provocò una paresi al volto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giulio Ettore Erler · Mostra di più »

Giulio Scapaticci

Esponente del realismo esistenziale insieme a Vaglieri, Banchieri, Ceretti, Romagnoni, Ferroni, Guerreschi, e, in seguito, Cazzaniga, Luporini e Martinelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giulio Scapaticci · Mostra di più »

Giulio Ulisse Arata

Frequentò nella sua città natale il Collegio Alberoni e la scuola di architettura "Gazzola", seguendo le lezioni di Camillo Guidotti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giulio Ulisse Arata · Mostra di più »

Giuseppe Ajmone

Dal 1941 studia pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, sotto la guida di Achille Funi e Carlo Carrà.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Ajmone · Mostra di più »

Giuseppe Amisani

Amisani nasce nella provincia di Pavia, fu attivo anche a Londra.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Amisani · Mostra di più »

Giuseppe Ariassi

Dopo aver frequentato l'Accademia di belle arti di Brera a Milano, divenne il principale discepolo di Francesco Hayez, ed ebbe allievo Francesco Filippini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Ariassi · Mostra di più »

Giuseppe Bertini (pittore)

Giuseppe Bertini era figlio di Giovanni, noto pittore ticinese di vetrate che realizzò quelle grandiose dei finestroni dell'abside del Duomo di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Bertini (pittore) · Mostra di più »

Giuseppe Bisi

Essenzialmente pittore paesaggista, Giuseppe Bisi delineò un proprio modo pittorico in cui la natura è osservata semplicemente nella sua quotidianità, nonostante l'epoca, in cui l'artista visse la sua giovinezza artistica, evocasse atmosfere più marcatamente romantiche.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Bisi · Mostra di più »

Giuseppe Bossi

Fu uno dei protagonisti del neoclassicismo milanese accanto a Ugo Foscolo, Giuseppe Parini, Alessandro Manzoni e Carlo Porta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Bossi · Mostra di più »

Giuseppe Buzzi Leone

Nasce a Viggiù, il 24 novembre 1823, da una famiglia di artisti, i Buzzi Leone.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Buzzi Leone · Mostra di più »

Giuseppe Canella

Riceve la prima istruzione dal padre Giovanni, architetto, frescante e scenografo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Canella · Mostra di più »

Giuseppe Croff

Figlio di Jean, economo della zecca di Milano e Laura Zemara, ebbe come fratello Luigi, che fu pittore e successivamente apprezzato botanico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Croff · Mostra di più »

Giuseppe De Feo

Figlio di commercianti, la madre gestiva un'attività di stracci, apprese i primi rudimenti dell'arte del disegno da giovinetto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe De Feo · Mostra di più »

Giuseppe Dezza

Volontario appena diciottenne nelle Cinque giornate di Milano, sottotenente nei Cacciatori delle Alpi, colonnello dei I Mille e del Regio Esercito, dove arrivò al grado di tenente generale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Dezza · Mostra di più »

Giuseppe Elena

Abbandonati gli studi seminariali per dedicarsi interamente alla pittura, a partire dagli anni Venti frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera dove si distingue per l'attività di miniatore e per il premio di seconda classe di Figura nel 1826.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Elena · Mostra di più »

Giuseppe Ferdinando Piana

Piana dimostra fin da giovane una spiccata attitudine alla pittura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Ferdinando Piana · Mostra di più »

Giuseppe Ferrari (pittore)

Nacque a Roma nel 1840 da famiglia reatina, figlio di Giuseppe e Maddalena Micontelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Ferrari (pittore) · Mostra di più »

Giuseppe Ferraris

Era figlio di un impiegato all'ambasciata austriaca.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Ferraris · Mostra di più »

Giuseppe Gabellone

Gabellone inizia i suoi studi all'Accademia di Belle Arti di Bologna proseguendoli all'Accademia di Brera a Milano fino al 1995.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Gabellone · Mostra di più »

Giuseppe Gaudenzio Mazzola

Figlio di Giovanni Battista Mazzola e di Angela Bocciolone, compie i primi studi a Zuccaro frazione di Valduggia presso uno zio parroco e viene inserito dal padre nell'impresa di famiglia, una ultracentenaria (già all'epoca) fonderia di campane.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Gaudenzio Mazzola · Mostra di più »

Giuseppe Guerreschi

Impiegato in una banca milanese fino ai vent'anni, frequenta dal 1947 le scuole serali dell'Accademia di Belle Arti di Brera, iscrivendosi tre anni dopo ai corsi regolari.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Guerreschi · Mostra di più »

Giuseppe Guindani

Si iscrisse nel 1908 alla Accademia di belle arti di Brera e nel 1909-10 alla scuola libera di nudo dell'Accademia di belle arti di Venezia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Guindani · Mostra di più »

Giuseppe II Gaggini

Figlio di Bernardo II e di Geronima Daneri.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe II Gaggini · Mostra di più »

Giuseppe Lechi

Figlio primogenito di Faustino Lechi, il generale Giuseppe Lechi fu già in vita considerato uomo di grandi luci e ombre ("oscure e torbide"), temerario e spregiudicato simile in questo allo zio il Conte Galliano Lechi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Lechi · Mostra di più »

Giuseppe Longhi (artista)

Nato da Carlo Francesco Longhi, commerciante di seta e antiquario, e da Cecilia Caronni, è avviato agli studi in seminario, dapprima in quello bergamasco di Celana, poi in quelli di Monza e di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Longhi (artista) · Mostra di più »

Giuseppe Maldarelli

Giuseppe Maldarelli da giovane si trasferì da Napoli a Milano ove studiò all'Accademia di Brera, qui si diplomò, e presso la medesima accademia ottenne il premio “Bozzi Camini”.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Maldarelli · Mostra di più »

Giuseppe Marzolo

Organaro padovano di modesta condizione sociale, apprese il mestiere da un sacerdote della sua città.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Marzolo · Mostra di più »

Giuseppe Mascarini

Di famiglia milanese, si iscrisse all'Accademia di Brera, che tuttavia abbandonò per proseguire autonomamente la sua preparazione pittorica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Mascarini · Mostra di più »

Giuseppe Mazza

Figlio di Carlo, ragioniere, dipendente del marchese Giuseppe Arconati Visconti, Giuseppe Mazza si formò all'Accademia di Brera, sotto la guida di Francesco Hayez e di Luigi Sabatelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Mazza · Mostra di più »

Giuseppe Mentessi

Formatosi a Ferrara, a Parma e infine all'Accademia di Brera, fu in rapporti di amicizia con Previati.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Mentessi · Mostra di più »

Giuseppe Milesi

Giuseppe Milesi, nasce da una famiglia povera e apprende le prime nozioni artistiche presso l'Istituto Botta di Bergamo, dove imparerà l'arte dell'intaglio e dal 1933 al 1938 frequente i corsi all'Accademia Carrara per poi proseguire gli studi a Milano, all'Accademia di Brera, ed è proprio a Milano che esporrà le sue prime opere, al Premio di pittura Sarfatti, ottenendo il primo premio al concorso Nazionale del Disegno nel 1939.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Milesi · Mostra di più »

Giuseppe Molteni

Costretto a lasciare gli studi all'Accademia di Brera per motivi economici, si indirizza al restauro dei dipinti antichi, allievo di Giuseppe Guizzardi a Bologna.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Molteni · Mostra di più »

Giuseppe Mongeri

Nato a Milano, vi frequenta l'Accademia di Brera, dove conosce Induno e Cornienti e si dedica agli studi di critica e di storia dell'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Mongeri · Mostra di più »

Giuseppe Montanari (pittore)

Compie gli studi classici a Fermo e si trasferisce nel 1906 a Milano, dove si diploma presso l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Montanari (pittore) · Mostra di più »

Giuseppe Moroni

Secondogenito di Antonio Moroni e di Blandina Fava, Giuseppe Moroni, che si può definire un figlio d'arte (il padre era decoratore e doratore), inizia la propria formazione artistica a Cremona frequentando il corso di arti ornamentali alla scuola “Ala Ponzone”; appena sedicenne, si trasferisce a Milano dove lavora e studia frequentando i corsi serali alla Scuola Superiore d'Arte Applicata all'Industria annessa al Museo Artistico Municipale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Moroni · Mostra di più »

Giuseppe Mozzanica

L'artista nasce alla Cascina Roncaglia di Pagnano di Merate (Lc) nel 1892, da una famiglia di contadini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Mozzanica · Mostra di più »

Giuseppe Mozzoni

Dedicatosi alla pittura sin dalla giovinezza, Giuseppe Mozzoni entrò all'Accademia di Brera di Milano in seguito alla vittoria del Premio Lunari.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Mozzoni · Mostra di più »

Giuseppe Novello

Giuseppe Novello nasce a Codogno da Eugenio Novello, veneziano, e Antonietta Belloni, codognese e sorella del pittore Giorgio Belloni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Novello · Mostra di più »

Giuseppe Palanti

Nasce da Giovanni Palanti (* - Milano, 8 giugno 1920) e Virginia De Gaspari (* - Milano, 7 aprile 1906), di origini cremonesi (Casalbuttano ed Uniti).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Palanti · Mostra di più »

Giuseppe Pellizza da Volpedo

Giuseppe Pellizza nacque a Volpedo, in provincia di Alessandria, il 28 luglio 1868 da Pietro e da Maddalena Cantù, in un'agiata famiglia di contadini; frequentò la scuola tecnica di Castelnuovo Scrivia, dove apprese i primi rudimenti del disegno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Pellizza da Volpedo · Mostra di più »

Giuseppe Scalvini

Figlio di un artigiano stuccatore, fu impegnato nell'impresa familiare, potendo iscriversi all'accademia di Brera solo frequentandone i corsi serali.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Scalvini · Mostra di più »

Giuseppe Sommaruga

Allievo all'Accademia di Belle Arti di Brera di Camillo Boito, si mise in luce con il primo premio al concorso internazionale di architettura di Torino nel 1890.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Sommaruga · Mostra di più »

Giuseppe Vittorio Cerini

Di origini contadine, a undici anni inizia a lavorare presso un marmista, di un paese vicino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Vittorio Cerini · Mostra di più »

Giuseppe Zanoia

Canonico presso la basilica di Sant'Ambrogio a Milano, svolse anche l'attività di insegnamento presso l'Accademia di Brera e fu amico di Giuseppe Parini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giuseppe Zanoia · Mostra di più »

Giusto de' Menabuoi

Di probabile ma non documentata formazione giottesca, interpretata in senso soprattutto coloristico, divenne pittore alla corte dei Da Carrara.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Giusto de' Menabuoi · Mostra di più »

Gli ostaggi di Crema

Gli ostaggi di Crema è un dipinto di Gaetano Previati del 1879.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gli ostaggi di Crema · Mostra di più »

Goliardo Padova

Studiò inizialmente presso l'Istituto d'Arte di Parma e fu allievo di Guido Marussig.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Goliardo Padova · Mostra di più »

Gottardo Ortelli

Gottardo Ortelli, artista legato allo studio del colore, è stato tra i protagonisti della giovane avanguardia milanese degli ultimi anni Sessanta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gottardo Ortelli · Mostra di più »

Gotthard Bonell

Ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Venezia e all'Accademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gotthard Bonell · Mostra di più »

Grazia Nidasio

Nata a Milano nel 1931, dopo il liceo artistico e l'Accademia di Brera ha collaborato per quattro decenni con il Corriere dei Piccoli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Grazia Nidasio · Mostra di più »

Grazia Varisco

È cofondatrice, all'inizio degli anni 60, del Gruppo T di Milano (insieme a Giovanni Anceschi, Davide Boriani, Gianni Colombo e Gabriele Devecchi), all'avanguardia delle ricerche artistiche in campo cinetico e programmato.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Grazia Varisco · Mostra di più »

Graziella Evangelista

Dopo aver lavorato in RAI, ha curato l'immagine di Canale 5 e dei principali programmi delle reti Fininvest per tutti gli anni ottanta e i primi novanta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Graziella Evangelista · Mostra di più »

Guido Ballo

Nel 1939 si trasferì a Milano, dove si legò ad Arnaldo Pomodoro e Lucio Fontana e fu titolare di cattedra di storia dell'arte presso l'Accademia di Brera di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Ballo · Mostra di più »

Guido Caprotti

Caprotti era il più giovane dei tre figli maschi di Gerardo Caprotti, e di sua moglie, Claudia Pacchetti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Caprotti · Mostra di più »

Guido Cinotti

In giovane età si trasferì a Milano, dove frequentò i corsi di formazione artistica presso Brera, prima d'intraprendere un periodo di addestramento insieme ad un gruppo di giovani pittori guidati dall'umbro Annibale Brugnoli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Cinotti · Mostra di più »

Guido Daniele

Ha frequentato il liceo artistico di Brera (Milano), e poi il corso di scultura all'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Daniele · Mostra di più »

Guido Marussig

Cugino di Piero, studia decorazione alla Scuola Industriale Triestina e, con una borsa di studio del Comune, nel 1900 inizia a frequentare i corsi dell'Accademia di Belle Arti di Venezia, dove è allievo di Ettore Tito e di Augusto Sezanne.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Marussig · Mostra di più »

Guido Pajetta

Guido Paolo Pajetta nasce a Monza nel 1898.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Pajetta · Mostra di più »

Guido Peruz

Peruz appartiene ad una famiglia proveniente dal Cadore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Peruz · Mostra di più »

Guido Tallone

Figlio d'arte, segue i corsi del padre Cesare all'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Guido Tallone · Mostra di più »

Gustavo Rodella

Gustavo Rodella era figlio di Ottavio, pittore specializzato in soggetti militari, e di Angela Canonica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Gustavo Rodella · Mostra di più »

I promessi sposi (film 1941)

I promessi sposi è un film del 1941 diretto da Mario Camerini, basato sull'omonimo romanzo di Alessandro Manzoni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e I promessi sposi (film 1941) · Mostra di più »

Ibrahim Kodra

Formatosi inizialmente in Albania, dove frequentò la American Vocational School e vinse il Premio Tirana, si trasferì a Milano nel 1938 grazie a una borsa di studio messa a disposizione dalla Regina dell'Albania Géraldine; si iscrisse all'Accademia di Brera, dove ebbe come maestri Carlo Carrà, Aldo Carpi e Achille Funi e si aggiudicò il Premio Hayez.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ibrahim Kodra · Mostra di più »

Iela Mari

Ha frequentato il corso di pittura presso l'Accademia di Brera, dove ha conosciuto Enzo Mari, che a quel tempo stava studiando scenografia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Iela Mari · Mostra di più »

Ignazio Fumagalli

Formatosi presso l'Accademia di Brera (insieme a Paolo Fumagalli, con il quale non aveva vincoli di parentela), della quale fu anche segretario dal 1817 fino alla morte, affiancò alla carriera artistica quella didattica, avendo ricoperto per alcuni anni la cattedra di Estetica nella medesima accademia, e di critico d'arte, avendo collaborato negli anni Trenta alla rivista Biblioteca Italiana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ignazio Fumagalli · Mostra di più »

Ignazio Gadaleta

Professore di prima fascia dell'A.F.A.M., è docente di Pittura all'Accademia di belle arti di Brera in Milano, dove insegna pure Cromatologia, ha anche insegnato Linguaggi artistici e contesti ambientali ed è stato Vice Direttore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ignazio Gadaleta · Mostra di più »

Ignazio Gardella

1, il cui capostipite fu l'omonimo bisnonno Ignazio Gardella senior.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ignazio Gardella · Mostra di più »

Ilario Rossi

Ilario Rossi nasce a Bologna il 15 settembre 1911.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ilario Rossi · Mostra di più »

Innocente Cantinotti

Nella città natale lavora come apprendista nella bottega di vetrate di Pompeo Bertini e s'iscrive all'Accademia di Belle Arti di Brera, frequentando i corsi di Raffaele Casnedi, Giuseppe Bertini e Giuseppe Mentessi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Innocente Cantinotti · Mostra di più »

Innocente Salvini

Fondamentalmente autodidatta, ha seguito corsi all'Umanitaria e all'Accademia di Brera, a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Innocente Salvini · Mostra di più »

Innocenzo Fraccaroli

Il suo stile fu profondamento influenzato da Antonio Canova.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Innocenzo Fraccaroli · Mostra di più »

Ireneo Janni

Dopo aver conseguito la maturità al Liceo artistico di Pescara nel 1966, inizia a lavorare nello stesso anno per una vetreria artistica collaborando con diversi artisti, tra cui Tommaso Cascella con cui realizza le vetrate per la basilica di San Tommaso Apostolo di Ortona.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ireneo Janni · Mostra di più »

Isola Comacina

L'isola Comacina è un lembo di terra (lunghezza 600 m, larghezza 200 m, perimetro 2 km, superficie 7,5 ettari) circondato dal Lago di Como.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Isola Comacina · Mostra di più »

Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea

L'Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea (noto anche come ISREC Bergamo) è un ente di ricerca storica associato all'Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (INSMLI).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea · Mostra di più »

Italiani nella Legione straniera francese

La presenza di volontari italiani nella Legione straniera francese è sempre stata numerosa.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Italiani nella Legione straniera francese · Mostra di più »

Italo Josz

Figlio di Ludovico, incisore triestino, e di Emilia Finzi ferrarese, era il terzo di quattro figli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Italo Josz · Mostra di più »

Italo Squitieri

Avviato dalla famiglia agli studi tecnici, si iscrisse alla facoltà di Ingegneria all'Università di Pavia, che abbandonò al secondo anno per dedicarsi alla pittura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Italo Squitieri · Mostra di più »

Italo Valenti

Nacque a Milano il 29 aprile 1912, figlio di commercianti benestanti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Italo Valenti · Mostra di più »

Ivan Karpov

Mostrando sin da bambino una grande predisposizione verso la pittura, il padre medico chirurgo lo incoraggiò affidandolo alla supervisione di un pittore locale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ivan Karpov · Mostra di più »

Karl Pavlovič Brjullov

Nato a San Pietroburgo da una famiglia di origine francese, era fratello di Aleksandr, celebre architetto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Karl Pavlovič Brjullov · Mostra di più »

Karl Plattner

Ultimo di dieci fratelli, nasce da una famiglia povera: la madre Anna è originaria di una famiglia di chiodai di Tarrenz (allora come oggi in Austria); il padre Joseph, trasferitosi in val Venosta da Lana, era lattoniere, ma morì nel 1923.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Karl Plattner · Mostra di più »

Keizo Morishita

Grazie ad una borsa di studio si trasferì diciannovenne a Milano nel 1963 per studiare all'Accademia di Brera, dove si diplomò con Marino Marini e dove visse il resto della sua vita fino alla morte, avvenuta nel 2003.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Keizo Morishita · Mostra di più »

Kengiro Azuma

Nato in una famiglia di artigiani del bronzo (il padre produceva campane per i templi in Giappone), a 17 anni Azuma entrò nella marina come pilota-kamikaze, ma non arrivò a sacrificarsi per la fine della guerra.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Kengiro Azuma · Mostra di più »

Lanfranco Frigeri

Nasce a Quingentole, piccolo paese dell'Oltrepò mantovano, nel 1920, figlio di uno scultore del luogo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lanfranco Frigeri · Mostra di più »

Lara Favaretto

Formatasi all'Accademia di Brera e alla Kingston University di Londra, per il Corso Superiore di Arti Visive tenuto dall'artista inglese Hamish Fulton.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lara Favaretto · Mostra di più »

Leo Spaventa Filippi

Figlio di Silvio Spaventa Filippi, fondatore e storico direttore del Corriere dei Piccoli, nonché frequentatore di personalità di spicco nel mondo dell'arte, quali Carlo Carrà, Leonardo Borgese, Margherita Sarfatti e Filippo Tommaso Marinetti, ebbe come primo maestro Donato Frisia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leo Spaventa Filippi · Mostra di più »

Leonardo Bazzaro

Nato a Milano da due commercianti di stoffe in Varese, Ambrogio Bazzaro e Anna Boschetti, sin da piccolo dimostra una spiccata passione e propensione per il disegno e le arti figurative.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Bazzaro · Mostra di più »

Leonardo Bistolfi

Figlio di Giovanni Bistolfi, anch'egli scultore, e di Angela Amisano, nel 1876 si iscrisse grazie a una borsa di studio del Comune all'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, dove ebbe come maestro Giosuè Argenti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Bistolfi · Mostra di più »

Leonardo Borgese

Figlio degli scrittori e poeti Giuseppe Antonio Borgese e Maria Freschi, dopo una prima infanzia nella natia Napoli, nel 1910 si trasferì a Roma, dove il padre era stato nominato docente di letteratura tedesca all'Università "La Sapienza".

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Borgese · Mostra di più »

Leonardo Cremonini

Leonardo Cremonini è nato a Bologna il 26 novembre 1925.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Cremonini · Mostra di più »

Leonardo Del Vecchio

Nato a Milano, è l'ultimo di quattro fratelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Del Vecchio · Mostra di più »

Leonardo Dudreville

Nato da una famiglia di origine francese (il nome della famiglia Dudreuil verrà successivamente trasformato in Dudreville) si trasferì ben presto a Milano dove compì i suoi studi presso l'Accademia di Brera: qui, Dudreville, venne in contatto con l'ambiente divisionista lombardo che influenzò fortemente la sua opera lungo il corso del suo primo periodo artistico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Dudreville · Mostra di più »

Leonardo Prencipe

Studia pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, nel corso di Bruno Benuzzi, esponente del movimento artistico Nuovi-nuovi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Prencipe · Mostra di più »

Leonardo Spreafico

Nella città natale di Monza trascorre l'infanzia e l'adolescenza e nel Parco di Monza conosce il pittore Antonio Ambrogio Alciati che sarà mentore per la sua vocazione all'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leonardo Spreafico · Mostra di più »

Leone Lodi

Attivo nella città di Milano fino alla Seconda guerra mondiale, ha contribuito all'abbellimento della città, ornando palazzi pubblici e privati con le proprie opere monumentali.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Leone Lodi · Mostra di più »

Libero Tosi

Entra nel mondo della fotografia all'età di 13 anni, facendo apprendistato con il prof.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Libero Tosi · Mostra di più »

Liceo artistico

Il liceo artistico è una delle scuole secondarie di secondo grado a cui si può accedere in Italia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Liceo artistico · Mostra di più »

Licurgo Sommariva

Nacque a Venezia il 6 febbraio 1900.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Licurgo Sommariva · Mostra di più »

Lillo Perri

Cresce a Novara dove frequenta il liceo classico e la facoltà di legge a Pavia, che abbandona per entrare in Unilever, la multinazionale anglo-olandese, gigante mondiale del largo consumo sbarcata in Italia nel 1966azienda considerata il vivaio dei futuri manager del settore del marketing.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lillo Perri · Mostra di più »

Lina Arpesani

Lina Arpesani proviene da una famiglia milanese colta e benestante.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lina Arpesani · Mostra di più »

Lina Buffolente

Nata a Vicenza, dopo aver frequentato l'Accademia di Belle Arti di Brera inizia a lavorare nel 1941 realizzando per l'Edital di Milano fumetti di avventure senza personaggi fissi e illustrando la storia L'isola Maledetta.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lina Buffolente · Mostra di più »

Livia Pomodoro

Livia Pomodoro è nata a Molfetta (Bari), si è laureata in giurisprudenza con il massimo dei voti, la lode e la menzione della commissione di laurea ed è entrata in magistratura nel 1965.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Livia Pomodoro · Mostra di più »

Lodovico Pogliaghi

Nato a Milano negli ultimi anni della dominazione austriaca appartiene ad una famiglia della buona borghesia lombarda.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lodovico Pogliaghi · Mostra di più »

Lodovico Zambeletti (pittore)

Lodovico Zambeletti era nipote omonimo del fondatore della casa farmaceutica Zambeletti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lodovico Zambeletti (pittore) · Mostra di più »

Lombardia

La Lombardia (AFI: in italiano;, o in lombardo) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia nord-occidentale, prefigurata nel 1948 ed istituita nel 1970.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lombardia · Mostra di più »

Lorenzo Baraldi

Per il film Il Marchese del Grillo di Mario Monicelli ha ottenuto il Nastro d'argento alla migliore scenografia e il David di Donatello per il miglior scenografo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lorenzo Baraldi · Mostra di più »

Lorenzo Gignous

Nipote del pittore Eugenio Gignous è allievo all'Accademia di Belle Arti di Brera, dove nel 1884 ottiene il premio Mylius per il paesaggio storico, quell'anno con soggetto libero, con una veduta della località di Sesto Calende sul Lago Maggiore, luogo dello sbarco di Garibaldi e dei reggimenti dei Cacciatori delle Alpi nel maggio 1859.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lorenzo Gignous · Mostra di più »

Lorenzo Milani

La sua figura è legata all'esperienza didattica nella disagiata Scuola di Barbiana nella canonica della Chiesa di Sant'Andrea e ad alcuni suoi scritti sui quali si sono innestate aspre polemiche che hanno coinvolto la Chiesa cattolica, numerosi intellettuali e diversi politici; per una di queste, riguardante l'obiezione di coscienza opposta al servizio militare, fu processato, e poi assolto, per apologia di reato.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lorenzo Milani · Mostra di più »

Luca Beatrice

Curatore d'arte contemporanea tra i più noti del panorama italiano, comincia la sua carriera verso la fine degli anni Ottanta con mostre storiche sul Futurismo torinese (Franco Costa, Enrico Allimandi, Alberto Sartoris).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luca Beatrice · Mostra di più »

Luca Beltrami

Figlio di un ricco artigiano e commerciante in oreficeria milanese di origini Cusiane, compì gli studi medi con indirizzo tecnico più che classico, corrispondente ad un attuale liceo scientifico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luca Beltrami · Mostra di più »

Luca Crippa

Luca Crippa nasce a Seregno (all'anagrafe Luigi) da una famiglia di artigiani, il 6 aprile 1922.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luca Crippa · Mostra di più »

Luca Vernizzi

Figlio del pittore Renato Vernizzi, dal 1963 al 1967 affianca Leonardo Borgese come Vice alla critica d'arte del Corriere della Sera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luca Vernizzi · Mostra di più »

Luciano Baldessari

Luciano Baldessari, nasce a Rovereto, figlio di un calzolaio che lo lascerà orfano ancora bambino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luciano Baldessari · Mostra di più »

Luciano Caramel

Nel 1970 collabora alla Biennale di Venezia, di cui è commissario nel 1982.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luciano Caramel · Mostra di più »

Luciano De Liberato

Ha seguito studi scientifici e svolto una decennale attività professionale nell'ambito dell'architettura e del design, interrotta per vocazione all'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luciano De Liberato · Mostra di più »

Luciano De Vita

Nato ad Ancona, De vita arrivò a Bologna nel primo dopoguerra, dopo aver partecipato attivamente nel secondo conflitto mondiale e averne subito le drammatiche conseguenze.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luciano De Vita · Mostra di più »

Luciano Fabro

Autodidatta, dopo un periodo vissuto a Udine, dove frequentò vari circoli artistici, si trasferì a Milano nel 1959 e qui venne a contatto con autori come Dadamaino, Piero Manzoni ed Enrico Castellani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luciano Fabro · Mostra di più »

Lucio Andrich

Si dedica molto presto all'attività artistica partecipando alle mostre provinciali e si diploma al corso di pittura all'Accademia di belle arti di Venezia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Lucio Andrich · Mostra di più »

Ludovico Necchi

Fu una delle figure centrali, assieme ad Agostino Gemelli, della fondazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in cui fece parte del Consiglio d'amministrazione fino al giorno della sua morte (10 gennaio 1930).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ludovico Necchi · Mostra di più »

Luigi Ademollo

Di famiglia originaria di Varese, nacque a Milano e giovanissimo si iscrisse all'Accademia di Belle Arti di Brera, dove insegnavano, il Traballesi, l'Albertolli e il Piermarini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Ademollo · Mostra di più »

Luigi Alessandro Omodei

Luigi Alessandro era il settimo figlio di Carlo Omodei (Amadei), I marchese di Piovera e patrizio milanese, e di sua moglie Beatrice Lurani; suo antenato per parte di padre era stato il famoso giureconsulto sforzesco Sigonrello Omodei, nel XIV secolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Alessandro Omodei · Mostra di più »

Luigi Bandini Buti

Luigi Bandini Buti nasce il 22 marzo 1930 in una famiglia di origine romagnola.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Bandini Buti · Mostra di più »

Luigi Bisi

Luigi Bisi è stato uno dei più noti esponenti di una dinastia di artisti, originaria di Genova e trasferitasi a Milano già nei primi anni dell'Ottocento: in famiglia erano infatti pittori sia il padre Michele che gli zii Giuseppe e Ernesta Legnani con le loro figlie.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Bisi · Mostra di più »

Luigi Boffi (architetto)

Architetto nel tempo divenuto celebre per essere stato l’autore di numerose ville di pregio sul Lago Maggiore e delle stazioni nella tratta Arona-Domodossola della ferrovia Domodossola-Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Boffi (architetto) · Mostra di più »

Luigi Brignoli

Luigi Brignoli frequenta i corsi dell'Accademia Carrara di Bergamo come allievo di Tallone e Loverini e, per due anni, quelli dell'Accademia di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Brignoli · Mostra di più »

Luigi Broggi

Broggi segue un corso preparatorio al Regio Istituto Tecnico Superiore (in seguito Politecnico) dal 1871-1872 e prosegue i suoi studi presso la Scuola di Architettura (1873-75) dell'Accademia di Brera, dove diventa prima allievo di Camillo Boito, e poi dal 1892 al 1895 secondo professore aggiunto per la cattedra di Geometria, cinematica e disegno di macchine.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Broggi · Mostra di più »

Luigi Broggini

Fu tra i protagonisti della scena delle arti figurative italiane negli anni a cavallo della Seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Broggini · Mostra di più »

Luigi Buzzi Leone

Nasce a Viggiù, il 24 novembre 1823, da una famiglia di artisti, i Buzzi Leone, di cui sarà l'esponente più famoso.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Buzzi Leone · Mostra di più »

Luigi Calamatta

Nipote e figlio di due ingegneri del Porto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Calamatta · Mostra di più »

Luigi Canonica

Nacque nel 1764 nell'attuale comune di Capriasca, nel Canton Ticino (a Roveredo o Tesserete: due diverse lapidi ne rivendicano la casa natale) figlio di Pietro Canonica, medico laureato all'Università di Pavia e di Maria Antonia Porta, entrambi originari di Roveredo Capriasca.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Canonica · Mostra di più »

Luigi Chialiva

Figlio di Abbondio Chialiva e di Luigia Tosi, si diplomò in architettura al Politecnico federale di Zurigo nel 1861.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Chialiva · Mostra di più »

Luigi Conconi

Fu uno degli esponenti di spicco della Scapigliatura milanese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Conconi · Mostra di più »

Luigi Corteggi

È maggiormente conosciuto per l'attività di grafico per l'Editoriale Corno e per la Sergio Bonelli Editore per le quali ha realizzato la grafica di famose testate come Kriminal e Dylan Dog.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Corteggi · Mostra di più »

Luigi Crippa

Nato a Monza, studia scultura a Milano all'Accademia di Brera dove è allievo di Pompeo Marchesi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Crippa · Mostra di più »

Luigi Ferrari (artista)

Cominciò la sua attività da giovanissimo, studiando all'Accademia di belle arti di Venezia: grazie all'eccezionale talento e all'incredibile precocità, la sua opera fu riconosciuta da premi sia nel 1822, sia nel 1824, sia nel 1826.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Ferrari (artista) · Mostra di più »

Luigi Guerricchio

Dopo la maturità classica conseguita nella sua città natale, frequenta la Scuola di Nudo e successivamente il corso di Scenografia presso l'Accademia delle Belle Arti di Napoli; durante gli anni trascorsi nel capoluogo partenopeo aderisce al movimento dei Giovani Realisti Napoletani ed inoltre conosce a Portici Rocco Scotellaro, poeta lucano che avrà grande influenza sulla sua vita artistica, e grazie all'amicizia con Scotellaro incontra a Roma Carlo Levi e Renato Guttuso.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Guerricchio · Mostra di più »

Luigi Manfredini

Manfredini fu uno degli incisori di monete e medaglie di spicco tra la fine del Settecento e l'inizio dell'Ottocento.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Manfredini · Mostra di più »

Luigi Manini

Dopo i primi studi nella città natale con il maestro Antonio Polgati e poi a Milano e Brescia con il professor Ferdinando Cassina, intorno ai vent'anni iniziò l'attività di decoratore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Manini · Mostra di più »

Luigi Mantovani

Incoraggiato negli studi artistici dal padre Giuseppe, incisore, si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Brera nel 1896, allievo di Giuseppe Mentessi, Vespasiano Bignami e Cesare Tallone.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Mantovani · Mostra di più »

Luigi Marchesi (pittore)

Nacque in frazione Fontanelle di Roccabianca da Francesco, maestro elementare originario di Sissa, e da Maria Rosa Formentini, di San Secondo Parmense.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Marchesi (pittore) · Mostra di più »

Luigi Marchesi (scultore)

Pittore per diletto, fratello minore di un altro scultore, Pompeo Marchesi, nacque da Carlo Gerolamo, anch'egli scultore di professione - attivo presso la fabbrica del Duomo di Milano - e da Caterina Tamburini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Marchesi (scultore) · Mostra di più »

Luigi Migliavacca

Si forma artisticamente e culturalmente a Milano, diplomandosi all'Accademia di Brera e successivamente alla Scuola superiore d'arte applicata del Castello Sforzesco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Migliavacca · Mostra di più »

Luigi Piffero

Cartoline emesse per l'Ente del Turismo Albanese nel 1940 che riproducevano dipinti di paesaggi e costumi albanesi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Piffero · Mostra di più »

Luigi Premazzi

Si forma presso l'Accademia di Belle Arti di Brera, frequentando in seguito la scuola privata di Giovanni Migliara.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Premazzi · Mostra di più »

Luigi Querena

Seguendo il padre Lattanzio, pittore di storia e di soggetti religiosi, frequenta appena dodicenne i corsi dell'Accademia di Belle Arti di Venezia, distinguendosi come vedutista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Querena · Mostra di più »

Luigi Rossi (pittore)

La sua formazione avviene all'Accademia di Belle Arti di Brera sotto la guida di Giuseppe Bertini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Rossi (pittore) · Mostra di più »

Luigi Russolo

Futurista e firmatario del manifesto L'arte dei rumori (11 marzo 1913), in cui si teorizzava l'impiego del rumore per arrivare a comporre una musica costituita da rumori puri invece che suoni armonici, è considerato il primo artista ad aver teorizzato e praticato il concetto di noise music.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Russolo · Mostra di più »

Luigi Sabatelli

Si formò all'Accademia di Belle Arti di Firenze, acquisendo un stile pienamente neoclassico, arricchito però anche da novità di tipo romantico, ispirandosi a Ingres.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Sabatelli · Mostra di più »

Luigi Scrosati

Pur senza essersi formato in nessuna Accademia, fu particolarmente attivo e apprezzato nella Milano di metà Ottocento, decorando numerose residenze nobiliari urbane e suburbane.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Scrosati · Mostra di più »

Luigi Secchi

Stabilitosi a Milano, prestò la sua opera presso vari scultori, in particolare Pietro Magni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Secchi · Mostra di più »

Luigi Serena

Luigi Serena nacque a Montebelluna nel 1855, da Pietro Antonio e Rosalia Vergani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Serena · Mostra di più »

Luigi Stradella

Studiò all'Accademia di Brera dove fu allievo di Aldo Carpi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Stradella · Mostra di più »

Luigi Veronesi

Nato a Milano, all'età di 17 anni, grazie alla camera oscura del padre, inizia ad analizzare e sondare le potenzialità creative del fotogramma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Veronesi · Mostra di più »

Luigi Voghera

Svolse nella sua città natale gran parte della sua attività.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luigi Voghera · Mostra di più »

Luogo Pio Colleoni

Il Luogo Pio Colleoni è un edificio che si trova in Via Bartolomeo Colleoni, 11 nella parte alta della città di Bergamo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Luogo Pio Colleoni · Mostra di più »

Magdalena Jetelová

Ha studiato dal 1964 all'Accademia delle Arti Figurative di Praga, dal 1967 al 1968 all'Accademia di Brera a Milano (da Marino Marini) e ha terminato i suoi studi nel 1971, di nuovo a Praga.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Magdalena Jetelová · Mostra di più »

Mahmoud Saleh Mohammadi

Le sue attività spaziano tra performance, installazioni e arte figurativa.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mahmoud Saleh Mohammadi · Mostra di più »

Marcellino Roda

Giardiniere, direttore di giardini, architetto di giardini nonché insegnante di arboricoltura e giardinaggio ed autore di pubblicazioni, assieme al fratellastro minore Pietro Giuseppe è considerato un significativo esponente della tradizione piemontese ottocentesca dell'arte dei giardini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marcellino Roda · Mostra di più »

Marcello Morandini

Marcello Morandini nasce il 15 maggio 1940 a Mantova e si trasferisce a Varese nel 1947, Anno X, n. 3, pp.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marcello Morandini · Mostra di più »

Marcello Nizzoli

Marcello Nizzoli nasce a San Rocco di Boretto, è il primogenito di Massimino, pittore di paesaggi e Rosa Malvina Savi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marcello Nizzoli · Mostra di più »

Marco Casagrande

Il suo nome è spesso trascurato perché le sue opere, di stile neoclassico, tutte di eccellente fattura, sono molte volte dai più erroneamente attribuite al Zandomeneghi, suo maestro, o al suo più illustre conterraneo, il Canova.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marco Casagrande · Mostra di più »

Marco Cornini

Marco Cornini ha studiato al liceo artistico e all'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano conseguendo il diploma di scultura nel 1988.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marco Cornini · Mostra di più »

Marco Dentici

Ha ricevuto il Nastro d'argento alla migliore scenografia nel 2009 e il David di Donatello per il miglior scenografo nel 2010 per il film Vincere.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marco Dentici · Mostra di più »

Marco Gozzi

Verosimilmente formatosi sotto la guida del pittore Corneo, si dedica inizialmente ad una produzione molto varia, comprendente ritratti, soggetti sacri e affreschi decorativi, eseguiti in linea con la tradizione veneta, al momento ancora dominante in territorio bergamasco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marco Gozzi · Mostra di più »

Margherita Palli

La sua formazione avviene tra la Svizzera e l’Italia, nel 1976 si diploma in scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Margherita Palli · Mostra di più »

Maria Luisa Vallomy Bettarini

Maria Luisa Vallomy nasce a Conegliano Veneto da una famiglia di letterati.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Maria Luisa Vallomy Bettarini · Mostra di più »

Maria Sole

È moglie del cantautore Armando Stula e sorella dell'attrice Marisa Solinas.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Maria Sole · Mostra di più »

Maria Vinca

A Milano frequenta l'Accademia di Brera dove si diploma con il maestro Filippo Carcano, allievo a sua volta di Francesco Hayez.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Maria Vinca · Mostra di più »

Mariangela Melato

Annoverata tra le più grandi attrici italiane, iniziò a studiare recitazione sotto la guida di Esperia Sperani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mariangela Melato · Mostra di più »

Mariella Giampieri

È stata eletta Miss Italia nel 1949 a Stresa.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mariella Giampieri · Mostra di più »

Marino Marini (scultore)

Nasce a Pistoia, ha una sorella gemella, Egle, pittrice e poetessa che diverrà la più grande interprete lirica della sua arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Marino Marini (scultore) · Mostra di più »

Mario Asnago

Razionalista, progettò i condomini di via Euripide (1937) e gli uffici di via Alberico Albricci (1944) a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Asnago · Mostra di più »

Mario Ballocco

Dopo gli studi con Aldo Carpi all'Accademia di Brera, nel 1947 Ballocco fu in Argentina, a contatto con Lucio Fontana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Ballocco · Mostra di più »

Mario Biazzi

Frequenta i corsi di Cesare Tallone all'Accademia di Brera di Milano (1899-1903), l'Accademia Carrara di Bergamo (1903-1905) e la Libera scuola del nudo di Brera (1907-1909).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Biazzi · Mostra di più »

Mario Bogani

Mario Bogani frequentò l'Accademia di Brera a Milano, specializzandosi nella tecnica dell'affresco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Bogani · Mostra di più »

Mario Chiattone

Figlio di Gabriele, noto litografo, tipografo e cartellonista attivo a Bergamo, e di Pia Greco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Chiattone · Mostra di più »

Mario Cresci

Uno dei pochi innovatori e sperimentatori italiani che «ha indagato le potenzialità del linguaggio fotografico verificandole con le più aggiornate metodologie della ricerca artistica temporanea» teorizzando ed applicando alle sue fotografie «la contaminazione tra le diverse discipline espressive: fotografia, disegno, pittura, performance, video, installazione».

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Cresci · Mostra di più »

Mario Della Foglia

Fu allievo di Giuseppe Mentessi all'Accademia di Brera; partecipò ad alcune Sindacali lombarde, alla prima edizione del Premio Bergamo ed espose presso la Società Permanente.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Della Foglia · Mostra di più »

Mario Dondero

Di origini genovesi, è una delle più originali figure del fotogiornalismo contemporaneo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Dondero · Mostra di più »

Mario Lucerna

Nato in Sicilia, ha completato la sua formazione artistica a Milano: prima al liceo di Brera e poi successivamente, per qualche tempo, all'Accademia di Brera, allievo per alcuni mesi di Giacomo Manzù.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Lucerna · Mostra di più »

Mario Maserati

Nasce a Voghera da Rodolfo e Caterina Losi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Maserati · Mostra di più »

Mario Moletti

Frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Moletti · Mostra di più »

Mario Palanti

Mario Palanti nacque a Milano da una famiglia di origini cremonesi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Palanti · Mostra di più »

Mario Resca

Resca è laureato in Economia e Commercio all'Università Bocconi di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Resca · Mostra di più »

Mario Robaudi

È conosciuto per i monumenti ai Bersaglieri e alla Resistenza a Milano e per L'uomo libero ad Arese, inaugurato nel 1978 dal presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini, così come per il restauro del Santo Sepolcro a Gerusalemme negli anni sessanta, su commissione vaticana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Robaudi · Mostra di più »

Mario Sarto

Pronipote di Giuseppe Melchiorre Sarto, Papa Pio X, frequentò l'Accademia di Belle Arti di Brera, per poi aprire il proprio studio di scultura a Bologna, ove operò per il resto della sua vita, con il supporto e la collaborazione di marmisti locali.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mario Sarto · Mostra di più »

Martin Knoller

Abbazia benedettina di Neresheim San Carlo Borromeo (Chiesa di San Carlo a Volders).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Martin Knoller · Mostra di più »

Martirio delle sante Rufina e Seconda

Il Martirio delle sante Rufina e Seconda è un dipinto a olio su tavola, di formato quadrato di circa due metri per lato, databile 1622-1625 circa e conservato nella Pinacoteca di Brera di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Martirio delle sante Rufina e Seconda · Mostra di più »

Matelica

Matelica (o in pronuncia non tradizionale; Matélleca o Matérga in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della provincia di Macerata nelle Marche.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Matelica · Mostra di più »

Matteo Pelli

Ha condotto Attenti a quei due, Spaccatredici, I cucinatori, Zerovero, Il Rompiscatole e A Diabolik piaceva l'insalata.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Matteo Pelli · Mostra di più »

Matteo Pertsch

Matteo Pertsch nacque nel 1769 (1770 o 1774, secondo altre fonti) a Buchhorn sul Lago di Costanza da una famiglia di origine tedesca e lasciò la sua patria nel 1790 per frequentare l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Matteo Pertsch · Mostra di più »

Matteo Resinanti

Terminato il liceo scientifico, si diploma all'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Matteo Resinanti · Mostra di più »

Mattia Boschetti

Nato a Cremona, Mattia si diploma come geometra e dopo gli studi effettuati all'Accademia di belle arti di Brera inizia nel 2002 la sua carriera televisiva come conduttore e autore per il canale satellitare di GAY.tv.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mattia Boschetti · Mostra di più »

Mauro Conconi

Nato a Milano da Luigi e Maria Ferrario, fu zio di Luigi Conconi, architetto, incisore e pittore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mauro Conconi · Mostra di più »

Max Huber (designer)

Inizia come incisore, studiando alla Kunstgewerbeschule di Zurigo, ma subito si indirizza, grazie ai celebri fotografi svizzeri Werner Bischof e Alfred Willimann, verso una cultura visiva di stampo contemporaneo, influenzata dai movimenti d'avanguardia dell'epoca, tra cui il futurismo russo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Max Huber (designer) · Mostra di più »

Max Kuatty

Rivela precoci disposizioni per il disegno e una sensibilità per la pittura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Max Kuatty · Mostra di più »

Medardo Rosso

Medardo Rosso nacque a Torino nel 1858.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Medardo Rosso · Mostra di più »

Memoriale italiano di Auschwitz

Il memoriale italiano di Auschwitz, fu inaugurato nel 1980 nella città di Oświęcim (Auschwitz in tedesco), celebrava tutti gli italiani caduti nei campi di concentramento nazisti, è stato smantellato nel 2016 e le principali opere museali riportate in Italia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Memoriale italiano di Auschwitz · Mostra di più »

Michelangelo Pistoletto

Figlio unico di Livia Fila (1896-1971) e del pittore Ettore Olivero Pistoletto (1898-1984) che aveva realizzato una serie di dipinti sulla storia dell'arte della lana per la ditta Zegna di Biella.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Michelangelo Pistoletto · Mostra di più »

Michele Trefogli

Nacque a Torricella, Ticino, distretto di Lugano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Michele Trefogli · Mostra di più »

Michele Vedani

Figlio di uno scalpellino italiano emigrato in America, ha studiato all'Accademia di Brera sotto la guida di Enrico Butti ha lavorato per l'alta società Milanese e Lombarda producendo un gran numero di monumenti, busti, bronzetti, ritratti e modelli per medaglie.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Michele Vedani · Mostra di più »

Miltos Manetas

Attualmente vive a Roma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Miltos Manetas · Mostra di più »

Moncucco di Monza

Moncucco è stato un comune italiano autonomo fino al 30 marzo 1871, giorno in cui con un decreto regio divenne parte del neonato comune di Brugherio, istituito nel 1866.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Moncucco di Monza · Mostra di più »

Monumento a Luigi Canonica

Il monumento a Luigi Canonica è un'opera scultorea realizzata da Raffaele Monti posta nell'ingresso del cortile d'onore del palazzo di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Monumento a Luigi Canonica · Mostra di più »

Monumento a Ranieri Girotti

Il monumento a Ranieri Girotti è un'opera scultorea realizzata da Gaetano Motelli posta nell'ingresso del cortile d'onore del palazzo di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Monumento a Ranieri Girotti · Mostra di più »

Monumento al Guerriero di Legnano

Il monumento al Guerriero di Legnano è una statua bronzea dedicata ad un combattente dell'omonima battaglia medievale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Monumento al Guerriero di Legnano · Mostra di più »

Monumento alla memoria di Giuseppe Bossi

Il monumento alla memoria di Giuseppe Bossi è un cippo in marmo realizzato da Antonio Canova e da Pompeo Marchesi, ed eretto presso la Pinacoteca ambrosiana a Milano dove è tuttora conservato.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Monumento alla memoria di Giuseppe Bossi · Mostra di più »

Monumento alle Cinque Giornate

Il monumento alle Cinque Giornate è una scultura in bronzo posta in piazza Cinque Giornate a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Monumento alle Cinque Giornate · Mostra di più »

Mosè Bianchi

Detto talvolta Mosè Bianchi di Monza, non va confuso con l'omonimo e pressoché contemporaneo Mosè Bianchi di Lodi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mosè Bianchi · Mostra di più »

Mostra dei sette di Brera

La «Mostra dei sette di Brera» fu un'esposizione collettiva di pittura che si tenne nel dicembre del 1937 a Milano, nella Galleria Pesaro.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mostra dei sette di Brera · Mostra di più »

Mostra nazionale di belle arti

La Mostra nazionale di belle arti fu una esposizione di pittura, scultura e architettura che si tenne nell'àmbito della grande Esposizione Internazionale del Sempione di Milano del 1906.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Mostra nazionale di belle arti · Mostra di più »

Museion

Il Museion (dal greco μουσείον, il tempio delle muse) è il museo di arte moderna e contemporanea con sede a Bolzano, Alto Adige.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Museion · Mostra di più »

Museo civico di Crema e del Cremasco

Il Museo civico di Crema e del Cremasco è un museo di Crema, istituito nel 1960.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Museo civico di Crema e del Cremasco · Mostra di più »

Museo delle armi bianche e delle pergamene

Il MAP Museo delle armi bianche e delle pergamene, inaugurato nel 2010, si trova nella parte del loggiato al secondo piano del palazzo Milesi a Gromo, in provincia di Bergamo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Museo delle armi bianche e delle pergamene · Mostra di più »

Museo Francesco Borgogna

Il Museo Francesco Borgogna è un museo situato a Vercelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Museo Francesco Borgogna · Mostra di più »

Museo Marino Marini (Firenze)

Il Museo Marino Marini di Firenze si trova in piazza San Pancrazio, nell'ex-chiesa di San Pancrazio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Museo Marino Marini (Firenze) · Mostra di più »

Nadir Quinto

Frequenta l'Accademia di belle arti di Brera quando viene richiamato alle armi per la seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Nadir Quinto · Mostra di più »

Napoleone Bonaparte come Marte pacificatore (Milano)

Napoleone Bonaparte come Marte pacificatore è una scultura in bronzo di Antonio Canova (copia dell'originale in marmo) posta al centro del cortile d'onore del palazzo di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Napoleone Bonaparte come Marte pacificatore (Milano) · Mostra di più »

Nardo Pajella

Tra le numerose opere occorre ricordare il Monumento ai Caduti di Seveso, il Monumento ai Caduti di San Nazzaro d'Ongina e l'altorilievo di Sant'Agnese in via S.Agnese a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Nardo Pajella · Mostra di più »

Neoclassicismo a Milano

Per Neoclassicismo a Milano si intende il movimento artistico principale della città tra la seconda metà del XVIII secolo e la prima metà del XIX secolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Neoclassicismo a Milano · Mostra di più »

Nicola Zamboni

È stato allievo e assistente di Quinto Ghermandi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Nicola Zamboni · Mostra di più »

Nino Cassani

Nasce a Viggiù nel 1930.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Nino Cassani · Mostra di più »

Odoardo Tabacchi

Nacque casualmente a Ganna, frazione di Valganna, da una famiglia residente ad Ardena.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Odoardo Tabacchi · Mostra di più »

Olga Biglieri

Figlia di un contadino benestante, nasce a Mortara il 15 marzo 1915 e si trasferisce a Novara nel 1926.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Olga Biglieri · Mostra di più »

Onofrio Catacchio

Il suo esordio nel campo del fumetto avviene sul mensile Frigidaire nel 1987 con una breve storia intitolata 1999.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Onofrio Catacchio · Mostra di più »

Oreste Albertini

Frequentò la Scuola civica di pittura a Pavia, a tredici anni divenne apprendista affreschista presso Cesare Maroni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Oreste Albertini · Mostra di più »

Oreste Bogliardi

Studia all'Accademia di Brera, dove termina gli studi nel 1924.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Oreste Bogliardi · Mostra di più »

Oreste Carpi

Sordo, vissuto per molti anni a Parma, si è distinto anche come incisore e come ceramista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Oreste Carpi · Mostra di più »

Ornela Vorpsi

Nata a Tirana nel 1968, Vorpsi ha studiato Belle Arti in Albania, poi, dal 1991, all'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ornela Vorpsi · Mostra di più »

Orsino Bongi

Toscano di nascita, si trasferì in giovane età a Milano, dove frequentò la Scuola superiore di architettura con Camillo Boito e Luigi Broggi presso il "Regio Istituto Tecnico Superiore", oggi Politecnico di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Orsino Bongi · Mostra di più »

Osservatorio astronomico di Brera

L'osservatorio astronomico di Brera, INAF, è uno storico osservatorio costituito nella seconda metà del Settecento nel palazzo di Brera, a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Osservatorio astronomico di Brera · Mostra di più »

Osvaldo Bignami

Apprendista presso un decoratore a Milano dove si trasferisce verso i vent'anni, si iscrive più tardi all'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Osvaldo Bignami · Mostra di più »

Osvaldo Borsani

Osvaldo Borsani nasce a Varedo in Brianza nel 1911 da una famiglia di costruttori di mobili con una lunga e consolidata tradizione artigiana; comincia all'eta di sedici anni a collaborare con l'Atelier di Varedo, l'azienda fondata dal padre Gaetano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Osvaldo Borsani · Mostra di più »

Otolab

Otolab è un collettivo di artisti multimediali fondato nel 2001 a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Otolab · Mostra di più »

Ottavio Cabiati

Chiesa dei Santi Silvestro e Martino a Milano, 1937-1972 Chiesa dei Santi Pietro e Paolo a San Giuliano Milanese, 1952-1953 Nato a Firenze da famiglia brianzola e rimasto precocemente orfano di padre, trascorse l'infanzia a Seregno e, dopo avere frequentato il Liceo classico a Como, si iscrisse nel 1908 al Regio Istituto Tecnico Superiore di Milano e in seguito all'Accademia di Brera, terminando gli studi nel 1913 presso il Regio Istituto.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ottavio Cabiati · Mostra di più »

Ottavio Steffenini

Dopo aver interrotto gli studi classici, studiò pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Roma, dove fu allievo prima del Gaudenzi e poi nello studio del pittore spagnolo Berméjo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ottavio Steffenini · Mostra di più »

Ottorino Beltrami

Laureato in ingegneria e in scienze marittime e navali, Ufficiale della Regia Marina nel corso "Pirati", partecipa alla seconda guerra mondiale, inizialmente imbarcato su diverse cacciatorpediniere, tra cui il Da Barbiano, il Folgore e in seguito, dopo aver frequentato la scuola sommergibili di Pola, sui sommergibili, Toti, Ametista e in ultimo l'Acciaio, che comanderà.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ottorino Beltrami · Mostra di più »

Ottorino Davoli

Nel 1903 grazie a un sussidio dell'istituto Ferrari Bonini si trasferisce a Milano dove frequenta l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ottorino Davoli · Mostra di più »

Palazzo della Permanente

Il Palazzo della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente (conosciuto anche semplicemente come Palazzo della Permanente) è la sede dell'istituzione culturale dal 1881, costruita in via Turati da Luca Beltrami in stile revival neoclassico e parzialmente restaurata dagli architetti Giulio Richard e Paolo Mezzanotte tra il 1920 e il 1922.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Palazzo della Permanente · Mostra di più »

Palazzo di Brera

Il palazzo di Brera è un edificio storico di Milano situato in via Brera n. 28.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Palazzo di Brera · Mostra di più »

Palazzo Litta

Palazzo Litta è un edificio storico situato in Corso Magenta a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Palazzo Litta · Mostra di più »

Paola Formica

Paola Formica dopo il diploma di Maestro d'Arte e la Maturità Artistica ha frequentato il corso di Scultura di Giancarlo Marchese all'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Paola Formica · Mostra di più »

Paola Pivi

Nata a Milano nel 1971, vive e lavora tra Anchorage e Delhi, dove si trasferisce per un breve periodo col marito Karma Lama, a seguito dell'adozione di un bambino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Paola Pivi · Mostra di più »

Paolo Bregni

Studia scultura con Cesare Poli, pittura con Gianfilippo Usellini e scenografia con Tito Varisco all'Accademia di belle arti di Brera, dove si diploma 1962.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Paolo Bregni · Mostra di più »

Paolo Caronni

Nato a Monza, entrò alla Scuola d'incisione dell'Accademia di Brera di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Paolo Caronni · Mostra di più »

Paolo Gaffuri

Fondò lIstituto italiano di arti grafiche nel 1873 e, con Arcangelo Ghisleri, la rivista Emporium.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Paolo Gaffuri · Mostra di più »

Paolo Piffarerio

Noto come uno dei pionieri del cinema di animazione, fondò nel 1953, insieme ai fratelli Gavioli, la Gamma Film, casa di produzione specializzata in cortometraggi che realizzò, dal 1957 al 1977, numerosi spot per il programma Carosello della Rai, per la quale fu il direttore tecnico oltre che sceneggiatore o regista, occupandosi della fotografia, del montaggio e sovraintendendo a tutta la linea della produzione di un enorme numero di cortometraggi animati e dal vero.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Paolo Piffarerio · Mostra di più »

Paolo Rosa

Studia all'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Paolo Rosa · Mostra di più »

Pasquale Massacra

Nasce a Pavia nel 1819.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pasquale Massacra · Mostra di più »

Pasquale Miglioretti

Figlio di Pietro e di Domenica Dalseno studiò presso l'Accademia di belle arti di Brera sotto la guida dello scultore Pompeo Marchesi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pasquale Miglioretti · Mostra di più »

Pecino da Nova

Poco si conosce nulla della vita del pittore, i registri della Fondazione MIA, ora conservati presso la Biblioteca Angelo Mai, lo danno figlio di Alberto da Nova pittore, ma risulta attivo in Bergamo per un periodo che va dal 1364 al 1402 data del suo testamento, e probabile anno della sua morte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pecino da Nova · Mostra di più »

Pelagio Palagi

Conte Verde, eseguita dal Palagi, in Piazza Palazzo di Città a Torino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pelagio Palagi · Mostra di più »

Pier Enrico Astorri

Nacque a Parigi da famiglia piacentina.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pier Enrico Astorri · Mostra di più »

Pierangelo Sequeri

Figlio di musicisti (il padre era concertista di violino e la madre una pianista), ha studiato a sua volta violino e composizione parallelamente alla sua vocazione religiosa.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pierangelo Sequeri · Mostra di più »

Pierantonio Volpini

Vive a Bergamo dal 1982.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pierantonio Volpini · Mostra di più »

Piero Bottoni

Si laurea in architettura a Milano nel 1926.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Piero Bottoni · Mostra di più »

Piero Cattaneo

Nasce a Bergamo il 2 dicembre 1929 da Damiano e Teresa Ferrari, ultimo di cinque figli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Piero Cattaneo · Mostra di più »

Piero Fornasetti

Fornasetti nasce da una agiata famiglia della borghesia milanese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Piero Fornasetti · Mostra di più »

Piero Giunni

Lavora come decoratore e, prima dello scoppio della Seconda guerra mondiale, frequenta le Accademie di belle arti di Brera e Venezia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Piero Giunni · Mostra di più »

Piero Leddi

Nato in un paese della provincia di Alessandria, l'artista ha appreso dal padre falegname e da altri parenti artigiani le tecniche di lavorazione dei materiali, mentre il rapporto con la terra e l'agricoltura sono legati alla famiglia materna.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Piero Leddi · Mostra di più »

Piero Maccaferri

Dopo le scuole elementari a Cilavegna (PV) e l'avviamento professionale a Mortara, si trasferisce a Milano per frequentare il liceo artistico e l'Accademia di Brera, dove ha per maestri Aldo Carpi e Achille Funi per la pittura e Benvenuto Disertori per l'incisione, mentre tra i compagni di corso ha Morlotti e Longaretti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Piero Maccaferri · Mostra di più »

Piero Travaglini

Ebbe un ruolo di spicco quale pioniere e protagonista della Pop-Art svizzera durante gli anni 1970.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Piero Travaglini · Mostra di più »

Pietro Anderloni

Nato a Sant'Eufemia, oggi quartiere di Brescia nel 1785, figlio di Giovan Battista e di Anna Maria Rocco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Anderloni · Mostra di più »

Pietro Bisio

Pietro Bisio nasce a Casei Gerola, nell'Oltrepò Pavese, il 28 marzo 1932.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Bisio · Mostra di più »

Pietro Bouvier

Pietro Bouvier è nato a Milano nel 1839.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Bouvier · Mostra di più »

Pietro Diana (pittore)

Ha frequentato l'Accademia di belle arti di Brera, a Milano, dove si è diplomato in pittura nel 1954,.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Diana (pittore) · Mostra di più »

Pietro Giampaoli

Soldato nella prima guerra mondiale, fu fatto prigioniero e deportato in Ungheria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Giampaoli · Mostra di più »

Pietro Giuseppe Roda

Giardiniere, disegnatore, architetto di giardini nonché insegnante di arboricoltura ed autore di pubblicazioni, assieme al fratellastro maggiore Marcellino è considerato un significativo esponente della tradizione piemontese ottocentesca dell'arte dei giardini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Giuseppe Roda · Mostra di più »

Pietro Isella

Figlio di Domenico e di Luigia Casella di Carona, imparò il mestiere di scultore a Viggiù; in seguito frequentò l'Accademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Isella · Mostra di più »

Pietro Magni (scultore)

Pietro Magni studiò inizialmente per breve tempo presso l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e quindi entrò nel laboratorio dello scultore Abbondio Sangiorgio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Magni (scultore) · Mostra di più »

Pietro Melandri

Pietro Melandri è figlio di Agostino e di Colomba Grilli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Melandri · Mostra di più »

Pietro Morando

Nasce nel quartiere Orti di Alessandria, frequenta nella città natale le scuole superiori.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Morando · Mostra di più »

Pietro Sedda

Dopo essersi diplomato presso l'Istituto statale d'arte di Oristano (1989), Pietro Sedda si iscrive all'Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano, dove si laurea in scenografia nel 1995.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pietro Sedda · Mostra di più »

Pina Sacconaghi

La madre, Cesarina Levati, che era stata allieva di Paolo Borsa, professore di disegno e padre del più famoso Emilio Borsa, ne coltivò la naturale propensione all'arte.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pina Sacconaghi · Mostra di più »

Pinacoteca cantonale Giovanni Züst

La Pinacoteca cantonale Giovanni Züst, aperta nel 1967, nasce su desiderio dell'imprenditore Giovanni Züst (Basilea 1887 - Rancate 1976).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pinacoteca cantonale Giovanni Züst · Mostra di più »

Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca di Brera è una galleria nazionale d'arte antica e moderna, collocata nell'omonimo palazzo, uno dei complessi più vasti di Milano con oltre 24000 metri quadri di superficie.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pinacoteca di Brera · Mostra di più »

Pirro Bottaro

Studiò all'Accademia di belle arti di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pirro Bottaro · Mostra di più »

Pompeo Borra

Pompeo Borra nasce a Milano nel 1898.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pompeo Borra · Mostra di più »

Pompeo Calvi

Allievo di Giovanni Migliara, esordisce all'esposizione annuale dell'Accademia di Belle Arti di Brera nel 1828.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pompeo Calvi · Mostra di più »

Pompeo Marchesi

Scultore che visse a cavallo di due periodi storici radicalmente diversi: quello del rinnovamento napoleonico e quello della dominazione austriaca, fortemente contrastata dai moti d'indipendenza culminati con la creazione del Regno d'Italia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pompeo Marchesi · Mostra di più »

Pompeo Mariani

Nacque a Monza il 9 settembre 1857, figlio di Martino Mariani e di Giulia Bianchi in una casa di Borgo Como, nei pressi della chiesa di San Biagio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pompeo Mariani · Mostra di più »

Pordenone Montanari

Americo Montanari è nato a Pordenone (da cui prende il nome d'arte) nel 1937.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pordenone Montanari · Mostra di più »

Porro (famiglia)

La famiglia Porro è un casato nobile di Milano e della Lombardia, i cui membri rivestirono cariche alla corte dei Visconti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Porro (famiglia) · Mostra di più »

Premio Mylius

Il Premio Enrico Mylius è stato un concorso artistico che si è tenuto dal 1841, nella città di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Premio Mylius · Mostra di più »

Primo Sinopico

Nacque a Cagliari da padre di origine francese.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Primo Sinopico · Mostra di più »

Proferio Grossi

Proferio Grossi nasce il 1º marzo 1923 a Vignale di Traversetolo, paese della collina parmense, e dopo gli studi classici a Parma si trasferisce a Milano, dove frequenta per poco tempo l'Università commerciale Luigi Bocconi e poi si iscrive all'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Proferio Grossi · Mostra di più »

Pupino Samonà

Pupino (Mario) Samonà nasce a Palermo nel 1925 da un'antica famiglia siciliana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Pupino Samonà · Mostra di più »

Quinto Cenni

Fu il maggior pittore di uniformi militari in Italia nel XIX secolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Quinto Cenni · Mostra di più »

Raffaele Albertella

Studiò all'Accademia di Brera sotto la guida di Aldo Carpi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Raffaele Albertella · Mostra di più »

Raffaele Albertolli

Figlio di Giocondo Albertolli, studiò all'Accademia di Brera, quindi fu assistente del padre.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Raffaele Albertolli · Mostra di più »

Raffaele Casnedi

Filippo Tobia Raffaele Casnedi nacque a Runo di Dumenza da Pietro Casnedi e Angela "Angelina" Spaini, una famiglia appartenente alla nobiltà lombarda.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Raffaele Casnedi · Mostra di più »

Raffaele De Grada (scrittore)

Figlio del pittore Raffaele De Grada, per distinguerlo dal quale veniva chiamato "Raffaellino" o "Raffaele junior", e nipote di Antonio De Grada, noto come decoratore e affrescatore di chiese, si trasferì con la famiglia a Cremona, quindi a San Gimignano e a Firenze.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Raffaele De Grada (scrittore) · Mostra di più »

Ragusa

Ragusa (AFI:, localmente, Raùsa in siciliano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo del Libero consorzio comunale di Ragusa in Sicilia che ha sostituito la soppressa Provincia di Ragusa.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ragusa · Mostra di più »

Realismo esistenziale

Il realismo esistenziale è stato un movimento artistico attivo Milano nella seconda metà degli anni cinquanta e all'inizio del decennio successivo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Realismo esistenziale · Mostra di più »

Rembrandt Bugatti

Nato a Milano da una famiglia di artisti, Rembrandt Bugatti è il terzo figlio di Carlo Bugatti (1856-1940) e di Teresa Lorioli, nonché nipote di Giovanni Segantini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Rembrandt Bugatti · Mostra di più »

Remo Bianco

Remo Bianco nacque a Milano il 3 giugno 1922.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Remo Bianco · Mostra di più »

Remo Riva

Si trasferì presto a Milano dove frequentò l'Accademia di Belle Arti di Brera sotto Wildt un famoso Maestro dell'epoca dal quale però non fu influenzato artisticamente.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Remo Riva · Mostra di più »

Renata Boero

Trascorre l’infanzia a Torino, dove il padre è insegnante di Economia e Commercio presso l’Università, poi intraprende studi umanistici in Svizzera e infine studi artistici a Genova, al Liceo Artistico Barabino, allieva del pittore Emilio Scanavino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Renata Boero · Mostra di più »

Renato Carosone

Pianista classico e jazzista, è stato uno dei più grandi autori e interpreti della canzone napoletana e della musica leggera italiana nel periodo collocabile tra il secondo dopoguerra e la fine degli anni novanta, avendo fuso i ritmi della tarantella con melodie africane e americane e creato una forma di macchietta, ballabile e adeguata ai tempi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Renato Carosone · Mostra di più »

Renato Queirolo

Dopo aver studiato all'Accademia di belle arti di Brera lavora inizialmente nel campo della grafica per poi approdare al fumetto nel 1977 come sceneggiatore con "La Strega" (disegni di Anna Brandoli), pubblicato nel 1978 sulle pagine di "Alter alter" della Milano Libri Edizioni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Renato Queirolo · Mostra di più »

Renzo Bongiovanni Radice

Studiò pittura all'Accademia di Brera, dove fu allievo di Attilio Andreoli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Renzo Bongiovanni Radice · Mostra di più »

Renzo Ferrari

Renzo Ferrari nasce l'8 febbraio 1939 a Cadro, presso Lugano, nel Canton Ticino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Renzo Ferrari · Mostra di più »

Renzo Nucara

Nasce a Crema ma presto la sua famiglia si trasferisce nel bergamasco, dove Renzo frequenta il liceo artistico.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Renzo Nucara · Mostra di più »

Restiamo umani - The Reading Movie

Restiamo umani - The Reading Movie è un film del 2013 di Fulvio Renzi, diretto da Luca Incorvaia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Restiamo umani - The Reading Movie · Mostra di più »

Riccardo Castagnedi

Durante gli anni Venti frequenta l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Riccardo Castagnedi · Mostra di più »

Riccardo Palanti

Di origini cremonesi, la sua famiglia si trasferì a Milano nel 1909, dove Riccardo ebbe l'occasione di frequentare l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Riccardo Palanti · Mostra di più »

Riccardo Pesce

Si laurea a Milano all'Accademia di belle arti di Brera in Arti multimediali del cinema e del video; in seguito frequenta l'Accademia Disney.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Riccardo Pesce · Mostra di più »

Riccardo Tommasi Ferroni

Nacque in una famiglia di artisti: il padre Leone Tommasi, studiò scultura dapprima a Roma e poi all'Accademia di belle arti di Brera a Milano, così come scultore era suo fratello, Marcello Tommasi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Riccardo Tommasi Ferroni · Mostra di più »

Rinaldo Pigola

Diplomato all'Accademia di Belle Arti di Brera e cofondatore del cosiddetto Gruppo Bergamo, ha creato anche un centinaio di opere sacre nell'arco di cinquant'anni di attività.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Rinaldo Pigola · Mostra di più »

Roberta Potrich

È anche interprete di fotoromanzi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Roberta Potrich · Mostra di più »

Roberto Castello

Si diplomò al Liceo Scientifico Statale "P.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Roberto Castello · Mostra di più »

Roberto Ciaccio

Viveva e lavorava a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Roberto Ciaccio · Mostra di più »

Roberto Crippa

Dopo aver cominciato a dipingere nel 1945, in stile figurativo con influenze cubiste vicine allo stile di Picasso, aderì al movimento spazialista con Lucio Fontana, Gian Carozzi, Giorgio Kaisserlian, Beniamino Joppolo, Milena Milani, Sergio Dangelo, Carlo Cardazzo, Cesare Peverelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Roberto Crippa · Mostra di più »

Roberto De Robertis

Nato in un'agiata famiglia di commercianti di tessuti ebbe la passione del disegno sin da piccolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Roberto De Robertis · Mostra di più »

Roberto Sanesi

Inizia la propria attività creativa multiforme nel 1951 come critico d'arte per la rivista «aut aut», diretta da Enzo Paci.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Roberto Sanesi · Mostra di più »

Roberto Saviano

Nei suoi scritti, articoli e nel suo libro Gomorra (il suo romanzo d'esordio che lo ha portato alla notorietà) utilizza la letteratura e il reportage per raccontare la realtà economica, di territorio e d'impresa della Camorra e della criminalità organizzata in senso più generale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Roberto Saviano · Mostra di più »

Rocco Lentini

Figlio d'arte, nato dal pittore e decoratore Giovanni, originario di Trapani, allievo di Alessandro Mantovani.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Rocco Lentini · Mostra di più »

Rodolfo Aricò

Rodolfo Aricò nasce a Milano il 3 giugno 1930.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Rodolfo Aricò · Mostra di più »

Rodolfo Gambini

Nato ad Arluno, piccolo borgo in provincia di Milano, forse da famiglia di origini vittuonesi, studiò pittura all'Accademia di belle arti di Brera di Milano, perfezionandosi nello specifico nell'esecuzione di motivi floreali a guazzo e ad affresco.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Rodolfo Gambini · Mostra di più »

Romano Baratta

È un Light Artist e Lighting Designer italiano e «riconosciuto anche a livello mondiale».

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Romano Baratta · Mostra di più »

Romano Rui

Nato a Sarone, una frazione di Caneva, in provincia di Pordenone, Romano Rui è stato uno scultore prolifico e ha lavorato con vari materiali: bronzo, ceramica, marmo, resine sintetiche, legno, rame ed altri materiali metallici.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Romano Rui · Mostra di più »

Romolo Romani

Fu il precursore dell'astrattismo e protagonista delle avanguardie dell'arte italiana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Romolo Romani · Mostra di più »

Rossano Pecoraro

Dal 2000 vive e lavora a Rio de Janeiro (Brasile), dove ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Filosofia nel 2007.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Rossano Pecoraro · Mostra di più »

Rotonda della Besana

La Rotonda della Besana, o più propriamente Rotonda di via Besana, è un complesso tardobarocco di Milano costituito dalla chiesa di San Michele ai Nuovi Sepolcri che si erge al centro di un'area delimitata da un lungo porticato chiuso.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Rotonda della Besana · Mostra di più »

Ruggero Berlam

Nato a Trieste nel 1854, figlio dell'architetto Giovanni Andrea Berlam, fu padre dell'architetto Arduino Berlam.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ruggero Berlam · Mostra di più »

Sabatino Lopez

Appartenente a famiglia ebraica e padre dello storico Roberto e del critico e scrittore Guido, all'anagrafe è Lopez Nunes.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sabatino Lopez · Mostra di più »

Salvatore Mazza

La famiglia milanese Mazza ha dato tre artisti: Salvatore Mazza - che come vignettista si firmava Salvatore - suo fratello Giuseppe (Milano, 1817 - Milano, 1884), pittore di soggetti storici e di genere e Aldo (Milano, 1880-Gavirate, 1964) - figlio di Giuseppe - che è stato pittore, pubblicitario, disegnatore e caricaturista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Salvatore Mazza · Mostra di più »

Samuele Gabai

Dal 1969 vive a Milano, dove frequenta l'Accademia di Belle Arti di Brera diplomandosi 1973.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Samuele Gabai · Mostra di più »

Samuele Jesi

Samuele Beniamino Jesi nasce a Correggio il 4 settembre 1788 da genitori ebrei.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Samuele Jesi · Mostra di più »

San Martino (dipinto)

San Martino è un dipinto di Cesare Breveglieri.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e San Martino (dipinto) · Mostra di più »

Saturnino (Carlo Franzini)

Nacque a Milano il 21 aprile 1923, primogenito di tre fratelli di Giovanni Franzini e Teodolinda Mapelli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Saturnino (Carlo Franzini) · Mostra di più »

Saverio Terruso

Frequenta la Scuola d'Arte di Palermo e si trasferisce a Milano, seguendo i corsi di pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera, dove consegue il diploma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Saverio Terruso · Mostra di più »

Scuola superiore d'Arte applicata all'Industria del Castello Sforzesco

La Scuola superiore d'Arte applicata all'Industria del Castello Sforzesco è nata nel 1882 su proposta della Associazione Industriale Italiana nella persona del cavaliere Antonio Beretta e realizzata dall'architetto Carlo Maciachini e dal pittore Luigi Cavenaghi con il patrocinio del Comune di Milano, della Provincia di Milano, e della Camera di commercio di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Scuola superiore d'Arte applicata all'Industria del Castello Sforzesco · Mostra di più »

Sebastiano De Albertis

Allievo dell'Accademia di Belle Arti di Brera, contemporaneamente frequenta gli studi del pittore di storia Roberto Focosi e di Domenico e Gerolamo Induno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sebastiano De Albertis · Mostra di più »

Sebastiano Giuseppe Locati

Raggiunse la celebrità tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento nell'ambito milanese per le sue creazioni in stile eclettico e liberty.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sebastiano Giuseppe Locati · Mostra di più »

Seconda Esposizione nazionale di Belle Arti

La Seconda Esposizione nazionale di Belle Arti fu una mostra di pittura e scultura che si svolse a Milano fra il 26 agosto e il 7 ottobre 1872.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Seconda Esposizione nazionale di Belle Arti · Mostra di più »

Sepolture illustri del Cimitero Monumentale di Milano

Il Cimitero Monumentale di Milano è noto per ospitare un gran numero di sepolture illustri, che lo popolano fin dalla data della sua benedizione inaugurale, il 2 novembre, giorno della commemorazione dei defunti, del 1866, e dalla data della sua apertura ufficiale, avvenuta il 1º gennaio 1867.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sepolture illustri del Cimitero Monumentale di Milano · Mostra di più »

Sigismondo Martini

Zio del pittore Carlo Martini, dopo i primi studi a Crema, dove fu allievo del pittore Angelo Bacchetta, si trasferì a Milano, dove completò la formazione alla Scuola Serale degli Artigiani presso l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sigismondo Martini · Mostra di più »

Silverio Riva

Dopo aver studiato scultura con Luciano Minguzzi all'Accademia di Brera di Milano si dedicò attivamente alla creazione artistica.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Silverio Riva · Mostra di più »

Silvio Poma

Partecipa come volontario alla II Guerra di Indipendenza e, in seguito, intraprende la vita militare, ma nel 1866 si congeda dall'esercito dopo aver contratto la malaria.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Silvio Poma · Mostra di più »

Simone Pedeferri

È uno dei più forti e poliedrici arrampicatori italiani, con salite di difficoltà fino all'8c+/9a in falesia, all'8B di boulder e vie lunghe fino all'8b.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Simone Pedeferri · Mostra di più »

Siro Penagini

Nato a Milano s'iscrive all'Accademia di Brera nel 1906, dove stringe amicizia con Aldo Carpi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Siro Penagini · Mostra di più »

Sisto Dalla Palma

Era figlio di Modesto, medico primario all'ospedale Santa Maria del Prato di Feltre.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sisto Dalla Palma · Mostra di più »

Sorgente del Gorgazzo

La sorgente del Gorgazzo (conosciuta anche con il nome dialettale di "Al bus") è una grotta subacquea dove ha origine l'omonimo torrente, affluente del fiume Livenza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sorgente del Gorgazzo · Mostra di più »

Sposalizio della Vergine (Raffaello)

Lo Sposalizio della Vergine è un dipinto a olio su tavola (170x117 cm) di Raffaello Sanzio, datato 1504 e conservato nella Pinacoteca di Brera a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sposalizio della Vergine (Raffaello) · Mostra di più »

Sposalizio mistico di santa Caterina (Giulio Cesare Procaccini)

Sposalizio mistico di Santa Caterina è un dipinto di Giulio Cesare Procaccini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Sposalizio mistico di santa Caterina (Giulio Cesare Procaccini) · Mostra di più »

Stefano Zecchi

Ha studiato al liceo classico Marco Polo di Venezia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Stefano Zecchi · Mostra di più »

Storia dell'arte a Pescara

La storia dell'arte a Pescara è una storia che si estende per lungo tempo con apogeo che si colloca a cavallo tra l'Ottocento e il Novecento.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Storia dell'arte a Pescara · Mostra di più »

Storia di Milano

La storia di Milano inizia durante l'epoca celtica, durante la quale una tribù di questa popolazione, facente parte del gruppo degli Insubri e appartenente alla cultura di Golasecca.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Storia di Milano · Mostra di più »

Teatro Colla

Il Teatro Colla è l’appellativo con il quale è conosciuta la compagnia teatrale milanese di marionette e attori Il Teatro di Gianni e Cosetta Colla, ramo di una delle famiglie più importanti della tradizione marionettistica italiana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Teatro Colla · Mostra di più »

Teatro Sociale (Como)

Il Teatro Sociale di Como è il teatro d'opera di Como.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Teatro Sociale (Como) · Mostra di più »

Tesoro delle Sante Croci

Il tesoro delle Sante Croci è un gruppo di beni di alto interesse storico, artistico e religioso custodito nel Duomo vecchio di Brescia nella cappella delle Sante Croci, nel transetto nord.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tesoro delle Sante Croci · Mostra di più »

Timo Bortolotti

Era figlio di Angelo, conoscitore del marmo e gestore di alcune cave di porfido nella Valle Camonica, al quale subentrò nell'attività dopo la morte, avvenuta nel 1892.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Timo Bortolotti · Mostra di più »

Tina Jacobs

Vive e studia a Fiume con la famiglia sino alla fine del secondo conflitto mondiale quando deve abbandonare l'Istria come profuga.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tina Jacobs · Mostra di più »

Tommaso Gnone

Studia all'Accademia di Brera di Milano diplomandosi con abilitazione all'insegnamento del disegno.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tommaso Gnone · Mostra di più »

Toni Fabris

Figlio dello scultore e ceramista Luigi Fabris, è attivo a Milano tra la fine della Seconda guerra mondiale e i primi anni ottanta del Novecento.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Toni Fabris · Mostra di più »

Tonino Milite

Studiò a Milano presso l'Accademia di Brera, e negli anni settanta iniziò la sua carriera come illustratore; in seguito divenne collaboratore di Bruno Munari.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tonino Milite · Mostra di più »

Tranquillo Cremona

Nato in una famiglia di origini ebraiche, Tranquillo Cremona, fratello del matematico Luigi Cremona, compie gli studi superiori al liceo classico Ugo Foscolo di Pavia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tranquillo Cremona · Mostra di più »

Tranquillo Orsi

Allievo del concittadino Luigi Bustaffa, dipinse la prima scena teatrale a diciassette anni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tranquillo Orsi · Mostra di più »

Trento Longaretti

Il padre Alessandro, di professione fabbro, scelse di chiamare i propri figli con nome patriottici, e Trento, nono figlio di tredici, avrà una sorella di nome Trieste e un fratello Vittorio; sarà la sua insegnante delle elementari a scoprirne il talento facendogli fare piccoli disegni che tratteneva, il primo disegno conservato dall'artista risale al 1922.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Trento Longaretti · Mostra di più »

Trinità che incorona la Vergine

La grande tela intitolata La Trinità che incorona la Vergine, opera di Giovan Battista Moroni si trova nella chiesa di sant'Alessandro della Croce, nella parte bassa della città di Bergamo, in via Pignolo, sulla contro-facciata, sopra il portone di entrata della chiesa, in una posizione poco visibile.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Trinità che incorona la Vergine · Mostra di più »

Trittico della Vendetta

ll Trittico della Vendetta è un trittico ideale, opera del pittore veneziano Francesco Hayez, risalente a metà del diciannovesimo secolo, e avente come tema quello della vendetta per amore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Trittico della Vendetta · Mostra di più »

Tullio Farabola

Tullio Farabola è stato uno dei più noti fotogiornalisti italiani del secondo dopoguerra.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tullio Farabola · Mostra di più »

Tullio Figini

Nato a Bruzzano, vicino a Milano, nel 1902, durante l'infanzia serve come garzone in una fonderia a cera persa, dove entra così in contatto con il mondo della scultura.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Tullio Figini · Mostra di più »

Ugo Celada da Virgilio

Nasce a Cerese, nel Mantovano. Segnalatosi sin dalla giovanissima età per il suo talento nel disegno, frequenta la Scuola locale di Arti e Mestieri e, grazie a una borsa di studio, riesce a iscriversi all'Accademia di Belle Arti di Brera, dove fu allievo del pittore Cesare Tallone. Esponendo nel 1920 alla Biennale di Venezia, assume il nome d'arte di Ugo Celada da Virgilio. Tornerà per altre tre volte, nel 1924, nel 1926 e nel 1936 alla rassegna veneziana. Tra l'altro nel 1926 sarà celebrato dal famoso pittore e critico francese Emile Bernard,l'allora Presidente della Giuria,-scopritore di Cezanne e Van Gogh- come il maggiore autore italiano. Avvicinatosi al Novecento, se ne allontanò dopo breve tempo, spostando la sua attività e il suo interesse su ricerche che lo collocano a metà strada tra il Realismo Magico e la Nuova Oggettività, divenendo uno tra i maggiori esponenti della pittura figurativa e del precisionismo, caratterizzandosi per uno stile del tutto anomalo e personale, che lo avvicina per alcuni versi all'opera di Cagnaccio di San Pietro e Antonio Donghi e al coevo Sciltian. Emarginato dal fascismo, dopo una polemica con l'arte novecentista, vivrà di fatto isolato, dipingendo ritratti della nobiltà e della borghesia milanese sino alla morte. Flavio Caroli, nel 1985 curò l'introduzione sul catalogo della mostra permanente a Virgilio (MN), all'inaugurazione della stessa, con un saggio critico dove fra l'altro si legge: (...) Io non negherò che Celada cada talora in un verismo troppo meccanico e stereotipato. Ma quando penso alla misteriosa complessità del suo lunghissimo percorso; quando penso ai segreti baratti con la cultura degli anni Venti o Trenta, in un tempo in cui la pittura italiana fu importante per tutta l'Europa; quando penso che Celada supera in qualità tutti i suoi potenziali, valorizzatissimi emuli tedeschi e francesi; quando penso ai tesori di sapienza artistico-artigianale addentrata nei suoi fagiani o nei suoi peltri; quando penso agli squisiti rintocchi delle sue tende scarlatte sui guanciali bianchi come la neve; quando penso alla pulsazione dei triangoli pubici, e al desiderio che sanno ancora comunicarci; quando penso tutto questo, capisco che Celada come De Chirico diceva di Morandi - "esegue la pittura dei buoni artigiani d'Europa". Quando penso tutto questo, concludo che il nostro artista merita di essere studiato e apprezzato come si fa di tanti grandi e piccoli maestri del passato. Perché di loro è spesso più profondo; più segnato dai crismi della vocazione; più smagliante (....) Flavio Caroli, 1985......(vedi il testo completo anche sul catalogo "Ugo Celada da Virgilio" a cura di Jandi Sapi editori (1997) Sue opere si trovano presso la Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ugo Celada da Virgilio · Mostra di più »

Ugo Mulas

Dal 1948 si stabilisce a Milano per studiare alla Facoltà di Giurisprudenza, dove decide però di non laurearsi nonostante gli esami tutti quanti sostenuti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ugo Mulas · Mostra di più »

Ugo Piatti

Dal 1903 frequenta l'Accademia di Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ugo Piatti · Mostra di più »

Ugo Tarchi

Ugo Tarchi, la cui famiglia vive nella zona di Porta Romana a Firenze ed è costituita dal padre Federico, impiegato del dazio, dalla madre Giuliana Ferrari, casalinga, e dalla sorella Ida, di due anni più grande, dimostra fin da bambino evidenti attitudini per il disegno che lo portano a frequentare, tra il 1899 e il 1905, l'Istituto di Belle Arti di Firenze.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ugo Tarchi · Mostra di più »

Ugo Vittore Bartolini

Si formò nella città natale, dapprima alla Scuola di Arti Decorative di Santa Croce e in seguito all'Istituto d'Arte, dove fu allievo di Aldo Carpi e Libero Andreotti.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Ugo Vittore Bartolini · Mostra di più »

Umberto Coromaldi

Umberto Coromaldi è nato a Roma il 21 settembre 1870 da Vincenzo e Luisa Celli.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Umberto Coromaldi · Mostra di più »

Umberto di Capua

Nasce a Rotondella, in Basilicata da una famiglia napoletana.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Umberto di Capua · Mostra di più »

Umberto Faini

Dopo aver studiato alla Scuola d'Arte Applicata del Castello Sforzesco di Milano, frequentò l'Accademia di Belle Arti di Brera dove seguì corsi di pittura con Aldo Carpi e di decorazione con Gianfilippo Usellini.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Umberto Faini · Mostra di più »

Umberto Franzosi

Formatosi all'Accademia di belle arti di Parma, a Modena e all'Accademia di Brera con Cesare Tallone, esordì alla Galleria Pesaro e intraprese una fortunata carriera espositiva che lo portò a una Biennale di Venezia, al Premio Bergamo e alla Quadriennale di Roma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Umberto Franzosi · Mostra di più »

Umberto Lilloni

Nacque a Milano dove suo padre, di origine medolese, s'era trasferito una ventina d'anni prima a esercitarvi l'ebanisteria e il commercio dei mobili.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Umberto Lilloni · Mostra di più »

Umberto Rognoni

Si formò a Piacenza, presso gli studi dei pittori Francesco Ghittoni e Nazzareno Sidoli, e all'Accademia di Brera, dove fu allievo di Aldo Carpi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Umberto Rognoni · Mostra di più »

Un povero ricco

Un povero ricco è un film del 1983 diretto da Pasquale Festa Campanile, con Renato Pozzetto come attore protagonista.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Un povero ricco · Mostra di più »

Una farfalla con le ali insanguinate

Una farfalla con le ali insanguinate è un film del 1971, diretto da Duccio Tessari ed interpretato, fra gli altri, da Giancarlo Sbragia, Helmut Berger e Lorella De Luca.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Una farfalla con le ali insanguinate · Mostra di più »

Università a Milano

Il sistema delle università presenti a Milano comprende 39 centri universitari (44 facoltà, 174 000 nuovi studenti l'anno, pari al 10% dell'intera popolazione universitaria italiana), e ha il maggior numero di laureati e studenti post-laurea (e più di 5000, rispettivamente) in Italia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Università a Milano · Mostra di più »

Università di Milano

Con il termine Università di Milano ci si riferisce solitamente all'Università degli Studi di Milano, anche detta Statale di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Università di Milano · Mostra di più »

Valentino Vago

Dopo essersi laureato all'Accademia di Belle Arti di Brera, nel 1955 espone alla VII Quadriennale nazionale d'arte di Roma.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Valentino Vago · Mostra di più »

Valerio Adami

Partito da una pittura espressionista influenzata dall'opera di Francis Bacon e poi da una pittura astratto - gestuale, si pose successivamente il problema del recupero della figurazione risolta, secondo i moduli della Pop Art americana e in particolare di Roy Lichtenstein, sviluppando una sorta di racconto a fumetti fantastico e ironico dove in interni spersonalizzati si dispongono oggetti banali, assunti come simboli, anche sessuali, della modernità.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Valerio Adami · Mostra di più »

Valerio Pilon

Valerio Pilon nasce a Castagnaro, in provincia di Verona.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Valerio Pilon · Mostra di più »

Vanessa Beecroft

Di madre italiana e padre britannico, ha trascorso parte della sua infanzia a Malcesine (sul lago di Garda).

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vanessa Beecroft · Mostra di più »

Via Brera

Via Brera è una via del centro di Milano, che attraversa da nord a sud l'omonimo quartiere.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Via Brera · Mostra di più »

Victor Togliani

Ha inciso dischi con il nome di Barnaba.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Victor Togliani · Mostra di più »

Viking Eggeling

Nel 1924 realizzò il film astratto Diagonal-Symphonie, uno dei primi esperimenti di musica visiva.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Viking Eggeling · Mostra di più »

Villa Borromeo d'Adda

La Villa Borromeo d'Adda è un complesso di edifici circondato da un parco, risalenti al XVII-XVIII secolo, situato ad Arcore.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Villa Borromeo d'Adda · Mostra di più »

Villa Ghirlanda Silva

Villa Ghirlanda Silva è una villa nobiliare del XVII secolo presente a Cinisello Balsamo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Villa Ghirlanda Silva · Mostra di più »

Villa La Rovella

La Villa La Rovella, nella frazione Agliate di Carate Brianza, è una villa di delizia della Brianza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Villa La Rovella · Mostra di più »

Villa Reale di Monza

La Villa Reale di Monza è un grande palazzo in stile neoclassico realizzato a Monza dagli Asburgo - quale residenza privata - durante la dominazione Austriaca del XVIII secolo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Villa Reale di Monza · Mostra di più »

Vincenzo Agnetti

Vincenzo Agnetti si diploma all'Accademia di Brera e segue la scuola del Piccolo Teatro di Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vincenzo Agnetti · Mostra di più »

Vincenzo Boniforti

Fu allievo del vigevanese Giovan Battista Garberini, di cui fu il più fedele discepolo, e quindi studente a Brera.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vincenzo Boniforti · Mostra di più »

Vincenzo Ragusa

Tra il 1876 e il 1882 introdusse in Giappone le tecnologie di fusione del bronzo e altre tecniche europee di scultura con armature e modellato, esercitando un ruolo significativo nello sviluppo delle moderne arti scultoree giapponesi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vincenzo Ragusa · Mostra di più »

Vincenzo Vangelisti

Fiorentino di nascita, in giovane età si recò a Parigi per studiarvi le tecniche dell'incisione su rame presso gli artisti Hugford e Wille.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vincenzo Vangelisti · Mostra di più »

Vincenzo Vela

Figlio di Giuseppe, contadino, e di Teresa Casanova, originari del villaggio ticinese di Ligornetto dove si trova il Museo Vela che conserva gran parte delle sue opere, era fratello minore di Lorenzo; nel 1833 si trasferì presso di lui a Milano come apprendista scalpellino.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vincenzo Vela · Mostra di più »

Virgilio Ripari

Ripari nacque ad Asola, in provincia di Mantova, da una famiglia di contadini, che doveva metterlo in un orfanotrofio.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Virgilio Ripari · Mostra di più »

Virginio Colombo

Studiò architettura all'Accademia di belle arti di Brera ed ebbe come insegnanti Giuseppe Sommaruga e Antonio Sant'Elia.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Virginio Colombo · Mostra di più »

Virginio Ghiringhelli

Figlio di un costruttore edile della provincia di Varese trasferitosi a Milano con la famiglia, ricevette una formazione artistica all'Accademia di belle arti di Brera e dal maestro Cesare Tallone.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Virginio Ghiringhelli · Mostra di più »

Virginio Muzio

Virginio Muzio era nato da una famiglia di origini modeste, residente nel rione Colognola, inglobato poi nella città di Bergamo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Virginio Muzio · Mostra di più »

Visionaria

Visionaria è un festival cinematografico internazionale ed è anche il nome dell'associazione che lo promuove e l'organizza.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Visionaria · Mostra di più »

Vitaliano Marchini

Vitaliano Antonio Marchini - questo il suo nome completo - era figlio di Angelo, cordaio originario di Carpiano e di Maria Stella Maestri di Cervignano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vitaliano Marchini · Mostra di più »

Vittore Frattini

Figlio di Angelo Frattini, scultore, si diplomò all'Accademia di Brera nel 1961.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vittore Frattini · Mostra di più »

Vittore Ottolini

Di nobili origini, figlio di Bernardo e di Clelia Conca, Vittore Ottolini si formò nel collegio degli oblati di Gorla Minore (Varese), quindi frequentò il liceo a Milano.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vittore Ottolini · Mostra di più »

Vittorio Botticini

Si formò tra Brescia e Fiumicello, dove ebbe per maestro Annibale Scaroni.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vittorio Botticini · Mostra di più »

Vittorio Cosma

È stato un componente della Premiata Forneria Marconi.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vittorio Cosma · Mostra di più »

Vittorio Gussoni

Apprese le prime basi del disegno dal padre, si iscrisse all'Accademia di Brera, dove fu allievo di Cesare Tallone prima del conflitto mondiale, e di Ambrogio Alciati dopo.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e Vittorio Gussoni · Mostra di più »

William Girometti

A Milano, sua città natale, trascorse l'infanzia e la prima giovinezza, e si avvicinò all'Accademia di Brera negli anni della seconda guerra mondiale.

Nuovo!!: Accademia di belle arti di Brera e William Girometti · Mostra di più »

Riorienta qui:

Accademia delle belle arti di Brera, Accademia di Belle Arti di Brera, Accademia di Brera, Regia Accademia di Brera.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »