Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Cloretone

Il cloretone o aceton-cloroformio è un principio attivo ipnotico, dotato anche di potere antisettico.

6 relazioni: Acetone, Addizione nucleofila, Antisettico, Cloroformio, Ipnosi, Principio attivo.

Acetone

L'acetone (anche chiamato dimetilchetone, propanone e β-chetopropano) è il chetone più semplice esistente.

Nuovo!!: Cloretone e Acetone · Mostra di più »

Addizione nucleofila

In chimica organica, una reazione di addizione nucleofila è una reazione di addizione dove in un composto chimico un legame pi greco è rimosso tramite la formazione di due nuovi legami covalenti per aggiunta di un nucleofilo.

Nuovo!!: Cloretone e Addizione nucleofila · Mostra di più »

Antisettico

L'antisettico è un mezzo fisico o chimico con la proprietà di impedire o rallentare lo sviluppo dei microbi, all'esterno, sulla superficie o all'interno di un organismo.

Nuovo!!: Cloretone e Antisettico · Mostra di più »

Cloroformio

Il cloroformio, nome IUPAC triclorometano, è un alogenuro alchilico, noto anche come freon 20 o CFC 20.

Nuovo!!: Cloretone e Cloroformio · Mostra di più »

Ipnosi

L'ipnosi è un fenomeno psicosomatico che può essere causato tramite una suggestione dovuta ad un'immagine o un suono che il soggetto percepisce intensamente.

Nuovo!!: Cloretone e Ipnosi · Mostra di più »

Principio attivo

Il termine principio attivo indica una sostanza che possiede una certa attività biologica, includendo tutte le sostanze dotate di effetto terapeutico (farmaci), benefico (vitamine, probiotici) o tossico (veleni).

Nuovo!!: Cloretone e Principio attivo · Mostra di più »

Riorienta qui:

1,1,1-tricloro-2-metilpropan-2-olo, Aceton-cloroformio, Acetoncloroformio, C4H7Cl3O, Clorobutanolo.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »