Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

Sette giorni a maggio

Sette giorni a maggio (Seven Days in May) è un film statunitense del 1964 diretto da John Frankenheimer, tratto dal romanzo Seven Days in May di Fletcher Knebel e Charles W. Bailey del 1962.

53 relazioni: Alexander Hamilton, Andrew Duggan, Arma nucleare, Assassinio di John Fitzgerald Kennedy, Ava Gardner, Bruno Persa, Burt Lancaster, Carlo Romano, Cary Odell, Casa Bianca, Cesare Barbetti, Colpo di Stato, David di Donatello 1964, David di Donatello per il miglior attore straniero, Democrazia, Edmond O'Brien, Edward G. Boyle, Emilio Cigoli, Fantapolitica, Film, Fredric March, George Macready, George Washington, Giorgio Capecchi, Giuseppe Rinaldi, Golden Globe 1965, Golden Globe per il miglior attore non protagonista, Guerra fredda, Hugh Marlowe, James Madison, Jerry Goldsmith, John Frankenheimer, John Houseman, Kirk Douglas, Lydia Simoneschi, Martin Balsam, Nando Gazzolo, Padri fondatori degli Stati Uniti d'America, Pentagono (edificio), Pino Locchi, Presidente degli Stati Uniti d'America, Renato Turi, Riccardo Mantoni, Richard Anderson (attore), Rod Serling, Sergio Graziani, Stati Uniti d'America, Unione Sovietica, United States Armed Forces, United States Marine Corps, ..., Whit Bissell, 1964, 1994. Espandi índice (3 più) »

Alexander Hamilton

Ritenuto uno dei Padri fondatori degli Stati Uniti, fu il primo Segretario al Tesoro della nuova nazione americana.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Alexander Hamilton · Mostra di più »

Andrew Duggan

Durante la seconda guerra mondiale, Duggan era arruolato nella 40th Special Services Company capitanata dell'attore Melvyn Douglas nel China Burma India Theater.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Andrew Duggan · Mostra di più »

Arma nucleare

Sono armi nucleari tutte le armi, nella gran maggioranza bombe e testate esplosive per missili, che sfruttano reazioni di fissione nucleare e/o di fusione nucleare.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Arma nucleare · Mostra di più »

Assassinio di John Fitzgerald Kennedy

L'assassinio di John Fitzgerald Kennedy, trentacinquesimo presidente degli Stati Uniti d'America, avvenne venerdì 22 novembre 1963 a Dallas, Texas, alle 12:30 ora locale (18:30 UTC).

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Assassinio di John Fitzgerald Kennedy · Mostra di più »

Ava Gardner

L'American Film Institute ha inserito la Gardner al venticinquesimo posto tra le più grandi star della storia del cinema.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Ava Gardner · Mostra di più »

Bruno Persa

Ha esordito nel cinema come attore nel 1935 con Re burlone di Enrico Guazzoni e ha interpretato in seguito altri film in ruoli secondari; dopodiché si è dedicato prevalentemente al doppiaggio.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Bruno Persa · Mostra di più »

Burt Lancaster

L'American Film Institute ha inserito Lancaster al diciannovesimo posto tra le più grandi star della storia del cinema.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Burt Lancaster · Mostra di più »

Carlo Romano

Figlio di Giuseppe Romano e dell'attrice Geltrude Ricci, nota con il nome d'arte di Dina Romano e fratello minore dell'attore Felice Romano, debuttò ad appena cinque anni al Teatro Minimo di Trieste.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Carlo Romano · Mostra di più »

Cary Odell

Ha ricevuto tre volte la nomination ai Premi Oscar nella categoria migliore scenografia: nel 1945, nel 1959 e nel 1965.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Cary Odell · Mostra di più »

Casa Bianca

La Casa Bianca (in inglese White House) è la residenza ufficiale e il principale ufficio del presidente degli Stati Uniti.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Casa Bianca · Mostra di più »

Cesare Barbetti

Figlio di attori, nasce su una nave ancorata a Palermo, nel settembre del 1930.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Cesare Barbetti · Mostra di più »

Colpo di Stato

Un colpo di Stato consiste nel rovesciamento — da parte di uno o più soggetti, popolari o delle élites nazionali, autonomamente o con l'appoggio diretto o indiretto di un organismo istituzionale quale per esempio le forze armate — in maniera illegale, palese e, spesso, violenta, del potere costituito, al fine di causare un mutamento di regime.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Colpo di Stato · Mostra di più »

David di Donatello 1964

La cerimonia di premiazione della 9ª edizione dei David di Donatello si è svolta il 26 luglio 1964 al teatro antico di Taormina.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e David di Donatello 1964 · Mostra di più »

David di Donatello per il miglior attore straniero

Il David di Donatello per il miglior attore straniero è un premio cinematografico assegnato annualmente nell'ambito dei David di Donatello, a partire dalla seconda edizione fino a quella del 1996.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e David di Donatello per il miglior attore straniero · Mostra di più »

Democrazia

La democrazia (parentesi) etimologicamente significa "governo del popolo", ovvero sistema di governo in cui la sovranità è esercitata, o indirettamente, dal popolo, generalmente identificato con l'insieme dei cittadini che ricorrono ad una votazione.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Democrazia · Mostra di più »

Edmond O'Brien

Vinse il premio Oscar al miglior attore non protagonista nel 1955 per l'interpretazione del press agent Oscar Muldoon ne La contessa scalza (1954), ma è principalmente ricordato per il suo ruolo drammatico nel film Due ore ancora (1950).

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Edmond O'Brien · Mostra di più »

Edward G. Boyle

Nella sua carriera ha preso parte a circa 100 film tra il 1936 ed il 1970; tra questi Sette giorni a maggio (1964), A qualcuno piace caldo (1959), Quelle due (1961) e Non per soldi... ma per denaro (1966).

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Edward G. Boyle · Mostra di più »

Emilio Cigoli

Discendente dell'artista rinascimentale Lodovico Cardi, detto ''il Cigoli''.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Emilio Cigoli · Mostra di più »

Fantapolitica

Alleati all'inizio del 1917. (pubbl. in ''The British Dominions Year Book 1918''. Edward Salmon and James Worsfold. Londra: Eagle, Star and British Dominions Insurance Co.) La fantapolitica è un filone narrativo che si concentra nel descrivere un sistema politico o una situazione politica ipotetici, ambientati spesso in un futuro prossimo.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Fantapolitica · Mostra di più »

Film

Un film è un'immagine in movimento che è stata registrata su uno o più supporti cinematografici.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Film · Mostra di più »

Fredric March

Era il figlio di Cora Brown Marcher (1863–1936), maestra, e di John F. Bickel (1859–1941), anziano e devoto presbitero che lavorò nel commercio all'ingrosso.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Fredric March · Mostra di più »

George Macready

Nacque nel Rhode Island e si laureò alla Brown UniversityArthur F. McClure, Alfred E. Twomey e Ken Jones, More Character People, The Citadel Press, 1984, pag.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e George Macready · Mostra di più »

George Washington

Fu comandante in capo dell'Esercito continentale durante tutta la guerra di indipendenza americana (1775-1783) ed è divenuto in seguito il primo Presidente degli Stati Uniti d'America (1789-1797).

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e George Washington · Mostra di più »

Giorgio Capecchi

Attore teatrale e cinematografico di ottima preparazione e cultura, fratello maggiore del baritono Renato, esordisce nel cinema non giovanissimo affrontando solo ruoli da caratterista, nonostante il notevole temperamento che gli potrebbe consentire anche parti più importanti.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Giorgio Capecchi · Mostra di più »

Giuseppe Rinaldi

Dopo il debutto cinematografico appena ventenne nel 1939 e parallelamente, quindi, alla carriera come attore, negli anni ha dedicato la vita soprattutto al doppiaggio, lavorando per la celebre società C.D.C. e in seguito per il Gruppo Trenta.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Giuseppe Rinaldi · Mostra di più »

Golden Globe 1965

La 22ª edizione della cerimonia di premiazione di Golden Globe si è tenuta l'8 febbraio 1965 al Cocoanut Grove dellAmbassador Hotel di Los Angeles, California.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Golden Globe 1965 · Mostra di più »

Golden Globe per il miglior attore non protagonista

Il Golden Globe per il miglior attore non protagonista viene assegnato al miglior attore non protagonista dalla HFPA (Hollywood Foreign Press Association).

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Golden Globe per il miglior attore non protagonista · Mostra di più »

Guerra fredda

Con l'espressione guerra fredda si indica la contrapposizione politica, ideologica e militare che venne a crearsi intorno al 1947 (non tutti gli studiosi concordano), tra le due potenze principali emerse vincitrici dalla seconda guerra mondiale: gli Stati Uniti d'America e l'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Guerra fredda · Mostra di più »

Hugh Marlowe

Marlowe iniziò la carriera teatrale presso la compagnia Pasadena Playhouse in California, quindi passò a recitare per il grande schermo nel 1944, interpretando ruoli di supporto in film quali Incontriamoci a Saint Louis (1944) di Vincente Minnelli, e La signora Parkington (1944) di Tay Garnett.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Hugh Marlowe · Mostra di più »

James Madison

È stato il 4º presidente degli Stati Uniti d'America, nonché uno dei maggiori esponenti, insieme a Thomas Jefferson, del Republican Party, poi ribattezzato dagli storici Partito Democratico-Repubblicano.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e James Madison · Mostra di più »

Jerry Goldsmith

Nato da una famiglia di ebrei emigrati dalla Romania all'inizio del secolo, studia pianoforte con Jacob Gimpel e composizione e teoria musicale con il compositore italiano Mario Castelnuovo-Tedesco.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Jerry Goldsmith · Mostra di più »

John Frankenheimer

John Frankenheimer frequentò la scuola militare, avvicinandosi alla regia durante il servizio di leva, dove girò diversi documentari.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e John Frankenheimer · Mostra di più »

John Houseman

Nacque a Bucarest, in Romania, il 22 settembre del 1902, figlio di Georges Haussmann, un commerciante alsaziano di origine ebraica, e di May Davies, una benestante donna britannica di religione cristiana e di origini gallesi ed irlandesi.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e John Houseman · Mostra di più »

Kirk Douglas

L'American Film Institute ha inserito Douglas al diciassettesimo posto tra le più grandi star della storia del cinema statunitense.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Kirk Douglas · Mostra di più »

Lydia Simoneschi

Figlia d'arte (suo padre, Carlo Simoneschi, era stato un famoso attore e regista del cinema muto italiano) ancora molto giovane decise di fare l'attrice, debuttando nella compagnia teatrale di Camillo Pilotto e recitando in vari spettacoli teatrali in giro per l'Italia e l'Europa; nei primi anni trenta debuttò anche nel cinema, ma il suo aspetto fisico poco appariscente non l'aiutò davanti alla cinepresa: come attrice cinematografica ebbe una carriera molto modesta (recitò soltanto in sei pellicole tra il 1932 ed il 1959) e sempre confinata a dei piccoli ruoli di contorno, ma la sua voce suadente, passionale e sofisticata le aprì la strada per diventare una doppiatrice.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Lydia Simoneschi · Mostra di più »

Martin Balsam

Balsam nacque nel Bronx, borough di New York, il 4 novembre del 1919, figlio di Albert Balsam, produttore di capi d'abbigliamento sportivo femminile, e di Lillian Weinstein, una casalinga, ambedue immigrati russi di origine ebraica Retrieved 2012-06-15.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Martin Balsam · Mostra di più »

Nando Gazzolo

Figlio dell'attore e doppiatore Lauro Gazzolo e dell'annunciatrice radiofonica Aida Ottaviani Piccolo, fratello maggiore dell'attore Virginio Gazzolo e padre di tre figli, uno dei quali è l'attore Matteo Gazzolo.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Nando Gazzolo · Mostra di più »

Padri fondatori degli Stati Uniti d'America

I padri fondatori degli Stati Uniti furono coloro che firmarono la Dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti, ma vengono definiti tali anche coloro che firmarono la Costituzione degli Stati Uniti oppure, in senso più lato, che guidarono i patrioti durante la Rivoluzione americana.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Padri fondatori degli Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Pentagono (edificio)

Il Pentagono (in inglese: The Pentagon) è l'edificio sede del quartier generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Pentagono (edificio) · Mostra di più »

Pino Locchi

È stato uno dei doppiatori più importanti della seconda metà del XX secolo, voce inconfondibile di Sean Connery, Tony Curtis, Roger Moore, Charles Bronson, Terence Hill, Sidney Poitier, Jean Paul Belmondo, Giuliano Gemma, Maurizio Merli, Kabir Bedi e molti altri.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Pino Locchi · Mostra di più »

Presidente degli Stati Uniti d'America

Il Presidente degli Stati Uniti d'America (in inglese: President of the United States of America; sigla: POTUS) è il capo di Stato e il capo del governo degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Presidente degli Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Renato Turi

Insieme a Emilio Cigoli, Giuseppe Rinaldi e Giorgio Capecchi è stato una delle figure più rappresentative del doppiaggio italiano.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Renato Turi · Mostra di più »

Riccardo Mantoni

Fratello maggiore di Corrado, è stato uno dei registi di rivista e varietà più attivi nella radio italiana.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Riccardo Mantoni · Mostra di più »

Richard Anderson (attore)

Richard Anderson nacque a Long Branch, nella Contea di Monmouth, nella parte centrale del New Jersey, figlio di Olga Lurie e Harry Anderson, e svolse il servizio militare nell'United States Army.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Richard Anderson (attore) · Mostra di più »

Rod Serling

Nacque a Syracuse, minore dei due figli di Samuel ed Esther, ma crebbe a Binghamton, sempre nello stato di New York.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Rod Serling · Mostra di più »

Sergio Graziani

Dopo aver conseguito il diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, esordisce in teatro con Il potere e la gloria di Graham Greene, per la regia di Luigi Squarzina.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Sergio Graziani · Mostra di più »

Stati Uniti d'America

Gli Stati Uniti d'America (in inglese: United States of America o anche solo United States; in sigla USA o anche solo U.S.), comunemente indicati come Stati Uniti e impropriamente con la sineddoche "America", sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Stati Uniti d'America · Mostra di più »

Unione Sovietica

L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (Sojuz Sovetskich Socialističeskich Respublik), acronimo URSS e in forma abbreviata Unione Sovietica (Sovetskij Sojuz), fu uno Stato federale che si estendeva tra Europa orientale e Asia settentrionale.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Unione Sovietica · Mostra di più »

United States Armed Forces

Le United States Armed Forces sono le forze armate degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e United States Armed Forces · Mostra di più »

United States Marine Corps

Lo United States Marine Corps (in sigla USMC, anche conosciuto in italiano come "Corpo dei Marines" o semplicemente "Marines" o "Fanteria anfibia di Marina") è una delle Forze Armate degli Stati Uniti dʼAmerica.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e United States Marine Corps · Mostra di più »

Whit Bissell

Figlio di J. Dougal Bissell, un eminente chirurgo, Bissell fece il suo tirocinio artistico con i Carolina Playmakers, un'organizzazione teatrale associata all'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e Whit Bissell · Mostra di più »

1964

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e 1964 · Mostra di più »

1994

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sette giorni a maggio e 1994 · Mostra di più »

Riorienta qui:

7 giorni a maggio, Seven Days in May.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »