Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Sistema operativo

Un sistema operativo (abbreviato in SO), in informatica, è un software di sistema che gestisce le risorse hardware e software della macchina, fornendo servizi di base ai software applicativi (programmi) installati.

142 relazioni: Account, Aggiornamento software, Android, Anni 1950, Antivirus, Applicazione (informatica), Base di dati, Berkeley Software Distribution, BIOS, Boot, Boot loader, Boot manager, Chrome OS, Classic Mac OS, Commodore 64, Commutazione di contesto, Computer, Computer cluster, Computer desktop, Computer palmare, Computer portatile, Configurazione (informatica), Connessione (informatica), CPU, Crash (informatica), Cronologia dei sistemi operativi, Dato, Default (informatica), Desktop remoto, Disco rigido, Disk operating system, Display, Dispositivo mobile, Distribuzione Linux, DR-DOS, Driver, Dual boot, Elaborazione dati, Esecuzione (informatica), Esecuzione in background, File, File batch, File system, Firewall, FrancoAngeli, FreeDOS, Funzione (informatica), General Packet Radio Service, General purpose, Gestore della memoria, ..., GNU, Hardware, High-Speed Downlink Packet Access, Home computer, Implementazione, Informatica, Input/output, Installazione (informatica), Interfaccia (informatica), Interfaccia a riga di comando, Interfaccia grafica, Interrupt, IOS, Kernel, Kernel mode, Latenza, Libreria (software), Linguaggio di programmazione, Linux, Lista di sistemi operativi, Login, MacOS, Mainframe, Malware, Memoria (informatica), Memoria di massa, Memoria virtuale, Memory management unit, Metafora della scrivania, Microsoft, Microsoft Windows, Monotasking, MS-DOS, Multitasking, Multithreading, Multiutenza, Nome utente, OS/2, Paginazione, Pannello di controllo (Windows), Partizione (informatica), Password, Patch (informatica), Periferica, Piattaforma (informatica), Polling (informatica), Portabilità, Power-on self-test, Processo (informatica), Processore, Profilo utente, Progettazione, Programma (informatica), Protezione della memoria, RAM, Repository, Rete di computer, Risorsa informatica, Root (utente), Scheduler, Server, Shell (informatica), Sicurezza dei sistemi operativi, Sicurezza informatica, Sinclair ZX Spectrum, Sistema distribuito, Sistema embedded, Sistema operativo per dispositivi mobili, Sistema operativo real-time, Sistemista, Smart card, Smartphone, Software, Spooler di stampa, Storia dei sistemi operativi, Storia del computer, Storia dell'informatica, Swap (informatica), Tablet computer, Task manager, Teoria della complessità computazionale, Terminale virtuale, Time-sharing, Tolleranza ai guasti, Touch screen, Unix, Unix-like, Wi-Fi, Windows 95, Windows 98, Windows Me, Windows Phone. Espandi índice (92 più) »

Account

Un account, in informatica, indica quell'insieme di funzionalità, strumenti e contenuti attribuiti ad un nome utente in determinati contesti operativi, non solo in siti web o per usufruire di determinati servizi su Internet ma anche per accedere alle più disparate applicazioni software.

Nuovo!!: Sistema operativo e Account · Mostra di più »

Aggiornamento software

Un aggiornamento software (spesso semplicemente con aggiornamento, oppure in lingua inglese upgrade, update o patch, negli ultimi casi in riferimento a programma), in informatica, si riferisce al processo di sostituzione di un componente software di un sistema informatico con un componente di uguale funzione più recente.

Nuovo!!: Sistema operativo e Aggiornamento software · Mostra di più »

Android

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili sviluppato da Google Inc. e basato sul kernel Linux; non è però da considerarsi propriamente né un sistema unix-like né una distribuzione GNU/Linux, bensì una distribuzione embedded Linux, dato che la quasi totalità delle utilità GNU è sostituita da software in Java.

Nuovo!!: Sistema operativo e Android · Mostra di più »

Anni 1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Sistema operativo e Anni 1950 · Mostra di più »

Antivirus

Un antivirus è un software finalizzato a prevenire, rilevare ed eventualmente rendere inoffensivi codici dannosi e malware per un computer come virus, adware, backdoor, BHO, dialer, fraudtool, hijacker, keylogger, LSP, rootkit, spyware, trojan o worm.

Nuovo!!: Sistema operativo e Antivirus · Mostra di più »

Applicazione (informatica)

Il termine applicazione in informatica individua un programma installato o una serie di programmi in fase di esecuzione su un computer con lo scopo e il risultato di rendere possibile una o più funzionalità, servizi o strumenti utili e selezionabili su richiesta dall'utente tramite interfaccia utente, spesso attraverso un'elaborazione a partire da un input fornito dall'utente interagendo con esso.

Nuovo!!: Sistema operativo e Applicazione (informatica) · Mostra di più »

Base di dati

Con base di dati o banca dati (a volte abbreviato con la sigla DB dall'inglese data base) in informatica si indica un insieme di dati, omogeneo per contenuti e per formato, memorizzati in un elaboratore elettronico e interrogabili via terminale utilizzando le chiavi di accesso previste.

Nuovo!!: Sistema operativo e Base di dati · Mostra di più »

Berkeley Software Distribution

La Berkeley Software Distribution, sigla BSD, è la variante originaria di Unix sviluppata presso l'Università di Berkeley in California ed è alla base di una delle due famiglie principali di sistemi operativi liberi attualmente più diffusi, tra cui gli esponenti più noti sono FreeBSD, PC-BSD, OpenBSD, NetBSD, GhostBSD, MidnightBSD, DesktopBSD, FreeNAS, FreeSBIE, DarwinOS (il cuore Unix di macOS) e DragonFly BSD (con le sue distribuzioni FireflyBSD).

Nuovo!!: Sistema operativo e Berkeley Software Distribution · Mostra di più »

BIOS

Il Basic Input-Output System (in acronimo, BIOS, pronuncia inglese: ˈbaɪəʊs), in informatica, è un insieme di routine software, generalmente scritte su memoria ROM, FLASH o altra memoria non volatile, che fornisce una serie di funzioni di base per l'accesso all'hardware del computer e alle periferiche integrate sulla scheda madre da parte del sistema operativo e dei programmi.

Nuovo!!: Sistema operativo e BIOS · Mostra di più »

Boot

Il termine boot (derivato dalla lingua inglese, o bootstrap, o più raramente booting) in informatica indica, in generale, l'insieme dei processi che vengono eseguiti da un computer durante la fase di avvio, in particolare dall'accensione fino al completo caricamento in memoria primaria del kernel del sistema operativo a partire dalla memoria secondaria.

Nuovo!!: Sistema operativo e Boot · Mostra di più »

Boot loader

In informatica il boot loader è il programma che, nella fase di avvio (boot) del computer, carica il kernel del sistema operativo dalla memoria secondaria (ad esempio un hard disk) alla memoria primaria (generalmente la RAM), permettendone l'esecuzione da parte del processore e il conseguente avvio del sistema.

Nuovo!!: Sistema operativo e Boot loader · Mostra di più »

Boot manager

In informatica il boot manager è un programma installato in un personal computer, che si avvia automaticamente all'accensione della macchina (boot) e permette di scegliere o selezionare quale sistema operativo avviare (tecnicamente la scelta si riferisce al kernel da caricare), se ve ne sono installati più di uno.

Nuovo!!: Sistema operativo e Boot manager · Mostra di più »

Chrome OS

Chrome OS (o Chromium OS, riferendosi al suo progetto open source) è un sistema operativo progettato da Google e basato sulla distribuzione Gentoo Linux.

Nuovo!!: Sistema operativo e Chrome OS · Mostra di più »

Classic Mac OS

"Classic" Mac OS è stato il sistema operativo di Apple dedicato ai computer Macintosh.

Nuovo!!: Sistema operativo e Classic Mac OS · Mostra di più »

Commodore 64

Il Commodore 64 (abbreviazioni diffuse: C64, C.

Nuovo!!: Sistema operativo e Commodore 64 · Mostra di più »

Commutazione di contesto

In informatica la commutazione di contesto (in inglese context switch) è una particolare operazione del sistema operativo che cambia il processo correntemente in esecuzione su una CPU.

Nuovo!!: Sistema operativo e Commutazione di contesto · Mostra di più »

Computer

Un computer (pronuncia italiana), in italiano anche elaboratore (vedi «aspetti linguistici»), è una macchina automatizzata in grado di eseguire complessi calcoli matematici ed eventualmente altri tipi di elaborazioni dati.

Nuovo!!: Sistema operativo e Computer · Mostra di più »

Computer cluster

In informatica un computer cluster, o più semplicemente un cluster (dall'inglese grappolo), è un insieme di computer connessi tra loro tramite una rete telematica.

Nuovo!!: Sistema operativo e Computer cluster · Mostra di più »

Computer desktop

Un computer desktop (anche desktop personal computer o personal computer desktop; abbreviazioni comunemente utilizzate: "desktop PC", "desktop computer", "PC desktop") è una tipologia di personal computer e di computer fisso che si contraddistingue per avere dimensioni fisiche sufficientemente contenute da poter essere comodamente utilizzata su una scrivania.

Nuovo!!: Sistema operativo e Computer desktop · Mostra di più »

Computer palmare

Un computer palmare (detto anche palmare), spesso indicato in lingua inglese con la sigla PDA (Personal Digital Assistant), o con l'ormai desueto termine palmtop, è un computer di dimensioni contenute, tali da essere portato sul palmo di una mano (da cui il nome), dotato di uno schermo tattile.

Nuovo!!: Sistema operativo e Computer palmare · Mostra di più »

Computer portatile

Il computer portatile (ellissi molto utilizzata: «portatile»), noto anche con i nomi inglesi di laptop o notebook, è una tipologia di personal computer che si contraddistingue per essere predisposta al trasporto a mano da parte di una sola persona.

Nuovo!!: Sistema operativo e Computer portatile · Mostra di più »

Configurazione (informatica)

In informatica per configurazione s'intende la modifica delle caratteristiche funzionali di un software (ad es. di programmi o di un sistema operativo) una volta installato sul computer, impostando opportuni parametri su propria preferenza.

Nuovo!!: Sistema operativo e Configurazione (informatica) · Mostra di più »

Connessione (informatica)

Il termine connessione, nell'informatica e nelle telecomunicazioni assume diversi significati in base al contesto in cui viene usato.

Nuovo!!: Sistema operativo e Connessione (informatica) · Mostra di più »

CPU

L'unità di elaborazione centrale (central processing unit, in sigla CPU, con particolare riferimento alla sezione logica in astratto) o processore centrale o più propriamente microprocessore (in sigla µP o uP, con particolare riferimento al chip hardware) è un tipo di processore digitale general purpose che si contraddistingue per sovrintendere a gran parte delle funzionalità del computer digitale basato sull'architettura di von Neumann o sull'architettura Harvard.

Nuovo!!: Sistema operativo e CPU · Mostra di più »

Crash (informatica)

Il termine crash (in inglese incidente) nel gergo informatico indica il blocco o la terminazione improvvisa, non richiesta e inaspettata di un programma in esecuzione (sistema operativo o applicazione), oppure il blocco completo dell'intero computer.

Nuovo!!: Sistema operativo e Crash (informatica) · Mostra di più »

Cronologia dei sistemi operativi

Questa voce presenta una lista di sistemi operativi in ordine cronologico, dalla nascita avvenuta nel 1957 ad oggi.

Nuovo!!: Sistema operativo e Cronologia dei sistemi operativi · Mostra di più »

Dato

Un dato (dal latino datum che significa dono, cosa data) è una descrizione elementare, spesso codificata, di un'entità, di un fenomeno, di una transazione, di un avvenimento o di altro.

Nuovo!!: Sistema operativo e Dato · Mostra di più »

Default (informatica)

In informatica, con il termine default ci si riferisce allo stato o alla risposta di un sistema qualunque in assenza di interventi espliciti (ad esempio input o configurazioni dell'utente), ovverosia predefinito.

Nuovo!!: Sistema operativo e Default (informatica) · Mostra di più »

Desktop remoto

In informatica il desktop remoto è un'implementazione del servizio di accesso remoto tramite interfaccia grafica anziché shell testuale, ovvero indica la capacità di un certo sistema di elaborazione di aprire una sessione utente di tipo grafico o comunque interattivo su un computer remoto, collegato in Rete, attraverso una connessione remota, utilizzando le risorse di input/output del computer locale.

Nuovo!!: Sistema operativo e Desktop remoto · Mostra di più »

Disco rigido

Un disco rigido o disco fisso – nonché denominato con le locuzioni inglesi hard disk drive (abbreviato comunemente in hard disk o con la sigla HDD) o fixed disk drive (abbreviato in fixed disk o FDD) in elettronica e informatica indica un dispositivo di memoria di massa di tipo magnetico che utilizza uno o più dischi magnetizzati per l'archiviazione dei dati (file, programmi e sistemi operativi).

Nuovo!!: Sistema operativo e Disco rigido · Mostra di più »

Disk operating system

Disk Operating System (DOS) o sistema operativo per dischi, è un sistema operativo per computer capace di accedere alle unità a dischi; è un particolare tipo di software capace di gestire i dispositivi di memoria secondaria come dischetti o dischi rigidi e le informazioni in essi memorizzate a esempio mediante l'utilizzo di file system per organizzare i file.

Nuovo!!: Sistema operativo e Disk operating system · Mostra di più »

Display

Il display è una classe di dispositivi di output per la presentazione di informazioni in forma visiva o tattile (quest'ultima utilizzata ad esempio nei dispositivi tattili per non vedenti come il braille display).

Nuovo!!: Sistema operativo e Display · Mostra di più »

Dispositivo mobile

In informatica e elettronica con il termine dispositivi mobili (in inglese mobile device) si intendono tutti quei dispositivi elettronici che sono pienamente utilizzabili seguendo la mobilità dell'utente quali telefoni cellulari, palmari, smartphone, tablet, laptop, lettori MP3, ricevitori GPS ecc.

Nuovo!!: Sistema operativo e Dispositivo mobile · Mostra di più »

Distribuzione Linux

In informatica una distribuzione Linux (gergalmente detta distro) è una distribuzione software del sistema operativo GNU/Linux, realizzata a partire dal kernel Linux, un sistema di base GNU e solitamente anche diversi altri applicativi (talvolta anch'essi parte di GNU).

Nuovo!!: Sistema operativo e Distribuzione Linux · Mostra di più »

DR-DOS

DR-DOS è un sistema operativo compatibile con PC-DOS per IBM PC e altri PC compatibili, sviluppato originariamente dalla Digital Research di Gary Kildall e derivato dal CP/M-86.

Nuovo!!: Sistema operativo e DR-DOS · Mostra di più »

Driver

Un driver, in informatica, indica l'insieme di procedure software, spesso scritte in assembly, che permette ad un sistema operativo di pilotare un dispositivo hardware.

Nuovo!!: Sistema operativo e Driver · Mostra di più »

Dual boot

In informatica con la locuzione inglese dual boot (letteralmente: "doppio avvio") si indica la possibilità di scegliere, al momento dell'avvio (boot) del computer, tra due o più (multiboot), sistemi operativi precedentemente installati sul medesimo computer; in ogni caso i diversi sistemi operativi possono essere avviati solo alternativamente e non contemporaneamente.

Nuovo!!: Sistema operativo e Dual boot · Mostra di più »

Elaborazione dati

L'elaborazione dati (in inglese data processing) è un qualsiasi procedimento informatico che comporta la conversione dei dati in informazioni, dove.

Nuovo!!: Sistema operativo e Elaborazione dati · Mostra di più »

Esecuzione (informatica)

In informatica l'esecuzione è il processo tramite il quale un computer o una macchina virtuale esegue (elabora) le istruzioni di un programma, seguendone il flusso di esecuzione specificato nel rispettivo codice sorgente.

Nuovo!!: Sistema operativo e Esecuzione (informatica) · Mostra di più »

Esecuzione in background

In informatica, l'esecuzione in background (dall'inglese background che indica sfondo o in secondo piano) è una modalità di esecuzione tipica di alcuni programmi che non richiedono la presenza o l'intervento dell'utente, e che può essere concorrente all'esecuzione di altri programmi (ed quindi è possibile solo in sistemi multitasking), risultando così ignari all'utente.

Nuovo!!: Sistema operativo e Esecuzione in background · Mostra di più »

File

Il termine file (traducibile come "archivio", pronuncia inglese, italianizzata in), in informatica, viene utilizzato per riferirsi a un contenitore di informazioni/dati in formato digitale, tipicamente presenti su un supporto digitale di memorizzazione opportunamente formattato in un determinato file system.

Nuovo!!: Sistema operativo e File · Mostra di più »

File batch

In informatica, e in particolare nella terminologia di DOS e Windows, un file batch è un file di testo che contiene una sequenza di comandi per l'interprete di comandi del sistema, solitamente Command.com o Cmd.exe.

Nuovo!!: Sistema operativo e File batch · Mostra di più »

File system

Un file system (abbreviazione: FS), in informatica, indica informalmente un meccanismo con il quale i file sono posizionati e organizzati o su un dispositivo di archiviazione o su una memoria di massa, come un disco rigido o un CD-ROM e, in casi particolari, anche nella RAM.

Nuovo!!: Sistema operativo e File system · Mostra di più »

Firewall

In informatica, nell'ambito delle reti di computer, un firewall (termine inglese dal significato originario di parete refrattaria, muro tagliafuoco, muro ignifugo; in italiano anche parafuoco o parafiamma) è un componente di difesa perimetrale di una rete informatica, originariamente passivo, che può anche svolgere funzioni di collegamento tra due o più segmenti di rete, fornendo dunque una protezione in termini di sicurezza informatica della rete stessa.

Nuovo!!: Sistema operativo e Firewall · Mostra di più »

FrancoAngeli

La FrancoAngeli è una casa editrice italiana specializzata nel settore delle pubblicazioni destinate alla formazione universitaria e post universitaria.

Nuovo!!: Sistema operativo e FrancoAngeli · Mostra di più »

FreeDOS

FreeDOS (originariamente Free-DOS e PD-DOS) è un sistema operativo per computer IBM PC compatibili, che costituisce un'alternativa open source a MS-DOS.

Nuovo!!: Sistema operativo e FreeDOS · Mostra di più »

Funzione (informatica)

Una funzione (detta anche routine, subroutine, procedura, sottoprogramma o metodo), in informatica e nell'ambito della programmazione, è un particolare costrutto sintattico di un determinato linguaggio di programmazione che permette di raggruppare, all'interno di un programma, una sequenza di istruzioni in un unico blocco, espletando così una specifica (e in generale più complessa) operazione, azione (o elaborazione) sui dati del programma stesso in modo tale che, a partire da determinati input, restituisca determinati output.

Nuovo!!: Sistema operativo e Funzione (informatica) · Mostra di più »

General Packet Radio Service

In telecomunicazioni il General Packet Radio Service (GPRS) è una delle tecnologie di telefonia mobile cellulare.

Nuovo!!: Sistema operativo e General Packet Radio Service · Mostra di più »

General purpose

I dispositivi general purpose (espressione inglese, letteralmente "scopo generale", traducibile "per uso generale"), nell'ambito delle discipline applicate e in merceologia, sono strumenti o meccanismi caratterizzati da una certa versatilità, adatti a molti impieghi e non specializzati per particolari esigenze.

Nuovo!!: Sistema operativo e General purpose · Mostra di più »

Gestore della memoria

In informatica il gestore della memoria (memory manager in inglese) è un componente del sistema operativo dedicato alla gestione della memoria primaria disponibile sul computer.

Nuovo!!: Sistema operativo e Gestore della memoria · Mostra di più »

GNU

GNU (acronimo ricorsivo di "GNU's Not Unix") è un sistema operativo Unix-like, ideato nel 1984 da Richard Stallman e promosso dalla Free Software Foundation, allo scopo di ottenere un sistema operativo completo utilizzando esclusivamente software libero.

Nuovo!!: Sistema operativo e GNU · Mostra di più »

Hardware

L'hardware è la parte fisica di un computer, ovvero tutte quelle parti elettroniche, elettriche, meccaniche, magnetiche, ottiche che ne consentono il funzionamento.

Nuovo!!: Sistema operativo e Hardware · Mostra di più »

High-Speed Downlink Packet Access

High Speed Downlink Packet Access, è un protocollo di rete appartenente alla famiglia di protocolli HSPA, introdotto nello standard UMTS per migliorarne le prestazioni in download, ampliandone la larghezza di banda, e aumentando così la capacità di trasmissione delle reti radiomobili cellulari che, in download (o anche downlink), può raggiungere attualmente la velocità massima teorica di 42,2 Mb/s sulla singola portante da 5 MHz (con la tecnologie MIMO e 64QAM).

Nuovo!!: Sistema operativo e High-Speed Downlink Packet Access · Mostra di più »

Home computer

Con home computer si indica una generazione di microcomputer pensati per l'utilizzo domestico.

Nuovo!!: Sistema operativo e Home computer · Mostra di più »

Implementazione

Il termine implementazione e il verbo derivato implementare è un neologismo affermatosi nel 1978 nell'accezione di "attuazione" di una scelta pubblica.

Nuovo!!: Sistema operativo e Implementazione · Mostra di più »

Informatica

L'informatica è la scienza applicata che si occupa del trattamento dell'informazione mediante procedure automatizzate.

Nuovo!!: Sistema operativo e Informatica · Mostra di più »

Input/output

Con input/output (abbreviato I/O) in informatica si intendono tutte le interfacce messe a disposizione dal sistema operativo, o più in generale da qualunque sistema di basso livello, ai programmi per effettuare uno scambio di dati o segnali con altri col computer o con lo stesso sistema.

Nuovo!!: Sistema operativo e Input/output · Mostra di più »

Installazione (informatica)

L'installazione, in informatica, è la procedura di copia sulla macchina e di configurazione di un software.

Nuovo!!: Sistema operativo e Installazione (informatica) · Mostra di più »

Interfaccia (informatica)

Con interfaccia, nell'informatica, si indicano.

Nuovo!!: Sistema operativo e Interfaccia (informatica) · Mostra di più »

Interfaccia a riga di comando

Una interfaccia a riga di comando (dall'inglese Command Line Interface, acronimo CLI) o anche console, a volte detta semplicemente riga di comando e, impropriamente, prompt dei comandi, in informatica indica una tipologia di interfaccia utente caratterizzata da un'interazione di tipo testuale tra utente ed elaboratore.

Nuovo!!: Sistema operativo e Interfaccia a riga di comando · Mostra di più »

Interfaccia grafica

L'interfaccia grafica utente, nota anche come GUI (dall'inglese Graphical User Interface), comunemente abbreviata in interfaccia grafica, è un tipo di interfaccia utente che consente all'utente di interagire con la macchina in modo visuale utilizzando rappresentazioni grafiche piuttosto che comandi testuali.

Nuovo!!: Sistema operativo e Interfaccia grafica · Mostra di più »

Interrupt

Un interrupt, in informatica, è un segnale asincrono che indica il "bisogno di attenzione" da parte di una periferica finalizzata ad una particolare richiesta di servizio, un evento sincrono che consente l'interruzione di un processo qualora si verifichino determinate condizioni (gestione dei processi) oppure più in generale una particolare richiesta al sistema operativo da parte di un processo in esecuzione.

Nuovo!!: Sistema operativo e Interrupt · Mostra di più »

IOS

iOS (precedentemente iPhone OS) è un sistema operativo sviluppato da Apple per iPhone, iPod touch e iPad.

Nuovo!!: Sistema operativo e IOS · Mostra di più »

Kernel

Il kernel (pronuncia IPA), in informatica, costituisce il nucleo fondamentale di un sistema operativo ovvero il software avente il compito di fornire ai processi in esecuzione sull'elaboratore un accesso sicuro e controllato all'hardware.

Nuovo!!: Sistema operativo e Kernel · Mostra di più »

Kernel mode

Nei sistemi operativi che per la protezione fanno uso di meccanismi basati sul modello dei domini gerarchici di protezione, viene solitamente chiamato kernel mode (in inglese modalità del kernel) lo stato di privilegio massimo riservato all'esecuzione del kernel.

Nuovo!!: Sistema operativo e Kernel mode · Mostra di più »

Latenza

La latenza (o tempo di latenza, in inglese ping), in informatica, di un sistema può essere definita come l'intervallo di tempo che intercorre fra il momento in cui arriva l'input al sistema e il momento in cui è disponibile il suo output.

Nuovo!!: Sistema operativo e Latenza · Mostra di più »

Libreria (software)

Una libreria, in Informatica, è un insieme di funzioni o strutture dati predefinite e predisposte per essere collegate ad un programma software attraverso un opportuno collegamento.

Nuovo!!: Sistema operativo e Libreria (software) · Mostra di più »

Linguaggio di programmazione

Un linguaggio di programmazione, in informatica, è un linguaggio formale che specifica un insieme di istruzioni che possono essere usate per produrre dati in output.

Nuovo!!: Sistema operativo e Linguaggio di programmazione · Mostra di più »

Linux

Linux (pronuncia inglese) è una famiglia di sistemi operativi di tipo Unix-like, pubblicati sotto varie possibili distribuzioni, aventi la caratteristica comune di utilizzare come nucleo il kernel Linux.

Nuovo!!: Sistema operativo e Linux · Mostra di più »

Lista di sistemi operativi

Nel business dell'informatica, tutti i sistemi operativi sono categorizzati principalmente per.

Nuovo!!: Sistema operativo e Lista di sistemi operativi · Mostra di più »

Login

250px Il login (spesso anche detto procedura di autenticazione) è un termine utilizzato per indicare la procedura di accesso ad un sistema informatico o ad un'applicazione informatica.

Nuovo!!: Sistema operativo e Login · Mostra di più »

MacOS

macOS (pronunciato in inglese come /mæk oʊ/), precedentemente noto come OS X (/oʊ ɛs tɛn/) e come Mac OS X (/mæk oʊ ɛs tɛn/), è il sistema operativo sviluppato da Apple Inc. per i computer Macintosh.

Nuovo!!: Sistema operativo e MacOS · Mostra di più »

Mainframe

Il mainframe computer (ellissi utilizzata comunemente: "mainframe") o sistema centrale è una tipologia di computer caratterizzata da prestazioni di elaborazione dati di alto livello di tipo centralizzato.

Nuovo!!: Sistema operativo e Mainframe · Mostra di più »

Malware

Malware, abbreviazione per malicious software (che significa letteralmente software malintenzionato, ma di solito tradotto come software dannoso), indica un qualsiasi programma informatico usato per disturbare le operazioni svolte da un computer, rubare informazioni sensibili, accedere a sistemi informatici privati, o mostrare pubblicità indesiderata.

Nuovo!!: Sistema operativo e Malware · Mostra di più »

Memoria (informatica)

La memoria, in informatica, è un elemento di un computer o di un suo sottosistema deputato alla memorizzazione dei dati, la cui implementazione fisica dà vita ai vari supporti di memorizzazione esistenti.

Nuovo!!: Sistema operativo e Memoria (informatica) · Mostra di più »

Memoria di massa

Una memoria di massa, in informatica, è un tipo di memoria che raccoglie tipicamente grandi quantità di dati rispetto alla memoria primaria e in maniera non volatile cioè permanente almeno fino alla volontà dell'utente.

Nuovo!!: Sistema operativo e Memoria di massa · Mostra di più »

Memoria virtuale

In informatica, la memoria virtuale è una architettura di sistema capace di simulare uno spazio di memoria centrale (memoria primaria) maggiore di quello fisicamente presente o disponibile; questo risultato si raggiunge utilizzando spazio di memoria secondaria su altri dispositivi o supporti di memorizzazione, di solito le unità a disco.

Nuovo!!: Sistema operativo e Memoria virtuale · Mostra di più »

Memory management unit

L'unità di gestione della memoria o in inglese memory management unit (MMU) è una classe di componenti hardware che gestisce le richieste di accesso alla memoria generate dalla CPU.

Nuovo!!: Sistema operativo e Memory management unit · Mostra di più »

Metafora della scrivania

Un esempio di desktop environment: KDE In informatica la metafora della scrivania, o metafora del desktop ("desktop" è un termine inglese che significa "scrivania"), è l'analogia con un altro oggetto reale, la scrivania, che si usa per spiegare come l'area del monitor (un qualcosa di virtuale) possa essere utilizzata esattamente come il suo equivalente fisico, appunto il piano della scrivania.

Nuovo!!: Sistema operativo e Metafora della scrivania · Mostra di più »

Microsoft

Microsoft Corporation, (in precedenza Micro-soft Company e Microsoft Inc., detta comunemente per ellissi Microsoft) è una azienda d'informatica con sede a Redmond nello Stato di Washington (USA).

Nuovo!!: Sistema operativo e Microsoft · Mostra di più »

Microsoft Windows

Microsoft Windows (abbreviazioni comunemente utilizzate: "Windows" o "Win") è una famiglia di ambienti operativi e sistemi operativi prodotta da Microsoft Corporation dal 1985.

Nuovo!!: Sistema operativo e Microsoft Windows · Mostra di più »

Monotasking

In informatica si dice che un programma, un sistema operativo o qualsiasi tipo di software è monotask, quando questo è in grado di eseguire un solo processo per volta.

Nuovo!!: Sistema operativo e Monotasking · Mostra di più »

MS-DOS

MS-DOS (sigla di Microsoft Disk Operating System) è stato un sistema operativo della Microsoft, non più in produzione, dedicato ai personal computer con microprocessore x86.

Nuovo!!: Sistema operativo e MS-DOS · Mostra di più »

Multitasking

In informatica, un sistema operativo con supporto per il multitasking (multiprocessualità) permette di eseguire più programmi contemporaneamente: se ad esempio viene chiesto al sistema di eseguire contemporaneamente due processi A e B, la CPU eseguirà per qualche istante di tempo il processo A, poi per qualche istante successivo il processo B, poi tornerà a eseguire il processo A e così via.

Nuovo!!: Sistema operativo e Multitasking · Mostra di più »

Multithreading

In informatica il multithreading indica il supporto hardware da parte di un processore di eseguire più thread.

Nuovo!!: Sistema operativo e Multithreading · Mostra di più »

Multiutenza

La multiutenza è, in informatica, la possibilità di più utenti di accedere ad una data funzione o risorsa di un sistema informatico.

Nuovo!!: Sistema operativo e Multiutenza · Mostra di più »

Nome utente

Il nome utente (in lingua inglese username) in informatica definisce il nome con il quale l'utente viene riconosciuto da un computer, da un programma o da un server.

Nuovo!!: Sistema operativo e Nome utente · Mostra di più »

OS/2

OS/2 è una famiglia di sistemi operativi sviluppati da IBM sui propri personal computer.

Nuovo!!: Sistema operativo e OS/2 · Mostra di più »

Paginazione

In informatica la paginazione (o paging) è la tecnica attraverso la quale il sistema operativo del computer, per mezzo dei rispettivi algoritmi di paging, suddivide la memoria in parti di dimensioni minori, e la alloca al programma da eseguire usando pagine come blocco minimo di lavoro.

Nuovo!!: Sistema operativo e Paginazione · Mostra di più »

Pannello di controllo (Windows)

Il Pannello di controllo è un componente dell'interfaccia grafica di Windows che permette agli utenti di visualizzare e modificare le impostazioni di base del sistema, come aggiungere componenti hardware, installare/rimuovere software, controllare gli account degli utenti, cambiare le opzioni di accessibilità, ecc.

Nuovo!!: Sistema operativo e Pannello di controllo (Windows) · Mostra di più »

Partizione (informatica)

Programma GParted per gestire le partizioni sotto sistema operativo GNU/Linux Una partizione, in informatica indica una suddivisione logica di un'unità di memorizzazione fisica (tipicamente una memoria di massa come un disco rigido o una chiavetta USB).

Nuovo!!: Sistema operativo e Partizione (informatica) · Mostra di più »

Password

Una password (termine inglese) o parola di accesso o parola d'ordine o chiave d'accesso è, in ambito informatico e crittografico, una sequenza di caratteri alfanumerici utilizzata per accedere in modo esclusivo a una risorsa informatica (sportello bancomat, computer, connessione internet, casella e-mail, reti, programmi, basi dati, ecc.) o per effettuare operazioni di cifratura.

Nuovo!!: Sistema operativo e Password · Mostra di più »

Patch (informatica)

In informatica una patch (in inglese pezza, toppa) indica una porzione di software progettata per aggiornare o migliorare un programma.

Nuovo!!: Sistema operativo e Patch (informatica) · Mostra di più »

Periferica

Una unità periferica (comunemente detta periferica) nell'informatica indica un qualsiasi dispositivo hardware che fa parte di un sistema di elaborazione elettronico (generalmente, ma non esclusivamente, un computer) e che funziona sotto il controllo dell'unità centrale, alla quale è collegata.

Nuovo!!: Sistema operativo e Periferica · Mostra di più »

Piattaforma (informatica)

Il termine piattaforma, in informatica, indica una base software e/o hardware su cui sono sviluppate e/o eseguite applicazioni.

Nuovo!!: Sistema operativo e Piattaforma (informatica) · Mostra di più »

Polling (informatica)

In informatica il polling è la verifica ciclica di tutte le unità o periferiche di input/output da parte del sistema operativo di un personal computer tramite test dei bit di bus associati ad ogni periferica, seguita da un'eventuale interazione (scrittura o lettura).

Nuovo!!: Sistema operativo e Polling (informatica) · Mostra di più »

Portabilità

La portabilità, (in lingua inglese porting), in informatica, indica un processo di trasposizione, a volte anche con modifiche, di un componente software, volto a consentirne l'uso in un ambiente di esecuzione diverso da quello originale.

Nuovo!!: Sistema operativo e Portabilità · Mostra di più »

Power-on self-test

Il power-on self-test (ovvero POST, acronimo usato di frequente), in informatica, indica la fase di auto diagnosi di personal computer (come anche di altri dispositivi, ad esempio router e stampanti) avviata automaticamente dal BIOS all'accensione per testare il corretto funzionamento dell'hardware prima dell'avvio delle successive fasi del processo di bootstrap.

Nuovo!!: Sistema operativo e Power-on self-test · Mostra di più »

Processo (informatica)

In Informatica, per processo (o task) si intende l'attività di esecuzione di un programma in modo sequenziale, ovvero un compito che il processore dell'elaboratore deve portare a termine su richiesta dell'utente.

Nuovo!!: Sistema operativo e Processo (informatica) · Mostra di più »

Processore

In informatica ed elettronica l'unità di elaborazione o processore è un tipo di dispositivo hardware del computer che si contraddistingue per essere dedicato all'esecuzione di istruzioni, a partire da un instruction set.

Nuovo!!: Sistema operativo e Processore · Mostra di più »

Profilo utente

Un profilo utente è un insieme di dati relativi ad un utente di un sistema informatico.

Nuovo!!: Sistema operativo e Profilo utente · Mostra di più »

Progettazione

La progettazione (in inglese design, pronuncia inglese), nelle scienze applicate, indica l'attività promossa dal progettista, che è alla base della costruzione/realizzazione di qualsiasi oggetto complesso, sia esso materiale o soltanto concettuale attraverso la stesura di un progetto.

Nuovo!!: Sistema operativo e Progettazione · Mostra di più »

Programma (informatica)

Un programma, in informatica,è un software che può essere eseguito da un elaboratore per ricevere in input determinati dati di un problema automatizzabile e restituirne in output le (eventuali) soluzioni.

Nuovo!!: Sistema operativo e Programma (informatica) · Mostra di più »

Protezione della memoria

In informatica, la protezione della memoria è un sistema che impedisce ad un processo di corrompere la memoria di un altro processo in esecuzione contemporaneamente sullo stesso computer.

Nuovo!!: Sistema operativo e Protezione della memoria · Mostra di più »

RAM

La RAM (acronimo dell'inglese Random Access Memory ovvero memoria ad accesso casuale in contrapposizione con la memoria ad accesso sequenziale), è un tipo di memoria volatile caratterizzata dal permettere l'accesso diretto a qualunque indirizzo di memoria con lo stesso tempo di accesso.

Nuovo!!: Sistema operativo e RAM · Mostra di più »

Repository

Un repository (letteralmente deposito o ripostiglio) è un ambiente di un sistema informativo (ad es. di tipo ERP), in cui vengono gestiti i metadati, attraverso tabelle relazionali; l'insieme di tabelle, regole e motori di calcolo tramite cui si gestiscono i metadati prende il nome di metabase.

Nuovo!!: Sistema operativo e Repository · Mostra di più »

Rete di computer

In informatica e telecomunicazioni una rete di computer è un insieme di dispositivi hardware e software collegati l'uno con l'altro da appositi canali di comunicazione, che permette il passaggio da un utente all'altro di risorse, informazioni e dati in grado di essere pubblicati e condivisi.

Nuovo!!: Sistema operativo e Rete di computer · Mostra di più »

Risorsa informatica

Si definisce risorsa informatica o risorsa di sistema, in ambito informatico, ogni componente fisico o virtuale che offra una certa funzionalità con disponibilità limitata/finita all'interno di un sistema informatico.

Nuovo!!: Sistema operativo e Risorsa informatica · Mostra di più »

Root (utente)

Il termine root, utilizzato nei sistemi operativi Unix e Unix-like, è il nome utente predefinito dell'amministratore di sistema.

Nuovo!!: Sistema operativo e Root (utente) · Mostra di più »

Scheduler

Schema di uno Scheduler In informatica lo scheduler (dall'inglese to schedule letteralmente "mettere in lista", ovvero "pianificare", schedulatore o gestore di processi) è un componente di un sistema operativo ovvero un programma che implementa un algoritmo di scheduling il quale, dato un insieme di richieste di accesso ad una risorsa (tipicamente l'accesso al processore da parte di un processo da eseguire), stabilisce un ordinamento temporale per l'esecuzione di tali richieste, privilegiando quelle che rispettano determinati parametri secondo una certa politica di scheduling, in modo da ottimizzare l'accesso a tale risorsa e consentire così l'espletamento del servizio/istruzione o processo desiderato.

Nuovo!!: Sistema operativo e Scheduler · Mostra di più »

Server

Un server (dall'inglese (to) serve «servire», dunque letteralmente «serviente, servitore») in informatica e telecomunicazioni è un componente o sottosistema informatico di elaborazione e gestione del traffico di informazioni che fornisce, a livello logico e fisico, un qualunque tipo di servizio ad altre componenti (tipicamente chiamate clients, cioè clienti) che ne fanno richiesta attraverso una rete di computer, all'interno di un sistema informatico o anche direttamente in locale su un computer.

Nuovo!!: Sistema operativo e Server · Mostra di più »

Shell (informatica)

La shell (detta anche interprete dei comandi), in informatica, è la parte di un sistema operativo che permette agli utenti di interagire con il sistema stesso, impartendo comandi e richiedendo l'avvio di altri programmi.

Nuovo!!: Sistema operativo e Shell (informatica) · Mostra di più »

Sicurezza dei sistemi operativi

La sicurezza dei sistemi operativi riveste un ruolo chiave nella nostra società: infatti con la diffusione in tutti gli ambiti dei calcolatori è aumentata la necessità di proteggere la loro integrità.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sicurezza dei sistemi operativi · Mostra di più »

Sicurezza informatica

La sicurezza informatica (information security) è l'insieme dei mezzi e delle tecnologie tesi alla protezione dei sistemi informatici in termini di disponibilità, confidenzialità e integrità dei beni o asset informatici; a questi tre parametri si tende attualmente ad aggiungere l'autenticità delle informazioni.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sicurezza informatica · Mostra di più »

Sinclair ZX Spectrum

Il Sinclair ZX Spectrum era un home computer creato nel 1982 e prodotto fino al 1986 dall'azienda inglese Sinclair Research Ltd, poi dal 1986 al 1992 dalla Amstrad.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sinclair ZX Spectrum · Mostra di più »

Sistema distribuito

La locuzione sistema distribuito, in informatica, indica genericamente una tipologia di sistema informatico costituito da un insieme di processi interconnessi tra loro in cui le comunicazioni avvengono solo esclusivamente tramite lo scambio di opportuni messaggi.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sistema distribuito · Mostra di più »

Sistema embedded

Un sistema embedded (generalmente tradotto in italiano con sistema integrato, letteralmente immerso o incorporato), nell'informatica e nell'elettronica, identifica genericamente tutti quei sistemi elettronici di elaborazione digitale a microprocessore progettati appositamente per una determinata applicazione (special purpose) ovvero non riprogrammabili dall'utente per altri scopi, spesso con una piattaforma hardware ad hoc, integrati nel sistema che controllano ed in grado di gestirne tutte o parte delle funzionalità richieste.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sistema embedded · Mostra di più »

Sistema operativo per dispositivi mobili

Un sistema operativo per dispositivi mobili, in inglese mobile OS, è un sistema operativo che controlla un dispositivo mobile con lo stesso principio con cui MacOS, Unix, Linux o Windows controllano un desktop computer oppure un laptop.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sistema operativo per dispositivi mobili · Mostra di più »

Sistema operativo real-time

Un sistema operativo real-time o in tempo reale (abbreviato in RTOS) è un sistema operativo specializzato per il supporto di applicazioni software real-time.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sistema operativo real-time · Mostra di più »

Sistemista

In informatica e telecomunicazioni, il sistemista (in inglese system administrator, o sysadmin) è un tecnico specializzato che si occupa dell'installazione, configurazione, gestione/manutenzione, aggiornamento e monitoraggio di un sistema operativo e più in generale di uno o più sottosistemi di un sistema informatico.

Nuovo!!: Sistema operativo e Sistemista · Mostra di più »

Smart card

La smart card (in italiano carta intelligente) è un dispositivo hardware che possiede potenzialità di elaborazione e memorizzazione dati ad alta sicurezza.

Nuovo!!: Sistema operativo e Smart card · Mostra di più »

Smartphone

In elettronica lo smartphone (letteralmente telefono intelligente) è un telefono cellulare con capacità di calcolo, di memoria e di connessione dati molto più avanzate rispetto ai normali telefoni cellulari, basato su un sistema operativo per dispositivi mobili.

Nuovo!!: Sistema operativo e Smartphone · Mostra di più »

Software

Il software è l'informazione o le informazioni - utilizzate da uno o più sistemi informatici - memorizzate su uno o più supporti informatici e che possono essere rappresentate da uno o più programmi, da uno o più dati, oppure da una combinazione di questi due.

Nuovo!!: Sistema operativo e Software · Mostra di più »

Spooler di stampa

Lo spooler di stampa (o print spooler) in informatica indica un sistema con la funzione di memorizzare (secondo una logica FIFO) le stampe degli utenti ed inviarle ad una stampante, anche condivisa in rete, appena questa è disponibile.

Nuovo!!: Sistema operativo e Spooler di stampa · Mostra di più »

Storia dei sistemi operativi

La storia dei sistemi operativi descrive l'evoluzione durante tutto il periodo di sviluppo dei calcolatori elettronici.

Nuovo!!: Sistema operativo e Storia dei sistemi operativi · Mostra di più »

Storia del computer

La storia del computer è la storia dell'apparecchio elettronico destinato alla elaborazione dei dati, privo di capacità decisionale o discrezionale, che compie determinate operazioni secondo procedure prestabilite o programmi.

Nuovo!!: Sistema operativo e Storia del computer · Mostra di più »

Storia dell'informatica

La storia dell'informatica è la storia della ominima scienza applicata.

Nuovo!!: Sistema operativo e Storia dell'informatica · Mostra di più »

Swap (informatica)

Con il termine swap si intende, in informatica, l'estensione della capacità della memoria volatile complessiva del computer, oltre il limite imposto dalla quantità di RAM installata, attraverso l'utilizzo di uno spazio su un altro supporto fisico di memorizzazione, ad esempio il disco fisso.

Nuovo!!: Sistema operativo e Swap (informatica) · Mostra di più »

Tablet computer

Un tablet computer (più semplicemente tablet), letteralmente traducibile come “elaboratore tabulare” o “tavoletta elaboratrice”, è una delle varianti dei tablet PC, caratterizzati da dimensioni compatte e che utilizzano come input principale uno schermo controllato da una penna o tramite dita invece che una tastiera e un mouse.

Nuovo!!: Sistema operativo e Tablet computer · Mostra di più »

Task manager

In informatica un Task Manager (in italiano spesso tradotto come gestore dei processi o anche gestione attività) è un'applicazione di un sistema operativo che permette di monitorare tutti i processi in esecuzione su un computer, sia quelli visibili ovvero direttamente utilizzati dall'utente (es. Applicazioni) sia quelli che vengono eseguiti in background.

Nuovo!!: Sistema operativo e Task manager · Mostra di più »

Teoria della complessità computazionale

In informatica, la teoria della complessità computazionale è una branca della teoria della computabilità che studia le risorse minime necessarie (principalmente tempo di calcolo e memoria) per la risoluzione di un problema.

Nuovo!!: Sistema operativo e Teoria della complessità computazionale · Mostra di più »

Terminale virtuale

(Xterm in esecuzione su Linux) Un terminale virtuale (o emulatore di terminale), in informatica, è un programma o un servizio del sistema operativo che emula il comportamento di un terminale testuale.

Nuovo!!: Sistema operativo e Terminale virtuale · Mostra di più »

Time-sharing

In informatica il time-sharing (o timesharing) è un modo del sistema operativo rivolto all'uso delle risorse di processamento, attraverso il quale l'esecuzione dell'attività della CPU viene suddivisa in quanti o intervalli temporali.

Nuovo!!: Sistema operativo e Time-sharing · Mostra di più »

Tolleranza ai guasti

Nell'ingegneria dell'affidabilità la tolleranza ai guasti (o fault-tolerance, dall'inglese) è la capacità di un sistema di non subire avarie (cioè interruzioni di servizio) anche in presenza di guasti.

Nuovo!!: Sistema operativo e Tolleranza ai guasti · Mostra di più »

Touch screen

In elettronica lo schermo tattile o touch screen (altre grafie utilizzate: "touch-screen", "touchscreen") è un particolare dispositivo frutto dell'unione di uno schermo ed un digitalizzatore, che permette all'utente di interagire con una interfaccia grafica mediante le dita o particolari oggetti.

Nuovo!!: Sistema operativo e Touch screen · Mostra di più »

Unix

Unix (registrato ufficialmente come UNIX) è un sistema operativo portabile per computer inizialmente sviluppato da un gruppo di ricerca dei laboratori AT&T e Bell Laboratories, nel quale figurarono sulle prime anche Ken Thompson e Dennis Ritchie.

Nuovo!!: Sistema operativo e Unix · Mostra di più »

Unix-like

In informatica i sistemi Unix-like, talvolta definiti come UN*X o *nix, sono sistemi operativi simili ai sistemi Unix, generalmente non certificati e non necessariamente conformi alle specifiche SUS (Single UNIX Specification).

Nuovo!!: Sistema operativo e Unix-like · Mostra di più »

Wi-Fi

Wi-Fi o WiFi è una tecnologia per reti locali senza fili (WLAN) che utilizza dispositivi basati sugli standard IEEE 802.11.

Nuovo!!: Sistema operativo e Wi-Fi · Mostra di più »

Windows 95

Microsoft Windows 95 (nome in codice Chicago), comunemente conosciuto come Windows 95, è un sistema operativo proprietario della Microsoft Corporation appartenente alla famiglia Microsoft Windows e dedicato ai PC IBM e compatibili con processore Intel 80386 o superiore.

Nuovo!!: Sistema operativo e Windows 95 · Mostra di più »

Windows 98

Windows 98 (nome in codice Memphis) è il secondo sistema operativo grafico della linea Windows 9x di Microsoft.

Nuovo!!: Sistema operativo e Windows 98 · Mostra di più »

Windows Me

Windows Me detto anche Windows Millennium Edition (nome in codice: "Millennium") è un sistema operativo proprietario della Microsoft Corporation con interfaccia grafica, ibrido tra 16-bit e 32-bit, distribuito il 14 settembre 2000.

Nuovo!!: Sistema operativo e Windows Me · Mostra di più »

Windows Phone

Windows Phone (spesso abbreviato in WP) è una famiglia di sistemi operativi per smartphone di Microsoft, presentata per la prima volta al Mobile World Congress il 15 febbraio 2010. Si rivolge al mercato consumer al contrario del suo predecessore Windows Mobile (indirizzato al mercato enterprise); è inoltre incompatibile con quest'ultimo e, pur mantenendone alcune caratteristiche, si presenta radicalmente ridisegnata nella struttura e nell'interfaccia: quest'ultima, derivata da quella di Zune HD e denominata inizialmente Metro UI, successivamente Modern UI o linguaggio di design Microsoft, ha debuttato su Windows Phone per poi estendersi a tutto l'ecosistema Microsoft, comprendendo il sistema operativo desktop Windows 8 e le dashboard di Xbox 360 e One. La prima versione, Windows Phone 7, è stata lanciata sul mercato il 21 ottobre del 2010 (l'8 novembre negli Stati Uniti), seguita il 29 ottobre 2012 dalla seconda generazione, Windows Phone 8. Con l'uscita di Windows 10, Microsoft ha cambiato il nome del sistema operativo per smartphone e tablet in Windows 10 Mobile. Uno dei problemi principali per gli utenti di Windows Phone è sempre stato la presenza di un esiguo numero di applicazioni nel suo Store rispetto ai principali concorrenti dovuta sia al tardo arrivo del sistema sul mercato sia al mancato supporto applicativo da parte di alcune grandi aziende del web (ad esempio Facebook) con un contestuale proliferarsi di applicazioni di terze parti anche qualitativamente scadenti. Dopo una prima timida ripresa nel corso del 2013 e del 2014 il divario del Marketplace è aumentato in maniera esponenziale decretando il sostanziale fallimento dei Windows Phone su scala internazionale.

Nuovo!!: Sistema operativo e Windows Phone · Mostra di più »

Riorienta qui:

Sistema Operativo, Sistemi Operativi, Sistemi operativi.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »