Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Fibra di carbonio

La fibra di carbonio è un materiale avente una struttura filiforme, molto sottile, realizzato in carbonio, utilizzato in genere nella realizzazione di una grande varietà di "materiali compositi", che sono così chiamati in quanto sono costituiti da due o più materiali, che in questo caso sono le fibre di carbonio e una cosiddetta matrice, in genere di resina (ma può essere in altro materiale plastico o in metallo) la cui funzione è quella di tenere in "posa" le fibre resistenti (affinché mantengano la corretta orientazione nell'assorbire gli sforzi), di proteggere le fibre ed inoltre di mantenere la forma del manufatto composito.

70 relazioni: Acrilonitrile, Anisotropia, Argon, Aria, Aria compressa, Asbesto, Atomo, Boeing 787 Dreamliner, Carbogenesi, Carbonio, Carburi, Carico di rottura, Cilindro (geometria), Conducibilità termica, Corrosione, Cristalli liquidi, Cristallo, Densità, Dollaro, Effetto triboelettrico, Elettrodo, Esagono, Fibre chimiche, Filtrazione, Fisico, Formula 1, Freno, Gas, Grado Celsius, Grafene, Grafite, Ignifugo, Legame a idrogeno, Legame chimico, Libbra, Materiale, Materiale composito, Materie plastiche, Materie prime, Micrometro (unità di misura), Modulo di elasticità, Nanotubo di carbonio, Ohio, Orologio, Ortesi, Ossidazione, Parma (Ohio), Pascal (unità di misura), Pece, Piano (geometria), ..., Pirolisi, Poliacrilonitrile, Polimerizzazione, Polimero, Pultrusione, Raso (tessuto), Rayon, Resina artificiale, Scienza dei materiali, Scudo termico, Stabilità (chimica), Tela, Tessitura, Tessuto, Tex (unità di misura), Twill, Union Carbide, Veicolo spaziale, 1958, 1969. Espandi índice (20 più) »

Acrilonitrile

L'acrilonitrile è un composto chimico di formula CH2.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Acrilonitrile · Mostra di più »

Anisotropia

L'anisotropia (opposto di isotropia) è la proprietà per la quale un determinato ente fisico ha caratteristiche che dipendono dalla direzione lungo la quale vengono considerate.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Anisotropia · Mostra di più »

Argon

L'argon o argo (dal greco ἀργός -όν "argòs -òn", significato: pigro) è l'elemento chimico della tavola periodica che ha come simbolo Ar e numero atomico 18.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Argon · Mostra di più »

Aria

L'aria è un miscuglio di sostanze aeriformi (gas e vapori) che costituisce l'atmosfera terrestre.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Aria · Mostra di più »

Aria compressa

L'aria compressa è aria atmosferica compressa, cioè ridotta di volume con un compressore alternativo o con una pompa e immagazzinata in un serbatoio, o generalmente bombole resistenti alla pressione, oppure utilizzata subito.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Aria compressa · Mostra di più »

Asbesto

L'asbesto (o amianto) è un insieme di minerali del gruppo degli inosilicati (serie degli anfiboli) e del gruppo dei fillosilicati (serie del serpentino).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Asbesto · Mostra di più »

Atomo

L'atomo (dal greco - àtomos -, indivisibile, unione di - a - + - témnein -) è una struttura nella quale è normalmente organizzata la materia nel mondo fisico o in natura.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Atomo · Mostra di più »

Boeing 787 Dreamliner

Il Boeing 787 Dreamliner è un aeroplano bimotore turboventola a fusoliera larga (wide-body) utilizzato come aereo di linea per voli a medio e lungo raggio, sviluppato dall'azienda statunitense Boeing.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Boeing 787 Dreamliner · Mostra di più »

Carbogenesi

Con il termine carbogenesi (o carbonificazione) si indica il processo che porta ad una graduale perdita di ossigeno, azoto ed idrogeno (con conseguente aumento del tenore di carbonio) dai tessuti vegetali (ad esempio legno), che vengono sottratti in seguito al contatto con l'aria oppure, se tali tessuti vegetali sono sottoposti ad elevate pressioni, ad aumento di temperatura o all'azione di funghi e batteri.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Carbogenesi · Mostra di più »

Carbonio

Il carbonio è l'elemento chimico della tavola periodica degli elementi che ha come simbolo C e come numero atomico 6.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Carbonio · Mostra di più »

Carburi

I carburi sono composti del carbonio con metalli o altri elementi meno elettronegativi.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Carburi · Mostra di più »

Carico di rottura

In fisica e ingegneria dei materiali il carico di rottura (detto anche forza di rottura o sollecitazione a rottura) è il limite, in termini di forza o sollecitazione esterna applicata, oltre il quale un materiale risulta definitivamente inservibile dal punto di vista della resistenza.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Carico di rottura · Mostra di più »

Cilindro (geometria)

Cilindro circolare retto In matematica un cilindro ellittico è una quadrica (cioè una superficie nello spazio tridimensionale definita da un'equazione polinomiale di secondo grado in x, y, z), che soddisfa la seguente equazione in coordinate cartesiane: Questa è l'equazione di un cilindro ellittico.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Cilindro (geometria) · Mostra di più »

Conducibilità termica

La conducibilità termica (o conduttività termica, indicata con λ o k) è il rapporto, in condizioni stazionarie, fra il flusso di calore (cioè la quantità di calore trasferita nell'unità di tempo attraverso l'unità di superficie) e il gradiente di temperatura che provoca il passaggio del calore nel caso della conduzione termica (ovvero quando i contributi al trasferimento di calore per convezione e per irraggiamento termico siano trascurabili).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Conducibilità termica · Mostra di più »

Corrosione

Il termine corrosione (dal latino com- particella indicante insistenza e rodere, per "consumare") indica un processo naturale e irreversibile di consumazione lenta e continua di un materiale, che ha come conseguenze il peggioramento delle caratteristiche o proprietà fisiche del materiale inizialmente coinvolto.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Corrosione · Mostra di più »

Cristalli liquidi

I cristalli liquidi sono una classe di composti organici con particolari proprietà liquido-cristalline, scoperte nel 1888 dal botanico austriaco Friedrich Reinitzer.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Cristalli liquidi · Mostra di più »

Cristallo

In mineralogia e cristallografia, un cristallo (dal greco κρύσταλλος, krýstallos, ghiaccio) è una struttura solida costituita da atomi, molecole o ioni aventi una disposizione geometricamente regolare, che si ripete indefinitamente nelle tre dimensioni spaziali, detta reticolo cristallino o reticolo di Bravais.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Cristallo · Mostra di più »

Densità

La densità di una sostanza è il rapporto tra la massa e il volume di tale sostanza.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Densità · Mostra di più »

Dollaro

Dollaro è il nome della valuta ufficiale di vari stati e territori tra cui.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Dollaro · Mostra di più »

Effetto triboelettrico

L'effetto triboelettrico è un fenomeno elettrico che consiste nel trasferimento di cariche elettriche, e quindi nella generazione di una tensione, tra materiali diversi (di cui almeno uno isolante) quando vengono strofinati tra di loro.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Effetto triboelettrico · Mostra di più »

Elettrodo

Un elettrodo è un conduttore di prima specie (per esempio metallo o grafite) usato per stabilire un contatto elettrico con una parte non metallica di circuito (per esempio un semiconduttore, un elettrolita o il vuoto).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Elettrodo · Mostra di più »

Esagono

Un esagono è un poligono con sei lati e sei vertici, il suo simbolo di Schläfli è. In esso si possono tracciare nove diagonali.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Esagono · Mostra di più »

Fibre chimiche

Le fibre chimiche o tecnofibre sono le fibre create dall'uomo attraverso reazioni chimiche.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Fibre chimiche · Mostra di più »

Filtrazione

La filtrazione è un'operazione unitaria di separazione utilizzata sia in scala di laboratorio sia in scala industriale.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Filtrazione · Mostra di più »

Fisico

Un fisico è uno scienziato che si occupa di fisica.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Fisico · Mostra di più »

Formula 1

La Formula 1 o Formula Uno, in sigla F1, è la massima categoria (in termini prestazionali) di vetture monoposto a ruote scoperte da corsa su circuito definita dalla Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Formula 1 · Mostra di più »

Freno

Il freno è un dispositivo utilizzato per rallentare o bloccare il movimento di un corpo.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Freno · Mostra di più »

Gas

Un gas è un aeriforme la cui temperatura è superiore alla temperatura critica; di conseguenza, i gas non possono essere liquefatti senza prima essere raffreddati, al contrario dei vapori.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Gas · Mostra di più »

Grado Celsius

Il grado Celsius (°C) (pronuncia italiana:; pronuncia svedese), detto in passato anche grado centigrado, è l'unità di una scala di misura per la temperatura, così chiamata dal nome dell'astronomo svedese Anders Celsius (1701-1744), che la propose per la prima volta nel 1742.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Grado Celsius · Mostra di più »

Grafene

Il grafene è un materiale costituito da uno strato monoatomico di atomi di carbonio (avente cioè uno spessore equivalente alle dimensioni di un solo atomo).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Grafene · Mostra di più »

Grafite

La grafite è un minerale che rappresenta uno degli stati allotropici del carbonio.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Grafite · Mostra di più »

Ignifugo

Un materiale è definito ignifugo (dal latino ignis, fuoco) se non infiammabile oppure se possiede caratteristiche grazie alle quali viene molto ridotta o molto ritardata la sua combustione.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Ignifugo · Mostra di più »

Legame a idrogeno

Il legame ad idrogeno o ponte ad idrogeno è un caso particolare di forza intermolecolare in cui è implicato un atomo di idrogeno coinvolto in un legame covalente con elementi molto elettronegativi (come fluoro (F), ossigeno (O), azoto (N)), i quali attraggono a sé gli elettroni di valenza, acquisendo una parziale carica negativa (δ-) lasciando l'idrogeno con una parziale carica positiva (δ+).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Legame a idrogeno · Mostra di più »

Legame chimico

Si ha un legame chimico quando una forza di natura elettrostatica tiene uniti più atomi in una specie chimica (legami forti, o primari o intramolecolari) o più molecole in una sostanza allo stato condensato (legami deboli, o secondari o intermolecolari).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Legame chimico · Mostra di più »

Libbra

La libbra è un'unità di misura di massa di origine romana.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Libbra · Mostra di più »

Materiale

Il termine materiale fa riferimento alla specifica natura chimico-fisica di un corpo (quale può essere ad esempio un manufatto, un minerale o un tessuto vegetale o animale) alla quale sia possibile associare a livello macroscopico un insieme di proprietà fisiche e tecnologiche (ad esempio: densità, conducibilità termica, durezza).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Materiale · Mostra di più »

Materiale composito

In scienza dei materiali, un materiale composito è un materiale eterogeneo, cioè costituito da due o più fasi con proprietà fisiche differenti, le cui proprietà sono migliori di quelle delle fasi che lo costituiscono.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Materiale composito · Mostra di più »

Materie plastiche

Le materie plastiche sono materiali organici a elevato peso molecolare, cioè costituite da molecole con una catena molto lunga (macromolecole), che determinano in modo essenziale il quadro specifico delle caratteristiche dei materiali stessi.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Materie plastiche · Mostra di più »

Materie prime

Sono considerate materie prime tutti quei materiali che sono alla base per la produzione di altri beni tramite l'utilizzo di opportune lavorazioni e processi industriali che permettono di ottenere il prodotto finale desiderato.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Materie prime · Mostra di più »

Micrometro (unità di misura)

Il micrometro (simbolo: µm) è un'unità di misura della lunghezza corrispondente a un milionesimo di metro (cioè millesimo di millimetro).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Micrometro (unità di misura) · Mostra di più »

Modulo di elasticità

Il modulo di elasticità è una grandezza, caratteristica di un materiale, che esprime il rapporto tra tensione e deformazione nel caso di condizioni di carico monoassiale ed in caso di comportamento di tipo "elastico" del materiale.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Modulo di elasticità · Mostra di più »

Nanotubo di carbonio

Nel 1985 il chimico statunitense Richard E. Smalley ha scoperto che, in particolari situazioni, gli atomi di carbonio compongono delle strutture ordinate di forma sferica, i fullereni.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Nanotubo di carbonio · Mostra di più »

Ohio

L'Ohio (AFI: in italiano; in inglese) è uno stato federato degli Stati Uniti.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Ohio · Mostra di più »

Orologio

L'orologio è uno strumento di indicazione dell'ora e, in senso più generale, di misurazione del trascorrere del tempo.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Orologio · Mostra di più »

Ortesi

Per ortèsi si intende un dispositivo medico, un tutore, un'apparecchiatura ortopedica o simili, utilizzati in ortopedia o traumatologia nel trattamento di alcune patologie.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Ortesi · Mostra di più »

Ossidazione

In chimica si dice che un elemento chimico subisce ossidazione quando subisce una sottrazione di elettroni, che si traduce nell'aumento del suo numero di ossidazione.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Ossidazione · Mostra di più »

Parma (Ohio)

Parma è una città degli Stati Uniti della Contea di Cuyahoga, nello Stato dell'Ohio.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Parma (Ohio) · Mostra di più »

Pascal (unità di misura)

Il pascal (simbolo: Pa) è un'unità di misura derivata del sistema internazionale (S.I.), utilizzata per misurare lo sforzo e la pressione.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Pascal (unità di misura) · Mostra di più »

Pece

La pece è un liquido altamente viscoso di colore nero ricavato dalla distillazione del bitume o catrame di carbon fossile.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Pece · Mostra di più »

Piano (geometria)

Il piano è un concetto primitivo della geometria, ovvero un concetto per il quale non esiste una definizione formale e che si suppone intuitivamente comprensibile e/o esperianzialmente acquisito, pertanto un'idea universalmente accettata ed unica rappresentabile con oggetti concreti che fungono da esempio ma che per la loro sussistenza stessa non risolvono pienamente il concetto (gli altri concetti primitivi della geometria sono il punto e la retta).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Piano (geometria) · Mostra di più »

Pirolisi

La piròlisi (o piroscissione) è un processo di decomposizione termochimica di materiali organici, ottenuto mediante l'applicazione di calore e in completa assenza di un agente ossidante (normalmente ossigeno).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Pirolisi · Mostra di più »

Poliacrilonitrile

Formula di struttura del poliacrilonitrile. Il poliacrilonitrile, spesso indicato con l'acronimo PAN, è il polimero ottenuto dalla polimerizzazione dell'acrilonitrile.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Poliacrilonitrile · Mostra di più »

Polimerizzazione

Con il termine polimerizzazione si intende la reazione chimica che porta alla formazione di una catena polimerica, ovvero di una molecola costituita da molte parti uguali che si ripetono in sequenza (dette "unità ripetitive"), a partire da molecole più semplici (dette "monomeri", o "unità monomeriche").

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Polimerizzazione · Mostra di più »

Polimero

Un polimero (dal greco "che ha molte parti") è una macromolecola, ovvero una molecola dall'elevato peso molecolare, costituita da un gran numero di gruppi molecolari (detti unità ripetitive) uguali o diversi (nei copolimeri), uniti "a catena" mediante la ripetizione dello stesso tipo di legame (covalente).

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Polimero · Mostra di più »

Pultrusione

La pultrusione (dall'inglese pull + extrusion, ovvero "estrusione per trazione") è un processo continuo utilizzato per produrre profilati polimerici rinforzati.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Pultrusione · Mostra di più »

Raso (tessuto)

Il raso o satin è un tessuto fine, lucido, uniforme, liscio, dalla mano morbida.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Raso (tessuto) · Mostra di più »

Rayon

Il rayon è una fibra trasparente che si ottiene dalla cellulosa.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Rayon · Mostra di più »

Resina artificiale

Con resina artificiale (o resina sintetica) si intende in genere un materiale viscoso, di aspetto simile alla resina vegetale, capace di indurirsi a freddo o a caldo.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Resina artificiale · Mostra di più »

Scienza dei materiali

La scienza dei materiali è una disciplina basata sulla chimica, sulla fisica e in parte sull'ingegneria, che tratta la progettazione, la produzione e l'uso di tutte le classi esistenti di materiali (tra cui i metalli, le ceramiche, i semiconduttori, i polimeri e i biomateriali) e l'interazione dei materiali con l'ambiente, la salute, l'economia e l'industria.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Scienza dei materiali · Mostra di più »

Scudo termico

Lo scudo termico o Sistema di protezione termico (in inglese Thermal Protection System o TPS) è una parte essenziale di un veicolo spaziale che deve effettuare un rientro atmosferico o un veicolo che si muove ad alta velocità nell'atmosfera di un pianeta.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Scudo termico · Mostra di più »

Stabilità (chimica)

In chimica la stabilità è la tendenza di una sostanza (o più in generale di un sistema chimico) a conservare la propria composizione chimica.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Stabilità (chimica) · Mostra di più »

Tela

La tela è il modo più semplice con cui si possono intrecciare i fili di trama e ordito per costruire un tessuto.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Tela · Mostra di più »

Tessitura

La tessitura è l'arte di costruire un tessuto.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Tessitura · Mostra di più »

Tessuto

Un tessuto è un manufatto a superficie piana, sottile e flessibile realizzato tramite un intreccio di fili perpendicolari tra di loro; l'operazione necessaria per realizzarlo si chiama tessitura.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Tessuto · Mostra di più »

Tex (unità di misura)

Il tex è una unità di misura per la densità lineare e corrisponde a un grammo al chilometro (per esempio di filo o di filato): 1 \mathrm.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Tex (unità di misura) · Mostra di più »

Twill

Il twill (termine inglese largamente usato) o la saia è un tipo di intreccio tessile caratterizzato da una rigatura diagonale.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Twill · Mostra di più »

Union Carbide

Union Carbide è una multinazionale chimica statunitense, produttrice di fitofarmaci, oggi di proprietà della Dow Chemical.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Union Carbide · Mostra di più »

Veicolo spaziale

Un veicolo spaziale è un veicolo in grado di viaggiare nello spazio.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e Veicolo spaziale · Mostra di più »

1958

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e 1958 · Mostra di più »

1969

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Fibra di carbonio e 1969 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Fibre di carbonio.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »