Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi

La 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione: L'enzima contiene attività di reduttasi e di ossigenasi ferro-zolfo, e nessuna ferredossina indipendente.

11 relazioni: Acido acetico, Centri di ferro-zolfo, Cloruro, Enzima, Ferredoxina, Ferro, Idrogeno, Nicotinammide adenina dinucleotide, Ossidoreduttasi, Ossigeno, Reazione chimica.

Acido acetico

L'acido acetico (noto anche come acido etanoico) è un composto chimico organico la cui formula chimica è CH3COOH, meglio conosciuto per conferire all'aceto il suo caratteristico sapore acre e il suo odore pungente.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Acido acetico · Mostra di più »

Centri di ferro-zolfo

Un centro ferro-zolfo (comunemente detto anche cluster ferro-zolfo) è un motivo strutturale presente in alcune metalloproteine, come la ferrodoxina o la NADH deidrogenasi e la Coenzima Q-citocromo c reduttasi della catena di trasporto di elettroni.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Centri di ferro-zolfo · Mostra di più »

Cloruro

Lo ione cloruro (formula chimica Cl−) è lo ione di cloro con numero di ossidazione −1, cioè un atomo di cloro carico negativamente con un elettrone.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Cloruro · Mostra di più »

Enzima

Si definisce enzima un catalizzatore dei processi biologici.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Enzima · Mostra di più »

Ferredoxina

Le ferredoxine (spesso abbreviate come fd) sono proteine contenenti cluster ferro-zolfo in grado di mediare il trasferimento di elettroni in numerose reazioni metaboliche.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Ferredoxina · Mostra di più »

Ferro

Il ferro è l'elemento chimico di numero atomico 26.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Ferro · Mostra di più »

Idrogeno

L'idrogeno (dal greco ὕδωρ, hýdor, «acqua»; la radice γεν-, ghen-, «generare», quindi «generatore d'acqua») è il primo elemento chimico della tavola periodica, è il più leggero, ha numero atomico 1 e simbolo H. Il suo isotopo più comune, il prozio, consiste di un protone e di un elettrone ed essendo il più semplice isotopo è stato studiato dalla meccanica quantistica in maniera approfondita.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Idrogeno · Mostra di più »

Nicotinammide adenina dinucleotide

Il nicotinammide adenina dinucleotide (a cui ci si riferisce spesso con la formula NAD o NADH, a seconda dello stato di ossidazione) o difosfopiridin nucleotide (DPN) è una biomolecola il cui ruolo biologico consiste nel trasferire gli elettroni, quindi nel permettere le ossido-riduzioni; essa svolge il suo importante ruolo tramite lo spostamento di ioni idruro H-.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Nicotinammide adenina dinucleotide · Mostra di più »

Ossidoreduttasi

In biochimica una ossidoreduttasi è un enzima che catalizza il trasferimento di elettroni da una molecola (detta riducente, o donatrice di idrogeno o donatrice di elettroni) ad un'altra (detta ossidante, o accettore di idrogeno o di elettroni).

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Ossidoreduttasi · Mostra di più »

Ossigeno

L'ossigeno è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Ossigeno · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: 4-clorofenilacetato 3,4-diossigenasi e Reazione chimica · Mostra di più »

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »