Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Libri delle Cronache

I due libri delle Cronache (ebraico דברי הימים debarè hayomim, "cose dei giorni"; greco A'-B' Παραλειπομένων 1-2 Paraleipomenōn, "I e II delle omissioni"; latino 1-2 Paralipomenon) sono due testi contenuti nella Bibbia ebraica (Tanakh, dove sono contati come un testo unico) e cristiana.

75 relazioni: Adamo, Alessandro Manzoni, Alfabeto greco, Antico Testamento, Apocalisse, Assiria, Babilonia, Bibbia, Cristianesimo, Darico, Davide, Diluvio universale, Ebraismo, Edizioni San Paolo, Elia, Eliseo (profeta), Enoch (antenato di Noè), Esilio babilonese, Evangelista, Ezechiele, Genesi, Geremia, Gerusalemme, Gesù, Giacobbe, Gianfranco Ravasi, Giordano (fiume), Giudea, I promessi sposi, Iared, Idolatria, Isaia, Israele, Jafet, Lamech, Libri dei Re, Libri di Samuele, Libro dei Proverbi, Lingua ebraica, Lingua greca, Lingua latina, Luca evangelista, Maalaleel, Matteo apostolo ed evangelista, Matusalemme, Natan, Noè, Nuovo Testamento, Palestina, Patriarca (ebraismo), ..., Persia, Profeta, Qoelet, Regno di Giuda, Salomone, Samaritani, Samuele (profeta), Santo dei Santi, Saul, Set (Bibbia), Storia degli ebrei, Tanakh, Tempio di Gerusalemme, Tempio di Salomone, Torah, V secolo a.C., Vangelo secondo Luca, XI secolo a.C., 250 a.C., 330 a.C., 486 a.C., 522 a.C., 538 a.C., 587 a.C., 970 a.C.. Espandi índice (25 più) »

Adamo

È santo della Chiesa cattolica ed è ricordato il 24 dicembre.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Adamo · Mostra di più »

Alessandro Manzoni

Considerato uno dei maggiori romanzieri italiani di tutti i tempi per il suo celebre romanzo I promessi sposi, caposaldo della letteratura italiana, Manzoni ebbe il merito principale di aver gettato le basi per il romanzo moderno e di aver così patrocinato l'unità linguistica italiana, sulla scia di quella letteratura moralmente e civilmente impegnata propria dell'Illuminismo italiano.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Alessandro Manzoni · Mostra di più »

Alfabeto greco

L'alfabeto greco è un sistema di scrittura composto da 24 lettere (7 vocali e 17 consonanti), e risale al IX secolo a.C.; deriva dall'alfabeto fenicio, nel quale a ogni segno era associato un solo suono.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Alfabeto greco · Mostra di più »

Antico Testamento

Antico Testamento (o anche Vecchio Testamento o Primo Testamento) è il termine, coniato e quindi utilizzato prevalentemente in ambito cristiano, per indicare una collezione di libri ammessa nel canone delle diverse confessioni cristiane che forma la prima delle due parti della Bibbia, che corrisponde all'incirca al Tanakh, chiamato anche Bibbia ebraica.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Antico Testamento · Mostra di più »

Apocalisse

Il termine apocalisse deriva dal greco ἀποκάλυψις (apokalypsis), composto di apó ("da", usato come prefissoide anche in apostrofo, apogeo, apostasia) e kalýptein ("nascosto", come in Calipso), significa un gettar via ciò che copre, un togliere il velo, letteralmente scoperta o disvelamento.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Apocalisse · Mostra di più »

Assiria

Anticamente il termine Assiria (Accadico: Aššur; Aramaico: אתור/ܐܬܘܪ, Aṯûr; Ebraico: אשור, Ashur) si riferiva ad una regione dell'alto Tigri, corrispondente all'estrema regione settentrionale dell'odierno Iraq.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Assiria · Mostra di più »

Babilonia

Babilonia (detta anche Babele, Babel o Babil, in accadico: Bāb-ili(m), in sumero: KÁ.DINGIR.RA, in arabo: بابل, in aramaico: Bābil) era una città della Mesopotamia antica, situata sull'Eufrate, le cui rovine coincidono oggi con la città di Al Hillah, nella Provincia di Babilonia in Iraq a circa 80 km a sud di Baghdad.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Babilonia · Mostra di più »

Bibbia

La Bibbia (dal greco antico βιβλίον, plur. βιβλία (biblìa) che significa "libri") è il testo sacro della religione ebraica e di quella cristiana.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Bibbia · Mostra di più »

Cristianesimo

Il cristianesimo è una religione monoteista a carattere universalistico, originatasi dal giudaismo nel I secolo, fondata sulla venuta e predicazione di Gesù di Nazareth, contenuta nei Vangeli, inteso come figlio del Dio d'Israele, incarnato, morto e risorto per la salvezza di tutti gli uomini, ovvero il Messia promesso, il Cristo.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Cristianesimo · Mostra di più »

Darico

Il darico (in greco δαιρεικός) fu una moneta coniata a partire dal regno di Dario I fino alla conquista macedone della Persia, in particolare un pezzo in oro, del peso variabile tra gli 8,35 e i 8.4 g. Al dritto è rappresentato il re inginocchiato come un arciere, il rovescio mostra un quadrato incuso.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Darico · Mostra di più »

Davide

Le sue vicende, risalenti all'epoca ebraica, sono raccontate nel primo e nel secondo libro di Samuele, nel primo libro dei Re e nel primo libro delle Cronache.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Davide · Mostra di più »

Diluvio universale

Il Diluvio universale (o anche semplicemente il Diluvio) è la storia mitologica di una grande inondazione mandata da una o più divinità per distruggere la civiltà come atto di punizione divina.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Diluvio universale · Mostra di più »

Ebraismo

L'ebraismo indica sia una religione monoteistica, sia uno stile di vita, sia una tradizione culturale diffuse all'interno del popolo ebraico, nelle varie comunità presenti in tutti i paesi del mondo.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Ebraismo · Mostra di più »

Edizioni San Paolo

Le Edizioni San Paolo sono una casa editrice cattolica impegnata nell'apostolato librario.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Edizioni San Paolo · Mostra di più »

Elia

Il profeta Elia (nome ebraico אֱלִיָּהוּ Eliyahu, che significa "il mio Dio è Yahweh") o Elias (in greco Ηλίας Elías o Ilias; siriaco: إيليا Elyāe; arabo: إلياس or إليا, Ilyās or Ilyā) della città di Tishbà nel paese di Galaad, e perciò detto anche il Tishbita, è una delle figure più rilevanti dell'Antico Testamento; le sue gesta sono narrate nei due "libri dei Re" della Bibbia.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Elia · Mostra di più »

Eliseo (profeta)

È considerato uomo saggio e profeta anche dalla religione islamica presso la quale è chiamato Al-Yasa.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Eliseo (profeta) · Mostra di più »

Enoch (antenato di Noè)

Enoch è un personaggio biblico antidiluviano, sesto discendente diretto di Adamo ed Eva lungo la linea di Set (la cosiddetta "grande genealogia dei Setiti" nel capitolo 5 della Genesi).

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Enoch (antenato di Noè) · Mostra di più »

Esilio babilonese

Esilio o cattività babilonese è definita la deportazione a Babilonia dei Giudei di Gerusalemme e del Regno di Giuda al tempo di Nabucodonosor II.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Esilio babilonese · Mostra di più »

Evangelista

Evangelista è il nome con il quale si identificano le quattro persone che hanno redatto i Vangeli, detti anche Evangeli, che sono Matteo, Marco, Luca e Giovanni.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Evangelista · Mostra di più »

Ezechiele

Ezechiele nacque verso la fine del regno di Giuda, intorno al 620 a.C. Apparteneva ad una famiglia di sacerdoti, ma visse ed operò da profeta.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Ezechiele · Mostra di più »

Genesi

Il Libro della Genesi (ebraico בראשית bereshìt, "in principio", dall'incipit; greco Γένεσις ghènesis, "nascita", "creazione", "origine"; latino Genesis), comunemente citato come Genesi (femminile), è il primo libro della Torah del Tanakh ebraico e della Bibbia cristiana.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Genesi · Mostra di più »

Geremia

Questi due libri sono parte della Bibbia e sono riconosciuti da tutti i canoni vetero-testamentari.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Geremia · Mostra di più »

Gerusalemme

Gerusalemme (AFI:;, Yerushalayim, Yerushalaim e/o Yerushalaym;, "la (città) santa", sempre, per antonomasia è definita "La Città Eterna"), già capitale giudaica tra il X e il VI secolo a.C., è un'antichissima città, nonché considerata città santa da Ebraismo, Cristianesimo e Islam (per quest'ultimo è la terza città santa in ordine d'importanza, dopo La Mecca e Medina).

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Gerusalemme · Mostra di più »

Gesù

Durante gli ultimi anni della sua vita, Gesù ha svolto la sua attività di predicatore, guaritore ed esorcista in Galilea e nella provincia romana della Giudea, nella regione storica della Palestina.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Gesù · Mostra di più »

Giacobbe

Giacobbe (ebraico יַעֲקֹב: Yaʿaqov o Ya'ãqōb, greco antico ᾿Ιακώβ, latino Iacob, arabo Yaʿqūb) significa "il soppiantatore".

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Giacobbe · Mostra di più »

Gianfranco Ravasi

Dal 2007 è presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra e del Consiglio di Coordinamento fra Accademie Pontificie.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Gianfranco Ravasi · Mostra di più »

Giordano (fiume)

Il Giordano (AFI:; in ebraico: נהר הירדן: Nehar haYarden), è un fiume dell'Asia occidentale che bagna Israele e Libano, Cisgiordania, Siria e Giordania.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Giordano (fiume) · Mostra di più »

Giudea

La Giudea (ebraico: יהודה, moderno Yəhuda, masoretico Yəhûḏāh, greco: Ιουδαία; Latino: Iudaea) è una regione storica del Vicino Oriente, coincidente con il territorio assegnato alla biblica tribù di Giuda.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Giudea · Mostra di più »

I promessi sposi

I promessi sposi è un celebre romanzo storico di Alessandro Manzoni, ritenuto il più famoso e il più letto tra quelli scritti in lingua italiana.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e I promessi sposi · Mostra di più »

Iared

Iared o Jared (Ebraico: יָרֶד Yared o יֶרֶד Yered) è un personaggio biblico antidiluviano, quinto discendente diretto di Adamo ed Eva, figlio primogenito di Maalaleel e padre di Enoch.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Iared · Mostra di più »

Idolatria

Il termine idolatria (dal greco εἴδωλον, éidolon cioè idolo, e λατρεία, latréia cioè culto) indica una fase religiosa, individuata da John Lubbock, anteriore alla credenza in divinità creatrici e soprannaturali, durante la quale le divinità, rappresentate sotto forma di idoli, avrebbero assunto caratteri antropomorfi.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Idolatria · Mostra di più »

Isaia

Egli è uno dei cinque maggiori profeti biblici, al quale è attribuito il libro di Isaia; è considerato, insieme ad Elia, uno dei profeti più importanti di tutta la Bibbia. Gli succederanno Geremia, Ezechiele e Daniele. Isaia era un sacerdote della Tribù di Levi (cap.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Isaia · Mostra di più »

Israele

Israele, ufficialmente Stato d'Israele (in ebraico:, Medinat Yisra'el; in arabo: دولة اسرائيل, Dawlat Isrā'īl), è uno Stato del Vicino Oriente affacciato sul mar Mediterraneo.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Israele · Mostra di più »

Jafet

Jafet o Iafet, anticamente anche italianizzato Giapeto (in ebraico יפת, pron. Iéfet) è un personaggio biblico, uno dei figli di Noè.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Jafet · Mostra di più »

Lamech

Lamech è il nome di due figure dell'Antico Testamento.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Lamech · Mostra di più »

Libri dei Re

I libri dei Re (ebraico ספר מלכים sèfer melachìm (o m'lachim), "libro dei re"; greco A'-B' o Γ'-Δ' Βασιλέων 1-2 o 3-4 basiléon, "1-2 o 3-4 dei re"; latino 1-2 Regum) sono due testi contenuti nella Bibbia ebraica (Tanakh, dove sono contati come un testo unico) e cristiana.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Libri dei Re · Mostra di più »

Libri di Samuele

I libri di Samuele (ebraico שמואל samuél; greco A'-B' Σαμουήλ 1-2 samuèl oppure A'-B' Βασιλέων 1-2 basiléon, "1-2 re"; latino 1-2 Samuel) sono due testi contenuti nella Bibbia Cristiana.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Libri di Samuele · Mostra di più »

Libro dei Proverbi

Il Libro dei Proverbi (ebraico משלי, mishlèy; greco Παροιμίες, paroimíes; latino Prouerbia) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Libro dei Proverbi · Mostra di più »

Lingua ebraica

Per lingua ebraica (in ebraico israeliano: עברית, ivrit) si intendono sia l'ebraico biblico (o classico), sia l'ebraico moderno, lingua ufficiale dello Stato di Israele, che conta circa 7 milioni di locutori (oltre che un cospicuo numero di ebrei della Diaspora); l'ebraico moderno, cresciuto in un contesto sociale e tecnologico molto diverso da quello antico, contiene molti elementi lessicali presi in prestito da altre lingue.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Lingua ebraica · Mostra di più »

Lingua greca

Per lingua greca o ellenica (dal nome nativo attuale Ελληνικά; greco antico) si intende la lingua parlata dalle popolazioni greche, sia nella Grecia propria sia nei vari territori in cui i Greci si insediarono nel corso dei secoli (per esempio nella Magna Grecia), in un arco di tempo che va dalla metà del II millennio a.C. al giorno d'oggi.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Lingua greca · Mostra di più »

Lingua latina

Il latino è una lingua indoeuropea appartenente al gruppo delle lingue latino-falische.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Lingua latina · Mostra di più »

Luca evangelista

Il suo simbolo è il toro.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Luca evangelista · Mostra di più »

Maalaleel

Maalaleèl (o Mahalaleel) è il nome di due personaggi biblici dell'Antico Testamento.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Maalaleel · Mostra di più »

Matteo apostolo ed evangelista

Viene tradizionalmente indicato quale autore del Vangelo secondo Matteo, in cui lo stesso viene chiamato anche Levi o il pubblicano.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Matteo apostolo ed evangelista · Mostra di più »

Matusalemme

Matusalemme (ebraico: Methuselah, מְתֿוּשֶלַח / מְתֿוּשָלַח, Məṯûšélaḥ - "Uomo del dardo/lancia", o alternativamente "la sua morte porterà un giudizio") – nato nel 3073 a.C. e morto nel 2104 a.C. (secondo la Bibbia) è uno dei grandi patriarchi antidiluviani citati nel libro della Genesi, ed in base a questo testo si crede sia la persona più vecchia che sia mai esistita.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Matusalemme · Mostra di più »

Natan

Natan è un profeta ebraico operante al tempo del re Davide.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Natan · Mostra di più »

Noè

Noè (ebraico:נח) è un patriarca biblico, descritto come un uomo retto che "camminava con Dio" (Genesi, 6,9) e che Dio decise di mettere in salvo quando, inviando il Diluvio Universale, sterminò l'umanità corrotta (Genesi 6, 11-17).

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Noè · Mostra di più »

Nuovo Testamento

Il Nuovo Testamento (koinè greca: Η Καινή Διαθήκη) è la raccolta dei 27 libri canonici che costituiscono la seconda parte della Bibbia cristiana e che vennero scritti in seguito alla vita e alla predicazione di Gesù di Nazareth.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Nuovo Testamento · Mostra di più »

Palestina

Con il nome Palestina (in greco: Παλαιστίνη, Palaistine; in latino: Palaestina;;, Palestina) viene indicata la regione geografica del Vicino Oriente compresa tra il Mar Mediterraneo, il fiume Giordano, il Mar Morto, a scendere fino al mar Rosso e i confini con l'Egitto.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Palestina · Mostra di più »

Patriarca (ebraismo)

I patriarchi (אבות avot o abot, singolare אב Ab o aramaico: אבא, Abba) della Bibbia, quando definiti in senso stretto, sono Abramo, suo figlio Isacco e il figlio di Isacco Giacobbe, chiamato anche Israele, capostipite degli Israeliti.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Patriarca (ebraismo) · Mostra di più »

Persia

Il nome Persia (in persiano antico, Pārsa) è stato a lungo usato per riferirsi alla nazione dell'attuale Iran, al suo popolo, o ai suoi antichi imperi.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Persia · Mostra di più »

Profeta

Il termine profeta deriva dal tardo latino prophèta (pronuncia profèta), ricalcato sul greco antico προφήτης (pronuncia: profétes), che è parola composta dal prefisso προ- (pro, "davanti, prima", ma anche "per", "al posto di") e dal verbo φημί (femì, "parlare, dire"); letteralmente quindi significa "colui che parla davanti" o "colui che parla per, al posto di", sia nel senso di parlare "pubblicamente" (davanti ad ascoltatori), sia parlare al posto, in nome (di Dio), sia in quello di parlare "prima" (anticipatamente sul futuro).

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Profeta · Mostra di più »

Qoelet

Il Qoelet o Ecclesiaste (ebraico קהלת, Qohèlet, "radunante", dallo pseudonimo dell'autore; greco Ἐκκλησιαστής, ekklesiastès, "radunante"; latino Ecclesiastes o Qoelet), è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Qoelet · Mostra di più »

Regno di Giuda

Il Regno di Giuda si formò dopo la morte del re Salomone (circa 933 a.C.), quando il Regno di Giuda e Israele si scisse in due entità autonome.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Regno di Giuda · Mostra di più »

Salomone

Il suo regno è datato circa dal 970 al 930 a.C. e fu l'ultimo dei Re del regno unificato di Giuda e Israele.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Salomone · Mostra di più »

Samaritani

I Samaritani (ebraico: שומרונים, shomronim) sono i membri di una comunità israelita in Israele comprendente 800 membri (popolazione censita nel 2012), di cui 346 abitano nella città di Holon, e 308 a Kiryat Luza (vicino a Nablus, in Cisgiordania).

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Samaritani · Mostra di più »

Samuele (profeta)

Samuele (in lingua ebraica: שְׁמוּאֵל /Shmu'el/, ebraico tradizionale: Šəmuʼel; ebraico tiberiense: Šəmûʼēl; XI secolo a.C.) è un personaggio della Bibbia ebraica e dell'Antico Testamento cristiano.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Samuele (profeta) · Mostra di più »

Santo dei Santi

Nell'ebraismo il Santo dei Santi o Sancta Sanctorum (in ebraico קֹדֶשׁ הַקֳּדָשִׁים Qodesh ha-Qodashim) costituiva l'area più sacra del tabernacolo prima e del Tempio di Salomone dopo, nei quali era custodita l'Arca dell'Alleanza.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Santo dei Santi · Mostra di più »

Saul

Saul (Saul ben Qis, 'Saul, figlio di Chis' o 'שאול המלך, Saul HaMelech, 'Re Saul' –, Ṭālūt o, Shā'ūl) è un personaggio biblico, primo re del Regno di Israele (1079-1007 a.C.), il suo regno sembra abbia segnato il passaggio da una società tribale ad una statale.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Saul · Mostra di più »

Set (Bibbia)

Set (ebraico biblico: שֵׁתֿebraico moderno Šet, Ebraico tiberiense; شيث Shith o Shiyth o Sheeth) secondo il Giudaismo, il Cristianesimo e l'Islam fu il terzo figlio di Adamo ed Eva e fratello di Caino e Abele, i soli loro altri figli citati per nome dalla Bibbia.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Set (Bibbia) · Mostra di più »

Storia degli ebrei

La storia degli ebrei (o storia del popolo ebraico) è la storia degli ebrei, della loro religione e cultura, come si sviluppò ed interagì con altre popolazioni, religioni e culture.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Storia degli ebrei · Mostra di più »

Tanakh

Tanàkh (תנך, TNKh raramente Tenàkh) è l'acronimo con cui si designano i testi sacri dell'ebraismo.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Tanakh · Mostra di più »

Tempio di Gerusalemme

Il Tempio di Gerusalemme, o Tempio Santo (Bet HaMikdash, tiberiense: Beṯ HamMiqdāš, aschenazita: Beis HaMikdosh;: Beit al-Quds o بيت المقدس: Bait-ul-Muqaddas; Ge'ez: ቤተ መቅደስ: Betä Mäqdäs), fu un insieme di strutture site sul Monte del Tempio nella Città Vecchia di Gerusalemme, sito attuale della Cupola della Roccia.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Tempio di Gerusalemme · Mostra di più »

Tempio di Salomone

Il tempio di Salomone (ebraico: בית המקדש, Beit HaMikdash), anche conosciuto come Primo Tempio, fu, secondo il Tanach, il primo tempio di Gerusalemme ebraico.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Tempio di Salomone · Mostra di più »

Torah

Tōrāh (a volte scritta Thorah, o Torà: "istruzione, insegnamento") è il riferimento centrale della tradizione religiosa ebraica e ha una vasta gamma di significati.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Torah · Mostra di più »

V secolo a.C.

Il V secolo a.C. è da molti ritenuto un secolo straordinario della storia dell'umanità: vissero a cavallo di questo periodo molti tra i maggiori pensatori della storia, si sviluppa la prima Repubblica, la Repubblica di Roma che svilupperà le leggi delle dodici tavole, nascono il buddhismo, il jainismo e il confucianesimo.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e V secolo a.C. · Mostra di più »

Vangelo secondo Luca

Il Vangelo secondo Luca (in greco) è uno dei vangeli canonici del Nuovo Testamento ed è suddiviso in 24 capitoli.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e Vangelo secondo Luca · Mostra di più »

XI secolo a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e XI secolo a.C. · Mostra di più »

250 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e 250 a.C. · Mostra di più »

330 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e 330 a.C. · Mostra di più »

486 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e 486 a.C. · Mostra di più »

522 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e 522 a.C. · Mostra di più »

538 a.C.

Editto di Ciro, mediante il quale gli Ebrei, deportati in Babilonia dopo la conquista da parte di Nabucodonosor di Gerusalemme, possono rientrare in città.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e 538 a.C. · Mostra di più »

587 a.C.

In questo anno Nabucodonosor II distrugge Gerusalemme, capitale del regno di Giuda.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e 587 a.C. · Mostra di più »

970 a.C.

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Libri delle Cronache e 970 a.C. · Mostra di più »

Riorienta qui:

1 Cronache, 2 Cronache, Cronache I, Cronache II, Libri delle cronache, Libro delle Cronache, Primo libro delle Cronache, Secondo Libro delle Cronache, Secondo libro delle Cronache, Secondo libro delle cronache.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »