Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Chimica analitica

Indice Chimica analitica

La chimica analitica è la branca della chimica che copre le attività volte all'identificazione, alla caratterizzazione chimico-fisica e alla determinazione qualitativa e quantitativa dei componenti di un determinato campione.

19 relazioni: Analita, Analytical Sciences, AOAC International, Campione (laboratorio), Chimica, Chimica analitica classica, Chimica analitica qualitativa, Chimica analitica quantitativa, Chimica analitica strumentale, Emoglobina, Limite di rivelabilità, Matrice (chimica), Prodotto (chimica), Reagente, Reazione chimica, Sangue, Sensibilità, Sintesi chimica, Tecnica accoppiata.

Analita

Si definisce analita una specie chimica che deve essere determinata durante un'analisi chimica.

Nuovo!!: Chimica analitica e Analita · Mostra di più »

Analytical Sciences

Analytical Sciences è una rivista accademica internazionale che si occupa di chimica analitica pubblicata dalla Japan Society for Analytical Chemistry dal 1985.

Nuovo!!: Chimica analitica e Analytical Sciences · Mostra di più »

AOAC International

AOAC Interational è un'associazione scientifica no profit attiva nel campo della chimica analitica, pubblicando metodiche ufficiali standard di analisi chimica e microbiologica.

Nuovo!!: Chimica analitica e AOAC International · Mostra di più »

Campione (laboratorio)

Nelle misure di laboratorio, si definisce campione la quantità di sostanza o la parte di un materiale che dovrà essere sottoposta ad un esperimento.

Nuovo!!: Chimica analitica e Campione (laboratorio) · Mostra di più »

Chimica

La chimica (da kemà, il libro dei segreti dell'arte egizia, da cui l'arabo "al-kimiaa" "الكيمياء") è la scienza che studia la composizione della materia ed il suo comportamento in base a tale composizione.

Nuovo!!: Chimica analitica e Chimica · Mostra di più »

Chimica analitica classica

La chimica analitica classica è la branca della chimica analitica che si avvale di analisi classiche ovvero non strumentali.

Nuovo!!: Chimica analitica e Chimica analitica classica · Mostra di più »

Chimica analitica qualitativa

La chimica analitica qualitativa è quella parte di chimica analitica dedicata all'identificazione delle sostanze presenti in un campione.

Nuovo!!: Chimica analitica e Chimica analitica qualitativa · Mostra di più »

Chimica analitica quantitativa

La chimica analitica quantitativa è la branca della chimica analitica che si occupa di determinare sperimentalmente la quantità di una determinata sostanza presente in un campione.

Nuovo!!: Chimica analitica e Chimica analitica quantitativa · Mostra di più »

Chimica analitica strumentale

La chimica analitica strumentale è la branca della chimica analitica che si avvale di tecniche di analisi strumentali.

Nuovo!!: Chimica analitica e Chimica analitica strumentale · Mostra di più »

Emoglobina

L'emoglobina (indicata con il simbolo Hb) è una proteina globulare la cui struttura quaternaria consta di quattro subunità.

Nuovo!!: Chimica analitica e Emoglobina · Mostra di più »

Limite di rivelabilità

Nell'analisi chimica, il limite di rivelabilità, indicato comunemente con le sigle inglesi DL e LOD (rispettivamente detection limit e limit of detection), è il valore misurato, ottenuto con una procedura di misura assegnata, per il quale la probabilità di dichiarare erroneamente l'assenza di una componente costituente un materiale è β, essendo data la probabilità α di dichiarare erroneamente la sua presenza.

Nuovo!!: Chimica analitica e Limite di rivelabilità · Mostra di più »

Matrice (chimica)

In chimica analitica la matrice o matrice del campione è quell'insieme di composti che formano il campione tranne l'analita.

Nuovo!!: Chimica analitica e Matrice (chimica) · Mostra di più »

Prodotto (chimica)

I prodotti di una reazione chimica sono le sostanze che si formano durante una reazione, come conseguenza della ricombinazione dei legami che tengono uniti gli atomi che costituiscono le sostanze reagenti.

Nuovo!!: Chimica analitica e Prodotto (chimica) · Mostra di più »

Reagente

Si definisce reagente qualsiasi sostanza che prende parte ad una reazione chimica consumandosi.

Nuovo!!: Chimica analitica e Reagente · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: Chimica analitica e Reazione chimica · Mostra di più »

Sangue

Il sangue è un tessuto connettivo fluido (allo stato di aggregazione liquido e dal comportamento non newtoniano).

Nuovo!!: Chimica analitica e Sangue · Mostra di più »

Sensibilità

La sensibilità, di norma, è la facoltà di percepire attraverso sensori (nel caso di esseri viventi, gli organi di senso) stimoli provenienti da fonti esterne.

Nuovo!!: Chimica analitica e Sensibilità · Mostra di più »

Sintesi chimica

In chimica, la sintesi è l'esecuzione di una reazione chimica o di una sequenza di reazioni chimiche consecutive allo scopo di ottenere uno o più composti.

Nuovo!!: Chimica analitica e Sintesi chimica · Mostra di più »

Tecnica accoppiata

In chimica analitica con il termine tecniche accoppiate ci si riferisce all'unione di due o più tecniche analitiche che si basano su principi diversi, allo scopo di sfruttarne in maniera ottimale le rispettive caratteristiche in sinergia.

Nuovo!!: Chimica analitica e Tecnica accoppiata · Mostra di più »

Riorienta qui:

Analisi chimica.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »