Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Sparta

Indice Sparta

Sparta era una delle più grandi e influenti poleis della Grecia antica, sorta al centro della Laconia nel Peloponneso intorno al X secolo a.C. Sulla sua storia spesso è complicato distinguere tra realtà e leggenda, possedendo infatti una cultura così peculiare, che molte delle fonti storiche rimasero influenzate dal suo mito e le loro testimonianze al riguardo peccano talora di affidabilità.

1193 relazioni: Abari, Abbigliamento nell'antica Grecia, Abido (Ellesponto), Abronico, Acaia (provincia romana), Acaia (regione storica), Acanto (Grecia), Acarnania, Acarne, Achoris, Acrotato (re di Sparta), Acrotoo, Adimanto di Atene, Admeto (re dell'Epiro), Adolf Brand, Afidna, Agamennone, Agatino, Agatocle, Agesandrida, Agesilao (Senofonte), Agesilao (zio di Agide IV), Agiadi, Agiatide, Agide IV, Agnone (politico), Agoghé, Agone (antica Grecia), Agoranomo, Agricoltura nell'antica Grecia, Ahnenerbe, Aitna, Akropolis - La grande epopea di Atene, Alarico I, Alcandro, Alcibiade, Alcibiade primo, Alcibiade secondo, Alcimo, Alcmane, Alcmeonidi, Alessameno, Alessandro Magno, Aliarto, Alimentazione nell'antica Grecia, Alle 8 della sera, Alleanze tra i Galli e Siracusa, Allenamento in sospensione, Amasi, Amicle, ..., Aminta III di Macedonia, Amon, Amonfareto, Amyclae, Anaciclosi, Anapesto, Anassandrida II, Anassibio, Anassimandro, Anassimene di Lampsaco, Androclea, Androclida, Andromaca (Euripide), Andromaca (Racine), Anemorea, Anfipoli, Anfizionia delfica, Angelica Palli, Anito, Antalcida, Anteo (figlio di Antenore), Antica Grecia, Antico calendario macedonico, Antigono II Gonata, Antioco (ammiraglio), Antioco IV di Commagene, Antipatro (generale), Antipolitica, Antonino Pio, Apella, Apoftegmi spartani, Apollo, Apollodoro di Cassandrea, Appia Annia Regilla, Applauso, Araco, Arato di Sicione, Arato di Sicione il Giovane, Archelao (generale), Archia (polemarco tebano), Archidamia, Arconte eponimo, Ares, Argileonide, Argo (città antica), Argonauti, Argos-Mykines, Ariete (arma), Aristagora, Aristarco di Atene, Aristodemo (de' Dottori), Aristodemo (mitologia), Aristodemo (Monti), Aristodemo (re dei Messeni), Aristofane, Aristofonte di Azenia, Aristomene, Aristotele, Aristotele (oligarca), Armodio e Aristogitone, Armosta, Arsinoe (figlia di Leucippo), Arsinoe II, Artabazo I di Frigia, Artaferne, Artaserse I di Persia, Arte greca arcaica, Artemide, Artemisia I, Ascesa del regno di Macedonia, Asdrubale I, Asine (Messenia), Aspasia di Mileto, Aspis, Assalto frontale, Assassin's Creed: Odyssey, Assedio di Atene (87 a.C.), Assedio di Bisanzio (408 a.C.), Assedio di Centuripe e Galaria, Assedio di Nasso, Assedio di Rodi (88 a.C.), Assedio di Siracusa (212 a.C.), Assedio di Sparta (272 a.C.), Assedio di Taormina (394 a.C.), Asterix alle Olimpiadi, Atena, Atenagora di Siracusa, Atene (città antica), Atteggiamenti sociali nei confronti dell'omosessualità, Aulone (Messenia), Autesione, Autocle, Bacchiadi, Bagni greci, Banchetto, Bardylis, Bastone da feldmaresciallo, Baticle (scultore), Battaglia del Lecheo, Battaglia del Monte Liceo, Battaglia del Pireo, Battaglia della Grande Fossa, Battaglia della Sagra, Battaglia delle Arginuse, Battaglia delle Termopili, Battaglia di Abido, Battaglia di Aliarto, Battaglia di Alizia, Battaglia di Anfipoli, Battaglia di Capo Artemisio, Battaglia di Catania, Battaglia di Cheronea (86 a.C.), Battaglia di Cheronea (87 a.C.), Battaglia di Cinossema, Battaglia di Cizico, Battaglia di Cizico (410 a.C.), Battaglia di Cnido, Battaglia di Coronea, Battaglia di Coronea (394 a.C.), Battaglia di Deres, Battaglia di Dime, Battaglia di Egospotami, Battaglia di Enofita, Battaglia di Eraclea, Battaglia di Eretria, Battaglia di Idomene, Battaglia di Inessa, Battaglia di Isie, Battaglia di Isie (669 a.C.), Battaglia di Lade, Battaglia di Ladocea, Battaglia di Leuttra, Battaglia di Mantinea (207 a.C.), Battaglia di Mantinea (362 a.C.), Battaglia di Mantinea (418 a.C.), Battaglia di Maratona, Battaglia di Megalopoli, Battaglia di Micale, Battaglia di Milo, Battaglia di Mitilene, Battaglia di Mitilene (406 a.C.), Battaglia di Munichia, Battaglia di Nasso, Battaglia di Nemea, Battaglia di Nozio, Battaglia di Olpe, Battaglia di Orcomeno, Battaglia di Pelusio (525 a.C.), Battaglia di Pilo, Battaglia di Platea, Battaglia di Potidea, Battaglia di Rhium, Battaglia di Salamina, Battaglia di Salamina in Cipro (450 a.C.), Battaglia di Sellasia, Battaglia di Sepeia, Battaglia di Sfacteria (425 a.C.), Battaglia di Sibota, Battaglia di Syme, Battaglia di Tanagra (457 a.C.), Battaglia di Tebe, Battaglia di Tegira, Battaglie romane, Battaglione sacro, Bechiria, Bellosguardo, Beo (Doride), Beozia, Berserkr, Bessarione (cardinale), Beta Ethniki 1961-1962, Beta Ethniki 1962-1963, Beta Ethniki 1963-1964, Beta Ethniki 1969-1970, Beta Ethniki 1971-1972, Beta Ethniki 1989-1990, Bilistiche, Bisessualità, Blocco navale, Bojano, Bormisco, Boulé, Boulé dei Quattrocento, Brasiae, British School ad Atene, Brodo nero, Cadmea, Calamata, Calauria, Calcedonia, Calcestruzzo, Calendario attico, Caleo, Callia II, Callicratida, Callisseno, Callistrato di Afidna, Campagna etolica, Campagne belliche di Agatocle in Italia e in Adriatico, Campagne partiche di Caracalla, Canis laconicus, Capo Matapan, Cardamila, Carete, Cari, Caricle, Carnee, Carneio, Caronda, Caronte di Tebe, Casa di tolleranza, Casperia, Cassandra (mitologia), Catalogo delle navi, Cattedrali in Grecia, Cencrea, Cencrea (Argolide), Ceramica chiota, Ceramica laconica, Ceratade, Charles-Claude Genest, Chasmata di Dione, Cherefonte, Cheronea, Chilonide (figlia di Leotichida), Chilonide (moglie di Cleombroto II), Chimereo, Chrononauts, Cibira, Cimone, Cinadone, Cinghiale calidonio, Cinisca, Cinosura, Ciriaco d'Ancona, Ciro II di Persia, Ciro il Giovane, Citro, Cittadinanza nell'antica Grecia, Città d'arte, Città romane, Città-Stato greche, Civilization IV: Warlords, Civilization VI, Cizico, Claudio Agatemero, Cleofonte, Cleombroto (reggente), Cleomene (figlio di Cleombroto II), Cleomene I, Cleomene III, Cleone, Clero, CMY, Cnido, Codici aeroportuali IATA - C, Codici aeroportuali IATA - S, Codici ICAO L, Codro, Colonizzazione greca, Colonizzazione greca in Occidente, Colossi, Comete (figlio di Tisameno), Comete (mitologia), Comuni della Grecia, Condizione femminile, Contro Filippide, Coppa a uccelli, Coppa di Arkesilas, Corcira, Corinto, Corinto (città antica), Corito (figlio di Paride), Coro (musica), Corsa dei carri, Corte permanente di arbitrato, Corydon (saggio), Cossignano, Costituzione di Sparta, Cratesiclea, Cratesippida, Cratino, Cremonide, Creso, Creta, Crittografia, Crizia, Cronologia della città di Siracusa, Cronologia della filosofia, Cronologia della storia antica, Cronologia della storia antica (1000 a.C. - 501 a.C.), Cronologia della storia antica (2000 a.C. - 1501 a.C.), Cronologia della storia antica (500 a.C. - 1 a.C.), Cropide, Crotone, Crypteia, Cucina siciliana, Culto religioso nell'antica polis reggina, Cuma eolica, Cyclos (tattica navale), Dafne (naiade), Damasittone, Damocrito, Danza pirrica, Dario II di Persia, David Wenham, Dīmītrīs Giannakopoulos, Decelea, Decelo, Decreto di Megara, Dedalo di Sicione, Delfi, Demarato, Demofilo, Demostene, Demostene (militare), Dercillida, Despotato di Morea, Dialetti greci, Dialetto arcado-cipriota, Dialetto dorico, Dialetto tarantino, Dialoghi degli dei, Dialoghi dei morti, Dialoghi marini, Diarchia, Diecismo, Difridate, Diocesi di Amicle, Diocesi di Lacedemonia, Dione di Siracusa, Dionisalessandro, Dionisio I di Siracusa, Dionisio II di Siracusa, Dioscuri, Diritti delle donne, Discobolo, Dittatura dei colonnelli, Dodici fatiche di Eracle, Donald Kagan, Donne in filosofia, Donne nell'antica Grecia, Donne nell'antica Sparta, Donne nelle guerre dell'antichità, Doride (Grecia), Dorieo, Ecclesia (antica Grecia), Ecdico, Echemmone, Economia, Edoni, Educazione fisica, Educazione nell'antica Grecia, Edward Dodwell, Eezioneia, Efeso, Efialte, Efialte di Trachis, Eforo, Eforo di Cuma, Egemonia, Egemonia tebana, Egisto, Eikoste, Eione, Eisphora, Ekrem Akurgal, Eldar (Warhammer 40.000), Elegia greca, Elena (mitologia), Elena di Troia (film 1956), Elenco degli oracoli di Delfi, Eleno, Elide, Elleniche, Elleniche di Ossirinco, Endio, Enone (mitologia), Enrico Rossi (ciclista), Eolide, Eolie cnidie, Eono, Epaminonda, Epaminonda (nome), Epikleros, Epinomide, Episcopo (antica Grecia), Episkyros, Epitadeo, Epitaffio di Pericle, Eponimo, Eracle, Eraclea Trachinia, Eraclidi, Erma (scultura), Ermione (città antica), Ermioni, Ermocrate (dialogo), Erodoto, Eromenos, Eros greco antico, Eruzione del Vesuvio del 79, Esarca, Esercito, Esercito ellenistico, Esercito macedone, Esercito macedone antigonide, Esercito siracusano, Esercito spartano, Espansione cartaginese in Italia, Eteri (antica Grecia), Ethniki Erasitechniki Kategoria 1977-1978, Ethniki Erasitechniki Kategoria 1978-1979, Ethniki Erasitechniki Kategoria 1980-1981, Ethniki Erasitechniki Kategoria 1981-1982, Etra (moglie di Falanto), Ettore (mitologia), Euclide (arconte), Eudamida II, Eugenetica, Eugenetica nazista, Euribiade, Euricle, Euridice (figlia di Lacedemone), Eurileone, Eurileonide, Euripontidi, Euristene, Eurito (disambigua), Eurota, Evagora I, Faenna, Falange (militare), Falange macedone, Falange obliqua, Falanto, Faleco, Falero (demo), Fanteria pesante, Farnabazo II, Fascismo, Febida, Fedra (Racine), Fereclo, Festa, Fidippide, Fidone di Argo, Filippiche, Filippide (politico), Filippo di Crotone, Filippo II di Macedonia, Filippo V di Macedonia, Filocle, Filocoro, Filosofia nell'antico Egitto, Fine della storia, Flagellazione, Flauti, Flavio Claudio Giuliano, Fliunte, Fondazione di Taras, Fonologia della koinè ellenistica, Formione, Formione di Crotone, François-Frédéric Lemot, Frank Miller, Frinico (oligarca), Ftia I, Fulvia Plautilla, Gaio Flavio Fimbria, Gaio Sulpicio Gallo (console 166 a.C.), Galeso, Gallieno, Gamma Ethniki 1988-1989, Gamma Ethniki 1990-1991, Gamma Ethniki 1991-1992, Gamma Ethniki 1992-1993, Gamma Ethniki 1994-1995, Gamma Ethniki 2015-2016, Geografia della Grecia, Germani, Gherusia, Giacinto (mitologia), Giacinzie, Giasone di Fere, Gimnopedia, Gimnopedie, Ginneta, Giochi Erei, Giorgio Gemisto Pletone, Giorgio Sfranze, Girtiade, Giteo, Giuseppe Garibaldi, Glauco (figlio di Antenore), Glaucone (fratello di Platone), Gli acarnesi, Gli uccelli (Aristofane), Gnomone, God of War, God of War (serie), God of War III, God of War: Betrayal, God of War: Ghost of Sparta, Godswar Online, Golfo di Patrasso, Gorgida, Gorgofone, Governatori romani d'Acaia, Grande rhetra, Graves Erskine, Greci di Messina, Grecia, Grecia classica, Grillo (Senofonte), Guerra antica, Guerra beotica, Guerra chimica, Guerra civile ateniese, Guerra civile di Siracusa (357 a.C.), Guerra cleomenea, Guerra cremonidea, Guerra degli alleati (220-217 a.C.), Guerra del Peloponneso, Guerra del Peloponneso (disambigua), Guerra del Peloponneso (Tucidide), Guerra di Agide, Guerra di Corinto, Guerra di Creta, Guerra di Troia, Guerra gotica (402-403), Guerra laconica, Guerra romano-siriaca, Guerra straniera, Guerre della lega delio-attica, Guerre greco-puniche, Guerre messeniche, Guerre mitridatiche, Guerre persiane, Guerre pirriche, Guerre romano-celtiche, Guerre sacre, Gymnopédies, Helen of Troy - Il destino di un amore, Hero of Sparta, Himatione, Hippeis, Historiae romanae ad M. Vinicium libri duo, Hugo de Lantins, I grandi miti greci, I grandi miti greci a fumetti, I venti dell'Egeo, Ialmeno, Iasos, Icario di Sparta, Idarne (figlio), Idiko Erasitechniko Protathlema 1971, Idiko Erasitechniko Protathlema 1973, Idiko Erasitechniko Protathlema 1974, Ifito (figlio di Eurito), Il trionfo dell'amore (commedia), Iliade, Iloti, Impero di Alessandro Magno, Impero romano, Inessa, Inflazione, Invasioni barbariche del III secolo, Ioannis Tamouridis, Ioni, Ippagrete, Ippia (tiranno), Ippia di Elide, Ippocoonte (figlio di Ebalo), Ippocrate di Sparta, Ippomedonte di Sparta, Ipponoo (figlio di Priamo), Isagora, Isie (Argolide), Ismenia, Isparta, Itome (monte), Ivet Lalova-Collio, Jean-Jacques Rousseau, Jean-Jacques-François Le Barbier, Johannes Althusius, John Ford (drammaturgo), Karl Friedrich von Steinmetz, Kelly Craig, Krastos, L'eroe di Sparta, La battaglia di Maratona, La moneta di Akragas, La pace, La presa di Macallè, La sala da tè dell'orso malese, Lacedemone, Lacedemone (mitologia), Lacedemonio, Lachete di Melanopo, Laconia, Laconia (unità periferica), Laconico, Lago Tritonide, Lamia (Grecia Centrale), Laodice (figlia di Priamo), Larissa (Argo), Laurio, Le ateniesi, Le avventure di Cherea e Calliroe, Le porte di fuoco, Le rane, Le supplici (Euripide), Le troiane, Le ultime gocce di vino, Leda, Lega achea, Lega arcadica, Lega beotica, Lega calcidica, Lega dei Laconi liberi, Lega dei Macedoni, Lega delio-attica, Lega di Agrigento, Gela e Messana, Lega di Corinto, Lega etolica, Lega panellenica, Lega peloponnesiaca, Leggi (dialogo), Leggi di Gortina, Leonida I, Leonziade, Lepreo, Leptine, Lero, Lesche, Letteratura greca arcaica, Lettere (Platone), Licomede di Arcadia, Licorta, Licurgo, Licurgo (re di Sparta), Licurgo di Atene, Lidia (satrapia), Lidiada, Ligdami di Nasso, Limes orientale, Lingua greca moderna, Lirica corale, Lirica greca, Lirica monodica, Lisandro, Lisandro (eforo), Lisandro (nome), Lisicle (V secolo a.C.), Lisimaco, Lisistrata, Litto, Lo scudo di Talos, Locago, Lochos, Locri Epizefiri, Locride (Grecia), Locride Ozolia, Lucani, Lusso, Macedonia (provincia romana), Magna Grecia, Maina (penisola), Makhaira (arma), Manganese, Mantinea, Mar Egeo, Marco Antonio Antimaco, Marina militare romana, Masochismo, Massacro di Lauria, Matrimonio avuncolato, Matrimonio nell'antica Grecia, Matrone di Pitane, Mazzabubù... Quante corna stanno quaggiù?, Medismo, Medonte (re), Megabate, Megara (Attica), Megistonoo, Meleagro, Melone (beotarca tebano), Mempricio, Menandro, Mende (Calcidica), Meneclide, Menelao, Menes (somatophylax), Mente (re dei Tafi), Mercenario, Merione, Messenia, Metaxismo, Methana, Metimna, Mezenzio, Midia di Scepsi, Millia di Crotone, Milo (Grecia), Miniere del Laurio, Mirone, Mistra, Mistrà (liquore), Miteco Siculo, Mito dei cacciatori, Mitologia di Tebe, Mitologia greca, Molosso (razza canina), Monarca, Monetazione della Beozia, Monte Sannace, Morpho menelaus, Morte personificata, Muro Tenente, Museo archeologico di Olimpia, Museo archeologico di Sparta, Museo archeologico nazionale di Atene, Museo nazionale della Magna Grecia, Musica nell'antica Grecia, Nabide, Nasamoni, Navarco, Nazionalizzazione delle masse, Nazionalsocialismo, Neera (etera), Nemea, Neodamodi, Nervi (popolo), Nessuno (saggio narrativo), Nicà, Nicia, Nicomede di Sparta, Nicone Metanoita, Nisibis, Nomofilaco, Nozio, Nudità, Nudità atletica, Nuova cronologia, Nuova Sparta, OBA, Oba (Sparta), Obolo, October Equus, Odio (mitologia), Odissea, Odissea (miniserie televisiva), Oikos, Oinoi, Oligarchia, Oligarchia tebana, Olinto, Olympia Snowe, Omero, Omero nel Baltico, Omosessualità e religioni, Omosessualità militare nell'antica Grecia, Omosessualità nell'antica Grecia, Onomacle, Opere di Giacomo Leopardi, Oplita, Oplon, Oreste (figlio di Agamennone), Orestea (Stesicoro), Origini della religione dell'antica Grecia, Pace comune, Pace dei trent'anni, Pace di Antalcida, Pace di Nicia, Paghe, Palamede, Palazzo de Beaumont Bonelli, Palinodia (Stesicoro), Panatto, Parassito, Paravea, Paride, Partenio, Partheni (Sparta), Pasitea (mitologia), Patrasso, Paul Cartledge, Pausania, Pausania (generale), Pedarito, Pederastia, Pederastia cretese, Pederastia greca, Pederastia spartana, Pellene, Pelopida, Peloponneso, Penesti, Pentathlon, Pentecontaetia, Perdicca II di Macedonia, Pericle, Perieci, Periegesi della Grecia, Periodo elladico, Periodonikes, Personaggi di Halo, Persone di nome Claudio, Persone di nome Demetrio, Pietro Ghinelli, Pilo, Pinacoteca nazionale (Atene), Pirro, Pisandro, Pisandro di Atene, Pisistrato (disambigua), Pisistrato (mitologia), Pitidemo, Pittore di Pentesilea, Platea (città), Platone, Pleurone, Plurale delle parole in -co e -go, Plutarco, Polemarco, Poliade, Poliandria, Polidamante di Farsalo, Polis, Politeia, Politica, Politica del Giappone, Polizia segreta, Pollide, Porfido verde antico, Poros (isola), Poseidone, Prima guerra del Peloponneso, Prima guerra giudaica, Prima guerra macedonica, Prima guerra messenica, Prima guerra mitridatica, Prima guerra persiana, Pritaneo, Procle, Prodico, Prossenia, Prostituzione nell'antica Grecia, Provincia di Reggio Calabria, Provincia di Taranto, Publio Ampelio, Pugilato nell'antica Grecia, Pulsano, Punizione corporale, Purgatorio (Divina Commedia), Quarta guerra macedonica, Quarta guerra siriaca, Rappresentazione della nudità, Re di Macedonia, Re di Sparta, Regioni dell'antica Grecia, Regno del Ponto, Regno di Commagene, Regno di Grecia, Regno di Macedonia, Relativismo etico sofistico, Repubblica romana, Rickenbacker 330, Rivolta dei satrapi, Rivolta di Mitilene, Rivolta ionica, Rome: Total War, Rotonda (Italia), Sabini, Sacrifici religiosi nell'Antica Grecia, Saga degli Atridi, Santippo, Sarissa, Sarpedonte (figlio di Laodamia), Saturo, Scandalo delle erme, Scarpanto, Schiavitù nell'antica Grecia, Schiavitù nell'antica Roma, Scione, Sciriti, Scironide, Scitala, Sciti, Scultura dedalica, Scultura greca classica, Scuola, Scuola pitagorica reggina, Seconda guerra boera, Seconda guerra macedonica, Seconda guerra messenica, Seconda guerra persiana, Seconda guerra punica, Seconda guerra sacra, Seconda lega delio-attica, Sedi titolari cattoliche (G-L), Selge, Senocrito di Locri Epizefiri, Sergio Valzania, Serse I di Persia, Sestante, Sfacteria, Sfero di Boristene, Shaka, Shenar, Sicione, Simi, Simmachia, Sinecie, Siracusa, Siracusa (città antica), Siracusa e i giochi panellenici, Siracusani nell'alto Adriatico, Siria (provincia romana), Sirra, Sissizi, Sitalce, Siti archeologici dell'Italia antica, Socrate, Sofistica, Sosistrato di Siracusa, Sparabara, Sparta (città moderna), Sparta (disambigua), Sparta (mitologia), Sparta - La battaglia delle Termopili, Sparta II - Le conquiste di Alessandro Magno, Spartaco, Spartacus (serie televisiva), Spartan, Spartan (videogioco), Spartan: Total Warrior, Spartathlon, Sparti (disambigua), Spartiati, Specchia Tarantina, Spedizione ateniese in Sicilia, Sperlonga, Spionaggio, SPJ, Sportclub Telstar, Stadio di Olimpia, Stagira, Stenelaida, Stile delle capre selvatiche, Storia antica, Storia dei Greci, Storia del lesbismo, Storia del matrimonio tra persone dello stesso sesso, Storia del nudo artistico, Storia del porto di Siracusa, Storia del Salento, Storia dell'Anatolia, Storia dell'antica Grecia, Storia dell'antico Egitto, Storia dell'Athletic Club Sparta Praha fotbal, Storia dell'eugenetica, Storia dell'Europa, Storia della cartografia, Storia della crittografia, Storia della danza, Storia della Grecia, Storia della nudità, Storia della Puglia, Storia della Repubblica romana (146-31 a.C.), Storia della Sicilia greca, Storia delle campagne dell'esercito romano in età repubblicana, Storia di Creta, Storia di Padova, Storia di Ruvo di Puglia, Storia di Siracusa, Storia di Siracusa in epoca greca, Storia di Siracusa in epoca greca: dal 465 al 405 a.C., Storia di Siracusa in epoca greca: dal 485 al 466 a.C., Storia di Sparta, Storia di Taranto, Storia di Terracina, Storia militare, Storia romana (Appiano), Storie (Erodoto), Storie d'amore (Plutarco), Strombichide, Superpotenza, Sviluppo morfologico di Taranto, Svizzera, Sylligma spartica, Taigeto, Taleta, Talete, Talo (mitologia), Tama Drums, Taormina, Taranto, Taras (mitologia), Taras (Taranto), Targhe d'immatricolazione greche, Taso, Teatri greci antichi, Teatro romano di Locri, Tebe (Grecia), Tegea, Tegira, Telemachia, Telemaco, Temi LGBT nella letteratura, Temistocle, Tempio dei Dioscuri di Napoli, Tempio di Giove Statore (II sec a.C.), Teodoro di Samo, Teopompo, Teramene, Termopili, Terpandro, Terra e acqua, Terracina, Terremoti anteriori al XX secolo, Terremoto di Sparta del 464 a.C., Terza guerra messenica, Terza guerra sacra, Teseo e Piritoo, Tesoro degli Acanti, Tesoro dei Tebani, Testudo hermanni, Testudo marginata, Teti (Nereide), Tetradramma, Timica, Timocare, Timocrate di Rodi, Timocrazia, Timoleonte, Timosseno, Timoteo (stratego), Tindaro, Tiranni di Siracusa, Tiribazo, Tirteo, Tisameno (figlio di Oreste), Titan Quest, Tito Quinzio Flaminino, Tolmide, Tolomeo (figlio di Pirro), Tolomeo II, Tolomeo III, Toponimi latini di città europee, Torre, Total War: Rome II, Tracia (provincia romana), Tracy Spiridakos, Trasillo, Trattati Roma-Cartagine, Trattato di Sapienza, Trenta tiranni, Trezene, Tria (demo), Troia, Troy (film), Tucidide, Turismo in Grecia, Ultramaratona, Ultramarine, Un trapezio per Lisistrata, Unità militare terrestre, Urinatores, Utopia, Utopia, andata e ritorno, Val Demone, Valle di Oaxaca, Valle di Tempe, Vaphio, Vecchiaia (filosofia), Vespasiano, Viaggi di Platone in Sicilia, Viandante, se giungi a Spa..., Visigoti, Westland Lysander, WWE Raw Tag Team Championship, X secolo a.C., Xenelasia, Xiphos, Yakub Çelebi, Yukio Mishima, Zante, Zefiro, Zeus, Zeus. I miti dell'amore, Zeussidamo (figlio di Leotichida), 0 A.D., 10 agosto, 20 agosto, 207 a.C., 222 a.C., 227 a.C., 229 a.C., 25, 300 (film), 300 - L'alba di un impero, 300 guerrieri, la battaglia delle Termopili, 331 a.C., 362 a.C., 371 a.C., 376 a.C., 379 a.C., 387 a.C., 390 a.C., 392 a.C., 393 a.C., 394 a.C., 395 a.C., 396, 396 a.C., 399 a.C., 3ciento - Chi l'ha duro... la vince, 400 a.C., 404 a.C., 405 a.C., 412 a.C., 414 a.C., 415 a.C., 416 a.C., 418 a.C., 422 a.C., 429 a.C., 430 a.C., 432 a.C., 445 a.C., 446 a.C., 457 a.C., 468 a.C., 481 a.C., 494 a.C., 510 a.C., 668 a.C., 669 a.C., 708 a.C., 735 a.C., 750 a.C.. Espandi índice (1143 più) »

Abari

Abàri o Abaride (Ἄβᾱρις Ὑπερβόρειος, Ábaris Hyperbóreios) fu un leggendario indovino, taumaturgo e sacerdote di Apollo, forse realmente esistito e collocabile tra il VII e il VI secolo a.C.

Nuovo!!: Sparta e Abari · Mostra di più »

Abbigliamento nell'antica Grecia

L'abbigliamento dell'antica Grecia era generalmente di carattere molto semplice, spesso costituito da un unico rettangolo di stoffa, non cucito, ma drappeggiato intorno al corpo, con stili pressoché identici sia nell'abbigliamento maschile che in quello femminile.

Nuovo!!: Sparta e Abbigliamento nell'antica Grecia · Mostra di più »

Abido (Ellesponto)

Abido (o Abydos, secondo l'originale greco-latino in uso presso altre lingue) è un'antica città della Misia, in Asia Minore, situata a Nara Burnu sul miglior approdo presente sul lato asiatico dell'Ellesponto.

Nuovo!!: Sparta e Abido (Ellesponto) · Mostra di più »

Abronico

Abronico partecipò alla battaglia delle Termopili (480 a.C.) e fu al comando di una nave avente il fine di agevolare la comunicazione tra il re di Sparta Leonida e la flotta stanziata presso Capo Artemisio.

Nuovo!!: Sparta e Abronico · Mostra di più »

Acaia (provincia romana)

L'Acaia (latino: Achaea) fu una provincia dell'Impero romano, in Grecia meridionale, che confinava a nord con le province di Epiro e Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Acaia (provincia romana) · Mostra di più »

Acaia (regione storica)

L'Acaia (Achaia) era (ed è) la regione più settentrionale del Peloponneso nell'antica Grecia e corrisponde approssimativamente all'odierna unità periferica greca dell'Acaia.

Nuovo!!: Sparta e Acaia (regione storica) · Mostra di più »

Acanto (Grecia)

Acanto (Ákanthos), in seguito chiamata Erisso, era una città della Calcidica, situata sulla costa della penisola di Agion Oros, a circa 2,4 km dall'antico canale di Serse.

Nuovo!!: Sparta e Acanto (Grecia) · Mostra di più »

Acarnania

L'Acarnanìa (Akarnanìa) è una regione della Grecia, che si affaccia sul Mare Ionio, situata tra il fiume Acheloo ed il Golfo di Arta.

Nuovo!!: Sparta e Acarnania · Mostra di più »

Acarne

Acarne (Acharnái) era il più esteso e popoloso demo dell'Attica situato a 60 stadi a nord di Atene.

Nuovo!!: Sparta e Acarne · Mostra di più »

Achoris

Non è noto con quale legittimità Achoris – grecizzazione del nome egizio Hakor – riuscì a deporre Psammuthis, il quale venne poi considerato un usurpatore e fatto quindi oggetto di damnatio memoriae attraverso il sistematico scalpellamento dei cartigli sui monumenti.

Nuovo!!: Sparta e Achoris · Mostra di più »

Acrotato (re di Sparta)

Acrotato era nipote di Acrotato e figlio di Areo I. Secondo i Lacaenarum Apophthegmata (Detti delle donne spartane), era nipote di Girtiade, anche se non è noto se quest'ultima fosse la nonna paterna o materna.

Nuovo!!: Sparta e Acrotato (re di Sparta) · Mostra di più »

Acrotoo

Acrotoo Ἀκρόθωον era una città dell'antica Grecia ubicata nella penisola Calcidica.

Nuovo!!: Sparta e Acrotoo · Mostra di più »

Adimanto di Atene

Adimanto nacque nel demo di Scambonide.

Nuovo!!: Sparta e Adimanto di Atene · Mostra di più »

Admeto (re dell'Epiro)

Admeto era il sovrano dei Molossi dal 470 al 430 a.C. circa, noto soprattutto per aver dato asilo a Temistocle, quando lo stratego ateniese fu ostracizzato dalla sua città nel 471 a.C..

Nuovo!!: Sparta e Admeto (re dell'Epiro) · Mostra di più »

Adolf Brand

Divenne insegnante di scuola per un breve periodo di tempo prima di fondare una piccola casa editrice, attraverso la quale nel 1896 riuscì a far pubblicare il primo periodico rivolto ad un pubblico espressamente omosessuale della storia, Der Eigene ("Lo speciale" o "L'Unico"), che continuò ad essere stampato ininterrottamente fino al 1931.

Nuovo!!: Sparta e Adolf Brand · Mostra di più »

Afidna

Afidna (Áphidna) o Afidne (Aphídnai) era un demo dell'Attica distante più di 120 stadi da Atene (circa la metà di Maratona e un po' meno di Decelea), situato tra Decelea e Ramnunte.

Nuovo!!: Sparta e Afidna · Mostra di più »

Agamennone

Agamennone (Ἀγαμέμνων, "molto determinato") è una delle figure più importanti della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Agamennone · Mostra di più »

Agatino

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Agatino · Mostra di più »

Agatocle

Nacque da una famiglia di umili origini e, grazie alla sua prestanza fisica e abilità militare, riuscì ben presto a scalare le vette del potere della Pentapoli di Siracusa.

Nuovo!!: Sparta e Agatocle · Mostra di più »

Agesandrida

Agesandro è menzionato per la prima volta da Tucidide come membro dell'ultima ambasciata mandata da Sparta ad Atene prima dello scoppio della guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Agesandrida · Mostra di più »

Agesilao (Senofonte)

LAgesilao è un encomio dello scrittore greco antico Senofonte.

Nuovo!!: Sparta e Agesilao (Senofonte) · Mostra di più »

Agesilao (zio di Agide IV)

Figlio cadetto di Eudamida I, Agesialao era lo zio e tutore di Agide IV (era il fratello della madre Agesistrata.) quando questi ascese al trono in giovane età nel 250 a.C. Inizialmente favorì la politica rivoluzionaria del re, che prevedeva la remissione dei debiti e la redistribuzione delle terre, convincendo anche sua sorella Agesistrata, madre del re, a sostenerlo.

Nuovo!!: Sparta e Agesilao (zio di Agide IV) · Mostra di più »

Agiadi

Gli Agìadi furono una dinastia di re di Sparta, il cui eponimo fu Agide I, figlio di Euristene.

Nuovo!!: Sparta e Agiadi · Mostra di più »

Agiatide

Agiatide, figlia del ricco spartano Gilippo,Plutarco, Vita di Cleomene, 1.

Nuovo!!: Sparta e Agiatide · Mostra di più »

Agide IV

Agide, figlio di Eudamida II, succedette al padre sul trono Euripontide di Sparta nel 244 a.C. Sappiamo da Plutarco che, al momento dell'incoronazione, il nuovo re aveva meno di vent'anni.

Nuovo!!: Sparta e Agide IV · Mostra di più »

Agnone (politico)

Nella primavera del 437 a.C., partito dalla città di Eione e sbarcato in Tracia con un gruppo di coloni, sconfisse gli Edoni e fondò su una collina dominante lo Strimone la città di Anfipoli, precedentemente chiamata "Nove strade".

Nuovo!!: Sparta e Agnone (politico) · Mostra di più »

Agoghé

Le Gimnopedie erano festività religiose e di esercizi di resistenza per giovani spartani. La agoghé era un rigoroso regime di educazione e allenamento basato su disciplina e obbedienza cui era sottoposto ogni cittadino spartano, comprese le due dinastie reali (Agiadi ed Euripontidi), fin dall'età di 7 anni.

Nuovo!!: Sparta e Agoghé · Mostra di più »

Agone (antica Grecia)

L'agone (agōn, "gara", "disputa") era, nell'antica Grecia e successivamente anche nell'antica Roma, una manifestazione pubblica consistente in gare e giochi organizzati in occasione di celebrazioni religiose presso un santuario, disputati per la conquista di premi, che solitamente erano corone di foglie, privilegi ed erezione di statue.

Nuovo!!: Sparta e Agone (antica Grecia) · Mostra di più »

Agoranomo

L'agoranomo (agoranómos, "impiegato del mercato") era, nella maggior parte degli stati greci, un magistrato i cui doveri erano simili a quelli degli edili romani (gli scrittori greci infatti, chiamavano gli edili agoranomi).

Nuovo!!: Sparta e Agoranomo · Mostra di più »

Agricoltura nell'antica Grecia

L'agricoltura nell'antica Grecia era alla base dell'economia del paese.

Nuovo!!: Sparta e Agricoltura nell'antica Grecia · Mostra di più »

Ahnenerbe

La Forschungsgemeinschaft Deutsches Ahnenerbe e. V., meglio conosciuta semplicemente come Ahnenerbe, fu una associazione fondata da Heinrich Himmler, Herman Wirth, e Walter Darré il 1º luglio 1935 e incorporata all'interno del Persönlicher Stab RfSS nel 1939.

Nuovo!!: Sparta e Ahnenerbe · Mostra di più »

Aitna

Aitna (Αιτνα - pron. Áitna) era una polis siceliota fondata da Gerone di Siracusa nel 476/5 A.C. alle pendici del vulcano Etna.

Nuovo!!: Sparta e Aitna · Mostra di più »

Akropolis - La grande epopea di Atene

Akropolis è un saggio di Valerio Massimo Manfredi inerente alla polis greca di Atene.

Nuovo!!: Sparta e Akropolis - La grande epopea di Atene · Mostra di più »

Alarico I

Fu inoltre magister militum dell'Illyricum, nominato nel 398 dall'imperatore Arcadio.

Nuovo!!: Sparta e Alarico I · Mostra di più »

Alcandro

Nella mitologia greca, Alcandro era il nome di diversi personaggi del mito.

Nuovo!!: Sparta e Alcandro · Mostra di più »

Alcibiade

Oratore e statista di altissimo livello, fu l'ultimo membro di spicco degli Alcmeonidi, il clan aristocratico a cui apparteneva la famiglia di sua madre, poi decaduto con la fine della guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Alcibiade · Mostra di più »

Alcibiade primo

L’Alcibiade primo (o Alcibiade I, Ἀλκιβιάδης A) è un dialogo di Platone, nel quale Alcibiade ha una conversazione con Socrate.

Nuovo!!: Sparta e Alcibiade primo · Mostra di più »

Alcibiade secondo

L'Alcibiade secondo o minore (in greco Ἀλκιβιάδης δεύτερος) è un dialogo platonico la cui autenticità viene generalmente negata dagli studiosi moderni e da parte dei grammatici antichi (alcuni dei quali lo attribuivano a Senofonte).

Nuovo!!: Sparta e Alcibiade secondo · Mostra di più »

Alcimo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Alcimo · Mostra di più »

Alcmane

Alcmane sarebbe vissuto nella seconda metà del VII secolo a.C. e, secondo alcune tradizioni, era di Sardi Visse, comunque, per lo più a Sparta dove, secondo la tradizione, era stato condotto come schiavoː più verosimilmente, egli era nativo di Sparta, e la leggenda nacque in virtù della credenza, che vigeva fra gli altri Greci, che Sparta non potesse generare poeti al suo interno (un simile aneddoto viene raccontato anche a proposito di Tirteo).

Nuovo!!: Sparta e Alcmane · Mostra di più »

Alcmeonidi

Gli Alcmeonidi (Alkmaionìdai o Alkmeonìdai) furono una potente famiglia aristocratica dell'antica Atene, che affermava di essere discendente del mitologico Alcmeone, nipote di Nestore: dalla Messenia i suoi componenti si sarebbero spostati in Attica al tempo dell'invasione dei Dori.

Nuovo!!: Sparta e Alcmeonidi · Mostra di più »

Alessameno

Fu generale della lega etolica dal 196 a.C. circa.

Nuovo!!: Sparta e Alessameno · Mostra di più »

Alessandro Magno

È noto anche come Alessandro il Grande, Alessandro il Conquistatore o Alessandro il Macedone.

Nuovo!!: Sparta e Alessandro Magno · Mostra di più »

Aliarto

Aliarto (Halìartos) era un'antica città della Beozia.

Nuovo!!: Sparta e Aliarto · Mostra di più »

Alimentazione nell'antica Grecia

La cucina greca antica era caratterizzata dalla sua frugalità, riflettendo un'economia basata sull'agricoltura povera.

Nuovo!!: Sparta e Alimentazione nell'antica Grecia · Mostra di più »

Alle 8 della sera

Alle 8 della sera è stato un programma radiofonico di divulgazione culturale, trasmesso alle 20:00 con cadenza giornaliera, dal lunedì al venerdì, dalle frequenze di Radio 2; a lungo è stato il programma culturale radiofonico che in Italia ha registrato gli ascolti più alti.

Nuovo!!: Sparta e Alle 8 della sera · Mostra di più »

Alleanze tra i Galli e Siracusa

Le alleanze tra i Galli e Siracusa avvennero nel IV secolo a.C. e coinvolsero da un lato i due tiranni di Siracusa, Dionisio I e Dionisio II, e dall'altro il popolo dei Galli Senoni.

Nuovo!!: Sparta e Alleanze tra i Galli e Siracusa · Mostra di più »

Allenamento in sospensione

L'allenamento in sospensione è una moderna tecnica di fitness che fa parte dell'allenamento funzionale.

Nuovo!!: Sparta e Allenamento in sospensione · Mostra di più »

Amasi

Questo faraone è noto soprattutto coi nomi greci Amasis ed Amosis (quest'ultimo tramandato da Sesto Africano ed Eusebio di Cesarea), due varianti del greco antico "Ἄμασις".

Nuovo!!: Sparta e Amasi · Mostra di più »

Amicle

Amicle (Ἀμύκλαι; in latino Amyclæ) era una città dell'antica Grecia ubicata in Laconia e citata da Omero nel catalogo delle navi.

Nuovo!!: Sparta e Amicle · Mostra di più »

Aminta III di Macedonia

Salì al potere dopo dieci anni di confusione in seguito alla morte di Archelao I, patrono dell'arte e della letteratura.

Nuovo!!: Sparta e Aminta III di Macedonia · Mostra di più »

Amon

Amon (Imn, pronunciato Amana nella lingua egizia, in italiano anche Ammone, dal greco antico Ámmōn, Hámmōn; letteralmente il Misterioso o il Nascosto) è una divinità appartenente alla religione dell'antico Egitto.

Nuovo!!: Sparta e Amon · Mostra di più »

Amonfareto

Egli fu un comandante dell'esercito spartano durante la battaglia di Platea e si rifiutò di intraprendere la ritirata, come ordinato da Pausania, prima dell'inizio dello scontro, ritenendola un atto ignobile per uno Spartiata.

Nuovo!!: Sparta e Amonfareto · Mostra di più »

Amyclae

Amyclae era una mitica città, che secondo la tradizione era situata nella zona dei monti Aurunci e della piana di Fondi, nel Lazio meridionale.

Nuovo!!: Sparta e Amyclae · Mostra di più »

Anaciclosi

L'anaciclosi (in greco: ἀνακύκλωσις, anakýklōsis) è una teoria dell'evoluzione ciclica dei regimi politici che man a mano deteriorandosi, si susseguirebbero secondo un andamento circolare nel tempo e, giunti all'ultimo stadio, ritornerebbero alla forma iniziale di partenza riprendendone lo sviluppo.

Nuovo!!: Sparta e Anaciclosi · Mostra di più »

Anapesto

L'anapesto è un piede utilizzato nella poesia greca e latina.

Nuovo!!: Sparta e Anapesto · Mostra di più »

Anassandrida II

Figlio di Leonte, contemporaneo di Creso, regnò nella seconda metà del secolo VI a.C..

Nuovo!!: Sparta e Anassandrida II · Mostra di più »

Anassibio

Anassibio era di stanza a Bisanzio quando i Greci di Ciro il Giovane, al loro arrivo presso Trapezunte, sul mar Nero, gli inviarono Chirisofo, uno dei loro generali, con l'ordine di ottenere un numero sufficiente di navi per essere trasportati in Europa.

Nuovo!!: Sparta e Anassibio · Mostra di più »

Anassimandro

12 A 1 Diels-Kranz.

Nuovo!!: Sparta e Anassimandro · Mostra di più »

Anassimene di Lampsaco

Discepolo di Zoilo e Diogene il Cinico, fu un contemporaneo di Alessandro Magno, che egli dice aver istruito e che accompagnò nelle campagne in Asia.

Nuovo!!: Sparta e Anassimene di Lampsaco · Mostra di più »

Androclea

Nella mitologia greca, Androclea (Ἀνδρόκλεια) era il nome di una delle figlie di Antipeno, l'altra era Alcide.

Nuovo!!: Sparta e Androclea · Mostra di più »

Androclida

Nel 395 a.C., su istigazione di Timocrate, inviato del satrapo persiano Farnabazo, Androclida portò Tebe a dichiarare guerra a Sparta, in modo da costringere il re di Sparta Agesilao a ritirarsi dall'Asia Minore.

Nuovo!!: Sparta e Androclida · Mostra di più »

Andromaca (Euripide)

Andromaca è una tragedia di Euripide.

Nuovo!!: Sparta e Andromaca (Euripide) · Mostra di più »

Andromaca (Racine)

Andromaca è una tragedia in cinque atti di Jean Racine composta nel 1667, che rinnova l'argomento dell'Andromaca di Euripide.

Nuovo!!: Sparta e Andromaca (Racine) · Mostra di più »

Anemorea

Anemorea (Ανεμώρεια il cui significato è «spazzata dal vento») era una polis dell'antica Grecia ubicata nella Focide, menzionata da Omero nel catalogo delle navi dell'Iliade.

Nuovo!!: Sparta e Anemorea · Mostra di più »

Anfipoli

Anfipoli (Αμφίπολη) è un comune della Grecia situato nella periferia della Macedonia Centrale (unità periferica di Serres) con 11.860 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Anfipoli · Mostra di più »

Anfizionia delfica

L'anfizionia delfica (chiamata anche anfizionia di Delfi o grande lega anfizionica) nell'antica Grecia era un'anfizionia organizzata per sostenere i maggiori templi di Apollo e Demetra.

Nuovo!!: Sparta e Anfizionia delfica · Mostra di più »

Angelica Palli

Angelica Palli nacque a Livorno il 22 novembre 1798 da genitori greci: il padre, Panajotti, console greco a Livorno, era epirota, e la madre Dorotea era lacedemone; di famiglia agiata, studiò con maestri molto noti nell'ambiente livornese come il De Coureil, e iniziò a improvvisare versi fino dall'adolescenza.

Nuovo!!: Sparta e Angelica Palli · Mostra di più »

Anito

Anito, figlio di un ricco commerciante, fu stratego nel 409 a.C.; nel 404 a.C., dopo la sconfitta di Atene nella guerra del Peloponneso e l'instaurazione del regime oligarchico e filo-spartano dei Trenta tiranni, tornò in patria l'anno dopo con Trasibulo e divenne uno dei protagonisti della restaurazione della democrazia.

Nuovo!!: Sparta e Anito · Mostra di più »

Antalcida

Nel 393 a.C. (o nel 392 a.C.) fu inviato da Tiribazo, satrapo persiano di Sardi, per minare le relazioni amichevoli che esistevano tra Atene e la Persia, offrendo il riconoscimento della sovranità persiana sulle città greche dell'Asia Minore e sulle isole egee.

Nuovo!!: Sparta e Antalcida · Mostra di più »

Anteo (figlio di Antenore)

Anteo (in greco antico Ἀνταῖος) nella mitologia greca, figlio di Antenore e della moglie Teano.

Nuovo!!: Sparta e Anteo (figlio di Antenore) · Mostra di più »

Antica Grecia

Con il termine antica Grecia (o anche Grecia antica) s'identifica la civiltà sviluppatasi nella Grecia continentale, in Albania, nelle isole del Mar Egeo, sulle coste del Mar Nero e della Turchia occidentale, in Sicilia, sulle zone costiere dell'Italia Meridionale (complessivamente denominate poi Magna Grecia), in Nordafrica, in Corsica, sulle coste orientali della Spagna e quelle meridionali della Francia.

Nuovo!!: Sparta e Antica Grecia · Mostra di più »

Antico calendario macedonico

L'antico calendario macedonico era un calendario lunare in uso in Macedonia dal I millennio a.C..

Nuovo!!: Sparta e Antico calendario macedonico · Mostra di più »

Antigono II Gonata

Secondo Porfirio, Antigono Gonata nacque a Gonnoi in Tessaglia, donde il soprannome "Gonata"Arnaldo Momigliano, «».

Nuovo!!: Sparta e Antigono II Gonata · Mostra di più »

Antioco (ammiraglio)

Plutarco parla per la prima volta della sua amicizia con Alcibiade quando a questi, in una delle sue prime apparizioni all'assemblea popolare, sfuggì da sotto il mantello una quaglia addomesticata, che fu poi catturata e restituita da Antioco.

Nuovo!!: Sparta e Antioco (ammiraglio) · Mostra di più »

Antioco IV di Commagene

Antioco era figlio di Antioco III di Commagene e di Iotapa di Commagene.

Nuovo!!: Sparta e Antioco IV di Commagene · Mostra di più »

Antipatro (generale)

Antipatro fu un ufficiale di Filippo II, che lo incaricò, dopo la vittoria di Cheronea (338 a.C.) di condurre i cadaveri degli Ateniesi presso Atene (Giustino, IX, 4; Polibio, V, 10).

Nuovo!!: Sparta e Antipatro (generale) · Mostra di più »

Antipolitica

Nel senso più comune il termine antipolitica definisce l'atteggiamento di coloro che si oppongono alla politica giudicandola pratica di potere e, quindi, ai partiti e agli esponenti politici ritenendoli, nell'immaginario collettivo, dediti a interessi personali e non al bene comune.

Nuovo!!: Sparta e Antipolitica · Mostra di più »

Antonino Pio

Imperatore saggio, l'epiteto pius gli venne attribuito per il sentimento di amore filiale che manifestò nei confronti del padre adottivo che fece divinizzare.

Nuovo!!: Sparta e Antonino Pio · Mostra di più »

Apella

L’apella (apélla) era l'assemblea popolare di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Apella · Mostra di più »

Apoftegmi spartani

Gli Apoftegmi spartani (Apophthégmata Lakoniká) sono un'opera letteraria di Plutarco, catalogata all'interno dei Moralia, strutturata come una silloge di citazione di spartani.

Nuovo!!: Sparta e Apoftegmi spartani · Mostra di più »

Apollo

Apollo (Apóllōn) è una divinità della religione greca.

Nuovo!!: Sparta e Apollo · Mostra di più »

Apollodoro di Cassandrea

Le notizie sulla sua vita sono scarse e legate esclusivamente al periodo della tirannia e ad alcuni episodi immediatamente precedenti.

Nuovo!!: Sparta e Apollodoro di Cassandrea · Mostra di più »

Appia Annia Regilla

Moglie di Erode Attico, si stabilì con il marito in Grecia e vi divenne sacerdotessa di Demetra e di Tyche.

Nuovo!!: Sparta e Appia Annia Regilla · Mostra di più »

Applauso

Persone che applaudono. L'applauso è fin dall'antichità un modo per esternare la propria approvazione e il proprio consenso a una o più persone.

Nuovo!!: Sparta e Applauso · Mostra di più »

Araco

Eletto eforo nel 409 a.C., Araco venne nominato ammiraglio della flotta spartana nel 405 a.C., con Lisandro come vice, anche se tutto il potere spettava in realtà a quest'ultimo; questo espediente fu utilizzato perché le leggi spartane non permettevano di ricoprire due volte una stessa carica.

Nuovo!!: Sparta e Araco · Mostra di più »

Arato di Sicione

Rimasto orfano all'età di sette anni durante un colpo di Stato contro suo padre Clinia, Arato entrò sulla scena politica all'età di venti anni, quando scacciò il tiranno Nicocle che, appoggiato dai Macedoni, deteneva il potere nella sua città natale.

Nuovo!!: Sparta e Arato di Sicione · Mostra di più »

Arato di Sicione il Giovane

Figlio di Arato di Sicione il Vecchio, fu inviato dal padre in Macedonia come ostaggio in occasione dell'alleanza acheo-macedone del 224 a.C. Eletto stratego della lega achea nel 219 a.C., fu fatto uccidere dal re macedone Filippo V nel 213 a.C. circa.

Nuovo!!: Sparta e Arato di Sicione il Giovane · Mostra di più »

Archelao (generale)

Prese parte fin dall'inizio alla prima guerra mitridatica, prima in Asia Minore e poi in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Archelao (generale) · Mostra di più »

Archia (polemarco tebano)

Archia fu nominato polemarco di Tebe al posto di Ismenia nel 382 a.C., dopo che Leonziade aveva preso il potere con un colpo di stato, effettuato coll'aiuto della guarnigione spartana di Febida.

Nuovo!!: Sparta e Archia (polemarco tebano) · Mostra di più »

Archidamia

Plutarco testimonia che nel 272 a.C., mentre Sparta era assediata da Pirro, re dell'Epiro e da Cleonimo, marito di Chilonide e gli Spartani stavano per prendere la decisione di inviare le donne al sicuro a Creta, fu proprio Archidamia, ormai vedova da tempo e già avanti negli anni, che piombò nella Gherusia con la spada sguainata, rimproverando gli anziani perché pensavano che le spartane avrebbero tollerato di poter sopravvivere alla distruzione della città.

Nuovo!!: Sparta e Archidamia · Mostra di più »

Arconte eponimo

L'arconte eponimo (ἐπώνυμος è composto da ἐπί, "sopra", e ὄνομα, "nome", quindi si può tradurre come "che dà il nome") era uno dei nove arconti eletti annualmente nell'antica Atene.

Nuovo!!: Sparta e Arconte eponimo · Mostra di più »

Ares

Ares (Árēs) nella religione greca è il figlio di Zeus ed Era.

Nuovo!!: Sparta e Ares · Mostra di più »

Argileonide

Quando Brasida morì, alcuni Anfipolitani vennero a Sparta e lei domandò loro se suo figlio fosse morto in modo glorioso e degno di Sparta; quando questi lo lodarono molto e affermarono che Sparta non aveva un altro uomo come lui, Argileonide rispose: "O stranieri, anche se mio figlio era bello e coraggioso, Sparta ha molti uomini più forti di lui".

Nuovo!!: Sparta e Argileonide · Mostra di più »

Argo (città antica)

Argo è il nome dell'antica città dell'Argolide in Grecia, importante polis al centro di molteplici eventi storici e mitologici.

Nuovo!!: Sparta e Argo (città antica) · Mostra di più »

Argonauti

Gli Argonauti furono quel gruppo di circa 50 eroi che, sotto la guida di Giasone, diede vita a una delle più note e affascinanti narrazioni della mitologia greca: l'avventuroso viaggio a bordo della nave Argo, che li condurrà nelle ostili terre della Colchide alla riconquista del vello d'oro.

Nuovo!!: Sparta e Argonauti · Mostra di più »

Argos-Mykines

Argos-Mykines (Άργος-Μυκήνες) è un comune della Grecia situato nella periferia del Peloponneso (unità periferica dell'Argolide) con 47.745 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Argos-Mykines · Mostra di più »

Ariete (arma)

L'ariete è un'arma da assedio.

Nuovo!!: Sparta e Ariete (arma) · Mostra di più »

Aristagora

Figlio adottivo e nipote di Istieo, i Persiani lo fecero diventare tiranno di Mileto.

Nuovo!!: Sparta e Aristagora · Mostra di più »

Aristarco di Atene

Assieme a Frinico, Antifonte e Pisandro, Aristarco è nominato come uno dei principali capi della Boulé dei Quattrocento, nel 411 a.C.; era, infatti, uno dei più accaniti anti-democratici.

Nuovo!!: Sparta e Aristarco di Atene · Mostra di più »

Aristodemo (de' Dottori)

Aristodemo è una tragedia in cinque atti scritta da Carlo de' Dottori nel 1657 e pubblicata nel 1670.

Nuovo!!: Sparta e Aristodemo (de' Dottori) · Mostra di più »

Aristodemo (mitologia)

Aristodemo (Aristòdemos) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Aristomaco e discendente di Eracle.

Nuovo!!: Sparta e Aristodemo (mitologia) · Mostra di più »

Aristodemo (Monti)

Aristodemo è una tragedia in cinque atti scritta da Vincenzo Monti nel 1784, pubblicata nel 1786 e rappresentata nel Teatro Ducale di Parma lo stesso anno.

Nuovo!!: Sparta e Aristodemo (Monti) · Mostra di più »

Aristodemo (re dei Messeni)

Nel sesto anno della prima guerra messenica, i Messeni inviarono una ambasceria a Delfi per consultare l'oracolo, e l'ambasciatore Tisi riportò indietro la risposta che la conservazione dello stato messeno richiedeva il sacrificio agli dèi degli inferi di una fanciulla vergine appartenente alla casa degli Epitidi.

Nuovo!!: Sparta e Aristodemo (re dei Messeni) · Mostra di più »

Aristofane

A proposito della vita di Aristofane disponiamo di poche e imprecise informazioni.

Nuovo!!: Sparta e Aristofane · Mostra di più »

Aristofonte di Azenia

Nel 412 a.C. Aristofonte, Lespodia e Melesia furono inviati a Sparta come ambasciatori da parte del governo oligarchico dei Quattrocento.

Nuovo!!: Sparta e Aristofonte di Azenia · Mostra di più »

Aristomene

Impegnato nella lotta con gli Spartani nella Seconda guerra messenica (685-668 a.C.), resistette sul monte Eira per undici anni.

Nuovo!!: Sparta e Aristomene · Mostra di più »

Aristotele

È ritenuto una delle menti filosofiche più innovative, prolifiche e influenti del mondo antico occidentale, sia per la vastità che per la profondità dei suoi campi di conoscenza, compresa quella scientifica.

Nuovo!!: Sparta e Aristotele · Mostra di più »

Aristotele (oligarca)

Secondo il discorso fatto da Teramene prima della sua condanna a morte, Aristotele aveva fatto parte anche della Boulé dei Quattrocento, prendendo parte attiva al progetto di fortificare l'Eezioneia e di far entrare gli Spartani nel Pireo, tradendo Atene.

Nuovo!!: Sparta e Aristotele (oligarca) · Mostra di più »

Armodio e Aristogitone

Sono noti come "i tirannicidi" per antonomasia, che assassinarono il tiranno Ipparco, ma vennero a loro volta uccisi dal fratello di costui, Ippia.

Nuovo!!: Sparta e Armodio e Aristogitone · Mostra di più »

Armosta

Un armosta (harmostés, "governatore"; da ἁρμόζω.

Nuovo!!: Sparta e Armosta · Mostra di più »

Arsinoe (figlia di Leucippo)

Arsinoe (Arsinóē) è un personaggio della mitologia greca e figlia di Leucippo re di Messenia e di FilodiceScolii a Pindaro, Pitiche, III, 14.

Nuovo!!: Sparta e Arsinoe (figlia di Leucippo) · Mostra di più »

Arsinoe II

Nacque in Egitto intorno al 316 a.C. da genitori entrambi macedoni, Tolomeo I e Berenice I. Nel 299 a.C. sposò Lisimaco, re di Tracia ed in seguito di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Arsinoe II · Mostra di più »

Artabazo I di Frigia

Artabazo fu uno dei generali dell'esercito che invase la Grecia sotto Serse I: comandava le truppe di riserva che controllavano la via di ritorno per l'Asia Minore.

Nuovo!!: Sparta e Artabazo I di Frigia · Mostra di più »

Artaferne

Artaferne, figlio di Istaspe e quindi fratellastro di Dario I, nel 513 a.C. fu nominato satrapo della Lidia.

Nuovo!!: Sparta e Artaferne · Mostra di più »

Artaserse I di Persia

Figlio di Serse I salì al trono dopo che il padre ed il fratello maggiore, Dario, erano stati uccisi da Artabano.

Nuovo!!: Sparta e Artaserse I di Persia · Mostra di più »

Arte greca arcaica

L'arte greca arcaica comprende il VII e il VI secolo a.C. Il primo è un periodo di innovazioni ed esperimenti etichettato con il termine "orientalizzante" e comprendente fenomeni ed eventi di varia e complessa natura tra i quali la nascita della ceramica protocorinzia e il periodo che in scultura viene detto dedalico, ovvero la nascita della statuaria greca.

Nuovo!!: Sparta e Arte greca arcaica · Mostra di più »

Artemide

Artemide (Ártemis) è un personaggio della mitologia greca, dea della caccia, degli animali selvatici, del tiro con l'arco, della foresta e dei campi coltivati; è anche la dea delle iniziazioni femminili, protettrice della verginità e della pudicizia.

Nuovo!!: Sparta e Artemide · Mostra di più »

Artemisia I

È ricordata soprattutto per la sua partecipazione alle battaglie di Capo Artemisio e di Salamina (480 a.C.) come alleata dell'Impero achemenide contro la coalizione greca, nel corso della seconda guerra persiana.

Nuovo!!: Sparta e Artemisia I · Mostra di più »

Ascesa del regno di Macedonia

L'ascesa del regno di Macedonia, da una piccola monarchia della periferia della Grecia classica alla dominazione dell'intero mondo ellenico (e dintorni), avvenne nello spazio di soli 25 anni, tra il 359 e il 336 a.C. Questa ascesa è attribuibile alla personalità di Filippo II (regnante dal 359 al 336 a.C.).

Nuovo!!: Sparta e Ascesa del regno di Macedonia · Mostra di più »

Asdrubale I

Asdrubale I era figlio di Magone.

Nuovo!!: Sparta e Asdrubale I · Mostra di più »

Asine (Messenia)

Asine (Ἀσίνη) era una polis dell'antica Grecia ubicata in Messenia.

Nuovo!!: Sparta e Asine (Messenia) · Mostra di più »

Aspasia di Mileto

Ionia originaria di Mileto, fu parte della vita pubblica di Atene nell'età classica.

Nuovo!!: Sparta e Aspasia di Mileto · Mostra di più »

Aspis

Aspis (aspís) è uno dei vocaboli che indicava lo scudo nell'antica Grecia: poteva sia indicare genericamente qualunque tipo di scudo, sia connotare un tipo specifico di scudo in opposizione ad altri.

Nuovo!!: Sparta e Aspis · Mostra di più »

Assalto frontale

L'attacco frontale o assalto frontale, in ambito militare, è un attacco o scontro, effettuato muovendo in linea retta verso l'avversario e mantenendo un fronte parallelo.

Nuovo!!: Sparta e Assalto frontale · Mostra di più »

Assassin's Creed: Odyssey

Assassin's Creed: Odyssey è un videogioco in sviluppo presso Ubisoft Quebec e pubblicato da Ubisoft.

Nuovo!!: Sparta e Assassin's Creed: Odyssey · Mostra di più »

Assedio di Atene (87 a.C.)

L'assedio di Atene dell'87 a.C. vide le forze della Repubblica romana assediare e poi occupare dopo numerosi mesi di assedio la città (simbolo della grecità) ed il vicino porto del Pireo, che era difesa dalle truppe congiunte di Mitridate VI del Ponto e quelle degli Ateniesi del tiranno greco Aristione.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Atene (87 a.C.) · Mostra di più »

Assedio di Bisanzio (408 a.C.)

L’assedio di Bisanzio del 408 a.C. fu condotto da Alcibiade nell'ambito della guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Bisanzio (408 a.C.) · Mostra di più »

Assedio di Centuripe e Galaria

L'assedio di Centuripe e Galaria rientra tra le guerre attuate da Agatocle, tiranno di Siracusa per la conquista dei governi oligarchici della Sicilia, la sottomissione delle città dell'interno (appartenenti ai Siculi e più in generale agli indigeni dell'isola) e la totale sconfitta degli esuli oligarchici siracusani che ancora gli opponevano resistenza.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Centuripe e Galaria · Mostra di più »

Assedio di Nasso

L'assedio di Nasso fu un tentativo, fallito, di conquista dell'isola greca nel 499 a.C. da parte di Aristagora, Tiranno di Mileto, e Artaferne, Satrapo di Sardi.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Nasso · Mostra di più »

Assedio di Rodi (88 a.C.)

L'assedio di Rodi dell'88 a.C. vide le forze dei Rodii, alleate della Repubblica romana, resistere ad un blocco navale del re del Ponto, Mitridate VI.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Rodi (88 a.C.) · Mostra di più »

Assedio di Siracusa (212 a.C.)

L'assedio di Siracusa si riferisce alle operazioni belliche messe in atto dalle truppe romane di Marcello sotto le mura della polis di Syrakousai (odierna Siracusa) nel 212 a.C. Gli attacchi si svolsero per vie terrestri e per vie marittime ma in entrambi i casi l'esercito di Roma incontrò la insuperabile difesa pensata ed elaborata dallo scienziato e matematico Archimede.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Siracusa (212 a.C.) · Mostra di più »

Assedio di Sparta (272 a.C.)

L'assedio di Sparta del 272 a.C. fu condotto da Pirro, re dell'Epiro nel corso della guerra contro Antigono II Gonata, re di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Sparta (272 a.C.) · Mostra di più »

Assedio di Taormina (394 a.C.)

L'assedio di Taormina fu compiuto da Dionisio I, tiranno di Siracusa, nell'inverno del 394 a.C. nel corso delle guerre greco-puniche contro Cartagine.

Nuovo!!: Sparta e Assedio di Taormina (394 a.C.) · Mostra di più »

Asterix alle Olimpiadi

Asterix alle Olimpiadi (Astérix aux jeux Olympiques) è la dodicesima storia a fumetti della serie Asterix, creata René Goscinny (sceneggiatura) e Albert Uderzo (disegni).

Nuovo!!: Sparta e Asterix alle Olimpiadi · Mostra di più »

Atena

Atena (in attico, traslitterato in Athēnâ), o Pallade, figlia prediletta di Zeus, dea della sapienza, delle arti e della guerra.

Nuovo!!: Sparta e Atena · Mostra di più »

Atenagora di Siracusa

Di lui parla Tucidide nella Guerra del Peloponneso (6.36-40), ricostruendone un discorso.

Nuovo!!: Sparta e Atenagora di Siracusa · Mostra di più »

Atene (città antica)

La polis di Atene fu nell'antichità uno dei maggiori centri dell'antica Grecia e dell'area mediterranea, lasciando una traccia profonda nella storia culturale e politica dell'Europa e del mondo occidentale.

Nuovo!!: Sparta e Atene (città antica) · Mostra di più »

Atteggiamenti sociali nei confronti dell'omosessualità

Gli atteggiamenti sociali nei confronti dell'omosessualità possono variare anche notevolmente tra le diverse culture e nei differenti periodo storici, così come gli atteggiamenti verso il desiderio sessuale, l'attività sessuale e le relazioni intime in generale.

Nuovo!!: Sparta e Atteggiamenti sociali nei confronti dell'omosessualità · Mostra di più »

Aulone (Messenia)

Aulone (che significa valle) era il nome di una e probabilmente di una città dell'antica Grecia ubicata in Messenia.

Nuovo!!: Sparta e Aulone (Messenia) · Mostra di più »

Autesione

Nella mitologia greca, Autesione (Αὐτεσίων) fu re di Tebe.

Nuovo!!: Sparta e Autesione · Mostra di più »

Autocle

Senofonte riporta un suo discorso piuttosto sconsiderato, che fu pronunciato in questa occasione, prima del congresso a Sparta, ed esso non conferma affatto la fama di buon oratore attribuitagli nello stesso punto del brano.

Nuovo!!: Sparta e Autocle · Mostra di più »

Bacchiadi

I Bacchiadi furono una famiglia aristocratica che governò la città di Corinto tra il 747 e il 657 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Bacchiadi · Mostra di più »

Bagni greci

I bagni greci erano una struttura atta al bagno e alla pulizia in epoca greca, simili come concetto a quello delle terme romane.

Nuovo!!: Sparta e Bagni greci · Mostra di più »

Banchetto

Con il termine banchetto ci si riferisce ad un pasto collettivo contrassegnato da un carattere di ritualità.

Nuovo!!: Sparta e Banchetto · Mostra di più »

Bardylis

Bardylis creò uno dei più potenti Stati dell'Illiria, quello dei Dardani.

Nuovo!!: Sparta e Bardylis · Mostra di più »

Bastone da feldmaresciallo

bastone da feldmaresciallo dell'arciduca Federico d'Asburgo-Teschen Il bastone da feldmaresciallo è un simbolo cerimoniale che consiste in un corto e spesso bastone portato da selezionati militari ai vertici della gerarchia come parte dell'uniforme.

Nuovo!!: Sparta e Bastone da feldmaresciallo · Mostra di più »

Baticle (scultore)

Di origine ionica fu attivo a Sparta e autore del colossale trono offerto in onore di Apollo su una terrazza dell'Amyklaion, un santuario extraurbano che si trovava sulla collina di Amicle.

Nuovo!!: Sparta e Baticle (scultore) · Mostra di più »

Battaglia del Lecheo

La battaglia del Lecheo (391 a.C.) fu una battaglia nella Guerra di Corinto vinta dagli Ateniesi.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia del Lecheo · Mostra di più »

Battaglia del Monte Liceo

La battaglia del Monte Liceo fu combattuta tra Sparta e la lega achea nell'estate del 227 a.C., nelle fasi iniziali della guerra cleomenea.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia del Monte Liceo · Mostra di più »

Battaglia del Pireo

La battaglia del Pireo fu combattuta nell'estate del 403 a.C. tra gli esiliati ateniesi che avevano sconfitto l'esercito oligarchico di Atene, che li aveva scacciati, e l'esercito spartano, favorevole ai Trenta tiranni e ai loro successori, i Dieci.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia del Pireo · Mostra di più »

Battaglia della Grande Fossa

La battaglia della Grande Fossa ebbe luogo nel 682 a.C., durante la seconda guerra messenica (685 a.C. - 668 a.C.). La parola fossa indica un trinceramento.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia della Grande Fossa · Mostra di più »

Battaglia della Sagra

La battaglia della Sagra o sul Fiume Sagra è una battaglia combattuta nella metà del VI secolo a.C., fra le poleis di Locri Epizefiri e Crotone lungo il corso del Fiume Sagra, non ancora identificato con precisione; dovrebbe trattarsi di uno tra gli odierni Fiumi: Torbido, che viene documentato da un'antica mappa della Magna Grecia, o molto probabilmente l'Allaro, antica linea di confine tra le diocesi di Gerace e di Squillace, situato nel territorio di Caulonia in Provincia di Reggio Calabria.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia della Sagra · Mostra di più »

Battaglia delle Arginuse

La battaglia delle Arginuse, combattuta durante la guerra del Peloponneso presso le isole Arginuse, ad est dell’isola di Lesbo, fu una vittoria navale ateniese ottenuta contro la flotta spartana.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia delle Arginuse · Mostra di più »

Battaglia delle Termopili

La battaglia delle Termopili (hē en Thermopýlais máchē) fu combattuta da un'alleanza di poleis greche, guidata dal re di Sparta Leonida I contro l'Impero persiano governato da Serse I. Si svolse in tre giorni, durante la seconda invasione persiana della Grecia, nell'agosto o nel settembre del 480 a.C. presso lo stretto passaggio delle Termopili ("Le porte calde") contemporaneamente alla battaglia navale di Capo Artemisio.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia delle Termopili · Mostra di più »

Battaglia di Abido

La battaglia di Abido fu una vittoria navale ateniese avvenuta durante la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Abido · Mostra di più »

Battaglia di Aliarto

La battaglia di Aliarto fu combattuta nel 395 a.C. tra Tebe e Sparta; i Tebani, tentando di prendere la cittadina di Aliarto, sconfissero il contingente spartano guidato dal famoso Lisandro, che fu ucciso nello scontro.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Aliarto · Mostra di più »

Battaglia di Alizia

La battaglia di Alizia fu uno scontro navale vinto al largo di Alizia, vicino all'isola di Leucade nel 375/374 a.C. dalla flotta ateniese, comandata da Timoteo, su quella spartana di Nicoloco; da quel momento gli Spartani non ebbero più una flotta degna di nota.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Alizia · Mostra di più »

Battaglia di Anfipoli

La battaglia di Anfipoli fu combattuta tra Atene e Sparta tra il 424 a.C. e il 422 a.C..

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Anfipoli · Mostra di più »

Battaglia di Capo Artemisio

La battaglia di Capo Artemisio fu una battaglia navale che deve essere considerata come il fronte marino della battaglia delle Termopili, perché gli avvenimenti di una condizionavano le scelte dell'altra.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Capo Artemisio · Mostra di più »

Battaglia di Catania

La battaglia di Catania si svolse nel 397 a.C. La flotta greca sotto il comando di Leptine, fratello di Dionisio, combatté contro quella cartaginese sotto il comando di Magone, nei pressi della città di Catania, in Sicilia.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Catania · Mostra di più »

Battaglia di Cheronea (86 a.C.)

La battaglia di Cheronea (Chairóneia) si svolse in Beozia nell'86 a.C., e vide contrapposti l'esercito romano, sotto la guida del proconsole Lucio Cornelio Silla, e l'esercito del re del Ponto Mitridate VI, cui erano a capo i comandanti Archelao e Tassile.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Cheronea (86 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Cheronea (87 a.C.)

La prima battaglia di Cheronea fu combattuta tra Romani e truppe mitridatiche del Ponto, agli inizi dell'87 a.C. Lo scontro vide vincitore, dopo ben tre giorni, lo schieramento romano.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Cheronea (87 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Cinossema

La battaglia di Cinossema fu una vittoria navale ateniese avvenuta durante la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Cinossema · Mostra di più »

Battaglia di Cizico

* battaglia di Cizico (410 a.C.), una vittoria navale di Atene su Sparta durante la guerra del Peloponneso;.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Cizico · Mostra di più »

Battaglia di Cizico (410 a.C.)

La battaglia di Cizico fu una disfatta navale subita da Sparta durante la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Cizico (410 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Cnido

La battaglia di Cnido fu un'operazione navale condotta durante la guerra di Corinto dalla flotta combinata persiano-ateniese, al comando del navarco Conone, ateniese esule in Persia, e del satrapo Farnabazo II, contro la flotta spartana, guidata dall'inesperto generale Pisandro.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Cnido · Mostra di più »

Battaglia di Coronea

La battaglia di Coronea ebbe luogo nel 447 a.C. tra la Lega delio-attica, comandata da Atene, e la Lega beotica, nell'ambito dei conflitti che precedettero la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Coronea · Mostra di più »

Battaglia di Coronea (394 a.C.)

La battaglia di Coronea, che si svolse nel 394 a.C., fu una battaglia della guerra di Corinto, in cui gli Spartani ed i loro alleati comandati dal re Agesilao II sconfissero un esercito di Tebani e Argivi che tentava di bloccare la loro marcia verso il Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Coronea (394 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Deres

La battaglia di Deres fu un combattimento tra gli Spartani ed i Messeni, avvenuto all'incirca nel 640 a.C., e fu la battaglia principale della seconda guerra messenica.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Deres · Mostra di più »

Battaglia di Dime

La battaglia di Dime o battaglia dell'Ecatombeo fu combattuta tra Sparta e la lega achea nell'estate/autunno del 226 a.C., nel corso della guerra cleomenea.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Dime · Mostra di più »

Battaglia di Egospotami

La battaglia di Egospotami fu la vittoria navale spartana che pose fine alla guerra del Peloponneso: nella battaglia la flotta spartana, comandata da Lisandro, distrusse completamente quella ateniese, ponendo fine alla guerra, visto che Atene, senza i rifornimenti di grano che otteneva via mare, non poté resistere all'assedio spartano, capitolando per fame.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Egospotami · Mostra di più »

Battaglia di Enofita

La battaglia di Enofita ebbe luogo nel 457 a.C. tra Atene e le polis della Beozia durante una serie di scontri spesso chiamata prima guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Enofita · Mostra di più »

Battaglia di Eraclea

La battaglia di Eraclea (o di Heraclea) si svolse nell'anno 280 a.C. tra le truppe della Repubblica romana guidate dal console Publio Valerio Levino e quelle della coalizione greca che univa Epiro, Taras (Taranto), Thurii, Metaponto ed Eraclea, sotto il comando del re Pirro d'Epiro.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Eraclea · Mostra di più »

Battaglia di Eretria

La battaglia di Eretria fu una vittoria navale spartana avvenuta durante la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Eretria · Mostra di più »

Battaglia di Idomene

La battaglia di Idomene fu una battaglia della guerra del Peloponneso, combattuta nel 426 a.C., tra gli eserciti guidati da Atene e Ambracia.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Idomene · Mostra di più »

Battaglia di Inessa

La battaglia di Inessa venne combattuta nel 425 a.C., tra Leontini, i loro alleati ateniesi e Siracusa.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Inessa · Mostra di più »

Battaglia di Isie

* Battaglia di Isie (669 a.C.) – battaglia vinta da Argo contro Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Isie · Mostra di più »

Battaglia di Isie (669 a.C.)

La battaglia di Isie, avvenuta secondo la tradizione nel 669 a.C., vide contrapporsi Argo e Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Isie (669 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Lade

La battaglia di Lade fu un combattimento navale avvenuto nel 494 a.C. tra Ioni e Persiani, durante quella che viene definita rivolta ionica.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Lade · Mostra di più »

Battaglia di Ladocea

La battaglia di Ladocea fu combattuta tra Sparta e la lega achea nell'estate del 227 a.C., nelle fasi iniziali della guerra cleomenea.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Ladocea · Mostra di più »

Battaglia di Leuttra

La battaglia di Lèuttra fu combattuta tra Spartani e Tebani il 6 luglio 371 a.C.; costituì l'inizio dell'egemonia tebana.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Leuttra · Mostra di più »

Battaglia di Mantinea (207 a.C.)

La battaglia di Mantinea del 207 a.C. fu combattuta tra gli Spartani guidati dal tiranno Macanida e le truppe della Lega achea comandate da Filopemene.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Mantinea (207 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Mantinea (362 a.C.)

La battaglia di Mantinea fu combattuta nell'estate del 362 a.C. dagli Spartani e dagli Ateniesi, insieme a contingenti peloponnesiaci dell'Acaia e di Mantinea, contro l'esercito tebano di Epaminonda affiancato da contingenti provenienti dall'Arcadia, dalla Messenia e delle città di Sicione e Argo.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Mantinea (362 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Mantinea (418 a.C.)

La battaglia di Mantinea fu combattuta da Sparta e i suoi alleati contro una coalizione tra Argo, Atene, Mantinea ed altri alleati durante il periodo conosciuto come pace di Nicia.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Mantinea (418 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Maratona

La battaglia di Maratona (he en Marathôni máche) fu combattuta nell'agosto o nel settembre 490 a.C. nell'ambito della prima guerra persiana e vide contrapposte le forze della polis di Atene, appoggiate da quelle di Platea e comandate dal polemarco Callimaco, a quelle dell'impero persiano, comandate dai generali Dati e Artaferne.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Maratona · Mostra di più »

Battaglia di Megalopoli

La battaglia di Megalopoli venne combattuta nel 331 a.C. tra l'esercito spartano e quello macedone.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Megalopoli · Mostra di più »

Battaglia di Micale

La battaglia di Micale fu una delle due principali battaglie che posero fine all'invasione persiana della Grecia, durante le guerre persiane.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Micale · Mostra di più »

Battaglia di Milo

La battaglia di Milo è stata combattuta nel 416 a.C. tra Atene e Milo.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Milo · Mostra di più »

Battaglia di Mitilene

*Battaglia di Mitilene (427 a.C.), tra Atene e Mitilene.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Mitilene · Mostra di più »

Battaglia di Mitilene (406 a.C.)

La battaglia di Mitilene fu una battaglia navale della guerra del Peloponneso, avvenuta nel 406 a.C., che vide gli Spartani vincere gli Ateniesi; dopo che i resti della flotta ateniese si furono rifugiati a Mitilene, essi riuscirono ad avvisare Atene della loro condizione, e quest'ultima mandò loro una flotta di soccorso di 150 navi, che si scontrarono e vinsero gli Spartani nella battaglia delle Arginuse, di poco successiva.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Mitilene (406 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Munichia

La battaglia di Munichia venne combattuta tra gli Ateniesi esiliati dal governo oligarchico dei Trenta tiranni e le forze di quest'ultimo, sostenute da una guarnigione spartana.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Munichia · Mostra di più »

Battaglia di Nasso

La battaglia di Nasso fu uno scontro navale vinto al largo di Nasso nel settembre 376 a.C. dalla flotta ateniese, comandata da Cabria, su quella spartana di Pollide; gli Spartani, che s'erano avventurati nell'Egeo per tentare di bloccare i rifornimenti di grano di Atene, furono pesantemente sconfitti e dovettero rinunciare a questo obiettivo.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Nasso · Mostra di più »

Battaglia di Nemea

La battaglia di Nemea fu una battaglia combattuta nella guerra di Corinto tra Sparta e le città alleate di Argo, Tebe, Atene e Corinto.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Nemea · Mostra di più »

Battaglia di Nozio

La battaglia di Nozio (o Efeso) fu una vittoria navale spartana avvenuta durante la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Nozio · Mostra di più »

Battaglia di Olpe

La battaglia di Olpe fu una battaglia della Guerra del Peloponneso, combattuta nel 426 a.C., tra gli eserciti guidati da Atene e Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Olpe · Mostra di più »

Battaglia di Orcomeno

La battaglia di Orcomeno (latino Orchomenus, greco antico Ορχομενος) si svolse in Beozia nell'86 a.C., e vide contrapposti l'esercito romano, capeggiato da Lucio Cornelio Silla, e l'esercito del re del Ponto Mitridate VI, cui erano a capo i comandanti Archelao e Dorilao.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Orcomeno · Mostra di più »

Battaglia di Pelusio (525 a.C.)

La battaglia di Pelusio (525 a.C.) venne combattuta tra i Persiani, guidati dal re Cambise II, e gli Egiziani condotti dal faraone Psammetico III, il quale era appena succeduto al padre Amasi, che aveva già iniziato ad organizzare la resistenza contro l'invasore persiano.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Pelusio (525 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Pilo

La battaglia di Pilo si svolse nel 425 a.C., durante la guerra del Peloponneso, nei pressi della città greca di Navarino, tra gli eserciti di Demostene di Afidna, generale ateniese, e Thrasymelidas e Brasida, che guidavano le truppe spartane.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Pilo · Mostra di più »

Battaglia di Platea

La battaglia di Platea fu la battaglia terrestre decisiva della seconda guerra persiana.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Platea · Mostra di più »

Battaglia di Potidea

La battaglia di Potidea fu, assieme alla Battaglia di Sibota, una delle battaglie più importanti per le quali si scatenò la Guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Potidea · Mostra di più »

Battaglia di Rhium

La battaglia di Rhium (anche battaglia di Calcide) fu una battaglia navale ingaggiata nel 429 a.C. tra la flotta ateniese, guidata da Formione e la flotta spartana, corinzia e di alcune poleis della Lega peloponnesiaca, guidata da vari comandanti.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Rhium · Mostra di più »

Battaglia di Salamina

La battaglia di Salamina (hē en Salamîni naumachía) fu uno scontro navale che si svolse probabilmente il 23 settembre del 480 a.C., in piena seconda guerra persiana, e che vide contrapposti la lega panellenica, comandata da Temistocle ed Euribiade, e l'impero achemenide, comandato invece da Serse I di Persia.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Salamina · Mostra di più »

Battaglia di Salamina in Cipro (450 a.C.)

La battaglia di Salamina in Cipro del 450 a.C. vide gli Ateniesi sconfiggere la flotta persiana, dopo che la flotta aveva rinunciato all'assedio per causa di un'epidemia.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Salamina in Cipro (450 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Sellasia

La battaglia di Sellasia avvenuta nel luglio del 222 a.C. è l'episodio conclusivo della cosiddetta Guerra cleomenea combattuta nel Peloponneso tra Sparta e la Lega achea dal 229 a.C. fino appunto al 222 a.C. risoltasi con la vittoria degli Achei grazie all'aiuto risolutivo del Regno di Macedonia, retto allora da Antigono III Dosone.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Sellasia · Mostra di più »

Battaglia di Sepeia

La battaglia di Sepeia fu combattuta nel 494 a.C. tra gli Spartani di re Cleomene I e gli Argivi.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Sepeia · Mostra di più »

Battaglia di Sfacteria (425 a.C.)

La battaglia di Sfacteria fu combattuta tra Ateniesi e Spartani nel 425 a.C., nell'isola greca di Sfacteria, nell'ambito della guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Sfacteria (425 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Sibota

La battaglia di Sibota fu una battaglia navale ingaggiata nel 433 a.C. fra Corinto e Corcira (Corfù).

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Sibota · Mostra di più »

Battaglia di Syme

La battaglia di Syme fu una battaglia navale combattuta tra Atene e Sparta durante la guerra del Peloponneso davanti a Syme (odierna Simi), nel sud-est del Mar Egeo.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Syme · Mostra di più »

Battaglia di Tanagra (457 a.C.)

La battaglia di Tanagra è stata un'importante battaglia della prima guerra del Peloponneso, combattuta tra Sparta e Atene nel 457 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Tanagra (457 a.C.) · Mostra di più »

Battaglia di Tebe

La battaglia di Tebe ebbe luogo presso la città omonima della Grecia nell'agosto del 335 a.C. fra le forze alleate del Regno di Macedonia e della Lega di Corinto, guidate da Alessandro Magno, e quelle della città di Tebe.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Tebe · Mostra di più »

Battaglia di Tegira

La battaglia di Tegira (375 a.C.) fu combattuta tra Tebe e di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Battaglia di Tegira · Mostra di più »

Battaglie romane

Quella che segue è la lista delle battaglie romane, in ordine cronologico.

Nuovo!!: Sparta e Battaglie romane · Mostra di più »

Battaglione sacro

Il battaglione sacro (lóchos), o battaglione della città era un corpo scelto dell'esercito tebano dell'antica Grecia, istituito dal comandante tebano Gorgida qualche anno dopo il 378 a.C. e formato interamente da circa 150 coppie di soldati scelti e perfettamente addestrati legati fra loro da stretti vincoli affettivi e consacrati al dio Eros (vedi omosessualità militare nell'antica Grecia).

Nuovo!!: Sparta e Battaglione sacro · Mostra di più »

Bechiria

Bechiria (Βεχειριάς) era una colonia greca del mar Nero.

Nuovo!!: Sparta e Bechiria · Mostra di più »

Bellosguardo

Bellosguardo è un comune italiano di 778 abitanti della provincia di Salerno in Campania.

Nuovo!!: Sparta e Bellosguardo · Mostra di più »

Beo (Doride)

Beo (Βόιο) era una città dell'antica Grecia ubicata nella Doride.

Nuovo!!: Sparta e Beo (Doride) · Mostra di più »

Beozia

La Beozia (Boiotía) è una regione storica dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Beozia · Mostra di più »

Berserkr

I Berserkir (dalla parola norrena, al singolare Berserkr, talvolta anglicizzato in Berserker) erano feroci guerrieri scandinavi che avevano fatto giuramento al dio Odino, da loro adorato nella sua forma di "Voden" (letteralmente "furore").

Nuovo!!: Sparta e Berserkr · Mostra di più »

Bessarione (cardinale)

Nacque in una numerosa e povera famiglia a Trebisonda, allora capitale del piccolo Impero comandato dai Mega Comneni.

Nuovo!!: Sparta e Bessarione (cardinale) · Mostra di più »

Beta Ethniki 1961-1962

La Beta Ethniki 1961-1962 è la 3ª edizione del campionato greco di calcio di secondo livello.

Nuovo!!: Sparta e Beta Ethniki 1961-1962 · Mostra di più »

Beta Ethniki 1962-1963

La Beta Ethniki 1962-1963 è la 4ª edizione del campionato greco di calcio di secondo livello.

Nuovo!!: Sparta e Beta Ethniki 1962-1963 · Mostra di più »

Beta Ethniki 1963-1964

La Beta Ethniki 1963-1964 è stata la 5ª edizione del campionato greco di calcio di secondo livello.

Nuovo!!: Sparta e Beta Ethniki 1963-1964 · Mostra di più »

Beta Ethniki 1969-1970

La Beta Ethniki 1969-1970 è stata la 11ª edizione del campionato greco di calcio di secondo livello.

Nuovo!!: Sparta e Beta Ethniki 1969-1970 · Mostra di più »

Beta Ethniki 1971-1972

La Beta Ethniki 1971-1972 è stata la 13ª edizione del campionato greco di calcio di secondo livello.

Nuovo!!: Sparta e Beta Ethniki 1971-1972 · Mostra di più »

Beta Ethniki 1989-1990

La Beta Ethniki 1989-1990 è la 31ª edizione del campionato greco di calcio di secondo livello.

Nuovo!!: Sparta e Beta Ethniki 1989-1990 · Mostra di più »

Bilistiche

Non si sa molto della famiglia e della vita e della famiglia di Bilisiche, amante del re d'Egitto Tolomeo II: secondo Pausania era macedone,.

Nuovo!!: Sparta e Bilistiche · Mostra di più »

Bisessualità

Si indica col termine bisessualità l'orientamento sessuale di un soggetto che ha la capacità di provare una forte attrazione romantica, sentimentale e/o affettivo-erotica nei confronti di individui sia del proprio che dell'altro sesso, indirizzando il proprio comportamento sessuale di conseguenza.

Nuovo!!: Sparta e Bisessualità · Mostra di più »

Blocco navale

Il blocco navale è un'azione militare finalizzata a impedire l'accesso e l'uscita di navi dai porti di un Paese o di un territorio.

Nuovo!!: Sparta e Blocco navale · Mostra di più »

Bojano

Bojano (secondo la grafia, arcaizzante, comune nel XIX secolo) è un comune italiano di abitanti della provincia di Campobasso.

Nuovo!!: Sparta e Bojano · Mostra di più »

Bormisco

Bormisco (Βρομίσκος o Βορμίσκος) era una città dell'antica Grecia ubicata in Macedonia nel golfo Strimonico.

Nuovo!!: Sparta e Bormisco · Mostra di più »

Boulé

La Boulé (βουλή, derivato dal verbo βουλεύω) era uno degli organi principali della politica ateniese.

Nuovo!!: Sparta e Boulé · Mostra di più »

Boulé dei Quattrocento

La Boulé dei Quattrocento fu l'organismo che governò Atene dopo il colpo di Stato oligarchico del 411 a.C.; a distanza di quattro mesi dal loro insediamento, dopo aver tentato di consegnare la città agli Spartani, i Quattrocento furono abbattuti da Teramene, che instaurò l'Assemblea dei Cinquemila.

Nuovo!!: Sparta e Boulé dei Quattrocento · Mostra di più »

Brasiae

Brasiae o Brasies o Prasies (greco antico: Βρασιαί; greco omerico: Βρυσειαί; latino: Bryseae; greco moderno: Βρασιές, Πρασιές) è una città greca nel sud-est del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Brasiae · Mostra di più »

British School ad Atene

La Scuola britannica ad Atene o British School at Athens (BSA) (in greco: Βρετανική Σχολή Αθηνών) è una dei 17 istituti archeologici stranieri che hanno sede nella capitale ellenica.

Nuovo!!: Sparta e British School ad Atene · Mostra di più »

Brodo nero

Il brodo nero era il piatto tradizionale spartano, assurto a simbolo della frugalità dei costumi di quel popolo.

Nuovo!!: Sparta e Brodo nero · Mostra di più »

Cadmea

Cadmea (greco: Καδμεία) era l'antica rocca di Tebe, capitale della Beozia (Grecia antica).

Nuovo!!: Sparta e Cadmea · Mostra di più »

Calamata

Calamata (Καλαμάτα, Kalamáta) è un comune della Grecia situato nella periferia del Peloponneso (unità periferica della Messenia) con 70.006 abitanti secondo i dati del censimento 2001 A seguito della riforma amministrativa detta programma Callicrate in vigore dal gennaio 2011 che ha abolito le prefetture e accorpato numerosi comuni, la superficie del comune è passata da 253,2 a 440 km² e la popolazione da 57.620 a 70.006 abitanti Gli ex-comuni accorpati sono.

Nuovo!!: Sparta e Calamata · Mostra di più »

Calauria

Calauria (Καλαυρεία) o Kalaureia o Kalavria (Καλαυρία) è un'isola molto vicina alla costa di Trezene nel Peloponneso in Grecia, parte dell'attuale isola di Poros.

Nuovo!!: Sparta e Calauria · Mostra di più »

Calcedonia

Calcedonia (greco: Χαλκηδών, Chalcedon; latino: Chalcedonia) fu una colonia greca in Bitinia, Asia minore, posta nel mar di Marmara, di fronte a Bisanzio.

Nuovo!!: Sparta e Calcedonia · Mostra di più »

Calcestruzzo

Il calcestruzzo (spesso abbreviato cls.) è un conglomerato artificiale costituito da una miscela di legante, acqua e aggregati fini e grossi (sabbia e ghiaia) e con l'aggiunta, secondo le necessità, di additivi e/o aggiunte minerali che influenzano le caratteristiche fisiche o chimiche, nonché le prestazioni, del conglomerato sia fresco sia indurito.

Nuovo!!: Sparta e Calcestruzzo · Mostra di più »

Calendario attico

Il calendario attico era un antico calendario composto da dodici mesi usato dagli ateniesi.

Nuovo!!: Sparta e Calendario attico · Mostra di più »

Caleo

Caleo (Χαλειόν) era una città dell'antica Grecia ubicata nella Locride Ozolia.

Nuovo!!: Sparta e Caleo · Mostra di più »

Callia II

Per distinguerlo dal nonno Callia I e dal nipote Callia III, che sperperò le ricchezze di famiglia e che apparentemente pose fine ad essa, è comunemente citato come Callia II.

Nuovo!!: Sparta e Callia II · Mostra di più »

Callicratida

Nel 406 a.C. Callicratida fu mandato nell'Ellesponto a sostituire Lisandro al comando della flotta spartana, ma presto scoprì che la gelosia del suo predecessore, così come i contrasti tra loro, gli aveva lasciato varie difficoltà da affrontare.

Nuovo!!: Sparta e Callicratida · Mostra di più »

Callisseno

Callisseno sostenne un decreto, in gran parte falso e iniquo, contro i sei generali (altri due erano fuggiti) che avevano vinto alle Arginuse (407 a.C.), lasciando però perire i naufraghi a causa di una tempesta, che impedì loro qualunque salvataggio; ad esso si opposero alcuni moderati, guidati da Eurittolemo (cugino di Alcibiade), dichiarandolo incostituzionale, ma furono zittiti dalla folla.

Nuovo!!: Sparta e Callisseno · Mostra di più »

Callistrato di Afidna

Nipote di Agirrio e nemico acerrimo di Sparta, nel 378 a.C. propose di ricostituire la lega marittima ateniese, ma nel 371 a.C. fu favorevole all'alleanza con Sparta contro Tebe.

Nuovo!!: Sparta e Callistrato di Afidna · Mostra di più »

Campagna etolica

La campagna etolica, spesso definita come "la campagna etolica di Demastato", è stata un'offensiva ateniese fallita nella Grecia nord-occidentale durante la Guerra Archimediana.

Nuovo!!: Sparta e Campagna etolica · Mostra di più »

Campagne belliche di Agatocle in Italia e in Adriatico

Le campagne belliche di Agatocle in Italia e in Adriatico si svolsero tra il 301 a.C. e il 295 a.C. e vennero condotte dal basileus siracusano Agatocle.

Nuovo!!: Sparta e Campagne belliche di Agatocle in Italia e in Adriatico · Mostra di più »

Campagne partiche di Caracalla

Le campagne partiche di Caracalla (215-217) costituirono un nuovo successo delle armate romane sui Parti, sebbene non così importante per la supremazia del vicino regno d'Armenia.

Nuovo!!: Sparta e Campagne partiche di Caracalla · Mostra di più »

Canis laconicus

Il Canis laconicus (lett. "Cane spartano") era una razza canina ora estinta diffusa nella Grecia antica particolarmente apprezzata per la caccia.

Nuovo!!: Sparta e Canis laconicus · Mostra di più »

Capo Matapan

Capo Matapan (Κάβο Ματαπάς o Ματαπά nel dialetto della Maina), o Capo Tenaro (Ακρωτήριον Ταίναρον), è situato sulla punta della penisola della Maina, in Laconia (Grecia).

Nuovo!!: Sparta e Capo Matapan · Mostra di più »

Cardamila

Cardamila (Καρδάμυλα) era una città dell'antica Grecia ubicata in Messenia.

Nuovo!!: Sparta e Cardamila · Mostra di più »

Carete

Nel 367 a.C. fu inviato in aiuto ai Fliasi, che erano disturbati dagli Arcadi e dagli Argivi, assistiti dal generale tebano Sicione.

Nuovo!!: Sparta e Carete · Mostra di più »

Cari

I Cari (in greco Κᾶρες Kâres, o Καρικοί Karikói) erano gli abitanti della Caria, regione sud-occidentale dell'odierna Turchia.

Nuovo!!: Sparta e Cari · Mostra di più »

Caricle

È principalmente ricordato come un commissario durante il processo sulla mutilazione delle Erme nel 415 a.C. (Tucidide, VI, 27-29; 53; 60).

Nuovo!!: Sparta e Caricle · Mostra di più »

Carnee

Le Carnee (Κάρνεια) erano feste celebrate nel Peloponneso in onore di Apollo Carneio.

Nuovo!!: Sparta e Carnee · Mostra di più »

Carneio

Carneio o Carneo, (in greco) era una divinità antica dei Dori, fusa in seguito con l'epiteto d'Apollo, figlio di Zeus e di Leto (Latona per i Romani).

Nuovo!!: Sparta e Carneio · Mostra di più »

Caronda

Fu l'unico dei legislatori della Sicilia ellenica che possa dirsi storico.

Nuovo!!: Sparta e Caronda · Mostra di più »

Caronte di Tebe

Caronte, importante tebano, fu colui che nascose Pelopida e i suoi compagni di cospirazione nella propria casa, tornati a Tebe per abbattere il governo oligarchico instaurato da Sparta nel 379 a.C. Caronte, comunque, prese parte attiva all'intera impresa, e una volta restaurata la democrazia (378 a.C.) fu eletto beotarca insieme a Melone e Pelopida.

Nuovo!!: Sparta e Caronte di Tebe · Mostra di più »

Casa di tolleranza

Una casa di tolleranza (anche detta comunemente casa d'appuntamenti, casa chiusa, postribolo o lupanare; volgarmente bordello o casino) è un luogo, solitamente un'abitazione, in cui si esercita la prostituzione.

Nuovo!!: Sparta e Casa di tolleranza · Mostra di più »

Casperia

Casperia è un comune italiano di 1.232 abitanti della provincia di Rieti, nel Lazio, situato tra la riva sinistra del Tevere ed il versante occidentale dei Monti Sabini.

Nuovo!!: Sparta e Casperia · Mostra di più »

Cassandra (mitologia)

Cassandra è una figura della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Cassandra (mitologia) · Mostra di più »

Catalogo delle navi

Il Catalogo delle navi (νεῶν κατάλογος; neōn katalogos) è un passaggio del secondo libro dell'Iliade di Omero (II, 494-759) che elenca i contingenti dell'esercito acheo giunti a Troia in nave.

Nuovo!!: Sparta e Catalogo delle navi · Mostra di più »

Cattedrali in Grecia

Questa è una lista delle cattedrali presenti in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Cattedrali in Grecia · Mostra di più »

Cencrea

Cencrea è un modesto insediamento costiero incluso nel comune di Corinto, nella prefettura di Corinzia.

Nuovo!!: Sparta e Cencrea · Mostra di più »

Cencrea (Argolide)

Cencrea (Kenkreái) era una città dell'antica Grecia ubicata in Argolide.

Nuovo!!: Sparta e Cencrea (Argolide) · Mostra di più »

Ceramica chiota

La ceramica chiota è una classe della ceramica greco-orientale di epoca orientalizzante e arcaica prodotta nell'isola di Chio; l'indipendenza stilistica rispetto alla produzione della Ionia settentrionale, visibile già nel tardo geometrico, ne consente lo studio come gruppo separato.

Nuovo!!: Sparta e Ceramica chiota · Mostra di più »

Ceramica laconica

La ceramica laconica descrive una classe della ceramica greca prodotta nella regione della Laconia a partire dal X secolo a.C. Dopo i periodi protogeometrico e geometrico gli artigiani laconici si rivelarono poco ricettivi alle influenze orientali, dirette o indirette.

Nuovo!!: Sparta e Ceramica laconica · Mostra di più »

Ceratade

Secondo Senofonte Clearco, quando attraversò l'Asia per ottenere soldi dal satrapo Farnabazo e per raccogliere delle truppe, lasciò il comando della guarnigione ad Elisso di Megara e a Ceratade, i quali poco dopo furono costretti ad arrendersi quando alcune fazioni all'interno della città aprirono le porte ad Alcibiade; furono portati ad Atene ma, durante lo sbarco al Pireo, Ceratade riuscì a fuggire tra la folla e si rifugiò al presidio spartano di Decelea.

Nuovo!!: Sparta e Ceratade · Mostra di più »

Charles-Claude Genest

Dopo un avventuroso viaggio che lo portò in India, soggiornò a Londra dove svolse l'attività di precettore di un nobile britannico ed imparò i segreti dell'equitazione.

Nuovo!!: Sparta e Charles-Claude Genest · Mostra di più »

Chasmata di Dione

Segue una lista dei chasmata presenti sulla superficie di Dione.

Nuovo!!: Sparta e Chasmata di Dione · Mostra di più »

Cherefonte

Cherefonte è citato da tre scrittori e pensatori del suo tempo, che probabilmente lo conoscevano bene: Aristofane, Senofonte e Platone.

Nuovo!!: Sparta e Cherefonte · Mostra di più »

Cheronea

Cheronea o Coronea (Chairóneia) è un ex comune della Grecia nella periferia della Grecia Centrale (unità periferica della Beozia) con 2.218 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Cheronea · Mostra di più »

Chilonide (figlia di Leotichida)

Chilonide, figlia di Leotichida, omonimo del re spartano, era la moglie Cleonimo, figlio del re Cleomene II.

Nuovo!!: Sparta e Chilonide (figlia di Leotichida) · Mostra di più »

Chilonide (moglie di Cleombroto II)

Chilonide, figlia del re spartano Leonida II e di Cratesiclea, una donna di origine persiane, divenne regina di Sparta nel 272 a.C. quando il padre fu deposto dall'eforo Lisandro e sostituito da suo marito Cleombroto II.

Nuovo!!: Sparta e Chilonide (moglie di Cleombroto II) · Mostra di più »

Chimereo

Nella mitologia greca, Chimereo era il nome di uno dei figli di Prometeo, il gigante e di Celeno la figlia di Atlante.

Nuovo!!: Sparta e Chimereo · Mostra di più »

Chrononauts

Chrononauts è una miniserie a fumetti statunitense di 4 numeri, scritta da Mark Millar e disegnata da Sean Gordon Murphy, pubblicata nel 2015 dalla Image Comics per l'etichetta MillarworldAA.VV., Previews n.316, Diamond Comic Distributors, Hunt Valley MD, gennaio 2015, pp.200-203.

Nuovo!!: Sparta e Chrononauts · Mostra di più »

Cibira

Cibira (Κιβύρα), nota anche col nome di Cibyra Magna (ἡ μεγάλη Κιβύρα), in contrapposizione a un'altra città, chiamata Cibyra Parva e situata in Panfilia, è un'antica città e un sito archeologico nella Turchia sud-occidentale, vicino alla moderna città di Gölhisar, nella provincia di Burdur.

Nuovo!!: Sparta e Cibira · Mostra di più »

Cimone

Ebbe un ruolo chiave nella creazione del grande impero marittimo ateniese in seguito al fallimento dell'invasione persiana della Grecia da parte di Serse nel 480-479 a.C. Cimone divenne un riconosciuto eroe militare e fu elevato al rango di ammiraglio dopo aver combattuto la Battaglia di Salamina.

Nuovo!!: Sparta e Cimone · Mostra di più »

Cinadone

Un giorno, quando non era ancora passato un anno dall'incoronazione del re Agesilao II, Cinadone chiamò un suo amico nell'agorà di Sparta e, mostrandogli l'agorà gremita di Spartiati e di uno dei due re, suggerì allo stesso amico - di cui Senofonte non riporta il nome - l'idea che i re, gli efori e i geronti presenti nella piazza (una quarantina di persone) fossero loro nemici e che tutti gli altri abitanti di Sparta e delle zone limitrofe esclusi dalla cittadinanza, più di 4000 persone, sarebbero stati al loro fianco nella rivolta.

Nuovo!!: Sparta e Cinadone · Mostra di più »

Cinghiale calidonio

Nella mitologia greca, il cinghiale di Calidone o calidonio è un cinghiale di straordinaria possanza che compare in diversi miti come antagonista di grandi eroi.

Nuovo!!: Sparta e Cinghiale calidonio · Mostra di più »

Cinisca

Nonostante alle donne fosse vietata la partecipazione alle gare olimpiche, riservate ai soli atleti maschi, le corse dei carri costituivano un'eccezione, in quanto l'organizzatore e finanziatore della squadra partecipante poteva anche essere di sesso femminile, mentre l'auriga era solo un professionista (di sesso maschile) ingaggiato allo scopo.

Nuovo!!: Sparta e Cinisca · Mostra di più »

Cinosura

* Cinosura – uno dei quattro villaggi all'origine di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Cinosura · Mostra di più »

Ciriaco d'Ancona

Per la sua attività di ricerca di testimonianze storiche, realizzata in numerosi paesi del Mediterraneo, nel tentativo di salvarle dall'oblio e dalla distruzione, è considerato, anche dai suoi stessi contemporanei, pater antiquitatis, il fondatore o "padre dell'archeologia".

Nuovo!!: Sparta e Ciriaco d'Ancona · Mostra di più »

Ciro II di Persia

Ciro succedette a suo padre Cambise I, liberò i Persiani dal dominio dei Medi e fu l'erede naturale delle grandi monarchie mediorientali.

Nuovo!!: Sparta e Ciro II di Persia · Mostra di più »

Ciro il Giovane

Per quanto sia incerta la sua data di nascita, è certo che egli fosse già nato quando suo padre salì al trono, nel 424.

Nuovo!!: Sparta e Ciro il Giovane · Mostra di più »

Citro

Con il termine citro, nell'area tarantina viene indicata una sorgente d'acqua dolce che sbocca dalla crosta sottomarina.

Nuovo!!: Sparta e Citro · Mostra di più »

Cittadinanza nell'antica Grecia

La cittadinanza nell'Antica Grecia si definisce per un certo numero di prerogative e vantaggi, di obblighi e esigenze che li distinguevano dai non cittadini: prerogative politiche, giuridiche, religiose, benefici sociali, esigenze fiscali e obblighi militari.

Nuovo!!: Sparta e Cittadinanza nell'antica Grecia · Mostra di più »

Città d'arte

Città d'arte sono le città o le town che sono dedicate e riconosciute come aventi l'arte come un elemento centrale della loro identità culturale.

Nuovo!!: Sparta e Città d'arte · Mostra di più »

Città romane

Elenco delle città romane.

Nuovo!!: Sparta e Città romane · Mostra di più »

Città-Stato greche

Questo articolo è una lista di città-Stato greche, dall'età arcaica all'età ellenistica.

Nuovo!!: Sparta e Città-Stato greche · Mostra di più »

Civilization IV: Warlords

Civilization IV Warlords è la prima espansione del videogioco Civilization IV, quarto capitolo della saga di Civilization, uscito nel 2006.

Nuovo!!: Sparta e Civilization IV: Warlords · Mostra di più »

Civilization VI

Civilization VI (o Sid Meier's Civilization VI) è un videogioco strategico a turni, appartenente alla serie Civilization di Sid Meier.

Nuovo!!: Sparta e Civilization VI · Mostra di più »

Cizico

Cizico (in greco antico Κύζικος / Kýzikos, latino Cyzicus), era una città situata sulla punta di Arcotoneso nella Propontide.

Nuovo!!: Sparta e Cizico · Mostra di più »

Claudio Agatemero

Nacque a Sparta, e fu allievo del filosofo stoico Lucio Anneo Cornuto, un liberto di Seneca, tramite il quale conobbe il poeta Persio nel 50 d.C. circa.

Nuovo!!: Sparta e Claudio Agatemero · Mostra di più »

Cleofonte

Accanito oppositore del partito oligarchico, Cleofonte, come riportato anche da Aristotele, era sempre in contrasto con Crizia; in ben tre occasioni, comunque, Cleofonte riuscì ad impedire la pace con Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Cleofonte · Mostra di più »

Cleombroto (reggente)

Figlio del re Anassandrida II e fratellastro di Cleomene I, Dorieo e Leonida I, fu nominato reggente del trono Agiade nel 480 a.C. come tutore del nipote Plistarco, che era ancora un bambino quando il padre, re Leonida I, morì in battaglia alle Termopili.

Nuovo!!: Sparta e Cleombroto (reggente) · Mostra di più »

Cleomene (figlio di Cleombroto II)

Figlio minore del re di Sparta Cleombroto II e di Chilonide, fu nominato reggente del trono di Sparta nel 219 a.C. per la minore età del nuovo re, suo nipote Agesipoli III, figlio di suo fratello maggiore Agesipoli, già morto a quell'epoca.

Nuovo!!: Sparta e Cleomene (figlio di Cleombroto II) · Mostra di più »

Cleomene I

Erodoto racconta gli eventi che portarono alla successione al trono Agiade nel 521 a.C.Pastorio, p. 64.

Nuovo!!: Sparta e Cleomene I · Mostra di più »

Cleomene III

Salì al trono nel 235 a.C. alla morte del padre Leonida II, che cinque anni prima aveva fatto giustiziare il collega re euripontide Agide IV e ne aveva fatto sposare la vedova Agiatide al figlio.

Nuovo!!: Sparta e Cleomene III · Mostra di più »

Cleone

Cleone, figlio di Cleneto, apparteneva per nascita alla classe media dal momento che deteneva l'attività di conciatore di pelli finché, poco dopo la morte di Pericle, non salì alla ribalta come leader del partito popolare radicale che più di tutti era fautore di una politica bellicosa e anti-spartana.

Nuovo!!: Sparta e Cleone · Mostra di più »

Clero

Il clero è quella parte di fedeli che, nell'ambito di una religione, ha un ruolo distinto e spesso direttivo o anche semplicemente retribuito.

Nuovo!!: Sparta e Clero · Mostra di più »

CMY

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e CMY · Mostra di più »

Cnido

Cnido era un'antica città greca dell'Anatolia, situata nella regione della Caria di fronte ad Alicarnasso.

Nuovo!!: Sparta e Cnido · Mostra di più »

Codici aeroportuali IATA - C

c.

Nuovo!!: Sparta e Codici aeroportuali IATA - C · Mostra di più »

Codici aeroportuali IATA - S

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Codici aeroportuali IATA - S · Mostra di più »

Codici ICAO L

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Codici ICAO L · Mostra di più »

Codro

Codro o, meno frequentemente, Kodro (Kòdros), è stato, secondo la leggenda, l'ultimo re di Atene.

Nuovo!!: Sparta e Codro · Mostra di più »

Colonizzazione greca

La colonizzazione greca è il termine con cui si definiscono due ondate colonizzatrici da parte dei popoli greci prima nel IX secolo a.C. e poi tra l'VIII e il V secolo a.C..

Nuovo!!: Sparta e Colonizzazione greca · Mostra di più »

Colonizzazione greca in Occidente

La colonizzazione greca in Occidente è quel movimento migratorio, svoltosi a partire dal primo quarto del I millennio a.C., di popolazioni greche verso Occidente.

Nuovo!!: Sparta e Colonizzazione greca in Occidente · Mostra di più »

Colossi

Colossi (Κολοσσαί) era un'antica città della Frigia, sulle rive del fiume Lico, un affluente del fiume Meandro.

Nuovo!!: Sparta e Colossi · Mostra di più »

Comete (figlio di Tisameno)

Comete (Kométēs) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Tisameno re di Sparta e di Argo, e fratello di Daimene, Spartone, Telle, Leontomene.

Nuovo!!: Sparta e Comete (figlio di Tisameno) · Mostra di più »

Comete (mitologia)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Comete (mitologia) · Mostra di più »

Comuni della Grecia

I comuni della Grecia costituiscono, ai sensi dell’articolo 102 della Costituzione ellenica, il primo grado dell’amministrazione locale del Paese, ossia il livello di base.

Nuovo!!: Sparta e Comuni della Grecia · Mostra di più »

Condizione femminile

La condizione femminile si riferisce al complesso di norme, costumi e visioni del mondo che riguardano il ruolo della donna nella società.

Nuovo!!: Sparta e Condizione femminile · Mostra di più »

Contro Filippide

Contro Filippide è un'orazione di Iperide pronunciata ad Atene davanti all'eliea presieduta dai Tesmoteti tra il 338 e il 336 a.C. Pur essendo l'orazione frammentaria, gli studiosi sono riusciti a ricostruire la vicenda, che si presentava in questi termini: dopo la pace di Demade (338 a.C.), i filomacedoni proposero dei decreti onorifici illegali in favore di alcuni personaggi macedoni (tra cui forse il principe ereditario Alessandro) e i proedri permisero che fossero votati e approvati.

Nuovo!!: Sparta e Contro Filippide · Mostra di più »

Coppa a uccelli

La coppa a uccelli è un prodotto della ceramica subgeometrica greco-orientale, che impiega motivi decorativi derivanti dal geometrico tradizionale.

Nuovo!!: Sparta e Coppa a uccelli · Mostra di più »

Coppa di Arkesilas

La Coppa di Arkesilas è un kylix prodotto dal ceramista laconico noto come Pittore di Arkesilas, il cui nome deriva proprio da questo kylix.

Nuovo!!: Sparta e Coppa di Arkesilas · Mostra di più »

Corcira

Corcira o Corcyra (Κέρκυρα, o, come sulle monete e iscrizioni) è l'antico nome latino dell'odierna isola di Corfù.

Nuovo!!: Sparta e Corcira · Mostra di più »

Corinto

Corinto (Κόρινθος, Kòrinthos) è una città della Grecia centro-meridionale nella periferia del Peloponneso (unità periferica della Corinzia) di 36.556 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Corinto · Mostra di più »

Corinto (città antica)

Corinto (Kórinthos) fu una polis dell'Antica Grecia situata nell'omonimo istmo.

Nuovo!!: Sparta e Corinto (città antica) · Mostra di più »

Corito (figlio di Paride)

Corito (Kórythos) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Paride e della ninfa Enone.

Nuovo!!: Sparta e Corito (figlio di Paride) · Mostra di più »

Coro (musica)

Un coro è un complesso di persone che cantano insieme.

Nuovo!!: Sparta e Coro (musica) · Mostra di più »

Corsa dei carri

La corsa dei carri era una delle competizioni più popolari e diffuse sia nella Grecia antica che nel mondo romano.

Nuovo!!: Sparta e Corsa dei carri · Mostra di più »

Corte permanente di arbitrato

La Corte permanente di arbitrato (CPA) è un'organizzazione internazionale fondata nel 1899 per facilitare la risoluzione delle controversie fra gli stati membri.

Nuovo!!: Sparta e Corte permanente di arbitrato · Mostra di più »

Corydon (saggio)

Corydon è un saggio in forma di dialogo socratico pubblicato tra il 1911 e il 1924 dallo scrittore Premio Nobel per la letteratura André Gide.

Nuovo!!: Sparta e Corydon (saggio) · Mostra di più »

Cossignano

Cossignano (Cuësëgnà in dialetto cossignanese) è un comune italiano di 948 abitanti della provincia di Ascoli Piceno nelle Marche.

Nuovo!!: Sparta e Cossignano · Mostra di più »

Costituzione di Sparta

La Costituzione di Sparta è un'opera di carattere politico dello scrittore greco antico Senofonte.

Nuovo!!: Sparta e Costituzione di Sparta · Mostra di più »

Cratesiclea

Cratesiclea fu la moglie del re di Sparta Leonida II, che regnò dal 254 a.C. al 235 a.C. e che proprio col pretesto di questo matrimonio fu temporaneamente deposto nel 242 a.C. su macchinazione dell'eforo Lisandro.

Nuovo!!: Sparta e Cratesiclea · Mostra di più »

Cratesippida

Inviato da Sparta nell'Ellesponto dopo l'uccisione di Mindaro, avvenuta nella disastrosa sconfitta di Cizico, Cratesippida andò a Chio, dove prese il comando della flotta che Pasippida era riuscito a racimolare dagli alleati dopo la disfatta.

Nuovo!!: Sparta e Cratesippida · Mostra di più »

Cratino

Le date della nascita e della morte sono congetturali e si basano sulla notizia che non sopravvisse a lungo alla sua ultima vittoria con la commedia Pytine, del 423.

Nuovo!!: Sparta e Cratino · Mostra di più »

Cremonide

In seguito si rifugiò presso i Tolomei, che servì in qualità di ammiraglio.

Nuovo!!: Sparta e Cremonide · Mostra di più »

Creso

Nato nel 596 a.C., quinto sovrano della dinastia dei Mermnadi, era figlio del re Aliatte II.

Nuovo!!: Sparta e Creso · Mostra di più »

Creta

Creta (AFI:; in passato anche Creti,; in Κρήτη, Kríti) è un'isola della Grecia, la maggiore e più popolosa del Paese e la quinta per estensione (km²) tra quelle del Mediterraneo dopo la Sicilia, la Sardegna, Cipro e la Corsica.

Nuovo!!: Sparta e Creta · Mostra di più »

Crittografia

La crittografia (dall'unione di due parole greche: κρυπτóς che significa "nascosto", e γραφία che significa "scrittura") è la branca della crittologia che tratta delle "scritture nascoste", ovvero dei metodi per rendere un messaggio "offuscato" in modo da non essere comprensibile/intelligibile a persone non autorizzate a leggerlo.

Nuovo!!: Sparta e Crittografia · Mostra di più »

Crizia

Crizia apparteneva ad una delle più ricche e nobili famiglie dell'aristocrazia ateniese: il padre Callescro, secondo quanto riferisce Lisia nel discorso Contro Eratostene, fu nel 411 a.C. uno dei più importanti membri del governo oligarchico dei Quattrocento.

Nuovo!!: Sparta e Crizia · Mostra di più »

Cronologia della città di Siracusa

Cronologia della città di Siracusa secondo gli eventi principali della sua storia.

Nuovo!!: Sparta e Cronologia della città di Siracusa · Mostra di più »

Cronologia della filosofia

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Cronologia della filosofia · Mostra di più »

Cronologia della storia antica

Nota introduttiva In queste pagine il computo degli anni è riportato secondo l'Anno Domini (estesa agli anni avanti Cristo) e quindi utilizzando il calendario solare gregorianoIl progetto per una cronologia assoluta dei tempi antichi richiede una serie di scelte di fondo.

Nuovo!!: Sparta e Cronologia della storia antica · Mostra di più »

Cronologia della storia antica (1000 a.C. - 501 a.C.)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Cronologia della storia antica (1000 a.C. - 501 a.C.) · Mostra di più »

Cronologia della storia antica (2000 a.C. - 1501 a.C.)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Cronologia della storia antica (2000 a.C. - 1501 a.C.) · Mostra di più »

Cronologia della storia antica (500 a.C. - 1 a.C.)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Cronologia della storia antica (500 a.C. - 1 a.C.) · Mostra di più »

Cropide

Cropide o Cropia (Kropídai o Kropía) era un demo dell'Attica, tra il passo di Dafni ed Acarne, ad ovest dell'odierna Ano Liosia.

Nuovo!!: Sparta e Cropide · Mostra di più »

Crotone

Crotone (IPA:, Cutron o anche Cutruan in dialetto crotonese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Calabria.

Nuovo!!: Sparta e Crotone · Mostra di più »

Crypteia

La Crypteia o Krypteia o Krupteia (in greco κρυπτεία / krypteía, da κρυπτός / kryptós, "nascosto", "segreto") era una tradizionale squadra di giovani Spartani, parte dell'agoghé (Greco classico) (educazione spartana).

Nuovo!!: Sparta e Crypteia · Mostra di più »

Cucina siciliana

La cucina siciliana è l'espressione dell'arte culinaria sviluppata in Sicilia fin dall'antichità ed è strettamente collegata alle vicende storiche, culturali e religiose dell'isola.

Nuovo!!: Sparta e Cucina siciliana · Mostra di più »

Culto religioso nell'antica polis reggina

Le fonti di natura letteraria e archeologica sulla vita religiosa dell'antica polis di Rhéghion non consentono uno studio sistematico e rigoroso.

Nuovo!!: Sparta e Culto religioso nell'antica polis reggina · Mostra di più »

Cuma eolica

Cuma (chiamata comunemente Cuma eolica per distinguerla dall'omonima città campana; in greco, Kyme) è una città dell'antica Grecia, oggi Aliağa in Turchia.

Nuovo!!: Sparta e Cuma eolica · Mostra di più »

Cyclos (tattica navale)

Il cyclos (κύκλος) era una tattica militare navale difensiva adottata generalmente dalle imbarcazioni come le triremi, che durante la battaglia utilizzavano la propulsione a remi.

Nuovo!!: Sparta e Cyclos (tattica navale) · Mostra di più »

Dafne (naiade)

Dafne o Daphne (Dáphnē, "lauro", indicante l'alloro) è un personaggio mitologico greco.

Nuovo!!: Sparta e Dafne (naiade) · Mostra di più »

Damasittone

Nella mitologia greca, Damasittone fu re di Tebe.

Nuovo!!: Sparta e Damasittone · Mostra di più »

Damocrito

Damocrito divenne stratego della lega etolica nel 200 a.C. e subito si oppose ai negoziati per una possibile alleanza colla Repubblica romana, forse perché corrotto dal regno di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Damocrito · Mostra di più »

Danza pirrica

La pirrica è una danza di guerra in armi di origine greca detta anche ballo con armatura.

Nuovo!!: Sparta e Danza pirrica · Mostra di più »

Dario II di Persia

Oco giunse al trono in seguito ad una spietata guerra tra i figli di Artaserse I. Alla morte di questi, nel 424 a.C., salì al trono il legittimo erede: suo figlio maggiore Serse II, che regnò solamente per poco più di due mesi, e che venne ucciso dal fratello Sogdiano.

Nuovo!!: Sparta e Dario II di Persia · Mostra di più »

David Wenham

È noto soprattutto per l'interpretazione di Faramir nella saga Il Signore degli Anelli.

Nuovo!!: Sparta e David Wenham · Mostra di più »

Dīmītrīs Giannakopoulos

Dimitris Giannakopoulos è il figlio di Pavlos Giannakopoulos e il nipote di Thanasis Giannakopoulos, proprietari di VIANEX, la più grande azienda farmaceutica greca oggi.

Nuovo!!: Sparta e Dīmītrīs Giannakopoulos · Mostra di più »

Decelea

Decelea (Dekéleia) era un demo dell'Attica, situato sulla rotta commerciale che collegava l'Eubea con Atene, a 120 stadi da Atene e dalla Beozia.

Nuovo!!: Sparta e Decelea · Mostra di più »

Decelo

Nella mitologia greca, Decelo era l'eroe di Decelea, famoso per essere un amico dei Dioscuri.

Nuovo!!: Sparta e Decelo · Mostra di più »

Decreto di Megara

Il Decreto di Megara, emanato all'incirca nel 432 a.C., dispose una serie di sanzioni economiche contro Megara da parte dell'impero ateniese poco prima dello scoppio della guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Decreto di Megara · Mostra di più »

Dedalo di Sicione

Fu figlio e discepolo di uno scultore di nome Patroclo (Pausania, VI, 3.4) che viene menzionato da Plinio il vecchio tra gli artisti peloponnessiaci fioriti nella 95a Olimpiade, appartenente alla scuola di Policleto e contemporaneo di Naucide (Nat. hist., XXXIV, 8).

Nuovo!!: Sparta e Dedalo di Sicione · Mostra di più »

Delfi

Delfi o Delphi (Delphói) è un importante sito archeologico, nonché una storica città dell'antica Grecia, sede del più importante e venerato oracolo del dio Apollo, assieme a Dydyma.

Nuovo!!: Sparta e Delfi · Mostra di più »

Demarato

* Demarato di Corinto (VII secolo a.C.) – padre del re di Roma Tarquinio Prisco.

Nuovo!!: Sparta e Demarato · Mostra di più »

Demofilo

Diadrome fu a capo dell'esercito della sua città che partecipò alla seconda guerra persiana e partecipò con esso alla battaglia delle Termopili del 480 a.C. Dopo cinque giorni di battaglia, il grosso delle truppe greche si ritirò per organizzare una nuova resistenza più a sud; a rallentare l'avanzata dei Persiani di Serse rimasero fino all'estremo sacrificio, insieme ai 300 spartani del re Leonida I, i 700 guerrieri di Demofilo.

Nuovo!!: Sparta e Demofilo · Mostra di più »

Demostene

Nacque nel 384 a.C., tra la novantottesima e la novantanovesima olimpiade e ricevette il nome del padre, un ricco armaiolo, che apparteneva al demo di Peania.

Nuovo!!: Sparta e Demostene · Mostra di più »

Demostene (militare)

Risulta una prima notizia, al suo riguardo, nel 426 a.C., collegata ad un tentativo di invasione ateniese dell'Etolia.

Nuovo!!: Sparta e Demostene (militare) · Mostra di più »

Dercillida

Dercillida fu inviato in Ellesponto nella primavera del 411 a.C. per incitare la regione alla rivolta da Atene e riuscì a nel suo intento con Abido e Lampsaco; l'ultima, però, fu quasi subito ripresa dagli Ateniesi sotto il comando di Strombichide.

Nuovo!!: Sparta e Dercillida · Mostra di più »

Despotato di Morea

Il Despotato di Morea (Δεσποτᾶτον τοῦ Μορέως) o Despotato di Mistrà (Δεσποτᾶτον τοῦ Μυστρᾶ) fu una provincia dell'impero bizantino che esistette dal 1308 al 1453 e come stato autonomo dal 1453 al 1460.

Nuovo!!: Sparta e Despotato di Morea · Mostra di più »

Dialetti greci

La lingua greca non si presenta come un'entità monolitica, ma appare infatti articolata in dialetti sin dall'età del bronzo.

Nuovo!!: Sparta e Dialetti greci · Mostra di più »

Dialetto arcado-cipriota

Il dialetto arcado-cipriota, o arcadico-cipriota è uno dei dialetti del greco antico.

Nuovo!!: Sparta e Dialetto arcado-cipriota · Mostra di più »

Dialetto dorico

Il dialetto dorico è uno dei principali gruppi linguistici del greco antico.

Nuovo!!: Sparta e Dialetto dorico · Mostra di più »

Dialetto tarantino

Il dialetto tarantino ('u tarandíne), o vernacolo/cataldiano (così si chiamano tra loro, a partire dal '900, i tarantini veraci in onore del Santo Patrono) è un dialetto parlato nella città di Taranto ed in alcuni paesi della parte occidentale dell'omonima provincia. Esso possiede la particolarità di essere un idioma comunale, ovvero è parlato esclusivamente entro i confini della città ed in provincia ha sviluppato alcune varianti, seppur abbastanza distaccate. Secondo lo studioso tarantino Domenico Ludovico de Vincentiis, procedendo a nord della città si avverte più influente l'inflessione del barese sui dialetti circostanti, mentre a sud si comincia a notare l'inflessione del salentino, in particolare del dialetto leccese; questa osservazione fu fatta in precedenza anche da Giovanni Battista Gagliardo, che già nel 1811, riferendosi alla grande discontinuità dialettale nel suo territorio, affermava che "il dialetto è tutto affatto diverso dal resto degli altri Tarentini, un miscuglio di corrotte voci greche e latine".

Nuovo!!: Sparta e Dialetto tarantino · Mostra di più »

Dialoghi degli dei

I Dialoghi degli dei (Theôn diálogoi) sono ventisei brevi discorsi degli Dèi e degli eroi della religione greca, scritti nel II secolo da Luciano di Samosata.

Nuovo!!: Sparta e Dialoghi degli dei · Mostra di più »

Dialoghi dei morti

I Dialoghi dei morti (in greco: Νεκρικοί Διάλογοι) sono trenta brevi discorsi degli Dei della mitologia greca e degli eroi scritti nel II secolo da Luciano di Samosata.

Nuovo!!: Sparta e Dialoghi dei morti · Mostra di più »

Dialoghi marini

I Dialoghi marini (in greco: Ἐνάλιοι διάλογοι) sono quindici brevi discorsi tra i personaggi aventi a che fare col mare della mitologia greca e degli eroi, scritti nel II secolo da Luciano di Samosata.

Nuovo!!: Sparta e Dialoghi marini · Mostra di più »

Diarchia

Per diarchia (dal greco dìs doppio, arché comando) si intende un sistema di governo in cui due persone, o due soggetti giuridici, esercitano lo stesso potere (in genere il potere esecutivo) con pari dignità e autorità.

Nuovo!!: Sparta e Diarchia · Mostra di più »

Diecismo

Diecismo è un termine raro, usato dalla storiografia per indicare l'operazione, imposta da una realtà egemone, di "smembramento" di una città sottoposta, invertendo gli effetti del sinecismo.

Nuovo!!: Sparta e Diecismo · Mostra di più »

Difridate

Difridate fu inviato in Asia, nel 391 a.C., dopo la morte di Tibrone in un combattimento con i Persiani di Struta, per radunare il rimanente dell'esercito del collega, e, dopo aver arruolato truppe fresche, per proteggere gli Stati che erano stati sottomessi da Sparta e proseguire la guerra contro Struta.

Nuovo!!: Sparta e Difridate · Mostra di più »

Diocesi di Amicle

La diocesi di Amicle (in latino: Dioecesis Amyclaeensis) è una sede soppressa e sede titolare soppressa della Chiesa cattolica.

Nuovo!!: Sparta e Diocesi di Amicle · Mostra di più »

Diocesi di Lacedemonia

La diocesi di Lacedemonia (in latino: Dioecesis Lacedaemoniensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Nuovo!!: Sparta e Diocesi di Lacedemonia · Mostra di più »

Dione di Siracusa

Le Lettere platoniche sono una testimonianza davvero rilevante e di grande importanza per stabilire i rapporti tra Dione, i due Dionisi e il filosofo ateniese.

Nuovo!!: Sparta e Dione di Siracusa · Mostra di più »

Dionisalessandro

Dionisalessandro (Dionysaléxandros) è una commedia greca scritta da Cratino e rappresentata ad Atene intorno al 439 a.C. o al 430 a.C..

Nuovo!!: Sparta e Dionisalessandro · Mostra di più »

Dionisio I di Siracusa

Egli riuscì, salendo al potere, ad abbattere la democrazia che si era instaurata in Siracusa nel 465 a.C., anno della morte di Trasibulo, l'ultimo tiranno della dinastia dei Dinomenidi.

Nuovo!!: Sparta e Dionisio I di Siracusa · Mostra di più »

Dionisio II di Siracusa

Prese il potere sotto la tutela dello zio Dione.

Nuovo!!: Sparta e Dionisio II di Siracusa · Mostra di più »

Dioscuri

Càstore (Κάστωρ, -ορος - Kastor) e Pollùce o Polideuce (Πολυδεύκης, -ους - Polydeukes) sono due personaggi della mitologia greca, etrusca e romana, figli gemelli di Zeus e di Leda, conosciuti soprattutto come i Diòscuri, ossia "figli di Zeus", ma anche come Càstori.

Nuovo!!: Sparta e Dioscuri · Mostra di più »

Diritti delle donne

Il tema dei diritti delle donne si è sviluppato giuridicamente sul finire del XVIII secolo grazie alla Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina (Déclaration des droits de la femme et de la citoyenne, 1791) di Olympe de Gouges, la quale si ispirò al modello della Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino (1789) della Rivendicazione dei diritti della donna (A Vindication of the Rights of Woman, 1792) di Mary Wollstonecraft.

Nuovo!!: Sparta e Diritti delle donne · Mostra di più »

Discobolo

Il Discobolo è una scultura realizzata intorno al 455 a.C. (periodo di congiunzione tra preclassico e classico) da Mirone.

Nuovo!!: Sparta e Discobolo · Mostra di più »

Dittatura dei colonnelli

Dittatura dei colonnelli (τὸ καθεστώς τῶν Συνταγματαρχών), nota anche come la Giunta (η Χούντα), è il nome che viene usato per indicare il periodo compreso tra il 21 aprile 1967 e il 24 luglio 1974, quando la Grecia venne governata da una serie di governi militari anticomunisti saliti al potere con un colpo di Stato guidato dai colonnelli Geōrgios Papadopoulos, Nikolaos Makarezos e Ioannis Ladas.

Nuovo!!: Sparta e Dittatura dei colonnelli · Mostra di più »

Dodici fatiche di Eracle

Le dodici fatiche (in greco dodekathlos) di Eracle, poi Ercole nella mitologia romana, sono una serie di episodi della mitologia greca, riuniti a posteriori in un unico racconto, che riguardano le imprese compiute dall'eroe Eracle per espiare il fatto di essersi reso colpevole della morte della sua famiglia.

Nuovo!!: Sparta e Dodici fatiche di Eracle · Mostra di più »

Donald Kagan

Prima del pensionamento, ha insegnato presso il Dipartimento di Storia della Cornell University.

Nuovo!!: Sparta e Donald Kagan · Mostra di più »

Donne in filosofia

Le donne si sono sempre impegnate nella disciplina della filosofia lungo il corso della storia ma poche sono state riconosciute come filosofe e pochissime sono menzionate come autrici di opere filosofiche nel canone OccidentaleDuran, Jane.

Nuovo!!: Sparta e Donne in filosofia · Mostra di più »

Donne nell'antica Grecia

La condizione e lo status sociale della donna nell'antica Grecia è variabile da polis a polis.

Nuovo!!: Sparta e Donne nell'antica Grecia · Mostra di più »

Donne nell'antica Sparta

Le donne nell'antica Sparta erano famose per la propria fertilità, rispetto a tutte le altre donne greche.

Nuovo!!: Sparta e Donne nell'antica Sparta · Mostra di più »

Donne nelle guerre dell'antichità

Il ruolo delle donne nelle guerre dell'antichità si è parzialmente differenziato a seconda delle culture prese in esame.

Nuovo!!: Sparta e Donne nelle guerre dell'antichità · Mostra di più »

Doride (Grecia)

La Doride (greco:: eth., pl.,;, Dorienses) è un piccolo distretto montano situato nell'antica Grecia, delimitata dall'Etolia, Tessaglia meridionale, Locride Ozolia, e Focide; la patria originaria dei greci dorici.

Nuovo!!: Sparta e Doride (Grecia) · Mostra di più »

Dorieo

Era figlio del re spartano Anassandrida II (560-520 a.C.), fratello di Cleomene I, Leonida I e Cleombroto.

Nuovo!!: Sparta e Dorieo · Mostra di più »

Ecclesia (antica Grecia)

Nell'antica Atene, l'ecclesia era l'assemblea del popolo (ekklēsía: "assemblea"), che votava le leggi scritte dalla Boulé.

Nuovo!!: Sparta e Ecclesia (antica Grecia) · Mostra di più »

Ecdico

Nel 391 a.C. Ecdico venne inviato come navarco a Rodi con otto navi per destituire il partito democratico dell'isola.

Nuovo!!: Sparta e Ecdico · Mostra di più »

Echemmone

Nella mitologia greca, Echemmone è un figlio illegittimo di Priamo, re di Troia, che prese parte all'omonima guerra come difensore della sua città.

Nuovo!!: Sparta e Echemmone · Mostra di più »

Economia

Per economia – dal greco (oikos), "casa" inteso anche come "beni di famiglia", e (nomos), "norma" o "legge" – si intende sia l'organizzazione dell'utilizzo di risorse scarse (limitate o finite) quando attuata al fine di soddisfare al meglio bisogni individuali o collettivi, sia un sistema di interazioni che garantisce un tale tipo di organizzazione, sistema detto anche sistema economico.

Nuovo!!: Sparta e Economia · Mostra di più »

Edoni

Gli Edoni (Edones, Edonides) (greco: Ἠδωνοί) erano una tribù Tracia che abitò soprattutto tra i fiumi Mesta e Strimone nel sud della Tracia, ma anche ad ovest dello Strimone fino all'Assio.

Nuovo!!: Sparta e Edoni · Mostra di più »

Educazione fisica

L'educazione fisica è una branca dell'insegnamento che si occupa di migliorare attraverso l'attività motoria e quella sportiva lo sviluppo psicofisico e la salute individuale e quella sociale.

Nuovo!!: Sparta e Educazione fisica · Mostra di più »

Educazione nell'antica Grecia

Dalle sue origini nella tradizione omerica e aristocratica, l'educazione nell'antica Grecia è stata di gran lunga "democratizzata" nel V secolo a.C., influenzata dai sofisti, Platone e Isocrate.

Nuovo!!: Sparta e Educazione nell'antica Grecia · Mostra di più »

Edward Dodwell

Ricco di famiglia, non ebbe mai necessità di lavorare per vivere.

Nuovo!!: Sparta e Edward Dodwell · Mostra di più »

Eezioneia

L'Eezioneia (Ἠετιώνεια) era una lingua di terra situata a nord dell'imboccatura dell'antico porto del Pireo di Atene, di fronte a capo Alkimos.

Nuovo!!: Sparta e Eezioneia · Mostra di più »

Efeso

Èfeso (greco antico e moderno: Έφεσος, Éphesos; latino: Ephesus; turco Efes, infine, potrebbe derivare dall'ittita Apasa) fu una delle più grandi città ioniche in Anatolia, alla foce del fiume Caistro, sulla costa dell'odierna Turchia.

Nuovo!!: Sparta e Efeso · Mostra di più »

Efialte

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Efialte · Mostra di più »

Efialte di Trachis

La figura di Efialte è strettamente collegata al tradimento dei soldati greci che combattevano contro i Persiani durante la battaglia delle Termopili, durante la seconda guerra persiana: Efialte guidò il corpo degli Immortali lungo un sentiero detto Anopea, sito lungo l'omonima pendice del monte Eta, consentendo loro di giungere alle spalle dei Greci che stavano combattendo contro i Persiani.

Nuovo!!: Sparta e Efialte di Trachis · Mostra di più »

Eforo

Gli efori (Èforos, "sorvegliante", composto di ἐπί, epì, "sopra", e ὁράω, horàō, "vedere") furono la più importante delle magistrature spartane di età classica (dalla metà del VI secolo a.C.), anche se potevano vantare un'origine molto antica.

Nuovo!!: Sparta e Eforo · Mostra di più »

Eforo di Cuma

Nato a Cuma eolica, in Asia Minore, Eforo visse ad Atene ed ebbe come maestro di retorica Isocrate, studiando con Teopompo.

Nuovo!!: Sparta e Eforo di Cuma · Mostra di più »

Egemonia

L'egemonia (heghemonìa.

Nuovo!!: Sparta e Egemonia · Mostra di più »

Egemonia tebana

Egemonia tebana è il nome dato al periodo in cui la città di Tebe dominò la Grecia grazie alla sua potenza militare: esso va dal 371 a.C., con la battaglia di Leuttra, al 362 a.C., con la battaglia di Mantinea, anche se la città cercò di mantenere la sua potenza fino alla definitiva ascesa del regno di Macedonia di Filippo II, che la inglobò nel 346 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Egemonia tebana · Mostra di più »

Egisto

Egisto (Αἴγισθος), personaggio della mitologia greca, appartiene alla stirpe dei Pelopidi, discendenti del leggendario Pelope, conquistatore del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Egisto · Mostra di più »

Eikoste

Eikoste (eikosté, "un ventesimo") era il nome di un tributo dell'antica Atene: consisteva in un dazio doganale del 5% imposto da Atene agli stati membri della lega delio-attica su tutte le importazioni e le esportazioni compiute via mare.

Nuovo!!: Sparta e Eikoste · Mostra di più »

Eione

Eione (Eión) è una cittadina che si trova nella parte nord-orientale della Grecia continentale.

Nuovo!!: Sparta e Eione · Mostra di più »

Eisphora

L’eisphora (εἰσφορά, letteralmente «versamento, contribuzione») era, nell'antica Grecia, un'imposta sul capitale richiesta eccezionalmente da una città per far fronte a particolari necessità economiche relative ad una guerra.

Nuovo!!: Sparta e Eisphora · Mostra di più »

Ekrem Akurgal

È stato autore di numerosi scavi nell'antica Anatolia (Smirne, Sinope, Focea, Pitane, Eritre, ecc.). Professore all'Università di Ankara dal 1949, ha pubblicato diverse opere riguardanti la storia e l'arte antica dell'Asia Minore.

Nuovo!!: Sparta e Ekrem Akurgal · Mostra di più »

Eldar (Warhammer 40.000)

Nell'universo fittizio di Warhammer 40.000, gli Eldar sono una razza umanoide dai tratti marcatamente elfici.

Nuovo!!: Sparta e Eldar (Warhammer 40.000) · Mostra di più »

Elegia greca

L'elegia greca è una distinta forma della poesia lirica della Grecia antica, destinata a una grande fortuna e influsso sulla produzione poetica successiva: oggi il termine elegia ha all'attivo quasi tre millenni di fortuna letteraria.

Nuovo!!: Sparta e Elegia greca · Mostra di più »

Elena (mitologia)

Elena di Troia (conosciuta anche come Elena di Sparta) è una figura della mitologia greca assurta, nell'immaginario europeo, a icona dell'eterno femminino.

Nuovo!!: Sparta e Elena (mitologia) · Mostra di più »

Elena di Troia (film 1956)

Elena di Troia è un film epico di genere peplum italo-statunitense del 1956 diretto da Robert Wise.

Nuovo!!: Sparta e Elena di Troia (film 1956) · Mostra di più »

Elenco degli oracoli di Delfi

Questo articolo riporta l’elenco degli oracoli di Delfi.

Nuovo!!: Sparta e Elenco degli oracoli di Delfi · Mostra di più »

Eleno

Eleno (Hélenos) è una figura della mitologia greca e romana.

Nuovo!!: Sparta e Eleno · Mostra di più »

Elide

L'Elide (Ēlis; in dialetto dorico Ἆλις; nei dialetti locali Ϝάλις, "valle", con conservazione del digamma) è una regione storica dell'antica Grecia situata nel Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Elide · Mostra di più »

Elleniche

Le Elleniche (Ἑλληνικά, letteralmente: "Cose riguardanti la Grecia") sono un'opera storiografica di Senofonte.

Nuovo!!: Sparta e Elleniche · Mostra di più »

Elleniche di Ossirinco

Le Elleniche di Ossirinco (in greco:Hellenica Oxyrhynchia) è il nome dato a una storia della Grecia antica, databile fra la fine del V e i primi del IV secolo a.C., scoperta su frammenti di papiro rinvenuti a Ossirinco, in Egitto.

Nuovo!!: Sparta e Elleniche di Ossirinco · Mostra di più »

Endio

Sembra che Endio fosse uno dei tre ambasciatori spartani mandati nel 420 a.C. ad Atene per dissuaderla dall'allearsi con Argo; secondo Tucidide i tre erano stati scelti per soddisfare gli Ateniesi, e in particolare Alcibiade, parente di Endio, ma, ciononostante, fu proprio Alcibiade a far fallire questa missione coi suoi intrighi.

Nuovo!!: Sparta e Endio · Mostra di più »

Enone (mitologia)

Enone (Oinónē) era una ninfa, figlia del dio fluviale Cebreno.

Nuovo!!: Sparta e Enone (mitologia) · Mostra di più »

Enrico Rossi (ciclista)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Enrico Rossi (ciclista) · Mostra di più »

Eolide

L'Eolide (greco: Αιολίς, Aiolís) o Eolia (greco: Αιολία, Aiolía) è una regione storica dell'Asia Minore, tra l'imbocco dell'Ellesponto e la foce dell'Ermo (l'attuale Gediz).

Nuovo!!: Sparta e Eolide · Mostra di più »

Eolie cnidie

Le isole Eolie furono colonizzate, attorno al 580 a.C., da coloni provenienti da Cnido, dalla costa sudoccidentale dell'Asia Minore, entrando così a fare parte, anche se tardivamente, del fenomeno di colonizzazione della Sicilia greca.

Nuovo!!: Sparta e Eolie cnidie · Mostra di più »

Eono

Nella mitologia greca, Eono era il nome di uno dei figli di Licimnio e di Perimede.

Nuovo!!: Sparta e Eono · Mostra di più »

Epaminonda

Grazie ad Epaminonda Tebe uscì dal dominio di Sparta, raggiungendo una posizione di maggiore grado nella politica greca: procedette sbaragliando la potenza militare spartana con la sua vittoria a Leuttra e liberò gli Iloti della Messenia, un gruppo di abitanti del Peloponneso che era stato schiavo degli Spartani fin dalla sconfitta nelle guerre messeniche dell'VIII secolo a.C. Epaminonda riorganizzò la mappa politica della Grecia, sciolse antiche alleanze, ne creò altre e controllò la costruzione di intere città; inoltre, inventò e attuò varie tattiche militari innovative.

Nuovo!!: Sparta e Epaminonda · Mostra di più »

Epaminonda (nome)

.

Nuovo!!: Sparta e Epaminonda (nome) · Mostra di più »

Epikleros

Una epikleros (ἐπίκληρος; plurale epikleroi) era un'ereditiera nell'antica Atene e in diverse città-stato dell'antica Grecia, e in particolare la figlia di un uomo che non aveva eredi maschi.

Nuovo!!: Sparta e Epikleros · Mostra di più »

Epinomide

LEpinomide (in greco Ἐπινομίς) è un dialogo anticamente attribuito a Platone ma la cui autenticità è messa in dubbio dagli studiosi contemporanei; in particolare, stando alla testimonianza di Diogene Laerzio, è molto probabile che l'autore sia stato Filippo di Opunte, allievo e segretario del filosofo ateniese, che alla morte del maestro fu responsabile della trascrizione della sua ultima opera, le Leggi.

Nuovo!!: Sparta e Epinomide · Mostra di più »

Episcopo (antica Grecia)

L'episcopo (epískopos) nell'antica Atene era il magistrato che controllava gli affari delle città soggette ad uno Stato.

Nuovo!!: Sparta e Episcopo (antica Grecia) · Mostra di più »

Episkyros

Episkuros (ἐπίσκυρος anche chiamato ἐπίκοινος epikoinos)George Henry Liddell, Robert Scott; A Greek–English Lexicon (1940) su Perseus Project.

Nuovo!!: Sparta e Episkyros · Mostra di più »

Epitadeo

Da eforo promulgò una rhetra che consentiva la donazione in vita o il lascito dopo la morte dei beni di famiglia in favore di qualsiasi spartano.

Nuovo!!: Sparta e Epitadeo · Mostra di più »

Epitaffio di Pericle

L’Epitaffio (Ἐπιτάφιος, Epitaphios), conosciuto anche come Epitafio o Orazione funebre, è un'orazione funebre di Pericle pronunciata ad Atene nel mese di pianepsione (ottobre/novembre) del 430 a.C.; la versione oggi conosciuta, non letterale, è quella tramandata da Tucidide.

Nuovo!!: Sparta e Epitaffio di Pericle · Mostra di più »

Eponimo

Si dice eponimo (dal greco epónymos, composto di epí "sopra" e ónoma "nome"; cioè "soprannominatore") un personaggio, sia esso reale o fittizio, che dà il suo nome a una città, un luogo geografico, una dinastia, un periodo storico, un movimento artistico, o altro.

Nuovo!!: Sparta e Eponimo · Mostra di più »

Eracle

Èracle (Heraklês, composto da, Era, e, "gloria", quindi "gloria di Era") è un eroe e semidio della mitologia greca, corrispondente alla figura della mitologia etrusca Hercle e a quella della mitologia romana Ercole.

Nuovo!!: Sparta e Eracle · Mostra di più »

Eraclea Trachinia

Eraclea Trachinia (Ἡράκλεια ἡ ἐν Τραχῖνι o ἡ Τραχινία) era una antica città situata nell'antica Grecia, nella Malide, nota a partire dal 426 a.C. come Heraclea Thrachinia e fondata da Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Eraclea Trachinia · Mostra di più »

Eraclidi

Gli Eraclidi (in greco Ἡρακλεῖδαι, Heracleîdai), nella mitologia greca, sono sia i figli di Eracle, in particolare di Eracle e Deianira, sia i loro discendenti.

Nuovo!!: Sparta e Eraclidi · Mostra di più »

Erma (scultura)

Le erme (ἑρμαῖ) erano dei pilastrini di sezione quadrangolare, di altezza variabile tra 1 e 1,5 m, sormontati da una testa scolpita a tutto tondo, che, nell'antica Grecia (principalmente in Attica), raffiguravano Ermes (da cui il nome); usate a partire dalla fine dell'età arcaica (ultimo quarto del VI secolo a.C.), erano collocate lungo le strade, ai crocevia, ai confini delle proprietà e dinanzi alle porte per invocare la protezione di Ermes, cui veniva attribuita, fra le altre cose, la protezione dei viandanti.

Nuovo!!: Sparta e Erma (scultura) · Mostra di più »

Ermione (città antica)

Ermione (Hermióne o Hermión) era una polis greca dell'Argolide.

Nuovo!!: Sparta e Ermione (città antica) · Mostra di più »

Ermioni

Ermioni o Hermione (Hermióne o Hermión) è un ex comune della Grecia nella periferia del Peloponneso di 4.554 abitanti secondo i dati del censimento 2001, già polis greca sita nell'Argolide.

Nuovo!!: Sparta e Ermioni · Mostra di più »

Ermocrate (dialogo)

Ermocrate (Ἑρμοκράτης) è un dialogo ipotetico, ritenuto la terza parte della tarda trilogia di Platone dopo Timeo e Crizia.

Nuovo!!: Sparta e Ermocrate (dialogo) · Mostra di più »

Erodoto

Erodoto nacque, presumibilmente, nel 484 a.C. da una famiglia aristocratica di Alicarnasso (Asia minore), città della Caria (colonizzata fin dall'XI secolo a.C. dai Dori), da madre greca, Dryò, e padre asiatico, Lyxes.

Nuovo!!: Sparta e Erodoto · Mostra di più »

Eromenos

Nella tradizione della pederastia greca di Atene, il termine eròmenos (in greco, plurale: eròmenoi) indicava un adolescente che aveva una relazione d'amore con un uomo adulto, conosciuto come erastès.

Nuovo!!: Sparta e Eromenos · Mostra di più »

Eros greco antico

Gli antichi Greci usavano la parola eros (ἔρως) per far riferimento a diversi aspetti dell'amore.

Nuovo!!: Sparta e Eros greco antico · Mostra di più »

Eruzione del Vesuvio del 79

L'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. è il principale evento eruttivo verificatosi sul Vesuvio in epoca storica.

Nuovo!!: Sparta e Eruzione del Vesuvio del 79 · Mostra di più »

Esarca

Esarca o Esarco (in latino: exarchus, in greco: εξαρχος) è stato un titolo utilizzato in diverse epoche e luoghi.

Nuovo!!: Sparta e Esarca · Mostra di più »

Esercito

L'esercito (lat. exercitus, "esercizio", in seguito "esercizio militare") è una forza armata creata da uno Stato o da altra organizzazione.

Nuovo!!: Sparta e Esercito · Mostra di più »

Esercito ellenistico

Il termine Esercito ellenistico serve ad indicare le armate di uno dei Regni ellenistici emersi dalla dissoluzione dell'impero di Alessandro Magno.

Nuovo!!: Sparta e Esercito ellenistico · Mostra di più »

Esercito macedone

L'esercito macedone fu l'insieme delle forze militari, prevalentemente terrestri, che servirono il Regno di Macedonia nella serie di campagne militari che caratterizzarono la sua espansione sotto i monarchi Filippo II di Macedonia ed Alessandro Magno.

Nuovo!!: Sparta e Esercito macedone · Mostra di più »

Esercito macedone antigonide

L'esercito macedone antigonide è stato l'esercito di Macedonia nel periodo in cui fu retta dai re antigonidi, dal 276 a.C. al 168 a.C. Fu uno dei più importanti eserciti ellenistici nel mondo greco prima della sconfitta ad opera dei Romani nella battaglia di Pidna, nel 168 a.C. Nonostante ciò, ci fu un ultimo sprazzo nel 150-148 a.C., durante la rivolta guidata da Andrisco, il falso erede di Perseo di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Esercito macedone antigonide · Mostra di più »

Esercito siracusano

L'esercito siracusano fu una forza militare appartenente alla polis siceliota di Siracusa (greco: Syrakousai).

Nuovo!!: Sparta e Esercito siracusano · Mostra di più »

Esercito spartano

L'esercito spartano era l'organizzazione armata della città-Stato di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Esercito spartano · Mostra di più »

Espansione cartaginese in Italia

L'inizio dell'espansione cartaginese in Italia - sotto l'ottica non puramente commerciale ma territoriale e quindi militare - si può far risalire alla spedizione di Malco in Sicilia, attorno al 550 a.C. Fino ad allora infatti, Cartagine aveva tratto le sue ricchezze dal commercio nel mondo mediterraneo e dalla presenza della flotta a protezione delle rotte commerciali.

Nuovo!!: Sparta e Espansione cartaginese in Italia · Mostra di più »

Eteri (antica Grecia)

Gli Etèri (Hetâiroi) erano il seguito nobiliare del sovrano macedone, con funzioni prevalentemente di tipo militare.

Nuovo!!: Sparta e Eteri (antica Grecia) · Mostra di più »

Ethniki Erasitechniki Kategoria 1977-1978

L'Ethniki Erasitechniki Kategoria 1977-1978 è la 3ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Ethniki Erasitechniki Kategoria 1977-1978 · Mostra di più »

Ethniki Erasitechniki Kategoria 1978-1979

L'Ethniki Erasitechniki Kategoria 1978-1979 è la 4ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Ethniki Erasitechniki Kategoria 1978-1979 · Mostra di più »

Ethniki Erasitechniki Kategoria 1980-1981

L'Ethniki Erasitechniki Kategoria 1980-1981 è la 6ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Ethniki Erasitechniki Kategoria 1980-1981 · Mostra di più »

Ethniki Erasitechniki Kategoria 1981-1982

L'Ethniki Erasitechniki Kategoria 1981-1982 è la 7ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Ethniki Erasitechniki Kategoria 1981-1982 · Mostra di più »

Etra (moglie di Falanto)

Etra è una figura della mitologia greca, moglie dell'eroe spartano Falanto.

Nuovo!!: Sparta e Etra (moglie di Falanto) · Mostra di più »

Ettore (mitologia)

Ettore (Ἕκτωρ) è un eroe della mitologia greca, figlio primogenito di Priamo, re di Troia, e di Ecuba.

Nuovo!!: Sparta e Ettore (mitologia) · Mostra di più »

Euclide (arconte)

Si ritiene anche che egli abbia partecipato alla costituzione di un nuovo ordine politico con proposte mirate ad affrontare la minaccia che proveniva dalla minoranza, potenzialmente distruttiva, che aveva supportato l'oligarchia negli anni precedenti.

Nuovo!!: Sparta e Euclide (arconte) · Mostra di più »

Eudamida II

Figlio di Archidamo IV, alla morte di questi salì sul trono euripontide di Sparta e sposò Agesistrata, sua zia (sorella del padre), dalla quale ebbe due figli, Agide IV e Archidamo V, che entrambi salirono al trono in momenti successivi.

Nuovo!!: Sparta e Eudamida II · Mostra di più »

Eugenetica

La parola Eugenetica, derivante dal greco εὐγενής eugenes-ben nato (da εὖ eu-buono e γένος genos-razza, parentela, stirpe) si riferisce a tutto un insieme di teorie e pratiche miranti a migliorare la qualità genetica di un certo gruppo d'individui.

Nuovo!!: Sparta e Eugenetica · Mostra di più »

Eugenetica nazista

Con il termine eugenetica nazista si indicano le politiche sociali razziste attuate dalla Germania nazista, aventi come fine il miglioramento della razza mediante l'eugenetica.

Nuovo!!: Sparta e Eugenetica nazista · Mostra di più »

Euribiade

Dopo la battaglia di Capo Artemisio (agosto del 480 a.C.), che non aveva prodotto esiti rilevanti, la flotta greca, comandata da Euribiade, si era ritirata nello stretto di Salamina.

Nuovo!!: Sparta e Euribiade · Mostra di più »

Euricle

Euricle, o Ericle, al femminile Euriclea, è un nome di origine greca che può riferirsi a.

Nuovo!!: Sparta e Euricle · Mostra di più »

Euridice (figlia di Lacedemone)

Euridice (Εὐρυδίκη) è un personaggio della mitologia greca, figlia di Lacedemone, il leggendario fondatore di Sparta e moglie di Acrisio, re di Argo che la rese madre di Danae (in inglese).

Nuovo!!: Sparta e Euridice (figlia di Lacedemone) · Mostra di più »

Eurileone

*Eurileone – generale spartano sotto Dorieo.

Nuovo!!: Sparta e Eurileone · Mostra di più »

Eurileonide

Non si sa molto della famiglia e della vita di Eurileonide, se non che era una ricca spartana appassionata di cavalli e che vinse la corsa dei carri a due cavalli dei giochi olimpici del 368 a.C..

Nuovo!!: Sparta e Eurileonide · Mostra di più »

Euripontidi

Gli Europontidi (Εὐρυπωντίδαι) furono una dinastia di re che regnò sulla città di Sparta assieme agli Agiadi.

Nuovo!!: Sparta e Euripontidi · Mostra di più »

Euristene

Nella mitologia greca, era uno degli eraclidi di terza generazione, figlio di Aristodemo e nipote di Aristomaco.

Nuovo!!: Sparta e Euristene · Mostra di più »

Eurito (disambigua)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Eurito (disambigua) · Mostra di più »

Eurota

L'Eurota (in greco moderno: Ευρώτας) è un fiume del Peloponneso, nel sud della Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Eurota · Mostra di più »

Evagora I

Evagora nacque a Salamina di Cipro da stirpe reale, che si vantava di discendere dall'eroe Teucro figlio di Telamone.

Nuovo!!: Sparta e Evagora I · Mostra di più »

Faenna

Nella mitologia greca, Faenna era una delle tre Cariti, secondo le tradizioni degli Spartani.

Nuovo!!: Sparta e Faenna · Mostra di più »

Falange (militare)

La falange è un'antica formazione di combattimento composta da fanteria pesante i cui soldati sono armati di lance o picche, scudi e spada.

Nuovo!!: Sparta e Falange (militare) · Mostra di più »

Falange macedone

La falange macedone era una particolare formazione dell'esercito del Regno di Macedonia, introdotta dal sovrano Filippo II di Macedonia, padre di Alessandro Magno, durante la sua radicale riforma delle forze armate.

Nuovo!!: Sparta e Falange macedone · Mostra di più »

Falange obliqua

Principio di funzionamento della falange obliqua oplitico e avanzata.In basso: La tattica di Epaminonda a Leuttra: l'ala sinistra rinforzata avanza mentre la destra più debole si ritira o segna il passo. I blocchi in rosso indicano il posizionamento delle truppe di élite nello schieramento. La falange obliqua (loxè fàlanx) è una tecnica di combattimento inventata dal generale tebano Epaminonda; fu utilizzata per la prima volta nella battaglia di Leuttra (371 a.C.), in cui i Tebani sconfissero clamorosamente gli Spartani.

Nuovo!!: Sparta e Falange obliqua · Mostra di più »

Falanto

Falanto (in greco) è una figura della mitologia greca, ecista dei coloni Parteni provenienti da Sparta, marito di Etra.

Nuovo!!: Sparta e Falanto · Mostra di più »

Faleco

Nel 352 a.C. Faleco prese il comando dell'esercito focese durante la Terza guerra sacra, succedendo a Faillo; nel 347 a.C. fu deposto, ma, riconquistato il potere, scelse di capitolare, firmando la pace con Filippo II di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Faleco · Mostra di più »

Falero (demo)

Falero (Pháleron) era il nome di un demo dell'Attica, situato sulla sua costa occidentale, a circa otto chilometri a sud-ovest di Atene.

Nuovo!!: Sparta e Falero (demo) · Mostra di più »

Fanteria pesante

Fanteria pesante è la denominazione invalsa per designare soldati incaricati di battersi in formazioni chiuse, costituenti il vero e proprio nerbo dell'esercito durante le battaglie campali.

Nuovo!!: Sparta e Fanteria pesante · Mostra di più »

Farnabazo II

Nato nel 435 a.C. da Farnace II, figlio a sua volta di Farnabazo I, Farnabazo II discendeva dalla dinastia dei satrapi della Frigia ellepontica che si trasmettevano di padre in figlio il governo della provincia sin dal 478 a.C..

Nuovo!!: Sparta e Farnabazo II · Mostra di più »

Fascismo

Il fascismo è stato un movimento politico nato in Italia all'inizio del XX secolo, soprattutto per iniziativa del politico, giornalista, e in seguito dittatore Benito Mussolini (1883-1945).

Nuovo!!: Sparta e Fascismo · Mostra di più »

Febida

Nel 382 a.C., quando Sparta decise di mandare una spedizione contro Olinto, Febida fu nominato comandante delle truppe destinate a rinforzare il contingente di suo fratello Eudamida, che era già in viaggio verso la città; mentre era in viaggio, si fermò a Tebe e, coll'aiuto del polemarco Leonziade e dei suoi sostenitori, riuscì coll'inganno a prendere la Cadmea.

Nuovo!!: Sparta e Febida · Mostra di più »

Fedra (Racine)

Fedra è una tragedia in cinque atti scritta da Racine nel 1677.

Nuovo!!: Sparta e Fedra (Racine) · Mostra di più »

Fereclo

Fereclo è un personaggio dell 'Iliade.

Nuovo!!: Sparta e Fereclo · Mostra di più »

Festa

Per festa o festività si intende la ricorrenza spesso a cadenza calendariale, di un importante evento laico o religioso della vita pubblica o privata. I modi, i motivi e il calendario delle festività variano a seconda delle tradizioni dei vari popoli.

Nuovo!!: Sparta e Festa · Mostra di più »

Fidippide

Nelle opere dell'antichità la dicitura Filippide è riportata da Pausania, Plutarco e Luciano, scrittori che avevano letto questa forma nelle loro versioni di Erodoto, mentre nella maggior parte dei manoscritti di Erodoto si presenta la forma Fidippide.

Nuovo!!: Sparta e Fidippide · Mostra di più »

Fidone di Argo

Il nome Fidone potrebbe con ogni probabilità essere legato a al suo significato in greco antico di "economizzatore" (con derivazione dal verbo φείδομαι, phéidomai, significante risparmiare, economizzare) o al nome comune indicante un vaso per olio o ancora all'espressione φειδώνια μέτρα, pheidṓnia métra, col significato di "misure ridotte", "pesi standard fissati da Fidone" o infine all'aggettivo φειδωλός, pheidōlós, "parco", risparmiatore" il tutto con allusione al fatto che egli avrebbe introdotto la moneta e stabilito un sistema di misure e pesi.

Nuovo!!: Sparta e Fidone di Argo · Mostra di più »

Filippiche

Le Filippiche sono le orazioni pronunciate da Demostene contro Filippo II di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Filippiche · Mostra di più »

Filippide (politico)

Questo Filippide è noto principalmente per l'orazione che Iperide pronunciò contro di lui (Contro Filippide) in un processo per illegalità, conservatasi integra solo nella parte finale.

Nuovo!!: Sparta e Filippide (politico) · Mostra di più »

Filippo di Crotone

Dopo aver sposato la figlia di Telide, re dello stato rivale di Sibari, e dovendo di conseguenza lasciare il suo paese, s'imbarcò per Cirene; e quando Dorieo, principe spartano, figlio di Anassandrida II, partì alla volta delle coste libiche nella sua spedizione siciliana, Filippo lo accompagnò con una cambusa attrezzata ed equipaggiata a proprie spese.

Nuovo!!: Sparta e Filippo di Crotone · Mostra di più »

Filippo II di Macedonia

È conosciuto anche per aver conquistato militarmente la Grecia nel 338 a.C., con la vittoria nella battaglia di Cheronea.

Nuovo!!: Sparta e Filippo II di Macedonia · Mostra di più »

Filippo V di Macedonia

Figlio di re Demetrio II Etolico e della sua ultima moglie, Criseide, salì al trono alla morte del suo tutore e cugino, Antigono Dosone.

Nuovo!!: Sparta e Filippo V di Macedonia · Mostra di più »

Filocle

Filocle fu nominato generale nel 406 a.C., dopo il processo delle Arginuse, assieme ad Adimanto e a Conone, e con questa carica combatté la battaglia di Egospotami (405 a.C.), nella quale fu fatto prigioniero dagli Spartani.

Nuovo!!: Sparta e Filocle · Mostra di più »

Filocoro

Filoconservatore, permeato da antichi ideali ateniesi, si schierò dalla parte della coalizione antimacedone quando Tolomeo II, alleatosi con Atene e Sparta, tentò di arrestare l'influsso macedone nell'Egeo.

Nuovo!!: Sparta e Filocoro · Mostra di più »

Filosofia nell'antico Egitto

Si sono conservate esigue testimonianze della filosofia nell'antico Egitto, ma esiste un dibattito circa le similitudini tra le informazioni disponibili e alcuni loro parallelismi con l'antica filosofia greca.

Nuovo!!: Sparta e Filosofia nell'antico Egitto · Mostra di più »

Fine della storia

La fine della storia è uno dei concetti-chiave dell'analisi filosofica del politologo Francis Fukuyama: secondo questa tesi storiografica, il processo di evoluzione sociale, economica e politica dell'umanità avrebbe raggiunto il suo apice alla fine del XX secolo, snodo epocale a partire dal quale si starebbe aprendo una fase finale di conclusione della storia in quanto tale.

Nuovo!!: Sparta e Fine della storia · Mostra di più »

Flagellazione

La flagellazione è un atto di punizione corporale (dal latino flagellum, frusta).

Nuovo!!: Sparta e Flagellazione · Mostra di più »

Flauti

I flauti, detti anche aerofoni labiali o aerofoni a imboccatura naturale, sono una famiglia di strumenti musicali appartenenti al gruppo dei legni.

Nuovo!!: Sparta e Flauti · Mostra di più »

Flavio Claudio Giuliano

Membro della dinastia costantiniana (che si riteneva discendente di Claudio il Gotico e dei Flavi), fu Cesare in Gallia dal 355; un pronunciamento militare nel 361 e la contemporanea morte del cugino Costanzo II lo resero imperatore fino alla morte, avvenuta nel 363 durante la campagna militare in Persia.

Nuovo!!: Sparta e Flavio Claudio Giuliano · Mostra di più »

Fliunte

Fliunte o Flio (Phleiùs) era una città situata nella parte nord orientale del Peloponneso, il cui territorio denominato Fliàsia era indipendente e limitato a nord da Sicione, a ovest dall'Arcadia, a est da Cleone, a sud dall'Argolide.

Nuovo!!: Sparta e Fliunte · Mostra di più »

Fondazione di Taras

La fondazione di Taras si riferisce alla descrizione storica o mitologica della fondazione del nucleo originale dell'attuale città di Taranto.

Nuovo!!: Sparta e Fondazione di Taras · Mostra di più »

Fonologia della koinè ellenistica

La koinè è foneticamente un periodo di transizione: all'inizio, la lingua era in genere virtualmente simile al greco classico, mentre alla fine del processo la fonologia aveva molto più in comune con il greco moderno che con il greco antico.

Nuovo!!: Sparta e Fonologia della koinè ellenistica · Mostra di più »

Formione

Le prime fonti lo citano nel 440 a.C., quando divise con Pericle, Agnone ed altri il comando della flotta ateniese nell'ultima parte della guerra di Samo.

Nuovo!!: Sparta e Formione · Mostra di più »

Formione di Crotone

Secondo la leggenda, combatté insieme a Leonimo nella battaglia della Sagra dove si fronteggiarono le truppe crotoniate, comandate proprio da Formione, e quelle locresi, dove al fianco di questi ultimi combatté anche AiaceAngelo Vaccaro, Kroton, vol.

Nuovo!!: Sparta e Formione di Crotone · Mostra di più »

François-Frédéric Lemot

Dopo aver iniziato gli studi in architettura all'Accademia di Besançon, ancora adolescente si recò a Parigi dove fu scoperto da Claude Dejoux (1732-1816), uno scultore neoclassico allievo a sua volta di Guillaume Coustou il giovane.

Nuovo!!: Sparta e François-Frédéric Lemot · Mostra di più »

Frank Miller

Creatore della serie Sin City, è noto anche per aver portato unitamente ad Alan Moore le atmosfere cupe ed adulte nello sfavillante mondo dei supereroi tipiche delle origini.

Nuovo!!: Sparta e Frank Miller · Mostra di più »

Frinico (oligarca)

Nel 412 a.C. divenne ammiraglio a Samo, quando al comando di una flotta di 48 navi tentò di soffocare la rivolta di Mileto.

Nuovo!!: Sparta e Frinico (oligarca) · Mostra di più »

Ftia I

Ftia era la moglie di Admeto, sovrano dei Molossi dal 470 al 430 a.C. circa.

Nuovo!!: Sparta e Ftia I · Mostra di più »

Fulvia Plautilla

Figlia del prefetto Gaio Fulvio Plauziano, collaboratore stretto di Settimio Severo, sorella di Gaio Fulvio Plauzio Ortensiano.

Nuovo!!: Sparta e Fulvia Plautilla · Mostra di più »

Gaio Flavio Fimbria

Fimbria era figlio di Gaio Flavio Fimbria, che fu console nel 104 a.C. assieme a Gaio Mario.

Nuovo!!: Sparta e Gaio Flavio Fimbria · Mostra di più »

Gaio Sulpicio Gallo (console 166 a.C.)

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Gaio Sulpicio Gallo (console 166 a.C.) · Mostra di più »

Galeso

Il Galèso è un fiume di origine carsica di breve corso che sorge nel territorio di Taranto.

Nuovo!!: Sparta e Galeso · Mostra di più »

Gallieno

Salì al potere insieme al padre Valeriano nel 253 e quando questi fu catturato dai Sasanidi (nel 260, dopo sette anni di regno) rimase l'unico imperatore per altri otto anni, fino alla morte quando era cinquantenne.

Nuovo!!: Sparta e Gallieno · Mostra di più »

Gamma Ethniki 1988-1989

La Gamma Ethniki 1988-1989 è la 14ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Gamma Ethniki 1988-1989 · Mostra di più »

Gamma Ethniki 1990-1991

La Gamma Ethniki 1990-1991 è la 16ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Gamma Ethniki 1990-1991 · Mostra di più »

Gamma Ethniki 1991-1992

La Gamma Ethniki 1991-1992 è la 17ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Gamma Ethniki 1991-1992 · Mostra di più »

Gamma Ethniki 1992-1993

La Gamma Ethniki 1992-1993 è la 18ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Gamma Ethniki 1992-1993 · Mostra di più »

Gamma Ethniki 1994-1995

La Gamma Ethniki 1994-1995 è la 20ª edizione del campionato greco di calcio di terzo livello.

Nuovo!!: Sparta e Gamma Ethniki 1994-1995 · Mostra di più »

Gamma Ethniki 2015-2016

La Gamma Ethniki 2015-2016 è la 41ª edizione del terzo campionato greco di calcio.

Nuovo!!: Sparta e Gamma Ethniki 2015-2016 · Mostra di più »

Geografia della Grecia

La Grecia è uno stato dell'Europa sudorientale, all'estremità meridionale della Penisola Balcanica; si protende nella parte mediana del Mediterraneo orientale, e il mare si insinua tra le terre con profonde insenature, frazionandole.

Nuovo!!: Sparta e Geografia della Grecia · Mostra di più »

Germani

Il termine Germani (chiamati anche Teutoni o, per sineddoche, Goti) indica un insieme di popoli parlanti lingue germaniche, nati dalla fusione fra gruppi etnici di origine indoeuropea e gruppi etnici autoctoni di origine paleo-mesolitica e neolitica nella loro patria originaria (Scandinavia meridionale, Jutland, odierna Germania settentrionale), che, dopo essersi cristallizzati in un'unica compagine, a partire dai primi secoli del I millennio si diffusero fino a occupare un'ampia area dell'Europa centro-settentrionale, dalla Scandinavia all'alto corso del Danubio e dal Reno alla Vistola.

Nuovo!!: Sparta e Germani · Mostra di più »

Gherusia

La gherusia o gerusia (gerousía) era il consiglio di anziani della polis di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Gherusia · Mostra di più »

Giacinto (mitologia)

Giacinto (Ὑάκινθος), è un personaggio della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Giacinto (mitologia) · Mostra di più »

Giacinzie

Le Giacinzie erano una delle principali festività nell'antica Grecia di Sparta, insieme alle Carnee e alle Gimnopedie.

Nuovo!!: Sparta e Giacinzie · Mostra di più »

Giasone di Fere

Giasone tra il 384 e il 370 unificò la Tessaglia e venne nominato Tago ovvero re della regione.

Nuovo!!: Sparta e Giasone di Fere · Mostra di più »

Gimnopedia

Danza di gimnopedia La gimnopedia era una danza processionale greca eseguita nella città di Sparta dagli efebi in apertura dei ludi ginnici.

Nuovo!!: Sparta e Gimnopedia · Mostra di più »

Gimnopedie

Coribanti nelle Gimnopedie Le Gimnopedìe o Ginnopedìe (Γυμνοπαιδίαι, da Γυμνός, "nudo", e Παδεία, "educazione dei fanciulli") erano una delle principali feste di Sparta, celebrate annualmente in onore di Apollo, Artemide e Latona.

Nuovo!!: Sparta e Gimnopedie · Mostra di più »

Ginneta

I Ginneti (gymnìtai, al singolare γυμνίτης) erano i soldati dell'antica Grecia con armamento protettivo leggero.

Nuovo!!: Sparta e Ginneta · Mostra di più »

Giochi Erei

Gli antichi giochi Erei, dedicati alla dea Era sono stati la prima sanzionata (e registrata) competizione di atletica femminile che si teneva nello stadio di Olimpia, probabilmente nell'anno olimpico, prima dei giochi maschili.

Nuovo!!: Sparta e Giochi Erei · Mostra di più »

Giorgio Gemisto Pletone

Pletone proveniva probabilmente da una famiglia nobile bizantina di Costantinopoli.

Nuovo!!: Sparta e Giorgio Gemisto Pletone · Mostra di più »

Giorgio Sfranze

Nel 1418 il diciassettenne Giorgio Sfranze, entrò a far parte della corte bizantina, dove al momento sedeva sul trono imperiale dei basileus l'imperatore Manuele II Paleologo.

Nuovo!!: Sparta e Giorgio Sfranze · Mostra di più »

Girtiade

L'unica testimonianza su Girtiade si trova nei Lacaenarum Apophthegmata (Detti delle donne spartane) di Plutarco, dove si riporta che la donna era la nonna del re di Sparta Acrotato, non sappiamo se da parte paterna (in tal caso sarebbe la madre di Areo I e la moglie di Acrotato, figlio di Cleomene II) oppure materna.

Nuovo!!: Sparta e Girtiade · Mostra di più »

Giteo

Gitéo o Gízio (la prima grafia ricalca il latino, la seconda il greco moderno; in greco antico Γύθειον o Γύθῑον, in latino Gythēum o Gythīum, in greco moderno Γύθειο) è un ex comune della Grecia nella periferia del Peloponneso di 7.926 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Giteo · Mostra di più »

Giuseppe Garibaldi

Noto anche con l'appellativo di "eroe dei due mondi" per le sue imprese militari compiute sia in Europa sia in America Meridionale, è la figura più rilevante del Risorgimento e uno dei personaggi storici italiani più celebri al mondo.

Nuovo!!: Sparta e Giuseppe Garibaldi · Mostra di più »

Glauco (figlio di Antenore)

Glauco è una figura della mitologia greca, figlio del troiano Antenore e di Teano.

Nuovo!!: Sparta e Glauco (figlio di Antenore) · Mostra di più »

Glaucone (fratello di Platone)

"Anche coloro che praticano la giustizia lo fanno malvolentieri e solo perché sono non capaci di commettere ingiustizia."(Glaucone, citato in Platone, Repubblica, 359c) È principalmente noto per i suoi dialoghi con Socrate, in La Repubblica, e interlocutore dello stesso nel mito della caverna.

Nuovo!!: Sparta e Glaucone (fratello di Platone) · Mostra di più »

Gli acarnesi

Gli acarnesi (Acharnês) è una commedia teatrale del comico greco Aristofane.

Nuovo!!: Sparta e Gli acarnesi · Mostra di più »

Gli uccelli (Aristofane)

Gli uccelli (Órnithes) è il titolo di una commedia dell'autore greco Aristofane, messa in scena per la prima volta alle Grandi Dionisie del 414 a.C., dove ottenne il secondo posto.

Nuovo!!: Sparta e Gli uccelli (Aristofane) · Mostra di più »

Gnomone

Lo gnomone (in greco γνώμων, gnṓmōn) è la parte dell'orologio solare che proietta la propria ombra sul piatto.

Nuovo!!: Sparta e Gnomone · Mostra di più »

God of War

God of War è un videogioco, prodotto da SCE Studios Santa Monica e pubblicato negli Stati Uniti il 22 marzo 2005, in Europa l'8 luglio dello stesso anno.

Nuovo!!: Sparta e God of War · Mostra di più »

God of War (serie)

God of War (lett. "Dio della guerra") è una serie videoludica di genere avventura dinamica sviluppata da SIE Santa Monica Studio ed esclusiva della Sony Interactive Entertainment.

Nuovo!!: Sparta e God of War (serie) · Mostra di più »

God of War III

God of War III è il terzo capitolo della serie di videogiochi God of War, prodotto da SCE Santa Monica Studio e pubblicato da Sony Computer Entertainment esclusivamente per PlayStation 3.

Nuovo!!: Sparta e God of War III · Mostra di più »

God of War: Betrayal

God of War: Betrayal ossia "Tradimento" è un videogioco per telefoni cellulari appartenente alla serie di God of War, detto anche God of War: Mobile.

Nuovo!!: Sparta e God of War: Betrayal · Mostra di più »

God of War: Ghost of Sparta

God of War: Ghost of Sparta è un videogioco d'azione sviluppato da Ready at Dawn Studios in esclusiva per Sony PlayStation Portable.

Nuovo!!: Sparta e God of War: Ghost of Sparta · Mostra di più »

Godswar Online

GodsWar Online è un MMORPG creato da IGG.

Nuovo!!: Sparta e Godswar Online · Mostra di più »

Golfo di Patrasso

Il golfo di Patrasso (Πατραϊκός Κόλπος, Patraikos Kólpos) è un ramo del mar Ionio.

Nuovo!!: Sparta e Golfo di Patrasso · Mostra di più »

Gorgida

Gorgida è menzionato per la prima volta da Plutarco nell'episodio della presa della rocca Cadmea in Tebe (inverno 379-378 a.C.). Dopo l'eliminazione dei tiranni Archia e Leonziade (che erano andati al potere nel 382 a.C. dopo il colpo di stato oligarchico compiuto dallo spartano Febida su istigazione dello stesso Leonziade), Gorgida ed Epaminonda raggiunsero Pelopida e gli altri per condurli solennemente all'assemblea tebana, dove incitarono il popolo a combattere per la propria patria ed i propri dei.

Nuovo!!: Sparta e Gorgida · Mostra di più »

Gorgofone

Gorgofone (in greco antico Γοργοφόνη) è un personaggio della mitologia greca, nata dall'unione tra Perseo e Andromeda e sorella di Alceo, Elettrione, Perse e Stenelo (In inglese).

Nuovo!!: Sparta e Gorgofone · Mostra di più »

Governatori romani d'Acaia

Questa è la lista dei governatori romani conosciuti della provincia romana di Acaia, localizzata nei moderno stato della Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Governatori romani d'Acaia · Mostra di più »

Grande rhetra

La Grande rhetra o Grande retra (Μεγάλη ῥήτρα) è un documento che stabilisce le istituzioni politiche e regola le decisioni in ambito legislativo nella Sparta arcaica.

Nuovo!!: Sparta e Grande rhetra · Mostra di più »

Graves Erskine

Arruolatosi nel 1917, pree parte alle ultime battaglie della prima guerra mondiale sul fronte franco-tedesco.

Nuovo!!: Sparta e Graves Erskine · Mostra di più »

Greci di Messina

I greci di Messina (Έλληνες της Μεσσήνας in greco), o greco-siculi, sono una minoranza linguistica radicata nel territorio di Messina, comune italiano capoluogo di provincia in Sicilia.

Nuovo!!: Sparta e Greci di Messina · Mostra di più »

Grecia

La Grecia (in: Ελλάδα, Ellada, oppure Ελλάς, Ellas), nome ufficiale Repubblica Ellenica (in greco: Ελληνική Δημοκρατία, Ellīnikī Dimokratia), è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa meridionale, il cui territorio coincide in gran parte con l'estremo lembo sud della penisola balcanica.

Nuovo!!: Sparta e Grecia · Mostra di più »

Grecia classica

Il periodo che viene generalmente indicato come Grecia classica durò circa 200 anni, dal V al IV secolo a.C. Quest'epoca vide un conflitto estenuante con l'Impero persiano ed ebbe anche un forte impatto sull'Impero romano influenzando fortemente le fondamenta della civiltà occidentale. Gran parte della moderna politica occidentale, del pensiero artistico (architettura, scultura), del pensiero scientifico, teatro, letteratura e filosofia derivano da questo periodo di storia greca. Nel contesto dell'arte, dell'architettura e della cultura dell'antica Grecia, il periodo classico, viene a volte chiamato periodo ellenico, corrispondente più o meno dalla caduta dell'ultimo tiranno ateniese nel 510 a.C. alla morte di Alessandro Magno nel 323 a.C. Il periodo classico in questo senso segue l'epoca arcaica ed è a sua volta seguito dall'epoca ellenistica.

Nuovo!!: Sparta e Grecia classica · Mostra di più »

Grillo (Senofonte)

Secondo Diocle di Magnesia Senofonte aveva fatto educare a Sparta i suoi figli,.

Nuovo!!: Sparta e Grillo (Senofonte) · Mostra di più »

Guerra antica

La guerra antica è il tipo di guerra condotta tra l'inizio della storia scritta fino alla fine dell'età antica.

Nuovo!!: Sparta e Guerra antica · Mostra di più »

Guerra beotica

La guerra beotica fu un conflitto combattuto da Tebe e Atene contro Sparta negli anni 379/378-371 a.C.; in esso Sparta tentò, senza successo, di riprendere il controllo su Tebe, che le si era rivoltata, ma nello scontro decisivo, a Leuttra (371), fu pesantemente sconfitta, dando inizio all'egemonia tebana.

Nuovo!!: Sparta e Guerra beotica · Mostra di più »

Guerra chimica

La guerra chimica è un tipo di guerra non convenzionale dove s'impiega una tipologia di armi di distruzione di massa sia a scopo tattico (limitatamente al campo di battaglia), che strategico (esteso anche alle retrovie ed ai centri di rifornimento del nemico).

Nuovo!!: Sparta e Guerra chimica · Mostra di più »

Guerra civile ateniese

La guerra civile ateniese fu una guerra civile che scoppiò ad Atene pochi mesi dopo l'imposizione spartana del governo oligarchico dei Trenta tiranni, nell'inverno 404/403 a.C., e che, in meno di un anno, portò alla restaurazione del governo democratico, avvenuta nel settembre 403 grazie alla pacificazione favorita dal re di Sparta Pausania.

Nuovo!!: Sparta e Guerra civile ateniese · Mostra di più »

Guerra civile di Siracusa (357 a.C.)

La guerra civile di Siracusa si riferisce agli eventi bellici che coinvolsero la polis aretusea durante il conflitto scoppiato tra Dione e Dionisio II, nel 357 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Guerra civile di Siracusa (357 a.C.) · Mostra di più »

Guerra cleomenea

La guerra cleomenea (229/228-222 a.C.) o cleomenica, dal nome del re di Sparta agiade Cleomene III, fu combattuta da Sparta e l'alleata Elide contro una coalizione composta dalla Lega achea e dal regno di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Guerra cleomenea · Mostra di più »

Guerra cremonidea

La guerra cremonidea (Chremonìdeios pòlemos) fu un conflitto combattuto nella Grecia antica tra il 267 a.C. ed il 261 a.C. da una coalizione di stati greci, sostenuta dall'Egitto, contro il Regno di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Guerra cremonidea · Mostra di più »

Guerra degli alleati (220-217 a.C.)

La guerra sociale o guerra degli alleati, fu combattuta dal 220 al 217 a.C. tra la Lega achea, comandata da Filippo V di Macedonia, e la Lega etolica, guidata da Sparta ed Elis; si concluse con la pace di Naupatto.

Nuovo!!: Sparta e Guerra degli alleati (220-217 a.C.) · Mostra di più »

Guerra del Peloponneso

La guerra del Peloponneso, o seconda guerra del Peloponneso per distinguerla da un conflitto antecedente, fu combattuta nella Grecia antica tra il 431 a.C. ed il 404 a.C., con protagoniste Sparta e Atene e le rispettive coalizioni.

Nuovo!!: Sparta e Guerra del Peloponneso · Mostra di più »

Guerra del Peloponneso (disambigua)

* Prima guerra del Peloponneso – guerra combattuta tra Atene e Sparta negli anni 460-445 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Guerra del Peloponneso (disambigua) · Mostra di più »

Guerra del Peloponneso (Tucidide)

La Guerra del Peloponneso (Perí toû Peloponnēsíou polémou) è un'opera di Tucidide sulla guerra del Peloponneso, scritta dallo storico greco nel periodo di permanenza ad Atene.

Nuovo!!: Sparta e Guerra del Peloponneso (Tucidide) · Mostra di più »

Guerra di Agide

La guerra di Agide (definita da Alessandro Magno "guerra dei topi") fu un conflitto bellico nell'Antica Grecia del IV secolo a.C. La città-stato di Sparta, regnante Agide III, sfidò lo stato egemone della lega di Corinto, la Macedonia e venne sconfitto.

Nuovo!!: Sparta e Guerra di Agide · Mostra di più »

Guerra di Corinto

La guerra di Corinto fu un conflitto svoltosi in Grecia dal 395 a.C. al 387 a.C., che vide Sparta e parte della lega peloponnesiaca contrapposta ad una coalizione formata da quattro poleis: Tebe, Atene, Corinto e Argo, la quale venne inizialmente sostenuta dalla Persia.

Nuovo!!: Sparta e Guerra di Corinto · Mostra di più »

Guerra di Creta

La guerra di Creta (205-200 a.C.) fu combattuta dal re Filippo V di Macedonia, la lega etolica, diverse città cretesi (tra cui Olous e Ierapetra) e i pirati spartani contro le forze di Rodi e in seguito Attalo I di Pergamo, Bisanzio, Cizico, Atene e Cnosso.

Nuovo!!: Sparta e Guerra di Creta · Mostra di più »

Guerra di Troia

Nella mitologia greca, la guerra di Troia fu una sanguinosa guerra combattuta tra gli Achei e la potente città di Troia, presumibilmente attorno al 1250 a.C. o tra il 1194 a.C. e il 1184 a.C. circa, nell'odierna Turchia.

Nuovo!!: Sparta e Guerra di Troia · Mostra di più »

Guerra gotica (402-403)

La guerra gotica del 402-403 fu combattuta tra l'Impero romano d'Occidente e i Visigoti di Alarico I. Nel 395 i Visigoti, insediati all'interno dell'Impero (più precisamente nell'Illirico orientale) come Foederati (alleati) di Roma fin dal 382, si rivoltarono eleggendo come loro re Alarico I e devastando la Grecia e la Tracia: il loro intento era ottenere condizioni di insediamento all'interno dell'Impero ancora più favorevoli di quelle ottenute nel 382.

Nuovo!!: Sparta e Guerra gotica (402-403) · Mostra di più »

Guerra laconica

La guerra laconica, chiamata anche Guerra contro Nabide, del 195 a.C. fu combattuta tra la città-stato di Sparta e una coalizione composta da Repubblica romana, Lega achea, Regno di Macedonia, Rodi e Regno di Pergamo.

Nuovo!!: Sparta e Guerra laconica · Mostra di più »

Guerra romano-siriaca

La guerra romano-siriaca, chiamata anche guerra romano-seleucide o guerra contro Antioco III e lega etolica, fu uno scontro bellico che vide contrapposti i romani e i loro alleati contro l'impero seleucide e la Lega etolica tra il 192 e il 188 a.C. Il conflitto arrise nettamente a Roma, che divenne sempre più padrona dell'Asia Minore.

Nuovo!!: Sparta e Guerra romano-siriaca · Mostra di più »

Guerra straniera

La guerra straniera (Xenikòs Pòlemos) fu combattuta tra il 346 e il 343 a.C. tra le forze di Cnosso, con l'aiuto di alcuni mercenari guidati dal focese Faleco, e le forze di Litto, aiutati dagli Spartani di re Archidamo III,.

Nuovo!!: Sparta e Guerra straniera · Mostra di più »

Guerre della lega delio-attica

Le guerre della lega delio-attica (477-449 a.C.) furono una serie di campagne militari condotte dalla lega delio-attica, guidata da Atene, e i suoi alleati, contro l'impero achemenide: questi conflitti rappresentano una continuazione delle guerre persiane.

Nuovo!!: Sparta e Guerre della lega delio-attica · Mostra di più »

Guerre greco-puniche

Vengono definite guerre greco-puniche i conflitti che scoppiarono tra i Cartaginesi ed i Greci per il controllo del Mediterraneo occidentale ed in particolare della Sicilia tra il 600 e il 265 a.C. Col tempo divennero le guerre tra Cartagine e Siracusa, visto che le due città rimasero, uniche non espugnate, a contendersi l'egemonia sull'isola sino al 265 a.C., anno dell'arrivo dei Romani.

Nuovo!!: Sparta e Guerre greco-puniche · Mostra di più »

Guerre messeniche

Le guerre messeniche furono tre guerre condotte da Sparta contro i Messeni nell'VIII, VII e V secolo a.C. (nelle notizie tramandate sulle prime due non è sempre facile discernere gli elementi storici da quelli leggendari).

Nuovo!!: Sparta e Guerre messeniche · Mostra di più »

Guerre mitridatiche

Per Guerre mitridatiche si intendono una serie di conflitti tra la Repubblica romana ed il Ponto che si combatterono tra l'88 e il 63 a.C. Prendono il loro nome da Mitridate VI che all'epoca era il re del Ponto e grande nemico di Roma.

Nuovo!!: Sparta e Guerre mitridatiche · Mostra di più »

Guerre persiane

Con il termine guerre persiane si definisce la serie di conflitti combattuti tra le poleis greche e l'Impero persiano, iniziati intorno al 499 a.C. e continuati a più riprese fino al 479 a.C. Alla fine del VI secolo a.C., Dario I, denominato il "re dei re" dei Persiani, regnava su un impero immenso che si estendeva dall'India alle sponde orientali dell'Europa (nello specifico le zone orientali della Tracia).

Nuovo!!: Sparta e Guerre persiane · Mostra di più »

Guerre pirriche

Le Guerre pirriche furono un conflitto che vide tra il 280 a.C. ed il 275 a.C. la Repubblica romana affrontare l'esercito del re epirota, Pirro, a capo di una coalizione greco-italica.

Nuovo!!: Sparta e Guerre pirriche · Mostra di più »

Guerre romano-celtiche

Le guerre tra Celti e Romani o romano-celtiche racchiudono una serie di conflitti il cui inizio viene fatto risalire ai primi decenni del IV secolo a.C., quando la prima invasione storica della penisola da parte dei Celti mise a repentaglio la stessa sopravvivenza di Roma.

Nuovo!!: Sparta e Guerre romano-celtiche · Mostra di più »

Guerre sacre

Le guerre sacre furono una serie di conflitti relativi al controllo del santuario di Delfi.

Nuovo!!: Sparta e Guerre sacre · Mostra di più »

Gymnopédies

Le Gymnopédies sono tre opere per pianoforte composte da Erik Satie, pubblicate a Parigi nel 1888.

Nuovo!!: Sparta e Gymnopédies · Mostra di più »

Helen of Troy - Il destino di un amore

Helen of Troy - Il destino di un amore (Helen of Troy) è una miniserie televisiva in due puntate co-prodotta da Stati Uniti, Malta e Grecia nel 2003, e diretta da John Kent Harrison.

Nuovo!!: Sparta e Helen of Troy - Il destino di un amore · Mostra di più »

Hero of Sparta

Hero of Sparta è un videogioco di azione e avventura sviluppato e pubblicato dalla Gameloft per le console Nintendo DS, PlayStation Portable, Android e iOS, distribuito per la prima volta il 9 dicembre 2008.

Nuovo!!: Sparta e Hero of Sparta · Mostra di più »

Himatione

Himatione Cabanis, 1850 è un genere di uccelli passeriformi fringillidi della tribù dei Drepanidini, endemico delle Hawaii.

Nuovo!!: Sparta e Himatione · Mostra di più »

Hippeis

550–530 a.C. (British Museum). Hippeis è un termine del greco antico che significa "Cavalieri".

Nuovo!!: Sparta e Hippeis · Mostra di più »

Historiae romanae ad M. Vinicium libri duo

Le Historiae Romanae ad M. Vinicium libri duo sono l'unica opera pervenuta di Velleio Patercolo.

Nuovo!!: Sparta e Historiae romanae ad M. Vinicium libri duo · Mostra di più »

Hugo de Lantins

Fu attivo in Italia, specialmente a Venezia e scrisse musica sacra e profana; egli può essere stato un parente di Arnold de Lantins, un altro compositore attivo nelle stesso periodo nella stessa area geografica.

Nuovo!!: Sparta e Hugo de Lantins · Mostra di più »

I grandi miti greci

I grandi miti greci, è un libro dello scrittore italiano Luciano De Crescenzo pubblicato nel 1999 da Arnoldo Mondadori.

Nuovo!!: Sparta e I grandi miti greci · Mostra di più »

I grandi miti greci a fumetti

I grandi miti greci a fumetti è una collana di fumetti ideata da Luciano De Crescenzo uscita nel 1995, distribuita dagli editori De Agostini e Arnoldo Mondadori, composta da 24 piccoli libri, ciascuno dei quali contenente un mito e nella confezione una VHS con il commento di De Crescenzo.

Nuovo!!: Sparta e I grandi miti greci a fumetti · Mostra di più »

I venti dell'Egeo

I venti dell'Egeo (titolo originale Tides of War) è un romanzo di Steven Pressfield edito nel 2000.

Nuovo!!: Sparta e I venti dell'Egeo · Mostra di più »

Ialmeno

Ialmeno (in greco antico Ἰάλμενος) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Ares e di Astioche, menzionato nell'Iliade e fratello gemello di Ascalafo.

Nuovo!!: Sparta e Ialmeno · Mostra di più »

Iasos

Iasos (in greco Iασoς o Iασσoς) è una antica città greca, e quindi romana e bizantina, sulla costa dell'Asia Minore, in Caria.

Nuovo!!: Sparta e Iasos · Mostra di più »

Icario di Sparta

Icario è nella mitologia greca un eroe spartano ritenuto figlio di Ebalo sposato in seconde nozze da Gorgofone (lett. "assassina della Gorgone"), quindi nipote di Perseo, o di Ebalo con Batea o ancora di Periere e Gorgofone.

Nuovo!!: Sparta e Icario di Sparta · Mostra di più »

Idarne (figlio)

Da quanto ci tramanda Erodoto, Idarne, membro di una della più importanti famiglie dell'aristocrazia persiana, inizialmente era stato posto alla sovrintendenza della difesa del litorale costiero dell'impero persiano.

Nuovo!!: Sparta e Idarne (figlio) · Mostra di più »

Idiko Erasitechniko Protathlema 1971

L'Idiko Erasitechniko Protathlema 1971 è la 4ª edizione delle qualificazioni alla Beta Ethniki.

Nuovo!!: Sparta e Idiko Erasitechniko Protathlema 1971 · Mostra di più »

Idiko Erasitechniko Protathlema 1973

L'Idiko Erasitechniko Protathlema 1973 è la 6ª edizione delle qualificazioni alla Beta Ethniki.

Nuovo!!: Sparta e Idiko Erasitechniko Protathlema 1973 · Mostra di più »

Idiko Erasitechniko Protathlema 1974

L'Idiko Erasitechniko Protathlema 1974 è la 7ª edizione delle qualificazioni alla Beta Ethniki.

Nuovo!!: Sparta e Idiko Erasitechniko Protathlema 1974 · Mostra di più »

Ifito (figlio di Eurito)

Ifito (Ἴφιτος) è un personaggio della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Ifito (figlio di Eurito) · Mostra di più »

Il trionfo dell'amore (commedia)

Il trionfo dell'amore (Le Triomphe de l'amour) è il titolo di una commedia di Marivaux composta nel 1732.

Nuovo!!: Sparta e Il trionfo dell'amore (commedia) · Mostra di più »

Iliade

L'Iliade (in lingua originale `Ιλιάς, Iliás) è un poema epico in esametri dattilici, tradizionalmente attribuito a Omero.

Nuovo!!: Sparta e Iliade · Mostra di più »

Iloti

Gli Iloti (Εἱλῶται o Εἱλῶτες) erano, nel sistema sociale di Sparta, una parte della popolazione del territorio dominato dalla polis greca vivente in stato di schiavitù.

Nuovo!!: Sparta e Iloti · Mostra di più »

Impero di Alessandro Magno

Il cosiddetto impero di Alessandro Magno indica nelle ricerche sulla storia antica quel grande, antico impero, che si sviluppò sotto Alessandro Magno nel corso della sua campagna militare e si affermò nella sua piena grandezza dal 324 al 319 a.C. circa.

Nuovo!!: Sparta e Impero di Alessandro Magno · Mostra di più »

Impero romano

L'Impero romano è lo Stato romano consolidatosi nell'area euro-mediterranea tra il I secolo a.C. e il V secolo d.C. Le due date che generalmente identificano l'inizio e la fine di un'entità statuale unica sono il 27 a.C., primo anno del principato di Ottaviano, con il conferimento del titolo di Augusto, e il 395 d.C, allorquando, alla morte di Teodosio I, l'impero viene suddiviso in una pars occidentalis e in una orientalis.

Nuovo!!: Sparta e Impero romano · Mostra di più »

Inessa

Inessa era una città ubicata in Sicilia, fondata dai Siculi.

Nuovo!!: Sparta e Inessa · Mostra di più »

Inflazione

In macroeconomia l'inflazione (dal latino inflatio «enfiamento, gonfiatura», derivato da inflāre «gonfiare») è l'aumento prolungato del livello medio generale dei prezzi di beni e servizi in un dato periodo di tempo, che genera una diminuzione del potere d'acquisto della moneta.

Nuovo!!: Sparta e Inflazione · Mostra di più »

Invasioni barbariche del III secolo

Le invasioni barbariche del III secolo (212/213-305) costituirono un periodo ininterrotto di scorrerie all'interno dei confini dell'impero romano, condotte per fini di saccheggio e bottino da genti armate appartenenti alle popolazioni che gravitavano lungo le frontiere settentrionali: Pitti, Caledoni e Sassoni in Britannia; le tribù germaniche di Frisi, Sassoni, Franchi, Alemanni, Burgundi, Marcomanni, Quadi, Lugi, Vandali, Iutungi, Gepidi e Goti (Tervingi ad occidente e Grutungi ad oriente), le tribù daciche dei Carpi e quelle sarmatiche di Iazigi, Roxolani ed Alani, oltre a Bastarni, Sciti, Borani ed Eruli lungo i fiumi Reno-Danubio ed il Mar Nero.

Nuovo!!: Sparta e Invasioni barbariche del III secolo · Mostra di più »

Ioannis Tamouridis

Ottimo passista, ai campionati del mondo su pista ha vinto un argento e un bronzo, nella corsa a punti e nello scratch rispettivamente.

Nuovo!!: Sparta e Ioannis Tamouridis · Mostra di più »

Ioni

Gli Ioni (in greco antico Ἴωνες, Íōnes) erano una delle tre popolazioni elleniche dell'antica Grecia nel II millennio a.C. Secondo la leggenda, il mitico capostipite degli Ioni fu Ione, secondo altre versioni erano figli di Io.

Nuovo!!: Sparta e Ioni · Mostra di più »

Ippagrete

L'Ippagrete od anche Ippagreto era un comandante dell'esercito spartano: in particolare formava, insieme a due suoi colleghi, la guida del gruppo di Iloti, detti Psiliti, che combattevano nella guardia reale del Re stesso, formata da 300 opliti scelti, addetti alla scorta del re.

Nuovo!!: Sparta e Ippagrete · Mostra di più »

Ippia (tiranno)

Succeduto al padre Pisistrato insieme al fratello, quando egli morì nel 528 a.C.-527 a.C., Ippia fu il vero detentore del potere.

Nuovo!!: Sparta e Ippia (tiranno) · Mostra di più »

Ippia di Elide

Per la sua versatilità, Ippia fu incaricato di importanti compiti diplomatici per conto della sua città: la sua fama di sofista e la sua attività politica lo portarono a viaggiare ad Atene, Sparta e in Sicilia.

Nuovo!!: Sparta e Ippia di Elide · Mostra di più »

Ippocoonte (figlio di Ebalo)

Ippocoonte (Ἱπποκόων) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Ebalo il di Sparta e della ninfa Batea.

Nuovo!!: Sparta e Ippocoonte (figlio di Ebalo) · Mostra di più »

Ippocrate di Sparta

Ippocrate è menzionato per la prima volta quando fu inviato in Eubea con Epicle per portar via di lì la flotta di Agesandrida, che lì non era più al sicuro dopo che Mindaro era stato sconfitto a Cinossema (411 a.C.). Ritornò poi con Agesandrida nell'Ellesponto, dove fu nominato vice di Mindaro per le operazioni successive.

Nuovo!!: Sparta e Ippocrate di Sparta · Mostra di più »

Ippomedonte di Sparta

Cugino del re Agide IV, Ippomedonte guadagnò per suo padre Agesilao una posizione di prestigio a Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Ippomedonte di Sparta · Mostra di più »

Ipponoo (figlio di Priamo)

Ipponoo (Ἱππόνοος) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Priamo e di Ecuba, citato dallo Pseudo-Apollodoro come il quindicesimo dei loro diciannove figli legittimi.

Nuovo!!: Sparta e Ipponoo (figlio di Priamo) · Mostra di più »

Isagora

Isagora era la guida di una delle due fazioni in cui si era divisa Atene dopo che il tiranno Ippia era stato scacciato dal re Cleomene I e dall'alcmeonide Clistene (510-509 a.C.). La sua idea era quella di seguire le orme spartane, instaurando un regime aristocratico simile a quello di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Isagora · Mostra di più »

Isie (Argolide)

Isie (Hysiái) era una città dell'Argolide, posta sulla strada da Argo a Tegea, ai piedi del monte Partenio.

Nuovo!!: Sparta e Isie (Argolide) · Mostra di più »

Ismenia

Salito al potere negli anni della guerra del Peloponneso, condusse sempre una politica anti-spartana; tra le sue azioni più importanti ci fu l'aver accolto, nel 404 a.C., gli esuli democratici che erano fuggiti da Atene a causa delle persecuzioni dei Trenta tiranni; questi settanta esuli, comandati da Trasibulo, un anno dopo riuscirono a tornare al potere.

Nuovo!!: Sparta e Ismenia · Mostra di più »

Isparta

Isparta è una città della Turchia occidentale, capitale della omonima provincia.

Nuovo!!: Sparta e Isparta · Mostra di più »

Itome (monte)

L'Itome (Itòme) è un monte della Messenia (Peloponneso, Grecia), alto circa 800 metri s.l.m..

Nuovo!!: Sparta e Itome (monte) · Mostra di più »

Ivet Lalova-Collio

In carriera si è laureata campionessa europea dei 100 metri piani a e campionessa europea indoor dei 200 metri piani a. Nel 2004 si è classificata 4ª nei 100 metri piani ai Giochi olimpici di.

Nuovo!!: Sparta e Ivet Lalova-Collio · Mostra di più »

Jean-Jacques Rousseau

Nato da un'umile famiglia calvinista di origine francese, ebbe una giovinezza difficile ed errabonda durante la quale si convertì al cattolicesimo (per poi tornare al calvinismo e approdare infine al deismo), visse e studiò a Torino e svolse diverse professioni, tra cui quella della copia di testi musicali e quella di istitutore.

Nuovo!!: Sparta e Jean-Jacques Rousseau · Mostra di più »

Jean-Jacques-François Le Barbier

Nato in una famiglia di modesta condizione, Jean-Jacques Le Barbier entrò nellÉcole régionale des Beaux-Arts di Rouen fondata da Jean-Baptiste Descamps ottenendovi due primi premi nel 1755.

Nuovo!!: Sparta e Jean-Jacques-François Le Barbier · Mostra di più »

Johannes Althusius

È stato insegnante nella piccola università riformata calvinista di Herborn, ma la sua era una formazione classica in utroque iure.

Nuovo!!: Sparta e Johannes Althusius · Mostra di più »

John Ford (drammaturgo)

Nato verosimilmente a Ilsington (Devon): è noto il suo atto di battesimo avvenuto il 17 aprile 1586.

Nuovo!!: Sparta e John Ford (drammaturgo) · Mostra di più »

Karl Friedrich von Steinmetz

Fu educato alla scuola cadetti di Stolp in Pomerania, dal 1807 al 1811, nella situazione di miseria e povertà causata dall'occupazione francese.

Nuovo!!: Sparta e Karl Friedrich von Steinmetz · Mostra di più »

Kelly Craig

La sua carriera di modella inizia prima del diploma conseguito (nel 2001) all'istituto privato École Sacré-Coeur de Montreal.

Nuovo!!: Sparta e Kelly Craig · Mostra di più »

Krastos

Krastos (o Krastòs), era un insediamento della Sicilia antica sui Monti Sicani, oggi identificato con le opere murarie trovate sulle alture intorno Castronovo di Sicilia (il suo nome arabo, Kassar, rimanda appunto a delle fortificazioni).

Nuovo!!: Sparta e Krastos · Mostra di più »

L'eroe di Sparta

L'eroe di Sparta (The 300 Spartans) è un film da CinemaScope del 1962 che narra la battaglia delle Termopili.

Nuovo!!: Sparta e L'eroe di Sparta · Mostra di più »

La battaglia di Maratona

La battaglia di Maratona è un film diretto da Bruno Vailati nel 1959.

Nuovo!!: Sparta e La battaglia di Maratona · Mostra di più »

La moneta di Akragas

La moneta di Akragas è un'opera di Andrea Camilleri pubblicata nel 2011 nelle edizioni Skira.

Nuovo!!: Sparta e La moneta di Akragas · Mostra di più »

La pace

La pace è una commedia di Aristofane messa in scena nel 421 a.C., in un clima di speranza per il futuro dovuto alla recente firma della cosiddetta pace di Nicia.

Nuovo!!: Sparta e La pace · Mostra di più »

La presa di Macallè

La presa di Macallè è un romanzo di Andrea Camilleri, ambientato nel 1935, durante la guerra d'Etiopia.

Nuovo!!: Sparta e La presa di Macallè · Mostra di più »

La sala da tè dell'orso malese

La sala da tè dell'orso malese è una raccolta di storie brevi a fumetti legate dal filo conduttore del luogo della sala da tè, gestita dall'orso malese Sigfrido, come vero e proprio punto focale di incontro del vario cast di personaggi.

Nuovo!!: Sparta e La sala da tè dell'orso malese · Mostra di più »

Lacedemone

*Lacedemone – è il secondo nome della città di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Lacedemone · Mostra di più »

Lacedemone (mitologia)

Nella mitologia greca, Lacedemone (in greco antico Λακεδαίμων / "Lakedaímôn") è il figlio di Zeus e della Pleiade Taigete.

Nuovo!!: Sparta e Lacedemone (mitologia) · Mostra di più »

Lacedemonio

Come suo padre e suo nonno (il famoso Milziade), fu comandante della flotta di Atene e si distinse nella battaglia di Sibota (433 a.C.), combattuta a fianco di Corcira contro Corinto.

Nuovo!!: Sparta e Lacedemonio · Mostra di più »

Lachete di Melanopo

. Diresse la prima spedizione militare in Sicilia, durante la guerra del Peloponneso, presenziò ai lavori per la pace di Nicia e combatté nella battaglia di Mantinea, dove perse la vita.

Nuovo!!: Sparta e Lachete di Melanopo · Mostra di più »

Laconia

La Laconia (Lakonía) è una regione storica dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Laconia · Mostra di più »

Laconia (unità periferica)

La Laconia (Λακωνία) è una delle cinque unità periferiche del Peloponneso, una delle tredici periferie (περιφέρειες, perifereies - regione amministrativa) della Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Laconia (unità periferica) · Mostra di più »

Laconico

Nel 193 a.C., alla fine della cosiddetta guerra contro Nabide, le truppe romane guidate da Tito Quinzio Flaminino e quelle achee sconfissero il tiranno, e Sparta fu costretta alla resa.

Nuovo!!: Sparta e Laconico · Mostra di più »

Lago Tritonide

Il lago Tritonide (o lago Tritone, o anche palude Tritonide) era un grande lago situato in Africa settentrionale, descritto in diversi testi classici greci di autori quali Erodoto, Apollonio di Rodi, Diodoro Siculo e Scilace di Carianda.

Nuovo!!: Sparta e Lago Tritonide · Mostra di più »

Lamia (Grecia Centrale)

Lamìa (Λαμία) è un comune della Grecia situato nella periferia della Grecia Centrale (unità periferica della Ftiotide) con 74.939 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Lamia (Grecia Centrale) · Mostra di più »

Laodice (figlia di Priamo)

Laodice (in greco antico Λαοδίκη) è un personaggio della mitologia greca ed una delle cinque figlie di Priamo e di Ecuba.

Nuovo!!: Sparta e Laodice (figlia di Priamo) · Mostra di più »

Larissa (Argo)

Larissa (oppure Κάστρο Λάρισα, "Castello di Larissa") è l'antica e medievale acropoli di Argo, situata su un'alta collina rocciosa, entro i confini della città.

Nuovo!!: Sparta e Larissa (Argo) · Mostra di più »

Laurio

Laurio, o Lavrio (greco moderno: Λαύριο; greco classico: Λαύριον o Λαύρειον; latino: Laurium; prima dell'XI secolo a.C.: Θορικός Thorikos; tra il Medioevo e il XIX secolo: Εργαστήρι Ergastiri), è una città situata nella parte sud-orientale dell'Attica, in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Laurio · Mostra di più »

Le ateniesi

Le ateniesi è il titolo di un romanzo dello scrittore italiano Alessandro Barbero, ambientato durante la fase deceleica della Guerra del Peloponneso tra Atene e Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Le ateniesi · Mostra di più »

Le avventure di Cherea e Calliroe

Le avventure di Cherea e Calliroe, anche conosciuto come Il romanzo di Calliroe o semplicemente come Cherea e Calliroe, è un romanzo in otto volumi scritto da Caritone di Afrodisia in epoca ellenistica.

Nuovo!!: Sparta e Le avventure di Cherea e Calliroe · Mostra di più »

Le porte di fuoco

Le porte di fuoco (titolo originale Gates of Fire) è un romanzo storico di Steven Pressfield edito nel 1998 che racconta la battaglia delle Termopili attraverso gli occhi di Xeone, ilota spartano.

Nuovo!!: Sparta e Le porte di fuoco · Mostra di più »

Le rane

Le rane (Bátrachoi) è una commedia teatrale di Aristofane, messa in scena per la prima volta ad Atene, alle Lenee del 405 a.C., dove risultò vincitrice.

Nuovo!!: Sparta e Le rane · Mostra di più »

Le supplici (Euripide)

Le supplici (Hikétides) è il titolo di una tragedia di Euripide, rappresentata per la prima volta tra il 423 e il 421 a.C. Esiste una omonima tragedia di Eschilo, che però racconta un diverso episodio della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Le supplici (Euripide) · Mostra di più »

Le troiane

Le troiane, o Le troadi (Τρώαδες), è una tragedia di Euripide, rappresentata per la prima volta nel 415 a.C., durante la guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Le troiane · Mostra di più »

Le ultime gocce di vino

Le ultime gocce di vino (The Last of the Wine) è un romanzo storico scritto da Mary Renault e pubblicato nel 1956.

Nuovo!!: Sparta e Le ultime gocce di vino · Mostra di più »

Leda

Leda (in greco antico Λήδα) è un personaggio della mitologia greca, figlia di Testio (In inglese) e di Euritemi (In inglese) (o di Leucippe (In inglese)) e moglie di Tindaro, dominatore e re di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Leda · Mostra di più »

Lega achea

La lega achea (koinòn tòn Achaiòn) fu una lega di poleis greche del Peloponneso centro-settentrionale, costituitasi in età ellenistica, dal 280 a.C. al 146 a.C. La lega era intitolata all'omonima regione dell'Acaia, della quale facevano parte le città fondatrici.

Nuovo!!: Sparta e Lega achea · Mostra di più »

Lega arcadica

La Lega arcadica è stata un'alleanza federale di città-stato in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Lega arcadica · Mostra di più »

Lega beotica

La Lega beotica era una federazione di città della Beozia, una regione storica dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Lega beotica · Mostra di più »

Lega calcidica

La Lega calcidica (Κοινόν τῶν Χαλκιδέων, "Koinon della penisola Calcidica o olintiano" o Χαλκιδεῖς ἐπί Θρᾴκης Calcidiese di Tracia per distinguerla dai Calcidiesi di Eubea) fu uno Stato federale esistente, sulle rive del nord-ovest del Mar Egeo, da circa il 430 a.C. fino alla sua distruzione, da parte di Filippo II di Macedonia, nel 348 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Lega calcidica · Mostra di più »

Lega dei Laconi liberi

Il Koinon o "Lega" (greco antico: κοινόν) dei Laconi liberi fu un'associazione di città della Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Lega dei Laconi liberi · Mostra di più »

Lega dei Macedoni

La lega dei Macedoni (Koinon) (Τὸ Κοινὸν Μακεδόνων), nota anche con la semplice denominazione di i Macedoni (Οἱ Μακεδόνες), designava, nella Macedonia antica dell'epoca reale, l'assemblea dei cittadini-soldato, detentrice ultima della sovranità.

Nuovo!!: Sparta e Lega dei Macedoni · Mostra di più »

Lega delio-attica

La Lega delio-attica (o Lega di Delo o Anfizionia di Delo) fu una confederazione marittima costituita da Atene e da varie città-stato greche, nel 478-477 a.C., durante la fase conclusiva delle guerre persiane.

Nuovo!!: Sparta e Lega delio-attica · Mostra di più »

Lega di Agrigento, Gela e Messana

La lega tra le poleis di Agrigento, Gela e Messana nasce dall'esigenza di unirsi contro le mire egemoniche di Agatocle, tiranno di Siracusa.

Nuovo!!: Sparta e Lega di Agrigento, Gela e Messana · Mostra di più »

Lega di Corinto

La Lega di Corinto o Lega corinzia è l'alleanza panellenica costituita dal re macedone Filippo II nel 337 a.C. a Corinto.

Nuovo!!: Sparta e Lega di Corinto · Mostra di più »

Lega etolica

La Lega etolica era una confederazione delle città della regione greca dell'Etolia, nata nel IV secolo a.C. per opporsi alla Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Lega etolica · Mostra di più »

Lega panellenica

La lega panellenica (letteralmente "lega di tutti i Greci"; "panellenica" deriva da pan, "tutto", ed héllenes, "greci") fu una lega di poleis greche formatasi in funzione anti-persiana nel 481 a.C. a Corinto.

Nuovo!!: Sparta e Lega panellenica · Mostra di più »

Lega peloponnesiaca

La Lega peloponnesiaca fu l'alleanza militare costituitasi verso la metà del VI secolo a.C. tra le póleis del Peloponneso, con a capo Sparta alla quale spettava il comando in guerra e la presidenza dell'assemblea degli alleati, che erano tenute all'invio di contingenti militari.

Nuovo!!: Sparta e Lega peloponnesiaca · Mostra di più »

Leggi (dialogo)

Leggi (in greco Νόμοι) è il titolo dell'ultima e più lunga opera di Platone.

Nuovo!!: Sparta e Leggi (dialogo) · Mostra di più »

Leggi di Gortina

Epigrafe con le leggi di Gortina Le leggi di Gortina sono un complesso di norme dell'antica Grecia, scritte in una grande epigrafe greca risalente al VI-V secolo a.C., rinvenuta nel 1884 a Gortyna (isola di Creta) da una missione archeologica italiana guidata da Federico Halbherr.

Nuovo!!: Sparta e Leggi di Gortina · Mostra di più »

Leonida I

Figlio del re di Sparta Anassandrida II, appartenente alla famiglia degli Agiadi.

Nuovo!!: Sparta e Leonida I · Mostra di più »

Leonziade

Nel 382 a.C., quando Leonziade era polemarco a Tebe, il generale spartano Febida, diretto ad Olinto, si fermò in città.

Nuovo!!: Sparta e Leonziade · Mostra di più »

Lepreo

L'antica città di Lepreo (o meno propriamente Leprea) si trova nella parte superiore ad ovest del monte Menta (o Minthi o Minthe), nelle vicinanze della moderna città nel sud della Trifilia, antico distretto greco ai confini della Messenia, facente parte dell'Elide.

Nuovo!!: Sparta e Lepreo · Mostra di più »

Leptine

Leptine era fratello di Dioniso il Vecchio, tiranno di Siracusa.

Nuovo!!: Sparta e Leptine · Mostra di più »

Lero

Lero (Λέρος, Leros) è un'isola dell'Egeo nell'arcipelago del Dodecaneso.

Nuovo!!: Sparta e Lero · Mostra di più »

Lesche

Secondo la tradizione comunemente accettata nacque a Pirra sull'isola di Lesbo e operò attorno al 660 a.C. (altre teorie lo inquadrano storicamente una cinquantina d'anni prima).

Nuovo!!: Sparta e Lesche · Mostra di più »

Letteratura greca arcaica

Con l'espressione letteratura greca arcaica ci si riferisce convenzionalmente a un periodo della produzione letteraria nell'Antica Grecia o nelle sue colonie che va dal decimo al sesto secolo avanti Cristo, scritta in greco antico.

Nuovo!!: Sparta e Letteratura greca arcaica · Mostra di più »

Lettere (Platone)

Le lettere di Platone sono una raccolta di 13 epistole, inserita da Trasillo al termine dell'ultima tetralogia (la nona, subito dopo l'Epinomide).

Nuovo!!: Sparta e Lettere (Platone) · Mostra di più »

Licomede di Arcadia

Le prime informazioni pervenuteci riguardo a questo generale arcade ce lo descrivono come uno dei fondatori di Megalopoli, nel 370 a.C. Secondo Diodoro Siculo l'idea della fondazione di Megalopoli è da attribuire allo stesso Licomede, mentre Pausania sostiene che sia di Epaminonda.

Nuovo!!: Sparta e Licomede di Arcadia · Mostra di più »

Licorta

Di Licorta non sono note le origini e la data di nascita.

Nuovo!!: Sparta e Licorta · Mostra di più »

Licurgo

Non si è appurato se Licurgo sia esistito veramente, se fosse visto come uomo ed eroe storico in seguito divinizzato, oppure se sia stato, per i Greci, un dio prima eroicizzato come uomo e poi decaduto come divinità.

Nuovo!!: Sparta e Licurgo · Mostra di più »

Licurgo (re di Sparta)

Morì nel 211 a.C. e gli successe il figlio Pelope.

Nuovo!!: Sparta e Licurgo (re di Sparta) · Mostra di più »

Licurgo di Atene

La principale fonte riguardo alla vita di Licurgo sono le Vite dei dieci oratori dello Pseudo-Plutarco, integrate da qualche citazione di altri autori e da alcuni testi epigrafici.

Nuovo!!: Sparta e Licurgo di Atene · Mostra di più »

Lidia (satrapia)

La Lidia (chiamata Sparda dagli Achemenidi) era una satrapia (provincia) dell'Impero achemenide, con capitale Sardi.

Nuovo!!: Sparta e Lidia (satrapia) · Mostra di più »

Lidiada

Cittadino di Megalopoli di origini oscure, si distinse come politico fino ad arrivare alla tirannia della città, probabilmente attorno al 244 a.C. Nel 234 a.C., circa dieci anni dopo aver preso il potere assoluto, vi rinunciò spontaneamente, facendo aderire la sua città alla lega achea, della quale fu eletto per tre volte stratego nel 234, 232 e 230 a.C. Come stratego, rivaleggiò con Arato di Sicione nel comando e nel prestigio.

Nuovo!!: Sparta e Lidiada · Mostra di più »

Ligdami di Nasso

Fu, inizialmente, membro dell'oligarchia di Nasso.

Nuovo!!: Sparta e Ligdami di Nasso · Mostra di più »

Limes orientale

Per limes orientale (in latino limes Orientalis), si intendeva il sistema di fortificazioni a difesa dell'Oriente romano che collegava Trapezus (Trapezunte) con Aelana (Elat), dalle popolazioni seminomadi di Nabatei, Arabi e Palmireni, dal regno d'Armenia e soprattutto dall'Impero dei Parti prima, e Sasanidi poi.

Nuovo!!: Sparta e Limes orientale · Mostra di più »

Lingua greca moderna

Il greco moderno, neoellenico o neogreco (in greco Νέα Ελληνικά nèa el(l)inikà o Νεοελληνική neoel(l)inikì, storicamente e colloquialmente anche conosciuto come Ρωμαίικα romèica) è l'ultimo stadio del processo evolutivo della lingua greca, attualmente parlata da circa 15,5 milioni di persone, soprattutto in Grecia e a Cipro.

Nuovo!!: Sparta e Lingua greca moderna · Mostra di più »

Lirica corale

I canti corali greci accompagnati da strumenti musicali e dalla danza sono già descritti in Omero; questi riferimenti attestano la grande antichità di questo genere letterario, che ebbe la sua acme nel VI-V secolo a.C. e che fu anche quello che si protrasse più a lungo nel tempo, almeno fino al V secolo d.C.

Nuovo!!: Sparta e Lirica corale · Mostra di più »

Lirica greca

Nella Grecia antica, la lirica era quel genere poetico che faceva ricorso al canto o all'accompagnamento di strumenti a corde come la lira, differenziandosi in questo dalla poesia recitativa.

Nuovo!!: Sparta e Lirica greca · Mostra di più »

Lirica monodica

La lirica è monodica quando è organizzata in brevi strofe, regolarmente ripetute per non più di 30-40 versi, ed è affidata ad una voce solista.

Nuovo!!: Sparta e Lirica monodica · Mostra di più »

Lisandro

Secondo la testimonianza di Plutarco, Lisandro, figlio di Aristocrito, apparteneva alla stirpe degli Eraclidi, anche se non discendeva dalla casa reale.

Nuovo!!: Sparta e Lisandro · Mostra di più »

Lisandro (eforo)

Lisandro discendeva dall'omonimo navarco, vincitore degli Ateniesi nella guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Lisandro (eforo) · Mostra di più »

Lisandro (nome)

.

Nuovo!!: Sparta e Lisandro (nome) · Mostra di più »

Lisicle (V secolo a.C.)

Secondo Eschine Socratico, Lisicle visse con Aspasia dopo la morte di Pericle ed ebbe un figlio da lei.

Nuovo!!: Sparta e Lisicle (V secolo a.C.) · Mostra di più »

Lisimaco

Fu uno dei diadochi di Alessandro Magno, satrapo e poi re di Tracia, dell'Asia minore e della Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Lisimaco · Mostra di più »

Lisistrata

Lisistrata (in greco antico, Lysistràtē) è una commedia di Aristofane, rappresentata per la prima volta ad Atene, alle Lenee del 411 a.C. L'opera non fu messa in scena dall'autore, ma da un certo Callistrato (che alcuni studiosi ritengono però un semplice pseudonimo di Aristofane).

Nuovo!!: Sparta e Lisistrata · Mostra di più »

Litto

Litto (in greco Λύκτος o Λύττος) è stata una delle più potenti città dell'antica Creta: ciò si desume dalla sua comparsa nel catalogo delle navi nell'Iliade di Omero.

Nuovo!!: Sparta e Litto · Mostra di più »

Lo scudo di Talos

Lo scudo di Talos è un romanzo del 1988 scritto da Valerio Massimo Manfredi, edito da Mondadori nel gennaio 1988.

Nuovo!!: Sparta e Lo scudo di Talos · Mostra di più »

Locago

Il locago (lochagós, da λόχος, "battaglione", e ἀγω, "guidare") nella lingua greca significa "comandante di un lochos".

Nuovo!!: Sparta e Locago · Mostra di più »

Lochos

Il lochos (Lòchos; al plurale λόχοι, lochoi) è una subunità tattica dell'antica Grecia e dell'esercito greco moderno.

Nuovo!!: Sparta e Lochos · Mostra di più »

Locri Epizefiri

Locri Epizefiri (in greco Λοκροὶ Επιζεφύριοι, Lokroi Epizephyrioi) fu una città della Magna Grecia, fondata sul mar Ionio, nel VII secolo a.C., da greci provenienti dalla Locride.

Nuovo!!: Sparta e Locri Epizefiri · Mostra di più »

Locride (Grecia)

La Locride (Lokrís) era un'antica regione della Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Locride (Grecia) · Mostra di più »

Locride Ozolia

La Locride Ozolia o Locride Esperia è stata una regione dell'antica Grecia, abitata dai Locro-ozoli (Ὀζολοὶ Λοκροί) una tribù di Locridi, sul Golfo di Corinto, confinante a nord con la Doride, ad est con la Focide e ad ovest con l'Etolia.

Nuovo!!: Sparta e Locride Ozolia · Mostra di più »

Lucani

I Lucani furono una popolazione appartenente al ceppo italico e di lingua osca, che giunse, nel V secolo a.C., nella terra che da essi prese il nome di Lucania, territorio genericamente compreso tra i fiumi Sele, Bradano, Laos e Crati, fino ad allora chiamato dai Greci Enotria.

Nuovo!!: Sparta e Lucani · Mostra di più »

Lusso

Il lusso è l'abitudine a consumi di elevata gamma qualitativa e costo.

Nuovo!!: Sparta e Lusso · Mostra di più »

Macedonia (provincia romana)

La Macedonia fu una provincia romana istituita nel 148 a.C. dopo l'annessione del regno di Macedonia, ridotto in precedenza a quattro semplici repubbliche (167 a.C.), dopo la battaglia di Pidna.

Nuovo!!: Sparta e Macedonia (provincia romana) · Mostra di più »

Magna Grecia

La Magna Grecia (in latino: Magna Graecia, in greco: /Megálē Hellàs) è l'area geografica della penisola italiana meridionale che fu anticamente colonizzata dai Greci a partire dall'VIII secolo a.C. La vicenda storica della Magna Grecia, sebbene strettamente legata, va tenuta distinta da quella della Sicilia grecaLorenzo Braccesi, Flavio Raviola, op.

Nuovo!!: Sparta e Magna Grecia · Mostra di più »

Maina (penisola)

La Maina (Μάνη, Máni in greco) è una sub-regione geografica e culturale della Grecia, che occupa la penisola centrale delle tre che si estendono verso Sud dal Peloponneso, nella Grecia meridionale.

Nuovo!!: Sparta e Maina (penisola) · Mostra di più »

Makhaira (arma)

Makhaira (traslitterazione in alfabeto latino del greco antico: μάχαιρα, machaira o anche machaera; PIE *magh-, "combattere") è un termine che gli studiosi moderni utilizzano per descrivere un'antica arma da taglio, generalmente un largo coltello a costola curva.

Nuovo!!: Sparta e Makhaira (arma) · Mostra di più »

Manganese

Il manganese è un metallo, è l'elemento chimico nella tavola periodica che ha simbolo Mn e numero atomico 25.

Nuovo!!: Sparta e Manganese · Mostra di più »

Mantinea

Mantinea (Μαντίνεια) è un ex comune della Grecia nella periferia del Peloponneso di 3.510 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Mantinea · Mostra di più »

Mar Egeo

Il mar Egeo (in greco: Αιγαίο Πέλαγος, Egeo Pelagos,, in turco: Ege Denizi) è un mare del mar Mediterraneo situato tra la parte meridionale della penisola balcanica e quella occidentale dell'Anatolia.

Nuovo!!: Sparta e Mar Egeo · Mostra di più »

Marco Antonio Antimaco

Antimaco nacque a Mantova.

Nuovo!!: Sparta e Marco Antonio Antimaco · Mostra di più »

Marina militare romana

La marina militare romana, pur nascendo durante la prima guerra punica, cominciò ad operare in modo permanente nel mar Mediterraneo e sui principali fiumi dell'Impero romano solo con l'avvento del principato di Augusto, fino a tutto il V secolo.

Nuovo!!: Sparta e Marina militare romana · Mostra di più »

Masochismo

Il masochismo è la ricerca del piacere attraverso il dolore; questo può essere psicologico (umiliazione) oppure fisico.

Nuovo!!: Sparta e Masochismo · Mostra di più »

Massacro di Lauria

Il massacro di Lauria fu una strage compiuta tra il 7 ed il 9 agosto 1806 dalle truppe napoleoniche comandate dal generale Andrea Massena a danno della popolazione locale che si era ribellata all'occupazione francese parteggiando per la corona borbonica.

Nuovo!!: Sparta e Massacro di Lauria · Mostra di più »

Matrimonio avuncolato

Per matrimonio avuncolato si intende uno sposalizio tra zio e nipote o zia e nipote (consanguineità collaterale di 3º grado).

Nuovo!!: Sparta e Matrimonio avuncolato · Mostra di più »

Matrimonio nell'antica Grecia

Il matrimonio nell'antica Grecia serviva ad incoraggiare l'assunzione delle proprie responsabilità nei rapporti personali.

Nuovo!!: Sparta e Matrimonio nell'antica Grecia · Mostra di più »

Matrone di Pitane

Nativo di Pitane, in Asia Minore, visse probabilmente tra il regno di Alessandro Magno e la piena epoca dei Diadochi e fu probabilmente in contatto con l'ambiente politico radicale ateniese del periodo, come comprovato dalla citazione, nei suoi versi, del politico Stratocle, esponente proprio di quella corrente e attivo tra il 324 e il 301 a.C. come sostenitore di Demetrio Poliorcete.

Nuovo!!: Sparta e Matrone di Pitane · Mostra di più »

Mazzabubù... Quante corna stanno quaggiù?

Mazzabubù...

Nuovo!!: Sparta e Mazzabubù... Quante corna stanno quaggiù? · Mostra di più »

Medismo

Il medismo, nell'antica Grecia, era l'atteggiamento di simpatia o di vero e proprio fiancheggiamento nei confronti dei Re di Persia e dell'impero persiano.

Nuovo!!: Sparta e Medismo · Mostra di più »

Medonte (re)

Era il figlio dell'ultimo re ateniese Codro ed è stato arconte perpetuo di Atene dal 1069 al 1049 a.C. Inseguito alla morte del padre Codro nel corso della guerra contro Sparta, Medonte e il fratello Nileo intrapresero una disputa per la corona, dando motivo ai sudditi di richiedere l'abbattimento della monarchia.

Nuovo!!: Sparta e Medonte (re) · Mostra di più »

Megabate

Nel 499 a.C. Megabate, figlio più giovane di Megabazo nonché cugino del Re dei Re Dario e del satrapo di Lidia Artaferne, fu nominato da questo Artaferne comandante della flotta allestita per aiutare il tiranno di Mileto Aristagora nell'assedio dell'isola di Nasso;.

Nuovo!!: Sparta e Megabate · Mostra di più »

Megara (Attica)

Megara (Μέγαρα) è un comune della Grecia situato nella periferia dell'Attica (unità periferica dell'Attica Occidentale) con 34.174 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Megara (Attica) · Mostra di più »

Megistonoo

Megistonoo fu un cittadino spartano vissuto nel III secolo a.C. Sposò Cratesiclea, la vedova del re Leonida II, morto nel 235 a.C. Nelle Vite parallele, Plutarco lo descrive come un fedele collaboratore del figliastro, il re Cleomene III.

Nuovo!!: Sparta e Megistonoo · Mostra di più »

Meleagro

Meleagro è una figura della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Meleagro · Mostra di più »

Melone (beotarca tebano)

Plutarco, nelle Vite parallele, nomina Melone immediatamente dopo Pelopida, quando elenca gli esuli tebani che organizzarono la cospirazione contro i tiranni filo-spartani che si erano insediati nella città nel 382 a.C. Senofonte, invece, omette di menzionare Pelopida nelle Elleniche, attribuendo l'organizzazione della congiura principalmente a Melone.

Nuovo!!: Sparta e Melone (beotarca tebano) · Mostra di più »

Mempricio

Mempricio (in gallese Meinbyr), (1065 – 1045 a.C.), è un leggendario monarca britannico ricordato da Goffredo di Monmouth.

Nuovo!!: Sparta e Mempricio · Mostra di più »

Menandro

Menandro, figlio di Diopite e di Egestrata, sarebbe stato allievo di Teofrasto e compagno di efebia di Epicuro.

Nuovo!!: Sparta e Menandro · Mostra di più »

Mende (Calcidica)

Mende (Μένδη) era una polis greca situata nella Pallene (Calcidica), la penisola occidentale della Calcidica, che oggi porta il nome di Cassandra.

Nuovo!!: Sparta e Mende (Calcidica) · Mostra di più »

Meneclide

Meneclide, nel 379 a.C. fu uno di coloro che aiutò Pelopida ad abbattere il governo oligarchico imposto da Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Meneclide · Mostra di più »

Menelao

Menelao (greco:, Menélaos; latino: Menelaus) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Atreo e di Erope e fratello minore di Agamennone.

Nuovo!!: Sparta e Menelao · Mostra di più »

Menes (somatophylax)

Menes, figlio di Dionisio di Pella, era uno degli ufficiali del re macedone Alessandro Magno, al seguito del re nella sua spedizione in Asia.

Nuovo!!: Sparta e Menes (somatophylax) · Mostra di più »

Mente (re dei Tafi)

Mente (Méntes), figlio di Anchialo, fu un re dei Tafi nella mitologia greca; è menzionato nell'Odissea.

Nuovo!!: Sparta e Mente (re dei Tafi) · Mostra di più »

Mercenario

Un mercenario (anche talvolta informalmente noto come soldato di ventura o, recentemente, come contractor) è una persona che prende parte a un conflitto armato senza fare parte di una nazione o fazione in conflitto, e che è motivato a combattere per ottenere un vantaggio economico personale in Webster's Dictionary.

Nuovo!!: Sparta e Mercenario · Mostra di più »

Merione

Merione (in greco antico Μηριόνης) è un personaggio della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Merione · Mostra di più »

Messenia

La Messenia era una regione storica dell'antica Grecia, situata nel Peloponneso sud-occidentale.

Nuovo!!: Sparta e Messenia · Mostra di più »

Metaxismo

Il metaxismo o fascismo greco è una ideologia nazionalista ed autoritaria solitamente associata al dittatore greco Ioannis Metaxas* Payne, Stanley G. 1995.

Nuovo!!: Sparta e Metaxismo · Mostra di più »

Methana

Methana (Μέθανα) è un ex comune della Grecia nella periferia dell'Attica (unità periferica del Pireo) con 2.057 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Methana · Mostra di più »

Metimna

Métimna (Mithymna) è un ex comune della Grecia nella periferia dell'Egeo Settentrionale (unità periferica di Lesbo) con 2.433 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Metimna · Mostra di più »

Mezenzio

Secondo la tradizione storiografica romana, Mezenzio (o Mesenzio) fu un re etrusco di Caere, famoso perché figura come personaggio nel poema virgiliano Eneide, nel quale partecipa con Turno alla guerra contro i Troiani.

Nuovo!!: Sparta e Mezenzio · Mostra di più »

Midia di Scepsi

Preso il potere uccidendo la suocera Mania di Dardano che allora governava nell'Eolide per conto di Farnabazo, Midia incorse prima nei tentativi di vendetta del satrapo persiano, profondamente legato a Mania, poi fu sconfitto da Dercilida, re spartano, che occupò le città su cui aveva ottenuto il potere e lo ridusse ad accettare un accordo per cui dovette rinunciare a tutte le ricchezze della suocera e a tornare nella sua città natale Scepsi, anch'essa presa da Dercilida durante la guerra in Asia Minore di Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Midia di Scepsi · Mostra di più »

Millia di Crotone

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Millia di Crotone · Mostra di più »

Milo (Grecia)

Milo (Μήλος, Mìlos) è un'isola greca del Mar Egeo di origine vulcanica, che si trova nell'angolo sud-occidentale dell'arcipelago delle Cicladi.

Nuovo!!: Sparta e Milo (Grecia) · Mostra di più »

Miniere del Laurio

Le miniere del monte Laurio sono delle antiche miniere d'argento situate nella punta meridionale dell'Attica, tra Torico e il capo Sunio, circa 50 km a sud di Atene, in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Miniere del Laurio · Mostra di più »

Mirone

Originario di Eleutere, in Beozia (Plinio il vecchio, Nat. hist., XXXIV. 57-58), e specializzato nella lavorazione del bronzo, Mirone viene vagamente indicato dalle fonti come allievo di Agelada di Argo, stabilendo un collegamento con la scuola peloponnesiaca effettivamente riscontrabile nel Discobolo, ossia nell'opera più antica tra quelle identificate.

Nuovo!!: Sparta e Mirone · Mostra di più »

Mistra

Mistra o Mistrà (Μυστράς, Μυζηθράς, Mizithras o Myzithras nella cronaca di Morea) è un ex comune della Grecia nella periferia del Peloponneso di 4.608 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Mistra · Mostra di più »

Mistrà (liquore)

Il mistrà è un liquore tipico marchigiano ottenuto con l'impiego di distillati naturali di piante aromatiche come l'anice verde e l'anice badiana (gradazione alcolica 42%).

Nuovo!!: Sparta e Mistrà (liquore) · Mostra di più »

Miteco Siculo

Scrittore di gastronomia, fu attivo nella seconda metà del V secolo a.C., facendo conoscere la cucina sicula in Grecia: lavorò a Sparta e ad Atene.

Nuovo!!: Sparta e Miteco Siculo · Mostra di più »

Mito dei cacciatori

I miti dei cacciatori nascono in quel periodo della preistoria che si è soliti chiamare età della renna, tra il 200.000 - 10000 a.C. e, come altri miti, cercano di spiegare la realtà dell'uomo primitivo che, a seconda della sua attività, pone domande diverse alla natura.

Nuovo!!: Sparta e Mito dei cacciatori · Mostra di più »

Mitologia di Tebe

La mitologia di Tebe è formata dalla lunga serie di miti riguardanti la città greca.

Nuovo!!: Sparta e Mitologia di Tebe · Mostra di più »

Mitologia greca

La mitologia greca fu ed è la raccolta e quindi lo studio dei miti appartenenti alla cultura religiosa degli antichi greci e che riguardano, in particolare, i loro dèi ed eroi.

Nuovo!!: Sparta e Mitologia greca · Mostra di più »

Molosso (razza canina)

Il Molosso (Μολοσσός) era una razza canina ora estinta diffusa nell'Europa Meridionale durante l'Antichità (ca. VIII secolo a.C.) per tramite del popolo dei Molossi d'Epiro (attuale Albania) che si ritiene possa essere stato il progenitore di tutti i cani molossoidi diffusisi nelle aree europee bagnate dal Mediterraneo.

Nuovo!!: Sparta e Molosso (razza canina) · Mostra di più »

Monarca

Il monarca o re - termine derivante dal latino tardo mona°rcha(m), che è dal greco monárchìs, composto di mónos (μόνος) "solo", "unico" e -árchìs, da árchein (ἄρχειν), "governare", "comandare" - è un capo di Stato che fino alla nascita delle monarchie costituzionali assommava in sé i tre poteri dello Stato (legislativo, esecutivo e giudiziario).

Nuovo!!: Sparta e Monarca · Mostra di più »

Monetazione della Beozia

La monetazione della Beozia, come la monetazione della Focide, ebbe inizio verso la metà del V secolo a.C. ed è in gran parte una monetazione federale.

Nuovo!!: Sparta e Monetazione della Beozia · Mostra di più »

Monte Sannace

Monte Sannace è una collina posta a metà strada tra i territori di Sammichele di Bari, Turi e Gioia del Colle, a 5 km circa a nord-est di quest'ultima, in Puglia, appartenente all'altopiano delle Murge.

Nuovo!!: Sparta e Monte Sannace · Mostra di più »

Morpho menelaus

Il morfo blu (Morpho menelaus, (Linnaeus, 1758)) è un lepidottero appartenente alla famiglia Nymphalidae, diffuso in America Centrale e Meridionale.

Nuovo!!: Sparta e Morpho menelaus · Mostra di più »

Morte personificata

La morte personificata è una figura esistente fin dall'antichità nella mitologia e nella cultura popolare, con una vaga forma umana o come personaggio fittizio.

Nuovo!!: Sparta e Morte personificata · Mostra di più »

Muro Tenente

Muro Tenente è un insediamento messapico sito tra l'odierna Latiano e Mesagne.

Nuovo!!: Sparta e Muro Tenente · Mostra di più »

Museo archeologico di Olimpia

Il Museo archeologico di Olimpia è uno dei principali musei della Grecia ed ha sede ad Olimpia nell’Elide.

Nuovo!!: Sparta e Museo archeologico di Olimpia · Mostra di più »

Museo archeologico di Sparta

Il Museo archeologico di Sparta (in greco: Αρχαιολογικό Μουσείο Σπάρτης) è un museo sito a Sparta in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Museo archeologico di Sparta · Mostra di più »

Museo archeologico nazionale di Atene

Il museo nazionale di archeologia di Atene è uno dei più importanti musei al mondo.

Nuovo!!: Sparta e Museo archeologico nazionale di Atene · Mostra di più »

Museo nazionale della Magna Grecia

Il Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria o Museo nazionale della Magna Grecia (noto anche come "palazzo Piacentini") è uno storico ed importante ente di conservazione della cultura italiana, in possesso di una delle più ragguardevoli collezioni di reperti provenienti dalla Magna Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Museo nazionale della Magna Grecia · Mostra di più »

Musica nell'antica Grecia

L'antichità greca ha rappresentato per la cultura occidentale un autentico modello di classicità, soprattutto per l'architettura, la scultura, la filosofia e la letteratura, dalla quale ci sono pervenuti reperti, testi di eccezionale fattura e valore storico.

Nuovo!!: Sparta e Musica nell'antica Grecia · Mostra di più »

Nabide

Nabide, figlio di Demarato, nacque a Sparta durante il III secolo a.C., apparteneva alla famiglia reale degli Euripontidi essendo discendente di Demarato ma, in ogni caso, nulla è noto né della sua parentela né della sua giovinezza.

Nuovo!!: Sparta e Nabide · Mostra di più »

Nasamoni

I Nasamoni (in latino Nasamones, detti anche Cirenei da Erodoto) erano una popolazione di lingua berbera che abitava lungo il Golfo della Sirte e che fece parte della provincia romana dell'Africa Proconsolare (l'attuale Libia).

Nuovo!!: Sparta e Nasamoni · Mostra di più »

Navarco

Il navarco o navarca (náuarchos, plurale náuarchoi da ναῦς naus, "nave", e ἀρχή arkhê, "comando"), nelle polis greche, era il capo della flotta militare; il termine fu poi ripreso in epoca romana, usandolo per definire coloro che comandavano più navi.

Nuovo!!: Sparta e Navarco · Mostra di più »

Nazionalizzazione delle masse

La nazionalizzazione delle masse è il processo messo in atto dai totalitarismi protagonisti in Europa nella prima metà del XX secolo per coinvolgere le masse e attirarle a sé per rafforzare e rendere indomita la propria ideologia e di conseguenza, attraverso l'appoggio del popolo, aumentare la potenza della nazione.

Nuovo!!: Sparta e Nazionalizzazione delle masse · Mostra di più »

Nazionalsocialismo

Il nazionalsocialismo, o più semplicemente nazismo, talvolta chiamato hitlerismo, è un'ideologia che ha avuto la propria massima diffusione in Europa, nella prima metà del XX secolo.

Nuovo!!: Sparta e Nazionalsocialismo · Mostra di più »

Neera (etera)

Non ci sono dati certi circa le date esatte della nascita e della morte.

Nuovo!!: Sparta e Neera (etera) · Mostra di più »

Nemea

Nemea (Νεμέα) è un comune della Grecia situato nella periferia del Peloponneso (unità periferica della Corinzia) con 7.286 abitanti secondo i dati del censimento 2001 A seguito della riforma amministrativa detta Programma Callicrate in vigore dal gennaio 2011 che ha abolito le prefetture e accorpato numerosi comuni, la superficie del comune è ora di 205 km² e la popolazione è passata da 4.249 a 7.286 abitanti.

Nuovo!!: Sparta e Nemea · Mostra di più »

Neodamodi

I Neodamodi (Neodamodi, in: Enciclopedia Italiana (1934)) erano un gruppo sociale presente nella polis di Sparta, la cui esistenza è attestata per la prima volta in Tucidide e poi più frequentemente nelle Elleniche di Senofonte.

Nuovo!!: Sparta e Neodamodi · Mostra di più »

Nervi (popolo)

I Nervi erano la più potente tribù della Gallia Belgica, che viveva nell'area della Schelda nel I secolo a.C. Secondo Tacito e Strabone erano di origine germanica e si erano stanziati in quest'area attorno al 100 a.C. Nel suo De bello Gallico, Gaio Giulio Cesare li definisce come il popolo più bellicoso tra quelli belgici, adducendo come prova il fatto che la loro cultura era di tipo spartano.

Nuovo!!: Sparta e Nervi (popolo) · Mostra di più »

Nessuno (saggio narrativo)

Nessuno - L'Odissea raccontata ai lettori d'oggi è un libro scritto da Luciano De Crescenzo e pubblicato nel 1997.

Nuovo!!: Sparta e Nessuno (saggio narrativo) · Mostra di più »

Nicà

Il Nicà è un fiume di 35 km della regione Calabria che scorre nelle province di Cosenza e Crotone.

Nuovo!!: Sparta e Nicà · Mostra di più »

Nicia

Membro del partito aristocratico, ricoprì più volte la strategia ed è noto per aver stipulato la pace che concluse la guerra archidamica, prima fase della guerra del Peloponneso oltre che per aver guidato la Spedizione ateniese in Sicilia, in cui trovò la morte.

Nuovo!!: Sparta e Nicia · Mostra di più »

Nicomede di Sparta

Figlio di Cleombroto, reggente del trono di Sparta per la minore età di Plistarco, nel 458 a.C. Nicomede divenne a sua volte reggente in vece di Plistonatte, figlio di Pausania e successore di Plistarco, anch'egli asceso al trono da bambino come il suo predecessore e morto senza eredi diretti.

Nuovo!!: Sparta e Nicomede di Sparta · Mostra di più »

Nicone Metanoita

La biografia di Nikon fu scritta dopo la sua morte da un abate successore nel suo monastero.

Nuovo!!: Sparta e Nicone Metanoita · Mostra di più »

Nisibis

Nisibis o Nisibi (anche Nisibia e Nisibin) è il nome antico della moderna città di Nusaybin, nella Turchia sud-orientale.

Nuovo!!: Sparta e Nisibis · Mostra di più »

Nomofilaco

Il nomofilaco (nomophýlax, letteralmente "ispettore delle leggi") nell'antica Atene era un magistrato che ricopriva un'alta carica pubblica: il suo lavoro consisteva nel controllare che non venisse proposta alcuna mozione incostituzionale e nel punire quelle che non rispettavano la costituzione;.

Nuovo!!: Sparta e Nomofilaco · Mostra di più »

Nozio

Nozio (Nòtion, "più a sud") era una città-stato antica greca dell'Anatolia occidentale, approssimativamente a 50 km a sud dell'odierna Smirne in Turchia, nel Golfo di Kuşadası.

Nuovo!!: Sparta e Nozio · Mostra di più »

Nudità

La nudità è lo stato del corpo privo di indumenti.

Nuovo!!: Sparta e Nudità · Mostra di più »

Nudità atletica

La nudità atletica o nudità sportiva è la pratica dello sport a corpo nudo.

Nuovo!!: Sparta e Nudità atletica · Mostra di più »

Nuova cronologia

La nuova cronologia è una teoria pseudoscientifica, elaborata da Anatolij Timofeevič Fomenko, — Вестник Российской академии наук 1999, том 69, № 10, с. 879—904 Morten Monrad Pedersen,, Skeptic Report, November 2002.

Nuovo!!: Sparta e Nuova cronologia · Mostra di più »

Nuova Sparta

Lo stato di Nuova Sparta (in spagnolo Nueva Esparta), è uno degli stati del Venezuela.

Nuovo!!: Sparta e Nuova Sparta · Mostra di più »

OBA

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e OBA · Mostra di più »

Oba (Sparta)

L'oba (Ὠβά) era una delle suddivisioni territoriali dello stato spartano, in funzione dell'ordinamento militare, comunemente dette nei testi moderni "villaggi".

Nuovo!!: Sparta e Oba (Sparta) · Mostra di più »

Obolo

Un obolo (obolòs, "spiedo di ferro", che inizialmente era usato per il baratto delle merci) era nell'antica Grecia una piccola moneta divisionale con un valore di 8 Chalkus.

Nuovo!!: Sparta e Obolo · Mostra di più »

October Equus

Nell'antica religione romana, il cavallo di ottobre (in latino October Equus) era un sacrificio animale in onore di Marte, che si celebrava il 15 ottobre, in coincidenza con la fine della stagione agricola e delle attività militari.

Nuovo!!: Sparta e October Equus · Mostra di più »

Odio (mitologia)

Nella mitologia greca, Odio o Odìo (Ódios) era il nome di uno dei capitani che presero parte alla guerra di Troia per sostenere in guerra i Troiani contro gli Achei.

Nuovo!!: Sparta e Odio (mitologia) · Mostra di più »

Odissea

LOdissea (Odýsseia) è uno dei due grandi poemi epici greci attribuiti all'opera del poeta Omero.

Nuovo!!: Sparta e Odissea · Mostra di più »

Odissea (miniserie televisiva)

Odissea, sottotitolato Le avventure di Ulisse, è una miniserie televisiva trasmessa dalla RAI nel 1968, basata sull'omonimo poema di Omero.

Nuovo!!: Sparta e Odissea (miniserie televisiva) · Mostra di più »

Oikos

Il termine òikos (οἶκος, al plurale οἶκοι) significa famiglia o casa.

Nuovo!!: Sparta e Oikos · Mostra di più »

Oinoi

Oinoi (Οινόη) è una ex comunità della Grecia nella periferia dell'Attica (unità periferica dell'Attica Occidentale) con 765 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Oinoi · Mostra di più »

Oligarchia

L'oligarchia (dal greco oligoi (ὀλίγοι).

Nuovo!!: Sparta e Oligarchia · Mostra di più »

Oligarchia tebana

L'Oligarchia tebana è il periodo tra il 382 a.C. ed il 379 a.C. in cui polis di Tebe fu dominata da un governo tirannico filo-spartano e controllata militarmente da una guarnigione lacedemone che si era insediata nella Cadmea, la rocca della città.

Nuovo!!: Sparta e Oligarchia tebana · Mostra di più »

Olinto

Olinto (Ólynthos) era una antica città greca della Calcidica, che sorgeva sulla sinistra del fiume omonimo, a due chilometri dal mare, su due modesti rilievi della pianura che si distende dinanzi al golfo di Torone.

Nuovo!!: Sparta e Olinto · Mostra di più »

Olympia Snowe

Considerata la repubblicana più progressista del Senato, la Snowe è divenuta universalmente nota per la sua abilità a influenzare l'esito delle votazioni in aula e per aver messo fine all'ostruzionismo parlamentare, rendendola una dei più potenti senatori della storia moderna.

Nuovo!!: Sparta e Olympia Snowe · Mostra di più »

Omero

Omero (Hómēros) è il nome con il quale è storicamente identificato il poeta greco autore dell'Iliade e dell'Odissea, i due massimi poemi epici della letteratura greca.

Nuovo!!: Sparta e Omero · Mostra di più »

Omero nel Baltico

Omero nel Baltico, saggio sulla geografia omerica è un saggio pubblicato nel 1995 dall'ingegnere nucleare Felice Vinci.

Nuovo!!: Sparta e Omero nel Baltico · Mostra di più »

Omosessualità e religioni

Il rapporto tra l'omosessualità e le religioni è variato notevolmente a seconda del tempo e della posizione geografica, anche nei riguardi delle diverse forme di orientamento sessuale.

Nuovo!!: Sparta e Omosessualità e religioni · Mostra di più »

Omosessualità militare nell'antica Grecia

Nell'antica Grecia, l'omosessualità all'interno delle forze armate era considerata, in genere, in maniera positiva, in quanto contribuiva fattivamente all'ethos del valore.

Nuovo!!: Sparta e Omosessualità militare nell'antica Grecia · Mostra di più »

Omosessualità nell'antica Grecia

Durante tutto il periodo dell'antichità classica, scrittori come Erodoto, Senofonte, Platone, Ateneo di Naucrati e molti altri hanno esplorato gli aspetti riguardanti l'amore tra persone dello stesso sesso nell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Omosessualità nell'antica Grecia · Mostra di più »

Onomacle

Nel 412 a.C. Onomacle, assieme a Frinico e Scironide, fu nominato comandante della flotta ateniese e argiva, che in quell'anno fu mandata in Asia Minore.

Nuovo!!: Sparta e Onomacle · Mostra di più »

Opere di Giacomo Leopardi

Seguire il percorso della produzione letteraria di Giacomo Leopardi vuol dire seguire il corso della sua vita e comprendere il suo mondo interiore.

Nuovo!!: Sparta e Opere di Giacomo Leopardi · Mostra di più »

Oplita

L'oplita (o oplite; hoplìtes), al plurale opliti, era un soldato della fanteria pesante dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Oplita · Mostra di più »

Oplon

LOplon (òplon) era lo scudo distintivo dell'oplita, il soldato di fanteria pesante della Grecia antica.

Nuovo!!: Sparta e Oplon · Mostra di più »

Oreste (figlio di Agamennone)

Oreste (Oréstês) è un personaggio della mitologia greca, figlio del re Agamennone e di Clitennestra e fratello di Ifigenia, Elettra e Crisotemi.

Nuovo!!: Sparta e Oreste (figlio di Agamennone) · Mostra di più »

Orestea (Stesicoro)

L'Orestea (Ὀρέστεια) è un ciclo di storie, raccolto in almeno due libri, che prendono spunto dalla mitologia greca, composto dal poeta Stesicoro.

Nuovo!!: Sparta e Orestea (Stesicoro) · Mostra di più »

Origini della religione dell'antica Grecia

La presenza dell'uomo in Grecia è datata a partire dal paleolitico.

Nuovo!!: Sparta e Origini della religione dell'antica Grecia · Mostra di più »

Pace comune

Pace comune o sistema permanente di pace (koinè eiréne) è il nome che nell'antica Grecia si dava a trattati di pace che prevedevano la pace duratura, e garantita da sanzioni, tra tutti contendenti che avevano preso parte a una guerra.

Nuovo!!: Sparta e Pace comune · Mostra di più »

Pace dei trent'anni

La pace dei trent'anni fu un trattato, firmato tra le poleis di Atene e di Sparta, nel 446 o 445 a.C., che pose fine alla prima guerra del Peloponneso, iniziata nel 460.

Nuovo!!: Sparta e Pace dei trent'anni · Mostra di più »

Pace di Antalcida

La pace di Antalcida (387/386 a.C.), nota anche come la pace del Re, fu un trattato di pace che pose fine alla guerra di Corinto.

Nuovo!!: Sparta e Pace di Antalcida · Mostra di più »

Pace di Nicia

La pace di Nicia è un trattato di pace stipulato fra Atene e Sparta, firmato da re Plistonatte e Nicia, che prevedeva una pace cinquantennale al termine della guerra Archidamica; il nome di questo trattato è spesso usato anche per indicare il periodo di pace che ne seguì, compreso fra il 421 a.C. ed il 414 a.C., anno della ripresa della guerra.

Nuovo!!: Sparta e Pace di Nicia · Mostra di più »

Paghe

Paghe, Page o Peghe (Pagài) era, assieme a Nisea, uno dei due porti della polis di Megara, che dava alla città l'accesso sul Golfo di Corinto.

Nuovo!!: Sparta e Paghe · Mostra di più »

Palamede

Palamede (Palamédēs) è un personaggio della mitologia greca, generalmente ritenuto figlio di Nauplio e Climene, figlia di Catreo.

Nuovo!!: Sparta e Palamede · Mostra di più »

Palazzo de Beaumont Bonelli

Palazzo de Beaumont Bonelli è un palazzo storico nobiliare situato nel centro storico di Taranto in Corso V. Emanuele II n 39.

Nuovo!!: Sparta e Palazzo de Beaumont Bonelli · Mostra di più »

Palinodia (Stesicoro)

La Palinodia è un'opera con la quale il poeta della Magna Grecia Stesicoro ritrattò quanto contenuto in una precedente elegia, intitolata Elena.

Nuovo!!: Sparta e Palinodia (Stesicoro) · Mostra di più »

Panatto

Panatto o Panacto (Pánakton o Pánaktos) era una fortezza dell'Attica situata al confine colla Beozia, vicino all'odierna Prasino.

Nuovo!!: Sparta e Panatto · Mostra di più »

Parassito

Nella Grecia antica, il parassito (in greco παράσιτος) indicava una persona onorata della mensa comune; tipicamente si trattava di sacerdoti o di cittadini distinti.

Nuovo!!: Sparta e Parassito · Mostra di più »

Paravea

La Paravea (Παραυαία) era una regione dell'antico Epiro.

Nuovo!!: Sparta e Paravea · Mostra di più »

Paride

Paride (greco:; latino: Paris; detto anche Alessandro o Paride Alessandro) è una figura della mitologia greca, figlio secondogenito di Priamo, re di Troia e di Ecuba.

Nuovo!!: Sparta e Paride · Mostra di più »

Partenio

Partenio è un termine con numerosi significati.

Nuovo!!: Sparta e Partenio · Mostra di più »

Partheni (Sparta)

I Partheni o Parteni (in greco παρθενίαι, figli di vergini) furono un gruppo emarginato di Spartani che, secondo le fonti tramandate dallo storico Eusebio di Cesarea, partecipò alla fondazione della città di Taranto nell'VIII secolo a.C..

Nuovo!!: Sparta e Partheni (Sparta) · Mostra di più »

Pasitea (mitologia)

Pasitea (rilassamento), nella mitologia greca, è una delle tre Grazie nonché la più giovane, sposa di Hypnos dio del sonno, che rappresenta la personificazione del riposo e della meditazione.

Nuovo!!: Sparta e Pasitea (mitologia) · Mostra di più »

Patrasso

Patrasso (Πάτρα, Pátra; Πάτραι, Pátrai; in latino Patrae) è la terza città della Grecia, situata nella periferia della Grecia occidentale (unità periferica dell'Acaia) con 210.494 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Patrasso · Mostra di più »

Paul Cartledge

È il primo Professore A.G. Leventis di Cultura Greca alla Cambridge University, avendo precedentemente occupato una cattedra personale in Storia Greca a Cambridge.

Nuovo!!: Sparta e Paul Cartledge · Mostra di più »

Pausania

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Pausania · Mostra di più »

Pausania (generale)

In realtà alla morte di Leonida divenne dapprima reggente, per la famiglia Agiade a Sparta, il padre di Pausania, Cleombroto (ultimo dei quattro fratelli figli del re Anassandrida II): la legge spartana infatti prevedeva che il reggente dovesse essere lo zio più anziano ancora in vita.

Nuovo!!: Sparta e Pausania (generale) · Mostra di più »

Pedarito

Pedarito fu mandato nell'Ellesponto nel 412 a.C. per comandare la flotta spartana assieme ad Astioco; dopo la cattura di Iasos, nella tarda estate dello stesso anno, fu nominato comandante della guarnigione di Chio, dove rimase di stanza.

Nuovo!!: Sparta e Pedarito · Mostra di più »

Pederastia

Col termine pederastia, dal greco antico παῖς (pàis), "ragazzo" o "fanciullo", ed εραστής (erastès), "amante", si indica una relazione, spesso anche di tipo erotico, stabilita tra una persona adulta e un adolescente, che avviene al di fuori dell'ambito familiare.

Nuovo!!: Sparta e Pederastia · Mostra di più »

Pederastia cretese

Con la definizione di pederastia cretese si suole indicare quella forma arcaica di pederastia consistente, all'epoca della civiltà minoica, nel "rituale del rapimento" o harpagmos-ratto di un ragazzo di nobili origini da parte di un maschio adulto appartenente alla classe dell'aristocrazia guerriera, con il consenso del padre del ragazzo.

Nuovo!!: Sparta e Pederastia cretese · Mostra di più »

Pederastia greca

Con la denominazione di pederastia greca si viene a indicare quel peculiare fenomeno consistente nella relazione altamente ritualizzata e socialmente codificata fra due maschi di età differente; poteva trattarsi di un rapporto anche erotico – pubblicamente riconosciuto e accettato – tra un uomo adulto detto erastès (traducibile come amante) ed un ragazzo più giovane chiamato eròmenos (traducibile come amato), solitamente nell'età della prima adolescenza: è stato un costume caratteristico dell'antica Grecia sia durante il suo periodo più arcaico sia nell'età classica.

Nuovo!!: Sparta e Pederastia greca · Mostra di più »

Pederastia spartana

La tradizione della pederastia spartana, codificata dall'opera legislativa di Licurgo, includeva una forma di intimità ed amicizia educativa tra un uomo e un ragazzo.

Nuovo!!: Sparta e Pederastia spartana · Mostra di più »

Pellene

Pellene (Πελλήνη) era la polis più orientale dell'Acaia; le sue rovine si trovano a sud-est di Xylokastro.

Nuovo!!: Sparta e Pellene · Mostra di più »

Pelopida

Pelopida discendeva da una nobile ed antica famiglia tebana.

Nuovo!!: Sparta e Pelopida · Mostra di più »

Peloponneso

Il Peloponneso (in greco Πελοπόννησος; Morea è il toponimo veneziano medievale) è una regione storica-geografica (21.379 km²) della Grecia meridionale, che forma una penisola tra il Mar Ionio e il Mare Egeo (divenuta isola dopo la costruzione, nell'istmo omonimo, del canale di Corinto).

Nuovo!!: Sparta e Peloponneso · Mostra di più »

Penesti

I Penesti (Penéstai) erano una classe di braccianti che abitavano un tempo la Tessaglia.

Nuovo!!: Sparta e Penesti · Mostra di più »

Pentathlon

Il pentathlon (dal greco pènte, cinque, e àthlon, lotta) era una gara sportiva articolata su cinque prove e praticata sin dall'antichità in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Pentathlon · Mostra di più »

Pentecontaetia

Pentecontaetia (πεντηκονταετία, "cinquantennio") è il nome con cui si designa il periodo pari a circa mezzo secolo di pace e di progresso civile per la civiltà greca e in special modo per Atene, compreso tra il 479 a.C., con la fine della seconda invasione persiana, e il 431 a.C., che segnò l'inizio della Guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Pentecontaetia · Mostra di più »

Perdicca II di Macedonia

Era figlio di Alessandro I e fratello minore del suo predecessore Alceta II.

Nuovo!!: Sparta e Perdicca II di Macedonia · Mostra di più »

Pericle

Discendente da parte di madre dalla potente e influente famiglia degli Alcmeonidi, Pericle ebbe una così profonda influenza sulla società ateniese che Tucidide, storico suo contemporaneo, lo acclamò come "primo cittadino di Atene".

Nuovo!!: Sparta e Pericle · Mostra di più »

Perieci

I Perieci (Períoikoi: il nome derivava da περί, perí, "attorno" e οἶκος, ôikos, "abitazione") erano i membri di un gruppo autonomo di persone libere, ma non cittadini, che abitavano i territori intorno a Sparta, sulle spiagge e sulle alte terre della Laconia, in particolare sui promontori Tenaro e Malea.

Nuovo!!: Sparta e Perieci · Mostra di più »

Periegesi della Grecia

Periegesi della Grecia o Guida della Grecia (titolo originale: Ἑλλάδος περιήγησις) è un trattato geo-storiografico scritto nel II secolo d.C. da Pausania.

Nuovo!!: Sparta e Periegesi della Grecia · Mostra di più »

Periodo elladico

Il moderno termine archeologico elladico serve a identificare una sequenza di periodi che caratterizzano la cultura della Grecia antica continentale durante l'età del bronzo.

Nuovo!!: Sparta e Periodo elladico · Mostra di più »

Periodonikes

Il titolo Periodonikes (περιοδονίκης) veniva attribuito agli atleti che riuscivano a primeggiare in tutti e quattro i giochi Panellenici nei quattro anni di ciclo dei giochi.

Nuovo!!: Sparta e Periodonikes · Mostra di più »

Personaggi di Halo

Nella saga di videogiochi Halo sono comparsi molti personaggi.

Nuovo!!: Sparta e Personaggi di Halo · Mostra di più »

Persone di nome Claudio

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Persone di nome Claudio · Mostra di più »

Persone di nome Demetrio

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Persone di nome Demetrio · Mostra di più »

Pietro Ghinelli

Il Foro Annonario di Senigallia.

Nuovo!!: Sparta e Pietro Ghinelli · Mostra di più »

Pilo

Pilo di Messenia (Pýlos) era una città greca del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Pilo · Mostra di più »

Pinacoteca nazionale (Atene)

La Pinacoteca Nazionale–Museo Alexandros Soutzos (Ethniki Pinakothiki-Mouseio Alexandrou Soutzou) è un museo d'arte ad Atene dedicato all'arte greca ed europea dal XIV al XX secolo.

Nuovo!!: Sparta e Pinacoteca nazionale (Atene) · Mostra di più »

Pirro

Appartenente alla casa degli Eacidi (che dichiarava di discendere da Neottolemo, figlio di Achille) e imparentata agli Argeadi e quindi ad Alessandro Magno, dal 306 a.C. fu re della sua gente, i Molossi, tribù preponderante dell'antico Epiro nei periodi 288-285 a.C. e 273-272 a.C. La storia lo accredita come uno dei principali antagonisti della Repubblica romana.

Nuovo!!: Sparta e Pirro · Mostra di più »

Pisandro

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e Pisandro · Mostra di più »

Pisandro di Atene

Nel 415 a.C. fu commissario nel processo seguito allo scandalo delle erme, poi sostenne l'instaurazione del regime oligarchico dei Quattrocento (411 a.C.), ma dopo la caduta di quest'ultimo fuggì a Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Pisandro di Atene · Mostra di più »

Pisistrato (disambigua)

*Pisistrato – discendente da Solone per parte di madre, tiranno di Atene dal 561/560 al 556/555 e dal 549 (o 544?) al 528/527 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Pisistrato (disambigua) · Mostra di più »

Pisistrato (mitologia)

Pisistrato (in greco antico Πεισίστρατος) è un personaggio della mitologia greca ed è figlio più giovane di Nestore il re di Pilo.

Nuovo!!: Sparta e Pisistrato (mitologia) · Mostra di più »

Pitidemo

Pitidemo fu arconte eponimo della città di Atene nel 269/268 a.C., quindi nel periodo in cui Atene aveva riacquisito autonomia dall'egemonia del regno di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Pitidemo · Mostra di più »

Pittore di Pentesilea

Pittore di Pentesilea è il nome convenzionale assegnato ad un ceramografo attico, attivo tra il 460 e il 440 a.C.; il suo vaso eponimo è la coppa con la rappresentazione, nel tondo interno, della morte di Pentesilea per mano di Achille, conservata a Monaco di Baviera (Staatliche Antikensammlungen 8705.

Nuovo!!: Sparta e Pittore di Pentesilea · Mostra di più »

Platea (città)

Platea (Plàtaia, o più frequentemente al plurale Πλαταιαί, traslitterato in Plataia o Plataiai) fu una città situata nel sud-est della Beozia, a sud di Tebe e da essa divisa dal fiume Asopo, nella piana tra i monti Citerone ed Elicona.

Nuovo!!: Sparta e Platea (città) · Mostra di più »

Platone

Assieme al suo maestro Socrate e al suo allievo Aristotele ha posto le basi del pensiero filosofico occidentale.«The safest general characterization of the European philosophical tradition is that it consists of a series of footnotes to Plato» (A. N. Whitehead, in Process and Reality, p. 39, Free Press, 1979).

Nuovo!!: Sparta e Platone · Mostra di più »

Pleurone

Pleurone (Πλευρών) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Etolo e di Pronoe e fratello di Calidone (In inglese).

Nuovo!!: Sparta e Pleurone · Mostra di più »

Plurale delle parole in -co e -go

Nella grammatica italiana, una problematicità particolare è data delle parole (sostantivi e aggettivi) terminanti in -co e -go, i cui plurali maschili oscillano, per ragioni storiche, tra forme in -ci e in -chi e altre in -gi e in -ghi.

Nuovo!!: Sparta e Plurale delle parole in -co e -go · Mostra di più »

Plutarco

Studiò ad Atene e fu fortemente influenzato dalla filosofia di Platone.

Nuovo!!: Sparta e Plutarco · Mostra di più »

Polemarco

Un polemarco (composto da polemos, "guerra" e archon, "governante", e tradotto con "comandante della guerra" o "signore della guerra"; al plurale πολέμαρχοι, "polemarchi") era il più alto titolo militare in molte poleis dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Polemarco · Mostra di più »

Poliade

Poliade è un aggettivo derivato dalla parola greca polis « città ». Viene utilizzato in mitologia per indicare una divinità protettrice di una città, in cui il suo culto è preminente su quello di altri dei.

Nuovo!!: Sparta e Poliade · Mostra di più »

Poliandria

La poliandria, composizione di poli- (dal greco πολυ-, forma compositiva di πολύς «molto») e -andria (-ανδρία, derivato di ἀνήρ ἀνδρός «uomo»), derivante dal greco πολύανδρος che presenta "donna «che ha molti sposi»", è il tipo di poligamia che si instaura tra un individuo di sesso femminile e due o più individui, della stessa specie, di sesso maschile.

Nuovo!!: Sparta e Poliandria · Mostra di più »

Polidamante di Farsalo

Polidamante si alleò con Sparta, con cui la sua famiglia era stata a lungo collegata da vincoli di pubblica ospitalità (prossenia), ma poco dopo realizzò un trattato con Giasone di Fere.

Nuovo!!: Sparta e Polidamante di Farsalo · Mostra di più »

Polis

Con il termine polis (parentesi; plurale πόλεις, póleis) non si indica solo una città-stato dell'antica Grecia, ma anche il modello politico tipico in quel periodo in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Polis · Mostra di più »

Politeia

Politeia (πολιτεία) è un termine proveniente dal greco antico che generalmente viene tradotto in italiano con «costituzione», ma che ha in realtà un significato ben più ampio e complesso.

Nuovo!!: Sparta e Politeia · Mostra di più »

Politica

Il termine politica viene utilizzato in riferimento all'attività ed alle modalità di governo, o anche nel lessico politico alla cosiddetta attività di opposizione.

Nuovo!!: Sparta e Politica · Mostra di più »

Politica del Giappone

La politica del Giappone si sviluppa in una monarchia costituzionale con un sistema parlamentare di democrazia rappresentativa, in cui il primo ministro è capo del governo; il sistema politico è di tipo multipartitico.

Nuovo!!: Sparta e Politica del Giappone · Mostra di più »

Polizia segreta

Una polizia segreta è un organismo di polizia la cui azione si espleta in forma riservata per ragioni in genere di stretto ordine politico, con regole e mezzi simili a quelli dei servizi segreti, e spesso senza obbligo di rispetto dell'ordinamento giuridico e dei diritti civili dei soggetti indagati.

Nuovo!!: Sparta e Polizia segreta · Mostra di più »

Pollide

Pollide, menzionato per la prima volta nel 390 a.C. come vicecomandante della flotta spartana, nel 376 a.C., durante la guerra beotica, fu nominato navarco e venne incaricato di tagliare i rifornimenti di grano ad Atene usando le sue 60 navi.

Nuovo!!: Sparta e Pollide · Mostra di più »

Porfido verde antico

Il cosiddetto porfido verde antico (anche serpentino o porfido verde di Grecia) è una varietà di marmo (pietra lucidabile) utilizzata dai Romani.

Nuovo!!: Sparta e Porfido verde antico · Mostra di più »

Poros (isola)

Poros (Πόρος) è una piccola isola greca sita nella zona meridionale del golfo Saronico, a circa 55 km a sud del Pireo e separata dal Peloponneso da uno stretto canale (200 m), di fronte alla città di Galatas sulla terraferma al di là dello stretto.

Nuovo!!: Sparta e Poros (isola) · Mostra di più »

Poseidone

Poseidone o Posidone (Poseidôn), è il dio del mare e dei terremoti e maremoti nella mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Poseidone · Mostra di più »

Prima guerra del Peloponneso

La prima guerra del Peloponneso (460 a.C. - 445 a.C.) fu combattuta tra Sparta, la Lega del Peloponneso e gli altri alleati di Sparta, in particolare Tebe, contro la Lega di Delo guidata da Atene con il supporto di Argo.

Nuovo!!: Sparta e Prima guerra del Peloponneso · Mostra di più »

Prima guerra giudaica

La prima guerra giudaica fu combattuta tra l'Impero romano ed Ebrei ribelli; durò dal 66 al 70 (anche se continuò con strascichi fino al 73) ed ebbe come conseguenza la distruzione del tempio di Gerusalemme.

Nuovo!!: Sparta e Prima guerra giudaica · Mostra di più »

Prima guerra macedonica

La prima guerra macedonica (214 a.C..-205 a.C.) venne combattuta da Roma, dal 211 alleatasi con la Lega etolica e Attalo I di Pergamo, contro Filippo V di Macedonia, nel momento in cui era impegnata a combattere la seconda guerra punica (218 - 202 a.C.) contro Cartagine.

Nuovo!!: Sparta e Prima guerra macedonica · Mostra di più »

Prima guerra messenica

La prima guerra messenica è la guerra combattuta dalla città di Sparta per conquistare il territorio della Messenia (regione che si trova nella parte occidentale del Peloponneso) nella parte finale dell'VIII secolo a.C. (probabilmente tra il 743 e il 724 a.C.). La guerra dovette essere particolarmente cruenta, data anche la durata quasi ventennale del conflitto, ma permise a Sparta di conquistare il territorio messenico e di trasformare in iloti gli abitanti di tale territorio.

Nuovo!!: Sparta e Prima guerra messenica · Mostra di più »

Prima guerra mitridatica

Per prima guerra mitridatica si intende la prima delle tre fasi delle guerre mitridatiche che furono combattute dalla Repubblica romana contro il regno del Ponto tra l'89/88 e l'85 a.C. Per l'importanza del sovrano che le condusse contro Roma e la loro difficoltà, presero il loro nome da Mitridate VI, come in passato era capitato soltanto ad Annibale con la seconda guerra punica, conosciuta all'epoca anche come "guerra annibalica".

Nuovo!!: Sparta e Prima guerra mitridatica · Mostra di più »

Prima guerra persiana

La prima guerra persiana scoppiò nel 492 a.C. e si concluse con la vittoria ateniese nella battaglia di Maratona, nel 490 a.C. Il conflitto,formato da due spedizioni distinte, fu voluto dal re di Persia Dario I principalmente per punire Atene ed Eretria, che in precedenza avevano sostenuto le poleis della Ionia durante la loro rivolta contro il dominio persiano, suscitando in tal modo l'ira di Dario, che nel conflitto vide anche l'opportunità di estendere il suo dominio in Europa e di rendere sicura la frontiera occidentale del suo vasto impero.

Nuovo!!: Sparta e Prima guerra persiana · Mostra di più »

Pritaneo

Il pritaneo (prytanèion, "presidenza") era, nell'antica Atene, l'edificio pubblico dove in origine era ospitato il primo magistrato (pritano; vi era custodito il focolare sacro della città e potevano esservi accolti ospiti di particolare riguardo o cittadini benemeriti).

Nuovo!!: Sparta e Pritaneo · Mostra di più »

Procle

Nella mitologia greca, era uno degli eraclidi di terza generazione, figlio di Aristodemo e nipote di Aristomaco.

Nuovo!!: Sparta e Procle · Mostra di più »

Prodico

Sofista tra i più celebri, viaggiò a lungo per la Grecia riscuotendo un largo successo soprattutto ad Atene, ove si recò come ambasciatore, e a Sparta.

Nuovo!!: Sparta e Prodico · Mostra di più »

Prossenia

Nell'antica Grecia la prossenia o proxenia era una convenzione concordata per mezzo della quale un cittadino eminente della polis, ospitava gli ambasciatori stranieri a proprie spese, in cambio di titoli onorari ricevuti dallo stato.

Nuovo!!: Sparta e Prossenia · Mostra di più »

Prostituzione nell'antica Grecia

La prostituzione costituiva parte della vita quotidiana degli abitanti dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Prostituzione nell'antica Grecia · Mostra di più »

Provincia di Reggio Calabria

La provincia di Reggio Calabria è stata una provincia italiana della Calabria di abitanti, sostituita nel 2017 dalla città metropolitana di Reggio Calabria.

Nuovo!!: Sparta e Provincia di Reggio Calabria · Mostra di più »

Provincia di Taranto

Aiuto:Provincia --> La provincia di Taranto (provìnge de Tarde in tarantino, provincia ti Tàruntu in salentino) è una provincia italiana della Puglia meridionale di 581.092 abitanti.

Nuovo!!: Sparta e Provincia di Taranto · Mostra di più »

Publio Ampelio

Pagano e nativo di Antiochia,Ammiano Marcellino, XVIII 4.3.

Nuovo!!: Sparta e Publio Ampelio · Mostra di più »

Pugilato nell'antica Grecia

L'arte del pugilato nell'antica Grecia, la pigmachia (in greco πυμαχία pygmachía, in latino pugilātus), è assai antica: le prime tracce della sua esistenza si trovano nell'Iliade (VIII secolo a.C.), tuttavia vi sono buoni motivi per credere che il pugilato venisse praticato in tempi ancora anteriori.

Nuovo!!: Sparta e Pugilato nell'antica Grecia · Mostra di più »

Pulsano

Pulsàno (Puzànu o Pusànu o in dialetto salentino) è un comune italiano di abitanti situato nella parte salentina della provincia di Taranto, in Puglia, ed è il maggior centro dell'unione di comuni "Terre del Mare e del Sole".

Nuovo!!: Sparta e Pulsano · Mostra di più »

Punizione corporale

La punizione corporale è una forma di pena fisica che comporta da parte di chi la esegue il desiderio d'infliggere intenzionalmente dolore: allo scopo di punire un reato, disciplinare o correggere un atto o una condotta giudicata errata, o per scoraggiare atteggiamenti o comportamenti ritenuti inaccettabili soprattutto sessuali.

Nuovo!!: Sparta e Punizione corporale · Mostra di più »

Purgatorio (Divina Commedia)

Il Purgatorio è la seconda delle tre cantiche della Divina Commedia di Dante Alighieri.

Nuovo!!: Sparta e Purgatorio (Divina Commedia) · Mostra di più »

Quarta guerra macedonica

La quarta guerra macedonica è l'episodio conclusivo della serie di guerre che portò Roma a estendere il proprio dominio su tutta la Grecia antica.

Nuovo!!: Sparta e Quarta guerra macedonica · Mostra di più »

Quarta guerra siriaca

La quarta guerra siriaca fu un conflitto combattuto fra l'Impero seleucide e il Regno tolemaico d'Egitto tra il 219 a.C. e il 217 a.C., guidati rispettivamente da Antioco III il Grande e Tolomeo IV Filopatore per il possesso della Celesiria, ovvero la regione che include il Libano, la Palestina e la Fenicia.

Nuovo!!: Sparta e Quarta guerra siriaca · Mostra di più »

Rappresentazione della nudità

La rappresentazione della nudità include l'insieme delle raffigurazioni visive del corpo nudo attraverso la storia, in tutte le discipline, comprese le arti e scienze.

Nuovo!!: Sparta e Rappresentazione della nudità · Mostra di più »

Re di Macedonia

I sovrani macedoni, si distinguono in 3 famiglie principali: i predecessori di Alessandro Magno vengono denominati gli Argeadi, poi vi sono gli Antipatridi e gli Antigonidi.

Nuovo!!: Sparta e Re di Macedonia · Mostra di più »

Re di Sparta

Sparta, la più importante polis del Peloponneso meridionale dell'antica Grecia mantenne per vari secoli, peraltro con una costanza del tutto sconosciuta al di fuori dei suoi confini, un sistema di governo monarchico, reso ancora più particolare dal fatto che due sovrani, provenienti da due dinastie diverse, avevano il compito di governare simultaneamente (diarchia).

Nuovo!!: Sparta e Re di Sparta · Mostra di più »

Regioni dell'antica Grecia

Le regioni dell'antica Grecia erano aree identificate dai geografi greci come suddivisioni del mondo ellenico.

Nuovo!!: Sparta e Regioni dell'antica Grecia · Mostra di più »

Regno del Ponto

Il Regno del Ponto fu un regno ellenistico localizzato nell'Anatolia nord-orientale, tra i fiumi Fasis e Halys e la costa del Mar Nero.

Nuovo!!: Sparta e Regno del Ponto · Mostra di più »

Regno di Commagene

Il Regno di Commagene (greco: Βασίλειον τῆς Kομμαγηνής; armeno: Կոմմագենէի Թագավորութուն) fu un regno ellenistico centrato sulla regione armena della Commagene.

Nuovo!!: Sparta e Regno di Commagene · Mostra di più »

Regno di Grecia

Il regno di Grecia (in greco: Βασίλειον τῆς Ἑλλάδος, Vasileion tīs Ellados) era uno stato creato nel 1832 alla Conferenza di Londra dalle grandi potenze (il Regno Unito, la Francia e l'Impero russo).

Nuovo!!: Sparta e Regno di Grecia · Mostra di più »

Regno di Macedonia

Il regno di Macedonia (Makedonìa) è stato un regno del mondo antico, che si trovava nella parte meridionale della Penisola balcanica; originariamente il suo territorio corrispondeva all'omonima regione collocata nella parte nord-orientale dell'antica Grecia tra l'Epiro a ovest, la Tracia a est, la Peonia a nord e la Tessaglia a sud.

Nuovo!!: Sparta e Regno di Macedonia · Mostra di più »

Relativismo etico sofistico

Il relativismo etico, teorizzato dai sofisti del V secolo a.C., rifiuta l'esistenza di principi immutabili nel comportamento morale.

Nuovo!!: Sparta e Relativismo etico sofistico · Mostra di più »

Repubblica romana

La Repubblica romana (Res publica Populi Romani) fu il sistema di governo della città di Roma nel periodo compreso tra il 509 a.C. e il 27 a.C., quando l'Urbe fu governata da un'oligarchia repubblicana.

Nuovo!!: Sparta e Repubblica romana · Mostra di più »

Rickenbacker 330

La Rickenbacker 330 è un modello di chitarra elettrica prodotto da Rickenbacker per la serie 300 di chitarre, la più nota della casa produttrice statunitense.

Nuovo!!: Sparta e Rickenbacker 330 · Mostra di più »

Rivolta dei satrapi

La rivolta dei satrapi, o grande rivolta dei satrapi, è stata una ribellione di alcuni satrapi persiani dall'autorità del Gran Re Artaserse II.

Nuovo!!: Sparta e Rivolta dei satrapi · Mostra di più »

Rivolta di Mitilene

La Rivolta di Mitilene è il nome dato al tentativo, da parte di Mitilene, di unificare l'isola di Lesbo sotto il suo controllo, rivoltandosi all'impero ateniese.

Nuovo!!: Sparta e Rivolta di Mitilene · Mostra di più »

Rivolta ionica

La rivolta ionica e le ribellioni associate avvenute in Eolide, in Doride, a Cipro e in Caria, furono sollevazioni militari in diverse regioni dell'Asia Minore contro il dominio persiano e durarono dal 499 a.C. al 493 a.C. La causa della ribellione fu l'insoddisfazione delle città greche dell'Asia Minore nei confronti dei tiranni nominati dalla Persia per dominarle, oltre che le azioni dei due tiranni di Mileto, Istieo ed Aristagora.

Nuovo!!: Sparta e Rivolta ionica · Mostra di più »

Rome: Total War

Rome: Total War è un videogioco di tipo strategico a turni con elementi di tattica in tempo reale e arcade.

Nuovo!!: Sparta e Rome: Total War · Mostra di più »

Rotonda (Italia)

Rotonda ("Rutunna" in dialetto locale) è un comune italiano di 3.440 abitanti della provincia di Potenza, in Basilicata.

Nuovo!!: Sparta e Rotonda (Italia) · Mostra di più »

Sabini

I Sabini sono stati un antico popolo dell'Italia centrale.

Nuovo!!: Sparta e Sabini · Mostra di più »

Sacrifici religiosi nell'Antica Grecia

Il sacrificio costituisce il «cuore» della maggiore parte dei rituali religiosi dell'Antica Grecia e, come gli altri riti, adotta anche forme varie, fino il punto che, in Grecia, risulta più appropriato parlare dei sacrifici.

Nuovo!!: Sparta e Sacrifici religiosi nell'Antica Grecia · Mostra di più »

Saga degli Atridi

La saga degli Atridi è formata dalla lunga serie di miti della mitologia greca riguardanti Atreo e i suoi figli (gli Atridi sono in effetti propriamente i figli di Atreo, Agamennone e Menelao).

Nuovo!!: Sparta e Saga degli Atridi · Mostra di più »

Santippo

Nel 256 a.C. la battaglia di Adys aveva sancito la supremazia romana nei combattimenti terrestri anche in territorio africano.

Nuovo!!: Sparta e Santippo · Mostra di più »

Sarissa

La sarissa era la picca usata dai temuti guerrieri del regno di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Sarissa · Mostra di più »

Sarpedonte (figlio di Laodamia)

Sarpedonte (greco: oppure) è nella mitologia greca il nome di un semidio alleato di Troia durante la famosa guerra della mitologia greca: era figlio di Zeus e di Laodamia, a sua volta figlia di Bellerofonte e sorella di Isandro e Ippoloco.

Nuovo!!: Sparta e Sarpedonte (figlio di Laodamia) · Mostra di più »

Saturo

Saturo è una località sulla Litoranea Salentina della Marina di Leporano, in provincia di Taranto, e ospita sul suo promontorio l'omonimo parco archeologico.

Nuovo!!: Sparta e Saturo · Mostra di più »

Scandalo delle erme

Lo scandalo delle erme (o mutilazione delle erme o scandalo degli ermocopidi) fu un evento misterioso verificatosi ad Atene in una notte di primavera (mese di targelione) del 415 a.C., durante la guerra del Peloponneso (431-404 a.C.). Il giorno prima della partenza del corpo di spedizione inviato in Sicilia, per la quale erano stati scelti come comandanti Alcibiade, Nicia e Lamaco, furono mutilate le erme, delle teste scolpite su pilastrini quadrangolari, sui quali a volte erano rappresentati anche i genitali maschili.

Nuovo!!: Sparta e Scandalo delle erme · Mostra di più »

Scarpanto

Scarpanto (Κάρπαθος Kárpathos) è un'isola dell'Egeo appartenente geograficamente al Dodecaneso.

Nuovo!!: Sparta e Scarpanto · Mostra di più »

Schiavitù nell'antica Grecia

La schiavitù era una pratica molto comune nell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Schiavitù nell'antica Grecia · Mostra di più »

Schiavitù nell'antica Roma

In ognuna delle fasi storiche di Roma si può riscontrare il fenomeno della schiavitù.

Nuovo!!: Sparta e Schiavitù nell'antica Roma · Mostra di più »

Scione

Scione (Σκιώνη) era una città dell'antica Grecia nella penisola di Pallene, la parte più occidentale della Calcidica, nella costa meridionale ad est della moderna Nea Skioni.

Nuovo!!: Sparta e Scione · Mostra di più »

Sciriti

Gli Sciriti o Skiritai (Skirîtai) erano un popolo sottomesso a Sparta, stanziati nella Scirizia, una regione montuosa situata nel nord della Laconia, al confine con l'Arcadia, tra i fiumi Enunte ed Eurota.

Nuovo!!: Sparta e Sciriti · Mostra di più »

Scironide

Nel 412 a.C. Scironide, assieme a Frinico e Onomacle, fu nominato comandante della flotta ateniese e argiva, che in quell'anno fu mandata in Asia Minore.

Nuovo!!: Sparta e Scironide · Mostra di più »

Scitala

Una ricostruzione di scitala La scitala o scitale (skytàlē, "bastone") è considerato tradizionalmente un messaggio cifrato e segreto che veniva inviato dagli efori, i cinque supremi magistrati di Sparta, ai generali e ai navarchi impegnati nelle spedizioni militari.

Nuovo!!: Sparta e Scitala · Mostra di più »

Sciti

Gli Sciti furono una popolazione nomade di origine iranica, quindi indoeuropea, mitologicamente nata o dall'unione tra Eracle ed Echidna, o tra Zeus ed il fiume Boristene, tra l'VIII ed il VII secolo a.C.

Nuovo!!: Sparta e Sciti · Mostra di più »

Scultura dedalica

La scultura dedalica descrive, in base ad un termine adottato dagli storici dell'arte del XX secolo, lo stile particolare che le figure umane assunsero nell'arte greca del VII secolo a.C. e che ebbe diffusione uniforme in tutta la Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Scultura dedalica · Mostra di più »

Scultura greca classica

La scultura greca classica è quella manifestazione artistica del mondo ellenico che va convenzionalmente dal 450 a.C. circa (fine dello stile severo e nascita del canone di Policleto) al 323 a.C. (morte di Alessandro Magno).

Nuovo!!: Sparta e Scultura greca classica · Mostra di più »

Scuola

Una scuola è un'istituzione destinata all'educazione e all'istruzione di studenti e allievi sotto la guida di varie tipologie di figure professionali appartenenti al settore dei lavoratori della conoscenza.

Nuovo!!: Sparta e Scuola · Mostra di più »

Scuola pitagorica reggina

La Scuola pitagorica reggina (o Scuola pitagorica di Reggio) fu una tra le più importanti scuole pitagoriche della Magna Grecia, sorta nella città di Rhegion (Reggio Calabria) tra il VI e il V secolo a.C.

Nuovo!!: Sparta e Scuola pitagorica reggina · Mostra di più »

Seconda guerra boera

La seconda guerra boera (Afrikaans: Tweede Boereoorlog, più spesso denominata Tweede Vryheidsoorlog, "seconda guerra per la libertà"), chiamata anche grande guerra boera, guerra sudafricana o seconda guerra anglo-boera fu un conflitto militare combattuto tra l'11 ottobre 1899 e il 31 maggio 1902 dall'Impero britannico contro le due repubbliche boere indipendenti, la Repubblica del Transvaal e lo Stato Libero d'Orange.

Nuovo!!: Sparta e Seconda guerra boera · Mostra di più »

Seconda guerra macedonica

La seconda guerra macedonica (200 a.C.-197 a.C.) venne combattuta da Roma, alleatasi con Attalo I di Pergamo e Rodi, contro Filippo V di Macedonia che era al fianco del re di Bitinia, Prusia I. L'esito della guerra fu la sconfitta di Filippo, costretto ad abbandonare i possedimenti macedoni in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Seconda guerra macedonica · Mostra di più »

Seconda guerra messenica

La seconda guerra messenica fu la rivolta dei Messeni, comandati dal leggendario Aristomene, iniziata probabilmente nel 685 a.C. e terminata attorno al 668 a.C., poco dopo la sconfitta inflitta a Sparta da Argo a Ilie.

Nuovo!!: Sparta e Seconda guerra messenica · Mostra di più »

Seconda guerra persiana

La seconda guerra persiana è stata il secondo tentativo di aggressione, invasione e conquista della Grecia ad opera dei Persiani, comandati da Serse I di Persia: si è svolta tra il 480 e il 479 a.C. all'interno del più vasto panorama delle guerre persiane, campagne militari aventi come scopo ultimo la sottomissione della Grecia all'impero achemenide.

Nuovo!!: Sparta e Seconda guerra persiana · Mostra di più »

Seconda guerra punica

La seconda guerra punica (chiamata anche, fin dall'antichità, guerra annibalica) fu combattuta tra Roma e Cartagine nel III secolo a.C., dal 218 a.C. al 202 a.C., prima in Europa (per sedici anni) e successivamente in Africa.

Nuovo!!: Sparta e Seconda guerra punica · Mostra di più »

Seconda guerra sacra

La seconda guerra sacra che coincide in parte con la prima guerra del Peloponneso fu combattuta dal 448 al 446 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Seconda guerra sacra · Mostra di più »

Seconda lega delio-attica

La seconda lega delio-attica fu una lega di città greche, in funzione anti-spartana e anti-persiana, fondata da Atene nel 377 a.C. e sciolta nel 338 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Seconda lega delio-attica · Mostra di più »

Sedi titolari cattoliche (G-L)

Questa pagina contiene un elenco tra sedi titolari vescovili e arcivescovili della Chiesa cattolica, ordinate per lettera G, H, I, K, J e L. Oltre al vescovo o arcivescovo titolare, la tabella riporta la regione storica di appartenenza della diocesi, la metropolia di appartenenza (nel caso di diocesi soppresse suffraganee) e, nei casi specifici, la data dalla quale la sede risulta vacante; in alcuni casi la sede titolare è stata soppressa.

Nuovo!!: Sparta e Sedi titolari cattoliche (G-L) · Mostra di più »

Selge

Selge (Σέλγη) è stata un'importante città della Pisidia, posta sul versante meridionale del Tauro, lì dove il fiume Eurimedonte attraversava le montagne per indirizzarsi a sud.

Nuovo!!: Sparta e Selge · Mostra di più »

Senocrito di Locri Epizefiri

Sarebbe stato il primo ad introdurre nella lirica corale, connessa al culto di Apollo, ed elementi dionisiaci.

Nuovo!!: Sparta e Senocrito di Locri Epizefiri · Mostra di più »

Sergio Valzania

Ha insegnato scienza della comunicazione alla facoltà di lettere dell'Università di Genova ed è stato direttore dei programmi radiofonici della Rai e poi vicedirettore di Radio Rai.

Nuovo!!: Sparta e Sergio Valzania · Mostra di più »

Serse I di Persia

Subito dopo aver raggiunto il trono Dario I di Persia, figlio di Istaspe, sposò Atossa, figlia di Ciro il Grande.

Nuovo!!: Sparta e Serse I di Persia · Mostra di più »

Sestante

Il sestante è uno strumento utilizzato per misurare l'angolo di elevazione di un oggetto celeste sopra l'orizzonte.

Nuovo!!: Sparta e Sestante · Mostra di più »

Sfacteria

Sfacteria (in greco antico:Σφακτηρία) è una piccola isola della Grecia meridionale posta presso la baia di Pilo, nel Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Sfacteria · Mostra di più »

Sfero di Boristene

Allievo prima di Zenone e poi di Cleante, il più noto episodio della sua vita si riscontra nella sua permanenza a Sparta (dove giunse, pare, nel 238/237 a.C.), allora retta da Cleomene III.

Nuovo!!: Sparta e Sfero di Boristene · Mostra di più »

Shaka

Sotto la sua guida gli Zulu estesero il loro dominio su una grande parte dell'Africa del Sud compresa fra i fiumi Phongolo e Mzimkhulu.

Nuovo!!: Sparta e Shaka · Mostra di più »

Shenar

Shenar è un personaggio immaginario, antagonista della saga de Il grande romanzo di Ramses, dello scrittore francese Christian Jacq.

Nuovo!!: Sparta e Shenar · Mostra di più »

Sicione

Sicione (Sikyōn) è un'antica città del Peloponneso, in Grecia, situata presso Vasiliko, sul golfo di Corinto.

Nuovo!!: Sparta e Sicione · Mostra di più »

Simi

Simi (Σύμη, Symi), detta Sime nell'antichità, è un'isola greca del Mar Egeo nell'arcipelago del Dodecaneso, situata 41 km a nord dalle coste dell'isola di Rodi, si estende su una superficie di 58,1 km².

Nuovo!!: Sparta e Simi · Mostra di più »

Simmachia

La simmachia (dal greco συμμαχία, derivato da σύμμαχος: "simmaco") era un'alleanza di tipo militare dell'epoca dell'antica Grecia, con scopi difensivi e offensivi.

Nuovo!!: Sparta e Simmachia · Mostra di più »

Sinecie

Le Sinècie (synoìkia o synoikésia) erano festività dell'antica Atene celebrata il sedicesimo giorno del mese di ecatombeone.

Nuovo!!: Sparta e Sinecie · Mostra di più »

Siracusa

Siracusa (AFI:,; Sarausa in siciliano) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della provincia omonima in Sicilia.

Nuovo!!: Sparta e Siracusa · Mostra di più »

Siracusa (città antica)

L'antica Siracusa (originariamente chiamata Συϱάϰουσαι, traslitterato in Syrakousai in epoca greca, Syracusae in epoca romana, Saraqūsa in epoca araba) fu fondata nel 734 a.C. da un gruppo di coloni Corinzi condotti nell'isola di Ortigia dall'ecista Archia.

Nuovo!!: Sparta e Siracusa (città antica) · Mostra di più »

Siracusa e i giochi panellenici

La polis di Siracusa partecipò a numerosi giochi panellenici.

Nuovo!!: Sparta e Siracusa e i giochi panellenici · Mostra di più »

Siracusani nell'alto Adriatico

I Siracusani nell'alto Adriatico vi giunsero al principio del IV secolo a.C., quando a guidare il governo della polis aretusea vi era Dionisio I. I rapporti tra Sicelioti e popolazioni adriatiche (costiere, lagunari e dell'entroterra) sono rintracciabili in numerose fonti antiche.

Nuovo!!: Sparta e Siracusani nell'alto Adriatico · Mostra di più »

Siria (provincia romana)

La Siria era una provincia romana, corrispondente grosso modo all'attuale Siria.

Nuovo!!: Sparta e Siria (provincia romana) · Mostra di più »

Sirra

Le sue origini non sono certe, sono divisi tra Lincestide e Illiria (Taulanti).

Nuovo!!: Sparta e Sirra · Mostra di più »

Sissizi

I Sissizi (tá syssítia) erano i pasti comuni consumati dai cittadini spartani.

Nuovo!!: Sparta e Sissizi · Mostra di più »

Sitalce

Sitalce (Σιτάλκης o Σιτάλκα) fu un re della Tracia che regnò dal 431 al 424 a.C.

Nuovo!!: Sparta e Sitalce · Mostra di più »

Siti archeologici dell'Italia antica

Per siti archeologici dell'Italia antica si intende un elenco delle principali località italiane dove sono presenti scavi o materiale archeologico (inclusi i principali Musei) in un periodo successivo all'epoca preistorica e protostorica, che ebbe inizio con la colonizzazione greca nell'Italia meridionale, con quella punica nelle isole del Mediterraneo occidentale, oltre all'arrivo degli Etruschi e poi dei Romani al centro e dei Celti al nord.

Nuovo!!: Sparta e Siti archeologici dell'Italia antica · Mostra di più »

Socrate

Il contributo più importante che egli ha dato alla storia del pensiero filosofico consiste nel suo metodo d'indagine: il dialogo che utilizzava lo strumento critico dellelenchos (ἔλεγχος, "confutazione") applicandolo prevalentemente all'esame in comune (ἐξετάζειν, exetάzein) di concetti morali fondamentali.

Nuovo!!: Sparta e Socrate · Mostra di più »

Sofistica

La sofistica è una corrente filosofica sviluppatasi nell'antica Grecia, ad Atene in particolare, a partire dalla seconda metà del V secolo a.C., la quale, in polemica con la filosofia della scuola eleatica e avvalendosi del metodo dialettico di Zenone di Elea, pone al centro della sua riflessione l'uomo e le problematiche relative alla morale e alla vita sociale e politica.

Nuovo!!: Sparta e Sofistica · Mostra di più »

Sosistrato di Siracusa

Secondo il racconto di Diodoro Siculo, conquistò con Eraclide il potere nella sua città attraverso tradimenti e massacri.

Nuovo!!: Sparta e Sosistrato di Siracusa · Mostra di più »

Sparabara

Gli sparabara erano fanti di prima linea impiegati nelle battaglie condotte dall'Impero persiano.

Nuovo!!: Sparta e Sparabara · Mostra di più »

Sparta (città moderna)

Sparta (Spárti; in dorico, Spártā) o, più comunemente nel periodo miceneo, Lacedemone (Λακεδαίμων, Lakedaímôn), è una città della Grecia situata nel Peloponneso meridionale, sulla destra del fiume Eurota tra i rilievi del Parnone a est e del Taigeto a ovest nell'unità periferica della Laconia.

Nuovo!!: Sparta e Sparta (città moderna) · Mostra di più »

Sparta (disambigua)

Sparta è un'antica città-Stato del Peloponneso Da essa derivano.

Nuovo!!: Sparta e Sparta (disambigua) · Mostra di più »

Sparta (mitologia)

Nella mitologia greca, Sparta (Σπάρτη) era figlia di Eurota e di Clete, e moglie di Lacedemone, mitico fondatore di Sparta, la città che sarebbe stata chiamata in questo modo proprio in onore della consorte.

Nuovo!!: Sparta e Sparta (mitologia) · Mostra di più »

Sparta - La battaglia delle Termopili

Sparta - La battaglia delle Termopili (anche conosciuto come Ancient Wars: Sparta) è un videogioco RTS prodotto dalla World Forge e distribuito dalla Eidos Interactive (e dalla FX Interactive in Italia e Spagna) nell'aprile del 2007.

Nuovo!!: Sparta e Sparta - La battaglia delle Termopili · Mostra di più »

Sparta II - Le conquiste di Alessandro Magno

Sparta II - Le conquiste di Alessandro Magno è un videogioco di strategia in tempo reale distribuito dalla FX Interactive.

Nuovo!!: Sparta e Sparta II - Le conquiste di Alessandro Magno · Mostra di più »

Spartaco

Si sa ben poco di preciso sulla sua giovinezza; è comunque certo che nacque in Tracia, sulle rive del fiume Strimone (l'odierno fiume Struma, in Bulgaria), tra il 111 ed il 109 a.C. circa, da una famiglia di nobili facente parte della tribù dei Maedi.

Nuovo!!: Sparta e Spartaco · Mostra di più »

Spartacus (serie televisiva)

Spartacus è una serie televisiva statunitense incentrata sulle gesta di Spartaco, gladiatore trace interpretato dall'attore australiano Andy Whitfield, successivamente sostituito da Liam McIntyre.

Nuovo!!: Sparta e Spartacus (serie televisiva) · Mostra di più »

Spartan

Spartan significa spartano in lingua inglese.

Nuovo!!: Sparta e Spartan · Mostra di più »

Spartan (videogioco)

Spartan è un videogioco di strategia a turni con alcune piccole componenti di tattica in tempo reale (del tutto in 2D ma anche in 3D) ambientato durante le guerre classiche dell'età del ferro in Grecia e Asia Minore, in cui si controlla una popolazione migliorandone le città e le truppe; il gioco è stato sviluppato dalla "Slitherine Software Uk Ltd" e distribuito nell'anno 2004.

Nuovo!!: Sparta e Spartan (videogioco) · Mostra di più »

Spartan: Total Warrior

Spartan: Total Warrior è un videogioco d'azione spin-off della serie Total War, sviluppato dallo studio The Creative Assembly e pubblicato dalla SEGA.

Nuovo!!: Sparta e Spartan: Total Warrior · Mostra di più »

Spartathlon

La Spartathlon è una corsa che, a partire dal 1983, si tiene ogni anno tra Atene e Sparta in Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Spartathlon · Mostra di più »

Sparti (disambigua)

* Sparti, personaggi della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Sparti (disambigua) · Mostra di più »

Spartiati

Gli Spartiati (Spartiátai) o Hómoioi (Uguali) erano i maschi spartani che erano cittadini di pieno diritto, che governavano la città prendendo parte all'apella.

Nuovo!!: Sparta e Spartiati · Mostra di più »

Specchia Tarantina

Specchia Tarantina è una frazione del comune di Martina Franca, nella valle d'Itria in provincia di Taranto, distante 14 km dal capoluogo comunale.

Nuovo!!: Sparta e Specchia Tarantina · Mostra di più »

Spedizione ateniese in Sicilia

La spedizione ateniese in Sicilia — anche seconda spedizione ateniese in Sicilia o grande spedizione ateniese in Sicilia per distinguerla da quella del 427 a.C..

Nuovo!!: Sparta e Spedizione ateniese in Sicilia · Mostra di più »

Sperlonga

Sperlonga (Špëlònghë, IPA: in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della provincia di Latina nel Lazio meridionale.

Nuovo!!: Sparta e Sperlonga · Mostra di più »

Spionaggio

Lo spionaggio è una attività di intelligence volta a ottenere la conoscenza di segreti, solitamente da rivali o nemici, per ottenere vantaggi militari, politici od economici.

Nuovo!!: Sparta e Spionaggio · Mostra di più »

SPJ

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e SPJ · Mostra di più »

Sportclub Telstar

Lo Sportclub Telstar è una società calcistica olandese di Velsen.

Nuovo!!: Sparta e Sportclub Telstar · Mostra di più »

Stadio di Olimpia

Lo stadium del sito archeologico di Olimpia è situato ad est del tempio di Zeus.

Nuovo!!: Sparta e Stadio di Olimpia · Mostra di più »

Stagira

Resti delle mura Stagíra (in greco antico prima Στάγειρος, poi τά Στάγειρα), l'odierna Olympiada, è un'antica città della regione greca di Macedonia situata nella penisola Calcidica, nota soprattutto per essere la città natale del filosofo Aristotele (da cui deriva l'appellativo "Stagirita").

Nuovo!!: Sparta e Stagira · Mostra di più »

Stenelaida

Nella lista cronologica degli efori ricostruita attraverso i nomi dei magistrati effettivamente menzionati nelle fonti classiche, Stenelaida compare come l'undicesimo eforo, dopo Elato, Asteropo, Chilone, Cleandrida, Autocrate, Daioco, Aristeo, Echemene, Evippo ed Ecprepe.

Nuovo!!: Sparta e Stenelaida · Mostra di più »

Stile delle capre selvatiche

Lo stile delle capre selvatiche (Wild Goat Style) è il nome assegnato ad uno stile regionale della ceramica greca, così denominato per via dell'animale comunemente rappresentato sui prodotti appartenenti a questa classe.

Nuovo!!: Sparta e Stile delle capre selvatiche · Mostra di più »

Storia antica

Il termine "storia antica" indica sia la prima età della storia, sia la disciplina che studia detto periodo (della durata approssimativa di 4000 anni) ed è una delle quattro grandi epoche storiche (antica, medievale, moderna e contemporanea).

Nuovo!!: Sparta e Storia antica · Mostra di più »

Storia dei Greci

La Storia dei Greci è un saggio storico scritto da Indro Montanelli, edito da Rizzoli a Milano nel 1959.

Nuovo!!: Sparta e Storia dei Greci · Mostra di più »

Storia del lesbismo

Per Storia del lesbismo si intende la storia dell'identità lesbica e del lesbismo nel corso dei secoli.

Nuovo!!: Sparta e Storia del lesbismo · Mostra di più »

Storia del matrimonio tra persone dello stesso sesso

La storia del matrimonio tra persone dello stesso sesso vuole descrivere le varie forme e tipologie di unione omosessuale che si sono realizzate nel corso della storia, dai rapporti più informali e non autorizzati alle unioni temporanee ed altamente ritualizzate che potevano anche includere una qualche idea di "contratto matrimoniale" sino a giungere all'autentico matrimonio tra persone dello stesso sesso consentito nelle legislazioni di certi paesi contemporanei.

Nuovo!!: Sparta e Storia del matrimonio tra persone dello stesso sesso · Mostra di più »

Storia del nudo artistico

L'evoluzione della storia del nudo artistico è parallela a quella della storia dell'arte nella sua generalità, fatta debita eccezione per le specificità derivanti dal differente grado di accettazione delle scene di nudità da parte delle varie forme di società e cultura che si sono succedute nel mondo durante il corso dei secoli e dei millenni.

Nuovo!!: Sparta e Storia del nudo artistico · Mostra di più »

Storia del porto di Siracusa

La storia del porto di Siracusa è una storia millenaria in quanto le attività ad esso legate - attività di tipo logistico, militare, commerciale - iniziano nel lontano V secolo a.C., quando l'egemone città greca estendeva i suoi rapporti commerciali-militari su vasta parte del Mediterraneo, e proseguono tutt'oggi nel XXI secolo, avendo mutato innumerevoli volte contesto e appartenenza.

Nuovo!!: Sparta e Storia del porto di Siracusa · Mostra di più »

Storia del Salento

Gli studi e le ricerche effettuati negli ultimi anni, hanno rivelato come il Salento fosse abitato già nel Paleolitico medio periodo risalente a circa 80.000 anni fa.

Nuovo!!: Sparta e Storia del Salento · Mostra di più »

Storia dell'Anatolia

Storicamente l'Anatolia si idententifica con la parte più a ovest dell'Asia occidentale.

Nuovo!!: Sparta e Storia dell'Anatolia · Mostra di più »

Storia dell'antica Grecia

La storia dell'antica Grecia riguarda gli eventi che caratterizzarono la civiltà sviluppatasi nella Grecia continentale, in Albania, nelle isole del Mar Egeo, sulle coste del Mar Nero e quelle occidentali della Turchia, in Sicilia, nell'Italia Meridionale (poi chiamata Magna Grecia), nelle isole del Mediterraneo occidentale di Corsica e Sardegna, nonché sulle coste di Spagna e Francia e, successivamente, dell'Africa settentrionale.

Nuovo!!: Sparta e Storia dell'antica Grecia · Mostra di più »

Storia dell'antico Egitto

La storia dell'antico Egitto (o Storia egizia), ovvero della civiltà dell'Africa settentrionale sviluppatasi lungo le rive del fiume Nilo a partire dalle cateratte, a sud ed al confine con l'attuale Sudan)Le presunte sorgenti del Nilo vennero scoperte solo nel 1937 dall'esploratore tedesco Burkhart Waldecker (1902-1964) nella parte meridionale dell'altopiano del Burundi., alla foce, a delta, nel Mar Mediterraneo, per un'estensione complessiva di circa 1000 km, copre complessivamente circa 4000 anni. L'individuazione di un periodo storico definito e di date concordi, sia pur di comodo, è dibattuta, a maggior ragione là ove si consideri la localizzazione temporale in epoca preistorica dell’inizio, e le molteplici vicissitudini e dominazioni che hanno accompagnato la storia dell’Egitto nella sua parte conclusiva. Secondo alcuni autori le date sono comprese tra il 3900 a.C. (Periodo Predinastico) e il 342 a.C. (Periodo tardo), con la fine della XXX dinastia manetoniana e prima dell’avvento delle dominazioni straniere. Altri autori fanno coincidere la fine della storia dell’Egitto con la morte di Cleopatra (ultima regina della dinastia tolemaica) e l'inizio della dominazione romana; altri ancora la estendono fino al IV-VI secolo d.C. e, segnatamente, all'ultimo testo geroglifico di cui si abbia contezza, il cosiddetto Graffito di Esmet-Akhom risalente al 394, o alla chiusura dell'ultimo tempio "pagano", dedicato a Iside sull'isola di File, a seguito dell'editto di Giustiniano I, nel 550. Varie culture si susseguirono nella valle nilotica fin dal 3900 a.C. in quello che viene definito Periodo Predinastico. Un'entità embrionale di Stato può riconoscersi, invece, a partire dal 3200-3100 a.C. con la I dinastia e l'unificazione delle due macro-aree che resteranno, tuttavia sempre distinte tanto che per tutta la storia del Paese i regnanti annovereranno tra i loro titoli quello di Signore delle Due Terre. Fin dal 3500 a.C., di pari passo con l'avvento dell'agricoltura, in particolare la coltivazione del grano, dell'orzo e del lino, si ha contezza di insediamenti umani specie lungo le rive del Nilo. Le piene annuali del fiume, infatti, favorivano la coltivazione anche con più raccolti annui grazie ai sedimenti, particolarmente fertili (Limo), che il fiume, nel suo ritirarsi, lasciava sul terreno. Ciò comportò, fin dai tempi più remoti, conseguentemente, la necessità di controllare, incanalare e conservare le acque onde garantire il costante approvvigionamento, sia per il sostentamento umano che per quello del bestiame e delle piantagioni. Non è da escludersi, peraltro, che proprio la complessa necessità di dover far fronte alle esigenze connesse con la gestione dell'agricoltura, e segnatamente, delle acque nilotiche, abbia favorito proprio il formarsi delle prime comunità su territori parziali tuttavia ben differenziati e politicamente e geograficamente individuabili. Tali entità, normalmente individuate con il termine greco di nomoi, ben presto si costituirono in due distinte entità geo-politiche più complesse. Tale l'importanza del fiume Nilo, che attraversava tutto il paese, che anche le denominazioni di tali due macro-aree fanno riferimento al fiume: considerando che le sorgenti del Nilo, benché all'epoca non note, dovevano essere a sud, tale sarà l'Alto Egitto, mentre, di converso, l'area del delta, verso il Mediterraneo, sarà indicato come Basso Egitto. Dal 3200 a.C. si sono susseguite, in Egitto, trenta dinastie regnanti riconosciute archeo-storicamente; a queste debbono esserne aggiunte altre, dette di comodo, giacché riferite, di fatto, non a governi autoctoni, o comunque derivanti dal Paese, bensì frutto di invasioni o di raggiungimento del potere da parte di regnanti stranieri. Avremo perciò una XXXI dinastia, costituita da re persiani, una XXXII dinastia macedone, che annovera un solo sovrano, Alessandro Magno, ed una XXXIII dinastia, meglio nota come Dinastia tolemaica, nata dallo smembramento dell'impero di Alessandro. Anche molti imperatori romani, occupato l'Egitto, non disdegnarono di assumere il titolo di faraone con trascrizione geroglifica del proprio nome.

Nuovo!!: Sparta e Storia dell'antico Egitto · Mostra di più »

Storia dell'Athletic Club Sparta Praha fotbal

Di seguito viene trattata la storia dell'Athletic Club Sparta Praha fotbal dal 1893 ai nostri giorni.

Nuovo!!: Sparta e Storia dell'Athletic Club Sparta Praha fotbal · Mostra di più »

Storia dell'eugenetica

La storia dell'eugenetica è lo studio e della promozione delle idee collegate all'eugenetica in tutto il mondo.

Nuovo!!: Sparta e Storia dell'eugenetica · Mostra di più »

Storia dell'Europa

Per storia dell'Europa si intende convenzionalmente la storia dell'omonimo continente e dei popoli che l'hanno abitato e che lo abitano.

Nuovo!!: Sparta e Storia dell'Europa · Mostra di più »

Storia della cartografia

La storia della cartografia è la materia che si occupa di descrivere l'evoluzione delle carte geografiche, le diverse forme che esse hanno assunto, ma soprattutto i metodi utilizzati per effettuare i rilievi e per rappresentare i dati raccolti su supporti piani o solidi.

Nuovo!!: Sparta e Storia della cartografia · Mostra di più »

Storia della crittografia

La storia della crittografia ha origini remote ed inizia con la crittografia classica, con metodi di cifratura che utilizzavano carta e penna o, al massimo, semplici supporti meccanici; agli inizi del XX secolo l'invenzione di dispositivi elettromeccanici, come ad esempio la macchina Enigma a rotori, elevò a più sofisticati ed efficienti livelli la cifratura; la successiva introduzione dell'elettronica e dei computer ha permesso l'utilizzo di schemi di cifratura sempre più complessi, molti dei quali non ottenibili con carta e penna.

Nuovo!!: Sparta e Storia della crittografia · Mostra di più »

Storia della danza

Museo dell'Opera del Duomo, Firenze La storia della danza si occupa dello sviluppo - nei secoli e nelle varie parti del mondo - di questa particolare forma di espressione artistica che si serve del movimento del corpo sulla base di un ritmo interno, che può essere (o meno) suggerito o ispirato da fonti musicali.

Nuovo!!: Sparta e Storia della danza · Mostra di più »

Storia della Grecia

La storia della Grecia comprende tradizionalmente lo studio del popolo greco, i luoghi che hanno governato in passato, e i territori che ora formano il moderno stato della Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Storia della Grecia · Mostra di più »

Storia della nudità

La storia della nudità si riferisce agli atteggiamenti sociali delle diverse culture storiche nei confronti della nudità.

Nuovo!!: Sparta e Storia della nudità · Mostra di più »

Storia della Puglia

La storia della Puglia riguarda le vicende storiche relative alla Puglia, regione dell'Italia meridionale.

Nuovo!!: Sparta e Storia della Puglia · Mostra di più »

Storia della Repubblica romana (146-31 a.C.)

Per Storia della Repubblica romana (146-31 a.C.) si intende il periodo Repubblicano di Roma, dalla fine terza guerra punica ed all'occupazione della Grecia, fino alla battaglia di Azio.

Nuovo!!: Sparta e Storia della Repubblica romana (146-31 a.C.) · Mostra di più »

Storia della Sicilia greca

La storia della Sicilia greca (Σικελία) si fa risalire convenzionalmente alla fondazione delle prime colonie, intorno alla metà dell'VIII secolo a.C. Il tentativo di una Sicilia dominata interamente da stirpi greche tramonterà definitivamente intorno al 276 a.C., con la cacciata dall'isola di Pirro, re dell'Epiro, che era riuscito a conquistare tutta l'isola tranne la cartaginese Lilibeo.

Nuovo!!: Sparta e Storia della Sicilia greca · Mostra di più »

Storia delle campagne dell'esercito romano in età repubblicana

La storia delle campagne dell'esercito romano in età repubblicana rappresenta l'insieme delle guerre di conquista che Roma attuò nel periodo compreso tra il 509 a.C. ed il 31 a.C., nel periodo in cui l'Urbe era amministrata da una repubblica oligarchica e che consiste nel passaggio dalla monarchia alla Repubblica e da quest'ultima al Principato.

Nuovo!!: Sparta e Storia delle campagne dell'esercito romano in età repubblicana · Mostra di più »

Storia di Creta

Secondo Tucidide, l'invasione della Grecia da parte dei Dori ebbe luogo ottant’anni dopo la presa di Troia.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Creta · Mostra di più »

Storia di Padova

La storia di Padova ha visto il progressivo evolversi (nell'arco di almeno 2.500 anni) di un centro di discreto rilievo commerciale, culturale ed economico.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Padova · Mostra di più »

Storia di Ruvo di Puglia

La storia di Ruvo di Puglia inizia con la fondazione dei primi villaggi nel 2000 a.C. e giunge fino ai nostri giorni.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Ruvo di Puglia · Mostra di più »

Storia di Siracusa

Questa voce riguarda la storia della città di Siracusa dalle origini ai giorni nostri.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Siracusa · Mostra di più »

Storia di Siracusa in epoca greca

La storia di Siracusa in epoca greca si apre nella seconda metà dell'VIII secolo a.C., con la colonizzazione greca.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Siracusa in epoca greca · Mostra di più »

Storia di Siracusa in epoca greca: dal 465 al 405 a.C.

La seconda repubblica siracusana nasce dopo l'esilio dell'ultimo tiranno dei Dinomenidi, nel 465 a.C., e durerà fino al 405 a.C., anno in cui Dionisio I di Siracusa, con un colpo di Stato, s'impadronisce del governo, ponendo così fine al secondo periodo repubblicano.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Siracusa in epoca greca: dal 465 al 405 a.C. · Mostra di più »

Storia di Siracusa in epoca greca: dal 485 al 466 a.C.

Con l'espressione età dinomenide s'intende il periodo storico che riguardò la Sicilia greca, posta in relazione con l'influente casata dei Dinomenidi, i quali divennero i primi tiranni della polis di Syrakousai.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Siracusa in epoca greca: dal 485 al 466 a.C. · Mostra di più »

Storia di Sparta

La storia di Sparta descrive il destino dell'antico Stato dei Dori noto come Sparta: dal suo inizio nel periodo leggendario fino alla sua incorporazione nella lega achea sotto la tarda repubblica romana come suo alleato nel 146 a.C., per un periodo totale quindi di circa un millennio.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Sparta · Mostra di più »

Storia di Taranto

La storia di Taranto ha inizio nell'VIII secolo a.C. con la fondazione di Taras, unica colonia degli Spartani, sebbene ritrovamenti archeologici confermino la presenza di insediamenti appartenenti all'età del bronzo e del ferro 3500 anni prima di Cristo.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Taranto · Mostra di più »

Storia di Terracina

Sulle sue origini sono molteplici i documenti e i racconti.

Nuovo!!: Sparta e Storia di Terracina · Mostra di più »

Storia militare

La storia militare è l'insieme delle informazioni riguardanti gli eventi della storia umana riconducibili alla categoria del conflitto.

Nuovo!!: Sparta e Storia militare · Mostra di più »

Storia romana (Appiano)

La Storia romana (titolo originale: Ῥωμαικά) è un'opera storiografica scritta e completata da Appiano d'Alessandria attorno al 160.

Nuovo!!: Sparta e Storia romana (Appiano) · Mostra di più »

Storie (Erodoto)

Le Storie (Historíai) di Erodoto di Alicarnasso sono considerate la prima opera storiografica nella Letteratura Occidentale ad esser giunta nella sua forma completa.

Nuovo!!: Sparta e Storie (Erodoto) · Mostra di più »

Storie d'amore (Plutarco)

Le Storie d'amore (Ἐρωτικαὶ διηγήσεις - Amatoriae Narrationes) sono un'operetta attribuita a Plutarco e tramandata nei suoi Moralia.

Nuovo!!: Sparta e Storie d'amore (Plutarco) · Mostra di più »

Strombichide

Nel 412 a.C. Strombichide fu nominato comandante di una flotta di otto navi, inviata in Asia Minore per sedare una rivolta degli abitanti di Chio.

Nuovo!!: Sparta e Strombichide · Mostra di più »

Superpotenza

Il termine superpotenza, nel linguaggio storiografico e giornalistico, è stato usato, a partire dalla seconda metà del XX secolo, per indicare uno Stato che, nelle relazioni internazionali, esercita una influenza in grado di condizionare le scelte degli altri Paesi grazie ad una notevole potenza economica, politica e militare e che esercita questa sua forza per orientare a proprio favore le relazioni internazionali stesse.

Nuovo!!: Sparta e Superpotenza · Mostra di più »

Sviluppo morfologico di Taranto

Lo sviluppo morfologico di Taranto ha inizio nell'VIII secolo a.C., sebbene una datazione precedente non sia da escludere.

Nuovo!!: Sparta e Sviluppo morfologico di Taranto · Mostra di più »

Svizzera

La Svizzera (in tedesco Schweiz, in francese Suisse, in romancio Svizra), ufficialmente Confederazione svizzera (in tedesco Schweizerische Eidgenossenschaft, in francese Confédération suisse, in romancio Confederaziun svizra, in latino Confoederatio HelveticaLa denominazione ufficiale latina Confoederatio Helvetica è stata adottata per non privilegiare una delle lingue ufficiali quando risulta difficoltoso riportare la denominazione ufficiale nelle quattro lingue ufficiali.) (abbreviata con l'acronimo CH), è uno Stato federale dell'Europa centrale, composto da 26 cantoni autonomi.

Nuovo!!: Sparta e Svizzera · Mostra di più »

Sylligma spartica

Sylligma spartica Lewis & Dippenaar-Schoeman, 2011 è un ragno appartenente alla famiglia Thomisidae.

Nuovo!!: Sparta e Sylligma spartica · Mostra di più »

Taigeto

Il Taigeto (in greco moderno Ταΰγετος) è una catena montuosa che si erge nel Peloponneso, che domina la città di Sparta e separa la Laconia dalla Messenia.

Nuovo!!: Sparta e Taigeto · Mostra di più »

Taleta

Taleta operò a Sparta dove organizzò e sviluppò assieme ad altri una scuola musicale in cui era preminente la lirica corale e l'aulodia.

Nuovo!!: Sparta e Taleta · Mostra di più »

Talete

È comunemente considerato, da Aristotele in poi, il primo filosofo della storia del pensiero occidentale.

Nuovo!!: Sparta e Talete · Mostra di più »

Talo (mitologia)

Talo (Tálōs) è un personaggio della mitologia greca, un gigante di bronzo, guardiano di Creta.

Nuovo!!: Sparta e Talo (mitologia) · Mostra di più »

Tama Drums

Tama Drums, internazionalmente conosciuta solo con il nome Tama, è un marchio di proprietà dell'industria giapponese Hoshino Gakki Group.

Nuovo!!: Sparta e Tama Drums · Mostra di più »

Taormina

Taormina (Taurmina, o Taummina, in siciliano) è un comune italiano di 11.086 abitanti situato nella città metropolitana di Messina, in Sicilia.

Nuovo!!: Sparta e Taormina · Mostra di più »

Taranto

Taranto (Tàrdə in dialetto tarantino;, Taras, in greco; Tarentum, in latino), è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia, in Puglia.

Nuovo!!: Sparta e Taranto · Mostra di più »

Taras (mitologia)

Taras (Τάρας in greco) è una figura della mitologia greca, figlio di Poseidone e della ninfa Satyria.

Nuovo!!: Sparta e Taras (mitologia) · Mostra di più »

Taras (Taranto)

Taras (Τάρας) fu una delle più antiche colonie della Magna Grecia e corrisponde all'odierna Taranto.

Nuovo!!: Sparta e Taras (Taranto) · Mostra di più »

Targhe d'immatricolazione greche

Le targhe d'immatricolazione della Grecia sono destinate ai veicoli immatricolati nel Paese mediterraneo.

Nuovo!!: Sparta e Targhe d'immatricolazione greche · Mostra di più »

Taso

Taso (Θάσος, o Thasos) è un'isola della Grecia, posta nella parte nord del mar Egeo, separata dalla costa tracia dallo stretto omonimo.

Nuovo!!: Sparta e Taso · Mostra di più »

Teatri greci antichi

Questa è una lista dei teatri greci antichi in base alla località.

Nuovo!!: Sparta e Teatri greci antichi · Mostra di più »

Teatro romano di Locri

Il Teatro romano di Locri è situato nel sito archeologico di Locri Epizefiri, in località Contrada Pirettina.

Nuovo!!: Sparta e Teatro romano di Locri · Mostra di più »

Tebe (Grecia)

Tebe (Θῆβαι) è una polis beotica, situata a nord del Monte Citerone, che divide la Beozia dall'Attica, ai limiti meridionali della pianura della Beozia.

Nuovo!!: Sparta e Tebe (Grecia) · Mostra di più »

Tegea

Tegea (Τεγέα) è un ex comune della Grecia nella periferia del Peloponneso di 3.858 abitanti secondo i dati del censimento 2001.

Nuovo!!: Sparta e Tegea · Mostra di più »

Tegira

Tegira (Τέγυρα) è una località che si trova nei pressi del lago di Copaide, non lontano da Orcomeno in Beozia orientale.

Nuovo!!: Sparta e Tegira · Mostra di più »

Telemachia

Nella letteratura, la Telemachia è un termine usato per indicare i primi quattro canti dell'Odissea, poema epico attribuito ad Omero, riguardante il ritorno a casa di Odisseo, chiamato in latino anche Ulisse, dopo la guerra di Troia.

Nuovo!!: Sparta e Telemachia · Mostra di più »

Telemaco

Telemaco (in greco classico: / Têlémachos; latino: Telemachus), «che combatte lontano», (con riferimento al padre) è un personaggio dell'Odissea.

Nuovo!!: Sparta e Telemaco · Mostra di più »

Temi LGBT nella letteratura

Tematiche associate all'omosessualità, alla bisessualità e alla transessualità sono presenti in letteratura fin dai suoi albori, diventando via via sempre più frequentate nei libri contemporanei, tanto da dare vita ad un genere che vorrebbe identificarle specificamente, quello descritto col nome di letteratura gay e letteratura lesbica.

Nuovo!!: Sparta e Temi LGBT nella letteratura · Mostra di più »

Temistocle

Tra i primi politici di spicco della giovane democrazia di Atene, condusse una politica a favore del popolo, ricevendo perciò il supporto delle classi meno abbienti della città, e generalmente in contrasto con le famiglie nobili.

Nuovo!!: Sparta e Temistocle · Mostra di più »

Tempio dei Dioscuri di Napoli

Il tempio dei Dioscuri è un tempio romano di Napoli sulle cui rovine sorge la basilica di San Paolo Maggiore in piazza San Gaetano.

Nuovo!!: Sparta e Tempio dei Dioscuri di Napoli · Mostra di più »

Tempio di Giove Statore (II sec a.C.)

Il tempio di Giove Statore era un tempio dell'Antica Roma dedicato a Giove Statore.

Nuovo!!: Sparta e Tempio di Giove Statore (II sec a.C.) · Mostra di più »

Teodoro di Samo

È ricordato come figlio di Telecle di Samo da Erodoto, la fonte cronologicamente più vicina; altre fonti (Diodoro Siculo e Diogene Laerzio) lo dicono figlio di Reco, il quale poteva appartenere alla stessa famiglia ed esserne un parente più anziano.

Nuovo!!: Sparta e Teodoro di Samo · Mostra di più »

Teopompo

Nacque a Chio forse nel 404/3 a.C. o forse nel 378/7 a.C.Cfr.

Nuovo!!: Sparta e Teopompo · Mostra di più »

Teramene

Nato nell'isola di Coo da Agnone.

Nuovo!!: Sparta e Teramene · Mostra di più »

Termopili

Le Termopili (Θερμοπύλαι, Θερμοπύλες) sono una località greca dove nell'antichità esisteva uno stretto passaggio costiero.

Nuovo!!: Sparta e Termopili · Mostra di più »

Terpandro

Nacque ad Antissa, nell'isola di Lesbo, tra l'VIII secolo a.C. e la fine del VII.

Nuovo!!: Sparta e Terpandro · Mostra di più »

Terra e acqua

Nelle Storie di Erodoto, la locuzione "terra e acqua" (ghê kái hýdōr) è utilizzata per rappresentare la richiesta di sottomissione, da parte dei Persiani, nei confronti delle città o dei popoli che si arrendevano al loro re.

Nuovo!!: Sparta e Terra e acqua · Mostra di più »

Terracina

Terracina è un comune italiano di abitanti della provincia di Latina nel Lazio e fa parte del Parco nazionale del Circeo.

Nuovo!!: Sparta e Terracina · Mostra di più »

Terremoti anteriori al XX secolo

Questa lista contiene i principali terremoti disastrosi avvenuti nel mondo prima del XX secolo.

Nuovo!!: Sparta e Terremoti anteriori al XX secolo · Mostra di più »

Terremoto di Sparta del 464 a.C.

Il terremoto del 464 a.C. distrusse gran parte di Sparta, polis dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Sparta e Terremoto di Sparta del 464 a.C. · Mostra di più »

Terza guerra messenica

La terza guerra messenica fu la rivolta dei Messeni iniziata nel 464 a.C., dopo un tremendo terremoto che sconvolse la regione,.

Nuovo!!: Sparta e Terza guerra messenica · Mostra di più »

Terza guerra sacra

La più famosa tra le guerre sacre è certamente la terza guerra sacra, un conflitto che coinvolse Greci e Macedoni e che durò dal 356 a.C., anno dell'occupazione di Delfi da parte dei Focesi, al 346, anno in cui venne stipulata la pace di Filocrate.

Nuovo!!: Sparta e Terza guerra sacra · Mostra di più »

Teseo e Piritoo

La storia di Teseo e Piritoo è un particolare momento della vita e delle imprese di questi due eroi.

Nuovo!!: Sparta e Teseo e Piritoo · Mostra di più »

Tesoro degli Acanti

Il Tesoro degli Acanti a Delfi fu costruito dai cittadini di Acanto sulla penisola Calcidica in commemorazione della loro vittoria congiunta con i Lacedemoni contro gli Ateniesi.

Nuovo!!: Sparta e Tesoro degli Acanti · Mostra di più »

Tesoro dei Tebani

Il Tesoro dei Tebani a Delfi fu costruito in ordine dorico e realizzato interamente in pietra calcarea locale dalle cave di Sant'Elia vicino alla città di Crissa.

Nuovo!!: Sparta e Tesoro dei Tebani · Mostra di più »

Testudo hermanni

La tartaruga di terra o testuggine di Hermann (Testudo hermanni Gmelin, 1789) è un rettile appartenente all'ordine delle testuggini.

Nuovo!!: Sparta e Testudo hermanni · Mostra di più »

Testudo marginata

La tartaruga marginata (Testudo marginata - Schoepff, 1792) comunemente chiamata tartaruga sarda è un rettile appartenente all'ordine delle testuggini.

Nuovo!!: Sparta e Testudo marginata · Mostra di più »

Teti (Nereide)

Teti (Thétis) è un personaggio della mitologia greca.

Nuovo!!: Sparta e Teti (Nereide) · Mostra di più »

Tetradramma

Il tetradramma (o più raramente tetradrammo) è una moneta in uso nella Grecia arcaica, coniata inizialmente ad Atene intorno al 510 a.C., del valore di quattro dracme.

Nuovo!!: Sparta e Tetradramma · Mostra di più »

Timica

Originaria della Laconia, fu la moglie di Millia di Crotone, e insieme al marito fu un membro della scuola pitagorica.

Nuovo!!: Sparta e Timica · Mostra di più »

Timocare

;Fonti primarie.

Nuovo!!: Sparta e Timocare · Mostra di più »

Timocrate di Rodi

Timocrate è ricordato principalmente per la missione che compì nel 396 o 395 a.C. per conto del satrapo Titrauste (secondo Senofonte) o dello stesso Artaserse (secondo Plutarco): Timocrate fu incaricato di andare in Grecia con cinquanta talenti e di distribuire questa somma tra i maggiori nemici di Sparta (Tebe, Argo, Corinto e Atene, che sembra non abbia accettato il denaro) affinché, in cambio, attaccassero Sparta sul continente per far fare in modo che il re di Sparta Agesilao interrompesse la vittoriosa sua campagna militare in Asia Minore.

Nuovo!!: Sparta e Timocrate di Rodi · Mostra di più »

Timocrazia

La timocrazia (dal greco τιμοκρατία timokratìa, composto di τιμή timè «onore» e κρατία kratìa «governo») è una tipologia particolare di governo in cui diritti e doveri del cittadino sono stabiliti secondo classi censitarie, cioè in base alle ricchezze possedute.

Nuovo!!: Sparta e Timocrazia · Mostra di più »

Timoleonte

Operò negli ultimi anni della sua vita (344-335 a.C.) nella Sicilia greca: il suo intervento derivò dalla richiesta che Siracusa (fondata dall'ecista corinzio Archia) avanzò alla madrepatria Corinto perché questa riportasse la pace nella città siceliota, liberandola dalla tirannide e dagli strascichi della complessa fase che vide confrontarsi Dionigi il Giovane e Dione.

Nuovo!!: Sparta e Timoleonte · Mostra di più »

Timosseno

Fu eletto per la prima volta stratego per l'anno 225-224 a.C. succedendo ad Iperbata, nonostante il comando supremo della lega achea fosse stato offerto, come di consueto ad anni alterni, ad Arato di Sicione.

Nuovo!!: Sparta e Timosseno · Mostra di più »

Timoteo (stratego)

Figlio dello stratego Conone e di una donna tracia, Timoteo ricoprì varie volte l'incarico di stratego nei convulsi anni che vanno dal 378 a.C. al 356 a.C., caratterizzati da continui conflitti tra Tebe e Sparta e dalla ondivaga politica estera ateniese.

Nuovo!!: Sparta e Timoteo (stratego) · Mostra di più »

Tindaro

Tindaro (o Tindareo) (Tyndáreos) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Ebalo (o di Periere) e di Gorgofone (o della ninfa Batea), e padre dei cosiddetti Tìndaridi.

Nuovo!!: Sparta e Tindaro · Mostra di più »

Tiranni di Siracusa

Siracusa (in greco Συρακοῦσαι), era in origine un'antica città-stato greca, situata sulla costa orientale della Sicilia.

Nuovo!!: Sparta e Tiranni di Siracusa · Mostra di più »

Tiribazo

Secondo Senofonte, durante la ritirata dei Greci dopo la sconfitta di Ciro II a Cunassa (401 a.C.), Tiribazo era satrapo dell'Armenia: aveva proposto ai Greci una tregua con l'intento di attaccarli di sorpresa mentre attraversavano il suo territorio, ma il piano fallì e i Greci riuscirono addirittura a saccheggiare la tenda del satrapo.

Nuovo!!: Sparta e Tiribazo · Mostra di più »

Tirteo

Visse soprattutto a Sparta, per la quale combatté durante la seconda guerra messenica (650 circa a.C.). Varie fonti antiche affermano che era originario di Atene e spiegano la sua presenza a Sparta con una leggenda secondo la quale gli Spartani, messi in crisi dai Messeni, su consiglio dell'oracolo di Delfi, chiesero un capitano agli Ateniesi, i quali mandarono a Sparta un maestro di scuola o, secondo altre versioni, un poeta zoppo e deforme, ma capace d'accendere gli ardori dei soldati con i propri canti e condurli al trionfo in battaglia; secondo Pausania, gli Ateniesi inviarono proprio Tirteo, che sembrava zoppo e di scarsa intelligenza, non volendo aiutare gli Spartani a conquistare la Messenia, ma neanche disobbedire all'oracolo del dio.

Nuovo!!: Sparta e Tirteo · Mostra di più »

Tisameno (figlio di Oreste)

Tisameno, nella mitologia greca, era il figlio di Oreste e di Ermione.

Nuovo!!: Sparta e Tisameno (figlio di Oreste) · Mostra di più »

Titan Quest

Titan Quest è un videogioco di ruolo d'azione, dove si dovrà, attraverso il proprio personaggio, salvare il pianeta dalla minaccia dei Titani mitologici, sfuggiti dall'Erebo.

Nuovo!!: Sparta e Titan Quest · Mostra di più »

Tito Quinzio Flaminino

Tito Quinzio Flaminino nacque verosimilmente intorno al 229 a.C., perché, come riportato da Tito Livio, quando presenziò i giochi istmici nel 196 a.C. aveva 33 anni.

Nuovo!!: Sparta e Tito Quinzio Flaminino · Mostra di più »

Tolmide

Rivaleggiò con Pericle e Mironide per il controllo militare di Atene nelle decadi del 450 e del 440 a.C. Tra i seguaci di Efialte e del suo radicalismo democratico, a cui aderiva anche Pericle, può essere considerato il più estremista.

Nuovo!!: Sparta e Tolmide · Mostra di più »

Tolomeo (figlio di Pirro)

Quando Pirro tornò dall'Italia nel 274 a.C., Tolomeo conquistò l'isola di Corcira per il padre in un attacco audace con soli 60 uomini.

Nuovo!!: Sparta e Tolomeo (figlio di Pirro) · Mostra di più »

Tolomeo II

Dopo essere succeduto al padre sul trono d'Egitto e aver sposato la sorella Arsinoe II, Tolomeo fu parte attiva in molte guerre, cercando di espandere il suo dominio in Anatolia, Siria, Cirenaica e Grecia: combatté la prima guerra siriaca (274-271 a.C.), la guerra cremonidea (268-261 a.C.) e la seconda guerra siriaca (260-253 a.C.), oltre che altri scontri minori, riuscendo a conquistare territori in Anatolia e a ottenere varie alleanze con le città-stato e le leghe greche, opponendosi all'impero seleucide e al regno di Macedonia.

Nuovo!!: Sparta e Tolomeo II · Mostra di più »

Tolomeo III

Subito dopo la sua ascesa al trono e il matrimonio con la principessa Berenice II, che gli portò in dote la Cirenaica, Tolomeo III si impegnò nella terza guerra siriaca (246-241 a.C.) contro Seleuco II, riuscendo a fare dell'Egitto la maggiore potenza militare del Mediterraneo.

Nuovo!!: Sparta e Tolomeo III · Mostra di più »

Toponimi latini di città europee

Di seguito è riportato un elenco di nomi in lingua latina di alcune città europee.

Nuovo!!: Sparta e Toponimi latini di città europee · Mostra di più »

Torre

La torre è un edificio caratterizzato dall'avere sviluppata in prevalenza la dimensione dell'altezza, la quale risulta decisamente maggiore rispetto a quelle della base.

Nuovo!!: Sparta e Torre · Mostra di più »

Total War: Rome II

Total War: Rome II è un videogioco di tipo strategico con elementi di tattica in tempo reale e arcade.

Nuovo!!: Sparta e Total War: Rome II · Mostra di più »

Tracia (provincia romana)

La Tracia (in greco antico Θρᾴκη, in latino Thracia) fu una provincia dell'Impero romano che occupava la regione storica della Tracia, ovvero l'estremità sudorientale della Penisola balcanica che comprendeva l'odierno nordest della Grecia, il sud della Bulgaria e la Turchia europea.

Nuovo!!: Sparta e Tracia (provincia romana) · Mostra di più »

Tracy Spiridakos

Compare in numerosi telefilm e film canadesi e americani.

Nuovo!!: Sparta e Tracy Spiridakos · Mostra di più »

Trasillo

Fece la sua comparsa sulla scena politica nel 410 a.C., sulla scia del colpo di stato oligarchico del 411, collaborando all'organizzazione della resistenza democratica da parte della flotta ateniese di stanza a Samo.

Nuovo!!: Sparta e Trasillo · Mostra di più »

Trattati Roma-Cartagine

I trattati Roma-Cartagine ebbero fondamentale importanza per le relazioni non solo diplomatiche tra le due potenze, ma anche nei confronti dei Greci di Sicilia e d'Italia, che in Siracusa videro l'ultimo baluardo della grecità nell'area del Mediterraneo centro-meridionale.

Nuovo!!: Sparta e Trattati Roma-Cartagine · Mostra di più »

Trattato di Sapienza

Il trattato di Sapienza è un trattato stipulato nel 1209 tra il doge di Venezia e Goffredo di Villehardouin per regolare l'esercizio della sovranità su parte del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Trattato di Sapienza · Mostra di più »

Trenta tiranni

Trenta tiranni è il nome dato dagli storici moderni ad un regime oligarchico instaurato ad Atene nel 404 a.C. dopo la sconfitta contro Sparta nella guerra del Peloponneso.

Nuovo!!: Sparta e Trenta tiranni · Mostra di più »

Trezene

Trezene (in greco Τροιζήν) era un'antica città greca dell'Argolide orientale.

Nuovo!!: Sparta e Trezene · Mostra di più »

Tria (demo)

Tria (Thría) era il nome di un demo dell'Attica situato lungo la costa a nord-ovest di Atene, vicino ad Eleusi, presso l'odierna Aspropyrgos.

Nuovo!!: Sparta e Tria (demo) · Mostra di più »

Troia

Troia o Ilio (Τροία o -Īlĭŏn- o -Īlĭŏs- e in latino Trōia o Īlium), è sia un antico sito storico dell'Asia Minore, posto all'entrata dell'Ellesponto (Stretto dei Dardanelli), nell'odierna Turchia, attualmente chiamata Truva e popolata da un centinaio di abitanti, sia una città mitica dei testi classici greci.

Nuovo!!: Sparta e Troia · Mostra di più »

Troy (film)

Troy è un film colossal epico del 2004 diretto da Wolfgang Petersen, liberamente basato sul poema Iliade di Omero.

Nuovo!!: Sparta e Troy (film) · Mostra di più »

Tucidide

Questo accurato resoconto sulla grande guerra tra Atene e Sparta (431 - 404 a.C.) è considerato - in termini di modernità - uno dei maggiori modelli narrativi dell'antichità, sicuramente uno dei primi esempi di analisi degli eventi storici secondo il metro della natura umana, con l'esclusione quindi dell'intervento di ogni divinità.

Nuovo!!: Sparta e Tucidide · Mostra di più »

Turismo in Grecia

Il turismo in Grecia è sempre stato un elemento chiave dell'economia del paese e rimane uno dei settori più importanti di esso.

Nuovo!!: Sparta e Turismo in Grecia · Mostra di più »

Ultramaratona

Con il termine di ultramaratona si identificano gare di corsa a piedi che hanno una distanza superiore a 42,195 chilometri, distanza ufficiale, dal 1924, della maratona.

Nuovo!!: Sparta e Ultramaratona · Mostra di più »

Ultramarine

Nel gioco di ruolo da tavolo con miniature Warhammer 40.000, gli Ultramarine sono considerati uno dei più grandi capitoli di Space Marine dell'Imperium dell'Uomo.

Nuovo!!: Sparta e Ultramarine · Mostra di più »

Un trapezio per Lisistrata

Un trapezio per Lisistrata è una commedia musicale del 1958 di Garinei e Giovannini.

Nuovo!!: Sparta e Un trapezio per Lisistrata · Mostra di più »

Unità militare terrestre

Le unità militari terrestri sono le unità operative o amministrative in cui viene strutturata una forza armata.

Nuovo!!: Sparta e Unità militare terrestre · Mostra di più »

Urinatores

Gli urinatores (in italiano palombari o lett. acquaioli) erano in età antica dei sommozzatori specializzati nel recupero di beni dispersi a seguito di affondamenti o naufragi di navi, operanti di solito in zone marittime o di confluenza di navigli, anche presso aree fluviali (come il porto tiberino a Roma).

Nuovo!!: Sparta e Urinatores · Mostra di più »

Utopia

Un'utopia (pron. utopìa) è un assetto politico, sociale e religioso che non trova riscontro nella realtà, ma che viene proposto come ideale e come modello.

Nuovo!!: Sparta e Utopia · Mostra di più »

Utopia, andata e ritorno

Utopia, andata e ritorno (The Unteleported Man) è un romanzo di fantascienza scritto nel 1966 da Philip K. Dick.

Nuovo!!: Sparta e Utopia, andata e ritorno · Mostra di più »

Val Demone

Il Val Dèmone - talora indicato come Valdemone, Val di Demona o Val DemonaL'etimologia del Vallo fu molto discussa, proponendo di volta in volta un'origine dalla boscosità dei Nebrodi (Vallis Nemorum), alla presenza di un fantomatico accesso agli inferi e relativi demoni abitanti (Vallis Dæmonorum), alla presenza di un incastellamento di IX secolo abbandonato intorno al XII secolo ossia l'antica Demona.

Nuovo!!: Sparta e Val Demone · Mostra di più »

Valle di Oaxaca

La valle di Oaxaca è una regione geografica situata nell'odierno stato di Oaxaca in Messico meridionale.

Nuovo!!: Sparta e Valle di Oaxaca · Mostra di più »

Valle di Tempe

La valle di Tempe (Τέμπη), celebrata dai poeti greci come uno dei luoghi favoriti di Apollo e delle Muse, è l'antico nome di una gola nel nord della Tessaglia, Grecia, localizzata tra il Monte Olimpo a nord, e il Monte Ossa a sud.

Nuovo!!: Sparta e Valle di Tempe · Mostra di più »

Vaphio

Vaphio o Vapheio (greco moderno: Βάφειο) o Vafio (italianizzato) è un antico sito della Laconia, Grecia, sulla riva destra dell'Eurota, a circa 8–9 km a sud di Sparta, vicinissimo ad Amycles.

Nuovo!!: Sparta e Vaphio · Mostra di più »

Vecchiaia (filosofia)

Vecchiaia è un termine che indica l'età nella quale compaiono i primi segni di una debilitazione progressiva delle funzioni vitali fisiche e, talora, intellettive dell'individuo.

Nuovo!!: Sparta e Vecchiaia (filosofia) · Mostra di più »

Vespasiano

Fondatore della dinastia flavia, fu il quarto a salire al trono nel 69 (l'anno dei quattro imperatori), ponendo fine a un periodo d'instabilità seguito alla morte di Nerone e definito da Tacito, "lungo anno".

Nuovo!!: Sparta e Vespasiano · Mostra di più »

Viaggi di Platone in Sicilia

I viaggi di Platone in Sicilia si svolsero durante il IV secolo a.C. coprendo un arco di tempo che va dal 388 a.C. al 360 a.C., con una pausa tra il primo e il secondo viaggio di circa vent'anni.

Nuovo!!: Sparta e Viaggi di Platone in Sicilia · Mostra di più »

Viandante, se giungi a Spa...

Viandante, se giungi a Spa... (Wanderer, kommst du nach Spa…) è un racconto breve dell'autore tedesco Heinrich Böll.

Nuovo!!: Sparta e Viandante, se giungi a Spa... · Mostra di più »

Visigoti

I Visigoti erano un popolo di origine scandinava, appartenente alla tribù dei Goti, furono tra quei popoli barbari, che, con le loro migrazioni, contribuirono alla crisi e alla caduta dell'Impero Romano d'Occidente.

Nuovo!!: Sparta e Visigoti · Mostra di più »

Westland Lysander

Il Westland Lysander era un monomotore da trasporto, da collegamento ed osservazione ad ala alta prodotto dall'azienda britannica Westland Aircraft Ltd. negli anni trenta.

Nuovo!!: Sparta e Westland Lysander · Mostra di più »

WWE Raw Tag Team Championship

Il WWE Raw Tag Team Championship è un titolo di wrestling per la categoria di coppia della WWE ed esclusivo del roster di Raw, e al è detenuto da Bray Wyatt e Matt Hardy, che sono al loro primo regno come campioni (per Hardy è il terzo regno da campione).

Nuovo!!: Sparta e WWE Raw Tag Team Championship · Mostra di più »

X secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e X secolo a.C. · Mostra di più »

Xenelasia

Xenelasia (in greco antico ξενηλασία, ksenɛːlasía, composto da ξένος "straniero" e ἐλαύνω "condurre, spingere") fu il nome attribuito ad una serie di leggi promulgate nell'antica Laconia e nell'antica Creta dorica e che prevedevano l'esclusione degli stranieri, e di ogni forma artistica e musicale straniera, nei rispettivi domini.

Nuovo!!: Sparta e Xenelasia · Mostra di più »

Xiphos

Lo xiphos (ξίφος) era la spada utilizzata dalle forze di fanteria della Grecia antica.

Nuovo!!: Sparta e Xiphos · Mostra di più »

Yakub Çelebi

Yakub, che si trova anche sotto la grafia Yakoub, Yacoub, Jacob, era il secondogenito dei quattro figli di Murad I, gli altri tre erano Bayézid, Savci (o Saoudji) e Ibrahim.

Nuovo!!: Sparta e Yakub Çelebi · Mostra di più »

Yukio Mishima

Acceso nazionalista, ebbe notorietà anche come attore, regista cinematografico e artista marziale.

Nuovo!!: Sparta e Yukio Mishima · Mostra di più »

Zante

Zante (o anche Zacìnto, dal suo nome in greco Ζάκυνθος, Zákynthos) è un'isola greca (890 km²) con una popolazione di circa 40 000 abitanti.

Nuovo!!: Sparta e Zante · Mostra di più »

Zefiro

Zèfiro (Zéphyros) o Zèffiro è un personaggio della mitologia greca, la personificazione del vento che soffia da ponente (l'ovest), figlio del titano Astreo e di Eos (In inglese).

Nuovo!!: Sparta e Zefiro · Mostra di più »

Zeus

Zeus (Zéus) nella religione greca è il re, sovrano degli dèi e dei sovrani, il capo di tutti gli dèi, il capo dell'Olimpo, il dio del cielo e del tuono.

Nuovo!!: Sparta e Zeus · Mostra di più »

Zeus. I miti dell'amore

Zeus - I miti dell'amore è il primo libro scritto da Luciano De Crescenzo durante la lavorazione della miniserie Rai: Zeus - Le Gesta degli Dei e degli Eroi.

Nuovo!!: Sparta e Zeus. I miti dell'amore · Mostra di più »

Zeussidamo (figlio di Leotichida)

Sappiamo da Erodoto che Zeussidamo fu soprannominato "Cinisco" (Kynìscos, letteralmente "cucciolo", "cagnolino").

Nuovo!!: Sparta e Zeussidamo (figlio di Leotichida) · Mostra di più »

0 A.D.

0 A.D. è un videogioco di strategia in tempo reale libero, open source, e multipiattaforma in fase di sviluppo da Wildfire Games.

Nuovo!!: Sparta e 0 A.D. · Mostra di più »

10 agosto

Il 10 agosto è il 222º giorno del calendario gregoriano (il 223º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Sparta e 10 agosto · Mostra di più »

20 agosto

Il 20 agosto è il 232º giorno del calendario gregoriano (il 233º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Sparta e 20 agosto · Mostra di più »

207 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 207 a.C. · Mostra di più »

222 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 222 a.C. · Mostra di più »

227 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 227 a.C. · Mostra di più »

229 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 229 a.C. · Mostra di più »

25

A quel tempo, era conosciuta come l'Anno del consolato di Lentulo e Agrippa (o, meno frequentemente, anno 778 Ab urbe condita).

Nuovo!!: Sparta e 25 · Mostra di più »

300 (film)

300 è un film del 2007 diretto da Zack Snyder con il supporto di Frank Miller, adattamento cinematografico del graphic novel 300; quest'ultimo è stato a sua volta ispirato a un altro film, The 300 Spartans, un racconto semi-storico della battaglia delle Termopili svoltasi nel 480 a.C. Il film è stato girato con la tecnica del chroma key per riprodurre le immagini dell'originale fumetto.

Nuovo!!: Sparta e 300 (film) · Mostra di più »

300 - L'alba di un impero

300 - L'alba di un impero (300: Rise of an Empire) è un film del 2014 diretto da Noam Murro.

Nuovo!!: Sparta e 300 - L'alba di un impero · Mostra di più »

300 guerrieri, la battaglia delle Termopili

300 guerrieri, la battaglia delle Termopili è un romanzo storico di Andrea Frediani, pubblicato nel 2007.

Nuovo!!: Sparta e 300 guerrieri, la battaglia delle Termopili · Mostra di più »

331 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 331 a.C. · Mostra di più »

362 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 362 a.C. · Mostra di più »

371 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 371 a.C. · Mostra di più »

376 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 376 a.C. · Mostra di più »

379 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 379 a.C. · Mostra di più »

387 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 387 a.C. · Mostra di più »

390 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 390 a.C. · Mostra di più »

392 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 392 a.C. · Mostra di più »

393 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 393 a.C. · Mostra di più »

394 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 394 a.C. · Mostra di più »

395 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 395 a.C. · Mostra di più »

396

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 396 · Mostra di più »

396 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 396 a.C. · Mostra di più »

399 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 399 a.C. · Mostra di più »

3ciento - Chi l'ha duro... la vince

3ciento - Chi l'ha duro...

Nuovo!!: Sparta e 3ciento - Chi l'ha duro... la vince · Mostra di più »

400 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 400 a.C. · Mostra di più »

404 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 404 a.C. · Mostra di più »

405 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 405 a.C. · Mostra di più »

412 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 412 a.C. · Mostra di più »

414 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 414 a.C. · Mostra di più »

415 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 415 a.C. · Mostra di più »

416 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 416 a.C. · Mostra di più »

418 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 418 a.C. · Mostra di più »

422 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 422 a.C. · Mostra di più »

429 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 429 a.C. · Mostra di più »

430 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 430 a.C. · Mostra di più »

432 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 432 a.C. · Mostra di più »

445 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 445 a.C. · Mostra di più »

446 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 446 a.C. · Mostra di più »

457 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 457 a.C. · Mostra di più »

468 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 468 a.C. · Mostra di più »

481 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 481 a.C. · Mostra di più »

494 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 494 a.C. · Mostra di più »

510 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 510 a.C. · Mostra di più »

668 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 668 a.C. · Mostra di più »

669 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 669 a.C. · Mostra di più »

708 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 708 a.C. · Mostra di più »

735 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sparta e 735 a.C. · Mostra di più »

750 a.C.

Termina l'età del bronzo.

Nuovo!!: Sparta e 750 a.C. · Mostra di più »

Riorienta qui:

Antica Sparta, Classi sociali di Sparta, Costituzione spartana, Egemonia spartana, Lacedemoni, Limnai, Limne, Magistrature spartane, Mesoa, Perieco, Pitana, Pitane, Sparta antica, Spartani, Spartano, Spartiata.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »