Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Installa
l'accesso più veloce di browser!
 

ASCII

Indice ASCII

ASCII (acronimo di American Standard Code for Information Interchange, Codice Standard Americano per lo Scambio di Informazioni) è un codice per la codifica di caratteri.

91 relazioni: A, Accento grave, Acronimo, Alfabeto, American National Standards Institute, Apostrofo, ASCII art, ASCII esteso, Asterisco, Asteroide, B, Backslash, Barra obliqua, Barra verticale, Bit, Bob Bemer, C, Cancelletto, Carattere (informatica), Chiocciola (segno), Circonflesso, Codice (teoria dell'informazione), Codifica di caratteri, Control (tasto), D, De facto, Due punti, E, E commerciale, F, G, Glifo, H, I, IBM, ISO/IEC 646, J, K, L, M, Meno (matematica), Messaggistica istantanea, N, Norma (tecnologia), O, Organizzazione internazionale per la normazione, P, Parentesi, Percentuale, Più, ..., Punto e virgola, Punto esclamativo, Punto fermo, Punto interrogativo, Q, R, S, Simbolo del dollaro, Sistema numerico binario, Sistema numerico decimale, Sistema numerico esadecimale, Sistema numerico ottale, Software, Spazio (punteggiatura), T, Tilde, Trattino basso, U, Uguale, Unicode, UTF-8, V, Virgola, Virgolette, W, World Wide Web Consortium, X, Y, Z, 0 (numero), 1 (numero), 1961, 2 (numero), 3 (numero), 3568 ASCII, 4 (numero), 5 (numero), 6 (numero), 7 (numero), 8 (numero), 9 (numero). Espandi índice (41 più) »

A

A (minuscolo: a; nome italiano "a") è la prima lettera dell'alfabeto latino e italiano, nonché della maggior parte degli alfabeti derivanti da quello fenicio.

Nuovo!!: ASCII e A · Mostra di più »

Accento grave

L'accento grave (`) è un segno diacritico utilizzato in molti sistemi ortografici tra i quali quelli di italiano, greco, bretone, olandese, catalano, corso, francese, macedone, norvegese e cinese traslitterato.

Nuovo!!: ASCII e Accento grave · Mostra di più »

Acronimo

L'acronimo (dal greco ἄκρον, akron, "estremità" + ὄνομα, onοma, "nome"), o inizialismo, è un nome formato con le lettere o le sillabe iniziali (o talvolta anche finali), o più genericamente con sequenze di una o più lettere delle singole parole o di determinate parole di una frase o di una denominazione, leggibili come se fossero un'unica parola.

Nuovo!!: ASCII e Acronimo · Mostra di più »

Alfabeto

L'alfabeto è un sistema di scrittura i cui segni grafici (i grafemi) rappresentano singolarmente i suoni delle lingue (foni e fonemi).

Nuovo!!: ASCII e Alfabeto · Mostra di più »

American National Standards Institute

L'American National Standards Institute (Istituto Americano di Normalizzazione, più noto come ANSI, pronuncia IPA) è un'organizzazione privata senza fini di lucro che definisce le norme industriali per gli Stati Uniti.

Nuovo!!: ASCII e American National Standards Institute · Mostra di più »

Apostrofo

Lapostrofo (’ oppure ') è un carattere tipografico usato nelle lingue scritte in alfabeto latino, spesso annoverato tra i segni d'interpunzione anche se sarebbe più appropriato definirlo un segno paragrafematico e talvolta un segno diacritico.

Nuovo!!: ASCII e Apostrofo · Mostra di più »

ASCII art

L'arte ASCII è un mezzo artistico che si basa principalmente sui computer come supporto di presentazione; consiste di immagini prodotte componendo i 95 caratteri ASCII.

Nuovo!!: ASCII e ASCII art · Mostra di più »

ASCII esteso

Il termine ASCII esteso (in inglese extended ASCII o high ASCII) designa una codifica a 8 bit o più, in grado di rappresentare molti altri caratteri oltre ai tradizionali 128 dell'ASCII a 7 bit.

Nuovo!!: ASCII e ASCII esteso · Mostra di più »

Asterisco

L'asterisco è un carattere tipografico.

Nuovo!!: ASCII e Asterisco · Mostra di più »

Asteroide

Un asteroide (a volte chiamato pianetino o planetoide) è un piccolo corpo celeste simile per composizione ad un pianeta terrestre e generalmente privo di una forma sferica; ha in genere un diametro inferiore al chilometro, anche se non mancano corpi di grandi dimensioni, giacché tecnicamente anche i corpi particolarmente massicci recentemente scoperti nel Sistema solare esterno sono da considerarsi asteroidi.

Nuovo!!: ASCII e Asteroide · Mostra di più »

B

La B o b (nome italiano bi) è la seconda lettera dell'alfabeto latino e italiano, nonché di quelli derivanti dall'alfabeto fenicio.

Nuovo!!: ASCII e B · Mostra di più »

Backslash

Il backslash (\), o barra retroversa (ma anche inversa o rovesciata), è un segno tipografico largamente utilizzato in informatica; per brevità anche in Italia si tende ad utilizzare il termine inglese.

Nuovo!!: ASCII e Backslash · Mostra di più »

Barra obliqua

La barra obliqua (/), o sbarra (detta talvolta slash, che è il suo nome inglese), è un carattere tipografico.

Nuovo!!: ASCII e Barra obliqua · Mostra di più »

Barra verticale

Il simbolo (|) viene denominato barra verticale o anche pipe (soprattutto nella comunità Unix).

Nuovo!!: ASCII e Barra verticale · Mostra di più »

Bit

La parola bit, in informatica e in teoria dell'informazione, ha due significati molto diversi, a seconda del contesto in cui rispettivamente la si usi.

Nuovo!!: ASCII e Bit · Mostra di più »

Bob Bemer

Bemer ha iniziato la sua carriera come aerodinamico a Douglas Aircraft Company nel 1941, poi ha lavorato per RAND Corporation dal 1951, IBM dal 1957, e Honeywell dal 1974.

Nuovo!!: ASCII e Bob Bemer · Mostra di più »

C

La C o c (nome ci) è la terza lettera dell'alfabeto latino e di quello italiano.

Nuovo!!: ASCII e C · Mostra di più »

Cancelletto

Il cancelletto (#) è un simbolo di punteggiatura, costituito da segmenti paralleli incrociati, utilizzato prevalentemente nell'informatica.

Nuovo!!: ASCII e Cancelletto · Mostra di più »

Carattere (informatica)

Nella terminologia informatica, un carattere è un'unità minima di informazione che, semplificando, corrisponde a un grafema, o a un simbolo, della forma scritta di una lingua naturale.

Nuovo!!: ASCII e Carattere (informatica) · Mostra di più »

Chiocciola (segno)

La chiocciola, nota anche come a commerciale o chiocciolina, è un logogramma adoperato soprattutto in informatica.

Nuovo!!: ASCII e Chiocciola (segno) · Mostra di più »

Circonflesso

Il circonflesso, o accento circonflesso (^ o ˆ) è un segno diacritico utilizzato in varie lingue.

Nuovo!!: ASCII e Circonflesso · Mostra di più »

Codice (teoria dell'informazione)

Nella teoria dell'informazione, e conseguentemente nelle telecomunicazioni, nell'elettronica e nell'informatica, un codice è un sistema di segnali, segni o simboli convenzionalmente designati per rappresentare un'informazione.

Nuovo!!: ASCII e Codice (teoria dell'informazione) · Mostra di più »

Codifica di caratteri

Una codifica di caratteri, o charset, consiste in un codice che associa un insieme di caratteri (tipicamente rappresentazioni di grafemi così come appaiono in un alfabeto utilizzato per comunicare in una lingua naturale) ad un insieme di altri oggetti, come numeri (specialmente nell'informatica) o pulsazioni elettriche, con lo scopo di facilitare la memorizzazione di un testo in un computer o la sua trasmissione attraverso una rete di telecomunicazioni.

Nuovo!!: ASCII e Codifica di caratteri · Mostra di più »

Control (tasto)

Control ("controllo" in inglese), spesso abbreviato in Ctrl, è il tasto, presente sulla tastiera dei computer, contrassegnato da.

Nuovo!!: ASCII e Control (tasto) · Mostra di più »

D

D (pronunciata /di/ in italiano) è la quarta lettera dell'alfabeto latino.

Nuovo!!: ASCII e D · Mostra di più »

De facto

De facto ("di fatto", "in realtà") è una locuzione latina utilizzata nel linguaggio giuridico e in quello comune per indicare un elemento che è nella pratica in vigore (o in essere), pur non avendo un riconoscimento di carattere ufficiale.

Nuovo!!: ASCII e De facto · Mostra di più »

Due punti

I due punti sono un comune carattere tipografico.

Nuovo!!: ASCII e Due punti · Mostra di più »

E

E è la quinta lettera dell'alfabeto italiano, largamente modellato su quello latino.

Nuovo!!: ASCII e E · Mostra di più »

E commerciale

La e commerciale (&) è un logogramma e una legatura delle lettere latine e-t. Risalente all'antica Roma, nel tempo in cui – in latino – le lettere e e t venivano occasionalmente scritte insieme, la sua invenzione è attribuita a Marco Tullio Tirone, segretario di Cicerone per moltissimi anni.

Nuovo!!: ASCII e E commerciale · Mostra di più »

F

La lettera F F (chiamata effe in italiano) è la sesta lettera dell'alfabeto italiano.

Nuovo!!: ASCII e F · Mostra di più »

G

La G o g (nome gi) è la settima lettera dell'alfabeto latino e della sua variante italiana.

Nuovo!!: ASCII e G · Mostra di più »

Glifo

Un glifo (IPA), dal greco γλύφω (glýph&#333), "incidere", in origine indicava un qualsiasi segno, inciso o dipinto, come ad esempio i glifi della scrittura maya o di quella egizia conosciuti invece come geroglifici (dal greco "segni sacri").

Nuovo!!: ASCII e Glifo · Mostra di più »

H

H (chiamata acca in italiano) è l'ottava lettera dell'alfabeto italiano.

Nuovo!!: ASCII e H · Mostra di più »

I

I è la nona lettera dell'alfabeto italiano.

Nuovo!!: ASCII e I · Mostra di più »

IBM

L'International Business Machines Corporation (comunemente nota come IBM, e soprannominata "Big Blue"), è un'azienda statunitense, tra le maggiori al mondo nel settore informatico.

Nuovo!!: ASCII e IBM · Mostra di più »

ISO/IEC 646

ISO/IEC 646 è uno standard che dal 1972 specifica un codice caratteri a 7 bit dal quale derivano vari standard nazionali.

Nuovo!!: ASCII e ISO/IEC 646 · Mostra di più »

J

La J, in italiano chiamata i lunga o i lungo, o anche con il nome inglese jay, con pronuncia però italianizzata in "gèi" o "géi" e quindi scritto anche direttamente gei, è la decima lettera dell'alfabeto latino moderno.

Nuovo!!: ASCII e J · Mostra di più »

K

K (chiamata cappa o kappa in italiano) è l'undicesima lettera dell'alfabeto latino.

Nuovo!!: ASCII e K · Mostra di più »

L

La L (chiamata elle in italiano) è la decima lettera dell'alfabeto italiano e la dodicesima dell'alfabeto latino moderno.

Nuovo!!: ASCII e L · Mostra di più »

M

La M (chiamata emme in italiano) è l'undicesima lettera dell'alfabeto italiano e la tredicesima dell'alfabeto latino moderno, ma rappresenta anche la maiuscola della lettera mi nell'alfabeto greco e in quello cirillico.

Nuovo!!: ASCII e M · Mostra di più »

Meno (matematica)

Il simbolo meno è un comune carattere tipografico di tipo matematico-scientifico, come anche il più, il per ed il diviso; esso è graficamente costituito soltanto da una lineetta orizzontale.

Nuovo!!: ASCII e Meno (matematica) · Mostra di più »

Messaggistica istantanea

La messaggistica istantanea è una categoria di sistemi di comunicazione in tempo reale in rete, tipicamente Internet o una rete locale, che permette ai suoi utilizzatori lo scambio di brevi messaggi.

Nuovo!!: ASCII e Messaggistica istantanea · Mostra di più »

N

N (chiamata enne in italiano) è la dodicesima lettera dell'alfabeto italiano e la quattordicesima dell'alfabeto latino moderno.

Nuovo!!: ASCII e N · Mostra di più »

Norma (tecnologia)

Le norme tecniche o standard sono documenti tecnici utilizzati in svariati ambiti, cui si perviene dopo opportuni processi di normazione o standardizzazione da parte di opportuni enti, aventi proprie e peculiari caratteristiche.

Nuovo!!: ASCII e Norma (tecnologia) · Mostra di più »

O

La O è la tredicesima lettera dell'alfabeto italiano e la quindicesima dell'alfabeto latino.

Nuovo!!: ASCII e O · Mostra di più »

Organizzazione internazionale per la normazione

L'Organizzazione internazionale per la normazione (in inglese International Organization for Standardization), abbreviazione ISO, è la più importante organizzazione a livello mondiale per la definizione di norme tecniche.

Nuovo!!: ASCII e Organizzazione internazionale per la normazione · Mostra di più »

P

P (chiamata pi in italiano) è la quattordicesima lettera dell'alfabeto italiano e la sedicesima dell'alfabeto latino.

Nuovo!!: ASCII e P · Mostra di più »

Parentesi

Le parentesi (dal greco, derivante dal verbo parentíthēmi che significa ‘frappongo') sono una serie di simboli tipografici che servono a contenere altri caratteri; di ognuna esiste una versione di apertura ed una di chiusura: la prima è generalmente un'immagine dotata di convessità verso sinistra, mentre la seconda la possiede generalmente a destra.

Nuovo!!: ASCII e Parentesi · Mostra di più »

Percentuale

La percentuale (simbolo %) è uno strumento matematico di uso comune che descrive la grandezza di una quantità rispetto ad un'altra.

Nuovo!!: ASCII e Percentuale · Mostra di più »

Più

Il simbolo più è un comune carattere tipografico di tipo matematico-scientifico; esso è visivamente formato da una croce dai bracci perpendicolari sistemati nei sensi verticale ed orizzontale.

Nuovo!!: ASCII e Più · Mostra di più »

Punto e virgola

Il punto e virgola è un segno di interpunzione formato dalla congiunzione di un punto e di una virgola posti graficamente in verticale l'uno sopra l'altro.

Nuovo!!: ASCII e Punto e virgola · Mostra di più »

Punto esclamativo

Il punto esclamativo, noto in passato anche come punto ammirativo, è uno dei diversi segni di interpunzione adoperati nella scrittura e indica una pausa simile a quella del normale punto fermo.

Nuovo!!: ASCII e Punto esclamativo · Mostra di più »

Punto fermo

Il punto fermo, detto anche semplicemente punto, è un segno di interpunzione.

Nuovo!!: ASCII e Punto fermo · Mostra di più »

Punto interrogativo

Il punto interrogativo o punto di domanda, noto in passato anche come punto domandativo, è un comune segno tipografico di punteggiatura; esso è graficamente formato da un uncino con avvolgimento antiorario soprastante verticalmente un punto: ?. Nella lettura esso corrisponde a un'intonazione ascendente, di domanda o richiesta.

Nuovo!!: ASCII e Punto interrogativo · Mostra di più »

Q

Q o q è la quindicesima lettera dell'alfabeto italiano e la diciassettesima dell'alfabeto latino, in italiano il suo nome esteso è cu, ma viene talvolta scritto anche qu, mantenendo inalterata la pronuncia.

Nuovo!!: ASCII e Q · Mostra di più »

R

La R (chiamata erre in italiano) è la sedicesima lettera dell'alfabeto italiano e la diciottesima dell'alfabeto latino moderno.

Nuovo!!: ASCII e R · Mostra di più »

S

S o s (in italiano esse) è la diciassettesima lettera dell'alfabeto italiano e la diciannovesima in quello latino.

Nuovo!!: ASCII e S · Mostra di più »

Simbolo del dollaro

Il simbolo di dollaro o simbolo di peso ($) è un simbolo usato principalmente per indicare alcune unità monetarie.

Nuovo!!: ASCII e Simbolo del dollaro · Mostra di più »

Sistema numerico binario

Il sistema numerico binario è un sistema numerico posizionale in base 2.

Nuovo!!: ASCII e Sistema numerico binario · Mostra di più »

Sistema numerico decimale

Per sistema numerico decimale si intende il sistema di numerazione posizionale a base 10 che, per rappresentare i numeri, utilizza dieci cifre da 0 a 9 (0 1 2 3 4 5 6 7 8 9).

Nuovo!!: ASCII e Sistema numerico decimale · Mostra di più »

Sistema numerico esadecimale

Il sistema numerico esadecimale (spesso abbreviato come esa o hex) è un sistema numerico posizionale in base 16, cioè che utilizza 16 simboli invece dei 10 del sistema numerico decimale tradizionale.

Nuovo!!: ASCII e Sistema numerico esadecimale · Mostra di più »

Sistema numerico ottale

Il sistema numerico ottale (spesso abbreviato come ott o oct) è un sistema numerico posizionale in base 8, cioè che utilizza solo 8 simboli (tipicamente 0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7) invece dei 10 del sistema numerico decimale usato comunemente.

Nuovo!!: ASCII e Sistema numerico ottale · Mostra di più »

Software

Il software è l'informazione o le informazioni - utilizzate da uno o più sistemi informatici - memorizzate su uno o più supporti informatici e che possono essere rappresentate da uno o più programmi, da uno o più dati, oppure da una combinazione di questi due.

Nuovo!!: ASCII e Software · Mostra di più »

Spazio (punteggiatura)

Lo spazio (" ") è, in ortografia, qualunque spazio vuoto utilizzato per separare sezioni di testo scritto.

Nuovo!!: ASCII e Spazio (punteggiatura) · Mostra di più »

T

T (chiamata ti in italiano) è la diciottesima lettera dell'alfabeto italiano, la ventesima dell'alfabeto latino moderno.

Nuovo!!: ASCII e T · Mostra di più »

Tilde

La tilde è un segno diacritico (~) appartenente – fra gli altri – ai sistemi ortografici del portoghese e del castigliano, nonché al greco antico (dov’è però chiamata accento circonflesso).

Nuovo!!: ASCII e Tilde · Mostra di più »

Trattino basso

Il trattino basso (conosciuto anche con il nome inglese underscore) è il carattere « _ », che si può digitare con la tastiera italiana tenendo contemporaneamente premuti il tasto maiuscolo, o in inglese, e il tasto dove è raffigurato il tratto d'unione.

Nuovo!!: ASCII e Trattino basso · Mostra di più »

U

La U è la diciannovesima lettera dell'alfabeto italiano e la ventunesima dell'alfabeto latino.

Nuovo!!: ASCII e U · Mostra di più »

Uguale

L'uguale è un comune segno tipografico di tipo matematico, probabilmente uno dei più antichi; la sua immagine è costituita da due lineette orizzontali parallele, simili a due meno posti l'uno sull'altro.

Nuovo!!: ASCII e Uguale · Mostra di più »

Unicode

Unicode è un sistema di codifica che assegna un numero univoco ad ogni carattere usato per la scrittura di testi, in maniera indipendente dalla lingua, dalla piattaforma informatica e dal programma utilizzato.

Nuovo!!: ASCII e Unicode · Mostra di più »

UTF-8

UTF-8 (Unicode Transformation Format, 8 bit) è una codifica di caratteri Unicode in sequenze di lunghezza variabile di byte, creata da Rob Pike e Ken Thompson.

Nuovo!!: ASCII e UTF-8 · Mostra di più »

V

V (chiamata vu in italiano, meno comune viVedi) è la ventesima lettera dell'alfabeto italiano e la ventiduesima dell'alfabeto latino.

Nuovo!!: ASCII e V · Mostra di più »

Virgola

La virgola è uno dei segni di interpunzione più utilizzati.

Nuovo!!: ASCII e Virgola · Mostra di più »

Virgolette

Le virgolette sono un segno tipografico usato per contraddistinguere una parola o una frase come citazione, discorso diretto, per evidenziarne la natura gergale, tecnica, metaforica, figurativa, ironica o dialettale, o per parole e frasi straniere non ancora entrate nell'uso comune della lingua, o per introdurre il titolo di un giornale.

Nuovo!!: ASCII e Virgolette · Mostra di più »

W

La W (chiamata doppia vu, vu doppia, o anche doppia vi, vi doppia, doppio vu, vu doppio) è la ventitreesima lettera dell'alfabeto latino moderno.

Nuovo!!: ASCII e W · Mostra di più »

World Wide Web Consortium

Il World Wide Web Consortium, anche conosciuto come W3C, è un'organizzazione non governativa internazionale che ha come scopo quello di sviluppare tutte le potenzialità del World Wide Web.

Nuovo!!: ASCII e World Wide Web Consortium · Mostra di più »

X

La X (chiamata ics in italiano) è la ventiquattresima lettera dell'alfabeto latino moderno e la ventunesima dell'alfabeto latino antico.

Nuovo!!: ASCII e X · Mostra di più »

Y

L’Y (chiamata in italiano ipsilon, oppure i greca o i greco) è la venticinquesima lettera dell'alfabeto latino moderno e la ventiduesima di quello latino antico.

Nuovo!!: ASCII e Y · Mostra di più »

Z

La Z (in italiano chiamata zeta) è la ventunesima e ultima lettera dell'alfabeto italiano e la ventiseiesima e ultima dell'alfabeto latino.

Nuovo!!: ASCII e Z · Mostra di più »

0 (numero)

Lo zero (cf. arabo صفر (sefr), ebraico אפס (éfes), sanscrito शून्य (śūnya), neol. greco μηδέν) è il numero che precede uno e gli altri interi positivi e segue i numeri negativi.

Nuovo!!: ASCII e 0 (numero) · Mostra di più »

1 (numero)

Uno (cf. latino ūnus, greco εἷς, gotico ains, antico irlandese oen, antico slavo ino-) è il numero naturale che segue lo 0 e precede il 2.

Nuovo!!: ASCII e 1 (numero) · Mostra di più »

1961

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: ASCII e 1961 · Mostra di più »

2 (numero)

Due (indoeuropeo *d(u)uō; cf. latino duo, greco δύο, sanscrito dvá, gotico twai, antico irlandese dō, armeno erku) è il numero naturale dopo l'1 e prima del 3.

Nuovo!!: ASCII e 2 (numero) · Mostra di più »

3 (numero)

Tre (cf. latino tres, greco τρεῖς, sanscrito tráyaḥ, gotico þreis, antico slavo trje, arabo thalātha) è il numero naturale che segue il 2 e precede il 4.

Nuovo!!: ASCII e 3 (numero) · Mostra di più »

3568 ASCII

3568 ASCII è un asteroide della fascia principale.

Nuovo!!: ASCII e 3568 ASCII · Mostra di più »

4 (numero)

Quattro (cf. latino quattuor, greco τέσσαρες, sanscrito catvāraḥ, gotico fidwor) è il numero naturale dopo il 3 e prima del 5.

Nuovo!!: ASCII e 4 (numero) · Mostra di più »

5 (numero)

Cinque (indoeuropeo *penkwe; cf. latino quinque, greco πέντε, sanscrito páñca, gotico fimf, antico irlandese cōic, lituano penki, armeno hing) è il numero naturale dopo il 4 e prima del 6.

Nuovo!!: ASCII e 5 (numero) · Mostra di più »

6 (numero)

Sei (indoeuropeo *sueks-; cf. latino sex, greco ἕξ, sanscrito ṣáṣ-, gotico saihs, armeno vec) è il numero naturale dopo il 5 e prima del 7.

Nuovo!!: ASCII e 6 (numero) · Mostra di più »

7 (numero)

7 (sette, indoeuropeo *septṃ; cf. latino septem, greco ἑπτά, sanscrito saptà, gotico sibun, armeno ewt'n) è il numero naturale dopo il 6 e prima dell'8.

Nuovo!!: ASCII e 7 (numero) · Mostra di più »

8 (numero)

Otto è il numero naturale dopo il 7 e prima del 9.

Nuovo!!: ASCII e 8 (numero) · Mostra di più »

9 (numero)

Nòve (indoeuropeo *H1newṇ-; cf. latino novem, greco ἐννέα, sanscrito náva, gotico niun, armeno inn) è il numero naturale dopo l'8 e prima del 10.

Nuovo!!: ASCII e 9 (numero) · Mostra di più »

Riorienta qui:

Ascii, Codice ASCII, Standard ASCII.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »