Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

N-Ossido di N-metilmorfolina

L'N-ossido di N-metilmorfolina è un composto organico.

61 relazioni: Acqua, Alanina, Ammidi, Ammino ossido, Anidro, Atomo, Base (chimica), Catalizzatore, Cellulosa, Chimica organica, Cloruro di litio, Composto organico, Concentrazione, Cristalli liquidi, Cristallo, Diidrossilazione asimmetrica di Sharpless, Dimetilacetammide, Dioli, Elementi di transizione, Energia, Fenoli, Ferro, Film (materiale), Formaldeide, Fosfato, Glicina, Grado di polimerizzazione, Idrato, Idrofilia, Idrofobia, Ingombro sterico, Ioni, Legame a idrogeno, Legame chimico, Liquidi ionici, Lyocell, Massa molecolare, Metile, Molecola, Morfolina, Ossidante, Ossidazione, Ossigeno, Perrutanato di tetrapropilammonio, Polimero, Precipitazione (chimica), Punto di fusione, Rame, Reattività, Reazione chimica, ..., Riducente, Sigma-Aldrich, Solubilità, Soluzione (chimica), Solvatazione, Stechiometria, Temperatura, Tessuto (biologia), Tetrossido di osmio, Viscosa, Xantato. Espandi índice (11 più) »

Acqua

L'acqua (in greco antico ὕδωρ, ὕδατος) è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Acqua · Mostra di più »

Alanina

L'alanina è un amminoacido non polare, la sua molecola è chirale.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Alanina · Mostra di più »

Ammidi

Le ammidi costituiscono una categoria di composti organici di gruppo funzionale RCONH2.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ammidi · Mostra di più »

Ammino ossido

Un ammino ossido, ossido di ammina o N-ossido, è un composto chimico contenente il gruppo funzionale R3N+-O−, con R catene carboniose e/o atomi di idrogeno.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ammino ossido · Mostra di più »

Anidro

Il termine anidro (dal greco ἄνυδρος, senza acqua) viene utilizzato per indicare un composto o una sostanza privi di acqua, indipendentemente dallo stato fisico.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Anidro · Mostra di più »

Atomo

L'atomo (dal greco - àtomos -, indivisibile, unione di - a - + - témnein -) è una struttura nella quale è normalmente organizzata la materia nel mondo fisico o in natura.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Atomo · Mostra di più »

Base (chimica)

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Base (chimica) · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Capodanno · Mostra di più »

Catalizzatore

Un catalizzatore è una specie chimica che interviene durante lo svolgimento di una reazione chimica che, modificando il complesso attivato della reazione, permette un abbassamento dell'energia di attivazione, aumentando quindi la velocità, rimanendo comunque inalterato al termine della stessa (a differenza dei reagenti, che si consumano al procedere della reazione).

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Catalizzatore · Mostra di più »

Cellulosa

La cellulosa è uno dei più importanti polisaccaridi.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Cellulosa · Mostra di più »

Chimica organica

La chimica organica si occupa delle caratteristiche chimiche e fisiche delle molecole organiche.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Chimica organica · Mostra di più »

Cloruro di litio

Il cloruro di litio è il sale di litio dell'acido cloridrico.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Cloruro di litio · Mostra di più »

Composto organico

Si definisce composto organico un composto in cui uno o più atomi di carbonio sono uniti tramite legame covalente ad atomi di altri elementi (principalmente idrogeno, ossigeno, azoto).

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Composto organico · Mostra di più »

Concentrazione

La concentrazione di un componente in una miscela è una grandezza che esprime il rapporto tra la quantità del componente rispetto alla quantità totale di tutti i componenti della miscela (compreso il suddetto componente), o, in alcuni modi di esprimerla, del componente più abbondante.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Concentrazione · Mostra di più »

Cristalli liquidi

I cristalli liquidi sono una classe di composti organici con particolari proprietà liquido-cristalline, scoperte nel 1888 dal botanico austriaco Friedrich Reinitzer.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Cristalli liquidi · Mostra di più »

Cristallo

In mineralogia e cristallografia, un cristallo (dal greco κρύσταλλος, krýstallos, ghiaccio) è una struttura solida costituita da atomi, molecole o ioni aventi una disposizione geometricamente regolare, che si ripete indefinitamente nelle tre dimensioni spaziali, detta reticolo cristallino o reticolo di Bravais.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Cristallo · Mostra di più »

Diidrossilazione asimmetrica di Sharpless

La diidrossilazione asimmetrica di Sharpless è una reazione enantioselettiva che permette la formazione di un diolo partendo da un alchene.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Diidrossilazione asimmetrica di Sharpless · Mostra di più »

Dimetilacetammide

La dimetilacetammide (DMAc o DMA), è l'ammide della dimetilammina e dell'acido acetico.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Dimetilacetammide · Mostra di più »

Dioli

I dioli (industrialmente e commercialmente noti come glicoli) sono composti organici di struttura simile agli alcani, in cui però due atomi di idrogeno sono sostituiti da due gruppi ossidrile -OH; hanno pertanto formula bruta CnH(2n + 2)O2.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Dioli · Mostra di più »

Elementi di transizione

Gli elementi di transizione anche detti metalli di transizione, metalli del blocco d o elementi del blocco d, sono quaranta elementi chimici, tutti metallici, di numero atomico dal 21 al 30, dal 39 al 48, dal 71 all'80 e dal 103 al 112: questo nome viene dalla loro posizione nella tavola periodica degli elementi, dove occupano i gruppi da 3 a 12.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Elementi di transizione · Mostra di più »

Energia

L'energia è la grandezza fisica che misura la capacità di un corpo o di un sistema fisico di compiere lavoro, a prescindere dal fatto che tale lavoro sia o possa essere effettivamente svolto.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Energia · Mostra di più »

Fenoli

I fenoli sono sostanze derivate dagli idrocarburi aromatici per la sostituzione di uno o più atomi di idrogeno con gruppi ossidrile -OH.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Fenoli · Mostra di più »

Ferro

Il ferro è l'elemento chimico di numero atomico 26.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ferro · Mostra di più »

Film (materiale)

In scienza dei materiali e in chimica delle superfici, il termine film indica una pellicola più o meno sottile (in genere da pochi ångström ad alcuni millimetri) di materiale che può rivestire la superficie di un manufatto, un substrato o un altro materiale.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Film (materiale) · Mostra di più »

Formaldeide

La formaldeide (o aldeide fòrmica, nome IUPAC: metanale) è la più semplice delle aldeidi.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Formaldeide · Mostra di più »

Fosfato

Il fosfato è un anione di formula PO, talvolta indicato anche col nome desueto ortofosfato.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Fosfato · Mostra di più »

Glicina

La glicina è un amminoacido non polare.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Glicina · Mostra di più »

Grado di polimerizzazione

In chimica il grado di polimerizzazione (o DP, dall'inglese Degree of Polymerization) è il numero di unità ripetitive presenti nella struttura di un polimero.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Grado di polimerizzazione · Mostra di più »

Idrato

Con il termine idrato, usato nella chimica inorganica e nella chimica organica, si indica una sostanza contenente acqua.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Idrato · Mostra di più »

Idrofilia

Per idrofilia o idrofilicità (dal greco hydros, "acqua", e philia, "amicizia") si intende la proprietà fisica di materiali o di singole specie chimiche (ad esempio molecole) a legarsi con l'acqua.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Idrofilia · Mostra di più »

Idrofobia

Per idrofobia, o idrofobicità (dal greco hydor, acqua, e phobos, paura), si intende la proprietà fisica di specie chimiche (ad esempio molecole) di essere respinte dall'acqua.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Idrofobia · Mostra di più »

Ingombro sterico

Modello molecolare della tri-''t''-butilammina, una molecola ad alto ingombro sterico nella quale l'atomo di azoto non riesce a mostrare la sua tipica reattività L'ingombro sterico, in chimica, è il fenomeno prodotto dalla repulsione elettrostatica reciproca tra le nubi elettroniche degli atomi e dei legami che formano una molecola dovuta alla loro sovrapposizione o eccessivo avvicinamento.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ingombro sterico · Mostra di più »

Ioni

Gli Ioni (in greco antico Ἴωνες, Íōnes) erano una delle tre popolazioni elleniche dell'antica Grecia nel II millennio a.C. Secondo la leggenda, il mitico capostipite degli Ioni fu Ione, secondo altre versioni erano figli di Io.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ioni · Mostra di più »

Legame a idrogeno

Il legame ad idrogeno o ponte ad idrogeno è un caso particolare di forza intermolecolare in cui è implicato un atomo di idrogeno coinvolto in un legame covalente con elementi molto elettronegativi (come fluoro (F), ossigeno (O), azoto (N)), i quali attraggono a sé gli elettroni di valenza, acquisendo una parziale carica negativa (δ-) lasciando l'idrogeno con una parziale carica positiva (δ+).

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Legame a idrogeno · Mostra di più »

Legame chimico

Si ha un legame chimico quando una forza di natura elettrostatica tiene uniti più atomi in una specie chimica (legami forti, o primari o intramolecolari) o più molecole in una sostanza allo stato condensato (legami deboli, o secondari o intermolecolari).

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Legame chimico · Mostra di più »

Liquidi ionici

I liquidi ionici sono composti costituiti esclusivamente di ioni e di loro combinazioni, ma a differenza dei sali sono liquidi a temperatura ambiente (o prossime a quest'ultima) anche senza la presenza di un solvente molecolare.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Liquidi ionici · Mostra di più »

Lyocell

Con il nome lyocell (o tencel) si intende una fibra prodotta dalla cellulosa frantumata disciolta in NMMO-monoidrato (N-metilmorfolina-N-Ossido-monoidrato); il prodotto risultante è di consistenza simile al miele, ma si indurisce quando oltrepassa la filiera.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Lyocell · Mostra di più »

Massa molecolare

La massa molecolare di una sostanza (detta anche impropriamente peso molecolare, che differisce dalla massa molare solo per l'unità di misura) è il rapporto tra la massa di una data quantità di quella sostanza e il numero di moli della stessa quantità di quella sostanza.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Massa molecolare · Mostra di più »

Metile

Il metile (o gruppo metilico) è un gruppo funzionale costituito da un atomo di carbonio legato a tre atomi di idrogeno, avente formula -CH3.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Metile · Mostra di più »

Molecola

In chimica e in fisica, la molecola (dal latino scientifico molecula, derivato a sua volta da moles, che significa "mole", cioè "piccola quantità") è un'entità elettricamente neutra composta da due o più atomi, dello stesso elemento o di elementi diversi, uniti fra loro da un legame chimico covalente.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Molecola · Mostra di più »

Morfolina

La morfolina (Tetraidro-1,4-ossazina) è un composto eterociclico organico costituito da un anello a 6 atomi di cui quelli in posizione 1 e 4 sono rispettivamente un atomo di azoto e uno di ossigeno.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Morfolina · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Natale nel folclore · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Ossidante

In chimica, viene detta ossidante una specie chimica che acquista elettroni da un'altra specie chimica.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ossidante · Mostra di più »

Ossidazione

In chimica si dice che un elemento chimico subisce ossidazione quando subisce una sottrazione di elettroni, che si traduce nell'aumento del suo numero di ossidazione.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ossidazione · Mostra di più »

Ossigeno

L'ossigeno è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Ossigeno · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Periodo natalizio · Mostra di più »

Perrutanato di tetrapropilammonio

Il perrutanato di tetrapropilammonio è un composto chimico di formula N(C3H7)4RuO4.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Perrutanato di tetrapropilammonio · Mostra di più »

Polimero

Un polimero (dal greco "che ha molte parti") è una macromolecola, ovvero una molecola dall'elevato peso molecolare, costituita da un gran numero di gruppi molecolari (detti unità ripetitive) uguali o diversi (nei copolimeri), uniti "a catena" mediante la ripetizione dello stesso tipo di legame (covalente).

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Polimero · Mostra di più »

Precipitazione (chimica)

AgCl In chimica il termine precipitazione è il fenomeno della separazione sotto forma di solido di un soluto (detto precipitato) che si trova in una soluzione in concentrazione maggiore del suo limite di solubilità, per cui la soluzione, prima che sopraggiunga la precipitazione, si trova in condizioni di sovrasaturazione rispetto a tale soluto.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Precipitazione (chimica) · Mostra di più »

Punto di fusione

Il punto di fusione si definisce come uno stato termodinamico, definito da una certa temperatura (detta temperatura di fusione) e pressione (non necessariamente uguale alla pressione atmosferica), in corrispondenza del quale si ha il processo di fusione.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Punto di fusione · Mostra di più »

Rame

Il rame è l'elemento chimico di numero atomico 29.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Rame · Mostra di più »

Reattività

Con il termine reattività si intende la tendenza di una particolare specie chimica a reagire in presenza di altri particolari reagenti.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Reattività · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Reazione chimica · Mostra di più »

Riducente

In chimica, viene detta riducente una specie chimica che cede elettroni ad un'altra specie chimica.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Riducente · Mostra di più »

Sigma-Aldrich

La Sigma-Aldrich Corporation è una compagnia statunitense che si occupa di biochimica e biotecnologia.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Sigma-Aldrich · Mostra di più »

Solubilità

In chimica si definisce solubilità (o miscibilità) di un soluto in un solvente, a determinate condizioni di temperatura e pressione, la massima quantità di un soluto che in tali condizioni si scioglie in una data quantità di solvente, formando in tal modo un'unica fase con esso.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Solubilità · Mostra di più »

Soluzione (chimica)

In chimica, si definisce soluzione una miscela omogenea in cui una o più sostanze sono contenute in una fase liquida o solida o gassosa; contiene particelle diverse mescolate e distribuite in modo uniforme nello spazio disponibile in modo che ogni volume di soluzione abbia la medesima composizione degli altri.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Soluzione (chimica) · Mostra di più »

Solvatazione

Per solvatazione in chimica si intende l'interazione tra soluto e solvente che porta le singole molecole di soluto disciolto a circondarsi di molecole di solvente.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Solvatazione · Mostra di più »

Stechiometria

La stechiometria (greco στοιχεῖον "elemento" e μέτρον "misura") è la branca della chimica che studia i rapporti quantitativi delle sostanze chimiche nelle reazioni chimiche.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Stechiometria · Mostra di più »

Temperatura

La temperatura di un corpo può essere definita come una misura dello stato di agitazione delle entità molecolari delle quali è costituito.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Temperatura · Mostra di più »

Tessuto (biologia)

In biologia si definisce tessuto un insieme di cellule, strutturalmente simili, associate per funzione.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Tessuto (biologia) · Mostra di più »

Tetrossido di osmio

Il tetrossido di osmio è il più noto composto chimico dell'osmio e ha formula OsO4.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Tetrossido di osmio · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Viscosa

La viscosa è un tessuto artificiale che imita la morbidezza delle fibre vegetali, presentando inoltre una lucentezza serica, per cui veniva un tempo anche chiamata "seta artificiale" Può essere utilizzata per produrre tessuti, con usi molto diversi, che vanno dai vestiti alle tele che rivestono l'interno degli pneumatici.

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Viscosa · Mostra di più »

Xantato

Lo xantato è l'anione dell'acido xantico, (da cui deriva per perdita di un atomo d'idrogeno).

Nuovo!!: N-Ossido di N-metilmorfolina e Xantato · Mostra di più »

Riorienta qui:

N-ossido di 4-metilmorfolina, NMMO.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »