Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Schwanengesang

Indice Schwanengesang

Lo Schwanengesang (in italiano Il canto del cigno) D 957 è una raccolta di 14 lieder composti da Franz Schubert nel 1828, anno della sua morte.

7 relazioni: Canto del cigno, Composizioni di Franz Liszt, Franz Schubert, Georg Solti, Il canto del cigno, Johann Carl Friedrich Rellstab, La corda d'oro.

Canto del cigno

Canto del cigno è un modo di dire usato per riferirsi all'ultima espressione degna di nota di una carriera, professionale o artistica, prossima al termine; può essere indicata in tal modo anche un'opera di valore particolare che, implicitamente, riveli un inaspettato quanto inequivocabile addio alle scene.

Nuovo!!: Schwanengesang e Canto del cigno · Mostra di più »

Composizioni di Franz Liszt

Qui di seguito è riportata la lista delle composizioni di Franz Liszt, basata sul catalogo di Humphrey Searle - The Music of Liszt, 1966; e sulle aggiunte successive effettuate da Sharon Winklhofer e Leslie Howard.

Nuovo!!: Schwanengesang e Composizioni di Franz Liszt · Mostra di più »

Franz Schubert

Franz Schubert nacque a Vienna il 31 gennaio 1797 nella casa detta Zum roten Krebsen, ora al n. 54 della Nußdorfer Straße e allora al n. 72 del sobborgo del Himmelpfortgrund, nella zona nord-occidentale della città, e fu battezzato il giorno dopo nella parrocchia del distretto di Lichtental.

Nuovo!!: Schwanengesang e Franz Schubert · Mostra di più »

Georg Solti

Bacchetta tra le massime del Novecento, Solti è stato interprete estroverso e coinvolgente, attento al dettaglio sonoro come pochi.

Nuovo!!: Schwanengesang e Georg Solti · Mostra di più »

Il canto del cigno

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Schwanengesang e Il canto del cigno · Mostra di più »

Johann Carl Friedrich Rellstab

Rellstab fu una figura molto influente nella vita musicale di Berlino.

Nuovo!!: Schwanengesang e Johann Carl Friedrich Rellstab · Mostra di più »

La corda d'oro

è una serie di sei videogiochi sviluppata dal Ruby Party e pubblicata da Koei; il primo di essi ha ispirato l'omonimo manga, curato e adattato dalla mangaka Yuki Kure, ed in seguito anche un anime trasmesso nel 2006-2007, dal titolo, suddiviso in 25 episodi più un OAV, un secondo anime di due episodi nel 2009, intitolato, ed un terzo anime di 12 episodi nel 2014, intitolato.

Nuovo!!: Schwanengesang e La corda d'oro · Mostra di più »

Riorienta qui:

D 957.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »