Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Tisha b'Av

Tisha b'Av o Tisha BeAv (in ebraico: תשעה באב o ט׳ באב), o più semplicemente 9 di Av, è un giorno di lutto e digiuno nel calendario religioso luni-solare del Giudaismo che può cadere a luglio o agosto.

106 relazioni: Agosto, Alhambra, Assedio di Gerusalemme (70), Av (mese), Babilonia, Calendario ebraico, Campo di sterminio di Treblinka, Cananea, Chol haMoed, Diaspora, Digiuni ebraici, Digiuno, Dodici tribù di Israele, Ebraismo, Era volgare, Esilio babilonese, Festa, Festività ebraiche, Fine del mondo, Germania, Gerusalemme, Ghetto di Varsavia, Giosuè (condottiero biblico), Giudaismo, Halakhah, Impero romano, Inghilterra, Kochi, Legione romana, Libro delle Lamentazioni, Libro di Geremia, Libro di Zaccaria, Lingua ebraica, Luglio, Lutto, Messia, Mishnah, Morte nell'ebraismo, Mosè, Mumbai, Muro Occidentale, Nabucodonosor I, Numeri (Bibbia), Penisola araba, Persia, Regno di Giuda, Russia, Sabato, Salomone, Sarmazia, ..., Scizia, Secondo Tempio, Shabbat, Shāh-Nāmeh, Shechitah, Shlach, Simon Bar Kokheba, Spagna, Storia degli ebrei in India, Ta'anit, Talmud, Tammuz (mese), Tefillin, Tempio di Gerusalemme, Tempio di Salomone, Terra di Israele, Terza guerra giudaica, Terzo Tempio, Tevet, Tevilah, Tishri, Tito (imperatore romano), Torah, Tribù germaniche, Yom Kippur, 12 luglio, 1290, 135, 136, 1492, 16 luglio, 19 luglio, 1914, 1942, 1º agosto, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 23 luglio, 25 luglio, 26 luglio, 27 luglio, 28 luglio, 29 luglio, 4 agosto, 586 a.C., 70, 8 agosto, 9 agosto. Espandi índice (56 più) »

Agosto

Agosto è l'ottavo mese dell'anno secondo il calendario gregoriano, consta di 31 giorni e si colloca nella seconda metà di un anno civile.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Agosto · Mostra di più »

Alhambra

L'Alhambra è un complesso palaziale andaluso a Granada.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Alhambra · Mostra di più »

Assedio di Gerusalemme (70)

L'assedio di Gerusalemme dell'anno 70 fu l'episodio decisivo della prima guerra giudaica, sebbene il conflitto termini con la caduta di Masada nel 73. L'esercito romano, guidato da Tito Flavio Vespasiano (il futuro imperatore Tito) assediò e conquistò la città di Gerusalemme, occupata dai ribelli ebrei sin dall'inizio della rivolta, nel 66. Ecco come sintetizza il tutto Giuseppe Flavio, storico ebraico contemporaneo agli eventi: Durante l'assedio i Romani soffrirono per la mancanza di acqua, la cui fonte era lontana e di scarsa qualità. Lo stesso Tito venne colpito alla spalla sinistra da una pietra in modo così grave che ebbe problemi al braccio sinistro per il resto della vita. Ci furono anche diserzioni fra i soldati romani, depressi per il lungo assedio. Ma alla fine l'armata romana ebbe la meglio e si impadronì di Gerusalemme. La città e il suo tempio furono distrutti; la distruzione del principale tempio ebraico è ricordata ancora oggi nell'annuale festa ebraica della Tisha BeAv, mentre l'arco di Tito, eretto per celebrare il trionfo del generale romano, si trova tutt'oggi a Roma.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Assedio di Gerusalemme (70) · Mostra di più »

Av (mese)

Av è l'undicesimo mese del calendario ebraico secondo il computo ordinario, dodicesimo negli anni embolismici.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Av (mese) · Mostra di più »

Babilonia

Babilonia (detta anche Babele, Babel o Babil, in accadico: Bāb-ili(m), in sumero: KÁ.DINGIR.RA, in arabo: بابل, in aramaico: Bābil) era una città della Mesopotamia antica, situata sull'Eufrate, le cui rovine coincidono oggi con la città di Al Hillah, nella Provincia di Babilonia in Iraq a circa 80 km a sud di Baghdad.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Babilonia · Mostra di più »

Calendario ebraico

Il calendario ebraico è un calendario lunisolare, cioè calcolato sia sulla base solare sia sulla base lunare.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Calendario ebraico · Mostra di più »

Campo di sterminio di Treblinka

Treblinka fu (con Chełmno, Bełżec, Sobibór, Majdanek e Auschwitz-Birkenau) uno dei sei principali campi di sterminio del regime nazista durante l'Olocausto.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Campo di sterminio di Treblinka · Mostra di più »

Cananea

Cananea (ebraico classico: כְּנַעַן,, ebraico moderno: Knaan; greco della koinè: Χαναάν, da cui latino: Canaan; aramaico: da cui arabo کنعان) è un antico termine geografico che si riferiva ad una regione che comprendeva, grosso modo, il territorio attuale di Libano, Israele e parti di Siria e Giordania.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Cananea · Mostra di più »

Chol haMoed

Chol haMoed, locuzione ebraica che significa "durante la settimana festività" (traduzione letterale: " secolare ricorrenza"), si riferisce ai giorni intermedi della Pasqua ebraica (Pesach) e Sukkot.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Chol haMoed · Mostra di più »

Diaspora

Diaspora è un termine di origine greca (deriva dal verbo greco διασπείρω, letteralmente disseminare).

Nuovo!!: Tisha b'Av e Diaspora · Mostra di più »

Digiuni ebraici

Il digiuno ebraico o ta'anit ma anche taanis (nella pronuncia aschenazita)o ancora taʿanith in ebraico classico, è un digiuno che gli ebrei osservano, dove ci si astiene da cibo e bevande, inclusa l'acqua.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Digiuni ebraici · Mostra di più »

Digiuno

Il digiuno è uno stato di privazione degli alimenti, volontaria o imposta.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Digiuno · Mostra di più »

Dodici tribù di Israele

Le dodici tribù di Israele (anche dette figli di Israele, popolo di Israele e Israeliti) sono i dodici gruppi, legati da vincoli di parentela nei quali, secondo la tradizione biblica, si suddivideva il popolo ebraico.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Dodici tribù di Israele · Mostra di più »

Ebraismo

L'Ebraismo indica sia una religione monoteista sia uno stile di vita sia una tradizione culturale diffusa all'interno del popolo ebraico, nelle varie comunità presenti in tutti i paesi del mondo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Ebraismo · Mostra di più »

Era volgare

Le locuzioni era volgare (e.v.) e/o era comune (e.c.), sono sinonimi e sono state introdotte per sostituire la sigla d.C. (dopo Cristo) volendo evitare riferimenti ad una particolare religione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Era volgare · Mostra di più »

Esilio babilonese

Esilio o cattività babilonese è definita la deportazione a Babilonia dei Giudei di Gerusalemme e del Regno di Giuda al tempo di Nabucodonosor II.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Esilio babilonese · Mostra di più »

Festa

Per festa o festività si intende la ricorrenza spesso a cadenza calendariale, di un importante evento laico o religioso della vita pubblica o privata. I modi, i motivi e il calendario delle festività variano a seconda delle tradizioni dei vari popoli.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Festa · Mostra di più »

Festività ebraiche

La religione ebraica prescrive numerose festività, intese come giorni in cui si ricorda un avvenimento particolare o un particolare momento dell'anno.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Festività ebraiche · Mostra di più »

Fine del mondo

L'espressione fine del mondo viene usata in senso generico per indicare un possibile evento (o una serie di eventi) con conseguenze catastrofiche a livello globale, tali da causare la distruzione della Terra, della biosfera o della specie umana.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Fine del mondo · Mostra di più »

Germania

La Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland) e nel linguaggio comune più semplicemente Deutschland, è uno Stato membro dell'Unione europea situato nell'Europa centro-occidentale.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Germania · Mostra di più »

Gerusalemme

Gerusalemme (AFI:;, Yerushalayim, Yerushalaim e/o Yerushalaym;, "la (città) santa", sempre, in greco Ιεροσόλυμα, Ierosólyma, in latino Hierosolyma o Ierusalem, per antonomasia è definita "La Città Eterna"), capitale giudaica tra il X e il VI secolo a.C., è la capitale contesa di Israele e città santa nell'Ebraismo, nel Cristianesimo e nell'Islam.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Gerusalemme · Mostra di più »

Ghetto di Varsavia

Il ghetto ebraico di Varsavia (in tedesco Jüdischer Wohnbezirk in Warschau) fu istituito dal regime nazista il 16 ottobre 1940 nella città vecchia di Varsavia.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Ghetto di Varsavia · Mostra di più »

Giosuè (condottiero biblico)

Giosuè è un personaggio biblico, le cui imprese sono narrate nel libro dell'Esodo, ma soprattutto nel libro di Giosuè.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Giosuè (condottiero biblico) · Mostra di più »

Giudaismo

Il giudaismo indica le caratteristiche distintive dell'ethnos ebraicaShaye J.D. Cohen 1999 The Beginnings of Jewishness: Boundaries, Varieties, Uncertainties, Berkeley: University of California Press; p. 7.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Giudaismo · Mostra di più »

Halakhah

Halakhah (ebr. הלכה) — traslitt. anche con Halakha, Halakhà, Halacha, o Halocho; plur. halakhot — è la tradizione "normativa" religiosa dell'Ebraismo, codificata in un corpo di Scritture e include la legge biblica (le 613 mitzvòt) e successive leggi talmudiche e rabbiniche, come anche tradizioni e usanze.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Halakhah · Mostra di più »

Impero romano

L'Impero romano è lo Stato romano consolidatosi nell'area euro-mediterranea tra il I secolo a.C. e il V secolo d.C. Le due date che generalmente identificano l'inizio e la fine di un'entità statuale unica sono il 27 a.C., primo anno del principato di Ottaviano, con il conferimento del titolo di Augusto, e il 395 d.C, allorquando, alla morte di Teodosio I, l'impero viene suddiviso in una pars occidentalis e in una orientalis.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Impero romano · Mostra di più »

Inghilterra

L'Inghilterra (in inglese: England, /ˈɪŋɡlənd/; in cornico: Pow Sows) è una delle quattro nazioni costitutive del Regno Unito, l'unica a non costituire un'entità amministrativa e a non avere un governo proprio ed non avere uno stato autonomo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Inghilterra · Mostra di più »

Kochi

Kochi (Malayalam: കൊച്ചി pronuncia koˈʧːi), precedentemente nota come Cochin, è una città situata nello Stato federale indiano del Kerala.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Kochi · Mostra di più »

Legione romana

La legione romana (dal latino legio, derivato del verbo legere, "raccogliere assieme", che all'inizio indicava l'intero esercito) era l'unità militare di base dell'esercito romano.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Legione romana · Mostra di più »

Libro delle Lamentazioni

Il Libro delle Lamentazioni (ebraico Qinot, lamenti funebri; greco Θρήνοι, thrénoi, "lamenti"; latino Lamentationes) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Libro delle Lamentazioni · Mostra di più »

Libro di Geremia

Il Libro di Geremia (ebraico ירמיהו, Yermihàu; greco Ιερεμίας, Ieremías; latino Ieremias) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Libro di Geremia · Mostra di più »

Libro di Zaccaria

Il Libro di Zaccaria (ebraico זכריה, zekaryàh; greco Ζαχαρίας, zacharías; latino Zacharias) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e fa parte dell'Antico Testamento nella Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Libro di Zaccaria · Mostra di più »

Lingua ebraica

Con lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intende sia l'ebraico biblico (o classico) sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele e dell’oblast autonoma ebraica in Russia, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Lingua ebraica · Mostra di più »

Luglio

Luglio è il settimo mese dell'anno secondo il calendario gregoriano e il secondo mese dell'estate nell'emisfero boreale, dell'inverno nell'emisfero australe, conta 31 giorni e si colloca nella seconda metà di un anno civile.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Luglio · Mostra di più »

Lutto

Il lutto è il sentimento di intenso dolore che si prova per la perdita, in genere, di una persona cara.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Lutto · Mostra di più »

Messia

Messia è il termine che designa una figura e una nozione importante per l'ebraismo, il cristianesimo e l'islamismo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Messia · Mostra di più »

Mishnah

La Mishnah, o Mishnà (ebraico: מִשְׁנָה, "studio a ripetizione") è uno dei testi fondamentali dell'ebraismo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Mishnah · Mostra di più »

Morte nell'ebraismo

Il Lutto nell'ebraismo (ebraico:אֲבֵלוּת aveilut, rimpianto) è una combinazione di minhag e mitzvah che deriva dai testi classici della Torah e della Letteratura rabbinica.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Morte nell'ebraismo · Mostra di più »

Mosè

Mosè (latino: Moyses; in ebraico: מֹשֶׁה, standard Moshé, tiberiense Mōšeh; greco: Mωϋσῆς;; ge'ez: ሙሴ, Musse) è per gli Ebrei il rav per antonomasia (Moshé Rabbenu, Mosè il nostro maestro), e tanto per gli Ebrei quanto per i cristiani egli fu la guida del popolo ebraico secondo il racconto biblico dell'Esodo; per i musulmani, invece, Mosè fu innanzi tutto uno dei profeti dell'Islam la cui rivelazione originale, tuttavia, andò perduta.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Mosè · Mostra di più »

Mumbai

Mumbai (AFI:; in marathi मुंबई), ufficialmente Bombay fino al 1995 (AFI), è una città dell'India, capitale dello stato del Maharashtra.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Mumbai · Mostra di più »

Muro Occidentale

Il Muro Occidentale (ebraico: הכותל המערבי, HaKotel HaMa'aravi), o semplicemente Kotel, è un muro di cinta risalente all'epoca del secondo Tempio di Gerusalemme.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Muro Occidentale · Mostra di più »

Nabucodonosor I

Sin dall'inizio del suo regno dovette fronteggiare la potenza dell'impero medio-elamico (nell'attuale Iran occidentale), che spadroneggiava nel cuore della Mesopotamia, soprattutto a Babilonia, ridotta a stato vassallo dell'Elam, contro la quale partivano dal centro sud-mesopotamico di Isin diverse spedizioni.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Nabucodonosor I · Mostra di più »

Numeri (Bibbia)

akaa Il Libro dei Numeri (in ebraico במדבר bemidbàr, "nel deserto", dall'incipit; greco Αριθμοί, aritmòi, "numeri", in quanto inizia con la descrizione di un censimento; latino Numeri) è il quarto libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Numeri (Bibbia) · Mostra di più »

Penisola araba

La penisola arabica o penisola araba (ossia "Penisola (o Isola) degli Arabi") è un vasto sub-continente trapezoidale che a nord confina col deserto siriano, a ovest col mar Rosso, a sud con l'oceano Indiano e a est con il golfo Persico.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Penisola araba · Mostra di più »

Persia

Il nome Persia (in persiano antico, Pārsa) è stato a lungo usato per riferirsi alla nazione del moderno Iran, al suo popolo o ai suoi antichi imperi.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Persia · Mostra di più »

Regno di Giuda

Il Regno di Giuda si formò dopo la morte del re Salomone (circa 933 a.C.), quando il Regno di Giuda e Israele si scisse in due entità autonome.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Regno di Giuda · Mostra di più »

Russia

La Russia o la Federazione Russa è uno Stato transcontinentale che si estende tra l'Europa e l'Asia ed è il più vasto Stato del mondo, con una superficie di circa (per più della metà disabitato).

Nuovo!!: Tisha b'Av e Russia · Mostra di più »

Sabato

Sàbato è il sesto giorno della settimana, tra il venerdì e la domenica.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Sabato · Mostra di più »

Salomone

Il suo regno è datato circa dal 970 al 930 a.C. e fu l'ultimo dei Re del regno unificato di Giuda e Israele.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Salomone · Mostra di più »

Sarmazia

Mappa della Sarmazia (circa 100 a.C.) Sarmazia (in latino: Sarmatia) è il nome attribuito dai Romani ad una porzione di terre dell'Europa orientale, attuali Ucraina e Russia meridionale, e dell'Asia occidentale, comprese tra il Mar Nero e i fiumi Don e Volga, abitate originariamente dai Sarmati.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Sarmazia · Mostra di più »

Scizia

La Scizia o "Scitia" (dal latino "Scythia") corrisponde all'area euro-asiatica che in antichità, tra l'VIII secolo a.C. e il II secolo d.C., fu abitata dalla popolazione degli Sciti.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Scizia · Mostra di più »

Secondo Tempio

Il Secondo Tempio di Gerusalemme è la ricostruzione del primo Tempio di Gerusalemme (il Tempio di Salomone), distrutto dal babilonese Nabucodonosor II nel 586 a.C. Il Secondo Tempio fu completato nel 515 a.C., dopo l'esilio babilonese, così come raccontato nel Libro di Esdra, e distrutto nel 70 d.C. dal generale romano Tito.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Secondo Tempio · Mostra di più »

Shabbat

Nella religione ebraica lo Shabbat (detto anche Shabbath, Shabbos secondo la pronuncia ashkenazita, Shabbes come dicono i religiosi in yiddish, o Shabat), in ebraico: שבת, è la festa del riposo, che è celebrata ogni sabato.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Shabbat · Mostra di più »

Shāh-Nāmeh

Lo Shāh-Nāmeh, o Shāh-Nāmé (persiano: شاهنامه), alternative ortografiche sono Shahnama, -meh, -me, letteralmente «Il Libro dei Re»), è una vasta opera poetica scritta dal poeta persiano Ferdowsi attorno al 1000 d.C. che costituisce l'epica nazionale dei Paesi di lingua persiana. Lo Shāh-Nāmeh racconta il passato mitico e storico del suo paese, l'Iran, dalla creazione del mondo, fino alla conquista islamica del VII secolo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Shāh-Nāmeh · Mostra di più »

Shechitah

Nella religione ebraica la Shecḥitah, è la macellazione casher degli animali permessi dall'Halakhah, al fine di utilizzarne le parti per l'alimentazione umana, con l'esclusione del sangue, di alcune parti grasse e di altre parti dell'animale non ammesse.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Shechitah · Mostra di più »

Shlach

Shlach, Shelach, Sh'lah, Shlach Lecha, o Sh'lah L'kha ebraico: שְׁלַח o שְׁלַח-לְךָ — tradotto in italiano: "manda” o “invia per te”) è la 37ª porzione settimanale della Torah (ebr. פָּרָשָׁה – parashah o anche parsha/parscià) nel ciclo annuale ebraico di letture bibliche dal Pentateuco, quarta nel Libro dei Numeri. Rappresenta il passo, che gli ebrei della Diaspora leggono generalmente in giugno. Il nome proviene dalle prime parole significative della parashah, in: Shelach è la sesta e Lecha la settima parola della parashah. La parshah narra la storia dei ricognitori che scoraggiarono gli Israeliti, i comandamenti delle offerte, la storia del violatore dello Shabbat ed il precetto delle frange (Tzitzit).

Nuovo!!: Tisha b'Av e Shlach · Mostra di più »

Simon Bar Kokheba

Bar Kochba si autoproclamò messia, principe d'Israele e poi re di Giudea (o dei Giudei) dopo aver ottenuto una piccola vittoria contro Roma, ma alla fine venne sconfitto.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Simon Bar Kokheba · Mostra di più »

Spagna

La Spagna, ufficialmente Regno di Spagna (in spagnolo e galiziano: Reino de España, in basco: Espainiako Erresuma, in occitano: Reialme d'Espanha, in catalano: Regne d'Espanya), è uno Stato membro dell'Unione europea (dal 1º gennaio 1986) e della NATO (dal 1982).

Nuovo!!: Tisha b'Av e Spagna · Mostra di più »

Storia degli ebrei in India

In India si distinguono tre comunità ebraiche che contano complessivamente circa 6.000 membri (1997), insediate in aree ben distinte: la comunità di Cochin, nel sud del subcontinente, i Bene Israel (Figli di Israele) nella zona di Bombay, e la comunità Baghdadi nei dintorni di Calcutta Si sa tutto a quando risalgano gli Ebrei neri di Cochin e i Bene Israel, ma si suppone che questi gruppi siano piuttosto antichi.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Storia degli ebrei in India · Mostra di più »

Ta'anit

Ta'anit, o Taanis, è un trattato della Mishnah, della Tosefta e di entrambi i Talmud, nell'Ordine Mo'ed.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Ta'anit · Mostra di più »

Talmud

Il Talmud (talmūd, che significa insegnamento, studio, discussione dalla radice ebraica ל-מ-ד) è uno dei testi sacri dell'ebraismo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Talmud · Mostra di più »

Tammuz (mese)

Tammuz o Tamuz, in ebraico תמוז, è il decimo mese del calendario ebraico (undicesimo negli anni embolismici), corrispondente all'incirca al periodo giugno - luglio.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tammuz (mese) · Mostra di più »

Tefillin

I tefillin (ebr. תפילין), detti anche filatteri secondo una traduzione grecizzante, sono due piccoli astucci quadrati - occasionalmente anche chiamati battim, che significa 'casa' - di cuoio nero di un animale kasher, cioè puro, con cinghie fissate su di un lato, che gli Ebrei usualmente portano durante la preghiera del mattino chiamata Shachrit.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tefillin · Mostra di più »

Tempio di Gerusalemme

Il Tempio di Gerusalemme, o Tempio Santo (Bet HaMikdash, tiberiense: Beṯ HamMiqdāš, aschenazita: Beis HaMikdosh;: Beit al-Quds o بيت المقدس: Bait-ul-Muqaddas; Ge'ez: ቤተ መቅደስ: Betä Mäqdäs), fu un insieme di strutture site sul Monte del Tempio nella Città Vecchia di Gerusalemme, sito attuale della Cupola della Roccia.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tempio di Gerusalemme · Mostra di più »

Tempio di Salomone

Il tempio di Salomone (ebraico: בית המקדש, Beit HaMikdash), anche conosciuto come "Primo Tempio" fu, secondo il Tanach, il primo tempio di Gerusalemme ebraico.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tempio di Salomone · Mostra di più »

Terra di Israele

La Terra di Israele (in ebraico: אֶרֶץ יִשְׂרָאֵל, Eretz Yisrael) è la regione che, secondo il Tanakh e la Bibbia, fu promessa dal Dio ai discendenti di Abramo attraverso suo figlio Isacco e agli Israeliti, discendenti di Giacobbe, nipote di Abramo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Terra di Israele · Mostra di più »

Terza guerra giudaica

La terza guerra giudaica, nota anche come rivolta di Bar Kokhba (o Bar Kokheba), (in ebraico: מרד בר כוכבא), fu l'ultima grande rivolta ebraica contro l'occupazione romana.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Terza guerra giudaica · Mostra di più »

Terzo Tempio

Il Terzo Tempio, o Tempio di Ezechiele (Beit haMikdash haShlishi), è Tempio Sacro per Dio del popolo ebraico, popolo eletto, descritto architetturalmente e profetizzato nel Libro di Ezechiele, luogo di preghiera per tutti, con servizio liturgico di sacrifici.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Terzo Tempio · Mostra di più »

Tevet

Quarto mese del calendario ebraico, secondo la sequenza ordinaria (decimo dell'anno ecclesiastico).

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tevet · Mostra di più »

Tevilah

La Tevilah è la pratica rituale ebraica di abluzione mediante l'immersione completa del corpo.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tevilah · Mostra di più »

Tishri

Primo mese del calendario ebraico, secondo la sequenza ordinaria.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tishri · Mostra di più »

Tito (imperatore romano)

Prima di salire al trono, Tito fu un abile e stimato generale che si distinse per la repressione della ribellione in Giudea del 70, durante la quale venne distrutto il secondo tempio di Gerusalemme.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tito (imperatore romano) · Mostra di più »

Torah

La Tōrāh (a volte scritta Thorah, o Torà: "istruzione, insegnamento") è il riferimento centrale della tradizione religiosa ebraica e ha una vasta gamma di significati.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Torah · Mostra di più »

Tribù germaniche

Elenco delle tribù germaniche della Germania Magna.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Tribù germaniche · Mostra di più »

Yom Kippur

Yom Kippur (יום כפור yom kippùr, "Giorno dell'espiazione") è la ricorrenza religiosa ebraica che celebra il giorno dell'espiazione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e Yom Kippur · Mostra di più »

12 luglio

Il 12 luglio è il 193º giorno del calendario gregoriano (il 194º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 12 luglio · Mostra di più »

1290

090.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 1290 · Mostra di più »

135

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 135 · Mostra di più »

136

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 136 · Mostra di più »

1492

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 1492 · Mostra di più »

16 luglio

Il 16 luglio è il 197º giorno del calendario gregoriano (il 198º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 16 luglio · Mostra di più »

19 luglio

Il 19 luglio è il 200º giorno del calendario gregoriano (il 201º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 19 luglio · Mostra di più »

1914

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 1914 · Mostra di più »

1942

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 1942 · Mostra di più »

1º agosto

Il primo agosto è il 213º giorno del calendario gregoriano (il 214º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 1º agosto · Mostra di più »

2006

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2006 · Mostra di più »

2007

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2007 · Mostra di più »

2008

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2008 · Mostra di più »

2009

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2009 · Mostra di più »

2010

È stato dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale della biodiversità e proclamato dal Parlamento europeo Anno della lotta alla povertà e all'esclusione sociale.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2010 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2011 · Mostra di più »

2012

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2012 · Mostra di più »

2013

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2013 · Mostra di più »

2014

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2014 · Mostra di più »

2015

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 2015 · Mostra di più »

23 luglio

Il 23 luglio è il 204º giorno del calendario gregoriano (il 205º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 23 luglio · Mostra di più »

25 luglio

Il 25 luglio è il 206º giorno del calendario gregoriano (il 207º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 25 luglio · Mostra di più »

26 luglio

Il 26 luglio è il 207º giorno del calendario gregoriano (il 208º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 26 luglio · Mostra di più »

27 luglio

Il 27 luglio è il 208º giorno del calendario gregoriano (il 209º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 27 luglio · Mostra di più »

28 luglio

Il 28 luglio è il 209º giorno del calendario gregoriano (il 210º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 28 luglio · Mostra di più »

29 luglio

Il 29 luglio è il 210º giorno del calendario gregoriano (il 211º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 29 luglio · Mostra di più »

4 agosto

Il 4 agosto è il 216º giorno del calendario gregoriano (il 217º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 4 agosto · Mostra di più »

586 a.C.

Gli Ebrei vengono attaccati dai Babilonesi di Nabucodonosor I, che distruggono completamente il Tempio di Salomone e deportano parte della popolazione nel cosiddetto esilio babilonese.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 586 a.C. · Mostra di più »

70

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Tisha b'Av e 70 · Mostra di più »

8 agosto

L'8 agosto è il 220º giorno del calendario gregoriano (il 221º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 8 agosto · Mostra di più »

9 agosto

Il 9 agosto è il 221º giorno del calendario gregoriano (il 222º negli anni bisestili).

Nuovo!!: Tisha b'Av e 9 agosto · Mostra di più »

Riorienta qui:

9 Av, Distruzione del Tempio, Distruzione del Tempio di Gerusalemme, Distruzioni del Tempio di Gerusalemme, Tisha BeAv.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »