Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

Ali ibn Abi Talib

Secondo gli sciiti sarebbe dovuto essere il successore di Maometto, ma fu preceduto da tre califfi: Abu Bakr (632-634), 'Omar ibn al-Khattàb (634-644) e 'Othmàn ibn 'Affàn (644-656).

74 relazioni: Abū Bakr, Abbasidi, Abd al-Muttalib ibn Hashim, Abu Talib, Accademia Nazionale dei Lincei, Adhruh, Aisha, Al-Hasan ibn Ali, Al-Husayn ibn Ali, Al-Zubayr ibn al-Awwam, Alauiti, Alidi, Amr ibn al-As, Ayatollah, Bassora, Battaglia del Cammello, Battaglia di Nahrawan, Battaglia di Siffin, Battaglia di Uhud, Beirut, Biancamaria Scarcia Amoretti, Califfato dei Rashidun, Califfo, Cambridge, Corano, Damasco, Dhu l-fiqar, Dumat al-Jandal, Duodecimani, Eufrate, ʿUmar ibn al-Khaṭṭāb, Fatima bint Muhammad, Francesco Gabrieli, Hārūn al-Rashīd, Ibn Muljam, Il Cairo, Imam, Iraq, Islam, Ismailismo, Kaʿba, Khadija bint Khuwaylid, Kharigismo, Kufa, La Mecca, Laura Veccia Vaglieri, Leone Caetani, Lingua araba, Maometto, Medina, ..., Milano, Moschea, Mu'awiya ibn Abi Sufyan, Muhammad ibn al-Hanafiyya, Najaf, Othmàn ibn Affàn, Parigi, Profeta, Quraysh, Roma, Sahaba, Sciismo, Sepoltura di Maometto a Medina, Spedizione di Tabuk, Sunnismo, Tabari, Talha ibn Ubayd Allah, Transgiordania, 622, 632, 656, 657, 658, 661. Espandi índice (24 più) »

Abū Bakr

Abū Bakr ʿAbd Allāh ibn Abī Quḥāfa, detto al-Ṣiddīq, fu coetaneo di Maometto e di lui fu certamente il miglior amico.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Abū Bakr · Mostra di più »

Abbasidi

La dinastia califfale degli Abbàsidi governò il mondo islamico dalla sua sede di Baghdad (e, per alcuni decenni, da quella di Samarra) fra il 750 e il 1258.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Abbasidi · Mostra di più »

Abd al-Muttalib ibn Hashim

Il vero nome di ʿAbd al-Muttalib ibn Hāshim (in) era Shayba al-Ḥamḍ.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Abd al-Muttalib ibn Hashim · Mostra di più »

Abu Talib

Abū Ṭālib ʿAbd Manāf b. ʿAbd al-Muṭṭalib fu padre di ʿAlī ibn Abī Tālib, quarto Califfo per i sunniti e primo Imam per gli sciiti.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Abu Talib · Mostra di più »

Accademia Nazionale dei Lincei

L'Accademia Nazionale dei Lincei ha sede a Roma ed è l'Accademia scientifica più antica del mondo ed una delle più antiche accademie italiane.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Accademia Nazionale dei Lincei · Mostra di più »

Adhruh

Adhrūh è una località dell'attuale Giordania, situata tra Maʿn e Petra.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Adhruh · Mostra di più »

Aisha

Si dice che a insistere per il matrimonio fosse Khawla bt. Ḥakīm, moglie di ʿUthmān b. Maẓʿūn, che desiderava far superare al profeta il suo stato di profonda prostrazione psicologica causato dalla morte nel 619 dell'amata moglie Khadīja.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Aisha · Mostra di più »

Al-Hasan ibn Ali

Secondo lo sciismo, colui che sarebbe diventato il suo secondo Imām nacque nel 624-5 (secondo anno dell'Egira) a Medina, forse a metà del mese sacro di ramaḍān.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Al-Hasan ibn Ali · Mostra di più »

Al-Husayn ibn Ali

Al-Husayn ibn ʿAlī nacque, come il fratello al-Ḥasan b. ʿAlī b. Abī Ṭālib a Medina, ai primi di shaʿbān dell'anno 4 dell'Egira, equivalente al gennaio del 626.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Al-Husayn ibn Ali · Mostra di più »

Al-Zubayr ibn al-Awwam

Come tale faceva parte dei Dieci Benedetti.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Al-Zubayr ibn al-Awwam · Mostra di più »

Alauiti

Gli Alauiti, o Alawiti, ossia i seguaci della Alawiyya (Arabo ﻋﻠﻮﻴـة ʿAlawiyya), altrimenti detti Nusayri, sono un gruppo religioso vicino-orientale, diffuso principalmente in Siria.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Alauiti · Mostra di più »

Alidi

Col termine Alidi si indicano i devoti seguaci della causa del quarto califfo musulmano, Ali ibn Abi Talib e dei suoi successori.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Alidi · Mostra di più »

Amr ibn al-As

ʿAmr b. al-ʿĀṣ b. Wāʾil b. Hāshim b. Saʿīd b. Sahm al-Qurashī al-Sahmī era un commerciante, come i suoi contribuli dei Quraysh di Mecca.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Amr ibn al-As · Mostra di più »

Ayatollah

Āyatollāh è un titolo di grado elevato che viene concesso agli esponenti più importanti del clero sciita, talvolta al più autorevole, e ai mujtahidin, la casta dei dotti musulmani.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Ayatollah · Mostra di più »

Bassora

Bassora è la seconda città per popolazione dell'Iraq.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Bassora · Mostra di più »

Battaglia del Cammello

Battaglia del Cammello è il nome dato allo scontro che nel dicembre 656 contrappose presso Basra il quarto califfo dell'Islam ʿAlī b. Abī Ṭālib ai due Compagni del profeta Maometto, Ṭalḥa b. ʿUbayd Allāh e al-Zubayr b. al-ʿAwwām, entrambi sostenuti dalla sua vedova ʿĀʾisha bt. Abī Bakr.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Battaglia del Cammello · Mostra di più »

Battaglia di Nahrawan

Nahrawàn è un ponte che attraversava un canale, a est del fiume Tigri, presso cui vi fu il 17 luglio 658 la battaglia fra il califfo ālib e i kharigiti.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Battaglia di Nahrawan · Mostra di più »

Battaglia di Siffin

La battaglia di Ṣiffīn, letteralmente L'avvenimento di Ṣiffīn, ebbe luogo nel ṣafar 37E./luglio 657 in una località sull'Eufrate, sulla riva destra del fiume, vicino Raqqa, dove esisteva un villaggio bizantino diroccato.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Battaglia di Siffin · Mostra di più »

Battaglia di Uhud

La battaglia di Uḥud è direttamente collegabile alla vittoria dei musulmani a Badr ai danni di una carovana della Mecca e degli uomini della sua scorta.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Battaglia di Uhud · Mostra di più »

Beirut

Beirut (AFI:;, Bayrūt; in francese Beyrouth; con riferimento all'antichità Berito,; in tempi medievali Baruti) è la capitale del Libano.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Beirut · Mostra di più »

Biancamaria Scarcia Amoretti

È specializzata nell'ambito delle eresie islamiche, e particolarmente dell'Islam politico.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Biancamaria Scarcia Amoretti · Mostra di più »

Califfato dei Rashidun

L'espressione Califfato dei Rāshidūn, ossia "Califfato degli Ortodossi", identifica il trentennio circa di storia islamica (632-661) in cui la Umma fu retta dai quattro Califfi Abū Bakr, ʿUmar ibn al-Khattāb, ʿUthmān b. ʿAffān e ʿAlī b. Abi Tālib.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Califfato dei Rashidun · Mostra di più »

Califfo

Il califfo (Arabo خليفة, khalīfa, ossia «vicario, reggente, facente funzione, successore») nell'Islam è il vicario o successore di Maometto alla guida politica e spirituale della comunità islamica universale (al-Umma al-islāmiyya).

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Califfo · Mostra di più »

Cambridge

Cambridge (pronuncia) è una città del Regno Unito di 124 000 abitanti.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Cambridge · Mostra di più »

Corano

Il Corano (letteralmente: «la lettura» o «la recitazione salmodiata») è il testo sacro della religione dell'Islam.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Corano · Mostra di più »

Damasco

Damasco è la capitale della Siria.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Damasco · Mostra di più »

Dhu l-fiqar

Dhū l-fiqār, o Dhū l-faqār, è la famosa spada a due punte che Maometto donò al cugino/genero ʿAlī b. Abī Ṭālib e che era stata presa dal Profeta ad al-Āṣ ibn Munabbih, ucciso nella battaglia di Badr.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Dhu l-fiqar · Mostra di più »

Dumat al-Jandal

Dūmat al-Jandal, oggi al-Jawf, è un'antica città, di cui oggi rimangono solo rovine, sita a nord-ovest dell'Arabia Saudita, nella provincia di al-Jawf.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Dumat al-Jandal · Mostra di più »

Duodecimani

Lo Sciismo viene normalmente distinto in tre grandi filoni: quello maggioritario dei Duodecimani (o Imamiti), quello degli Ismailiti (o Settimani) e quello degli Zayditi, oggi quantitativamente il più esiguo.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Duodecimani · Mostra di più »

Eufrate

L'Eufrate (الفرات: al-Ferāt, Fırat, Εὐφράτης: Euphrátēs, accadico 𒌓𒄒𒉣: Purattu, sumerico 𒌓𒄒𒉣: Buranun, ebraico פרת: Frat, siriaco ̇ܦܪܬ: Pǝrāt) è, con 2.760 km di corso, il fiume più lungo dell'Asia occidentale, ed assieme al Tigri delimita la regione detta Mesopotamia, culla di antiche civiltà quali i Babilonesi e gli Assiri.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Eufrate · Mostra di più »

ʿUmar ibn al-Khaṭṭāb

Appartenente al clan meccano dei Banū ʿAdi, della tribù dei Bànu Quraysh, ʿOmar non fu uno dei primissimi convertiti e, anzi, si distinse inizialmente per un acceso odio nei confronti dell'Islam.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e ʿUmar ibn al-Khaṭṭāb · Mostra di più »

Fatima bint Muhammad

Fatima fu l'unica figlia di Maometto ad assicurargli una discendenza, grazie alla nascita di al-Ḥasan ibn ʿAlī e al-Ḥusayn ibn ʿAlī avuti dal matrimonio col cugino del Profeta, ʿAlī b. Abī Ṭālib.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Fatima bint Muhammad · Mostra di più »

Francesco Gabrieli

Francesco Gabrieli nacque a Roma, nell'appartamento dell'ultimo piano di Palazzo Corsini, sede dell'Accademia nazionale dei Lincei, assegnato a suo padre, Giuseppe Gabrieli (nativo di Calimera, in provincia di Lecce, ma sempre vissuto a Roma), che ne fu il secondo bibliotecario, sotto il profilo temporale.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Francesco Gabrieli · Mostra di più »

Hārūn al-Rashīd

Il suo regno fu prospero, sia in campo culturale sia in quelli scientifico e politico-istituzionale.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Hārūn al-Rashīd · Mostra di più »

Ibn Muljam

Il kharigita ʿAbd al-Rahmān ibn Muljam è ricordato come l'assassino del quarto Califfo ʿAlī b. Abī Ṭālib, cugino e genero del profeta Muhammad.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Ibn Muljam · Mostra di più »

Il Cairo

Il Cairo è la capitale dell'Egitto con 10 milioni di abitanti e oltre 15 milioni dell'area metropolitana e del governatorato omonimo, nonché la città africana più popolosa dopo la città nigeriana Lagos.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Il Cairo · Mostra di più »

Imam

Il termine imàm (pronuncia imàm, dall'arabo إمام, imām, che fa riferimento a una radice lessicale che indica lo "stare davanti" e, quindi, "essere guida"), può indicare tanto una preclara guida morale o spirituale (ed è questo l'uso che per lo più se ne fa in ambiente politico) quanto un semplice devoto musulmano che sia particolarmente esperto nei movimenti rituali obbligatori della preghiera canonica ṣalāt.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Imam · Mostra di più »

Iraq

L'Iraq o Repubblica d'Iraq è uno Stato dell'Asia occidentale.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Iraq · Mostra di più »

Islam

L'Islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella Penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Islam · Mostra di più »

Ismailismo

L'Ismailismo è una corrente dell'Islam sciita.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Ismailismo · Mostra di più »

Kaʿba

La Kaʿba (o al-Kaʿba) anche nell'adattamento in lingua italiana Caaba o Kaaba (pron.);, che deriva dal sostantivo kaʿb, che significa "dado" o "cubo"), è un'antica costruzione che è situata all'interno della Sacra Moschea, al centro della Mecca, in Arabia Saudita, e che costituisce il luogo più sacro all'islam.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Kaʿba · Mostra di più »

Khadija bint Khuwaylid

Khadīja, il cui nome è spesso reso in italiano con Cadigia, era figlia di un ricco commerciante della Mecca, appartenente al clan dei Banū ʿAdī, della tribù dei Banū Quraysh.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Khadija bint Khuwaylid · Mostra di più »

Kharigismo

Il Kharigismo è un ramo dell'Islam, distaccatosi dagli altri all'epoca del quarto califfo ʿAlī ibn Abī Ṭālib, in stretta correlazione con l'insurrezione del governatore di Siria Muʿāwiya ibn Abī Sufyān che reclamava giustizia per la morte di ʿOthmān ibn ʿAffān, suo stretto parente, e che si opponeva verosimilmente alla deposizione disposta ai suoi danni da ʿAlī.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Kharigismo · Mostra di più »

Kufa

Kufa è una città dell'Iraq.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Kufa · Mostra di più »

La Mecca

La Mecca (AFI:;, "Makka l'onoratissima"), è una città dell'attuale Arabia Saudita occidentale, situata nella regione dell'Hegiaz.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e La Mecca · Mostra di più »

Laura Veccia Vaglieri

Figlia dell'illustre archeologo ed epigrafista Dante Vaglieri (1865 - 1913), studiò sotto la guida di Ignazio Guidi nella R. Università di Roma e fu quindi tra le pioniere dell'arabismo e dell'islamismo italiano, accreditata a livello internazionale per la sua vasta competenza circa la cultura arabo-islamica e la lingua araba.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Laura Veccia Vaglieri · Mostra di più »

Leone Caetani

Nato dalla nobile famiglia Caetani, che aveva dato al Papato due Pontefici (Gelasio II (m. 1119) e Bonifacio VIII (1235-1303), diventato Papa nel 1294), Leone Caetani era figlio di Ada Bootle Wilbraham e di Onorato Caetani, che era stato nel 1896 Ministro degli Esteri nel secondo governo del marchese Antonio di Rudinì, nonché 16° sindaco di Roma e Presidente della Società Geografica Italiana dal 1879 al 1887.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Leone Caetani · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyyah o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Lingua araba · Mostra di più »

Maometto

Considerato l'ultimo esponente di una lunga tradizione profetica, all'interno della quale egli occupa per i musulmani una posizione di assoluto rilievo, venendo indicato come Messaggero di Dio (Allah) e Sigillo dei profeti per citare solo due degli epiteti onorifici che gli sono tradizionalmente riferiti, Maometto sarebbe stato incaricato da Dio stesso – attraverso l'angelo Gabriele – di divulgare l'ultima e definitiva Rivelazione all'umanità.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Maometto · Mostra di più »

Medina

Medina ("La città illuminatissima") è una città dell'attuale regione saudita del Hijāz, nella Penisola araba.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Medina · Mostra di più »

Milano

Milano (Milàn (maschile) in milanese) è una città italiana di abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lombardia, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Milano · Mostra di più »

Moschea

La moschea, chiamata anticamente anche meschita, è il luogo di preghiera per i fedeli dell'islam.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Moschea · Mostra di più »

Mu'awiya ibn Abi Sufyan

Figlio minore di Abū Sufyān ibn Harb, massimo esponente del potente lignaggio omayyade del clan dei Banū ʿAbd Shams della tribù dei Quraysh.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Mu'awiya ibn Abi Sufyan · Mostra di più »

Muhammad ibn al-Hanafiyya

Anche se non sarà considerato dagli sciiti come loro Imam, al pari di al-Hasan e di al-Husayn (figli di Fāṭima, figlia del Profeta e di ʿAlī b. Abī Tālib), sarà però considerato capo dell’Ahl al-Bayt e uomo di grande rettitudine, giustizia e pietà dagli alidi.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Muhammad ibn al-Hanafiyya · Mostra di più »

Najaf

Najaf (rectius: al-Najaf; in Arabo النجف) è una città irachena circa 160 km a sud di Baghdad, capoluogo del Governatorato omonimo.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Najaf · Mostra di più »

Othmàn ibn Affàn

Figlio di ʿAffān ibn Abī l-ʿĀṣ e di Arwā bint Kurayz (a sua volta figlia di Umm al-Ḥakīm bint ʿAbd al-Muṭṭalib, zia paterna del Profeta Maometto), ʿUthmān apparteneva al clan omayyade (Banū ʿAbd Shams) della tribù della Mecca dei B. Quraysh, uno dei clan maggiormente avversi alla predicazione dell'Islam da parte di Maometto, ma fu nondimeno uno dei primi convertiti e uno dei più importanti sāḥib del Profeta.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Othmàn ibn Affàn · Mostra di più »

Parigi

Parigi (AFI:; in francese Paris, pronuncia; con riferimento alla città antica Lutezia, in francese Lutèce, dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Parigi · Mostra di più »

Profeta

Il termine profeta deriva dal tardo latino prophèta (pronuncia profèta), ricalcato sul greco antico προφήτης (pronuncia: profétes), che è parola composta dal prefisso προ- (pro, "davanti, prima", ma anche "per", "al posto di") e dal verbo φημί (femì, "parlare, dire"); letteralmente quindi significa "colui che parla davanti" o "colui che parla per, al posto di", sia nel senso di parlare "pubblicamente" (davanti ad ascoltatori), sia parlare al posto, in nome (di Dio), sia in quello di parlare "prima" (anticipatamente sul futuro).

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Profeta · Mostra di più »

Quraysh

Banū Quraysh (letteralmente I figli di Quràysh), o semplicemente Quràysh è il nome assunto dalla tribù araba stanziata alla Mecca nel VII secolo d.C. Le origini della tribù non sono note.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Quraysh · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Roma · Mostra di più »

Sahaba

I Ṣaḥāba (collettivo riferibile al termine Ṣāḥib o Ṣaḥābī, pl. Aṣḥāb, Ṣaḥb) sono i Compagni del Profeta, o semplicemente Compagni: il termine arabo è usato per indicare i musulmani di ambo i sessi che siano stati in contatto, sia pure occasionale, con il profeta dell'Islam Maometto.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Sahaba · Mostra di più »

Sciismo

L' Islam sciita («partito, fazione», sottinteso «di ʿAli e dei suoi discendenti») è il principale ramo minoritario dell'Islam (intorno al 15%).

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Sciismo · Mostra di più »

Sepoltura di Maometto a Medina

La sepoltura di Maometto a Medina avvenne nella stanza della casa che il Profeta si fece erigere al momento della sua emigrazione (egira) dalla città higiazena natìa della Mecca (nell'attuale Arabia Saudita).

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Sepoltura di Maometto a Medina · Mostra di più »

Spedizione di Tabuk

La spedizione di Tabuk (Arabo غزوة تبوك, Ghazwat Tabūk) ebbe luogo tra il settembre e l'ottobre dell'anno 630 (nel nono anno del calendario islamico).

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Spedizione di Tabuk · Mostra di più »

Sunnismo

Il sunnismo (in arabo أهل السنة والجماعة, ahl as-sunna wa l-jama‛a) è la corrente maggioritaria dell'Islam, comprendendo circa il 90% dell'intero mondo islamico.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Sunnismo · Mostra di più »

Tabari

abarī è considerato dalla maggioranza degli studiosi orientalisti il massimo annalista musulmano, assunto come inevitabile riferimento da tutti gli storici a lui posteriori per quanto riguarda la storia dei primi tre secoli circa dell'Islam, nonché per le narrazioni relative alla storia del mondo anteriore alla Rivelazione di Maometto, risalenti addirittura all'epoca della creazione.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Tabari · Mostra di più »

Talha ibn Ubayd Allah

Talha ibn ʿUbayd Allāh, uno dei più noti Compagni del profeta dell'Islam Maometto, apparteneva allo stesso clan di Abū Bakr (del quale era quindi parente abbastanza stretto): i Banū Taym della tribù dei Quraysh di Mecca.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Talha ibn Ubayd Allah · Mostra di più »

Transgiordania

Col termine Transgiordania (la parte al di là del Giordano), in inglese chiamata anche East Bank ("la sponda orientale") o Palestina Orientale (termine che indica solo le zone più a ridosso del fiume e non l'intera regione, ovvero le zone che fecero parte del Regno di Giuda e Israele in epoca biblica) si indicano le regioni a levante del fiume Giordano, nella biblica terra di Moab e oggi in Giordania, che si esauriscono a sud col Golfo di Aqaba e le propaggini sinaitiche mentre a ponente confinano con le regioni palestinesi (Cisgiordania e l'attuale Stato di Israele).

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e Transgiordania · Mostra di più »

622

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e 622 · Mostra di più »

632

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e 632 · Mostra di più »

656

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e 656 · Mostra di più »

657

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e 657 · Mostra di più »

658

058.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e 658 · Mostra di più »

661

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ali ibn Abi Talib e 661 · Mostra di più »

Riorienta qui:

'Ali b. Abi Talib, 'Ali ibn Abi Talib, 'Ali ibn Abi Tàlib, 'Alī ibn Abī Tālib, Ali b. Abi Talib, Ali ibn Abi Tàlib, Ali ibn Abī Tālib, Alì ibn Abu Talib, ʿAli b. Abī Ṭālib, ʿAlī, ʿAlī b. Abī Tālib, ʿAlī b. Abī Ṭālib, ʿAlī b. Abī Ṭālib., ʿAlī ibn Abī Tālib, ʿAlī ibn Abī Ṭālib, ˁAlī ibn Abī Tālib, ‘Alī b. Abī Tālib, ‘Alī ibn Abī Tālib.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »