Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Linguadoca (provincia)

Indice Linguadoca (provincia)

Bandiera della Linguadoca Stemma della Linguadoca La Linguadoca (in francese Languedoc, in occitano Lengadòc) è un territorio del sud della Francia corrispondente all'antica provincia di Linguadoca, così chiamata in ragione della lingua parlata, l'occitano o lingua d'oc - in contrapposizione col nord della Francia, detto anche «terra della lingua d'oïl» – laddove òc e oïl erano le rispettive forme per la parola "sì".

105 relazioni: Agde, Alfonso di Poitiers, Alpi, Alta Garonna, Alta Loira, Amalrico VI di Montfort, Antiche province francesi, Aquitania, Ardèche, Arianesimo, Ariège, Aristocrazia, Arverni, Aude, Béziers, Beaucaire (Gard), Borghesia, Campi Elisi, Carcassonne, Carlo Magno, Carlo Martello, Cartagine, Catarismo, Celti, Chiesa cattolica, Clodoveo I, Colonia (insediamento), Contea di Tolosa, Conti di Barcellona, Crociata albigese, Dipartimenti della Francia, Diritto romano, Domiziano, Eracle, Eresia, Età del ferro, Età del rame, Fenouillèdes, Filippo III di Francia, Franchi, Francia, Galatea (Nereide), Galli, Gallia Narbonense, Gard, Généralité, Gévaudan, Giardino delle Esperidi, Giovanna di Tolosa, Gotia, ..., Guerra dei cent'anni, Hérault, Iberi, Impero romano, Legione romana, Lex Romana Visigothorum, Lingua (linguistica), Lingua francese, Lingua occitana, Linguadoca-Rossiglione, Lozère, Luigi IX di Francia, Luigi VIII di Francia, Midi-Pirenei, Montpellier, Musulmano, Narbona, Nîmes, Neolitico, Occitania, Oceano Atlantico, Oppidum, Oppidum d'Ensérune, Papa, Parigi, Pipino il Breve, Pirenei Orientali, Provincia romana, Raimondo IV di Tolosa, Raimondo VII di Tolosa, Rivoluzione francese, Rodano (fiume), Roma (città antica), Rouergue, Saraceni, Seconda guerra punica, Settimania, Sovrani d'Aragona, Sovrani di Francia, Stele, Tabula rasa, Tarn, Tarragona, Toledo, Tolosa, Trattato di Parigi (1229), Uzès, Vandali, Velay, Via Domiziana, Visconte, Visigoti, Vivarese, Volci (popolo), Volci Arecomici. Espandi índice (55 più) »

Agde

Agde è un comune francese di 24.457 abitanti situato nel dipartimento dell'Hérault, appartenente alla regione Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Agde · Mostra di più »

Alfonso di Poitiers

Alfonso era il fratello di Luigi IX il Santo, re di Francia e di Carlo I, re di Sicilia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Alfonso di Poitiers · Mostra di più »

Alpi

Le Alpi sono la catena montuosa più importante d'Europa, situate nell'Europa centrale a cavallo dei confini di Italia, Francia, Svizzera, Liechtenstein, Germania, Austria, Slovenia e Ungheria, separando l'Europa settentrionale da quella meridionale con lo stivale italiano.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Alpi · Mostra di più »

Alta Garonna

L'Alta Garonna (Haute-Garonne) è un dipartimento francese della regione Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Alta Garonna · Mostra di più »

Alta Loira

Il dipartimento dell'Alta Loira (Haute-Loire) è un dipartimento francese, facente parte della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Alta Loira · Mostra di più »

Amalrico VI di Montfort

Era figlio di Simone IV di Montfort e di Alice di Montmorency.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Amalrico VI di Montfort · Mostra di più »

Antiche province francesi

Le antiche province francesi erano le suddivisioni territoriali in cui si articolava il Regno di Francia sino alla Rivoluzione, durante la quale furono sostituite dai dipartimenti (1790) oggi esistenti.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Antiche province francesi · Mostra di più »

Aquitania

L'Aquitania (in francese Aquitaine, in occitano Aquitània, in basco Akitania) era una regione della Francia sud-occidentale.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Aquitania · Mostra di più »

Ardèche

Il dipartimento dell'Ardèche è un dipartimento francese della regione Alvernia-Rodano-Alpi.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Ardèche · Mostra di più »

Arianesimo

L'arianesimo è il nome con cui è conosciuta una dottrina cristologica elaborata dal presbitero, monaco e teologo cristiano Ario (256-336), condannata al primo concilio di Nicea (325).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Arianesimo · Mostra di più »

Ariège

L'Ariège è un dipartimento francese della regione Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Ariège · Mostra di più »

Aristocrazia

L'aristocrazia (dal greco άριστος, àristos, "Migliore" e κράτος, cràtos, "Potere") è una forma di governo nella quale poche persone (che secondo l'etimologia greca del termine dovrebbero essere i "migliori") controllano interamente lo Stato non da confondere con la timocrazia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Aristocrazia · Mostra di più »

Arverni

Gli Arverni furono un'agguerrita e numerosa popolazione della Gallia centrale che nel 53 a.C., guidata dal re Vercingetorige, riunì intorno a sé una vasta confederazione di tribù, cominciando ad attaccare le truppe romane con operazioni di guerriglia sempre più insidiose.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Arverni · Mostra di più »

Aude

L'Aude è un dipartimento francese della regione Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Aude · Mostra di più »

Béziers

Béziers (in occitano Besièrs) è un comune francese di 72.554 abitanti situato nel dipartimento dell'Hérault nella regione dell'Occitania, sede di sottoprefettura.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Béziers · Mostra di più »

Beaucaire (Gard)

Beaucaire è un comune francese di 16.089 abitanti, situato nel dipartimento del Gard, nella regione dell'Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Beaucaire (Gard) · Mostra di più »

Borghesia

La borghesia è una delle classi sociali nelle quali, secondo alcune scuole di pensiero socio-economiche occidentali, in particolare il marxismo, viene suddivisa la società capitalista.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Borghesia · Mostra di più »

Campi Elisi

I Campi Elisi, o Eliseo — talvolta identificati con le Isole dei beati o Isole Fortunate — sono, secondo la mitologia greca e romana, il luogo nel quale dimoravano dopo la morte le anime di coloro che erano amati dagli dèi.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Campi Elisi · Mostra di più »

Carcassonne

Carcassonne (AFI:; in occitano Carcassona), in italiano Carcassona (anticamente Carcasciona) è una città francese situata nel dipartimento dell'Aude, del quale è capoluogo, nella regione dell'Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Carcassonne · Mostra di più »

Carlo Magno

L'appellativo Magno (dal latino Magnus, "grande") gli fu dato dal suo biografo Eginardo, che intitolò la sua opera Vita et gesta Caroli Magni.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Carlo Magno · Mostra di più »

Carlo Martello

Carlo era l'unico figlio del Maggiordomo di palazzo di Austrasia e in seguito maggiordomo di palazzo di tutti i regni dei Franchi, Pipino di Herstal (o Pipino II, che era figlio di Ansegiso) e di Alpaïde di BruyèresFredegario, Fredegarii scholastici chronicum continuatum, Pars secunda, auctore anonymo austrasyo, CIII, (ca. 650-† 717), di cui non si conoscono gli ascendenti, ma che secondo lEx Chronico Sigeberti monachi era sorella di un certo Dodone, domestico di Pipino II, che martirizzò il vescovo di Liegi, San Lamberto.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Carlo Martello · Mostra di più »

Cartagine

Cartagine (o Karthago; Karchēdōn; in arabo: قرطاج, Qarṭāj; in berbero: ⴽⴰⵔⵜⴰⵊⴻⵏ, Kartajen; in ebraico: קרתגו, Kartago; dal fenicio 𐤒𐤀𐤓𐤕𐤇𐤀𐤃𐤀𐤔𐤕, Qart-ḥadašt, "Città nuova", inteso come "Nuova Tiro") è una città tunisina situata a 16 chilometri a nord-est della capitale.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Cartagine · Mostra di più »

Catarismo

Il catarismo è stato un movimento ereticale, diffuso in diverse zone dell'Europa (Languedoc e Occitania in Francia, Italia, Bosnia, Bulgaria e Impero bizantino)Piccinni, Gabriella.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Catarismo · Mostra di più »

Celti

I Celti furono un insieme di popoli indoeuropei che, nel periodo di massimo splendore (IV-III secolo a.C.), erano estesi in un'ampia area dell'Europa, dalle Isole britanniche fino al bacino del Danubio, oltre ad alcuni insediamenti isolati più a sud, frutto dell'espansione verso le penisole iberica, italica e anatolica.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Celti · Mostra di più »

Chiesa cattolica

La Chiesa cattolica (dal latino ecclesiastico catholicus, a sua volta dal greco antico, katholikòs, cioè "universale") è la Chiesa cristiana che riconosce il primato di autorità al vescovo di Roma, in quanto successore dell'apostolo Pietro sulla cattedra di Roma.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Chiesa cattolica · Mostra di più »

Clodoveo I

In francese Clovis e in tedesco Chlodwig o Chlodowech, il suo nome deriva dal franco Hlodowig, composto da hlod (illustre) e wig (battaglia), e dunque significa "illustre in battaglia": da esso derivano i nomi Luigi e Ludovico.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Clodoveo I · Mostra di più »

Colonia (insediamento)

Il termine colonia (derivante dal latino colone, cioè "coltivare") indica insieme di persone che si trasferiscono, spontaneamente o per iniziativa della madrepatria, in un altro luogo dove rimangono uniti in una comunità.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Colonia (insediamento) · Mostra di più »

Contea di Tolosa

La Contea di Tolosa fu un'entità feudale fondata nella seconda metà dell'VIII secolo, inizialmente vassalla del regno d'Aquitania, poi del regno dei Franchi occidentali, ma presto di fatto indipendente arrivando al suo apogeo all'inizio del XIII secolo quando il suo territorio fu dilaniato dalla guerra conosciuta come crociata albigese e col trattato di Parigi del 1229, il conte Raimondo VII, dovette riconoscersi vassallo del regno di Francia e nel 1271, alla morte dell'ultimo conte, Alfonso III di Poitiers, la contea divenne un possesso della corona francese.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Contea di Tolosa · Mostra di più »

Conti di Barcellona

Il titolo di conte sovrano di Barcellona, ora estinto, per buona parte della sua storia è stato associato a quello di re di Aragona (vedi anche Sovrani d'Aragona), ma in precedenza si riferiva al conte con sovranità sulla città e sulle campagne circostanti.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Conti di Barcellona · Mostra di più »

Crociata albigese

La crociata albigese, detta anche crociata contro gli albigesi, ebbe luogo tra il 1209 e il 1229 contro i catari e fu bandita da papa Innocenzo III nel 1208 per estirpare il catarismo dai territori della Linguadoca. Il catarismo fu un movimento cristiano diffusosi poco dopo l'anno 1000 e soprattutto tra il 1100 e il 1200, nell'Europa meridionale, nei Balcani, in Italia e in Francia, nella Linguadoca, prevalentemente nella regione di Albi (da cui originò il nome albigesi), dove i signori di Provenza e il conte di Tolosa (e anche alcuni ecclesiastici come i vescovi di Tolosa e Carcassonne e l'arcivescovo di Narbona), verso la fine del XII secolo, permisero che i catari predicassero nei villaggi e ricevessero lasciti anche cospicui, accettando che catari fossero messi anche a capo dei conventi. Conseguenza ultima della crociata fu anche l'inizio del lungo declino della cultura e della lingua occitana in tutto il sud della Francia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Crociata albigese · Mostra di più »

Dipartimenti della Francia

I dipartimenti della Francia sono la suddivisione territoriale di secondo livello del Paese, dopo le regioni, e sono pari a 101, di cui 96 metropolitani e 5 d'oltremare (DOM, Départements d'Outre-Mer).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Dipartimenti della Francia · Mostra di più »

Diritto romano

Con l'espressione diritto romano si indica l'insieme delle norme che hanno costituito l'ordinamento giuridico romano per circa tredici secoli, dalla data convenzionale della Fondazione di Roma (753 a.C.) fino alla fine dell'Impero di Giustiniano (565 d.C.). Infatti, tre anni dopo la morte di Giustiniano l'Italia fu invasa dai Longobardi: l'impero d'Occidente si dissolse definitivamente e Bisanzio, formalmente imperiale e romana, si allontanò sempre più dall'eredità dell'antica Roma e della sua civiltà (anche giuridica).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Diritto romano · Mostra di più »

Domiziano

Come il padre e il fratello, anch'egli fu un buon amministratore e bravo generale.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Domiziano · Mostra di più »

Eracle

Èracle (Heraklês, composto da, Era, e, "gloria", quindi "gloria di Era") è un eroe e semidio della mitologia greca, corrispondente alla figura della mitologia etrusca Hercle e a quella della mitologia romana Ercole.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Eracle · Mostra di più »

Eresia

Eresia è un termine storico religioso e teologico che indica una dottrina considerata come deviante da un movimento religioso appartenente alla stessa tradizione.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Eresia · Mostra di più »

Età del ferro

L'età del ferro indica, in base al sistema delle tre età, un periodo della preistoria o protostoria europea caratterizzato dall'utilizzo della metallurgia del ferro, soprattutto per la fabbricazione di armi e utensili, e che abbraccia grosso modo un periodo che va dalla fine del II millennio a tutto il I millennio a.C. (inizia intorno al XII secolo a.C. nel mondo mediterraneo e nel Vicino Oriente; tra il IX e l'VIII secolo a.C. nell'Europa settentrionale).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Età del ferro · Mostra di più »

Età del rame

L'Età del rame, indicata anche con i termini Eneolitico, Calcolitico o Cuprolitico, è un periodo della Preistoria considerato come la tappa di transizione tra le industrie litiche del Neolitico (età della pietra levigata) e la nascente metallurgia dell'Età del bronzo.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Età del rame · Mostra di più »

Fenouillèdes

Il Fenouillèdes (toponimo in francese; in occitano Fenolhedés o Fenolheda) è una piccola regione storico-geografica della Francia, nella regione del Linguadoca-Rossiglione.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Fenouillèdes · Mostra di più »

Filippo III di Francia

" il re nasetto, troppo più vago d'eleganze e di cavallerie che vigile a difendere l'autorità regia dagli intrighi dei cortigiani "(Joinville, "Vita di S.Luigi", 1309) Membro della dinastia capetingia, era figlio di Luigi IX di Francia e di Margherita di Provenza (1221 - 1295).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Filippo III di Francia · Mostra di più »

Franchi

I Franchi furono uno dei numerosi popoli germanici occidentali che entrarono nel tardo Impero romano come federati e stabilirono un reame duraturo, stabiliti in Gallia, alla quale cambiarono il nome in Francia, cioè terra dei franchi, e parte della Germania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Franchi · Mostra di più »

Francia

La Francia (in francese: France), ufficialmente Repubblica francese (in francese: République française), è uno Stato transcontinentale principalmente situato nell'Europa occidentale, ma che possiede ugualmente territori disseminati su più oceani e altri continenti.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Francia · Mostra di più »

Galatea (Nereide)

Galatea (in greco; "lei che ha la pelle bianco-latte") è una figura della mitologia greca, una delle cinquanta ninfe del mare, le Nereidi, figlie di Nereo e di Doride, la cui abituale residenza è in fondo all'oceano, con il padre e che hanno il compito di assistere i marinai.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Galatea (Nereide) · Mostra di più »

Galli

Galli era il nome con cui i Romani indicavano i Celti che abitavano in epoca antica la regione della Gallia, corrispondente grosso modo ai territori attuali di Francia, Belgio, Svizzera, Paesi Bassi, Germania lungo la riva occidentale del Reno e comprendente, in epoca repubblicana, anche la maggior parte dell'Italia settentrionale a nord del fiume Esino (denominata pure Gallia togata, Gallia cisalpina, o, in età cesariana, citerior Provincia).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Galli · Mostra di più »

Gallia Narbonense

La Gallia Narbonense era una provincia romana geograficamente corrispondente, all'incirca, alle odierne regioni amministrative francesi di Linguadoca-Rossiglione e Provenza-Alpi-Costa Azzurra, situate nella Francia meridionale.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Gallia Narbonense · Mostra di più »

Gard

Il Gard (Gard in occitano) è un dipartimento della Francia meridionale nella regione Occitania (Occitania).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Gard · Mostra di più »

Généralité

Le généralité (generalità) erano circoscrizioni amministrative della Francia sotto l' Ancien Régime.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Généralité · Mostra di più »

Gévaudan

Il Gévaudan (Gavaudan ou Gevaudan in occitano) designa un'antica provincia francese, esistita come tale fino alla Rivoluzione francese, allorché essa divenne il dipartimento del Lozère, che ne segue molto approssimativamente i confini.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Gévaudan · Mostra di più »

Giardino delle Esperidi

Eracle nel giardino delle Esperidi. Mosaico romano del III secolo d.C. Il giardino delle Esperidi è un luogo leggendario della mitologia greca.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Giardino delle Esperidi · Mostra di più »

Giovanna di Tolosa

Unica figlia del conte di Tolosa, marchese di Provenza e duca di Narbona, Raimondo VII il Giovane e di Sancha d'Aragona (come risulta dalla nota CXX della Histoire Générale de Languedoc avec des Notes, Tome II, in cui viene ricordata la nascita di Giovanna, nel 1220) (1186-ca.1241), che, secondo la Ex Gestis Comitum Barcinonensium, era la figlia terzogenita del re d'Aragona Alfonso il Casto (1157-1196) e di Sancha di Castiglia, figlia del re di Castiglia, Alfonso VII.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Giovanna di Tolosa · Mostra di più »

Gotia

Gòtia (in latino Gothia) è il nome che il popolo germanico dei Franchi diede alla regione (corrispondente alla Settimania, fascia costiera tra la foce del Rodano ed i Pirenei, e l'attuale Catalogna settentrionale) abitata da un'altra popolazione di origine germanica, i Goti (Visigoti), tra il V e l'VIII secolo, che costituì l'ultimo lembo del regno dei Visigoti di fronte alla conquista araba.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Gotia · Mostra di più »

Guerra dei cent'anni

La guerra dei cent'anni fu un conflitto tra il Regno d'Inghilterra e il Regno di Francia che durò, con varie interruzioni, centosedici anni, dal 1337 al 1453.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Guerra dei cent'anni · Mostra di più »

Hérault

L'Hérault, oc. Erau) è un dipartimento francese della regione Occitania, al sud del paese. Confina con i dipartimenti dell'Aude a sud-ovest, del Tarn a ovest, dell'Aveyron a nord-ovest e del Gard a nord-est. A sud-est è bagnato dal Mar Mediterraneo (Golfo del Leone). Le principali città, oltre al capoluogo Montpellier, sono Béziers, Sète e Lodève. Nell'Hérault si trova inoltre la propaggine meridionale del Massiccio Centrale, il gruppo montuoso del Caroux-Espinouse.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Hérault · Mostra di più »

Iberi

Gli Iberi erano un gruppo di popoli, imparentati linguisticamente fra di loro, che abitavano la parte orientale e meridionale della penisola iberica durante il I millennio a.C.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Iberi · Mostra di più »

Impero romano

L'Impero romano è lo Stato romano consolidatosi nell'area euro-mediterranea tra il I secolo a.C. e il V secolo d.C. Le due date che generalmente identificano l'inizio e la fine di un'entità statuale unica sono il 27 a.C., primo anno del principato di Ottaviano, con il conferimento del titolo di Augusto, e il 395 d.C, allorquando, alla morte di Teodosio I, l'impero viene suddiviso in una pars occidentalis e in una orientalis.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Impero romano · Mostra di più »

Legione romana

La legione romana (dal latino legio, derivato del verbo legere, "raccogliere assieme", che all'inizio indicava l'intero esercito) era l'unità militare di base dell'esercito romano.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Legione romana · Mostra di più »

Lex Romana Visigothorum

Manoscritto del ''Breviario di Alarico'' conservato alla Università di Auvergne (Clermont I), Francia, X secolo La Lex Romana Visigothorum (o Wisigothorum), detta anche Breviarium alaricianum, è una raccolta di leggi scritte composta dai Visigoti durante il loro dominio nella Gallia meridionale, con capitale Tolosa, voluta da Alarico II nel 506.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Lex Romana Visigothorum · Mostra di più »

Lingua (linguistica)

Una lingua è, in linguistica, un sistema di comunicazione parlato o segnato proprio di una comunità umana.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Lingua (linguistica) · Mostra di più »

Lingua francese

Il francese (nome nativo français, in IPA) è una lingua appartenente al gruppo delle lingue romanze della famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Lingua francese · Mostra di più »

Lingua occitana

L'occitano o lingua d'Oc (in occitano occitan o lenga d'òc), chiamata anche lingua provenzale alpina in ambito italiano poiché lingua autoctona presso le Alpi Cozie e Marittime, è una lingua galloromanza parlata in un'area specifica del sud-Europa chiamata Occitania, non delimitata da confini politici e grossolanamente identificata con la Francia meridionale o Midi.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Lingua occitana · Mostra di più »

Linguadoca-Rossiglione

La Linguadoca-Rossiglione (in francese Languedoc-Roussillon, in occitano Lengadòc-Rosselhon, in catalano Llenguadoc-Rossellò) era una regione della Francia meridionale composta da cinque dipartimenti.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Linguadoca-Rossiglione · Mostra di più »

Lozère

La Lozère (Losera in occitano) è un dipartimento francese della regione Occitania, conosciuto un tempo come Gévaudan, che era un'antica provincia francese, governata dal vescovo di Mende ed esistita fino al periodo della Rivoluzione francese, quando la Francia venne suddivisa in dipartimenti: allora al Gèvaudan fu sottratto il cantone di Saugues, che fu annesso al dipartimento dell'Alta Loira, e gli furono aggiunte le città di Meyrueis e di Villefort, formandosi in tal modo l'attuale dipartimento di Lozère, che ne segue in grandissima parte i confini.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Lozère · Mostra di più »

Luigi IX di Francia

Era il quarto figlio di Luigi VIII e di Bianca di Castiglia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Luigi IX di Francia · Mostra di più »

Luigi VIII di Francia

Luigi, appartenente alla dinastia capetingia, nacque nel 1187 da Filippo II di Francia e Isabella di Hainaut da cui ereditò la Contea d'Artois.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Luigi VIII di Francia · Mostra di più »

Midi-Pirenei

Il Midi-Pirenei (in francese Midi-Pyrénées, occitano Miègjorn-Pirenèus) era una regione della Francia meridionale, la più grande del territorio metropolitano, con capoluogo Tolosa.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Midi-Pirenei · Mostra di più »

Montpellier

Montpellier (AFI:; in occitano Montpelhièr, in catalano Montpeller, in italiano storico Mompellieri) è una città del sud della Francia, capoluogo del dipartimento dell'Hérault nella regione dell'Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Montpellier · Mostra di più »

Musulmano

Il termine musulmano (o mussulmano) indica ciò che è attinente all'Islam.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Musulmano · Mostra di più »

Narbona

Narbona (in francese Narbonne, in occitano e in catalano, Narbona) è un comune francese di 52.625 abitanti situato nel dipartimento dell'Aude nella regione dell'Occitania, sede di sottoprefettura.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Narbona · Mostra di più »

Nîmes

Nîmes (in occitano Nimes, in latino Nemausus) è un comune francese di 143.917 abitanti capoluogo del dipartimento del Gard nella regione dell'Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Nîmes · Mostra di più »

Neolitico

Il Neolitico è un periodo della preistoria, l'ultimo dei tre che costituiscono l'Età della pietra.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Neolitico · Mostra di più »

Occitania

L'Occitania (in occitano Occitània, secondo la norma classica, Óucitanìo secondo la norma mistraliana), o più raramente Pays d'Oc, è un'area storico-geografica dell'Europa, non delimitata da confini politici, sviluppatasi in una larga parte della Francia meridionale, più alcune altre zone geografiche, limitrofe e no.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Occitania · Mostra di più »

Oceano Atlantico

L'oceano Atlantico, detto brevemente Atlantico, è il secondo oceano della Terra per estensione, di cui ricopre circa il 20% della superficie.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Oceano Atlantico · Mostra di più »

Oppidum

I Latini chiamavano oppidum (plurale latino: oppida) una città fortificata priva di un confine sacro (il pomerio), proprio invece dell'urbe.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Oppidum · Mostra di più »

Oppidum d'Ensérune

L'Oppidum d'Ensérune è un sito archeologico, comprendente le vestigia di un antico villaggio, occupato, senza interruzioni, tra il VI secolo a.C. ed il I d.C. ed un museo.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Oppidum d'Ensérune · Mostra di più »

Papa

Il papa, chiamato anche romano pontefice o sommo pontefice, è la più alta autorità religiosa riconosciuta nella Chiesa cattolica.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Papa · Mostra di più »

Parigi

Parigi (AFI:; in francese Paris, pronuncia; con riferimento alla città antica, Lutezia, in francese Lutèce, dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Parigi · Mostra di più »

Pipino il Breve

Venne incoronato re dei Franchi dal papa che, minacciato dall'avanzata dei Longobardi, ne aveva ottenuto la protezione e ricambiò l'aiuto ricevuto da Pipino il Breve con un'incoronazione formalmente illegittima.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Pipino il Breve · Mostra di più »

Pirenei Orientali

I Pirenei Orientali (in francese Pyrénées-Orientales, in catalano Pirineus Orientals, in occitano Pirenèus Orientals) sono un dipartimento francese della regione Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Pirenei Orientali · Mostra di più »

Provincia romana

La Provincia romana era la più grande unità amministrativa dei possedimenti stranieri dell'antica Roma.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Provincia romana · Mostra di più »

Raimondo IV di Tolosa

Appare come personaggio letterario nella Gerusalemme liberata.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Raimondo IV di Tolosa · Mostra di più »

Raimondo VII di Tolosa

Figlio maschio primogenito del conte di Tolosa, marchese di Provenza e duca di Narbona, Raimondo VI e di Giovanna d'Inghilterra (come risulta dagli Annales de Burton), che secondo la Chronique de Robert de Torigny, tome I era la (settima) figlia del re d'Inghilterra Enrico II Plantageneto (1133-1189) e di Eleonora, duchessa d'Aquitania (1122-1204).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Raimondo VII di Tolosa · Mostra di più »

Rivoluzione francese

La rivoluzione francese, nota anche come prima rivoluzione francese per distinguerla dalla rivoluzione di luglio e dalla rivoluzione francese del 1848, fu un periodo di radicale e a tratti violento sconvolgimento sociale, politico e culturale occorso in Francia tra il 1789 e il 1799, assunto dalla storiografia come lo spartiacque temporale tra l'età moderna e l'età contemporanea.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Rivoluzione francese · Mostra di più »

Rodano (fiume)

Il Ròdano (Rhône in francese, Rôno in arpitano, Ròse in occitano, Rhone o Rotten in tedesco, Rhodanus in latino, Ῥοδανός, Rhodanòs in greco antico) è un importante fiume europeo.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Rodano (fiume) · Mostra di più »

Roma (città antica)

Roma fu una città dell'età antica, la cui storia come centro egemone, politicamente e culturalmente, si sviluppò lungo il fiume Tevere nell'antico Latium vetus,Strabone, Geografia, V, 3,7.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Roma (città antica) · Mostra di più »

Rouergue

Stemma della provincia di Rouergue Il Rouergue (in occitano Roergue) è un'antica provincia della regione storica dell'Occitania, nel sud della Francia, confinante, a nord, con l'Alvernia a sud e sud-ovest con la Linguadoca, ad est, col Quercy, e ad ovest, col Gévaudan, corrispondente approssimativamente all'attuale dipartimento dell'Aveyron.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Rouergue · Mostra di più »

Saraceni

Saraceno è un termine utilizzato a partire dal II secolo d.C. sino a tutto il Medioevo per indicare i popoli provenienti dalla penisola araba o, per estensione, di religione musulmana.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Saraceni · Mostra di più »

Seconda guerra punica

La seconda guerra punica (chiamata anche, fin dall'antichità, guerra annibalica) fu combattuta tra Roma e Cartagine nel III secolo a.C., dal 218 a.C. al 202 a.C., prima in Europa (per sedici anni) e successivamente in Africa.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Seconda guerra punica · Mostra di più »

Settimania

Settimania è l'antico nome della regione francese della Linguadoca-Rossiglione.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Settimania · Mostra di più »

Sovrani d'Aragona

L'Aragona è una regione della Spagna nord-orientale.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Sovrani d'Aragona · Mostra di più »

Sovrani di Francia

Quello che segue è un elenco dei monarchi francesi che hanno governato la Francia dal Medioevo al XIX secolo.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Sovrani di Francia · Mostra di più »

Stele

Per stele (dal greco, in latino stela o stele) si intende genericamente un monolito oblungo elevato a scopo commemorativo e conseguentemente decorato, ad esempio con bassorilievi o epigrafi.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Stele · Mostra di più »

Tabula rasa

Nell'antica Roma una tabula rasa era una tavoletta di cera cancellata in modo da poter essere usata per riscrivervi sopra.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Tabula rasa · Mostra di più »

Tarn

Il Tarn è un dipartimento francese della regione dell'Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Tarn · Mostra di più »

Tarragona

Tarragona è un comune della Spagna orientale di 131.507 abitanti.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Tarragona · Mostra di più »

Toledo

Toledo (85.000 abitanti circa, toledani, in spagnolo toledanos) è una città situata nel centro-sud della Spagna, appartenuta all'antico Regno di Castiglia che aveva come capitale la città di Burgos.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Toledo · Mostra di più »

Tolosa

Tolosa (AFI:; in francese Toulouse, in occitano Tolosa) è una città della Francia, capoluogo della regione Occitania (dipartimento dell'Alta Garonna).

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Tolosa · Mostra di più »

Trattato di Parigi (1229)

Il trattato di Parigi del 12 aprile 1229, conosciuto anche come trattato di Meaux (perché concluso nella località di Meaux presso Parigi) fu l'atto di conclusione della Crociata degli Albigesi; venne siglato da un lato, per il re Luigi IX di Francia (San Luigi) da sua madre, la regina reggente Bianca di Castiglia e dall'altro da Raimondo VII conte di Tolosa; Raimondo si dichiarò sconfitto e sottomesso; sua figlia Giovanna di Tolosa avrebbe sposato il fratello del re, Alfonso conte di Poitou; essendo Giovanna l'erede di Raimondo, questo trattato fu in pratica un accordo per far passare la contea di Tolosa con gran parte della Linguadoca, nei domini dei Capetingi di Francia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Trattato di Parigi (1229) · Mostra di più »

Uzès

Uzès è un comune francese di 8.755 abitanti situato nel dipartimento del Gard nella regione dell'Occitania.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Uzès · Mostra di più »

Vandali

I Vandali (Wandili) erano una popolazione germanica orientale come i Burgundi, i Goti, ed i Longobardi.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Vandali · Mostra di più »

Velay

Il Velay (in italiano tradizionale ed in occitano: Velai) è una regione storico geografica della Francia, nel Massiccio Centrale, compresa tra l'alta valle dell'Allier a ovest e i monti del Vivarese a est.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Velay · Mostra di più »

Via Domiziana

La Via Domiziana o Domitiana, in Campania, è la più grande strada costruita per opera dell'imperatore romano Domiziano nel 95 d.C., per migliorare i collegamenti tra il porto di Puteoli, l'odierna Pozzuoli, e il resto dell'impero.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Via Domiziana · Mostra di più »

Visconte

Il visconte (per i maschi) o la viscontessa (per le femmine) era un funzionario dello stato feudale, che sostituiva il conte; la carica sorse nell'età carolingia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Visconte · Mostra di più »

Visigoti

I Visigoti erano un popolo di origine scandinava, appartenente alla tribù dei Goti, furono tra quei popoli barbari, che, con le loro migrazioni, contribuirono alla crisi e alla caduta dell'Impero Romano d'Occidente.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Visigoti · Mostra di più »

Vivarese

Il Vivarese (in francese Vivarais, in occitano Vivarés) è una regione storico geografica della Francia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Vivarese · Mostra di più »

Volci (popolo)

I Volci (latino: Volcae) erano un popolo celtico originario della valle del Danubio in una zona compresa fra la Franconia e la Boemia.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Volci (popolo) · Mostra di più »

Volci Arecomici

I Volci Arecomici erano una tribù del popolo celtico dei Volci che giunse nel sud della Gallia nel III secolo a.C., proveniente dalla regione danubiana.

Nuovo!!: Linguadoca (provincia) e Volci Arecomici · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »