Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Teatro

Il teatro (dal greco θέατρον (théatron, che significa "spettacolo"), dal verbo θεαομαι (théaomai, ossia "vedo") è un insieme di differenti discipline, che si uniscono e concretizzano l'esecuzione di un evento spettacolare dal vivo. Esso comprende le arti tramite cui viene rappresentata, sotto forma di testo recitato o drammatizzazione scenica, una storia (un dramma, parola derivante dal verbo greco δραω drao.

195 relazioni: Alternatives théâtrales, Analessi, Anni 1950, Anni 1960, Antica Grecia, Antico Egitto, Anton Čechov, Antonin Artaud, Arco scenico, Aristofane, Aristotele, Arte, Arte drammatica, Arti performative, Attore, Attore teatrale, Attrezzista, Augusto Boal, Édith Piaf, Balletto, Bertolt Brecht, Borghesia, Canovaccio, Cetra (strumento musicale antico), Cinema, Circo, Civiltà minoica, Civiltà occidentale, Climax (narrativa), Comédie-Française, Commedia, Commedia dell'arte, Commedia musicale, Commedia romantica, Comunicazione, Condizione umana, Coreografia, Coro greco, Costumi teatrali, Critica teatrale, Cultura, Danza, Dario Del Corno, Dialogo, Dioniso, Direttore di scena, Dramma, Dramma pastorale, Drammaturgia, Drammaturgo, ..., Edipo re, Eduardo De Filippo, Educazione alla teatralità, Egitto, Eschilo, Estetica, Etimologia, Eugène Ionesco, Eugenio Barba, Farsa, Fiction televisiva, Flauti, Flavio Oreglio, Friedrich Schiller, George Bernard Shaw, Gilberto Govi, Gioco, Giocoleria, Giorgio Gaber, Giorgio Strehler, Globe Theatre, Grand Guignol, Henrik Ibsen, Il misantropo (Menandro), Illuminotecnica, Illusionismo, Impresario teatrale, Improvvisazione teatrale, Jacques Brel, Jacques Copeau, Jacques Lecoq, Jerzy Grotowski, Johann Wolfgang von Goethe, Juliette Gréco, Kabuki, Kathakali, Károly Kerényi, Konstantin Sergeevič Stanislavskij, Kurt Sethe, La cantatrice calva, Libretto, Lingua francese, Lingua greca antica, Lingua inglese, Lingua italiana, Lingua russa, Lingua tedesca, Lingua ungherese, Luca Ronconi, Luigi Pirandello, Macchietta, Macchinista teatrale, Marco Paolini, Maschera, Maschera teatrale, Melodramma, Menandro, Mercanti di Liquore, Mimo, Mistero (teatro), Mitologia greca, Mitopoiesi, Monologo, Morality play, Musica, Musical, , Opera, Opera cinese, Opera rock, Orchestra, Orestea, Osiride, Pagliaccio, Palcoscenico, Pantomimo, Papiro, Parrucchiere, Personaggio immaginario, Peter Brook, Peter Handke, Pippo Delbono, Poema epico, Principe, Prospettiva, Quinto Orazio Flacco, Rai, Rapporto sessuale, Rappresentazione teatrale, Regio VII Etruria, Regista teatrale, Riforma del teatro, Rinascimento, Rivoluzione francese, Sacerdote, Sacra rappresentazione, Samuel Beckett, Sandro Luporini, Sartoria teatrale, Scenografia, Silvio D'Amico, Sipario, Sofocle, Spazio (fisica), Spazio scenico, Spettatore, Stazione di Milano Centrale, Storia del teatro, Suono, Tadeusz Kantor, Teatro (architettura), Teatro all'italiana, Teatro canzone, Teatro contemporaneo, Teatro d'impresa, Teatro dei burattini, Teatro dei luoghi, Teatro dell'assurdo, Teatro dell'oppresso, Teatro di narrazione, Teatro di strada, Teatro elisabettiano, Teatro fisico, Teatro greco, Teatro medievale, Teatro ragazzi, Teatrodanza, Teleteatro, Tempo, Thomas Stearns Eliot, Tragedia, Tragedia greca, Tragicommedia, Trovarobe, Varietà (spettacolo), Videocamera, Vittorio Alfieri, Vladimir Nikolaevič Toporov, William Shakespeare, XVI secolo, XX secolo, 1928, 1959, 1998, 2001. Espandi índice (145 più) »

Alternatives théâtrales

Alternatives théâtrales è una rivista di teatro dedita alla presentazione, allo studio e all'analisi del teatro contemporaneo.

Nuovo!!: Teatro e Alternatives théâtrales · Mostra di più »

Analessi

L'analessi, o retrospezione (spesso indicata con il termine di lingua inglese flashback), è un procedimento narrativo che riavvolge la struttura della fabula (cioè la sequenza cronologica degli eventi) su se stessa, raccontando avvenimenti che precedono il punto raggiunto dalla storia.

Nuovo!!: Teatro e Analessi · Mostra di più »

Anni 1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro e Anni 1950 · Mostra di più »

Anni 1960

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro e Anni 1960 · Mostra di più »

Antica Grecia

Con il termine antica Grecia (o anche Grecia antica) s'identifica la civiltà sviluppatasi nella Grecia continentale, in Albania, nelle isole del Mar Egeo, sulle coste del Mar Nero e della Turchia occidentale, in Sicilia, sulle zone costiere dell'Italia Meridionale (complessivamente denominate poi Magna Grecia), in Nordafrica, in Corsica, sulle coste orientali della Spagna e quelle meridionali della Francia.

Nuovo!!: Teatro e Antica Grecia · Mostra di più »

Antico Egitto

Con Antico Egitto si intende la civiltà sviluppatasi lungo la Valle del Nilo a partire dalle cateratte, a sud e al confine con l’attuale SudanLe presunte sorgenti del Nilo vennero scoperte solo nel 1937 dall’esploratore tedesco Burkhart Waldecker (1902-1964) nella parte meridionale dell’altopiano del Burundi.

Nuovo!!: Teatro e Antico Egitto · Mostra di più »

Anton Čechov

Terzo di sei figli, Anton nacque in una famiglia di umili origini: il nonno, Egor Michailovič Čech, servo della gleba e amministratore di una raffineria di zucchero del conte Čertkov, era riuscito a riscattare se stesso e la propria famiglia nel 1841 grazie al versamento di una grossa somma di denaro, 3500 rubli, al proprio padrone; il padre, Pavel Egorovič, fervente religioso ma violento, picchiava spesso i figli: «Mio padre cominciò a educarmi, o più semplicemente a picchiarmi, quando non avevo ancora cinque anni.

Nuovo!!: Teatro e Anton Čechov · Mostra di più »

Antonin Artaud

Nel libro Il teatro e il suo doppio, Artaud espresse la sua ammirazione verso le forme orientali di teatro, in particolare quello balinese.

Nuovo!!: Teatro e Antonin Artaud · Mostra di più »

Arco scenico

Nei cosiddetti "teatri all'italiana", l'arco scenico è il grande arco situato nella parte superiore del palcoscenico e che ne delimita lo spazio incorniciandolo e separandolo da quello destinato agli spettatori.

Nuovo!!: Teatro e Arco scenico · Mostra di più »

Aristofane

A proposito della vita di Aristofane disponiamo di poche e imprecise informazioni.

Nuovo!!: Teatro e Aristofane · Mostra di più »

Aristotele

È ritenuto una delle menti filosofiche più innovative, prolifiche e influenti del mondo antico occidentale, sia per la vastità che per la profondità dei suoi campi di conoscenza, compresa quella scientifica.

Nuovo!!: Teatro e Aristotele · Mostra di più »

Arte

L'arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana – svolta singolarmente o collettivamente – che porta a forme di creatività e di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate o acquisite e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza.

Nuovo!!: Teatro e Arte · Mostra di più »

Arte drammatica

L'arte drammatica è l'arte del recitare.

Nuovo!!: Teatro e Arte drammatica · Mostra di più »

Arti performative

Le arti performative sono forme artistiche in cui l'opera consiste nell'esecuzione di un determinato insieme di azioni da parte dell'artista di fronte ad un pubblico.

Nuovo!!: Teatro e Arti performative · Mostra di più »

Attore

Un attore è chi rappresenta o interpreta una parte o un ruolo in uno spettacolo teatrale, cinematografico, televisivo, radiofonico o di strada.

Nuovo!!: Teatro e Attore · Mostra di più »

Attore teatrale

Un attore teatrale è colui che interpreta un ruolo in una produzione teatrale.

Nuovo!!: Teatro e Attore teatrale · Mostra di più »

Attrezzista

Attrezzista o arredatore è, in teatro e nel cinema, colui che si occupa di allestire, atto per atto, la scena con gli arredi ed oggettistica varia e di consegnare a ciascun attore o partecipante gli oggetti necessari durante lo svolgimento dello spettacolo.

Nuovo!!: Teatro e Attrezzista · Mostra di più »

Augusto Boal

Ha fondato il teatro dell'oppresso, una forma teatrale originariamente usata dai movimenti di educazione popolare radicale.

Nuovo!!: Teatro e Augusto Boal · Mostra di più »

Édith Piaf

È stata una grande interprete del filone realista (chanteuse réaliste).

Nuovo!!: Teatro e Édith Piaf · Mostra di più »

Balletto

Il balletto è un particolare tipo di rappresentazione coreografica che nasce a partire dal primo Rinascimento dalle composizioni dei maestri di ballo presso le corti signorili italiane e francesi.

Nuovo!!: Teatro e Balletto · Mostra di più »

Bertolt Brecht

Bertolt Brecht nacque al numero 8 del vicoletto Auf dem Rain, ad Augusta, il 10 febbraio 1898, da Berthold Friedrich Brecht e Sophie Brezing, in una famiglia recentemente approdata alla borghesia; i nonni paterni erano originari del Baden, mentre quelli materni provenivano da Bad Waldsee, nell'Alta Svevia.

Nuovo!!: Teatro e Bertolt Brecht · Mostra di più »

Borghesia

La borghesia è una delle classi sociali nelle quali, secondo alcune scuole di pensiero socio-economiche occidentali, in particolare il marxismo, viene suddivisa la società capitalista.

Nuovo!!: Teatro e Borghesia · Mostra di più »

Canovaccio

In ambito teatrale e letterario con il termine canovaccio o scenario si indicano gli elementi di base della trama di un'opera, che ne determina in maniera generica lo svolgimento senza entrare eccessivamente nel dettaglio delle singole scene.

Nuovo!!: Teatro e Canovaccio · Mostra di più »

Cetra (strumento musicale antico)

La cetra (kithára) era uno strumento musicale dell'antichità classica, appartenente alla famiglia dei cordofoni.

Nuovo!!: Teatro e Cetra (strumento musicale antico) · Mostra di più »

Cinema

La cinematografia è l'insieme delle arti, delle tecniche e delle attività industriali e distributive che producono come risultato commerciale un film.

Nuovo!!: Teatro e Cinema · Mostra di più »

Circo

Il circo è uno spettacolo dal vivo articolato in varie esibizioni di abilità fisica, detti numeri, svolto generalmente in una pista circolare, ma anche diffusamente, nel corso dei secoli come nel panorama attuale, su una scena frontale.

Nuovo!!: Teatro e Circo · Mostra di più »

Civiltà minoica

Civiltà minoica è il nome dato alla cultura cretese dell'età del bronzo fiorita approssimativamente dal 2000 a.C. al 1450 a.C. (successivamente, la cultura micenea greca divenne dominante nei siti minoici dell'isola di Creta), questa civiltà, chiamata minoica in riferimento al mitologico re cretese Minosse, fu riscoperta tra il 1901 e il 1905, principalmente attraverso il lavoro dell'archeologo britannico Arthur Evans.

Nuovo!!: Teatro e Civiltà minoica · Mostra di più »

Civiltà occidentale

Il termine Occidente, inteso come civiltà o società occidentale, ha designato, a seconda dei periodi storici, un'area geografica e culturale comprendente grosso modo l'Europa e, in senso più esteso, tutti quei paesi europei ed extraeuropei che oggi presentano tratti culturali, economici o politici comuni, riconducibili al mondo e soprattutto ai principi filosofici del mondo greco-romano-cristiano-illuministico.

Nuovo!!: Teatro e Civiltà occidentale · Mostra di più »

Climax (narrativa)

Climax (dal greco, letteralmente "scala") o punto di svolta corrisponde in narrativa al punto di massima tensione posto spesso come apice di una serie di eventi in parallelo ed anticipa lo scioglimento della vicenda.

Nuovo!!: Teatro e Climax (narrativa) · Mostra di più »

Comédie-Française

La Comédie-Française, o Théâtre-Français fu fondata nel 1680 e si trova dal 1799 nel cuore del Palais-Royal nel I arrondissement di Parigi.

Nuovo!!: Teatro e Comédie-Française · Mostra di più »

Commedia

Una commedia è un componimento teatrale o un'opera cinematografica dalle tematiche di norma leggere o atto a suscitare il riso.

Nuovo!!: Teatro e Commedia · Mostra di più »

Commedia dell'arte

La commedia dell'arte è nata in Italia nel XVI secolo ed è rimasta popolare fino alla metà del XVIII secolo, anni della riforma goldoniana della commedia.

Nuovo!!: Teatro e Commedia dell'arte · Mostra di più »

Commedia musicale

La commedia musicale è un genere di spettacolo misto di canto e prosa, imparentato con l'operetta, dalla quale si differenzia per una maggiore semplicità di impianto e attualità di temi.

Nuovo!!: Teatro e Commedia musicale · Mostra di più »

Commedia romantica

La commedia romantica, affine per molti aspetti alla commedia giocosa (termine spesso utilizzato come sinonimo), è una tipologia di commedia in cui ad una trama di argomento amoroso sono mescolati elementi propri del genere comico, quali equivoci, allontanamenti e riappacificazioni, camuffamenti o scambi di persona.

Nuovo!!: Teatro e Commedia romantica · Mostra di più »

Comunicazione

Per comunicazione (dal latino cum.

Nuovo!!: Teatro e Comunicazione · Mostra di più »

Condizione umana

Con l'espressione condizione umana in filosofia si tende ad indicare la totalità dell'esperienza di essere umano.

Nuovo!!: Teatro e Condizione umana · Mostra di più »

Coreografia

La coreografia è l'arte di comporre le danze e i balletti, principalmente per la scena, per mezzo di passi e figurazioni.

Nuovo!!: Teatro e Coreografia · Mostra di più »

Coro greco

Il coro greco (o semplicemente coro), nell'ambito del teatro greco antico, rappresenta un gruppo omogeneo di personaggi, che agisce collettivamente sulla scena insieme agli attori.

Nuovo!!: Teatro e Coro greco · Mostra di più »

Costumi teatrali

Attore in costume I costumi teatrali sono abiti, appositamente creati per la scena, che vengono indossati dagli attori in una rappresentazione.

Nuovo!!: Teatro e Costumi teatrali · Mostra di più »

Critica teatrale

La critica teatrale è un uso degli strumenti teorici e pratici, di studi estetici e storici, giudizi di valore e spiegazioni che valutino il teatro, nelle sue componenti specifiche: dalla drammaturgia alla rappresentazione, compreso testo, scenografia, lavoro degli attori, regia, e tutto ciò che collabora all'evento teatrale che viene esaminato in modo "professionale", più o meno "scientifico".

Nuovo!!: Teatro e Critica teatrale · Mostra di più »

Cultura

Il termine cultura deriva dal verbo latino colere, "coltivare".

Nuovo!!: Teatro e Cultura · Mostra di più »

Danza

La danza è un'arte che si esprime nel movimento del corpo umano secondo un ritmo.

Nuovo!!: Teatro e Danza · Mostra di più »

Dario Del Corno

Fu allievo di Raffaele Cantarella cui subentrò nella cattedra di Letteratura greca all'Università degli Studi di Milano nel 1972.

Nuovo!!: Teatro e Dario Del Corno · Mostra di più »

Dialogo

Il termine dialogo (dal latino dialŏgus, in greco antico διάλογος, derivato di διαλέγομαι «conversare, discorrere» composto da dià, "attraverso" e logos, "discorso") indica il confronto verbale che attraversa due o più persone come strumento per esprimere sentimenti diversi e discutere idee non necessariamente contrapposte.

Nuovo!!: Teatro e Dialogo · Mostra di più »

Dioniso

Dioniso (AFI:, alla latina; in greco attico:; in greco omerico:; in greco eolico: o; in Lineare B di-wo-nu-so, forma genitiva di-wo-nu-so-jo Lineare B) è una divinità della religione greca.

Nuovo!!: Teatro e Dioniso · Mostra di più »

Direttore di scena

Il direttore di scena è il responsabile dell'allestimento di uno spettacolo e conosce a fondo tutti i ruoli tecnici della compagnia (luci, audio, scena, ingresso e uscite degli attori).

Nuovo!!: Teatro e Direttore di scena · Mostra di più »

Dramma

Un dramma (dal greco δρᾶμα, "drama".

Nuovo!!: Teatro e Dramma · Mostra di più »

Dramma pastorale

Il dramma pastorale, altresì detto favola pastorale o commedia pastorale, è un genere teatrale che vide la nascita negli ambienti colti del Manierismo ed ebbe il suo massimo sviluppo nel Cinquecento e nel Seicento.

Nuovo!!: Teatro e Dramma pastorale · Mostra di più »

Drammaturgia

La drammaturgia è l'arte di scrivere drammi.

Nuovo!!: Teatro e Drammaturgia · Mostra di più »

Drammaturgo

Il drammaturgo è un autore che scrive opere che vengono rappresentate in teatro.

Nuovo!!: Teatro e Drammaturgo · Mostra di più »

Edipo re

Edipo re (Oidípūs týrannos) è una tragedia di Sofocle, ritenuta il suo capolavoro nonché il più paradigmatico esempio dei meccanismi della tragedia greca.

Nuovo!!: Teatro e Edipo re · Mostra di più »

Eduardo De Filippo

Considerato uno dei più importanti artisti italiani del Novecento, è stato autore di numerose opere teatrali da lui stesso messe in scena e interpretate e, in seguito, tradotte e rappresentate da altri anche all'estero.

Nuovo!!: Teatro e Eduardo De Filippo · Mostra di più »

Educazione alla teatralità

L’Educazione alla teatralità è una scienza interdisciplinare che sviluppa il proprio pensiero attraverso la compartecipazione tra le arti performative, espressive e letterarie da un lato e le scienze umane dell'altro (in particolare: pedagogia, psicologia, sociologia, filosofia, antropologia).

Nuovo!!: Teatro e Educazione alla teatralità · Mostra di più »

Egitto

L'Egitto, ufficialmente Repubblica araba d'Egitto (translitterato: Ǧumhūriyya Miṣr al-ʿArabiyya), è un paese transcontinentale che attraversa l'angolo nord-est dell'Africa e l'angolo sud-ovest dell'Asia attraverso un ponte di terra formato dalla penisola del Sinai.

Nuovo!!: Teatro e Egitto · Mostra di più »

Eschilo

Viene unanimemente considerato l'iniziatore della tragedia greca nella sua forma matura.

Nuovo!!: Teatro e Eschilo · Mostra di più »

Estetica

L'estetica è, tradizionalmente, un settore della filosofia che si occupa della conoscenza del bello naturale o artistico.

Nuovo!!: Teatro e Estetica · Mostra di più »

Etimologia

In linguistica, lʼetimologìa (dal greco ἔτυμος étymon 'intimo significato della parola', e λόγος lógos 'studio') indaga l'origine e la storia delle parole.

Nuovo!!: Teatro e Etimologia · Mostra di più »

Eugène Ionesco

Nato nel 1909 (il 13 novembre secondo il calendario ortodosso, il 26 per quello gregoriano) da padre romeno e da madre francese di origini greche e romene (Marie-Thérèse Ipcar), si trasferì con i genitori a Parigi l'anno seguente, dove ben presto visse l'esperienza della guerra del 1914-18.

Nuovo!!: Teatro e Eugène Ionesco · Mostra di più »

Eugenio Barba

Noto come allievo ed amico di Jerzy Grotowski, fondatore e direttore dell'Odin Teatret, è ritenuto, insieme a Peter Brook, l'ultimo maestro occidentale vivente.

Nuovo!!: Teatro e Eugenio Barba · Mostra di più »

Farsa

*Farsa, genere teatrale.

Nuovo!!: Teatro e Farsa · Mostra di più »

Fiction televisiva

La fiction televisiva, a cui si fa riferimento anche come fiction TV o semplicemente fiction, è il macro-genere di programmi televisivi caratterizzati dalla narrazione di eventi di fantasia, non reali.

Nuovo!!: Teatro e Fiction televisiva · Mostra di più »

Flauti

I flauti, detti anche aerofoni labiali o aerofoni a imboccatura naturale, sono una famiglia di strumenti musicali appartenenti al gruppo dei legni.

Nuovo!!: Teatro e Flauti · Mostra di più »

Flavio Oreglio

Laureato in biologia con specializzazione in ecologia, è stato insegnante di matematica e scienze.

Nuovo!!: Teatro e Flavio Oreglio · Mostra di più »

Friedrich Schiller

Friedrich Schiller nacque il 10 novembre 1759 a Marbach am Neckar, a 20 miglia circa da Stoccarda nel Ducato di Württemberg, unico figlio maschio di Johann Caspar Schiller (1733-1796), luogotenente dell'esercito del medesimo ducato, e di Elisabeth Dorothea Kodweiß (1732-1802).

Nuovo!!: Teatro e Friedrich Schiller · Mostra di più »

George Bernard Shaw

Nel 1925 vinse il Premio Nobel per la letteratura con la seguente motivazione: Nel 1939 ricevette il Premio Oscar alla migliore sceneggiatura non originale per il film Pigmalione, ispirato alla sua omonima commedia.

Nuovo!!: Teatro e George Bernard Shaw · Mostra di più »

Gilberto Govi

Fondatore del teatro dialettale genovese, è considerato uno dei simboli della città della Lanterna.

Nuovo!!: Teatro e Gilberto Govi · Mostra di più »

Gioco

Per gioco, in etologia, psicologia, e altre scienze del comportamento, si intende un'attività (per lo più divertente) di intrattenimento volontaria e intrinsecamente motivata, svolta da adulti, bambini, o animali, a scopo ricreativo.

Nuovo!!: Teatro e Gioco · Mostra di più »

Giocoleria

La giocoleria è l'arte di manipolare con destrezza uno o più oggetti.

Nuovo!!: Teatro e Giocoleria · Mostra di più »

Giorgio Gaber

Affettuosamente chiamato Il Signor G dai suoi estimatori, è stato anche un chitarrista di valore, tra i primi interpreti del rock and roll italiano (tra il 1958 e il 1960).

Nuovo!!: Teatro e Giorgio Gaber · Mostra di più »

Giorgio Strehler

Figura della storia del teatro, fondò, insieme a Nina Vinchi e Paolo Grassi, il Piccolo Teatro di Milano, situato in via Rovello ed inaugurato il 14 maggio 1947 con lo spettacolo L'albergo dei poveri di Maksim Gor'kij.

Nuovo!!: Teatro e Giorgio Strehler · Mostra di più »

Globe Theatre

Il Globe Theatre fu il teatro di Londra dove recitò la compagnia di William Shakespeare.

Nuovo!!: Teatro e Globe Theatre · Mostra di più »

Grand Guignol

Grand Guignol è un teatro parigino.

Nuovo!!: Teatro e Grand Guignol · Mostra di più »

Henrik Ibsen

È considerato il padre della drammaturgia moderna, per aver portato nel teatro la dimensione più intima della borghesia ottocentesca, mettendone a nudo le contraddizioni e il profondo maschilismo.

Nuovo!!: Teatro e Henrik Ibsen · Mostra di più »

Il misantropo (Menandro)

Il misantropo, anche nota col titolo originale di Dyskolos (Dýskolos) o come Il burbero o Il bisbetico, è una commedia di Menandro, l'unica che ci sia pervenuta pressoché completa (a parte piccole lacune) di tutta la cosiddetta Commedia Nuova dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Teatro e Il misantropo (Menandro) · Mostra di più »

Illuminotecnica

L'illuminotecnica è la disciplina tecnico-scientifica che si occupa dell'illuminazione di spazi ed ambienti, sia interni che esterni, sia sfruttando la luce solare sia la luce artificiale.

Nuovo!!: Teatro e Illuminotecnica · Mostra di più »

Illusionismo

L'illusionismo è un'arte solitamente eseguita come forma di spettacolo di intrattenimento dove l'artista, comunemente detto mago o illusionista (ma sono usati anche prestigiatore ed il francesismo prestidigitatore), crea effetti apparentemente magici usando trucchi che possono essere fisici (solitamente meccanici ma anche chimici, idraulici, ottici), psicologici, oppure, il più delle volte, il trucco sta nell'abilità di mani del prestigiatore.

Nuovo!!: Teatro e Illusionismo · Mostra di più »

Impresario teatrale

Un impresario teatrale è una persona fisica o giuridica che organizza e finanzia intrattenimenti dal vivo quali per esempio concerti musicali di qualsiasi genere, rappresentazioni teatrali, opere liriche, balletti, etc.

Nuovo!!: Teatro e Impresario teatrale · Mostra di più »

Improvvisazione teatrale

L'improvvisazione teatrale è una forma di teatro dove gli attori non seguono un copione definito, ma inventano il testo improvvisando estemporaneamente.

Nuovo!!: Teatro e Improvvisazione teatrale · Mostra di più »

Jacques Brel

In assoluto uno dei più grandi ed influenti cantautori del novecento, è spesso considerato come un grandissimo poeta per l'espressività e la profondità dei suoi testi, nonché per l'ironia sottile e il gusto della metafora.

Nuovo!!: Teatro e Jacques Brel · Mostra di più »

Jacques Copeau

Fondò nel 1909 la Nouvelle Revue Française insieme ad André Gide, Jacques Rivière, Paul Claudel e Jean Schlumberger, e la diresse tra il 1912 e il 1914.

Nuovo!!: Teatro e Jacques Copeau · Mostra di più »

Jacques Lecoq

Fondatore della Scuola Internazionale di Teatro Jacques Lecoq (École Internationale de Théâtre Jacques Lecoq), è considerato uno dei più significativi pensatori del teatro contemporaneo, noto per i suoi studi sul teatro fisico e per il recupero della maschera e del coro greco e degli insegnamenti della Commedia dell'Arte.

Nuovo!!: Teatro e Jacques Lecoq · Mostra di più »

Jerzy Grotowski

È ricordato per aver ideato una rivoluzionaria tecnica di formazione per gli attori; esponente del teatro d'avanguardia creò la concezione di "teatro povero" che ispirò il cambiamento nell'approccio alla recitazione a lui successivo.

Nuovo!!: Teatro e Jerzy Grotowski · Mostra di più »

Johann Wolfgang von Goethe

Considerato dalla scrittrice George Eliot «...uno dei più grandi letterati tedeschi e l'ultimo uomo universale a camminare sulla terra», viene solitamente reputato uno dei casi più rappresentativi nel panorama culturale europeo.

Nuovo!!: Teatro e Johann Wolfgang von Goethe · Mostra di più »

Juliette Gréco

Di padre còrso di origini italiane, Gerard Gréco, e madre bordolese (attivista della resistenza), Juliette Lafeychine, venne cresciuta dai nonni materni.

Nuovo!!: Teatro e Juliette Gréco · Mostra di più »

Kabuki

Con il termine si indica un tipo di rappresentazione teatrale sorta in Giappone all'inizio del XVII secolo.

Nuovo!!: Teatro e Kabuki · Mostra di più »

Kathakali

Il kathakali è una forma espressiva di teatro-danza indiano, originaria dello stato indiano del sud del Kerala, nata circa 400 anni fa.

Nuovo!!: Teatro e Kathakali · Mostra di più »

Károly Kerényi

Nato in Ungheria a Temesvár, l'odierna città romena di Timisoara, è considerato uno dei massimi eruditi e filologi del Novecento.

Nuovo!!: Teatro e Károly Kerényi · Mostra di più »

Konstantin Sergeevič Stanislavskij

Stanislavskij nasce a Mosca il 5 gennaio 1863 da una famiglia facente parte dell'illuminata cerchia di industriali, mecenati delle arti.

Nuovo!!: Teatro e Konstantin Sergeevič Stanislavskij · Mostra di più »

Kurt Sethe

Allievo di Adolf Erman, svolse importanti studi nel campo della filologia egizia.

Nuovo!!: Teatro e Kurt Sethe · Mostra di più »

La cantatrice calva

La cantatrice calva (La cantatrice chauve) è la prima opera teatrale di Eugène Ionesco.

Nuovo!!: Teatro e La cantatrice calva · Mostra di più »

Libretto

Il libretto è il testo verbale, quasi sempre steso in versi, utilizzato per la composizione di un lavoro musicale.

Nuovo!!: Teatro e Libretto · Mostra di più »

Lingua francese

Il francese (nome nativo français, in IPA) è una lingua appartenente al gruppo delle lingue romanze della famiglia delle lingue indoeuropee.

Nuovo!!: Teatro e Lingua francese · Mostra di più »

Lingua greca antica

Il greco antico è una lingua appartenente alla famiglia delle lingue indoeuropee, parlata in Grecia fra il IX secolo a.C. e VI secolo d.C. Essa copre il periodo arcaico (circa tra il IX secolo a.C. e il VI secolo a.C.), il periodo classico (all'incirca dal V secolo a.C. fino al IV secolo a.C.) e il periodo ellenistico (dal III secolo a.C. al IV secolo d.C.).

Nuovo!!: Teatro e Lingua greca antica · Mostra di più »

Lingua inglese

L'inglese (nome nativo English) è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche, assieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone.

Nuovo!!: Teatro e Lingua inglese · Mostra di più »

Lingua italiana

L'italiano (Questa è una trascrizione fonetica. La trascrizione fonemica corrispondente è, dove la lunghezza della vocale non è segnata perché in italiano non ha valore distintivo.) è una lingua romanza parlata principalmente in Italia.

Nuovo!!: Teatro e Lingua italiana · Mostra di più »

Lingua russa

La lingua russa è una lingua slava orientale parlata in Russia e in svariate ex repubbliche dell'Unione Sovietica.

Nuovo!!: Teatro e Lingua russa · Mostra di più »

Lingua tedesca

Il tedesco è una lingua indoeuropea appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche.

Nuovo!!: Teatro e Lingua tedesca · Mostra di più »

Lingua ungherese

L'ungherese o magiaro (magiàro, màgiaro; in ungherese magyar nyelv) è una lingua del ceppo ugro-finnico parlata in Ungheria e in aree adiacenti di Romania, Slovacchia, Ucraina, Serbia, Croazia, Austria e Slovenia.

Nuovo!!: Teatro e Lingua ungherese · Mostra di più »

Luca Ronconi

Luca Ronconi si diploma al corso di recitazione dell'Accademia nazionale d'arte drammatica di Roma nel 1953.

Nuovo!!: Teatro e Luca Ronconi · Mostra di più »

Luigi Pirandello

Per la sua produzione, le tematiche affrontate e l'innovazione del racconto teatrale è considerato tra i maggiori drammaturghi del XX secolo.

Nuovo!!: Teatro e Luigi Pirandello · Mostra di più »

Macchietta

La macchietta è un tipo di personaggio solitamente associato alla canzoncina ironica e burlesca che canta.

Nuovo!!: Teatro e Macchietta · Mostra di più »

Macchinista teatrale

Il macchinista è una figura professionale che esercita nell'ambito dello spettacolo, dal teatro al cinema e alla televisione, il suo lavoro consiste nel costruire, montare, smontare e dove è necessario muovere degli elementi scenografici.

Nuovo!!: Teatro e Macchinista teatrale · Mostra di più »

Marco Paolini

Autore e interprete di un repertorio che appartiene al cosiddetto teatro sociale, si occupa di teatro dagli anni settanta.

Nuovo!!: Teatro e Marco Paolini · Mostra di più »

Maschera

La maschera è un manufatto che si indossa per ricoprire l'intero viso o solamente gli occhi.

Nuovo!!: Teatro e Maschera · Mostra di più »

Maschera teatrale

Una maschera teatrale è un oggetto che riproduce generalmente le fattezze di un volto (umano, animale o soprannaturale) e che viene indossato sul volto per rappresentazioni teatrali o folcloristiche.

Nuovo!!: Teatro e Maschera teatrale · Mostra di più »

Melodramma

Melodramma (dal greco μέλος, "canto" o "musica" e δρᾶμα, "azione scenica" o "recitazione") è il termine musicologico e letterario per indicare l'opera messa in musica.

Nuovo!!: Teatro e Melodramma · Mostra di più »

Menandro

Menandro, figlio di Diopite e di Egestrata, sarebbe stato allievo di Teofrasto e compagno di efebia di Epicuro.

Nuovo!!: Teatro e Menandro · Mostra di più »

Mercanti di Liquore

I Mercanti di Liquore sono un gruppo musicale lombardo il cui repertorio è costituito da composizioni originali e da rivisitazioni di canzoni dai repertori di Fabrizio De André (da cui è ispirato il nome del gruppo) e di altri autori significativi nel panorama della musica italiana.

Nuovo!!: Teatro e Mercanti di Liquore · Mostra di più »

Mimo

Mimo Pablo Zibes Il mimo è una rappresentazione di azioni, caratteri e personaggi che si serve solamente della gestualità invece che della parola.

Nuovo!!: Teatro e Mimo · Mostra di più »

Mistero (teatro)

Il mistero, dal latino medievale misterium (cerimonia), è un genere teatrale apparso nel XV secolo, durante il Basso medioevo.

Nuovo!!: Teatro e Mistero (teatro) · Mostra di più »

Mitologia greca

La mitologia greca fu ed è la raccolta e quindi lo studio dei miti appartenenti alla cultura religiosa degli antichi greci e che riguardano, in particolare, i loro dèi ed eroi.

Nuovo!!: Teatro e Mitologia greca · Mostra di più »

Mitopoiesi

La mitopoiesi (dal greco μυθοποίησις "creazione del mito") è l'arte o la tendenza a inventare favole, a formare miti.

Nuovo!!: Teatro e Mitopoiesi · Mostra di più »

Monologo

Un monologo, dal greco monológos (composto di μόνος, mónos, "solo", "unico", e λόγος, lógos, "discorso"), è un discorso, espresso a voce, tenuto da una singola persona e diretto ad un'altra persona o ad un pubblico.

Nuovo!!: Teatro e Monologo · Mostra di più »

Morality play

I Morality Plays o Moralities (comunemente tradotti come Moralità) erano forme di drammatizzazione a carattere didattico e religioso che nacquero in Inghilterra a partire dalla fine del Quattrocento agli inizi del Cinquecento.

Nuovo!!: Teatro e Morality play · Mostra di più »

Musica

La musica (dal sostantivo greco μουσική) è l'arte e la scienza dell'organizzazione dei suoni, dei rumori e dei silenzi nel corso del tempo e nello spazio.

Nuovo!!: Teatro e Musica · Mostra di più »

Musical

Il musical è un genere di rappresentazione teatrale e cinematografica, nato e sviluppatosi negli USA tra l'800 ed il '900.

Nuovo!!: Teatro e Musical · Mostra di più »

Il è una forma di teatro sorta in Giappone nel XIV secolo.

Nuovo!!: Teatro e Nō · Mostra di più »

Opera

L'opera è il termine italiano di utilizzo internazionale per un genere teatrale e musicale in cui l'azione scenica è abbinata alla musica, al balletto e al canto.

Nuovo!!: Teatro e Opera · Mostra di più »

Opera cinese

L'opera cinese (cinese: 戏曲/戲曲, pinyin: Xìqŭ o semplicemente xì, letteralmente gioco, dramma, rappresentazione, divertimento) è il termine con il quale ci si riferisce al teatro cinese tradizionale.

Nuovo!!: Teatro e Opera cinese · Mostra di più »

Opera rock

Un'opera rock è una composizione musicale in stile rock dotata di una struttura narrativa organica che si presta a essere rappresentata in forma scenica.

Nuovo!!: Teatro e Opera rock · Mostra di più »

Orchestra

La parola orchestra indica genericamente un insieme di molti strumentisti.

Nuovo!!: Teatro e Orchestra · Mostra di più »

Orestea

Scene dal mito di Oreste (Musei Vaticani). L'Orestea (Orésteia) è una trilogia formata dalle tragedie Agamennone, Le Coefore, Le Eumenidi e seguita dal dramma satiresco Proteo, andato perduto, con cui Eschilo vinse nel 458 a.C. le Grandi Dionisie.

Nuovo!!: Teatro e Orestea · Mostra di più »

Osiride

Osiride (anche Usiride, Osiris o Osiri, in greco Ὄσιρις, ellenizzazione dell'originale egizio Asar o Asir) è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto, membro dell'Enneade, e un re mitico dell'antico Egitto.

Nuovo!!: Teatro e Osiride · Mostra di più »

Pagliaccio

Il pagliaccio (forse derivato da "omino di paglia"), noto anche con l'inglese clown (derivato dall'islandese klunni), è quel personaggio che ha il compito di divertire gli spettatori, specie negli spettacoli circensi.

Nuovo!!: Teatro e Pagliaccio · Mostra di più »

Palcoscenico

Il palcoscenico del teatro romano di Bosra, Siria. Un palcoscenico all'aperto nel Regent's Park di Londra. Il palcoscenico (o palco) è la parte dell'edificio teatrale che ospita l'azione scenica.

Nuovo!!: Teatro e Palcoscenico · Mostra di più »

Pantomimo

Nell'antichità greca e romana, il pantomimo era uno spettacolo affidato all'azione mimica di un attore, accompagnato da musica, e a volte da una voce narrante le azioni sulla scena.

Nuovo!!: Teatro e Pantomimo · Mostra di più »

Papiro

Papiro (dal latino: papȳrus, a sua volta da, di etmologia sconosciuta) è la superficie di scrittura ricavata da una pianta acquatica, molto comune nel delta del Nilo e in alcune parti del Mediterraneo, un'erba palustre della famiglia delle Cyperaceae, il Cyperus papyrus.

Nuovo!!: Teatro e Papiro · Mostra di più »

Parrucchiere

Una parrucchiera. Parrucchiere (al femminile parrucchiera) è il termine usato per indicare l'artigiano specializzato per il taglio e l'acconciatura elaborati della capigliatura.

Nuovo!!: Teatro e Parrucchiere · Mostra di più »

Personaggio immaginario

Un personaggio immaginario è una persona che appare in un'opera di narrativa (un romanzo, una favola, un fumetto, un cartone animato) o in una qualunque altra opera di intrattenimento (ad esempio un videogioco), e può essere interpretato da un attore in una rappresentazione teatrale, in un film o in una serie televisiva, da un cantante in un'opera o da un danzatore in un balletto.

Nuovo!!: Teatro e Personaggio immaginario · Mostra di più »

Peter Brook

Peter Stephen Paul Brook nasce a Londra Chiswick nel 1925.

Nuovo!!: Teatro e Peter Brook · Mostra di più »

Peter Handke

Nato a Griffen, in Austria, il 6 dicembre del 1942 da padre austriaco e da madre slovena, Handke ha studiato giurisprudenza all'Università di Graz, ma senza laurearsi, perché si è dedicato presto alla letteratura in modo esclusivo e molto assorbente, prima attraverso dei pezzi teatrali, poi con racconti, romanzi, saggi, poesie e diari, ai quali si può aggiungere anche qualche esperienza di sceneggiatore per il cinema.

Nuovo!!: Teatro e Peter Handke · Mostra di più »

Pippo Delbono

Frequentò durante il liceo la scuola di teatro di Savona, dove incontrò l'attore argentino Pepe Robledo, scappato dalla dittatura del suo paese.

Nuovo!!: Teatro e Pippo Delbono · Mostra di più »

Poema epico

Un poema epico è un componimento letterario che narra le gesta, storiche o leggendarie, di un eroe o di un popolo, mediante le quali si conservava e tramandava la memoria e l'identità di una civiltà o di una classe politica.

Nuovo!!: Teatro e Poema epico · Mostra di più »

Principe

Il termine principe (femminile principessa), dal latino princeps, indica un membro dell'alta aristocrazia, ma con molte differenze di significato.

Nuovo!!: Teatro e Principe · Mostra di più »

Prospettiva

La prospettiva è un insieme di proiezioni e di procedimenti di carattere geometrico-matematico che consentono di costruire l'immagine di una figura dello spazio su un piano, proiettando la stessa da un centro di proiezione posto a distanza finita.

Nuovo!!: Teatro e Prospettiva · Mostra di più »

Quinto Orazio Flacco

Considerato uno dei maggiori poeti dell'età antica, nonché maestro di eleganza stilistica e dotato di inusuale ironia, seppe affrontare le vicissitudini politiche e civili del suo tempo da placido epicureo amante dei piaceri della vita, dettando quelli che per molti sono ancora i canoni dell'ars vivendi.

Nuovo!!: Teatro e Quinto Orazio Flacco · Mostra di più »

Rai

La Rai − Radiotelevisione Italiana S.p.A., denominazione spesso abbreviata in italiano in Rai o RAI, è la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiotelevisivo in Italia.

Nuovo!!: Teatro e Rai · Mostra di più »

Rapporto sessuale

Il rapporto sessuale (amplesso o coito) è un'attività fra due o più individui dalla quale può insorgere, se di tipo eterosessuale, la riproduzione d'essi o d'alcuni d'essi se il rapporto è tra più di due esseri.

Nuovo!!: Teatro e Rapporto sessuale · Mostra di più »

Rappresentazione teatrale

Una rappresentazione teatrale è un evento in cui uno o più artisti eseguono di fronte ad un pubblico presente dal vivo una narrazione scenica, attraverso la parola, il gesto, il canto, la danza, o con una combinazione varia di diverse arti performative.

Nuovo!!: Teatro e Rappresentazione teatrale · Mostra di più »

Regio VII Etruria

L'Etruria era una regione antica dell'Italia centrale, la VII tra le regioni dell'Italia augustea, che comprendeva la Toscana, parte dell'Umbria occidentale fino al fiume Tevere, il Lazio settentrionale fino a Roma e i territori liguri a sud del fiume Magra.

Nuovo!!: Teatro e Regio VII Etruria · Mostra di più »

Regista teatrale

Il regista teatrale è il responsabile complessivo dell'allestimento di uno spettacolo dal vivo.

Nuovo!!: Teatro e Regista teatrale · Mostra di più »

Riforma del teatro

Arlecchino Intorno alla metà del XVsecolo si sviluppò in Italia un nuovo tipo di spettacolo teatrale, la commedia dell’arte, destinata ad ottenere un successo strepitoso e a dilagare nel secolo successivo in tutta Europa, per poi esaurirsi verso la fine del XVII secolo.

Nuovo!!: Teatro e Riforma del teatro · Mostra di più »

Rinascimento

Il Rinascimento è un periodo artistico e culturale della storia d'Europa, che si sviluppò in Italia, soprattutto a Firenze, tra la fine del Medioevo e l'inizio dell'età moderna, in un arco di tempo che va all'incirca dalla metà del XIV secolo fino al XVI secolo, con ampie differenze tra discipline e aree geografiche.

Nuovo!!: Teatro e Rinascimento · Mostra di più »

Rivoluzione francese

La rivoluzione francese, nota anche come prima rivoluzione francese per distinguerla dalla rivoluzione di luglio e dalla rivoluzione francese del 1848, fu un periodo di radicale e a tratti violento sconvolgimento sociale, politico e culturale occorso in Francia tra il 1789 e il 1799, assunto dalla storiografia come lo spartiacque temporale tra l'età moderna e l'età contemporanea.

Nuovo!!: Teatro e Rivoluzione francese · Mostra di più »

Sacerdote

Il termine sacerdote (maschile) o sacerdotessa (femminile) deriva dal latino sacer, sacro, unito al radicale dot, (dal greco antico): "io do", nel senso di un ministro che aveva il compito di offrire sacrifici alla divinità.

Nuovo!!: Teatro e Sacerdote · Mostra di più »

Sacra rappresentazione

La sacra rappresentazione è un genere teatrale di argomento religioso.

Nuovo!!: Teatro e Sacra rappresentazione · Mostra di più »

Samuel Beckett

Considerato uno degli scrittori più influenti del XX secolo, Beckett, il cui capolavoro è Aspettando Godot, è senza dubbio la più significativa personalità (insieme a Eugène Ionesco, Arthur Adamov e al primo Harold Pinter) di quel genere teatrale e filosofico che Martin Esslin definì Teatro dell'assurdo.

Nuovo!!: Teatro e Samuel Beckett · Mostra di più »

Sandro Luporini

Come atleta ha giocato nel Vela Viareggio, raggiungendo insieme al fratello Francesco Luporini prima la Serie A Studente di ingegneria all'università di Pisa, nel 1953 abbandona gli studi per dedicarsi alla pittura e si trasferisce a Roma.

Nuovo!!: Teatro e Sandro Luporini · Mostra di più »

Sartoria teatrale

La sartoria teatrale è quel particolare comparto specializzato dell'industria teatrale che si occupa di realizzare i costumi per uno spettacolo, basandosi su disegni o le indicazioni del costumista.

Nuovo!!: Teatro e Sartoria teatrale · Mostra di più »

Scenografia

La scenografia, come arte, consiste nell'ideazione di elementi scenici in uno spettacolo cinematografico, televisivo o teatrale, a differenza della scenotecnica che si occupa sostanzialmente della tecnica della scenografia in quanto realizzazione della scena.

Nuovo!!: Teatro e Scenografia · Mostra di più »

Silvio D'Amico

Fu educato dai gesuiti all'Istituto Massimo di Roma.

Nuovo!!: Teatro e Silvio D'Amico · Mostra di più »

Sipario

PU) Il sipario di boccascena, o più comunemente sipario, è quel drappo scorrevole che chiude l'arco scenico dividendo il palcoscenico di un teatro dalla sala e dagli spettatori.

Nuovo!!: Teatro e Sipario · Mostra di più »

Sofocle

È considerato, insieme ad Eschilo ed Euripide, uno dei maggiori poeti tragici dell'antica Grecia.

Nuovo!!: Teatro e Sofocle · Mostra di più »

Spazio (fisica)

Lo spazio è il luogo indefinito e non limitato che contiene tutte le cose materiali.

Nuovo!!: Teatro e Spazio (fisica) · Mostra di più »

Spazio scenico

Lo spazio scenico o scena (dal greco σκηνή skēnḕ) è quel luogo collocato di fronte alla cavea in cui si svolge un evento spettacolare.

Nuovo!!: Teatro e Spazio scenico · Mostra di più »

Spettatore

Lo spettatore, anche definito collettivamente pubblico è colui che assiste a un evento, in genere senza intervenire direttamente.

Nuovo!!: Teatro e Spettatore · Mostra di più »

Stazione di Milano Centrale

La stazione di Milano Centrale è la principale stazione ferroviaria del capoluogo lombardo, la seconda d'Italia per flusso di passeggeri dopo Roma Termini e prima di Torino Porta Nuova, nonché una delle principali stazioni ferroviarie d'Europa.

Nuovo!!: Teatro e Stazione di Milano Centrale · Mostra di più »

Storia del teatro

La storia del teatro, nella sua definizione più moderna di disciplina autonoma, interpreta e ricostruisce l'evento teatrale basandosi su due elementi principali: l'attore e lo spettatore e più precisamente sulla relazione che li lega, la relazione teatrale.

Nuovo!!: Teatro e Storia del teatro · Mostra di più »

Suono

Il suono (dal latino sonus) è la sensazione data dalla vibrazione di un corpo in oscillazione.

Nuovo!!: Teatro e Suono · Mostra di più »

Tadeusz Kantor

Nato nel 1915 a Wielopole, piccola città della Polonia, figlio dell'ufficiale, publicista e patriota polacco Marian Leon Kantor - "Mirski", e di Helena Berger, firma la sua prima regia nel 1937 (La morte di Titangiles di Maurice Maeterlinck), mentre ancora frequenta l'Accademia di belle arti di Cracovia.

Nuovo!!: Teatro e Tadeusz Kantor · Mostra di più »

Teatro (architettura)

Un teatro è un luogo, spesso un edificio, il cui uso specifico è ospitare rappresentazioni teatrali di prosa, o di altri generi di spettacolo in ogni sua forma artistica, come l'esecuzione di concerti ed eventi musicali, letture di poesie, spettacoli di danza, allestimenti di opere liriche.

Nuovo!!: Teatro e Teatro (architettura) · Mostra di più »

Teatro all'italiana

Il teatro all'italiana è il tipo di struttura teatrale caratteristica dell'architettura italiana particolarmente diffusa tra il XVIII e XIX secolo.

Nuovo!!: Teatro e Teatro all'italiana · Mostra di più »

Teatro canzone

Il teatro canzone è una forma d'arte musicale e teatrale lanciata da Sandro Luporini e Giorgio Gaber ad inizio anni settanta.

Nuovo!!: Teatro e Teatro canzone · Mostra di più »

Teatro contemporaneo

Viene definito teatro contemporaneo il teatro che si è sviluppato in un periodo compreso tra gli inizi del Novecento e i giorni nostri, il cui atto di nascita è la reazione novecentesca al teatro verista della fine del XIX secolo.

Nuovo!!: Teatro e Teatro contemporaneo · Mostra di più »

Teatro d'impresa

Il teatro d'impresa ha lo scopo di unire l'arte e il business applicando le metodologie tipiche dell'arte teatrale in ambito formativo, organizzativo, comunicativo e promozionale all'interno delle aziende.

Nuovo!!: Teatro e Teatro d'impresa · Mostra di più »

Teatro dei burattini

Il teatro dei burattini è una forma di spettacolo teatrale in cui uno o più animatori, i burattinai, danno vita ai personaggi tramite particolari pupazzi, detti appunto burattini.

Nuovo!!: Teatro e Teatro dei burattini · Mostra di più »

Teatro dei luoghi

''Il Pudore Bene in Vista'', regia F. Crisafulli, 1991 Il teatro dei luoghi è un particolare tipo di approccio alla creazione teatrale che assume il luogo come matrice della costruzione dello spettacolo.

Nuovo!!: Teatro e Teatro dei luoghi · Mostra di più »

Teatro dell'assurdo

Teatro dell'assurdo è la denominazione di un particolare tipo di opere scritte da alcuni drammaturghi, soprattutto europei, sul finire degli anni '40, '50 e '60.

Nuovo!!: Teatro e Teatro dell'assurdo · Mostra di più »

Teatro dell'oppresso

Il Teatro dell'oppresso, in brasiliano Teatro do Oprimido, o TdO, è un metodo teatrale che comprende differenti tecniche create dal regista brasiliano Augusto Boal, già direttore del Teatro Arena di San Paolo.

Nuovo!!: Teatro e Teatro dell'oppresso · Mostra di più »

Teatro di narrazione

Il teatro di narrazione è una modalità teatrale che comincia a diffondersi in Italia intorno alla metà degli anni ottanta del XX secolo, per poi fiorire e diffondersi nell'ultimo decennio del secolo.

Nuovo!!: Teatro e Teatro di narrazione · Mostra di più »

Teatro di strada

La definizione europea per "Teatro di strada" è molto ampia, lasciando libera interpretazione al termine, e definendo invece lo spazio e le modalità dell'avvenimento.

Nuovo!!: Teatro e Teatro di strada · Mostra di più »

Teatro elisabettiano

Il teatro elisabettiano è stato uno dei periodi artistici di maggiore splendore del teatro britannico.

Nuovo!!: Teatro e Teatro elisabettiano · Mostra di più »

Teatro fisico

Il teatro fisico è un genere di rappresentazione teatrale che persegue la narrazione di storie essenzialmente attraverso mezzi fisici.

Nuovo!!: Teatro e Teatro fisico · Mostra di più »

Teatro greco

Per teatro greco si intende l'arte teatrale nel periodo della Grecia classica.

Nuovo!!: Teatro e Teatro greco · Mostra di più »

Teatro medievale

Il primo luogo scenico del teatro medievale è la chiesa.

Nuovo!!: Teatro e Teatro medievale · Mostra di più »

Teatro ragazzi

Teatro ragazzi è il termine usato, in gergo teatrale, per descrivere gli spettacoli teatrali e le compagnie teatrali dedicate ai bambini, scuole e famiglie.

Nuovo!!: Teatro e Teatro ragazzi · Mostra di più »

Teatrodanza

Il teatrodanza non è un genere del balletto né una corrente vera e propria, ma si è contraddistinto come un fenomeno alquanto complesso della coreografia del Novecento affermatosi nella Germania occidentale ai principi degli anni settanta, specie ad opera dei cinque antesignani del Tanz Theater tedesco: Pina Bausch (la più nota esponente del gruppo), Reinhild Hoffmann, Susanne Linke, Gerhard Bohner e Hans Kresnik.

Nuovo!!: Teatro e Teatrodanza · Mostra di più »

Teleteatro

Il teleteatro, o teatro televisivo, è il teatro che usa la televisione come strumento di diffusione.

Nuovo!!: Teatro e Teleteatro · Mostra di più »

Tempo

Il tempo è la dimensione nella quale si concepisce e si misura il trascorrere degli eventi.

Nuovo!!: Teatro e Tempo · Mostra di più »

Thomas Stearns Eliot

Premiato nel 1948 con il Nobel per la letteratura, è stato autore di diversi poemi, alcuni dei quali destinati al teatro: Il canto d'amore di J. Alfred Prufrock, La terra desolata, Gli uomini vuoti, Ash Wednesday, Quattro quartetti, Assassinio nella cattedrale e Cocktail Party.

Nuovo!!: Teatro e Thomas Stearns Eliot · Mostra di più »

Tragedia

La tragedia (dal greco antico τραγῳδία, trago(i)día) è una delle forme più antiche di teatro.

Nuovo!!: Teatro e Tragedia · Mostra di più »

Tragedia greca

La tragedia greca è un genere teatrale nato nell'antica Grecia la cui messa in scena era, per gli abitanti della Atene classica, una cerimonia di tipo religioso con forti valenze sociali.

Nuovo!!: Teatro e Tragedia greca · Mostra di più »

Tragicommedia

La tragicommedia (XVII secolo, dal latino tragicomoedĭa, da tragĭcus, tragico e comoedia, commedia) è un'opera drammatica che fonde il tragico e il comico, come la parola stessa definisce.

Nuovo!!: Teatro e Tragicommedia · Mostra di più »

Trovarobe

Il trovarobe è una particolare figura professionale che opera nel campo dello spettacolo, spaziando dal cinema al teatro alla televisione.

Nuovo!!: Teatro e Trovarobe · Mostra di più »

Varietà (spettacolo)

Il teatro di varietà, o teatro di arte varia, o, più comunemente, varietà, o anche variété nella declinazione francese, è un genere di spettacolo teatrale di carattere leggero nato alla fine del XIX secolo a Napoli come imitazione del Cafè-chantant francese.

Nuovo!!: Teatro e Varietà (spettacolo) · Mostra di più »

Videocamera

La videocamera (in inglese camcorder) è un'apparecchiatura costituita da una telecamera e un videoregistratore portatili.

Nuovo!!: Teatro e Videocamera · Mostra di più »

Vittorio Alfieri

«Nella città di Asti, in Piemonte, il 17 gennaio dell'anno 1749, io nacqui di nobili, agiati ed onesti parenti».

Nuovo!!: Teatro e Vittorio Alfieri · Mostra di più »

Vladimir Nikolaevič Toporov

È stato autore di oltre 1500 pubblicazioni, le più importanti delle quali sono state Achmatova e Dante (1972), Verso la ricostruzione del rito indoeuropeo (1982), Enea uomo del destino (1993), Mito, rito, simbolo e immagine (1995), Santità e santi nella cultura spirituale russa (1998), e Testo pietroburghese di letteratura russa (2003).

Nuovo!!: Teatro e Vladimir Nikolaevič Toporov · Mostra di più »

William Shakespeare

È considerato il poeta più rappresentativo del popolo inglese e soprannominato il "Bardo dell'Avon" (o semplicemente "Il Bardo") oppure il "Cigno dell'Avon"; delle sue opere ci sono pervenuti, incluse alcune collaborazioni, 37 testi teatrali, 154 sonetti e una serie di altri poemi.

Nuovo!!: Teatro e William Shakespeare · Mostra di più »

XVI secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro e XVI secolo · Mostra di più »

XX secolo

È il secondo secolo dell'età contemporanea, un secolo caratterizzato dalla rivoluzione russa, dalle due guerre mondiali e dai regimi totalitari, intervallate dalla grande depressione del 29 nella prima metà del secolo e dalla terza rivoluzione industriale fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.

Nuovo!!: Teatro e XX secolo · Mostra di più »

1928

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro e 1928 · Mostra di più »

1959

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro e 1959 · Mostra di più »

1998

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro e 1998 · Mostra di più »

2001

Il 2001 è stato il primo anno del XXI secolo dell'Era cristiana.

Nuovo!!: Teatro e 2001 · Mostra di più »

Riorienta qui:

Recita teatrale, Teatrale, Teatrali, Teatro (rappresentazione).

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »