Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Armand De Decker

Indice Armand De Decker

De Decker studiò legge all'Université libre de Bruxelles, e praticò l'attività di avvocato.

36 relazioni: Anne-Marie Lizin, Camera dei rappresentanti (Belgio), Charles Michel, Commissione europea, Danny Pieters, Frank Swaelen, Giurisprudenza, Governo federale del Belgio, Guy Verhofstadt, Herman Van Rompuy, Jean Gol, Louis Michel, Marc Verwilghen, Movimento Riformatore (Belgio), Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale, Partito Riformatore Liberale, Regione di Bruxelles-Capitale, Senato (Belgio), Uccle, Université libre de Bruxelles, Yves Leterme, 1981, 1988, 1995, 1999, 2002, 2003, 2004, 2006, 2007, 2010, 2011, 2012, 2014, 2016, 2017.

Anne-Marie Lizin

Già sindaco di Huy dal 1983 al 23 marzo 2009, è stata Segretario di Stato per Europa 1992 nei governi presieduti da Wilfried Martens e Presidente del Senato del Belgio dal 2004 al 2007.

Nuovo!!: Armand De Decker e Anne-Marie Lizin · Mostra di più »

Camera dei rappresentanti (Belgio)

La Camera dei rappresentanti del Belgio (in olandese: Kamer van Volksvertegenwoordigers, in francese: la Chambre des Représentants, in tedesco: Abgeordnetenkammer) è una delle due camere del Parlamento Federale bicamerale del Belgio; l'altra camera è il Senato.

Nuovo!!: Armand De Decker e Camera dei rappresentanti (Belgio) · Mostra di più »

Charles Michel

La famiglia Michel proviene da Hoegaarden (Fiandre).

Nuovo!!: Armand De Decker e Charles Michel · Mostra di più »

Commissione europea

La Commissione europea è una delle principali istituzioni dell'Unione europea, suo organo esecutivo e promotrice del processo legislativo, pag.

Nuovo!!: Armand De Decker e Commissione europea · Mostra di più »

Danny Pieters

Il 15 febbraio 1985 ha conseguito il dottorato in diritto dopo aver difeso la sua tesi dal titolo Social grondrechten prestaties op in di van grondwetten lidstaten van de Europese Gemeenschap (diritti sociali fondamentali alle prestazioni nelle costituzioni degli Stati membri della Comunità europea), premiato con il Premio Emile Bernheim, che viene assegnato una volta ogni quattro anni.

Nuovo!!: Armand De Decker e Danny Pieters · Mostra di più »

Frank Swaelen

Dopo gli studi umanistici greco-latini al Sint-Lievenscollege di Anversa, Frank Swaelen ha studiato giurisprudenza all'Università Cattolica di Lovanio.

Nuovo!!: Armand De Decker e Frank Swaelen · Mostra di più »

Giurisprudenza

La giurisprudenza (termine derivante dalla lingua latina iurisprudentia, deriv. di iurisprudens, cioè prudens iuris: esperto del diritto) è la scienza che studia il diritto e la sua interpretazione.

Nuovo!!: Armand De Decker e Giurisprudenza · Mostra di più »

Governo federale del Belgio

Il Governo federale del Belgio (in francese: Gouvernement fédéral de Belgique, in olandese: Belgische federale regering, in tedesco: Belgische Föderalregierung) è composto da un massimo di 15 ministri, oltre ai segretari di stato, che costituiscono il governo federale, di solito da una coalizione di partiti diversi.

Nuovo!!: Armand De Decker e Governo federale del Belgio · Mostra di più »

Guy Verhofstadt

Primo ministro del Belgio dal 1999 al 2008, ha ricoperto anche la carica di Vice Primo ministro e Ministro del bilancio dal 1985 al 1987.

Nuovo!!: Armand De Decker e Guy Verhofstadt · Mostra di più »

Herman Van Rompuy

Appartenente al partito dei Cristiano-Democratici e Fiamminghi (Christen-Democratisch en Vlaams, CD&V), nel Parlamento nazionale dal 1988, è stato ministro del Bilancio tra il 1993 e il 1999, ministro federale dell'agricoltura nel 1999, presidente della Camera dei Rappresentanti del Belgio tra il 2007 e il 2008 e primo ministro del Belgio tra il 2008 e il 2009.

Nuovo!!: Armand De Decker e Herman Van Rompuy · Mostra di più »

Jean Gol

Nato l'8 febbraio 1942 a Hammersmith (Gran Bretagna) dove i suoi genitori si erano rifugiati.

Nuovo!!: Armand De Decker e Jean Gol · Mostra di più »

Louis Michel

È stato commissario europeo nelle Commissioni Prodi e Barroso I ed è europarlamentare dal 2009.

Nuovo!!: Armand De Decker e Louis Michel · Mostra di più »

Marc Verwilghen

Marc Verwilghen ha studiato giurisprudenza presso la Vrije Universiteit Brussel e l'Università di Gand e ha lavorato dal 1975 come avvocato.

Nuovo!!: Armand De Decker e Marc Verwilghen · Mostra di più »

Movimento Riformatore (Belgio)

Il Movimento Riformatore (Mouvement Réformateur, MR) è un partito politico attivo in Belgio, nella regione della Vallonia e nella comunità francofona.

Nuovo!!: Armand De Decker e Movimento Riformatore (Belgio) · Mostra di più »

Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale

Il Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale (in francese: Parlement de la Région de Bruxelles-Capitale, in olandese Brussels Hoofdstedelijk Parlement) è l'assemblea legislativa della Regione di Bruxelles-Capitale in Belgio.

Nuovo!!: Armand De Decker e Parlamento della Regione di Bruxelles-Capitale · Mostra di più »

Partito Riformatore Liberale

Il Partito Riformatore Liberale (Parti réformateur libéral, abbreviato in PRL) è un partito politico liberale belga.

Nuovo!!: Armand De Decker e Partito Riformatore Liberale · Mostra di più »

Regione di Bruxelles-Capitale

La Regione di Bruxelles-Capitale (Région de Bruxelles-Capitale in francese, Brussels Hoofdstedelijk Gewest in olandese, Region Brüssel-Hauptstadt in tedesco) o anche Regione brussellese (Région Bruxelloise in francese, Brusselse Gewest in olandese) è una delle tre regioni del Belgio.

Nuovo!!: Armand De Decker e Regione di Bruxelles-Capitale · Mostra di più »

Senato (Belgio)

Il Senato del Belgio (in olandese: Senaat, in francese: le Sénat, in tedesco: der Senat) è una delle due camere del Parlamento Federale bicamerale del Belgio.

Nuovo!!: Armand De Decker e Senato (Belgio) · Mostra di più »

Uccle

Uccle (in olandese Ukkel) è un comune belga di 79.610 abitanti, situato nella Regione di Bruxelles-Capitale.

Nuovo!!: Armand De Decker e Uccle · Mostra di più »

Université libre de Bruxelles

L'Université libre de Bruxelles (ULB) è un'università belga di lingua francese fondata nel 1834, che conta oggi all'incirca 20.000 studenti, suddivisi in tre campus: Solbosch e Plaine (distanti di solo 15 minuti a piedi), situati nel comune di Ixelles, ed Erasme, che si trova ad Anderlecht.

Nuovo!!: Armand De Decker e Université libre de Bruxelles · Mostra di più »

Yves Leterme

È stato Vice Primo Ministro e Ministro del Budget, delle Riforme Istituzionali, dei Trasporti e del Mare del Nord nel governo federale belga.

Nuovo!!: Armand De Decker e Yves Leterme · Mostra di più »

1981

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 1981 · Mostra di più »

1988

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 1988 · Mostra di più »

1995

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 1995 · Mostra di più »

1999

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 1999 · Mostra di più »

2002

È stato proclamato l'Anno internazionale delle montagne.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2002 · Mostra di più »

2003

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2003 · Mostra di più »

2004

È stato proclamato l'Anno internazionale del riso.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2004 · Mostra di più »

2006

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2006 · Mostra di più »

2007

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2007 · Mostra di più »

2010

È stato dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale della biodiversità e proclamato dal Parlamento europeo Anno della lotta alla povertà e all'esclusione sociale.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2010 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2011 · Mostra di più »

2012

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2012 · Mostra di più »

2014

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2014 · Mostra di più »

2016

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2016 · Mostra di più »

2017

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Armand De Decker e 2017 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »