Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Endocannabinoidi

Indice Endocannabinoidi

Gli endocannabinoidi sono una classe di lipidi bioattivi.

28 relazioni: Anandamide, Arachidonoilglicerolo, Assone, Cannabinoidi, Cannabis, Cellula, Depolarizzazione, Embrione, Endorfine, Enzima, Fosfolipasi, Fosfolipide, Gravidanza, Idrolasi, Idrolisi, Membrana cellulare, N-arachidonoildopamina, Neuromodulazione, Neurone, Neurotrasmettitore, Noladin, Palmitoiletanolamide, Recettori cannabinoidi, Sclerosi multipla, Shock, Trasportatore di membrana, Virodamina, 1992.

Anandamide

L'anandamide, o arachidonoiletanolammide (AEA), fa parte di una nuova classe di mediatori lipidici, ad azione prevalentemente autocrina e paracrina, collettivamente noti come endocannabinoidi.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Anandamide · Mostra di più »

Arachidonoilglicerolo

L'arachidonoilglicerolo (2-arachidonoilglicerolo,2-AG) è un mediatore lipidico della classe degli endocannabinoidi.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Arachidonoilglicerolo · Mostra di più »

Assone

L'assone o neurite (in generale, anche i dentriti sono classificabili come neuriti) è un conduttore di impulsi in direzione centrifuga rispetto al corpo cellulare.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Assone · Mostra di più »

Cannabinoidi

I cannabinoidi o cannabinoli sono sostanze chimiche di origine naturale e biochimicamente classificati come terpenofenoli.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Cannabinoidi · Mostra di più »

Cannabis

La Cannabis (Linnaeus, 1753) o canapa è un genere di piante angiosperme della famiglia delle Cannabaceae.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Cannabis · Mostra di più »

Cellula

La cellula è l'unità morfologico-funzionale degli organismi viventi, la più piccola struttura ad essere ununimamente classificabile come vivente.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Cellula · Mostra di più »

Depolarizzazione

Attraverso la membrana delle cellule si genera un potenziale elettrico, a causa della differente concentrazione di ioni all'interno e all'esterno della cellula e dalla differente permeabilità della membrana ai vari ioni.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Depolarizzazione · Mostra di più »

Embrione

L'embrione è il primo stadio dello sviluppo di un organismo eucariote diploide.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Embrione · Mostra di più »

Endorfine

Le endorfine sono un gruppo di sostanze prodotte dal cervello, nel lobo anteriore dell'ipofisi, classificabili come neurotrasmettitori.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Endorfine · Mostra di più »

Enzima

Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Enzima · Mostra di più »

Fosfolipasi

Le fosfolipasi sono degli enzimi che idrolizzano i fosfolipidi.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Fosfolipasi · Mostra di più »

Fosfolipide

I fosfolipidi, sono lipidi contenenti fosfato.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Fosfolipide · Mostra di più »

Gravidanza

Gravidanza o gestazione è lo stato della donna che porta nel proprio utero il prodotto della fecondazione.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Gravidanza · Mostra di più »

Idrolasi

In biochimica una idrolasi è un enzima che catalizza l'idrolisi di un legame chimico.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Idrolasi · Mostra di più »

Idrolisi

Rientrano sotto il generico nome di idrolisi (leggasi "idròlisi" o anche "idrolìsi", dal greco ὕδωρ, acqua, e λύω, sciogliere) diverse reazioni chimiche in cui le molecole sono scisse in due o più parti per effetto dell'acqua e può talvolta essere considerata come la reazione inversa della reazione di condensazione.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Idrolisi · Mostra di più »

Membrana cellulare

La membrana cellulare, detta anche membrana plasmatica, plasmalemma o citomembrana, è un sottile rivestimento, con spessore di 5-10 nm (50-100 Å), che delimita la cellula in tutti gli organismi viventi, la separa dall'ambiente esterno e ne regola gli scambi di elementi e sostanze chimiche con questo.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Membrana cellulare · Mostra di più »

N-arachidonoildopamina

La N-arachidonoildopamina è un endocannabinoide della famiglia delle N-acil-dopamine.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e N-arachidonoildopamina · Mostra di più »

Neuromodulazione

La neuromodulazione è un processo elettrofisiologico o chimico che interagisce con la normale attività di neurotrasmissione sensoriale del sistema nervoso centrale di un soggetto.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Neuromodulazione · Mostra di più »

Neurone

Il neurone è l'unità cellulare che costituisce il tessuto nervoso, il quale concorre alla formazione del sistema nervoso, insieme con il tessuto della neuroglia e al tessuto vascolare.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Neurone · Mostra di più »

Neurotrasmettitore

In chimica un neurotrasmettitore (o "neuromediatore") è una sostanza che veicola le informazioni fra i neuroni, attraverso la trasmissione sinaptica (vedi sinapsi).

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Neurotrasmettitore · Mostra di più »

Noladin

La noladina (2-arachidonil gliceril etere, 2-AGE) è un mediatore lipidico della classe degli endocannabinoidi.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Noladin · Mostra di più »

Palmitoiletanolamide

La palmitoiletanolamide, o PEA, è l'ammide di un acido grasso di natura endogena ed appartiene alla classe degli agonisti dei fattori nucleari.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Palmitoiletanolamide · Mostra di più »

Recettori cannabinoidi

Struttura dei recettori cannabinoidi I recettori cannabinoidi sono una classe di recettori della famiglia dei recettori accoppiati alla proteina G.La stimolazione dei recettori cannabinoidi inibisce l'enzima adenilato-ciclasi e quindi la produzione di AMP ciclico.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Recettori cannabinoidi · Mostra di più »

Sclerosi multipla

La sclerosi multipla (SM), chiamata anche sclerosi a placche, sclerosi disseminata o polisclerosi, è una malattia autoimmune cronica demielinizzante, che colpisce il sistema nervoso centrale causando un ampio spettro di segni e sintomi.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Sclerosi multipla · Mostra di più »

Shock

Lo choc, schock o shock (a seconda dell'originale grafia francese, tedesca o la successiva inglese, ora più diffusa; pron.) è una sindrome causata da una ridotta perfusione a livello sistemico con conseguente sbilanciamento fra la disponibilità di ossigeno e la sua domanda metabolica a livello tissutale che, se non trattata, ha evoluzione rapida e ingravescente fino alla morte del paziente.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Shock · Mostra di più »

Trasportatore di membrana

Un trasportatore di membrana è un polipeptide (singola catena di aminoacidi) transmembrana in grado di mediare il trasporto di ioni o molecole polari di medie dimensioni (amminoacidi, zuccheri, nucleotidi) all'interno della cellula.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Trasportatore di membrana · Mostra di più »

Virodamina

La virodamina è un endocannabinoide che in vivo agisce come antagonista del recettore cannabinoide CB1 e come agonista del recettore cannabinoide CB2.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e Virodamina · Mostra di più »

1992

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Endocannabinoidi e 1992 · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »