Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Guiraut de Calanso

Dei suoi componimenti lirici sopravvissuti, cinque sono cansos, due descorts, un congé, un planh e un vers (poesia "vera").

37 relazioni: Ademar de Rocaficha, Alfonso VIII di Castiglia, Ardèche, Arnaut Daniel, Arnaut de Mareuil, Canso, Congé, Descort, Drôme, Enrico II di Rodez, Enrico il Giovane, Ensenhamen, Floruit, Gaucelm Faidit, Giraut de Bornelh, Giraut del Luc, Giullare, Goffredo II di Bretagna, Guascogna, Guerau III di Cabrera, Guillem Augier Novella, Guillem de Saint Leidier, Guiraut Riquier, Lingua occitana, Lista di trovatori e trobairitz, Peire de Valeira, Peire Vidal, Planh, Poesia lirica, Provenza, Regno d'Aragona, Regno di Castiglia, Regno di León, Riccardo I d'Inghilterra, Saraceni, Trovatore, Vida (biografia).

Ademar de Rocaficha

La sua scarsa produzione pervenutaci, priva di riferimenti cronologici, è costituita da due cansos con temi canonici dell'amor cortese, Ges per freg ni per calor e Si amors fos conoissens, ed un serventese, No.m lau de midons ni d'amor.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Ademar de Rocaficha · Mostra di più »

Alfonso VIII di Castiglia

Alfonso era figlio del re di Castiglia Sancho III e di Bianca di Navarra, figlia del re di Navarra Garcia IV Ramirez e di Margherita de l'Aigle, figlia di Gibert de l'Aigle.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Alfonso VIII di Castiglia · Mostra di più »

Ardèche

Il dipartimento dell'Ardèche è un dipartimento francese della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Ardèche · Mostra di più »

Arnaut Daniel

Le poche notizie che abbiamo su questo trovatore si ricavano principalmente dall'antica vida: da essa, infatti, sappiamo che proveniva da Ribérac, in Dordogna (nella regione dell'Aquitania, vescovado di Périgord), che nacque da una famiglia della piccola nobiltà ("fo gentils hom"), che studiò il latino e fu dunque uomo "litteratus", probabilmente destinato alla carriera ecclesiastica, che si dedicò, in principio solo in maniera amatoriale, al "trobar" e che questa inclinazione lo spinse a lasciare le lettere e farsi giullare professionista, che si compiacque di comporre rime molto ricercate, difficili da comprendere e da imparare.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Arnaut Daniel · Mostra di più »

Arnaut de Mareuil

Il suo nome indica che era originario di Mareuil-sur-Belle (Dordogna) nel Périgord.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Arnaut de Mareuil · Mostra di più »

Canso

La canso o canson è una tipica forma di canzone usata nella letteratura occitana, condizionata dal suo contenuto e destinata al canto.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Canso · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Capodanno · Mostra di più »

Congé

Il congé è un genere poetico medievale nato nei primi anni del XIII secolo che esprime poeticamente la separazione da una donna o dal mondo in generale.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Congé · Mostra di più »

Descort

Il descort (termine provenzale derivante dal latino discordia) è un genere poetico medievale affine al lai, ovvero un adattamento cortese, da parte dei trovatori, di musiche probabilmente di origine celtica.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Descort · Mostra di più »

Drôme

Il dipartimento della Drôme (in italiano desueto Droma) è un dipartimento francese della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Drôme · Mostra di più »

Enrico II di Rodez

Era il figlio di Ugo IV di Rodez e di Isabeau de Roquefeuil.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Enrico II di Rodez · Mostra di più »

Enrico il Giovane

Era il secondo dei cinque figli maschi del re d'Inghilterra, duca di Normandia, conte del Maine, d'Angiò e di Turenna, Enrico II d'Inghilterra e della duchessa d'Aquitania e Guascogna e contessa di Poitiers, Eleonora d'Aquitania.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Enrico il Giovane · Mostra di più »

Ensenhamen

L'ensenhamen ("insegnamento" o "istruzione", in catalano ensenyament, enseignement) è un componimento medievale in versi (senari o ottosillabi) a rima baciata, indirizzato a giullari, damigelle, scudieri od altro, con lo scopo di insegnare a questi soggetti le regole della società.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Ensenhamen · Mostra di più »

Floruit

Floruit è la terza persona singolare dell'indicativo perfetto del verbo latino flōreō.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Floruit · Mostra di più »

Gaucelm Faidit

Viaggiò molto visitando Francia, Spagna e Ungheria.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Gaucelm Faidit · Mostra di più »

Giraut de Bornelh

Contemporaneo di Bernart de la Fon, Giraut fu in contatto più o meno diretto con le grandi corti d'Europa e con Riccardo Cuor di Leone a fianco del quale partecipò alla terza Crociata.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Giraut de Bornelh · Mostra di più »

Giraut del Luc

Della sua opera poetica ci restano solo due sirventes in cui attacca verbalmente Alfonso II d'Aragona.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Giraut del Luc · Mostra di più »

Giullare

Ritratto del buffone Juan Calabazas'' Il termine giullare (dal provenzale occitano joglar a sua volta derivante dal lemma latino iocularis) designa tutti quegli artisti che, tra la fine della tarda antichità e l'avvento dell'età moderna, si guadagnavano da vivere esibendosi davanti ad un pubblico: attori, mimi, musicisti, ciarlatani, addestratori di animali, ballerini, acrobati.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Giullare · Mostra di più »

Goffredo II di Bretagna

Goffredo nacque il 23 settembre 1158 da Enrico II d'Inghilterra ed Eleonora d'Aquitania Era il fratello più giovane di Guglielmo conte di Poitiers, di Enrico il Giovane, di Matilda d'Inghilterra, Riccardo I d'Inghilterra e più anziano di Leonora d'Aquitania, di Giovanna d'Inghilterra e di Giovanni d'Inghilterra.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Goffredo II di Bretagna · Mostra di più »

Guascogna

La Guascogna (Gasconha in occitano, Gascogne in francese e Gascuña in spagnolo) era un territorio del sud-ovest francese, durante il Medioevo.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Guascogna · Mostra di più »

Guerau III di Cabrera

Nel 1145, in qualità di visconte di Cabrera, fonda il monastero di Roca-rossa.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Guerau III di Cabrera · Mostra di più »

Guillem Augier Novella

Augier trascorre l'inizio della sua carriera alla corte dell'imperatore Federico II fino al 1230, dove viene associato a personaggi quali Guilhem Figueira e Aimery de Pégulhan.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Guillem Augier Novella · Mostra di più »

Guillem de Saint Leidier

Signore di Saint Didier-en-Velay, si diceva fosse l'amante di Belissenda, sorella di Dalfi d'Alvernha e moglie di Eracle III di Polignac, signore feudale di Guilhem alverniate I suoi lavori conosciuti comprendono quindici cansos, una tensó e un planh.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Guillem de Saint Leidier · Mostra di più »

Guiraut Riquier

Fu inizialmente al servizio di visconte Aimeric IV, dove rimase per circa 16 anni.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Guiraut Riquier · Mostra di più »

Lingua occitana

L'occitano o lingua d'Oc (in occitano occitan o lenga d'òc), chiamata anche lingua provenzale alpina in ambito italiano poiché lingua autoctona presso le Alpi Cozie e Marittime, è una lingua galloromanza parlata in un'area specifica del sud-Europa chiamata Occitania, non delimitata da confini politici e grossolanamente identificata con la Francia meridionale o Midi.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Lingua occitana · Mostra di più »

Lista di trovatori e trobairitz

Questa lista di trovatori e trobairitz, suddivisa per nazionalità, comprende quei poeti e compositori medioevali che hanno scritto liriche e poemi in occitano.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Lista di trovatori e trobairitz · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Peire de Valeira

Allorché la poesia trobadorica inizia a svilupparsi nell'Aquitania nord-occidentale (Poitou e Saintonge) espandendosi dapprincipio — nel giro di una generazione — nel sud della Guascogna, Peire è uno dei primi trovatori.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Peire de Valeira · Mostra di più »

Peire Vidal

Poeta dalle origini borghesi trascorse una vita avventurosa e inquieta.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Peire Vidal · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Periodo natalizio · Mostra di più »

Planh

In lingua occitana il termine planh o plaing (in occitano, in catalano plany, in italiano traducibile con pianto, lamento o lamentazione) sta a indicare un componimento poetico dei trovatori, modellato sul latino medievale planctus (pianto, lamento funebre), in cui il poeta lamenta la morte di una persona cara.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Planh · Mostra di più »

Poesia lirica

La poesia lirica (Lyrica) è la definizione generale di un genere letterario della poesia che esprime in modo soggettivo il sentimento del poeta ed attraversa epoche e luoghi vastissimi.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Poesia lirica · Mostra di più »

Provenza

La Provenza (Provence in francese, Prouvènço/ Provença in lingua provenzale), il cui capoluogo è la città di Nizza, è un'antica provincia del sud-est della Francia, che si estende dalla riva sinistra del Rodano inferiore a ovest fino quasi all'attuale confine con l'Italia a est (la zona di Mentone, Sospello e la Valle Roia non ne fecero praticamente mai parte), e delimitata a sud dal Mar Mediterraneo.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Provenza · Mostra di più »

Regno d'Aragona

Sancho III Garcés "il Grande" aveva riunito la quasi totalità della cristianità della penisola iberica in un unico stato che si estendeva, a nord del fiume Duero, dalla Galizia alla contea di Barcellona e comprendeva, oltre alla contea d'Aragona, il regno di Navarra, le contee di Sobrarbe e Ribagorza, la contea di Castiglia e parte del regno di León e dal 1034 Sancho si fece chiamare Imperator Totus Hispaniae e con questo titolo batté moneta.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Regno d'Aragona · Mostra di più »

Regno di Castiglia

Il regno di Castiglia nacque nel 1029, quando, alla morte del conte di Castiglia, Garcia Sanchez (1010-1029), subentrò al trono la sorella Munia, ultima contessa di Castiglia, la quale delegò a governare il marito Sancho III il Grande (ca. 990– 1035), re di Navarra e di Aragona.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Regno di Castiglia · Mostra di più »

Regno di León

Il Regno di León (Reino de León in spagnolo, Reinu de Llión in leonese) trae origini dalla divisione del Regno delle Asturie da parte di Alfonso III.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Regno di León · Mostra di più »

Riccardo I d'Inghilterra

Era il terzo dei cinque figli maschi del re d'Inghilterra, duca di Normandia, conte del Maine, d'Angiò e di Turenna, Enrico II d'Inghilterra, e della duchessa d'Aquitania e Guascogna e contessa di Poitiers, Eleonora d'Aquitania.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Riccardo I d'Inghilterra · Mostra di più »

Saraceni

Saraceno è un termine utilizzato a partire dal II secolo d.C. sino a tutto il Medioevo per indicare i popoli provenienti dalla penisola araba o, per estensione, di religione musulmana.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Saraceni · Mostra di più »

Trovatore

Durante i secoli centrali del Medioevo (1100–1230), il trovatore (o trovadore o trobadore (forma arcaica) - al femminile trovatrice o trovatora o trovadora - (in occitano trobador pronuncia occitana: tɾuβaˈðuɾ, originariamente tɾuβaˈðoɾ - al femminile trobairitz tɾuβajˈɾits) era un compositore ed esecutore di poesia lirica occitana (ovvero di testi poetici e melodie) che utilizzava la lingua d'oc, parlata, in differenti varietà regionali, in quasi tutta la Francia a sud della Loira. I Trovatori non utilizzavano il latino, lingua degli ecclesiastici, ma usavano nella scrittura l'occitano. Indubbiamente, l'innovazione di scrivere in volgare fu operata per la prima volta proprio dai trovatori, supposizione, questa, da inserire nell'ambiente di fervore indipendentistico locale e nazionalistico (vedi età dei Comuni, nascita delle Università, eresie e autarchie cristiane).

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Trovatore · Mostra di più »

Vida (biografia)

La vida è una breve biografia anonima in prosa di un trovatore o di una trobairitz, scritta in occitano (XIII o inizio XIV secolo).

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Vida (biografia) · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Guiraut de Calanso e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Riorienta qui:

G de Calanso, Giraldo di Calanzon, Giraut de Calanso, Guiraut de Calanson.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »