Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Crepaccio

Un crepaccio (peggiorativo e accrescitivo di crepa) è un'alterazione geomorfologica della superficie di un suolo, di una roccia o di un ghiacciaio; con il termine si indica in genere una fenditura profonda e di grandi dimensioni.

16 relazioni: Alpinismo, Coesione, Cordata, Crepaccia terminale, Escursionismo, Forza, Geomorfologia, Ghiacciaio, Ghiacciaio di circo, Guida alpina, Interazione gravitazionale, Morena, Roccia, Sci alpinismo, Seracco, Suolo.

Alpinismo

L'alpinismo è una disciplina che si basa sul superamento delle difficoltà incontrate durante la salita di una montagna.

Nuovo!!: Crepaccio e Alpinismo · Mostra di più »

Coesione

In fisica, la coesione (dal latino cohaerere: essere congiunto, attaccato, stare unito) è la forza di attrazione di natura elettrostatica che si crea tra le particelle elementari di una stessa sostanza, tenendole unite e opponendosi alle eventuali forze esterne che invece tendono a separarle.

Nuovo!!: Crepaccio e Coesione · Mostra di più »

Cordata

La cordata è un gruppo di due o più arrampicatori o alpinisti che compiono una scalata legati alla medesima corda, permettendo l'abbassamento del rischio.

Nuovo!!: Crepaccio e Cordata · Mostra di più »

Crepaccia terminale

Una crepaccia o crepacciata terminale (in tedesco bergschrund) è un tipo di crepaccio che si forma laddove la porzione del ghiacciaio in movimento si separa da quella sovrastante, cosiddetta "stagnante".

Nuovo!!: Crepaccio e Crepaccia terminale · Mostra di più »

Escursionismo

Escursionismo nel sentiero alta via meranese. Escursionismo in Argentina. L'escursionismo è un'attività motoria basata sul camminare nel territorio a scopo di studio o di svago, lungo percorsi poco agevoli che tipicamente non possono essere percorsi con i mezzi di trasporto convenzionali.

Nuovo!!: Crepaccio e Escursionismo · Mostra di più »

Forza

Una forza è una grandezza fisica vettoriale che si manifesta nell'interazione reciproca di due o più corpi, sia a livello macroscopico, sia a livello delle particelle elementari.

Nuovo!!: Crepaccio e Forza · Mostra di più »

Geomorfologia

La geomorfologia (dal greco γη (ge), in italiano "Terra" e μορφή (morfé), "Forma" e λογος (logos), "Discorso, Trattato") è una branca della geografia fisica che studia la morfologia della superficie terrestre, cioè le forme che costituiscono il rilievo del territorio, investigandone l'origine e l'evoluzione.

Nuovo!!: Crepaccio e Geomorfologia · Mostra di più »

Ghiacciaio

Un ghiacciaio, in glaciologia, è una grande massa di ghiaccio delle regioni montane e polari, appartenente alle formazioni nevose perenni, adunata negli avvallamenti, formatasi dalle nevi sotto l'azione del gelo e scorrente lentissimamente verso il basso per gravità.

Nuovo!!: Crepaccio e Ghiacciaio · Mostra di più »

Ghiacciaio di circo

Un ghiacciaio di circo si forma in un circo glaciale, depressione a forma di scodella sul fianco di una montagna.

Nuovo!!: Crepaccio e Ghiacciaio di circo · Mostra di più »

Guida alpina

La guida alpina (detta anche guida di montagna) è la figura professionale che ha il compito di guidare escursionisti e alpinisti lungo i sentieri e le vie di montagna e ricopre il ruolo di alpinista professionista, con approfondite conoscenze di arrampicata, di attraversamento di nevai e ghiacciai e di tutte quelle attività legate alla montagna, anche d'emergenza.

Nuovo!!: Crepaccio e Guida alpina · Mostra di più »

Interazione gravitazionale

L'interazione gravitazionale (o gravitazione o gravità nel linguaggio comune) è una delle quattro interazioni fondamentali note in fisica.

Nuovo!!: Crepaccio e Interazione gravitazionale · Mostra di più »

Morena

La morena è una particolare forma di accumulo di sedimenti, costituito dai detriti rocciosi trasportati da un ghiacciaio.

Nuovo!!: Crepaccio e Morena · Mostra di più »

Roccia

Per rocce si intendono gli aggregati naturali di minerali (corpi inorganici formati in seguito a processi spontanei).

Nuovo!!: Crepaccio e Roccia · Mostra di più »

Sci alpinismo

Lo sci alpinismo, o sci-alpinismo, è una disciplina sciistica/alpinistica, che si pratica in montagna durante i periodi di innevamento, tipicamente al di fuori da impianti e piste attrezzate ovvero su pendii "fuoripista", mediante l'utilizzo di sci opportuni e pelli di foca, permettendosi di muoversi sia in risalita che in discesa, come attività a sé stante oppure come modalità di avvicinamento invernale a percorsi prettamente alpinistici.

Nuovo!!: Crepaccio e Sci alpinismo · Mostra di più »

Seracco

Il ghiacciaio Piloto in Cile supera una brusca rottura di pendio formando una seraccata. Seracchi di neve a 3.300 m s.l.m., Ghiacciaio Winthrop (Monte Rainier, Catena delle Cascate) Un seracco è una formazione tipica di un ghiacciaio, a forma di torre o pinnacolo, derivante dall'apertura di crepacci.

Nuovo!!: Crepaccio e Seracco · Mostra di più »

Suolo

Il suolo è lo strato superficiale che ricopre la crosta terrestre, derivante dall'alterazione di un substrato roccioso, chiamato roccia madre, per azione chimica, fisica e biologica esercitata da tutti gli agenti superficiali e dagli organismi presenti su di esso.

Nuovo!!: Crepaccio e Suolo · Mostra di più »

Riorienta qui:

Crepacci.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »