Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Henri Laoust

A lui si debbono lavori fondamentali sul pensiero hanbalita e sulle diversità di pensiero (che paradossalmente chiamò "scismi") nell'Islam.

17 relazioni: Académie des inscriptions et belles-lettres, Ahmad ibn Hanbal, Al-Mawardi, Charles Pellat, Collège de France, Costantina (Algeria), Damasco, Ibn Khaldun, Ibn Taymiyya, Il Cairo, Islam, Lingua araba, Lycée Louis-le-Grand, Muhammad Rashid Rida, Parigi, Rabat, Régis Blachère.

Académie des inscriptions et belles-lettres

LAcadémie des inscriptions et belles-lettres fu fondata da Jean-Baptiste Colbert nel 1663.

Nuovo!!: Henri Laoust e Académie des inscriptions et belles-lettres · Mostra di più »

Ahmad ibn Hanbal

Fondatore di una delle quattro grandi scuole giuridiche sunnite (l'hanbalismo), divenne l'ispiratore del wahhabismo, grazie all'opera di Ibn Taymiyya, ed in parte del riformismo conservatore della Salafiyya.

Nuovo!!: Henri Laoust e Ahmad ibn Hanbal · Mostra di più »

Al-Mawardi

Produsse anche opere di interpretazione coranica, filologia araba, etica e letteratura araba.

Nuovo!!: Henri Laoust e Al-Mawardi · Mostra di più »

Charles Pellat

Nato in Algeria, in un piccolo centro del dipartimento di Costantina, andò a risiedere con la propria famiglia in Marocco nel 1924.

Nuovo!!: Henri Laoust e Charles Pellat · Mostra di più »

Collège de France

Il Collège de France è un grand établissement, istituto di ricerca di alta eccellenza, con sede a Parigi in Francia.

Nuovo!!: Henri Laoust e Collège de France · Mostra di più »

Costantina (Algeria)

Costantina (in francese Constantine) è una città dell'Algeria nordorientale, capoluogo del distretto omonimo e della provincia omonima.

Nuovo!!: Henri Laoust e Costantina (Algeria) · Mostra di più »

Damasco

Damasco è la capitale della Siria.

Nuovo!!: Henri Laoust e Damasco · Mostra di più »

Ibn Khaldun

Ha introdotto la nozione di "storia ciclica", fondata su fattori profani generati dalla naturale tendenza ad indebolirsi delle generazioni sedentarizzate, eredi dei conquistatori nomadi, trascinate però in una progressiva e inesorabile decadenza ad opera della ricchezza e dal modo di vita urbano.

Nuovo!!: Henri Laoust e Ibn Khaldun · Mostra di più »

Ibn Taymiyya

Appartenente a una nota famiglia di teologi, Taqī al-Dīn Abu l-‘Abbās Ahmad ibn 'Abd al-Halīm ibn 'Abd al-Salām Ibn Taymiyya al-Harrānī, più noto come Ibn Taymiyya, apparteneva al madhhab fondato da Ibn Hanbal e credeva quindi nel ritorno all'Islam delle origini e alle sue fonti originarie (Corano e Sunna).

Nuovo!!: Henri Laoust e Ibn Taymiyya · Mostra di più »

Il Cairo

Il Cairo è la capitale dell'Egitto con 10 milioni di abitanti e circa 18 milioni dell'area metropolitana e del governatorato omonimo, nonché la città africana più popolosa dopo la città nigeriana Lagos.

Nuovo!!: Henri Laoust e Il Cairo · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Henri Laoust e Islam · Mostra di più »

Lingua araba

La lingua araba (الْعَرَبيّة, al-ʿarabiyya o semplicemente عَرَبيْ, ʿarabī) è una lingua semitica, del gruppo centrale.

Nuovo!!: Henri Laoust e Lingua araba · Mostra di più »

Lycée Louis-le-Grand

Il Lycée Louis-le-Grand (Liceo Luigi il Grande), noto anche con la sigla LLG, è una scuola secondaria pubblica di Parigi, nota per essere una delle più prestigiose e severe della Francia.

Nuovo!!: Henri Laoust e Lycée Louis-le-Grand · Mostra di più »

Muhammad Rashid Rida

Come i suoi predecessori, egli si concentrò sul problema della relativa debolezza delle società islamiche e della loro incapacità, non solo militare, di rispondere adeguatamente alle molteplici sfide portate loro dall'Occidente e s'interrogò sulla natura del colonialismo che i Paesi islamici subivano ma al quale avevano anch'esse fatto ricorso nei secoli aurei dell'espansione della Umma.

Nuovo!!: Henri Laoust e Muhammad Rashid Rida · Mostra di più »

Parigi

Parigi (AFI:; in francese Paris, pronuncia; con riferimento alla città antica, Lutezia, in francese Lutèce, dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.

Nuovo!!: Henri Laoust e Parigi · Mostra di più »

Rabat

Rabat (in berbero: ⴰⵕⴱⴰⵟ, Aṛbaṭ) è la capitale amministrativa del Marocco.

Nuovo!!: Henri Laoust e Rabat · Mostra di più »

Régis Blachère

Membro dell'Institut de France (1972), direttore di studi nell'Institut des Hautes Études marocaines di Rabat (1930-1935), professore di arabo presso l'École nationale des langues orientales, INALCO, tra il 1935 e il 1950, professore di Letteratura araba del medioevo alla Sorbonne (1950-1970), direttore di studi all'École pratique des hautes études (1950-1968), direttore dell'Institut d'études islamiques dell'Università di Parigi (1956-1965), direttore del Centro di lessicografia araba (Centre de lexicographie arabe), associato al CNRS (1962-1971).

Nuovo!!: Henri Laoust e Régis Blachère · Mostra di più »

Riorienta qui:

H. Laoust.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »