Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Tipo nomenclaturale

In tassonomia, il tipo nomenclaturale (o tipo biologico o semplicemente tipo) è un esemplare di una data specie o più genericamente di un taxon, sul quale si è realizzata la descrizione della stessa e che, in tal modo, convalida la pubblicazione di un nome scientifico basato su di esso.

17 relazioni: Codice internazionale per la nomenclatura delle alghe, funghi e piante, Erbario, Famiglia (tassonomia), Fossile, Genere (tassonomia), Germania, Homo neanderthalensis, Isotipo, Neotipo, Nome scientifico, Nomenclatura, Olotipo, Sottogenere, Specie, Tassonomia, Taxon, 1856.

Codice internazionale per la nomenclatura delle alghe, funghi e piante

Il Codice internazionale di nomenclatura per le alghe, funghi e piante (ICN) è entrato in vigore dal 1º gennaio 2012 e ha apportato alcuni sostanziali cambiamenti rispetto ai precedenti Codici Internazionali di Nomenclatura Botanica.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Codice internazionale per la nomenclatura delle alghe, funghi e piante · Mostra di più »

Erbario

Nella parola erbario confluiscono due definizioni diverse, seppur storicamente e concettualmente legate tra loro: da una parte un compendio che descrive più o meno riccamente il regno vegetale (herbarium o hortus siccus); dall'altra, un edificio atto a ospitare una o più collezioni di campioni secchi (exsiccata).

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Erbario · Mostra di più »

Famiglia (tassonomia)

In biologia, ai fini della tassonomia, la famiglia è uno dei livelli di classificazione scientifica degli organismi viventi e di altre entità biologiche, quindi della zoologia, della botanica, della protistologia, micologia, batteriologia, virologia.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Famiglia (tassonomia) · Mostra di più »

Fossile

Il termine fossile (dal latino fodere, "scavare") in paleontologia viene abitualmente usato per indicare resti integri o parziali di organismi un tempo viventi, più in generale viene usato per una qualsiasi testimonianza di vita geologicamente passata (antecedente all'epoca attuale): resti animali, quali ossa, denti, uova, conchiglie; resti vegetali, quali foglie, tronchi, pollini; evidenze di attività vitale (strutture di bioturbazione come tane e orme); tracce legate all'alimentazione (coproliti).

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Fossile · Mostra di più »

Genere (tassonomia)

Nelle scienze naturali il genere (o genus) è una categoria che raggruppa le specie, in quanto aventi caratteristiche comuni tra loro.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Genere (tassonomia) · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Germania · Mostra di più »

Homo neanderthalensis

Homo neanderthalensis (King, 1864), comunemente detto Uomo di Neanderthal, è un ominide strettamente affine all'Homo sapiens, che visse nel periodo paleolitico medio, compreso tra i 200 000 e i 40 000 anni fa.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Homo neanderthalensis · Mostra di più »

Isotipo

In immunologia, il termine isotipo fa riferimento alla classe o sottoclasse di un anticorpo, conferita dalla particolare configurazione della regione costante della catena pesante dell'immunoglobulina.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Isotipo · Mostra di più »

Neotipo

Il neotipo, in tassonomia, è un esemplare su cui si basa la descrizione di un tipo nomenclaturale che designa una specie, in assenza di un olotipo o altri esemplari che possono sostituirlo.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Neotipo · Mostra di più »

Nome scientifico

In biologia, il nome scientifico è usato per riferirsi ai taxa creati dalla scienza della tassonomia, della quale una sua suddivisione, la nomenclatura, si occupa di regolare i nomi dei taxa.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Nome scientifico · Mostra di più »

Nomenclatura

La nomenclatura è un sistema di denominazione di oggetti, procedure o principi in una data categoria.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Nomenclatura · Mostra di più »

Olotipo

Olotipo di ''Marocaster coronatus'' L'olotipo è l'esemplare su cui si basa la descrizione originale di una specie biologica o mineralogica.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Olotipo · Mostra di più »

Sottogenere

Il sottogenere è una categoria tassonomica, utilizzata in biologia per la classificazione scientifica delle forme di vita, rappresentante un taxon gerarchicamente inferiore al genere e superiore alla specie.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Sottogenere · Mostra di più »

Specie

Il concetto di specie è alla base della classificazione degli organismi viventi, trattandosi del livello tassonomico obbligatorio gerarchicamente più basso.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Specie · Mostra di più »

Tassonomia

La tassonomia (dal greco: ταξις, taxis, ordinamento e νομος, nomos, norma o regola; talora tassinomia) è, nel suo significato più generale, la disciplina della classificazione.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Tassonomia · Mostra di più »

Taxon

In biologia, un taxon (plurale taxa, dal greco ταξις, taxis, "ordinamento") o unità tassonomica, è un raggruppamento di organismi reali, distinguibili morfologicamente e geneticamente da altri e riconoscibili come unità sistematica, posizionata all'interno della struttura gerarchica della classificazione scientifica.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e Taxon · Mostra di più »

1856

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tipo nomenclaturale e 1856 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Specie tipo, Tipo biologico, Typus, Typus (biologia).

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »