Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

N,N-dietil-p-fenilendiammina

La N,N-dietil-p-fenilendiammina (DPD) è un composto chimico, generalmente confezionato sotto forma di pastiglie, che viene utilizzato per misurare la quantità di cloro libero (ancora attivo) presente in un campione di acqua prelevato.

4 relazioni: Acqua, Campione (laboratorio), Cloro, Composto chimico.

Acqua

L'acqua (in greco antico ὕδωρ, ὕδατος) è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: N,N-dietil-p-fenilendiammina e Acqua · Mostra di più »

Campione (laboratorio)

Nelle misure di laboratorio, si definisce campione la quantità di sostanza o la parte di un materiale che dovrà essere sottoposta ad un esperimento.

Nuovo!!: N,N-dietil-p-fenilendiammina e Campione (laboratorio) · Mostra di più »

Cloro

Il cloro (dal greco χλωρός, chloròs, «verde pallido») è l'elemento chimico della tavola periodica con numero atomico 17 e simbolo Cl.

Nuovo!!: N,N-dietil-p-fenilendiammina e Cloro · Mostra di più »

Composto chimico

Dicesi composto chimico ogni sostanza pura che può essere decomposta con gli ordinari mezzi chimici, in altre sostanze pure più semplici.

Nuovo!!: N,N-dietil-p-fenilendiammina e Composto chimico · Mostra di più »

Riorienta qui:

4-ammino-N,N-dietilanilina, Dpd1.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »