Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Difenilammina

La difenilammina (o N-fenilanilina) è un'ammina aromatica.

6 relazioni: Ammine, Amminodifenile, Bicromato di potassio, Ferro, Indicatore (chimica), Ossidazione.

Ammine

Le ammine sono composti organici contenenti azoto; si possono considerare composti derivati dall'ammoniaca per sostituzione formale di uno, due o tre atomi di idrogeno con altrettanti gruppi alchilici o arilici.

Nuovo!!: Difenilammina e Ammine · Mostra di più »

Amminodifenile

L'amminodifenile è uno degli agenti chimici la cui produzione, lavorazione ed impiego sul lavoro è vietata ai sensi del D. Lgs.

Nuovo!!: Difenilammina e Amminodifenile · Mostra di più »

Bicromato di potassio

Il bicromato di potassio (o dicromato di potassio) è il sale di potassio dell'acido dicromico.

Nuovo!!: Difenilammina e Bicromato di potassio · Mostra di più »

Ferro

Il ferro è l'elemento chimico di numero atomico 26.

Nuovo!!: Difenilammina e Ferro · Mostra di più »

Indicatore (chimica)

Con il termine indicatore si intende, in chimica, un composto (o un sistema di più composti) in grado di subire modifiche facilmente osservabili – di solito il colore – in funzione dell'ambiente chimico in cui si trova (acido o basico, ossidante o riducente, ricco o povero di un dato ione, ecc.). Gli indicatori vengono generalmente impiegati in soluzione nella conduzione di titolazioni o supportati su strisce di carta per rapide valutazioni (le cosiddette "cartine indicatrici").

Nuovo!!: Difenilammina e Indicatore (chimica) · Mostra di più »

Ossidazione

In chimica si dice che un elemento chimico subisce ossidazione quando subisce una sottrazione di elettroni, che si traduce nell'aumento del suo numero di ossidazione.

Nuovo!!: Difenilammina e Ossidazione · Mostra di più »

Riorienta qui:

(C6H5)2NH, N-fenilanilina.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »