Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Teofane di Mitilene

Già dal 67 a.C. Teofane divenne consigliere di Pompeo, nell'ambito delle guerre mitridatiche, e probabilmente in questi anni ricevette il nome di Pompeo dal suo protettore.

17 relazioni: Amazzoni, Battaglia di Farsalo, Die Fragmente der griechischen Historiker, Elogio, Gaio Giulio Cesare, Gneo Pompeo Magno, Guerre mitridatiche, Lesbo, Lucio Cornelio Balbo (maggiore), Marco Tullio Cicerone, Plutarco, Publio Cornelio Tacito, Strabone, Timagene, 36 a.C., 44 a.C., 62 a.C..

Amazzoni

Le Amazzoni (Amazónes) sono un popolo di donne guerriere della mitologia greca.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Amazzoni · Mostra di più »

Battaglia di Farsalo

La battaglia di Farsàlo fu lo scontro decisivo combattuto presso Farsalo il 9 agosto del 48 a.C. tra l'esercito del console Gaio Giulio Cesare, rappresentante della fazione dei populares, e quello di Gneo Pompeo Magno, leader degli optimates.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Battaglia di Farsalo · Mostra di più »

Die Fragmente der griechischen Historiker

Die Fragmente der griechischen Historiker ("I frammenti degli storici greci"), noti soprattutto con le abbreviazioni FGrH o FGrHist, è una raccolta in 16 volumi di frammenti di opere di storici greci, pubblicata a cura del filologo tedesco Felix Jacoby, a partire dal 1923, prima a Berlino e poi a Leida.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Die Fragmente der griechischen Historiker · Mostra di più »

Elogio

L'elogio, o encomio, è un'orazione pubblica tributata a una o più persone.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Elogio · Mostra di più »

Gaio Giulio Cesare

Ebbe un ruolo cruciale nella transizione del sistema di governo dalla forma repubblicana a quella imperiale.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Gaio Giulio Cesare · Mostra di più »

Gneo Pompeo Magno

Abile generale e condottiero sagace ed esperto, Pompeo, originario del Piceno e figlio di Gneo Pompeo Strabone, divenne famoso fin dalla giovane età per una serie di brillanti vittorie durante la guerra civile dell'83-82 a.C. divenendo il principale luogotenente di Lucio Cornelio Silla.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Gneo Pompeo Magno · Mostra di più »

Guerre mitridatiche

Per Guerre mitridatiche si intendono una serie di conflitti tra la Repubblica romana ed il Ponto che si combatterono tra l'88 e il 63 a.C. Prendono il loro nome da Mitridate VI che all'epoca era il re del Ponto e grande nemico di Roma.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Guerre mitridatiche · Mostra di più »

Lesbo

Lesbo (in greco:, pronuncia) è un'isola greca situata nell'Egeo nordorientale, di fronte alle coste della penisola anatolica.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Lesbo · Mostra di più »

Lucio Cornelio Balbo (maggiore)

Membro di una antica e potente famiglia di origine sconosciuta, si mosse accompagnato dalla leggenda che il suo nome derivasse dal dio Baal (suo vero nome prima della romanizzazione in Balbus).

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Lucio Cornelio Balbo (maggiore) · Mostra di più »

Marco Tullio Cicerone

Esponente di un'agiata famiglia dell'ordine equestre, Cicerone fu una delle figure più rilevanti di tutta l'antichità romana.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Marco Tullio Cicerone · Mostra di più »

Plutarco

Studiò ad Atene e fu fortemente influenzato dalla filosofia di Platone.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Plutarco · Mostra di più »

Publio Cornelio Tacito

Fu autore di varie e numerose opere: lAgricola (De vita Iulii Agricolae), biografia sulla vita del suocero Gneo Giulio Agricola e in particolare sulle sue imprese militari in Britannia; la Germania (De origine et situ Germanorum), monografia etnografica sull’origine, i costumi, le istituzioni, le pratiche religiose e il territorio delle popolazioni germaniche fra il Reno e il Danubio; le Storie (Historiae), prima grande opera storiografica che tratta la storia di Roma dall'anno dei quattro imperatori (69 d.C.) all'assassinio di Domiziano (96 d.C.); gli Annali (Ab excessu Divi Augusti libri), seconda grande opera storiografica che tratta la storia di Roma dalla morte di Ottaviano Augusto (14 d.C.) alla morte di Nerone (68 d.C.). A Tacito è anche attribuito, con qualche dubbio, il Dialogo sugli oratori (Dialogus de oratoribus), opera di datazione incerta sulle cause della decadenza dell’arte oratoria (ars oratoria), che sono individuate di volta in volta nel diverso tipo di educazione rispetto al passato, nel mutato insegnamento retorico e principalmente nelle condizioni politiche proprie del regime monarchico, che impediva ormai la libertà di parola.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Publio Cornelio Tacito · Mostra di più »

Strabone

Della sua vita sappiamo poco: tutti i riferimenti biografici sono desunti dalla sua opera principale, la Geografia, in cui l'autore accenna a episodi che permettono di datare le tappe fondamentali della sua esistenza.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Strabone · Mostra di più »

Timagene

Fu catturato dai Romani nel 55 a.C. e portato a Roma, dove fu acquistato da Fausto Cornelio Silla.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e Timagene · Mostra di più »

36 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e 36 a.C. · Mostra di più »

44 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e 44 a.C. · Mostra di più »

62 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teofane di Mitilene e 62 a.C. · Mostra di più »

Riorienta qui:

Gneo Pompeo Teofane.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »