Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptammina, neurotrasmettitore monoamminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellule enterocromaffini nell'apparato gastrointestinale, principalmente coinvolta nella regolazione del tono dell'umore.

78 relazioni: Acido lisergico, Aggressività, Al di là del principio di piacere, Allucinogeno, Ammino ossidasi, Amminoacidi ramificati, Amminoacido, Ansia, Antidepressivo, Apparato gastrointestinale, Appetito, Apprendimento, Barriera emato-encefalica, Biosintesi, Bulimia, Cellula, Claviceps purpurea, Coagulazione del sangue, Conoscenza, Cortisolo, Deaminazione ossidativa, Decarbossilazione, Discoglossus, Disturbi dell'umore, Disturbo bipolare, Disturbo depressivo, Disturbo ossessivo-compulsivo, Eiaculazione, Emicrania, Farmaco, Fibromialgia, Fluoxetina, Formula chimica, Gangrena, Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, Luce, Massa molecolare, MDMA, Melatonina, Membrana cellulare, Memoria, Mesencefalo, Nausea, Neurolettico, Neurone, Neuropsichiatria, Neurotrasmettitore, Noradrenalina, Numero CAS, Octopus vulgaris, ..., Paroxetina, Peristalsi, Piastrina, Polifenolo, Psicofarmaco, Recettore (biochimica), Riflesso, Roma, Sangue, Sertralina, Sessualità, Sindrome serotoninergica, Sistema nervoso centrale, Sistema nervoso periferico, Somatostatina, Sonno, Sostanza P, Sostanza stupefacente, Termoregolazione, Testosterone, Tirosina, Triptammina, Triptofano, Vaso sanguigno, Vittorio Erspamer, 1935, 1948, 5-idrossitriptofano. Espandi índice (28 più) »

Acido lisergico

L'acido lisergico è il componente base di numerosi alcaloidi quali l'ergonovina.

Nuovo!!: Serotonina e Acido lisergico · Mostra di più »

Aggressività

L'aggressività è un fenomeno complesso, che rientra nelle problematiche legate al manifestarsi della violenza negli esseri umani.

Nuovo!!: Serotonina e Aggressività · Mostra di più »

Al di là del principio di piacere

Al di là del principio di piacere (tedesco: Jenseits des Lustprinzips) è un saggio di Sigmund Freud scritto nel 1920 in cui tratta dei temi dell'Eros e del Thanatos, ovvero rispettivamente la "pulsione di vita" e la "pulsione di morte" (Todestrieb).

Nuovo!!: Serotonina e Al di là del principio di piacere · Mostra di più »

Allucinogeno

Allucinogeni (dal verbo lat. alucinàri, allucinàri: ingannarsi, derivante dalla radice gr. alùo, alùsso: vaneggiare, esser fuori di sé, o dal lat. lux: luce) è un termine-ombrello che racchiude vari gruppi eterogenei di sostanze capaci di alterare in modo netto le percezioni, i pensieri e le sensazioni – Webster's Online Dictionary.

Nuovo!!: Serotonina e Allucinogeno · Mostra di più »

Ammino ossidasi

Le ammino ossidasi o monoammino ossidasi (MAO), sono enzimi legati al cofattore FAD, appartenenti alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizzano la seguente reazione: I geni che codificano per le MAO sono allocati sul braccio corto del cromosoma X. Sono state rinvenute legate alla membrana esterna dei mitocondri di varie tipologie di cellule animali.

Nuovo!!: Serotonina e Ammino ossidasi · Mostra di più »

Amminoacidi ramificati

Gli amminoacidi ramificati (conosciuti anche come amminoacidi a catena ramificata o BCAA dalla lingua inglese branched-chain amino acid) sono un gruppo di tre dei nove amminoacidi essenziali rappresentati da leucina, isoleucina e valina.

Nuovo!!: Serotonina e Amminoacidi ramificati · Mostra di più »

Amminoacido

In chimica, gli amminoacidi (impropriamente chiamati anche aminoacidi o amino acidi) sono molecole organiche che nella loro struttura recano sia il gruppo funzionale amminico (delle ammine) (-NH2) denominato N terminus, sia quello carbossilico (degli acidi carbossilici) (-COOH) denominato C terminus. Proprio per questo sono molecole anfotere o zwitterioni, poiché presentano contemporaneamente un gruppo acido (-COOH) e un gruppo basico (-NH2).

Nuovo!!: Serotonina e Amminoacido · Mostra di più »

Ansia

L'ansia è uno stato psichico di un individuo, prevalentemente cosciente, caratterizzato da una sensazione di intensa preoccupazione o paura, spesso infondata, relativa a uno stimolo ambientale specifico, associato ad una mancata risposta di adattamento da parte dell'organismo in una determinata situazione, che si esprime sotto forma di stress per l'individuo stesso.

Nuovo!!: Serotonina e Ansia · Mostra di più »

Antidepressivo

Un antidepressivo è un farmaco, appartenente alla categoria degli psicofarmaci, utilizzato in psichiatria per la cura di particolari disturbi come la depressione e la distimia.

Nuovo!!: Serotonina e Antidepressivo · Mostra di più »

Apparato gastrointestinale

L'apparato gastrointestinale è la parte principale dell'apparato digerente.

Nuovo!!: Serotonina e Apparato gastrointestinale · Mostra di più »

Appetito

L'appetito (dal latino appetitus -us, derivato di appetĕre, "aspirare a") è un comportamento non razionale, istintuale e impulsivo diretto all'appagamento dei propri bisogni.

Nuovo!!: Serotonina e Appetito · Mostra di più »

Apprendimento

L'apprendimento consiste nell'acquisizione o nella modifica di conoscenze, comportamenti, abilità, valori o preferenze e può riguardare la sintesi di diversi tipi di informazione.

Nuovo!!: Serotonina e Apprendimento · Mostra di più »

Barriera emato-encefalica

La barriera emato-encefalica (BEE) è una unità anatomico-funzionale realizzata dalle particolari caratteristiche delle cellule endoteliali che compongono i vasi del sistema nervoso centrale e ha principalmente una funzione di protezione del tessuto cerebrale dagli elementi nocivi (per esempio chimici) presenti nel sangue, pur tuttavia permettendo il passaggio di sostanze necessarie alle funzioni metaboliche.

Nuovo!!: Serotonina e Barriera emato-encefalica · Mostra di più »

Biosintesi

Con il termine biosintesi ci si riferisce ad una sintesi chimica (cioè alla costituzione di molecole complesse a partire da composti più semplici) che avviene all'interno di un organismo vivente, generalmente grazie alla catalisi di un enzima.

Nuovo!!: Serotonina e Biosintesi · Mostra di più »

Bulimia

La bulimia (dal greco, boulimía, composto di (bôus) "bue" e (limós) "fame"; propr. 'fame da bue') o bulimia nervosa è un disturbo del comportamento alimentare per cui una persona affetta ingurgita una quantità di cibo eccessiva per poi ricorrere a diversi metodi per riuscire a non metabolizzarlo e quindi a non ingrassare (vomito autoindotto, utilizzo di lassativi, digiuni e intenso esercizio fisico).

Nuovo!!: Serotonina e Bulimia · Mostra di più »

Cellula

La cellula è l'unità morfofunzionale, cioè di forma e di funzione, degli organismi viventi, la più piccola struttura ad essere classificabile come vivente.

Nuovo!!: Serotonina e Cellula · Mostra di più »

Claviceps purpurea

Claviceps purpurea (Fr.) Tul., 1853 è un ascomicete il cui nome comune è Ergot.

Nuovo!!: Serotonina e Claviceps purpurea · Mostra di più »

Coagulazione del sangue

La coagulazione del sangue o coagulazione ematica è il risultato di una serie di processi nei quali, all'interno o all'esterno di un vaso sanguigno si viene a formare un coagulo o un trombo.

Nuovo!!: Serotonina e Coagulazione del sangue · Mostra di più »

Conoscenza

La conoscenza è la consapevolezza e la comprensione di fatti, verità o informazioni ottenute attraverso l'esperienza o l'apprendimento (a posteriori), ovvero tramite l'introspezione (a priori).

Nuovo!!: Serotonina e Conoscenza · Mostra di più »

Cortisolo

Il cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali, più precisamente dalla zona fascicolata della loro porzione corticale.

Nuovo!!: Serotonina e Cortisolo · Mostra di più »

Deaminazione ossidativa

La deaminazione ossidativa è un tipo di reazione di chimica organica in cui vengono rimossi gruppi amminici da un substrato molecolare con rottura del legame C-N.

Nuovo!!: Serotonina e Deaminazione ossidativa · Mostra di più »

Decarbossilazione

right In chimica una decarbossilazione è una reazione che porta alla perdita di una molecola di anidride carbonica secondo lo schema.

Nuovo!!: Serotonina e Decarbossilazione · Mostra di più »

Discoglossus

Discoglossus Otth, 1837 è un genere di anfibi anuri della famiglia Alytidae (in passato inquadrata come Discoglossidae), che comprende sette specie diffuse in Europa meridionale, Nord Africa e Medio Oriente.

Nuovo!!: Serotonina e Discoglossus · Mostra di più »

Disturbi dell'umore

In psichiatria e psicologia clinica con il termine disturbo dell'umore si designa la vasta classe di disturbi psicopatologici e sintomi che consistono in alterazioni o anomalie del tono dell'umore dell'individuo, che siano di entità tale da causare alla persona problemi o disfunzioni persistenti o ripetute oppure disagio marcato nonché disadattamento alle condizioni ambientali di vita con ripercussioni di varia entità nella vita interrelazionale e/o lavorativa.

Nuovo!!: Serotonina e Disturbi dell'umore · Mostra di più »

Disturbo bipolare

I disturbi dello "spettro bipolare", ovvero i quadri clinici un tempo indicati col termine generico di "psicosi maniaco-depressiva", consistono in sindromi di interesse psichiatrico sostanzialmente caratterizzate da un'alternanza fra le due condizioni contro-polari dell'attività psichica, il suo eccitamento (donde la cosiddetta mania) e al rovescio la sua inibizione, ovvero la "depressione", unita a disturbi del pensiero tipici delle psicosi.

Nuovo!!: Serotonina e Disturbo bipolare · Mostra di più »

Disturbo depressivo

Il disturbo depressivo maggiore (Major depressive disorder, (MDD), noto anche come depressione clinica, depressione maggiore, depressione endogena, depressione unipolare, disturbo unipolare o depressione ricorrente, nel caso di ripetuti episodi) è una patologia psichiatrica o disturbo dell'umore, caratterizzata da episodi di umore depresso accompagnati principalmente da una bassa autostima e perdita di interesse o piacere nelle attività normalmente piacevoli (anedonia).Questo gruppo di sintomi (sindrome) è stato identificato, descritto e classificato come uno dei disturbi dell'umore nell'edizione del 1980 del manuale diagnostico edito dall'American Psychiatric Association.

Nuovo!!: Serotonina e Disturbo depressivo · Mostra di più »

Disturbo ossessivo-compulsivo

Il disturbo ossessivo-compulsivo o DOC (in inglese obsessive-compulsive disorder o OCD) è un disturbo mentale che viene chiamato anche sindrome ossessivo-compulsiva o SOC (in inglese obsessive-compulsive syndrome o OCS).

Nuovo!!: Serotonina e Disturbo ossessivo-compulsivo · Mostra di più »

Eiaculazione

L'eiaculazione è l'emissione, attraverso l'uretra, di liquido seminale (sperma) causata dalle contrazioni dei muscoli alla base del pene e dell'epididimo, in seguito al raggiungimento dell'orgasmo.

Nuovo!!: Serotonina e Eiaculazione · Mostra di più »

Emicrania

L'emicrania è una patologia neurologica cronica caratterizzata da ricorrenti cefalee, da moderate a gravi, spesso in associazione con una serie di sintomi del sistema nervoso autonomo.

Nuovo!!: Serotonina e Emicrania · Mostra di più »

Farmaco

In farmacologia, un farmaco è una sostanza esogena, organica o inorganica, naturale o sintetica, capace di indurre modificazioni funzionali in un organismo vivente, positivamente o negativamente, attraverso un'azione fisica, chimica o fisico-chimica.

Nuovo!!: Serotonina e Farmaco · Mostra di più »

Fibromialgia

La fibromialgia, detta anche sindrome fibromialgica (abbreviazione FM) o sindrome di Atlante, è una sindrome idiopatica e multifattoriale caratterizzata da dolore muscolare cronico, diffuso, fluttuante e migrante, associato a rigidità, astenia (calo di forza con affaticabilità), insonnia o disturbi del sonno, alterazioni della sensibilità (come eccessiva percezione degli stimoli) e calo dei livelli di serotonina, con possibili disturbi d'ansia e depressivi in parte dei pazienti.

Nuovo!!: Serotonina e Fibromialgia · Mostra di più »

Fluoxetina

Fluoxetina cloridrato – comunemente fluoxetina – è un farmaco appartenente alla classe degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina usato, al pari degli altri SSRI, per il trattamento di disturbi psichiatrici come depressione maggiore, disturbi d'ansia (attacchi di panico, ansia generalizzata, disturbi ossessivi-compulsivi) e bulimia; può però essere utilizzato offlabel anche per altre patologie come il disturbo disforico premestruale, ed eiaculazione precoce solo per citarne alcune.

Nuovo!!: Serotonina e Fluoxetina · Mostra di più »

Formula chimica

Una formula chimica è una rappresentazione sintetica che descrive quali e quanti atomi vanno a comporre una molecola (o una unità minima) di una sostanza (formula bruta), nonché la loro disposizione nello spazio (formula di struttura).

Nuovo!!: Serotonina e Formula chimica · Mostra di più »

Gangrena

La gangrena, detta anche cancrena o cangrena, è una complicazione del processo di necrosi caratterizzata dalla decomposizione dei tessuti, che diventano nerastri o verdastri.

Nuovo!!: Serotonina e Gangrena · Mostra di più »

Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina

In farmacologia gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (noti anche con la sigla abbreviata SSRI, dall'inglese selective serotonin reuptake inhibitors) sono una classe di psicofarmaci che rientrano nell'ambito dei cosiddetti antidepressivi non triciclici.

Nuovo!!: Serotonina e Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina · Mostra di più »

Luce

Il termine luce (dal latino lux) si riferisce alla porzione dello spettro elettromagnetico visibile dall'occhio umano, approssimativamente compresa tra 400 e 700 nanometri di lunghezza d'onda, ovvero tra 790 e di frequenza.

Nuovo!!: Serotonina e Luce · Mostra di più »

Massa molecolare

La massa molecolare di una sostanza (detta anche impropriamente peso molecolare, da non confondere con la massa molare) è il rapporto tra la massa di una data quantità di quella sostanza e il numero di moli della stessa quantità di quella sostanza.

Nuovo!!: Serotonina e Massa molecolare · Mostra di più »

MDMA

La 3,4-metilenediossimetanfetamina, più comunemente nota come MDMA o Ecstasy (talvolta chiamata anche MD, XTC, Disco biscuits,Vitamina E, Vitamina X, Adam, Mandy o Molly) è una feniletilamina, e più specificamente una metanfetamina dagli spiccati effetti eccitanti ed entactogeni, anche se non propriamente psichedelici.

Nuovo!!: Serotonina e MDMA · Mostra di più »

Melatonina

La melatonina (chimicamente N-acetil-5-metossitriptammina), è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale (o epifisi), ghiandola posta alla base del cervello.

Nuovo!!: Serotonina e Melatonina · Mostra di più »

Membrana cellulare

La membrana cellulare, anche detta membrana plasmatica, plasmalemma o citomembrana, è un sottile rivestimento, con spessore di 5-10 nm (50-100 Å), che delimita la cellula in tutti gli organismi viventi, la separa dall'ambiente esterno e ne regola gli scambi di elementi e sostanze chimiche con questo.

Nuovo!!: Serotonina e Membrana cellulare · Mostra di più »

Memoria

La memoria è la capacità del cervello di conservare informazioni, ovvero quella funzione psichica o mentale volta all'assimilazione, alla ritenzione e al richiamo, sotto forma di ricordo, di informazioni apprese durante l'esperienza o per via sensoriale.

Nuovo!!: Serotonina e Memoria · Mostra di più »

Mesencefalo

Nell'anatomia il mesencefalo (detto anche "cervello medio") è la seconda di tre vescicole che nascono dal tubo neurale che forma il cervello degli animali in via di sviluppo.

Nuovo!!: Serotonina e Mesencefalo · Mostra di più »

Nausea

La nausea, parola derivante dal latino nãusea mal di mare, derivante a sua volta dal greco, variante ionica di, derivante da nave, è una sensazione di malessere e fastidio allo stomaco che può precedere il vomito.

Nuovo!!: Serotonina e Nausea · Mostra di più »

Neurolettico

Il termine neurolettico (o antipsicotico) indica una famiglia di psicofarmaci che agiscono su precisi neurotrasmettitori, utilizzati tipicamente per il trattamento delle psicosi, schizofrenia, disturbo bipolare e nel disturbo depressivo cronico.

Nuovo!!: Serotonina e Neurolettico · Mostra di più »

Neurone

Il neurone è l'unità cellulare che costituisce il tessuto nervoso, il quale concorre alla formazione del sistema nervoso, insieme con il tessuto della neuroglia e al tessuto vascolare.

Nuovo!!: Serotonina e Neurone · Mostra di più »

Neuropsichiatria

La neuropsichiatria è la branca della medicina che ha a che fare con disturbi mentali attribuibili a malattie del sistema nervoso.

Nuovo!!: Serotonina e Neuropsichiatria · Mostra di più »

Neurotrasmettitore

Un neurotrasmettitore (o "neuromediatore") è una sostanza che veicola le informazioni fra le cellule componenti il sistema nervoso, i neuroni, attraverso la trasmissione sinaptica (vedi sinapsi).

Nuovo!!: Serotonina e Neurotrasmettitore · Mostra di più »

Noradrenalina

La noradrenalina o norepinefrina(DCI) (NE) è un neurotrasmettitore; differisce dall'adrenalina in quanto rispetto ad essa manca di un metile legato al gruppo aminico.

Nuovo!!: Serotonina e Noradrenalina · Mostra di più »

Numero CAS

Il numero CAS è un identificativo numerico che individua in maniera univoca una sostanza chimica.

Nuovo!!: Serotonina e Numero CAS · Mostra di più »

Octopus vulgaris

Il polpo comune (Octopus vulgaris Cuvier, 1797) o piovra è un cefalopode della famiglia Octopodidae, che non deve essere confuso col Polipo che invece è ad esempio l'animale (appartenente agli Cnidari) che dà origine al corallo.

Nuovo!!: Serotonina e Octopus vulgaris · Mostra di più »

Paroxetina

La paroxetina è un farmaco appartenente alla categoria degli SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina) commercializzato a partire dal 1992.

Nuovo!!: Serotonina e Paroxetina · Mostra di più »

Peristalsi

Per peristalsi si intende la contrazione ordinata e coordinata della muscolatura liscia presente in organi tubulari capace di determinare un movimento ondoso che consente alle sostanze contenute in questi organi di procedere in un determinato senso.

Nuovo!!: Serotonina e Peristalsi · Mostra di più »

Piastrina

Le piastrine (anche note come trombociti, dal greco ϑρόμβος, thròmbos, «grumo» e κύτος, cytos, «cellula», anche se preferiscono però indicare con questo termine il corrispettivo delle piastrine nelle specie animali in cui esse sono provviste di nucleo) sono elementi figurati (corpuscolati) del sangue.

Nuovo!!: Serotonina e Piastrina · Mostra di più »

Polifenolo

I polifenoli costituiscono una famiglia di circa 5000 molecole organiche naturali, seminaturali o sintetiche largamente presenti nel regno vegetale.

Nuovo!!: Serotonina e Polifenolo · Mostra di più »

Psicofarmaco

Uno psicofarmaco è un farmaco psicoattivo o psicotropo legale, prescritto al fine di esercitare un effetto sulla composizione chimica del cervello e del sistema nervoso.

Nuovo!!: Serotonina e Psicofarmaco · Mostra di più »

Recettore (biochimica)

In biochimica, un recettore è una proteina, transmembrana o intracellulare, che si lega con un fattore specifico, definito ligando, causando nel recettore una variazione conformazionale in seguito alla quale si ha l'insorgenza di una risposta cellulare o un effetto biologico.

Nuovo!!: Serotonina e Recettore (biochimica) · Mostra di più »

Riflesso

In fisiologia un riflesso è una risposta involontaria ad uno stimolo, mediata da elementi nervosi, che termina con una risposta.

Nuovo!!: Serotonina e Riflesso · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Serotonina e Roma · Mostra di più »

Sangue

Il sangue è un fluido dalla composizione complessa, che circola nei vasi sanguigni di alcuni taxa animali, incluso l'uomo; più precisamente, si tratta di un tessuto allo stato liquido e dal comportamento non newtoniano.

Nuovo!!: Serotonina e Sangue · Mostra di più »

Sertralina

La sertralina è un farmaco della classe degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) prescritto per il trattamento della depressione e dei disturbi d'ansia (ansia generalizzata, attacchi di panico e disturbo ossessivo-compulsivo) nei pazienti adulti ed adolescenti.

Nuovo!!: Serotonina e Sertralina · Mostra di più »

Sessualità

La sessualità, in ambito umano, è un aspetto fondamentale e complesso del comportamento che riguarda da un lato gli atti finalizzati alla riproduzione e alla ricerca del piacere, e da un altro anche gli aspetti sociali che si sono evoluti in relazione alle caratteristiche diverse dei generi maschile e femminile.

Nuovo!!: Serotonina e Sessualità · Mostra di più »

Sindrome serotoninergica

La sindrome serotoninergica o sindrome da serotonina è una sindrome iatrogena, potenzialmente letale, che può verificarsi a seguito del normale uso terapeutico di alcuni farmaci, come conseguenza di interazioni tra farmaci, secondariamente ad una involontaria overdose di alcuni particolari farmaci o infine a causa dell'uso ricreativo di alcuni farmaci.

Nuovo!!: Serotonina e Sindrome serotoninergica · Mostra di più »

Sistema nervoso centrale

Il sistema nervoso centrale (SNC) in alcuni gruppi chiamato anche nevrasse, è una parte del sistema nervoso degli animali bilateri, quella che sovrintende alle principali funzioni di controllo ed elaborazione, contrapposta al sistema nervoso periferico a funzione trasmissiva di stimoli e risposte; nei cordati è situato all'interno della cavità dorsale mentre nei bilateri protostomi, in generale decorre ventralmente.

Nuovo!!: Serotonina e Sistema nervoso centrale · Mostra di più »

Sistema nervoso periferico

Si definisce sistema nervoso periferico (dei vertebrati) l'insieme dei gangli nervosi e dei nervi che si possono individuare all'esterno dell'encefalo e del midollo spinale.

Nuovo!!: Serotonina e Sistema nervoso periferico · Mostra di più »

Somatostatina

La somatostatina è un ormone polipeptidico prodotto dall'ipotalamo, dal pancreas, dal tratto gastro-intestinale e da cellule del sistema APUD.

Nuovo!!: Serotonina e Somatostatina · Mostra di più »

Sonno

tacuinum sanitatis casanatensis (XIV secolo) Il sonno (dal latino somnum) è definito come uno stato di riposo contrapposto alla veglia.

Nuovo!!: Serotonina e Sonno · Mostra di più »

Sostanza P

La Sostanza P è un neuropeptide, un polipeptide a catena corta, appartenente alla famiglia delle tachichinine, che agisce da neurotrasmettitore nei mammiferi.

Nuovo!!: Serotonina e Sostanza P · Mostra di più »

Sostanza stupefacente

Una sostanza stupefacente, psicoattiva, psicotropa (nel linguaggio comune, droga) è una sostanza chimica farmacologicamente attiva, dotata di azione psicotropa, ovvero capace di alterare l'attività mentale.

Nuovo!!: Serotonina e Sostanza stupefacente · Mostra di più »

Termoregolazione

La termoregolazione è la capacità di regolare la temperatura di un sistema biologico.

Nuovo!!: Serotonina e Termoregolazione · Mostra di più »

Testosterone

Il testosterone è un ormone steroideo del gruppo androgeno prodotto principalmente dalle cellule di Leydig situate nei testicoli e, in minima parte, dalle ovaie e dalla corteccia surrenale.

Nuovo!!: Serotonina e Testosterone · Mostra di più »

Tirosina

La tirosina è un amminoacido polare, la sua molecola è chirale.

Nuovo!!: Serotonina e Tirosina · Mostra di più »

Triptammina

La triptammina (o, meno correttamente, triptamina) è un alcaloide presente in alcune piante, funghi ed animali.

Nuovo!!: Serotonina e Triptammina · Mostra di più »

Triptofano

Il triptofano è un amminoacido poco polare, il suo gruppo laterale è un indolile.

Nuovo!!: Serotonina e Triptofano · Mostra di più »

Vaso sanguigno

Si definiscono vasi sanguigni o sanguiferi i condotti sanguigni del sistema circolatorio adibiti al trasporto del sangue attraverso il corpo.

Nuovo!!: Serotonina e Vaso sanguigno · Mostra di più »

Vittorio Erspamer

Frequentò le scuole medie al Collegio Vescovile di Trento e l'università a Pavia, dove fu alunno del Collegio Ghislieri.

Nuovo!!: Serotonina e Vittorio Erspamer · Mostra di più »

1935

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Serotonina e 1935 · Mostra di più »

1948

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Serotonina e 1948 · Mostra di più »

5-idrossitriptofano

Il 5-idrossitriptofano (o 5-HTP) è un amminoacido, precursore della serotonina e un intermedio nella biosintesi del triptofano.

Nuovo!!: Serotonina e 5-idrossitriptofano · Mostra di più »

Riorienta qui:

5-ht, 5-idrossitriptamina, 5ht, C10H12N2O, Enteramina, Serotoninergica.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »