Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Pirolisi

Indice Pirolisi

La piròlisi (o piroscissione) è un processo di decomposizione termochimica di materiali organici, ottenuto mediante l'applicazione di calore e in completa assenza di un agente ossidante (normalmente ossigeno).

59 relazioni: Acqua, Azoto, Biocombustibile, Biomassa, Butano, Caldaia (riscaldamento), Calore, Cannabis, Carbone attivo, Carthamus tinctorius, Cellulosa, Cereali, Combustibile, Combustione, Composto organico, Corrente materiale, Cracking (chimica), Decomposizione (chimica), Digestione anaerobica, Dismutazione (chimica), Energia, Etano, Etilene, Fabaceae, Fluidizzazione, Gas, Gasolio, Gassificatore, Glucidi, Gossypium, Idrogeno, Inceneritore, Inquinante, Legame chimico, Legname, Legno, Lignina, Liquido, Metanolo, Motore Diesel, Ossidante, Ossidazione, Ossigeno, Pentano, Potatura, Radicale libero, Reazione chimica, Rendimento (termodinamica), Ricinus communis, Rifiuto, ..., Scissione (chimica), Solido, Syngas, Temperatura, Termochimica, Termolisi, Trasmissione del calore, Turbina a gas, 1925. Espandi índice (9 più) »

Acqua

L'acqua (in greco antico ὕδωρ, ὕδατος) è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: Pirolisi e Acqua · Mostra di più »

Azoto

L'azoto (termine coniato nel 1787 dal chimico francese Louis-Bernard Guyton-Morveau, con il greco ἀ- privativa e ζωή «vita») è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Pirolisi e Azoto · Mostra di più »

Biocombustibile

Il biocombustibile è un combustibile ottenuto in modo indiretto dalle biomasse: grano, mais, bietola, canna da zucchero, ecc.

Nuovo!!: Pirolisi e Biocombustibile · Mostra di più »

Biomassa

Con il termine biomassa si indica generalmente un insieme di organismi animali o vegetali presenti in una certa quantità in un dato ambiente come quello acquatico o terrestre.

Nuovo!!: Pirolisi e Biomassa · Mostra di più »

Butano

Con il termine butano ci si riferisce ad un qualunque alcano avente formula bruta C4H10 o per antonomasia all'isomero lineare, chiamato più propriamente n-butano o ad una qualunque miscela dei due isomeri strutturali (n-butano e isobutano) corrispondenti a tale formula.

Nuovo!!: Pirolisi e Butano · Mostra di più »

Caldaia (riscaldamento)

Una caldaia, in un impianto di riscaldamento, è l'apparecchiatura che realizza il passaggio di calore da un combustibile in fase di combustione verso un liquido senza che avvenga la sua ebollizione, con lo scopo poi di distribuirlo opportunamente ad un ambiente tramite l'impianto stesso.

Nuovo!!: Pirolisi e Caldaia (riscaldamento) · Mostra di più »

Calore

In fisica, in particolare in termodinamica, il calore è definito come il contributo di energia trasformata a seguito di una reazione chimica o nucleare e trasferita tra due sistemi o tra due parti dello stesso sistema, non imputabile ad un lavoro o ad una conversione tra due differenti tipi di energia.

Nuovo!!: Pirolisi e Calore · Mostra di più »

Cannabis

La Cannabis (Linnaeus, 1753) o canapa è un genere di piante angiosperme della famiglia delle Cannabaceae.

Nuovo!!: Pirolisi e Cannabis · Mostra di più »

Carbone attivo

Il carbone attivo è un materiale contenente principalmente carbonio amorfo e avente una struttura altamente porosa ed elevata area specifica (cioè elevata area superficiale per unità di volume).

Nuovo!!: Pirolisi e Carbone attivo · Mostra di più »

Carthamus tinctorius

Carthamus tinctorius L., noto con i nomi comuni di cartamo o zafferanone, è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

Nuovo!!: Pirolisi e Carthamus tinctorius · Mostra di più »

Cellulosa

La cellulosa è uno dei più importanti polisaccaridi.

Nuovo!!: Pirolisi e Cellulosa · Mostra di più »

Cereali

Cereali, da Ceres, Cèrere, dea romana delle mèssi e dei campi, è un termine usato per riferirsi ad alcuni prodotti agricoli di interesse alimentare.

Nuovo!!: Pirolisi e Cereali · Mostra di più »

Combustibile

Un combustibile è una sostanza chimica che viene ossidata nel processo di combustione, una reazione chimica di ossidazione, producendo energia termica.

Nuovo!!: Pirolisi e Combustibile · Mostra di più »

Combustione

La combustione è una reazione chimica che comporta l'ossidazione di un combustibile da parte di un comburente (che in genere è rappresentato dall'ossigeno presente nell'aria), con sviluppo di calore e radiazioni elettromagnetiche, tra cui spesso anche radiazioni luminose.

Nuovo!!: Pirolisi e Combustione · Mostra di più »

Composto organico

Si definisce composto organico un composto in cui uno o più atomi di carbonio sono uniti tramite legame covalente ad atomi di altri elementi (principalmente idrogeno, ossigeno, azoto).

Nuovo!!: Pirolisi e Composto organico · Mostra di più »

Corrente materiale

In meccanica e termochimica per corrente materiale si intende una massa solida o fluida che attraversa un determinato percorso (ad esempio all'interno di un'apparecchiatura o di un impianto industriale).

Nuovo!!: Pirolisi e Corrente materiale · Mostra di più »

Cracking (chimica)

Il cracking in chimica è un processo attraverso il quale si ottengono idrocarburi paraffinici leggeri per rottura delle molecole di idrocarburi paraffinici pesanti.

Nuovo!!: Pirolisi e Cracking (chimica) · Mostra di più »

Decomposizione (chimica)

La decomposizione chimica (o degradazione o reazione di analisi) è una reazione di scissione di una specie chimica (ad esempio una molecola) in più specie chimiche.

Nuovo!!: Pirolisi e Decomposizione (chimica) · Mostra di più »

Digestione anaerobica

Digestori anaerobici UASB a doppio stadio adattati per il trattamento dei rifiuti e delle acque reflue. Per digestione anaerobica si intende la degradazione della sostanza organica da parte di microrganismi in condizioni di anaerobiosi.

Nuovo!!: Pirolisi e Digestione anaerobica · Mostra di più »

Dismutazione (chimica)

La dismutazione o disproporzione (o disproporzionamento) è un particolare tipo di reazione di ossidoriduzione, nella quale un'unica sostanza in parte si ossida e in parte si riduce: se ne trovano esempi sia nella chimica inorganica sia in quella organica.

Nuovo!!: Pirolisi e Dismutazione (chimica) · Mostra di più »

Energia

L'energia è la grandezza fisica che misura la capacità di un corpo o di un sistema fisico di compiere lavoro, a prescindere dal fatto che tale lavoro sia o possa essere effettivamente svolto.

Nuovo!!: Pirolisi e Energia · Mostra di più »

Etano

L'etano è l'unico alcano a due atomi di carbonio; è un idrocarburo alifatico.

Nuovo!!: Pirolisi e Etano · Mostra di più »

Etilene

L'etilene (nome IUPAC: etene) è il più semplice degli alcheni, avente formula chimica C2H4.

Nuovo!!: Pirolisi e Etilene · Mostra di più »

Fabaceae

Le Fabacee (Fabaceæ, da faba.

Nuovo!!: Pirolisi e Fabaceae · Mostra di più »

Fluidizzazione

La fluidizzazione è un'operazione unitaria mediante la quale un letto solido granulare acquista delle proprietà tipiche dei fluidi, ottenuta grazie al passaggio di un fluido (liquido o gas) attraverso il solido granulare ad opportuna velocità.

Nuovo!!: Pirolisi e Fluidizzazione · Mostra di più »

Gas

Un gas è un aeriforme la cui temperatura è superiore alla temperatura critica; di conseguenza, i gas non possono essere liquefatti senza prima essere raffreddati, al contrario dei vapori.

Nuovo!!: Pirolisi e Gas · Mostra di più »

Gasolio

Il gasolio è una miscela di idrocarburi liquidi, ottenuta mediante distillazione frazionata del petrolio greggio e utilizzata come combustibile per motori Diesel, per riscaldamento o per la produzione di energia elettrica.

Nuovo!!: Pirolisi e Gasolio · Mostra di più »

Gassificatore

Per gassificatore (da non confondersi con rigassificatore) si intende un impianto che a partire da vari materiali (fra cui determinati tipi di rifiuti) ricava combustibili gassosi impiegabili per la produzione di energia.

Nuovo!!: Pirolisi e Gassificatore · Mostra di più »

Glucidi

I glucidi o glicidi (dal greco γλυκύς, glucùs, cioè "dolce") sono dei composti chimici organici formati da atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno, Sono chiamati anche carboidrati (da "idrati di carbonio") o saccaridi.

Nuovo!!: Pirolisi e Glucidi · Mostra di più »

Gossypium

Il cotone (Gossypium L., 1753) è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia Malvaceae, originaria del subcontinente indiano e delle regioni tropicali e subtropicali dell'Africa e delle Americhe.

Nuovo!!: Pirolisi e Gossypium · Mostra di più »

Idrogeno

L'idrogeno (dal greco ὕδωρ, hýdor, «acqua»; la radice γεν-, ghen-, «generare», quindi «generatore d'acqua») è il primo elemento chimico della tavola periodica, è il più leggero, ha numero atomico 1 e simbolo H. Il suo isotopo più comune, il prozio, consiste di un protone e di un elettrone ed essendo il più semplice isotopo è stato studiato dalla meccanica quantistica in maniera approfondita.

Nuovo!!: Pirolisi e Idrogeno · Mostra di più »

Inceneritore

Nella gestione dei rifiuti gli inceneritori sono impianti principalmente utilizzati per lo smaltimento dei rifiuti mediante un processo di combustione ad alta temperatura (incenerimento) che dà come prodotti finali un effluente gassoso, ceneri e polveri.

Nuovo!!: Pirolisi e Inceneritore · Mostra di più »

Inquinante

Gli inquinanti sono sostanze che, direttamente o indirettamente, costituiscono un pericolo per la salute dell'uomo o per l'ambiente, provocando alterazioni delle risorse biologiche e dell'ecosistema.

Nuovo!!: Pirolisi e Inquinante · Mostra di più »

Legame chimico

Si ha un legame chimico quando una forza di natura elettrostatica tiene uniti più atomi in una specie chimica (legami forti, o primari o intramolecolari) o più molecole in una sostanza allo stato condensato (legami deboli, o secondari o intermolecolari).

Nuovo!!: Pirolisi e Legame chimico · Mostra di più »

Legname

Il legname è il prodotto che si ricava industrialmente dalla coltivazione degli alberi legnosi.

Nuovo!!: Pirolisi e Legname · Mostra di più »

Legno

Il legno è il tessuto vegetale che costituisce il fusto delle piante aventi crescita secondaria (albero, arbusto, liana ed alcune erbe).

Nuovo!!: Pirolisi e Legno · Mostra di più »

Lignina

La lignina è un pesante e complesso polimero organico costituito perlopiù da composti fenolici.

Nuovo!!: Pirolisi e Lignina · Mostra di più »

Liquido

Il liquido è uno degli stati della materia.

Nuovo!!: Pirolisi e Liquido · Mostra di più »

Metanolo

Il metanolo, noto anche come alcol metilico o spirito di legno, è il più semplice degli alcoli.

Nuovo!!: Pirolisi e Metanolo · Mostra di più »

Motore Diesel

Il motore Diesel, brevettato nel 1892 da Rudolf Diesel, è un tipo di motore alternativo a combustione interna, alimentato a gasolio, che sfrutta il principio della compressione per ottenere l'accensione del combustibile e non l'azione delle candele d'accensione impiegate invece da un motore ad accensione comandata.

Nuovo!!: Pirolisi e Motore Diesel · Mostra di più »

Ossidante

In chimica, viene detta ossidante una specie chimica che acquista elettroni da un'altra specie chimica.

Nuovo!!: Pirolisi e Ossidante · Mostra di più »

Ossidazione

In chimica si dice che un elemento chimico subisce ossidazione quando subisce una sottrazione di elettroni, che si traduce nell'aumento del suo numero di ossidazione.

Nuovo!!: Pirolisi e Ossidazione · Mostra di più »

Ossigeno

L'ossigeno è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Pirolisi e Ossigeno · Mostra di più »

Pentano

Con il termine pentano ci si riferisce ad un qualunque alcano avente formula bruta C5H12 o ad una qualunque miscela di più composti corrispondenti a tale formula (isomeri strutturali) o per antonomasia all'isomero lineare, chiamato più propriamente n-pentano.

Nuovo!!: Pirolisi e Pentano · Mostra di più »

Potatura

La potatura consiste in una gamma di interventi atti a modificare il modo naturale di vegetare e di fruttificare di una pianta.

Nuovo!!: Pirolisi e Potatura · Mostra di più »

Radicale libero

In chimica, si definisce radicale (o radicale libero) un'entità molecolare molto reattiva avente vita media di norma brevissima, costituita da un atomo o una molecola formata da più atomi, che presenta un elettrone spaiato: tale elettrone rende il radicale estremamente reattivo, in grado di legarsi ad altri radicali o di sottrarre un elettrone ad altre molecole vicine.

Nuovo!!: Pirolisi e Radicale libero · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: Pirolisi e Reazione chimica · Mostra di più »

Rendimento (termodinamica)

In una conversione di energia il rendimento termodinamico o efficienza termodinamica è il rapporto tra il lavoro meccanico compiuto e l'energia fornita al sistema (Q_, energia assorbita da parte del sistema dall'ambiente esterno verso l'interno del sistema): Il rendimento è espresso come valore compreso tra zero e uno o sotto forma di percentuale.

Nuovo!!: Pirolisi e Rendimento (termodinamica) · Mostra di più »

Ricinus communis

Il ricino (Ricinus communis L.), unica specie del genere Ricinus, è una pianta appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae.

Nuovo!!: Pirolisi e Ricinus communis · Mostra di più »

Rifiuto

I rifiuti sono materiali di scarto o avanzo di svariate attività umane.

Nuovo!!: Pirolisi e Rifiuto · Mostra di più »

Scissione (chimica)

La scissione è in chimica la rottura di un legame.

Nuovo!!: Pirolisi e Scissione (chimica) · Mostra di più »

Solido

Si definisce solido una porzione di materia che si trova in uno stato condensato caratterizzato da resistenza a deformazione e a variazioni di volume.

Nuovo!!: Pirolisi e Solido · Mostra di più »

Syngas

Il termine syngas (o gas di sintesi) è un portmanteau che nasce dall'unione delle due parole synthetic gas e indica una miscela di gas, essenzialmente monossido di carbonio (CO) e idrogeno (H2), con la presenza in quantità variabile anche di metano (CH4) e anidride carbonica (CO2).

Nuovo!!: Pirolisi e Syngas · Mostra di più »

Temperatura

La temperatura di un corpo può essere definita come una misura dello stato di agitazione delle entità molecolari delle quali è costituito.

Nuovo!!: Pirolisi e Temperatura · Mostra di più »

Termochimica

La termochimica (o termodinamica chimica) è la branca della termodinamica che studia gli effetti termici determinati da reazioni chimiche, chiamati calore di reazione.

Nuovo!!: Pirolisi e Termochimica · Mostra di più »

Termolisi

* Termolisi – in ambito chimico, la termolisi (o decomposizione termica o degradazione termica) è una reazione chimica di scissione di legami chimici che per avvenire necessita di calore (ovvero che avviene in maniera endotermica).

Nuovo!!: Pirolisi e Termolisi · Mostra di più »

Trasmissione del calore

Per trasmissione del calore (o scambio termico) si intende il trasferimento di calore (ovvero energia termica) tra due sistemi, che è causato da una differenza di temperatura tra i due sistemi in questione.

Nuovo!!: Pirolisi e Trasmissione del calore · Mostra di più »

Turbina a gas

* Turbina a gas – turbomacchina motrice a fluido comprimibile, usata principalmente nei gruppi turbogas.

Nuovo!!: Pirolisi e Turbina a gas · Mostra di più »

1925

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Pirolisi e 1925 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Piroscissione.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »