Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Scaricare
l'accesso più veloce di browser!
E-un annuncio gratuito

Propilene

Il propilene (nome IUPAC: propene) è un idrocarburo alifatico insaturo di formula.

175 relazioni: Acetone, Acido acetico, Acido acrilico, Acido bromidrico, Acido solforico, Acqua, Acqua di bromo, Acrilonitrile, Acroleina, Addizione elettrofila, Alcheni, Alcoli, Allile, Alogenazione, Amnesia, Andalusia, Anestetico, Anidride carbonica, Anione, ANSA, Apparato respiratorio, Asfissia, Atmosfera, Azoto, Bar (unità di misura), Benzina, Benzodiazepine, Biomassa, Bromo, Butanale, Carbocatione, Carbonio, Carica (chimica), Catalizzatore, Centimetro cubo, Chemiluminescenza, Cloruro di allile, Coma, Combustione, Composti alifatici, Composto organico, Concentrazione, Conformazione, Cracking (chimica), Cromo, Cumene, Debye, Deidrogenazione, Diapiro salino, Diossido di azoto, ..., Diossido di manganese, Dipolo elettrico, Disattivazione dei catalizzatori, Disidratazione (chimica), Doppietto elettronico, Doppio legame, Elettrofilo, Elettrone, Elettronegatività, EPDM, Eptene, Etano, Etanolo, Etere dietilico, Etilene, Fluido refrigerante, Formula chimica, Gas, Gas di petrolio liquefatti, Gas naturale, Gascromatografia-spettrometria di massa, Glicole propilenico, Grado Celsius, Grammo, Hazardous Substances Data Bank, Ibridizzazione, Idracido, Idrocarburi, Idrogenazione, Idrogeno, Imperial College London, Industria chimica, Industria petrolchimica, Innesco, Institut de radioastronomie millimétrique, Iperplasia, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, Legame π, Legame σ, Legame singolo, Litro, Marcellin Berthelot, Massa molecolare, Meccanismo di reazione, Metabolismo, Metallo nobile, Metallo pesante, Metaplasia squamosa, Metile, Metro, Mezzo interstellare, Missione spaziale Cassini-Huygens, Mole, Monomero, Morte, National Institute of Standards and Technology, National Institutes of Health, Nomenclatura IUPAC dei composti organici, Nucleofilo, Numero di ottano, Odontoiatria, Orbitale molecolare, Ossidante, Ossidazione, Ossido di diazoto, Ossido di propilene, Ossidoriduzione, Ossigeno, Ozono, Parti per miliardo, Particolato carbonioso, Permanganato, Permanganato di potassio, Petrolio, PH, Piano (geometria), Platino, Polarità, Polimeri termoplastici, Polipropilene, Pressione, Pressione atmosferica, Processo al cumene, Propano, Radiotelescopio, Reagente, Reattività, Reazione chimica, Reazione di addizione, Reazione di eliminazione, Reazione di idratazione, Reazione di sostituzione, Recettore GABA A, Regola di Markovnikov, Regolazione allosterica, Riducente, Risonanza (chimica), Saggio di Baeyer, Saggio di Lucas, Saturno (astronomia), Scheletro carbonioso, Sedazione, Sigma-Aldrich, Sintesi chimica, Sistema nervoso centrale, Solfuro di carbonile, Solidificazione, Solvente, Sonnolenza, Sovradosaggio, Spettroscopia infrarossa, Stabilità (chimica), Stato di ossidazione, Steam cracking, Temperatura, Temperatura ambiente, Tetraossido di diazoto, Titano (astronomia), Torr, Università di York, Ustione, Vertigine, 1-propanolo, 2-bromopropano, 2-propanolo. Espandi índice (125 più) »

Acetone

L'acetone (anche chiamato dimetilchetone, propanone e β-chetopropano) è il chetone più semplice esistente.

Nuovo!!: Propilene e Acetone · Mostra di più »

Acido acetico

L'acido acetico (noto anche come acido etanoico) è un composto chimico organico la cui formula chimica è CH3COOH, meglio conosciuto per conferire all'aceto il suo caratteristico sapore acre e il suo odore pungente.

Nuovo!!: Propilene e Acido acetico · Mostra di più »

Acido acrilico

L'acido acrilico o acido 2-propenoico (CH2.

Nuovo!!: Propilene e Acido acrilico · Mostra di più »

Acido bromidrico

L'acido bromidrico ha formula chimica HBr e numero CAS 10035-10-6.

Nuovo!!: Propilene e Acido bromidrico · Mostra di più »

Acido solforico

L'acido solforico è un acido minerale forte, liquido a temperatura ambiente, oleoso, incolore e inodore; la sua formula chimica è H2SO4, a volte riportata anche come SO2(OH)2.

Nuovo!!: Propilene e Acido solforico · Mostra di più »

Acqua

L'acqua è un composto chimico di formula molecolare H2O, in cui i due atomi di idrogeno sono legati all'atomo di ossigeno con legame covalente polare.

Nuovo!!: Propilene e Acqua · Mostra di più »

Acqua di bromo

L'acqua di bromo è una soluzione altamente ossidante di colore giallo intenso-arancione a base di bromo biatomico Br2 al 2.8% disciolto in H2O.

Nuovo!!: Propilene e Acqua di bromo · Mostra di più »

Acrilonitrile

L'acrilonitrile è un composto chimico di formula CH2.

Nuovo!!: Propilene e Acrilonitrile · Mostra di più »

Acroleina

L'acroleina (anche 2-propenale, 2-propen-1-ale, acrilaldeide o semplicemente propenale) è una sostanza tossica per il fegato e irritante per la mucosa gastrica.

Nuovo!!: Propilene e Acroleina · Mostra di più »

Addizione elettrofila

L'addizione elettrofila è una reazione di addizione in cui i reagenti sono in genere idrocarburi insaturi.

Nuovo!!: Propilene e Addizione elettrofila · Mostra di più »

Alcheni

Gli alcheni sono idrocarburi (cioè composti organici costituiti solamente da atomi di carbonio e idrogeno) aciclici contenenti esattamente un doppio legame C.

Nuovo!!: Propilene e Alcheni · Mostra di più »

Alcoli

Gli alcoli sono composti organici di struttura simile agli alcani, in cui un atomo di idrogeno è sostituito da un gruppo ossidrilico (-OH), aventi pertanto formula bruta CnH(2n + 1)OH.

Nuovo!!: Propilene e Alcoli · Mostra di più »

Allile

In chimica l'allile (o gruppo allilico) è un gruppo funzionale corrispondente a un propilene privato di un atomo di idrogeno, avente formula CH2.

Nuovo!!: Propilene e Allile · Mostra di più »

Alogenazione

L'alogenazione è una reazione chimica che causa l'incorporamento di un atomo di un alogeno all'interno di una molecola.

Nuovo!!: Propilene e Alogenazione · Mostra di più »

Amnesia

Nel linguaggio medico, l'amnesia è un disturbo della memoria a lungo termine episodica.

Nuovo!!: Propilene e Amnesia · Mostra di più »

Andalusia

L'Andalusìa è una delle diciassette comunità autonome della Spagna.

Nuovo!!: Propilene e Andalusia · Mostra di più »

Anestetico

L'anestetico è una classe di farmaci ampia ed eterogenea che ha la capacità di indurre anestesia, cioè la perdita reversibile delle sensazioni.

Nuovo!!: Propilene e Anestetico · Mostra di più »

Anidride carbonica

L'anidride carbonica (nota anche come biossido di carbonio o più correttamente diossido di carbonio) è un ossido acido (anidride) formato da un atomo di carbonio legato a due atomi di ossigeno.

Nuovo!!: Propilene e Anidride carbonica · Mostra di più »

Anione

Confronto dimensionale fra un atomo di cloro e il suo anione monovalente Un anione è una specie chimica (formata da uno o più atomi) che ha acquistato uno o più elettroni (i quali possiedono carica negativa), diventando quindi uno ione negativo.

Nuovo!!: Propilene e Anione · Mostra di più »

ANSA

L'Agenzia Nazionale Stampa Associata, comunemente conosciuta con la sigla ANSA, è la prima agenzia di informazione multimediale in Italia e la quinta al mondo, fondata a Roma nel 1945 per succedere alla disciolta agenzia Stefani.

Nuovo!!: Propilene e ANSA · Mostra di più »

Apparato respiratorio

L'apparato respiratorio è una struttura anatomica atta alla respirazione, costituita, nei tetrapodi, dalle vie aeree, dai polmoni e da eventuali annessi come i sacchi aeriferi; permette gli scambi gassosi di ossigeno ed anidride carbonica attraverso l'emoglobina negli eritrociti del sangue secondo un processo chiamato ematosi.

Nuovo!!: Propilene e Apparato respiratorio · Mostra di più »

Asfissia

L'asfissia (o soffocamento, dal greco α-, "senza" e σφυξία, "polso, battito del cuore") è la condizione nella quale l'assenza o la scarsità di ossigeno impedisce una respirazione normale.

Nuovo!!: Propilene e Asfissia · Mostra di più »

Atmosfera

Il termine atmosfera (dal greco - atmòs - "vapore" e σφαῖρα - sphàira - "sfera") rappresenta l'insieme dei gas che circondano un corpo celeste, le cui molecole sono trattenute dalla forza di gravità del corpo stesso.

Nuovo!!: Propilene e Atmosfera · Mostra di più »

Azoto

L'azoto è l'elemento chimico di numero atomico 7.

Nuovo!!: Propilene e Azoto · Mostra di più »

Bar (unità di misura)

Il bar è un'unità di misura della pressione nel sistema CGS.

Nuovo!!: Propilene e Bar (unità di misura) · Mostra di più »

Benzina

La benzina è un prodotto che viene ottenuto dalla distillazione del petrolio greggio a temperature comprese fra i 35 e i. È un liquido altamente infiammabile, trasparente incolore, oleoso e dall'odore acuto.

Nuovo!!: Propilene e Benzina · Mostra di più »

Benzodiazepine

Le benzodiazepine (spesso abbreviate BZD o BDZ) sono una classe di psicofarmaci la cui struttura chimica è composta dalla fusione di un anello benzenico e un anello diazepinico.

Nuovo!!: Propilene e Benzodiazepine · Mostra di più »

Biomassa

Con il termine biomassa si indica generalmente un insieme di organismi animali o vegetali presenti in una certa quantità in un dato ambiente come quello acquatico o terrestre.

Nuovo!!: Propilene e Biomassa · Mostra di più »

Bromo

Il bromo è l'elemento chimico di numero atomico 35.

Nuovo!!: Propilene e Bromo · Mostra di più »

Butanale

Il butanale, o butirraldeide secondo la vecchia nomenclatura, è un composto chimico di formula C4H8O, appartenente alla classe delle aldeidi.

Nuovo!!: Propilene e Butanale · Mostra di più »

Carbocatione

In chimica organica, si definisce carbocatione (talvolta chiamato impropriamente "ione carbonio") un catione derivato da una molecola organica la cui carica risiede su un atomo di carbonio.

Nuovo!!: Propilene e Carbocatione · Mostra di più »

Carbonio

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Propilene e Carbonio · Mostra di più »

Carica (chimica)

Nell'ambito della chimica e della fisica molecolare, per carica di un'entità molecolare si intende il valore della carica elettrica associata ad essa (considerata in valore assoluto) rispetto al valore della carica elementare (considerata con segno negativo).

Nuovo!!: Propilene e Carica (chimica) · Mostra di più »

Catalizzatore

Un catalizzatore è una specie chimica che interviene durante lo svolgimento di una reazione chimica che, modificando il complesso attivato della reazione, permette un abbassamento dell'energia di attivazione, aumentando quindi la velocità, rimanendo comunque inalterato al termine della stessa (a differenza dei reagenti, che si consumano al procedere della reazione).

Nuovo!!: Propilene e Catalizzatore · Mostra di più »

Centimetro cubo

Un centimetro cubo (cm³) è un'unità volumetrica del Sistema Internazionale (SI), equivalente al volume di un cubo con lato di 1 centimetro.

Nuovo!!: Propilene e Centimetro cubo · Mostra di più »

Chemiluminescenza

La chemiluminescenza, talvolta chiamata chemioluminescenza, è l'emissione di radiazione elettromagnetica, in particolare nel visibile e nel vicino infrarosso, che può accompagnare una reazione chimica.

Nuovo!!: Propilene e Chemiluminescenza · Mostra di più »

Cloruro di allile

Il cloruro di allile è il composto organico clorurato di formula CH2.

Nuovo!!: Propilene e Cloruro di allile · Mostra di più »

Coma

Il coma (dal greco κωμα, "sonno") è uno stato di assenza di coscienza conosciuto fin dai tempi più antichi.

Nuovo!!: Propilene e Coma · Mostra di più »

Combustione

La combustione è una reazione chimica che comporta l'ossidazione di un combustibile da parte di un comburente (che in genere è rappresentato dall'ossigeno presente nell'aria), con sviluppo di calore e radiazioni elettromagnetiche, tra cui spesso anche radiazioni luminose.

Nuovo!!: Propilene e Combustione · Mostra di più »

Composti alifatici

In chimica organica si definiscono composti alifatici i composti organici che non fanno parte della classe dei composti aromatici.

Nuovo!!: Propilene e Composti alifatici · Mostra di più »

Composto organico

Si definisce composto organico un composto in cui uno o più atomi di carbonio sono uniti tramite legame covalente ad atomi di altri elementi - principalmente idrogeno, ossigeno, azoto.

Nuovo!!: Propilene e Composto organico · Mostra di più »

Concentrazione

La concentrazione di un componente in una miscela è una grandezza che esprime il rapporto tra la quantità del componente rispetto alla quantità totale di tutti i componenti della miscela (compreso il suddetto componente), o, in alcuni modi di esprimerla, del componente più abbondante.

Nuovo!!: Propilene e Concentrazione · Mostra di più »

Conformazione

Una molecola di etano osservata lungo il legame C-C: conformazione eclissata (a sinistra) e conformazione sfalsata (a destra). Questi sono i due casi limite, esistono conformazioni intermedie a differente livello di eclissamento. In chimica, la conformazione (da non confondere con la configurazione) è riferita alla forma della molecola, cioè alla geometria o disposizione spaziale degli atomi della molecola, che cambia in genere attraverso la rotazione (o torsione) attorno ai legami semplici o, talvolta, per inversione (o flipping) di particolari atomi tricoordinati (in genere di azoto) con geometria piramidale.

Nuovo!!: Propilene e Conformazione · Mostra di più »

Cracking (chimica)

Il cracking in chimica è un processo attraverso il quale si ottengono idrocarburi paraffinici leggeri per rottura delle molecole di idrocarburi paraffinici pesanti.

Nuovo!!: Propilene e Cracking (chimica) · Mostra di più »

Cromo

Il cromo è l'elemento chimico di numero atomico 24.

Nuovo!!: Propilene e Cromo · Mostra di più »

Cumene

Il cumene (o isopropilbenzene) è un composto organico costituito da un anello benzenico a cui è legato un gruppo isopropilico.

Nuovo!!: Propilene e Cumene · Mostra di più »

Debye

Il debye (simbolo: D) è l'unità di misura del momento di dipolo elettrico.

Nuovo!!: Propilene e Debye · Mostra di più »

Deidrogenazione

La deidrogenazione, in chimica, è il processo in cui i composti organici perdono idrogeno, con formazione di doppi legami fra atomi di carbonio.

Nuovo!!: Propilene e Deidrogenazione · Mostra di più »

Diapiro salino

In geologia, il termine diapiro salino o cupola salifera indica una struttura positiva, solitamente sviluppata entro rocce sedimentarie, a forma di cupola, quasi pianeggiante al centro e con i fianchi più o meno inclinati, il cui nucleo è formato da una massa di salgemma con eventualmente altri sali di natura evaporitica alla sommità.

Nuovo!!: Propilene e Diapiro salino · Mostra di più »

Diossido di azoto

Il diossido di azoto (noto anche come ipoazotide, specie se in forma dimera, N2O4) è un gas rosso bruno a temperatura ordinaria dall'odore soffocante, irritante e caratteristico.

Nuovo!!: Propilene e Diossido di azoto · Mostra di più »

Diossido di manganese

Il diossido di manganese è l'ossido del manganese (IV).

Nuovo!!: Propilene e Diossido di manganese · Mostra di più »

Dipolo elettrico

In elettrostatica un dipolo elettrico è un sistema composto da due cariche elettriche uguali e opposte di segno e separate da una distanza costante nel tempo.

Nuovo!!: Propilene e Dipolo elettrico · Mostra di più »

Disattivazione dei catalizzatori

La disattivazione (o deattivazione o decadimento) di un catalizzatore è un processo di degradazione nel tempo di un catalizzatore, a cui è associata una perdita di attività o selettività del catalizzatore stesso.

Nuovo!!: Propilene e Disattivazione dei catalizzatori · Mostra di più »

Disidratazione (chimica)

La disidratazione, in chimica e nelle scienze biologiche, è una reazione risultante da un processo, che porta all'eliminazione di una molecola di acqua dalla molecola reagente.

Nuovo!!: Propilene e Disidratazione (chimica) · Mostra di più »

Doppietto elettronico

Il doppietto elettronico è la coppia di elettroni che occupano lo stesso orbitale, ma presentano spin opposti (in accordo con il principio di esclusione di Pauli).

Nuovo!!: Propilene e Doppietto elettronico · Mostra di più »

Doppio legame

In chimica, un doppio legame è un legame chimico che coinvolge un numero doppio di elettroni rispetto ad un legame singolo (o "legame semplice").

Nuovo!!: Propilene e Doppio legame · Mostra di più »

Elettrofilo

In chimica, un elettrofilo è una specie chimica che prende parte ad una reazione accettando un doppietto elettronico da un'altra specie (il nucleofilo), instaurando un legame con esso.

Nuovo!!: Propilene e Elettrofilo · Mostra di più »

Elettrone

L'elettrone è una particella subatomica con carica elettrica negativa che si ritiene essere una particella elementare.

Nuovo!!: Propilene e Elettrone · Mostra di più »

Elettronegatività

L'elettronegatività è definita come la tendenza di un atomo ad attrarre verso di sé gli elettroni di legame.

Nuovo!!: Propilene e Elettronegatività · Mostra di più »

EPDM

Le gomme EPDM (dall'inglese Ethylene-Propylene Diene Monomer) sono una famiglia di gomme sintetiche del gruppo M secondo la classificazione DIN/ISO 1629 e della ASTM D 1418-19.

Nuovo!!: Propilene e EPDM · Mostra di più »

Eptene

Con il termine eptene ci si riferisce ad un qualunque alchene avente formula bruta C7H14 e caratterizzato dalla presenza di un doppio legame o ad una qualunque miscela di più isomeri strutturali aventi tali caratteristiche.

Nuovo!!: Propilene e Eptene · Mostra di più »

Etano

L'etano è l'unico alcano a due atomi di carbonio; è un idrocarburo alifatico.

Nuovo!!: Propilene e Etano · Mostra di più »

Etanolo

L'etanolo (o alcol etilico) è un alcol a catena libera, la cui formula di struttura condensata è CH3CH2OH.

Nuovo!!: Propilene e Etanolo · Mostra di più »

Etere dietilico

L'etere dietilico, altrimenti noto come etere etilico, dietiletere o etossietano è un composto chimico (formula CH3-CH2-O-CH2-CH3) che a temperatura ambiente si presenta come un liquido incolore dall'odore caratteristico.

Nuovo!!: Propilene e Etere dietilico · Mostra di più »

Etilene

L'etilene (nome IUPAC: etene) è il più semplice degli alcheni, avente formula chimica C2H4.

Nuovo!!: Propilene e Etilene · Mostra di più »

Fluido refrigerante

Un fluido refrigerante (o semplicemente refrigerante) ha il compito di trasferire in modo ottimale il calore da una sorgente calda ad una sorgente fredda.

Nuovo!!: Propilene e Fluido refrigerante · Mostra di più »

Formula chimica

Una formula chimica è una rappresentazione sintetica che descrive quali e quanti atomi vanno a comporre una molecola (o una unità minima) di una sostanza (formula bruta), nonché la loro disposizione nello spazio (formula di struttura).

Nuovo!!: Propilene e Formula chimica · Mostra di più »

Gas

Il gas è uno dei quattro stati classici della materia: solido, liquido, gassoso e plasma.

Nuovo!!: Propilene e Gas · Mostra di più »

Gas di petrolio liquefatti

Il GPL, acronimo di gas di petrolio liquefatti, erroneamente indicato anche come gas propano liquido (essendo il propano il suo principale, ma non unico, componente), in sigla GPL, è una miscela di idrocarburi alcani a basso peso molecolare.

Nuovo!!: Propilene e Gas di petrolio liquefatti · Mostra di più »

Gas naturale

Il gas naturale è un gas prodotto dalla decomposizione anaerobica di materiale organico.

Nuovo!!: Propilene e Gas naturale · Mostra di più »

Gascromatografia-spettrometria di massa

La gascromatografia-spettrometria di massa, indicata con la sigla GC-MS o GC/MS (dall'inglese gas chromatography-mass spectrometry) ovvero la tecnica analitica basata sull'utilizzo di un gascromatografo accoppiato a uno spettrometro di massa.

Nuovo!!: Propilene e Gascromatografia-spettrometria di massa · Mostra di più »

Glicole propilenico

Il glicole propilenico o 1,2-propandiolo è un composto chimico (un diolo o doppio alcol) di formula C3H8O2 o HO-CH2-CHOH-CH3.

Nuovo!!: Propilene e Glicole propilenico · Mostra di più »

Grado Celsius

Il grado Celsius (°C) (pronuncia italiana:; pronuncia svedese), detto anche grado centigrado, è l'unità di una scala di misura per la temperatura, così chiamata dal nome dell'astronomo svedese Anders Celsius (1701-1744), che la propose per la prima volta nel 1742.

Nuovo!!: Propilene e Grado Celsius · Mostra di più »

Grammo

Il grammo (simbolo: g) è un'unità di misura della massa.

Nuovo!!: Propilene e Grammo · Mostra di più »

Hazardous Substances Data Bank

Hazardous Substances Data Bank (HSDB) è un database di tossicologia del Toxicology Data Network (TOXNET), sistema informativo gratuito di divulgazione scientifica sugli argomenti chimica, farmacologia e sanità a cui fa capo il National Library of Medicine dell'Istituto Nazionale della Sanità statunitense.

Nuovo!!: Propilene e Hazardous Substances Data Bank · Mostra di più »

Ibridizzazione

L'ibridizzazione (o ibridazione) è un procedimento di combinazione matematica di un certo numero di orbitali (orbitali s, p, d) con contenuto energetico poco diverso (quindi orbitali di valenza) di uno stesso atomo che permette di ottenere nuovi orbitali ibridi equivalenti (isoenergetici) con i lobi orientati lungo le direzioni dei possibili legami che l'atomo centrale di una o più molecole può formare con altri atomi.

Nuovo!!: Propilene e Ibridizzazione · Mostra di più »

Idracido

Gli idracidi sono acidi binari composti solamente da idrogeno e da un non metallo del gruppo 16 e 17 (ossia un alogeno) oppure zolfo, selenio, azoto o un gruppo cianidricoA.

Nuovo!!: Propilene e Idracido · Mostra di più »

Idrocarburi

Gli idrocarburi sono composti organici che contengono soltanto atomi di carbonio e di idrogeno.

Nuovo!!: Propilene e Idrocarburi · Mostra di più »

Idrogenazione

L'idrogenazione è una reazione chimica dove viene addizionato idrogeno ad un substrato che può essere un elemento o un composto chimico, di regola in presenza di un catalizzatore.

Nuovo!!: Propilene e Idrogenazione · Mostra di più »

Idrogeno

L'idrogeno (dal greco ὕδωρ, hýdor, «acqua»; la radice γεν-, ghen-, significa «generare», quindi «generatore d'acqua») è il primo elemento chimico della tavola periodica, è il più leggero, ha numero atomico 1 e simbolo H. Il suo isotopo più comune, il prozio, consiste di un protone e di un elettrone ed essendo il più semplice isotopo è stato studiato dalla meccanica quantistica in maniera approfondita.

Nuovo!!: Propilene e Idrogeno · Mostra di più »

Imperial College London

L'Imperial College London (ufficialmente The Imperial College of Science, Technology and Medicine come chiamato nel regio decreto istitutivo) è una prestigiosa università britannica con sede a Londra, specializzata in scienza, tecnologia, medicina ed economia.

Nuovo!!: Propilene e Imperial College London · Mostra di più »

Industria chimica

L'industria chimica è il settore industriale che riguarda la trasformazione di materie prime (tra cui petrolio, gas naturale, aria, acqua, metalli e minerali) per l'ottenimento di prodotti aventi proprietà-chimico fisiche differente rispetto alle materie prime di partenza (tra cui: cosmetici, farmaci, vernici, materiali sintetici, carburanti, additivi, coloranti alimentari, ecc.).

Nuovo!!: Propilene e Industria chimica · Mostra di più »

Industria petrolchimica

L'industria petrolchimica si occupa essenzialmente della produzione di prodotti semilavorati impiegando come materia prima gas naturale o frazioni idrocarburiche provenienti dalla distillazione del petrolio.

Nuovo!!: Propilene e Industria petrolchimica · Mostra di più »

Innesco

L'innesco è la condizione energetica necessaria perché la reazione di combustione abbia luogo.

Nuovo!!: Propilene e Innesco · Mostra di più »

Institut de radioastronomie millimétrique

L'Institut de radioastronomie millimétrique (o Istituto di radioastronomia millimetrico, abbreviato in IRAM) è un istituto di ricerca che si occupa di indagare l'origine e l'evoluzione dell'universo attraverso la sua esplorazione tramite radioastronomia millimetrica.

Nuovo!!: Propilene e Institut de radioastronomie millimétrique · Mostra di più »

Iperplasia

L'iperplasia è il processo biologico progressivo, che porta alla crescita del volume di un organo o di un tessuto per aumento del numero delle cellule che lo costituiscono.

Nuovo!!: Propilene e Iperplasia · Mostra di più »

Istituto dell'Enciclopedia Italiana

L'Istituto dell'Enciclopedia Italiana è una casa editrice nazionale, nota soprattutto per aver edito la prima edizione e le successive sette appendici dell'Enciclopedia Italiana di scienze, lettere ed arti, probabilmente la massima impresa italiana di ricerca.

Nuovo!!: Propilene e Istituto dell'Enciclopedia Italiana · Mostra di più »

Legame π

Il legame π (pi greco) è un legame chimico covalente formato per sovrapposizione laterale di due orbitali di opportuna simmetria.

Nuovo!!: Propilene e Legame π · Mostra di più »

Legame σ

Il legame di tipo σ (sigma) avviene tra due atomi che mettono in comune un elettrone ciascuno (avendo tali elettroni spin opposti) e si forma con la sovrapposizione degli orbitali più esterni.

Nuovo!!: Propilene e Legame σ · Mostra di più »

Legame singolo

In chimica, un legame singolo, o legame semplice, è un legame chimico che si instaura tra due atomi.

Nuovo!!: Propilene e Legame singolo · Mostra di più »

Litro

Il litro è un'unità di misura del volume.

Nuovo!!: Propilene e Litro · Mostra di più »

Marcellin Berthelot

Figlio di un medico repubblicano, frequentò il Lycée Henri-IV mostrando attitudine allo studio sia delle discipline umanistiche che delle scientifiche.

Nuovo!!: Propilene e Marcellin Berthelot · Mostra di più »

Massa molecolare

La massa molecolare di una sostanza (detta anche impropriamente peso molecolare, da non confondere con la massa molare) è il rapporto tra la massa di una data quantità di quella sostanza e il numero di moli della stessa quantità di quella sostanza.

Nuovo!!: Propilene e Massa molecolare · Mostra di più »

Meccanismo di reazione

Il meccanismo di reazione consiste nell'insieme di processi elementari che avvengono durante una reazione.

Nuovo!!: Propilene e Meccanismo di reazione · Mostra di più »

Metabolismo

In biologia il metabolismo (dal greco μεταβολή.

Nuovo!!: Propilene e Metabolismo · Mostra di più »

Metallo nobile

In chimica, i metalli nobili sono metalli resistenti alla corrosione e ossidazione in aria umida (diversamente dalla maggior parte dei metalli vili).

Nuovo!!: Propilene e Metallo nobile · Mostra di più »

Metallo pesante

Non esiste una definizione universalmente accettata di metallo pesante basata sulle proprietà chimico-fisiche.

Nuovo!!: Propilene e Metallo pesante · Mostra di più »

Metaplasia squamosa

La metaplasia è un processo con cui le cellule si trasformano, la metaplasia squamosa indica un processo in cui l'epitelio monostratificato passa a quello multistratificato, non si tratta propriamente di una patologia e infatti non ha rilevanza clinica.

Nuovo!!: Propilene e Metaplasia squamosa · Mostra di più »

Metile

Il metile (o gruppo metilico) è un gruppo funzionale costituito da un atomo di carbonio legato a tre atomi di idrogeno, avente formula -CH3.

Nuovo!!: Propilene e Metile · Mostra di più »

Metro

Il metro (simbolo: m, talvolta erroneamente indicato con mt) è l'unità base SI (Sistema internazionale di unità di misura) della lunghezza.

Nuovo!!: Propilene e Metro · Mostra di più »

Mezzo interstellare

In astronomia, il mezzo interstellare (abbreviato in ISM, dall'inglese InterStellar Medium) è il materiale rarefatto costituito da gas e polvere che si trova tra le stelle all'interno di una galassia.

Nuovo!!: Propilene e Mezzo interstellare · Mostra di più »

Missione spaziale Cassini-Huygens

Cassini–Huygens è una missione robotica interplanetaria congiunta NASA/ESA/ASI, lanciata il 15 ottobre 1997 con il compito di studiare il sistema di Saturno, comprese le sue lune e i suoi anelli.

Nuovo!!: Propilene e Missione spaziale Cassini-Huygens · Mostra di più »

Mole

La mole (ex grammomole, simbolo mol) è l'unità di misura della quantità di sostanza.

Nuovo!!: Propilene e Mole · Mostra di più »

Monomero

Col termine monomero (dal greco una parte) in chimica si definisce una molecola semplice dotata di gruppi funzionali tali da renderla in grado di combinarsi ricorsivamente con altre molecole (identiche a sé o reattivamente complementari a sé) a formare macromolecole.

Nuovo!!: Propilene e Monomero · Mostra di più »

Morte

La morte è la cessazione di quelle funzioni biologiche che definiscono gli organismi viventi.

Nuovo!!: Propilene e Morte · Mostra di più »

National Institute of Standards and Technology

Il National Institute of Standards and Technology (NIST) è un'agenzia del governo degli Stati Uniti d'America che si occupa della gestione delle tecnologie.

Nuovo!!: Propilene e National Institute of Standards and Technology · Mostra di più »

National Institutes of Health

I National Institutes of Health (Istituti Nazionali di Sanità, abbreviati in NIH) sono un'agenzia del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti.

Nuovo!!: Propilene e National Institutes of Health · Mostra di più »

Nomenclatura IUPAC dei composti organici

I composti organici costituiscono una complessa classe di composti chimici di origine biologica costituiti principalmente da carbonio, idrogeno ed ossigeno.

Nuovo!!: Propilene e Nomenclatura IUPAC dei composti organici · Mostra di più »

Nucleofilo

In chimica, un nucleofilo è una specie che prende parte ad una reazione donando un doppietto elettronico ad un'altra specie (l'elettrofilo), legandosi ad esso.

Nuovo!!: Propilene e Nucleofilo · Mostra di più »

Numero di ottano

Il numero di ottano è un indice della resistenza alla detonazione (o caratteristica antidetonante) della benzina o di altri carburanti.

Nuovo!!: Propilene e Numero di ottano · Mostra di più »

Odontoiatria

L'odontoiatria è quella branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della terapia medica e chirurgica delle patologie che colpiscono denti, gengive, ossa mascellari (mascellare superiore e inferiore o mandibola), articolazioni temporo-mandibolari (ATM), ghiandole salivari, tessuti neuro-muscolari e mucose orali.

Nuovo!!: Propilene e Odontoiatria · Mostra di più »

Orbitale molecolare

In fisica, in particolare in fisica dello stato solido, un orbitale molecolare è la distribuzione spaziale degli elettroni in una molecola.

Nuovo!!: Propilene e Orbitale molecolare · Mostra di più »

Ossidante

In chimica, s'intende per specie ossidante, l'agente chimico che tende a strappare elettroni da un'altra sostanza.

Nuovo!!: Propilene e Ossidante · Mostra di più »

Ossidazione

In chimica si dice che un elemento chimico subisce ossidazione quando subisce una sottrazione di elettroni, che si traduce nell'aumento del suo numero di ossidazione.

Nuovo!!: Propilene e Ossidazione · Mostra di più »

Ossido di diazoto

L'ossido di diazoto (nome IUPAC monossido di diazoto e noto soprattutto come protossido di azoto) a temperatura e pressione ambiente è un gas incolore, non infiammabile, dall'odore lievemente dolce.

Nuovo!!: Propilene e Ossido di diazoto · Mostra di più »

Ossido di propilene

Ossido di propilene è il nome comune del metilossirano, un eterociclo organico appartenente al gruppo degli epossidi, con formula CH3CHCH2O.

Nuovo!!: Propilene e Ossido di propilene · Mostra di più »

Ossidoriduzione

In chimica, con il termine ossidoriduzione o redox (composto dall'inglese reduction, riduzione e oxidation, ossidazione) si descrivono tutte quelle reazioni chimiche in cui cambia il numero di ossidazione degli atomi, cioè tutte le reazioni in cui si ha uno scambio di elettroni da una specie chimica ad un'altra.

Nuovo!!: Propilene e Ossidoriduzione · Mostra di più »

Ossigeno

L'ossigeno è un elemento chimico della tavola periodica degli elementi.

Nuovo!!: Propilene e Ossigeno · Mostra di più »

Ozono

L'ozono (formula chimica: O3) è una forma allotropica dell'ossigeno, dal caratteristico odore agliaceo.

Nuovo!!: Propilene e Ozono · Mostra di più »

Parti per miliardo

Parti per miliardo (ppb, parts per billion) è un'unità di misura corrispondente ad un rapporto di 1 miliardo a 1.

Nuovo!!: Propilene e Parti per miliardo · Mostra di più »

Particolato carbonioso

Il particolato carbonioso, spesso indicato anche con i nomi comuni di fuliggine o nerofumo (nella letteratura tecnica anche indicato con il termine inglese di soot) è una polvere nera (essenzialmente carbonio incombusto amorfo, più tracce di altri composti) che si può ottenere come sottoprodotto della combustione incompleta di una qualsiasi sostanza organica.

Nuovo!!: Propilene e Particolato carbonioso · Mostra di più »

Permanganato

Struttura dello ione permanganato Il permanganato è un ossoanione del manganese di formula MnO.

Nuovo!!: Propilene e Permanganato · Mostra di più »

Permanganato di potassio

Il permanganato di potassio (o potassio permanganato, nome IUPAC tetraossomanganato (VII) di potassio) è il sale di potassio dell'acido permanganico, derivato dal manganese.

Nuovo!!: Propilene e Permanganato di potassio · Mostra di più »

Petrolio

Il petrolio (dal termine tardo latino petroleum, composto di petra, "roccia", e oleum, "olio", cioè "olio di roccia"), anche detto oro nero, è un liquido infiammabile, viscoso, di colore che può andare dal nero al marrone scuro, passando dal verdognolo fino all'arancione, che si trova in alcuni giacimenti dentro gli strati superiori della crosta terrestre.

Nuovo!!: Propilene e Petrolio · Mostra di più »

PH

Il pH è una scala di misura dell'acidità o della basicità di una soluzione acquosa.

Nuovo!!: Propilene e PH · Mostra di più »

Piano (geometria)

Il piano è un concetto primitivo della geometria, ovvero un concetto che si suppone intuitivamente comprensibile, non necessitando quindi di una definizione in quanto universalmente acquisito (gli altri concetti primitivi della geometria sono il punto e la retta).

Nuovo!!: Propilene e Piano (geometria) · Mostra di più »

Platino

Il platino è un metallo ed è l'elemento chimico di numero atomico 78.

Nuovo!!: Propilene e Platino · Mostra di più »

Polarità

La polarità della molecola dell'acqua è responsabile della non linearità della molecola. In chimica, la polarità è una proprietà delle molecole per cui una molecola (detta polare) presenta una carica parziale positiva su una parte della molecola e una carica parziale negativa sulla parte opposta di essa.

Nuovo!!: Propilene e Polarità · Mostra di più »

Polimeri termoplastici

I polimeri termoplastici sono polimeri formati da catene lineari o poco ramificate, non legate l'una con l'altra (ovvero non reticolate); è sufficiente quindi aumentare la temperatura per portarli ad uno stato viscoso e poterli quindi formare.

Nuovo!!: Propilene e Polimeri termoplastici · Mostra di più »

Polipropilene

Il polipropilene (o polipropene, abbreviato in PP) è un polimero termoplastico che può mostrare diversa tatticità.

Nuovo!!: Propilene e Polipropilene · Mostra di più »

Pressione

La pressione è una grandezza fisica intensiva definita come il rapporto tra il modulo della forza agente ortogonalmente su una superficie e la sua area.

Nuovo!!: Propilene e Pressione · Mostra di più »

Pressione atmosferica

La pressione atmosferica è la pressione presente in qualsiasi punto dell'atmosfera terrestre.

Nuovo!!: Propilene e Pressione atmosferica · Mostra di più »

Processo al cumene

Il processo al cumene, noto anche come processo Hock, è un processo utilizzato dall'industria chimica per la sintesi del fenolo e dell'acetone.

Nuovo!!: Propilene e Processo al cumene · Mostra di più »

Propano

Il propano è un idrocarburo alifatico di formula appartenente alla serie degli alcani lineari saturi.

Nuovo!!: Propilene e Propano · Mostra di più »

Radiotelescopio

Un radiotelescopio è un telescopio che, a differenza di quelli classici che osservano la luce visibile, è specializzato nel rilevare onde radio emesse dalle varie radiosorgenti sparse per l'Universo, generalmente grazie ad una grande antenna parabolica, o più antenne collegate.

Nuovo!!: Propilene e Radiotelescopio · Mostra di più »

Reagente

Si definisce reagente qualsiasi sostanza che prende parte ad una reazione chimica consumandosi.

Nuovo!!: Propilene e Reagente · Mostra di più »

Reattività

Con il termine reattività si intende la tendenza di una particolare specie chimica a reagire in presenza di altri particolari reagenti.

Nuovo!!: Propilene e Reattività · Mostra di più »

Reazione chimica

Una reazione chimica è una trasformazione della materia che avviene senza variazioni misurabili di massa, in cui una o più specie chimiche (dette "reagenti") modificano la loro struttura e composizione originaria per generare altre specie chimiche (dette "prodotti").

Nuovo!!: Propilene e Reazione chimica · Mostra di più »

Reazione di addizione

In chimica, una reazione di addizione è una reazione organica dove due o più entità molecolari (ad esempio molecole, ioni o radicali) si combinano per formarne una più grande, contenente tutti gli atomi delle entità molecolari di partenza.

Nuovo!!: Propilene e Reazione di addizione · Mostra di più »

Reazione di eliminazione

In chimica per reazione di eliminazione si intende una reazione chimica nella quale due gruppi sostituenti sono rimossi da una molecola o altra entità molecolare portando alla formazione di un doppio legame, un triplo legame o un anello.

Nuovo!!: Propilene e Reazione di eliminazione · Mostra di più »

Reazione di idratazione

In chimica con il termine idratazione si identifica una classe di reazioni chimiche nelle quali una molecola di acqua viene addizionata ad un'entità molecolare (in genere una molecola di un'altra sostanza chimica).

Nuovo!!: Propilene e Reazione di idratazione · Mostra di più »

Reazione di sostituzione

Una reazione di sostituzione è una particolare reazione chimica in cui un atomo o un gruppo funzionale appartenente ad una particolare entità molecolare (ad esempio una molecola, uno ione o un radicale) è sostituito da un altro atomo o gruppo funzionale.

Nuovo!!: Propilene e Reazione di sostituzione · Mostra di più »

Recettore GABA A

Il recettore GABA A (recettore ionotropo) è uno dei due recettori per il GABA (acido γ-amminobutirrico) che sono presenti a livello del sistema nervoso, assieme al recettore GABA B (recettore metabotropo accoppiato alle proteine"G").

Nuovo!!: Propilene e Recettore GABA A · Mostra di più »

Regola di Markovnikov

In chimica organica la regola di Markovnikov è una regola empirica che indica l'orientamento preferenziale nelle reazioni di addizione.

Nuovo!!: Propilene e Regola di Markovnikov · Mostra di più »

Regolazione allosterica

In biochimica la regolazione allosterica (o allosteria, o allosterismo) è la regolazione di un enzima o di una proteina mediata da una molecola detta effettore, che svolge tale funzione legandosi presso il sito allosterico.

Nuovo!!: Propilene e Regolazione allosterica · Mostra di più »

Riducente

In chimica, s'intende per specie riducente, l'agente chimico che tende a cedere elettroni ad un'altra sostanza.

Nuovo!!: Propilene e Riducente · Mostra di più »

Risonanza (chimica)

In chimica, si ha risonanza (o mesomeria) quando più formule, dette formule limite, concorrono a definire la vera struttura di una molecola.

Nuovo!!: Propilene e Risonanza (chimica) · Mostra di più »

Saggio di Baeyer

Il saggio di Baeyer è un test chimico di riconoscimento che prende il nome dal premio Nobel per la chimica Adolf von Baeyer, suo ideatore.

Nuovo!!: Propilene e Saggio di Baeyer · Mostra di più »

Saggio di Lucas

In chimica analitica classica e in chimica organica il saggio di Lucas o saggio con reattivo di Lucas è un saggio chimico per distinguere se un alcol incognito è primario, secondario o terziario.

Nuovo!!: Propilene e Saggio di Lucas · Mostra di più »

Saturno (astronomia)

Saturno è il sesto pianeta del Sistema solare in ordine di distanza dal Sole ed il secondo pianeta più massiccio dopo Giove.

Nuovo!!: Propilene e Saturno (astronomia) · Mostra di più »

Scheletro carbonioso

In chimica organica per scheletro carbonioso (o catena carboniosa) si intende la successione all'interno di una molecola di più atomi di carbonio legati tra loro.

Nuovo!!: Propilene e Scheletro carbonioso · Mostra di più »

Sedazione

Con il termine di sedazione si indica, in anestesia, uno stato di ipnosi parziale in cui il paziente non perde completamente la nozione di sé, anche se in parte ne è deficitario.

Nuovo!!: Propilene e Sedazione · Mostra di più »

Sigma-Aldrich

La Sigma-Aldrich Corporation è una compagnia statunitense che si occupa di biochimica e biotecnologia.

Nuovo!!: Propilene e Sigma-Aldrich · Mostra di più »

Sintesi chimica

In chimica, la sintesi è l'esecuzione di una reazione chimica o di una sequenza di reazioni chimiche consecutive allo scopo di ottenere uno o più composti.

Nuovo!!: Propilene e Sintesi chimica · Mostra di più »

Sistema nervoso centrale

Il sistema nervoso centrale (SNC) in alcuni gruppi chiamato anche nevrasse, è una parte del sistema nervoso degli animali bilateri, quella che sovrintende alle principali funzioni di controllo ed elaborazione, contrapposta al sistema nervoso periferico a funzione trasmissiva di stimoli e risposte; nei cordati è situato all'interno della cavità dorsale mentre nei bilateri protostomi, in generale decorre ventralmente.

Nuovo!!: Propilene e Sistema nervoso centrale · Mostra di più »

Solfuro di carbonile

Il solfuro di carbonile, è il composto di formula OCS, comunemente scritta come COS.

Nuovo!!: Propilene e Solfuro di carbonile · Mostra di più »

Solidificazione

Si definisce solidificazione (o congelamento) la transizione di fase determinata dal passaggio di una sostanza dallo stato liquido allo stato solido.

Nuovo!!: Propilene e Solidificazione · Mostra di più »

Solvente

Un solvente è un liquido che scioglie un soluto solido, liquido o gassoso, dando luogo ad una soluzione.

Nuovo!!: Propilene e Solvente · Mostra di più »

Sonnolenza

La sonnolenza è uno stato di torpore psicofisico caratterizzato dal bisogno e dal desiderio di dormire, con conseguente riduzione del livello di coscienza e difficoltà a mantenere lo stato di veglia.

Nuovo!!: Propilene e Sonnolenza · Mostra di più »

Sovradosaggio

Il sovradosaggio o iperdosaggio è la somministrazione di un dosaggio eccessivo di un farmaco qualsiasi.

Nuovo!!: Propilene e Sovradosaggio · Mostra di più »

Spettroscopia infrarossa

La spettroscopia infrarossa o spettroscopia IR è una tecnica spettroscopica di assorbimento normalmente utilizzata nel campo della chimica analitica e della caratterizzazione dei materiali, oltre che in chimica fisica per lo studio dei legami chimici.

Nuovo!!: Propilene e Spettroscopia infrarossa · Mostra di più »

Stabilità (chimica)

In chimica la stabilità è la tendenza di una sostanza (o più in generale di un sistema chimico) a conservare la propria composizione chimica.

Nuovo!!: Propilene e Stabilità (chimica) · Mostra di più »

Stato di ossidazione

In chimica, lo stato di ossidazione (o numero di ossidazione, abbreviato in "n.o.") di un elemento chimico in un composto è definito come la differenza tra il numero di elettroni di valenza dell'atomo considerato e il numero di elettroni che ad esso rimangono dopo aver assegnato tutti gli elettroni di legame all'atomo più elettronegativo di ogni coppia.

Nuovo!!: Propilene e Stato di ossidazione · Mostra di più »

Steam cracking

In chimica industriale, con il termine steam cracking si indica un processo di pirolisi degli idrocarburi (sotto forma di gas naturale o virgin-nafta) svolto con l'ausilio di vapore acqueo.

Nuovo!!: Propilene e Steam cracking · Mostra di più »

Temperatura

La temperatura di un corpo può essere definita come una misura dello stato di agitazione delle entità molecolari delle quali è costituito.

Nuovo!!: Propilene e Temperatura · Mostra di più »

Temperatura ambiente

Il termine temperatura ambiente ha vari significati, a seconda del contesto in cui lo si considera.

Nuovo!!: Propilene e Temperatura ambiente · Mostra di più »

Tetraossido di diazoto

Il tetraossido di diazoto o tetraossido di azoto (DNTO), formula chimica N2O4, è un composto chimico dell'azoto.

Nuovo!!: Propilene e Tetraossido di diazoto · Mostra di più »

Titano (astronomia)

Titano è il più grande satellite naturale del pianeta Saturno ed uno dei corpi rocciosi più massicci dell'intero sistema solare; supera in dimensioni il pianeta Mercurio, per dimensioni e massa è il secondo satellite del sistema solare dopo Ganimede.

Nuovo!!: Propilene e Titano (astronomia) · Mostra di più »

Torr

Il torr è un'unità non appartenente al SI di misura della pressione, equivalente a un millimetro di mercurio (mmHg).

Nuovo!!: Propilene e Torr · Mostra di più »

Università di York

L'University of York è un'università presente nella città di York.

Nuovo!!: Propilene e Università di York · Mostra di più »

Ustione

L'ustione è una lesione dei tessuti tegumentari causata dall'esposizione del tessuto stesso a fonti termiche, a sostanze chimiche (causticazione), a sorgenti elettriche o a radiazioni.

Nuovo!!: Propilene e Ustione · Mostra di più »

Vertigine

La vertigine è una distorsione della percezione sensoriale dell'individuo.

Nuovo!!: Propilene e Vertigine · Mostra di più »

1-propanolo

L'1-propanolo o alcol n-propilico (leggi: alcol normal propilico) è un alcol di formula CH3CH2CH2OH.

Nuovo!!: Propilene e 1-propanolo · Mostra di più »

2-bromopropano

Il 2-bromopropano è un alogenuro alchilico con formula condensata CH3CHBrCH3, isomero dell'1-bromopropano.

Nuovo!!: Propilene e 2-bromopropano · Mostra di più »

2-propanolo

L'alcool isopropilico, (IUPAC propan-2-olo), o 2-propanolo è un alcool di formula CH3CH(OH)CH3, incolore e moderatamente volatile, con un forte odore caratteristico non sgradevole se puro.

Nuovo!!: Propilene e 2-propanolo · Mostra di più »

Riorienta qui:

Propene, R-1270, R1270.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »