Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Ya'qub ibn Killis

Indice Ya'qub ibn Killis

Abū l-Faraj Yaʿqūb ibn Yūsuf o, semplicemente, Ibn Killis è stato un visir e un wāsiṭa al servizio dei Fatimidi.

32 relazioni: Abu l-Misk Kafur, Al-'Aziz bi-llah, Al-Maqrizi, Al-Mu'izz li-din Allah, Commercio, Daʿwa, Dinar, Egira, Egitto, Encyclopaedia of Islam, Fatimidi, Fiqh, Gaston Wiet, Ibn Khallikan, Ifriqiya, Il Cairo, Imam, Islam, Ismailismo, Jawhar al-Siqilli, Marius Canard, Moschea, Palestina, Ramla, Siria, Università al-Azhar, Visir, Wasita, William Mac Guckin de Slane, 967, 973, 991.

Abu l-Misk Kafur

Noto anche come al-Laythī, al-Sūrī, al-Lībī, Abū al-Misk Kāfūr (nome tipico dato a un eunuco, essendo il significato della kunya "Padre del muschio" e quello del nome "Canfora") fu una personalità di spicco della Siria e dell'Egitto ikhshidide.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Abu l-Misk Kafur · Mostra di più »

Al-'Aziz bi-llah

al-ʿAzīz bi-llāh (Arabo العزيز بالله), o più comunemente al-ʿAzīz, fu Imam dal 9 agosto 976 (giorno della sua bayʿa) al 15-10-996, giorno della sua morte.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Al-'Aziz bi-llah · Mostra di più »

Al-Maqrizi

Taqī al-Dīn Ahmad ibn ʿAlī ibn ʿAbd al-Qādir ibn Muhammad al-Maqrīzī (1364 – 1442);, fu uno storico egiziano, più comunemente noto come al-Maqrizi o Makrizi.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Al-Maqrizi · Mostra di più »

Al-Mu'izz li-din Allah

Regnò dal 953 al 975 e fu durante il suo governo che il baricentro del potere ismailita-fatimide fu spostato dall'Ifriqiya all'Egitto, di recente conquistato.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Al-Mu'izz li-din Allah · Mostra di più »

Commercio

Il commercio, in economia, ovvero lo scambio in forma di acquisto e/o vendita di beni valutari o di consumo, mobili o immobili, e di servizi su un mercato in cambio di moneta, è una delle attività principali su cui, da sempre, si fonda il sistema economico.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Commercio · Mostra di più »

Daʿwa

La daʿwa è l'azione di proselitismo dell'Islam.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Daʿwa · Mostra di più »

Dinar

Il dīnār (arabo ﺩ ﻳﻨﺎﺭ) aureo islamico (pl. danānīr) fu una moneta, coniata fin dall'età omayyade, del peso di 4,25 grammi di oro a 22 carati.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Dinar · Mostra di più »

Egira

L'ègira (AFI:; in arabo هجرة hijra 'emigrazione') indica l'esodo di Maometto, assieme ai primi devoti musulmani, dalla natia Mecca alla volta di Yathrib.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Egira · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto (translitterato: Ǧumhūriyya Miṣr al-ʿArabiyya), è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Egitto · Mostra di più »

Encyclopaedia of Islam

La Encyclopaedia of Islam (EI), come pure la sua consorella in lingua francese, Encyclopédie de l'Islam, è un'enciclopedia tematica su un ampio spettro di aspetti della cultura islamica e della storia dell'Islam.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Encyclopaedia of Islam · Mostra di più »

Fatimidi

I Fatimidi costituirono la dinastia sciita ismailita più importante di tutta la storia dell'Islam.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Fatimidi · Mostra di più »

Fiqh

Il fiqh è la giurisprudenza islamica.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Fiqh · Mostra di più »

Gaston Wiet

Diplomato nell'École des langues orientales, laureato in Giurisprudenza, Gaston Wiet fu borsista nell'Institut français d'archéologie orientale del Cairo nel 1909-1911.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Gaston Wiet · Mostra di più »

Ibn Khallikan

Ibn Khallikān nacque ad Irbil, in Iraq, il 22 settembre 1211 e studiò in questa città, ad Aleppo e a Damasco.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Ibn Khallikan · Mostra di più »

Ifriqiya

Ifrīqiya è il nome che gli Arabi dettero alla Provincia Africa, istituita da Roma e mantenuta dai Bizantini.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Ifriqiya · Mostra di più »

Il Cairo

Il Cairo è la capitale dell'Egitto con 10 milioni di abitanti e circa 18 milioni dell'area metropolitana e del governatorato omonimo, nonché la città africana più popolosa dopo la città nigeriana Lagos.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Il Cairo · Mostra di più »

Imam

Il termine imàm (pronuncia imàm, dall'arabo إمام, imām, che fa riferimento a una radice lessicale che indica lo "stare davanti" e, quindi, "essere guida"), può indicare tanto una preclara guida morale o spirituale (ed è questo l'uso che per lo più se ne fa in ambiente politico) quanto un semplice devoto musulmano che sia particolarmente esperto nei movimenti rituali obbligatori della preghiera canonica ṣalāt.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Imam · Mostra di più »

Islam

L'islam (pronunciato in italiano AFI: o) è una religione monoteista manifestatasi per la prima volta nella penisola araba, nella cittadina higiazena della Mecca, nel VII secolo dell'era cristiana ad opera di Maometto (in arabo محمد, Muḥammad), considerato dai musulmani l'ultimo profeta portatore di legge (Khātam al-Nabiyyīn), inviato da Dio (in arabo الله, Allāh) al mondo per ribadire definitivamente la Rivelazione, annunciata per la prima volta ad Adamo (آدم, Ādam), il primo uomo e il primo profeta.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Islam · Mostra di più »

Ismailismo

L'Ismailismo è una corrente dell'Islam sciita.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Ismailismo · Mostra di più »

Jawhar al-Siqilli

Jawhar al-Ṣiqillī, "Giafar il Siciliano", gettò le basi del grande impero fatimide, in grado di rivaleggiare con Abbasidi di Baghdad e con gli Omayyadi di Cordova, conquistando per i suoi signori - già padroni dell' (Ifrīqiya) - tutto l'Egitto, più tardi arricchitosi con una buona parte della Siria.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Jawhar al-Siqilli · Mostra di più »

Marius Canard

Nato in un piccolo villaggio della regione centrale di Morvan, dove suo padre era maestro di scuola, il giovane Marius studiò dapprima nel Collège Bonaparte ad Autun per completare il suo percorso d'istruzione nella Facoltà di Lettere dell'Università di Lione.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Marius Canard · Mostra di più »

Moschea

La moschea, chiamata anticamente anche meschita, è il luogo di preghiera per i fedeli dell'islam.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Moschea · Mostra di più »

Palestina

Con il nome Palestina (Palestina; in yiddish: פאלעסטינע, Palestine; in greco: Παλαιστίνη, Palaistine; in latino: Palaestina) viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l'Egitto.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Palestina · Mostra di più »

Ramla

Ramla (ebraico רמלה, Ramlāh;, al-Ramla, colloquiale Ramle), è il capoluogo del Distretto Centrale dello Stato di Israele.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Ramla · Mostra di più »

Siria

Aiuto:Stato --> La Repubblica Araba di Siria, o semplicemente Siria, è uno Stato del Vicino Oriente, vasta, con 18 906 907 abitanti.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Siria · Mostra di più »

Università al-Azhar

L'Università al-Azhar (ossia "Università al-Azhar") del Cairo è uno dei principali centri d'insegnamento religioso dell'Islam sunnita.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Università al-Azhar · Mostra di più »

Visir

Il termine visir (anche scritto vizir, in quanto derivante dal persiano vezir e dall'), ossia "colui che decide", indica un importante consigliere politico e religioso, spesso di un califfo, di un sovrano, di un emiro o di un sultano.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Visir · Mostra di più »

Wasita

Wāsiṭa (lett. "intermediario", dalla radice araba, che significa "stare in mezzo") è il termine impiegato dalla dinastia fatimide (909-1171) per indicare il responsabile dell'esecuzione della volontà dell'Imam nel governo del Paese.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e Wasita · Mostra di più »

William Mac Guckin de Slane

Discendente da un'antica famiglia irlandese che prendeva il nome da una cittadina (Slane) nella contea di Meath, naturalizzato francese il 31 dicembre 1838, si dedicò agli studi di arabistica operando come interprete nell'esercito francese.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e William Mac Guckin de Slane · Mostra di più »

967

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e 967 · Mostra di più »

973

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e 973 · Mostra di più »

991

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Ya'qub ibn Killis e 991 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Ibn Killis, Yaʿqūb ibn Killis, Yūsuf ibn Killis.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »