Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
 

Urea

Indice Urea

L'urea (urèa o ùrea) è un composto chimico di formula CO(NH2)2 e massa molare 60,06 g/mol; in condizioni normali si presenta come un solido cristallino incolore; si tratta della diammide dell'acido carbonico.

116 relazioni: Acido aspartico, Acido barbiturico, Acido carbonico, Acido malonico, Acido urico, Acqua, AdBlue, Alcaloidi, Alcoli, Ammidi, Ammine, Amminoacido, Ammoniaca, Ammonio, Ammoniotelici, Anidride carbonica, Apparato circolatorio, Aves, Azotemia, Azoto, Azoto ureico, Bacteria, Brina uremica, Callo, Carbammati, Carbammato d'ammonio, Catabolismo, Cellula, Cheratosi, Cianato, Cianato d'ammonio, Ciclo dell'urea, Citoplasma, Clatrato, Cloruro d'ammonio, Colla, Composto chimico, Concentrazione, Condizioni standard, Cosmesi, Crema (farmacologia), Dermatite, Dermatologia, Diffusione di materia, Eczema, Energia libera, Escrezione, Esteri, Fegato, Fertilizzante, ..., Formaldeide, Formula chimica, Friedrich Wöhler, Helicobacter pylori, Homo sapiens, Idratazione cutanea, Idrolisi, Intermedio di reazione, Intervallo di confidenza, Irritazione, Ittiosi, Joseph Proust, Legame a idrogeno, Litro, Malattia renale cronica, Massa molare, Materie plastiche, Melammina, Metabolismo, Mole, Motore Diesel, N-idrossiurea, NOx, Occhio, Onicomicosi, Ossidazione, Pelle, Pesce, PH, Plantae, Poliurea, Processo endotermico, Processo esotermico, Proteine, Psoriasi, Rene, Reptilia, Resina artificiale, Riduzione selettiva catalitica, Royal Society of Chemistry, Ruminantia, Saliva, Sangue, Sintesi proteica, Snamprogetti, Solubilità, Soluzione acquosa, Sudorazione, Suolo, Test del respiro, Tetrapoda, Tiourea, Transaminasi, Urea (minerale), Ureasi, Uremia, Ureotelici, Uricotelici, Urina, Vertebrata, Vitalismo, William Prout, Xerosi, Zanichelli, 1773, 1828. Espandi índice (66 più) »

Acido aspartico

L'acido aspartico (dal francese aspartique, che risale al latino aspăragus, "asparago") è un amminoacido polare; la sua molecola è chirale.

Nuovo!!: Urea e Acido aspartico · Mostra di più »

Acido barbiturico

L'acido barbiturico o malonilurea è, chimicamente, l'ureide ciclica dell'acido malonico.

Nuovo!!: Urea e Acido barbiturico · Mostra di più »

Acido carbonico

L'acido carbonico è un ossiacido diprotico poco stabile in cui l'atomo centrale è il carbonio che in questo composto ha come numero di ossidazione +4.

Nuovo!!: Urea e Acido carbonico · Mostra di più »

Acido malonico

L'acido malonico (nome IUPAC: acido 1,3-propandioico) è un acido bicarbossilico, ovvero la sua molecola reca due gruppi -COOH.

Nuovo!!: Urea e Acido malonico · Mostra di più »

Acido urico

L'acido urico è una molecola organica di origine naturale.

Nuovo!!: Urea e Acido urico · Mostra di più »

Acqua

L'acqua (in greco antico ὕδωρ, ὕδατος) è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: Urea e Acqua · Mostra di più »

AdBlue

AdBlue è il marchio registrato (da parte di VDA) per AUS32 (Aqueous Urea Solution 32.5%) utilizzato nella riduzione selettiva catalitica (SCR) per ridurre le emissioni degli ossidi di azoto dai gas di scarico prodotti dai veicoli dotati di motore diesel fino al 90%.

Nuovo!!: Urea e AdBlue · Mostra di più »

Alcaloidi

Con il termine alcaloide si intende una sostanza organica, prevalentemente di origine vegetale, avente gruppi amminici tali da impartire alla struttura un carattere basico, e dotata di grandi effetti farmacologici in relazione all'assunzione di piccole dosi di sostanza (p. es. caffeina, morfina, stricnina).

Nuovo!!: Urea e Alcaloidi · Mostra di più »

Alcoli

Gli alcoli sono composti organici di struttura simile agli alcani, in cui un atomo di idrogeno è sostituito da un gruppo ossidrilico (-OH), aventi pertanto formula bruta CnH(2n + 1)OH.

Nuovo!!: Urea e Alcoli · Mostra di più »

Ammidi

Le ammidi costituiscono una categoria di composti organici di gruppo funzionale RCONH2.

Nuovo!!: Urea e Ammidi · Mostra di più »

Ammine

Le ammine sono composti organici contenenti azoto; si possono considerare composti derivati dall'ammoniaca per sostituzione formale di uno, due o tre atomi di idrogeno con altrettanti gruppi alchilici o arilici.

Nuovo!!: Urea e Ammine · Mostra di più »

Amminoacido

In chimica gli amminoacidi (impropriamente chiamati anche aminoacidi o amino acidi) sono molecole organiche che nella loro struttura recano sia il gruppo funzionale amminico (delle ammine) (-NH2) denominato N terminus, sia quello carbossilico (degli acidi carbossilici) (-COOH) denominato C terminus. Proprio per questo sono molecole anfotere o zwitterioni, poiché presentano contemporaneamente un gruppo acido (-COOH) e un gruppo basico (-NH2).

Nuovo!!: Urea e Amminoacido · Mostra di più »

Ammoniaca

L'ammoniaca è un composto dell'azoto di formula chimica NH3.

Nuovo!!: Urea e Ammoniaca · Mostra di più »

Ammonio

Il catione ammonio è uno ione poliatomico caricato positivamente, di formula chimica NH4+ dispari, risultato di una protonazione dell'ammoniaca.

Nuovo!!: Urea e Ammonio · Mostra di più »

Ammoniotelici

Gli animali Ammoniotelici hanno la proprietà di eliminare l'azoto amminico sotto forma di ammoniaca, composto dell'azoto di formula chimica NH3.

Nuovo!!: Urea e Ammoniotelici · Mostra di più »

Anidride carbonica

Lʼanidride carbonica (nota pure come biossido di carbonio o, più correttamente, diossido di carbonio; formula chimica: CO₂) è un ossido acido la cui molecola è formata da un atomo di carbonio (simbolo: C) legato a due atomi di ossigeno (O).

Nuovo!!: Urea e Anidride carbonica · Mostra di più »

Apparato circolatorio

L'apparato circolatorio o cardiovascolare è l'insieme degli organi deputati al trasporto di fluidi diversi – come il sangue e, in un'accezione più generale, la linfa – che hanno il compito primario di apportare alle cellule dell'organismo gli elementi necessari al loro sostentamento.

Nuovo!!: Urea e Apparato circolatorio · Mostra di più »

Aves

Gli uccelli (Aves Linnaeus, 1758) sono una classe di vertebrati endotermi cladisticamente riconducibile come origine a un ramo dei dinosauri teropodi caratterizzati dalla presenza di becchi sdentati e forcule, corpi ricoperti di piumaggio e ripieni di sacchi aeriferi, dita anteriori fuse, uova dai gusci duri, metabolismi alti e ossa cave ma robuste.

Nuovo!!: Urea e Aves · Mostra di più »

Azotemia

L'azotemia (dal greco azoton, azoto, e haima, sangue) indica la concentrazione di azoto non proteico nel sangue, prodotto di scarto del metabolismo delle proteine.

Nuovo!!: Urea e Azotemia · Mostra di più »

Azoto

L'azoto (termine coniato nel 1787 dal chimico francese Louis-Bernard Guyton-Morveau, con il greco ἀ- privativa e ζωή «vita») è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Urea e Azoto · Mostra di più »

Azoto ureico

L'azoto ureico è l'azoto presente nella molecola d'urea.

Nuovo!!: Urea e Azoto ureico · Mostra di più »

Bacteria

Il regno Bacteria, dei batteri o eubatteri, comprende microrganismi unicellulari, procarioti, in precedenza chiamati anche schizomiceti, di dimensioni solitamente dell'ordine di pochi micrometri, ma che possono variare da circa 0,2 µm dei micoplasmi fino a 30 µm di alcune spirochete.

Nuovo!!: Urea e Bacteria · Mostra di più »

Brina uremica

La brina uremica è un segno clinico (non frequente) che si manifesta nella fase terminale dell'insufficienza renale cronica (uremia).

Nuovo!!: Urea e Brina uremica · Mostra di più »

Callo

Il callo (denominato anche corno o clavus o più correttamente tiloma) è una forma di ipercheratosi, di aspetto tendenzialmente rotondeggiante, che si sviluppa su una specifica area della cute che tende così a diventare relativamente più spessa e dura in risposta ad uno stimolo meccanico ripetuto, ad esempio a reiterata frizione, pressione o irritazione.

Nuovo!!: Urea e Callo · Mostra di più »

Carbammati

I carbammati, o uretani, sono una classe di composti organici caratterizzati dalla presenza di un gruppo amminico, anche sostituito, legato a un gruppo estereo.

Nuovo!!: Urea e Carbammati · Mostra di più »

Carbammato d'ammonio

Il carbammato d'ammonio è il sale di ammonio dell'acido carbammico.

Nuovo!!: Urea e Carbammato d'ammonio · Mostra di più »

Catabolismo

Con il termine catabolismo (dal greco καταβάλλειν.

Nuovo!!: Urea e Catabolismo · Mostra di più »

Cellula

La cellula è l'unità morfologico-funzionale degli organismi viventi, la più piccola struttura ad essere ununimamente classificabile come vivente.

Nuovo!!: Urea e Cellula · Mostra di più »

Cheratosi

Il termine cheratosi indica l'alterazione dell'epidermide, che, per via dell'ispessimento del tessuto, raggiunge un livello sopraelevato rispetto alla cute circostante, dal colorito bruno-grigiastro, dall'aspetto verrucoso; solitamente coperta da una grossa crosta grassa di facile asportazione.

Nuovo!!: Urea e Cheratosi · Mostra di più »

Cianato

Il cianato è un anione formato da un atomo di ossigeno, uno di carbonio e uno di azoto, connessi in questo ordine; la formula è −. È considerato uno pseudoalogenuro.

Nuovo!!: Urea e Cianato · Mostra di più »

Cianato d'ammonio

Il cianato d'ammonio è un sale inorganico di formula costituito dal catione ammonio e dall'anione cianato.

Nuovo!!: Urea e Cianato d'ammonio · Mostra di più »

Ciclo dell'urea

Il ciclo dell'urea (anche detto ciclo dell'ornitina o ciclo dell'oca, per via dei tre amminoacidi coinvolti: ornitina, citrullina e arginina) è un ciclo metabolico presente negli organismi ureotelici (es. mammiferi) volto a trasformare l'ammoniaca (altamente tossica) in urea, affinché possa essere eliminata con le urine.

Nuovo!!: Urea e Ciclo dell'urea · Mostra di più »

Citoplasma

Con il termine citoplasma (inglese: cytoplasm) si intende tutta la porzione di una cellula contenuta all'interno della membrana cellulare presente sia nelle cellule eucariote sia in quelle procariote.

Nuovo!!: Urea e Citoplasma · Mostra di più »

Clatrato

Il clatrato, conosciuto anche come composto a gabbia, è un composto di inclusione in cui le molecole ospiti si trovano all'interno di una gabbia formata dalle molecole ospitanti o da un reticolo di molecole ospitanti.

Nuovo!!: Urea e Clatrato · Mostra di più »

Cloruro d'ammonio

Il cloruro di ammonio (altresì noto come sale di ammonio, NH4Cl) è il sale di ammonio dell'acido cloridrico.

Nuovo!!: Urea e Cloruro d'ammonio · Mostra di più »

Colla

Una colla (o adesivo) è una sostanza capace di far aderire in maniera permanente una superficie ad un'altra, anche composte da materiali diversi.

Nuovo!!: Urea e Colla · Mostra di più »

Composto chimico

Dicesi composto chimico ogni sostanza pura che può essere decomposta con gli ordinari mezzi chimici, in altre sostanze pure più semplici.

Nuovo!!: Urea e Composto chimico · Mostra di più »

Concentrazione

La concentrazione di un componente in una miscela è una grandezza che esprime il rapporto tra la quantità del componente rispetto alla quantità totale di tutti i componenti della miscela (compreso il suddetto componente), o, in alcuni modi di esprimerla, del componente più abbondante.

Nuovo!!: Urea e Concentrazione · Mostra di più »

Condizioni standard

Con l'indicazione condizioni standard (abbreviato in STP, dall'inglese Standard Temperature and Pressure o in TPS, da Temperatura e Pressione Standard) vengono intese delle condizioni convenzionali di temperatura e/o pressione da usare come riferimento standard.

Nuovo!!: Urea e Condizioni standard · Mostra di più »

Cosmesi

La cosmesi (o cosmetica) è l'insieme di attività, tecniche e arti relative al cosmetico o, per estensione, a ciò che migliora la piacevolezza, l'apparenza e l'estetica.

Nuovo!!: Urea e Cosmesi · Mostra di più »

Crema (farmacologia)

La crema è una forma farmaceutica semisolida destinata ad un'applicazione topica caratterizzata da un'estensibilità elevata e da una scarsa consistenza.

Nuovo!!: Urea e Crema (farmacologia) · Mostra di più »

Dermatite

Per dermatite si intende una patologia che riguarda la pelle.

Nuovo!!: Urea e Dermatite · Mostra di più »

Dermatologia

La dermatologia (dal greco derma, pelle) è la branca della medicina che si occupa delle patologie a carico della pelle e degli annessi cutanei (peli, capelli, unghie, ghiandole sudoripare).

Nuovo!!: Urea e Dermatologia · Mostra di più »

Diffusione di materia

In fisica, chimica e biologia, la diffusione di materia (o semplicemente diffusione) è un particolare fenomeno mediante il quale si ha trasporto di massa.

Nuovo!!: Urea e Diffusione di materia · Mostra di più »

Eczema

Un eczema, o dermatite eczematosa, è per definizione una reazione dermica infiammatoria (dermatite) pruriginosa e non infettiva.

Nuovo!!: Urea e Eczema · Mostra di più »

Energia libera

In termodinamica, l'energia libera di un sistema è la quantità di lavoro macroscopico che il sistema può compiere sull'ambiente.

Nuovo!!: Urea e Energia libera · Mostra di più »

Escrezione

L'escrezione è un processo fisiologico di secrezione rivolta verso l'esterno con cui gli organismi viventi, attraverso particolari organi e meccanismi biochimici, eliminano le sostanze del metabolismo inutili o tossiche o date dal metabolismo cellulare che si accumulano in essi e regolano il proprio equilibrio idro-salino; gli organi preposti a tale eliminazione vengono denominati emuntori; tra di essi figurano: pelle, apparato urinario, intestino, apparato respiratorio, pancreas e fegato.

Nuovo!!: Urea e Escrezione · Mostra di più »

Esteri

Gli esteri sono composti organici prodotti dalla reazione di un alcol o di un fenolo con l'acido carbossilico o un suo derivato, detta "esterificazione".

Nuovo!!: Urea e Esteri · Mostra di più »

Fegato

Il fegato (dal latino ficātum, termine originariamente culinario) è una ghiandola extramurale anficrina (a secrezione endocrina ed esocrina) posizionata al di sotto del diaframma e localizzata sul lato destro tra questo, il colon trasverso e lo stomaco.

Nuovo!!: Urea e Fegato · Mostra di più »

Fertilizzante

I fertilizzanti sono mezzi tecnici, utilizzati in agricoltura e giardinaggio, che permettono di creare, ricostituire, conservare o aumentare la fertilità del terreno.

Nuovo!!: Urea e Fertilizzante · Mostra di più »

Formaldeide

La formaldeide (o aldeide fòrmica, nome IUPAC: metanale) è la più semplice delle aldeidi.

Nuovo!!: Urea e Formaldeide · Mostra di più »

Formula chimica

Una formula chimica è una rappresentazione sintetica che descrive quali e quanti atomi vanno a comporre una molecola (o una unità minima) di una sostanza (formula bruta), nonché la loro disposizione nello spazio (formula di struttura).

Nuovo!!: Urea e Formula chimica · Mostra di più »

Friedrich Wöhler

Si laurea in medicina a Heidelberg nel 1823 e grazie all'interessamento del suo maestro, Leopold Gmelin, trascorre un anno a Stoccolma, lavorando con Berzelius; nel 1836 è professore di chimica a Gottinga: con lui studia anche Giorgio Spezia.

Nuovo!!: Urea e Friedrich Wöhler · Mostra di più »

Helicobacter pylori

Helicobacter pylori è un batterio gram negativo flagellato acido-tollerante, il cui habitat ideale è il muco gastrico situato nello stomaco umano.

Nuovo!!: Urea e Helicobacter pylori · Mostra di più »

Homo sapiens

Homo sapiens (Linnaeus, 1758; dal latino «uomo sapiente») è la definizione tassonomica dell'essere umano moderno.

Nuovo!!: Urea e Homo sapiens · Mostra di più »

Idratazione cutanea

Si definisce idratazione cutanea il contenuto di acqua dei tessuti cutanei.

Nuovo!!: Urea e Idratazione cutanea · Mostra di più »

Idrolisi

Rientrano sotto il generico nome di idrolisi (leggasi "idròlisi" o anche "idrolìsi", dal greco ὕδωρ, acqua, e λύω, sciogliere) diverse reazioni chimiche in cui le molecole sono scisse in due o più parti per effetto dell'acqua e può talvolta essere considerata come la reazione inversa della reazione di condensazione.

Nuovo!!: Urea e Idrolisi · Mostra di più »

Intermedio di reazione

Un intermedio di reazione è una entità molecolare formatasi dai reagenti (o intermedi precedenti) e che reagisce ulteriormente per dare ulteriori intermedi o i prodotti finali di una reazione chimica.

Nuovo!!: Urea e Intermedio di reazione · Mostra di più »

Intervallo di confidenza

In statistica, quando si stima un parametro, la semplice individuazione di un singolo valore è spesso non sufficiente.

Nuovo!!: Urea e Intervallo di confidenza · Mostra di più »

Irritazione

Il termine irritazione, nel linguaggio comune, indica uno stato infiammatorio delle mucose o della pelle.

Nuovo!!: Urea e Irritazione · Mostra di più »

Ittiosi

Le ittiosi (inglese e latino: ichthyosis) sono un'ampia ed eterogenea famiglia di disordini della cheratinizzazione che fanno apparire la pelle come fosse coperta da squame, screpolata ed inspessita.

Nuovo!!: Urea e Ittiosi · Mostra di più »

Joseph Proust

Figlio di uno speziale, nel 1775 fu nominato farmacista dell'Ospedale de la Salpêtrière a Parigi.

Nuovo!!: Urea e Joseph Proust · Mostra di più »

Legame a idrogeno

Il legame ad idrogeno o ponte ad idrogeno è un caso particolare di forza intermolecolare in cui è implicato un atomo di idrogeno coinvolto in un legame covalente con elementi molto elettronegativi (come fluoro (F), ossigeno (O), azoto (N)), i quali attraggono a sé gli elettroni di valenza, acquisendo una parziale carica negativa (δ-) lasciando l'idrogeno con una parziale carica positiva (δ+).

Nuovo!!: Urea e Legame a idrogeno · Mostra di più »

Litro

Il litro (simbolo: L) è un'unità di misura del volume.

Nuovo!!: Urea e Litro · Mostra di più »

Malattia renale cronica

Si definisce malattia renale cronica (MRC) ogni condizione patologica che interessi il rene e che possa provocare perdita progressiva e completa della funzione renale o complicanze derivanti dalla ridotta funzione renale.

Nuovo!!: Urea e Malattia renale cronica · Mostra di più »

Massa molare

La massa molare è la massa di una mole di una sostanza, quindi la massa della quantità di particelle elementari che corrisponde alla costante di Avogadro.

Nuovo!!: Urea e Massa molare · Mostra di più »

Materie plastiche

Le materie plastiche sono materiali organici a elevato peso molecolare, cioè costituite da molecole con una catena molto lunga (macromolecole), che determinano in modo essenziale il quadro specifico delle caratteristiche dei materiali stessi.

Nuovo!!: Urea e Materie plastiche · Mostra di più »

Melammina

La melammina, o melamina è un composto eterociclico fortemente azotato, importante come materia prima per la realizzazione di polimeri.

Nuovo!!: Urea e Melammina · Mostra di più »

Metabolismo

In biologia il metabolismo (dal greco μεταβολή.

Nuovo!!: Urea e Metabolismo · Mostra di più »

Mole

La mole (ex grammomole, simbolo mol) è l'unità di misura della quantità di sostanza.

Nuovo!!: Urea e Mole · Mostra di più »

Motore Diesel

Il motore Diesel, brevettato nel 1892 da Rudolf Diesel, è un tipo di motore alternativo a combustione interna, alimentato a gasolio, che sfrutta il principio della compressione per ottenere l'accensione del combustibile e non l'azione delle candele d'accensione impiegate invece da un motore ad accensione comandata.

Nuovo!!: Urea e Motore Diesel · Mostra di più »

N-idrossiurea

La N-idrossiurea o HDU è un derivato dell'urea, solubile in acqua, ottenuto per l'azione di blandi ossidanti sulla sua molecola; oppure è ottenuta per reazione a caldo del cianato di sodio (NaOCN) con l'idrossilammina (NH2OH).

Nuovo!!: Urea e N-idrossiurea · Mostra di più »

NOx

NOx è una sigla generica che identifica collettivamente tutti gli ossidi di azoto e le loro miscele.

Nuovo!!: Urea e NOx · Mostra di più »

Occhio

L'occhio, o bulbo oculare, è l'organo di senso principale dell'apparato visivo, che ha il compito di ricavare informazioni sull'ambiente circostante attraverso la luce.

Nuovo!!: Urea e Occhio · Mostra di più »

Onicomicosi

Per onicomicosi in campo medico, si intende una patologia della lamina (una parte dell'unghia).

Nuovo!!: Urea e Onicomicosi · Mostra di più »

Ossidazione

In chimica si dice che un elemento chimico subisce ossidazione quando subisce una sottrazione di elettroni, che si traduce nell'aumento del suo numero di ossidazione.

Nuovo!!: Urea e Ossidazione · Mostra di più »

Pelle

La cute o pelle è il rivestimento più esterno del corpo di un vertebrato.

Nuovo!!: Urea e Pelle · Mostra di più »

Pesce

Con il termine pesci, dal latino pisces, si intende un gruppo eterogeneo di organismi vertebrati fondamentalmente acquatici, coperti di scaglie e dotati di pinne, che respirano attraverso le branchie.

Nuovo!!: Urea e Pesce · Mostra di più »

PH

Il pH è una scala di misura dell'acidità o della basicità di una soluzione acquosa.

Nuovo!!: Urea e PH · Mostra di più »

Plantae

Le piante (Plantae Haeckel, 1866) sono un regno di esseri viventi che comprende più di 390.000 specie, identificate comunemente con i nomi di alberi, arbusti, cespugli, erbe, rampicanti, succulente, felci, muschi e molti altri ancora.

Nuovo!!: Urea e Plantae · Mostra di più »

Poliurea

La poliurea è un elastomero di rivestimento ottenuto per poliaddizione di un diisocianato alifatico o aromatico con una diammina.

Nuovo!!: Urea e Poliurea · Mostra di più »

Processo endotermico

In termodinamica viene definito processo endotermico una trasformazione che comporta un aumento di entalpia del sistema e dunque un trasferimento di calore dall'ambiente al sistema stesso.

Nuovo!!: Urea e Processo endotermico · Mostra di più »

Processo esotermico

In termodinamica viene definito processo esotermico una trasformazione che comporta un trasferimento di calore dal sistema all'ambiente.

Nuovo!!: Urea e Processo esotermico · Mostra di più »

Proteine

In chimica, le proteine (o protidi) sono macromolecole biologiche costituite da catene di amminoacidi legati uno all'altro da un legame peptidico (ovvero un legame tra il gruppo amminico di un amminoacido e il gruppo carbossilico dell'altro amminoacido, creato attraverso una reazione di condensazione con perdita di una molecola d'acqua).

Nuovo!!: Urea e Proteine · Mostra di più »

Psoriasi

La psoriasi (dal greco ψωρίασις - psōríasis, "condizione di prurito") è una malattia infiammatoria cronica della pelle, non infettiva né contagiosa, solitamente di carattere cronico e recidivante.

Nuovo!!: Urea e Psoriasi · Mostra di più »

Rene

I reni sono organi pari parenchimatosi escretori (nello specifico, emuntori) dei vertebrati.

Nuovo!!: Urea e Rene · Mostra di più »

Reptilia

I rettili (Reptilia Laurenti, 1768), dal latino reptilis.

Nuovo!!: Urea e Reptilia · Mostra di più »

Resina artificiale

Con resina artificiale (o resina sintetica) si intende in genere un materiale viscoso, di aspetto simile alla resina vegetale, capace di indurirsi a freddo o a caldo.

Nuovo!!: Urea e Resina artificiale · Mostra di più »

Riduzione selettiva catalitica

La riduzione selettiva catalitica (abbreviato in SCR, ovvero Selective Catalytic Reduction) è un processo chimico per l'abbattimento degli NOx nei gas di scarico.

Nuovo!!: Urea e Riduzione selettiva catalitica · Mostra di più »

Royal Society of Chemistry

La Royal Society of Chemistry (RSC) è una società scientifica e associazione professionale del Regno Unito che si prefigge lo scopo dell'"avanzamento delle scienze chimiche".

Nuovo!!: Urea e Royal Society of Chemistry · Mostra di più »

Ruminantia

Il sottordine dei Ruminanti (Ruminantia Scopoli, 1777) include molti grandi erbivori come i bovini, le pecore, le capre, i cervi o le antilopi.

Nuovo!!: Urea e Ruminantia · Mostra di più »

Saliva

Con il termine saliva, o bava, si indica, in fisiologia, il liquido che viene secreto dalle ghiandole salivari situate nella cavità orale.

Nuovo!!: Urea e Saliva · Mostra di più »

Sangue

Il sangue è un tessuto connettivo fluido (allo stato di aggregazione liquido e dal comportamento non newtoniano).

Nuovo!!: Urea e Sangue · Mostra di più »

Sintesi proteica

La sintesi proteica (detta anche traduzione, proteosintesi, proteogenesi, protidogenesi, proteinogenesi, o proteoneogenesi) è il processo biochimico attraverso il quale l'informazione genetica contenuta nel mRNA (RNA messaggero), viene convertita in proteine che svolgono nella cellula un'ampia gamma di funzioni.

Nuovo!!: Urea e Sintesi proteica · Mostra di più »

Snamprogetti

Snamprogetti S.p.a. era una società di ingegneria leader nel settore della progettazione e costruzione di grandi impianti onshore, come raffinerie, pipeline e attività ambientali nel campo degli idrocarburi, appartenente al gruppo ENI.

Nuovo!!: Urea e Snamprogetti · Mostra di più »

Solubilità

In chimica si definisce solubilità (o miscibilità) di un soluto in un solvente, a determinate condizioni di temperatura e pressione, la massima quantità di un soluto che in tali condizioni si scioglie in una data quantità di solvente, formando in tal modo un'unica fase con esso.

Nuovo!!: Urea e Solubilità · Mostra di più »

Soluzione acquosa

Una soluzione acquosa è una soluzione nella quale il solvente è costituito da acqua.

Nuovo!!: Urea e Soluzione acquosa · Mostra di più »

Sudorazione

Il sudore è un liquido ipotonico (ca. 110 mmol/l) secreto dalle ghiandole sudoripare della pelle.

Nuovo!!: Urea e Sudorazione · Mostra di più »

Suolo

Il suolo è lo strato superficiale che ricopre la crosta terrestre, derivante dall'alterazione di un substrato roccioso, chiamato roccia madre, per azione chimica, fisica e biologica esercitata da tutti gli agenti superficiali e dagli organismi presenti su di esso.

Nuovo!!: Urea e Suolo · Mostra di più »

Test del respiro

Il test del respiro (in inglese breath test) è una tipologia di esami non invasivi grazie ai quali si possono diagnosticare intolleranze alimentari (e.g. lattosio, lattulosio, fruttosio) o la presenza del batterio Helicobacter pylori.

Nuovo!!: Urea e Test del respiro · Mostra di più »

Tetrapoda

I tetrapodi (Tetrapoda Gaffney, 1979) sono una superclasse di vertebrati che presentano quattro arti, in alcuni casi scomparsi durante l'evoluzione.

Nuovo!!: Urea e Tetrapoda · Mostra di più »

Tiourea

La tiourea (o tiocarbammide) è l'omologo solforato dell'urea.

Nuovo!!: Urea e Tiourea · Mostra di più »

Transaminasi

Le transaminasi (o aminotransferasi) sono una sotto-sottoclasse di enzimi (appartenenti alla classe delle transferasi e aventi) predisposti a catalizzare la reazione di transaminazione, ovvero il trasferimento del gruppo amminico α da un amminoacido a un α-chetoacido.

Nuovo!!: Urea e Transaminasi · Mostra di più »

Urea (minerale)

L'urea è un minerale composto da urea (diammide dell'acido carbonico) il cui nome deriva dalla parola greca οὐρά (urina) nella quale il composto è stato scoperto per la prima volta.

Nuovo!!: Urea e Urea (minerale) · Mostra di più »

Ureasi

L'ureasi è un enzima, appartenente alla classe delle idrolasi, che catalizza l'idrolisi dell'urea in biossido di carbonio e ammoniaca con la seguente reazione: Nel 1926 James Sumner dimostrò, tramite tecniche di cristallografia, che l'ureasi è una proteina.

Nuovo!!: Urea e Ureasi · Mostra di più »

Uremia

L'uremia è lo stadio terminale dell'insufficienza renale.

Nuovo!!: Urea e Uremia · Mostra di più »

Ureotelici

Gli animali ureotelici hanno la proprietà di eliminare l'azoto amminico sotto forma di urea, composto chimico di formula CO(NH2)2.

Nuovo!!: Urea e Ureotelici · Mostra di più »

Uricotelici

Gli animali uricotelici hanno la proprietà di eliminare l'azoto amminico sotto forma di acido urico.

Nuovo!!: Urea e Uricotelici · Mostra di più »

Urina

L'urina è il prodotto finale della escrezione del rene attraverso la quale vengono eliminati dall'organismo i prodotti metabolici (scorie dannose, soprattutto urea) presenti nel sangue.

Nuovo!!: Urea e Urina · Mostra di più »

Vertebrata

I vertebrati (Vertebrata) sono un subphylum di animali cordati caratterizzato da una struttura scheletrica ossea e/o cartilaginea.

Nuovo!!: Urea e Vertebrata · Mostra di più »

Vitalismo

Il vitalismo è una corrente di pensiero che esalta la vita intesa principalmente come forza vitale energetica e fenomeno spirituale, al di là del suo aspetto biologico materiale.

Nuovo!!: Urea e Vitalismo · Mostra di più »

William Prout

Elaborò una teoria atomistica della unità della materia nella quale assumeva come elemento primario l'idrogeno, in seguito alla scoperta che i pesi atomici dei singoli elementi sono multipli di quello dell'idrogeno.

Nuovo!!: Urea e William Prout · Mostra di più »

Xerosi

Per xerosi in campo medico, si intende la mancanza di umidità o di sebo nella pelle, un termine che indica quindi la pelle secca.

Nuovo!!: Urea e Xerosi · Mostra di più »

Zanichelli

La Zanichelli Editore è una casa editrice italiana.

Nuovo!!: Urea e Zanichelli · Mostra di più »

1773

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Urea e 1773 · Mostra di più »

1828

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Urea e 1828 · Mostra di più »

Riorienta qui:

CH4N2O, Carbammide, Carbonildiammide, Ureici.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »