Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Ossiacidi

Indice Ossiacidi

Gli ossiacidi (conosciuti anche come ossoacidi o acidi ossigenati, da non confondere con gli ossidi acidi) sono composti ternari che contengono nella loro struttura molecolare atomi di idrogeno, di un non metallo e di ossigeno.

39 relazioni: Acido borico, Acido carbonico, Acido clorico, Acido cloroso, Acido fosforico, Acido fosforoso, Acido iodico, Acido ipocloroso, Acido ipofosforoso, Acido nitrico, Acido nitroso, Acido perclorico, Acido pirofosforico, Acido solforico, Acido solforoso, Acido xenico, Acqua, Anidride carbonica, Anidride perclorica, Arsenico, Atomo, Base (chimica), Boro, Composto chimico, Elemento chimico, Fosforo, Idrogeno, Molecola, Molecola ipervalente, Non metallo, Ossido, Ossigeno, Ossoanione, Reazione chimica, Sale, Silicio, Stechiometria, Tavola periodica degli elementi, Valenza (chimica).

Acido borico

L'acido borico, o acido ortoborico (più raramente acido boracico), nella nomenclatura IUPAC triossoborico(III), è un acido debole usato spesso come antisettico, insetticida, disinfettante, ritardante di fiamma e in laboratorio per la preparazione di alcune soluzioni, come il TBE (tris-borato-EDTA).

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido borico · Mostra di più »

Acido carbonico

L'acido carbonico è un ossiacido diprotico poco stabile in cui l'atomo centrale è il carbonio che in questo composto ha come numero di ossidazione +4.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido carbonico · Mostra di più »

Acido clorico

L'acido clorico (HClO3) è un acido corrosivo che si comporta come un potente comburente.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido clorico · Mostra di più »

Acido cloroso

L'acido cloroso è un composto del cloro (III) di formula HClO2.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido cloroso · Mostra di più »

Acido fosforico

L'acido fosforico, o acido ortofosforico, è un acido inorganico di formula bruta H3PO4.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido fosforico · Mostra di più »

Acido fosforoso

L'acido fosforoso è uno degli ossiacidi del fosforo con stato di ossidazione + 3.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido fosforoso · Mostra di più »

Acido iodico

L'acido iodico è l'acido ottenuto per idratazione dell'anidride iodica, ma si può anche produrre disciogliendo lo iodio in acido nitrico concentrato.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido iodico · Mostra di più »

Acido ipocloroso

L'acido ipocloroso è un acido inorganico debole di formula HClO.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido ipocloroso · Mostra di più »

Acido ipofosforoso

L'acido ipofosforoso, noto anche col nome acido fosfinico, è un ossiacido e un potente agente riducente.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido ipofosforoso · Mostra di più »

Acido nitrico

L'acido nitrico è un acido minerale forte, nonché un forte agente ossidante.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido nitrico · Mostra di più »

Acido nitroso

L'acido nitroso è un acido debole di formula HNO2.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido nitroso · Mostra di più »

Acido perclorico

L'acido perclorico è un acido estremamente forte, altamente corrosivo e ossidante (in soluzione concentrata).

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido perclorico · Mostra di più »

Acido pirofosforico

L'acido pirofosforico, o acido difosforico, è un acido inorganico del fosforo, dove entrambi gli atomi di fosforo hanno stato di ossidazione + 5.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido pirofosforico · Mostra di più »

Acido solforico

L'acido solforico è un acido minerale forte, liquido a temperatura ambiente, oleoso, incolore e inodore; la sua formula chimica è H2SO4, a volte riportata anche come SO2(OH)2.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido solforico · Mostra di più »

Acido solforoso

L'acido solforoso è un ossiacido che si ottiene con l'idratazione del diossido di zolfo; è un composto dello zolfo tetravalente, la cui formula molecolare è H2SO3.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido solforoso · Mostra di più »

Acido xenico

L'acido xenico è l'ipotetico acido inorganico di formula H2XeO4, acido diprotico dello xeno che non è mai stato isolato o evidenziato.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acido xenico · Mostra di più »

Acqua

L'acqua (in greco antico ὕδωρ, ὕδατος) è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: Ossiacidi e Acqua · Mostra di più »

Anidride carbonica

Lʼanidride carbonica (nota pure come biossido di carbonio o, più correttamente, diossido di carbonio; formula chimica: CO₂) è un ossido acido la cui molecola è formata da un atomo di carbonio (simbolo: C) legato a due atomi di ossigeno (O).

Nuovo!!: Ossiacidi e Anidride carbonica · Mostra di più »

Anidride perclorica

L'anidride perclorica o eptossido di dicloro è l'anidride dell'acido perclorico.

Nuovo!!: Ossiacidi e Anidride perclorica · Mostra di più »

Arsenico

L'arsenico è l'elemento chimico di numero atomico 33.

Nuovo!!: Ossiacidi e Arsenico · Mostra di più »

Atomo

L'atomo (dal greco - àtomos -, indivisibile, unione di - a - + - témnein -) è una struttura nella quale è normalmente organizzata la materia nel mondo fisico o in natura.

Nuovo!!: Ossiacidi e Atomo · Mostra di più »

Base (chimica)

In chimica, le definizioni di acido e base hanno subìto diverse modifiche nel tempo, partendo da un approccio empirico e sperimentale fino alle più recenti definizioni, sempre più generali, legate al modello molecolare a orbitali.

Nuovo!!: Ossiacidi e Base (chimica) · Mostra di più »

Boro

Il boro è l'elemento chimico della tavola periodica degli elementi che ha come simbolo B e come numero atomico 5.

Nuovo!!: Ossiacidi e Boro · Mostra di più »

Composto chimico

Dicesi composto chimico ogni sostanza pura che può essere decomposta con gli ordinari mezzi chimici, in altre sostanze pure più semplici.

Nuovo!!: Ossiacidi e Composto chimico · Mostra di più »

Elemento chimico

In chimica, si dice che due o più atomi appartengono allo stesso elemento chimico se sono caratterizzati dallo stesso numero atomico (Z), cioè da uno stesso numero di protoni.

Nuovo!!: Ossiacidi e Elemento chimico · Mostra di più »

Fosforo

Il fosforo è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi che ha come numero atomico 15 e come simbolo P. È un non metallo del gruppo dell'azoto.

Nuovo!!: Ossiacidi e Fosforo · Mostra di più »

Idrogeno

L'idrogeno (dal greco ὕδωρ, hýdor, «acqua»; la radice γεν-, ghen-, «generare», quindi «generatore d'acqua») è il primo elemento chimico della tavola periodica, è il più leggero, ha numero atomico 1 e simbolo H. Il suo isotopo più comune, il prozio, consiste di un protone e di un elettrone ed essendo il più semplice isotopo è stato studiato dalla meccanica quantistica in maniera approfondita.

Nuovo!!: Ossiacidi e Idrogeno · Mostra di più »

Molecola

In chimica e in fisica, la molecola (dal latino scientifico molecula, derivato a sua volta da moles, che significa "mole", cioè "piccola quantità") è un'entità elettricamente neutra composta da due o più atomi, dello stesso elemento o di elementi diversi, uniti fra loro da un legame chimico covalente.

Nuovo!!: Ossiacidi e Molecola · Mostra di più »

Molecola ipervalente

Per molecola ipervalente si intende una molecola in cui uno dei suoi atomi presenta nel suo guscio elettronico più esterno più di otto elettroni.

Nuovo!!: Ossiacidi e Molecola ipervalente · Mostra di più »

Non metallo

I non metalli sono cattivi conduttori di calore ed elettricità. Insieme con i metalli e i semimetalli, i non metalli (a volte indicati anche come non-metalli o nonmetalli) sono una delle tre categorie in cui si suddividono gli elementi chimici secondo le loro proprietà di ionizzazione e legame.

Nuovo!!: Ossiacidi e Non metallo · Mostra di più »

Ossido

Un ossido è un composto chimico binario che si ottiene dalla reazione dell'ossigeno su di un altro elemento, così che la sua formula chimica contenga almeno un atomo di ossigeno e uno dell'altro elemento.

Nuovo!!: Ossiacidi e Ossido · Mostra di più »

Ossigeno

L'ossigeno è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Ossiacidi e Ossigeno · Mostra di più »

Ossoanione

Gli ossoanioni sono anioni poliatomici che contengono atomi di ossigeno legati ad un atomo detto centrale.

Nuovo!!: Ossiacidi e Ossoanione · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: Ossiacidi e Reazione chimica · Mostra di più »

Sale

In chimica, un sale è un composto chimico elettricamente neutro costituito dall'insieme di più ioni (anioni e cationi), in genere disposti all'interno di un reticolo cristallino, uniti da un legame ionico di ionicità più o meno elevata.

Nuovo!!: Ossiacidi e Sale · Mostra di più »

Silicio

Il silicio è l'elemento chimico della tavola periodica degli elementi che ha come simbolo Si con valenza 2,4,6 e come numero atomico 14.

Nuovo!!: Ossiacidi e Silicio · Mostra di più »

Stechiometria

La stechiometria (greco στοιχεῖον "elemento" e μέτρον "misura") è la branca della chimica che studia i rapporti quantitativi delle sostanze chimiche nelle reazioni chimiche.

Nuovo!!: Ossiacidi e Stechiometria · Mostra di più »

Tavola periodica degli elementi

La tavola periodica degli elementi (o semplicemente tavola periodica) è lo schema con cui sono ordinati gli elementi chimici sulla base del loro numero atomico Z e del numero di elettroni presenti negli orbitali atomici s, p, d, f. La tavola periodica degli elementi è stata ideata dal chimico russo Dmitrij Ivanovič Mendeleev nel 1869, e, in modo indipendente, dal chimico tedesco Julius Lothar Meyer (1830 - 1895).

Nuovo!!: Ossiacidi e Tavola periodica degli elementi · Mostra di più »

Valenza (chimica)

La valenza indica la capacità degli atomi di combinarsi con altri atomi appartenenti allo stesso elemento chimico o a elementi chimici differenti (vedi legame chimico).

Nuovo!!: Ossiacidi e Valenza (chimica) · Mostra di più »

Riorienta qui:

Acidi ossigenati, Ossiacido, Ossoacidi, Ossoacido.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »