Logo
Unionpedia
Comunicazione
Disponibile su Google Play
Nuovo! Scarica Unionpedia sul tuo dispositivo Android™!
Gratuito
l'accesso più veloce di browser!
 

Teatro alla Scala

Il Teatro alla Scala, citato spesso in maniera informale come "la Scala", è il principale teatro d'opera di Milano.

666 relazioni: Abisso (opera), Achille Magni, Acquatinta, Acustica, Adelaide Tosi, Adolfo Wildt, Adriana Ferraresi Del Bene, Aida, Aix-en-Provence, Alberto Franchetti, Alberto Mazzucato, Alberto Zedda, Alceste (Gluck), Alessandro Rolla, Alessandro Sanquirico, Alessandro Verri, Alfredo Catalani, Altamura, Alvinio Misciano, Amelia Pinto, Amilcare Ponchielli, Andrea Chénier (opera), Angelica Catalani, Angelica Pandolfini, Anna D'Angeri, Anna Selina Storace, Antônio Carlos Gomes, Antonino Votto, Antonio Bazzini, Antonio Greppi, Antonio Pini-Corsi, Antonio Salieri, Antonio Scotti, Antonio Smareglia, Antonio Tamburini, Apollo, Arena coperta, Arenaria, Arnold Schönberg, Arrigo Boito, Arturo Toscanini, Ascanio in Alba, Assassinio nella cattedrale (opera), Aureliano Pertile, Édouard de Reszke, Ballo Excelsior, Banca Intesa, Bartolomeo Calderara, Bartolomeo Merelli, Bassorilievo, ..., Beniamino Gigli, Berardo Berardi, Bergamo, Bicocca (Milano), Blaubart, Boccascena, Bologna, Bombardamenti di Milano, Boris Christov, Brigida Banti, Brigida Lorenzani, Bugnato, Busseto, Cablaggio, Caduta del fascismo, Camerino (teatro), Camille Saint-Saëns, Camillo Togni, Cantata, Capriata, Carla Fracci, Carlo Alfredo Piatti, Carlo Coccia, Carlo Fontana, Carlo Fontana (direttore teatrale), Carlo Galeffi, Carlo Gatti, Carlo Giuseppe di Firmian, Carlo Maria Badini, Carlo Maria Giulini, Carlo Visconti di Modrone (1770-1836), Carnevale, Carolina Bassi, Caroline Unger, Casa Ricordi, Casino Reale, Casino Ricordi, Cassa armonica, Castrato (musica), Caterina di Guisa, Caterina Gabrielli, Cattedrale di Notre-Dame, Cemento, Centina, Cesare Galeotti, Cesare Siepi, Charles Gounod, Charles Philippe Lafont, Chiara e Serafina, Chiesa di Santa Maria alla Scala, Christoph Willibald Gluck, Claude Debussy, Claude Joseph Rouget de Lisle, Claudia Muzio, Claudio Abbado, Claudio Bonoldi, Claudio Monteverdi, Clavicembalo, Cleofonte Campanini, Cloe Elmo, Clorinda Corradi, Commedia, Como, Comuni d'Italia, Concio (architettura), Contraltista, Controsoffitto, Coppo (tegola), Coro del Teatro alla Scala, Coro di voci bianche del Teatro alla Scala, Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, Corriere della Sera, Cremisi, Cripta di San Giovanni in Conca, Damasco (tessuto), Daniel Auber, Daniel Barenboim, Daniel Harding, Della Scala, Demiurgo, Dino Dondi, Direttore d'orchestra, Direttorio, Dizionario biografico degli italiani, Domenico Barbaja, Domenico Cimarosa, Domenico Reina, Don Carlo, Duca, Duetto, Edgar, Edmea, Edoardo Ferrari Fontana, Edoardo Garbin, Edoardo Mascheroni, Edoardo Sonzogno, Elisabeth Schwarzkopf, Elisabetta Manfredini, Ellisse, Emilio Bione, Emilio De Marchi (tenore), Emilio Praga, Emma Carelli, Emma Dante, Emma Zilli, Enrico Campi, Enrico Caruso, Enzo Mascherini, Eugenia Ratti, Eugenia Tadolini, Eugenio Cavallini, Ezio Frigerio, Facebook, Falstaff, Falstaff (Verdi), Fëdor Ivanovič Šaljapin, Fedora Barbieri, Felice Alessandri, Ferdinand Leitner, Ferdinando d'Asburgo-Este, Ferdinando I d'Asburgo, Ferdinando Paër, Fetonte, Fidelio, Filarmonica della Scala, Filippo Galli (basso), Filippo III di Spagna, Filippo Sacchi, Fiorenza Cossotto, Fiorino, Firenze, Foligno, Fondazione (ente), Fornice, Foyer, Fra i due litiganti il terzo gode, Francesco Benucci, Francesco Bianchi, Francesco Cilea, Francesco Hayez, Francesco III d'Este, Francesco Navarrini, Francesco Pollini, Francesco Siciliani, Francesco Tamagno, Francis Poulenc, Franco Capuana, Franco Faccio, Franco Zeffirelli, Franz Liszt, Fregio, Frequenza, Fromental Halévy, Gabriele Santini, Gaetano Donizetti, Gaspare Pacchierotti, George Balanchine, Georges Bizet, Gesso (materiale), Giacomo David, Giacomo Lauri-Volpi, Giacomo Meyerbeer, Giacomo Panizza, Giacomo Puccini, Gianandrea Gavazzeni, Gianna Pederzini, Gigliola Frazzoni, Gilda Dalla Rizza, Gino Bechi, Gino Del Signore, Gino Marinuzzi (1882-1945), Gioachino Rossini, Giorgio Sommer, Giorgio Strehler, Giovanna d'Arco (opera), Giovanni Battista Rubini, Giovanni Battista Velluti, Giovanni Pacini, Giovanni Paisiello, Giovanni Zenatello, Giovinezza (inno), Girolamo Crescentini, Giuditta Grisi, Giuditta Pasta, Giulia Grisi, Giulio Gatti Casazza, Giulio Ricordi, Giuseppe Borgatti, Giuseppe II d'Asburgo-Lorena, Giuseppe Mosca, Giuseppe Nessi, Giuseppe Parini, Giuseppe Piermarini, Giuseppe Sarti, Giuseppe Taddei, Giuseppe Verdi, Giuseppina Grassini, Giuseppina Pasqua, Giuseppina Ronzi de Begnis, Gloria (opera), Golfo mistico, Gottardo Aldighieri, Gottlob Frick, Granata (colore), Granito rosa di Baveno, Grisaille, Guglielmo Tell (opera), Guido Cantelli, Guido Visconti di Modrone (senatore), Gustavo Dudamel, Hector Berlioz, Henriette Méric-Lalande, Herbert von Karajan, Hugues Cuénod, I dialoghi delle Carmelitane (opera), I Lombardi alla prima crociata, I maestri cantori di Norimberga, I masnadieri (Verdi), I vespri siciliani, Icilio Calleja, Ifigenia in Aulide (Gluck), Ignazio Marini, Igor' Fëdorovič Stravinskij, Il barbiere di Siviglia (Rossini), Il gran Tamerlano, Il Guarany, Il pirata, Il ratto dal serraglio, Il ritorno d'Ulisse in patria, Il Sole 24 ORE, Il trovatore, Ildebrando Pizzetti, In medias res, Incisione, Isabella Colbran, Isabella Fabbrica, Italia, Italo Campanini (tenore), Italo Montemezzi, Johann Simon Mayr, Josef Mysliveček, Jules Massenet, Kaiserhymne, L'amore dei tre re, L'anello del Nibelungo, L'Europa riconosciuta, L'Heure espagnole, L'incoronazione di Poppea, L'Italiana in Algeri, L'Orfeo, L'ultimo giorno di Pompei, La carriera di un libertino, La Cenerentola, La forza del destino, La gazza ladra, La Gioconda, La Marsigliese, La pietra del paragone, La Repubblica (quotidiano), La schiava saracena, La solitaria delle Asturie, La straniera, Léonide Massine, Le nozze di Figaro, LED, Leggi razziali fasciste, Leopoldo II d'Asburgo-Lorena, Leopoldo Mugnone, Leyla Gencer, Libretto, Lino Puglisi, Linoleum, Lira del Lombardo Veneto, Lodoïska, Loggione, Lohengrin (opera), Lombardia, Lorenzo Salvi, Louis Spohr, Luca Ronconi, Luchino Visconti, Lucia di Lammermoor, Luciana Savignano, Luciano Berio, Luciano Chailly, Lucio Silla (Mozart), Ludwig van Beethoven, Luigi Canonica, Luigi Cherubini, Luigi Gatti (compositore), Luigi Lorenzo Secchi, Luigi Marchesi, Luigi Vanvitelli, Macchina scenica teatrale, Madama Butterfly, Mafalda Favero, Magda Olivero, Manon Lescaut, Marcia Reale, Margherita d'Anjou, Margherita d'Austria-Stiria, Maria Anna di Savoia, Maria Beatrice d'Este (1750-1829), Maria Callas, Maria Malibran, Maria Teresa d'Austria, Maria Waldmann, Marietta Brambilla, Marietta Marcolini, Mario Botta, Mario Del Monaco, Mario Rossi (direttore d'orchestra), Mario Tiberini, Marion Delorme, Marmo botticino, Marmorino, Martedì grasso, Mary Shaw (cantante lirica), Massetto, Massimo Bogianckino, Maurice Béjart, Maurice Ravel, Mefistofele (opera), Melodramma, Mezzanino (architettura), Michele Mortellari, Mieczysław Horszowski, Milano, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Mirto Picchi, Mitridate, re di Ponto, Mosè in Egitto, Murano, Museo teatrale alla Scala, Musica classica, Musikdrama, Nabucco, Napoleone Bonaparte, Nazzareno De Angelis, New York, Niccolò Paganini, Nicola Antonio Zingarelli, Nicola Filacuridi, Nicola Porpora, Nicola Rossi-Lemeni, Nicola Tacchinardi, Nicola Zaccaria, Nicolas Levasseur, Nino Sanzogno, Oberto, Conte di San Bonifacio, Onda sonora, Opéra Garnier, Opéra national de Paris, Opera, Opera buffa, Opera seria, Orchestra del Teatro alla Scala, Orchestrazione, Ordine corinzio, Ormondo Maini, Otello (Verdi), Palazzo Reale (Milano), Palco reale, Paolo Arcà, Paolo Grassi, Parapetto, Parasta, Parigi, Parnaso, Pasqua, Pasquale Amato, Pasquale Anfossi, Paul Lhérie, Personalità giuridica, Piazza della Scala, Piccola Scala, Piccolo Teatro (Milano), Piedritto, Pier Luigi Pizzi, Piero Portaluppi, Pierrot Lunaire (Schönberg), Pietra di Viggiù, Pietro Mascagni, Pietro Verri, Platea, Plácido Domingo, Polietilene, Poliuretano, Primadonna, Provincia di Milano, Quaresima, Quercus petraea, Raffaele Mirate, Reggia di Caserta, Regina della Scala, Regno Lombardo-Veneto, Renata Tebaldi, Repubblica Cisalpina, Requiem, Ribalta, Riccardo Chailly, Riccardo Muti, Richard Wagner, Ridotto, Riflessione (fisica), Risorgimento, Riverbero, Rodolfo Ferrari, Rodolphe Kreutzer, Roma, Roman Vlad, Romilda Pantaleoni, Romualdo Marenco, Rosmunda Pisaroni, Roulette, Rubino, Rudol'f Nureev, Ruggero Leoncavallo, Salone Margherita (Milano), Salvatore Marchesi, Sant'Ambrogio, Saverio Mercadante, Scipio Colombo, Semiramide (Rossini), Sena Jurinac, Senatore Borletti, Sigismund Thalberg, Simon Boccanegra, Sismano nel Mogol, Società Italiana degli Autori ed Editori, Solomija Krušel'nyc'ka, Sopranista, Staatsoper Unter den Linden, Stagioni liriche del Teatro alla Scala, Stéphane Lissner, Stendhal, Stereoscopia, Stile Impero, Stucco, Tancredi Pasero, Tannhäuser (opera), Tappeto, Teatro (architettura), Teatro all'italiana, Teatro Comunale (Bologna), Teatro d'opera, Teatro degli Arcimboldi, Teatro della Pergola, Teatro Gaetano Donizetti, Teatro Lirico di Milano, Teatro Regio Ducale, Teatro Sociale (Como), Temistocle Solera, Teresa Belloc-Giorgi, Teresa Bertinotti-Radicati, Teresa Saporiti, Teresa Stolz, Terrazzo alla veneziana, Terzetto, Thomas Jones (pittore), Thomas Schippers, Timpano (architettura), Tina Poli-Randaccio, Tirante, Titta Ruffo, Tomaso Albinoni, Torre scenica, Toti Dal Monte, Trabeazione, Trattato di Campoformio, Trattato di Lunéville, Tristano e Isotta (opera), Truciolato, Tullio Serafin, Uberto Visconti di Modrone, Umberto Giordano, Un ballo in maschera, Un giorno di regno, Università degli Studi di Parma, Va, pensiero, Valentin Adamberger, Verona, Victor de Sabata, Victor Maurel, Vienna, Vincenzo Bellini, Vincenzo Lavigna, Virginia Guerrini, Virginia Zeani, Vittore Veneziani, Vittorio Emanuele II di Savoia, Volta (architettura), Wiener Philharmoniker, Wiener Staatsoper, Wilhelm Furtwängler, Wolfgang Amadeus Mozart, XX secolo, XXI secolo, Zoccolo (architettura), 1598, 1708, 1776, 1778, 1779, 1781, 1782, 1783, 1785, 1787, 1788, 1790, 1792, 1796, 1797, 1799, 1801, 1805, 1807, 1808, 1810, 1811, 1812, 1813, 1814, 1815, 1816, 1817, 1819, 1820, 1821, 1822, 1823, 1825, 1827, 1828, 1829, 1830, 1833, 1835, 1838, 1839, 1841, 1842, 1845, 1847, 1848, 1857, 1858, 1859, 1860, 1863, 1868, 1869, 1870, 1872, 1873, 1876, 1881, 1883, 1884, 1885, 1886, 1887, 1889, 1891, 1893, 1894, 1897, 1898, 1900, 1901, 1902, 1903, 1904, 1906, 1907, 1909, 1913, 1914, 1918, 1920, 1929, 1931, 1932, 1936, 1938, 1940, 1943, 1945, 1946, 1947, 1948, 1950, 1951, 1955, 1957, 1958, 1967, 1972, 1976, 1978, 1982, 1983, 1986, 1990, 1991, 1996, 2001, 2002, 2004, 2005, 2007, 2008, 2011, 2012, 2015. Espandi índice (616 più) »

Abisso (opera)

Abisso è un'opera di Antonio Smareglia su libretto di Silvio Benco.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Abisso (opera) · Mostra di più »

Achille Magni

Professore di tedesco, preside e fervente Mazziniano (padre di cinque figli: Annamaria, Mauro Magni, Rosi, Pinina e Giotti), assessore alla cultura del comune di Milano nella giunta del sindaco Antonio Greppi e promotore della ricostruzione del Teatro La Scala nel dopoguerra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Achille Magni · Mostra di più »

Acquatinta

L'acquatinta è una tecnica di incisione indiretta su metallo (rame o zinco) che consiste nell'arricchire una matrice (stampa) di toni chiaroscuri.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Acquatinta · Mostra di più »

Acustica

L'acustica (dal greco ἀκούειν, "udire") è quella branca della fisica che studia il suono, le sue cause - le onde di pressione -, la sua propagazione e la sua ricezione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Acustica · Mostra di più »

Adelaide Tosi

Figlia di un celebre avvocato, studiò con Girolamo Crescentini prima di debuttare nella città natale nel 1821.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Adelaide Tosi · Mostra di più »

Adolfo Wildt

Considerato da numerosi studiosi di storia dell'arte artista di grande levatura, le sue opere rimangono oggi poco conosciute presso il grande pubblico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Adolfo Wildt · Mostra di più »

Adriana Ferraresi Del Bene

Studiò al Conservatorio dell'Ospedale dei Poveri Derelitti di Venezia (Conservatorio dell'Ospedaletto), probabilmente sotto la guida di Antonio Sacchini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Adriana Ferraresi Del Bene · Mostra di più »

Aida

Aida è un'opera in quattro atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Antonio Ghislanzoni, basata su un soggetto originale dell'archeologo francese Auguste Mariette.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Aida · Mostra di più »

Aix-en-Provence

Aix-en-Provence (in provenzale: Ais de Provença secondo la norma classica o Ais de Prouvènço secondo la norma mistraliana) è una città del sud della Francia situata nel dipartimento delle Bocche del Rodano, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, sede di sottoprefettura.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Aix-en-Provence · Mostra di più »

Alberto Franchetti

Nacque da Raimondo Franchetti e Luisa Sara Rothschild in una famiglia ebrea sefardita che aveva ottenuto il titolo di barone (concesso ad Abramo Franchetti nel 1858 da Vittorio Emanuele II).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alberto Franchetti · Mostra di più »

Alberto Mazzucato

Studiò matematica all'Università degli Studi di PadovaMasutto, I maestri di musica italiani del XIX secoloFétis, Biographie universelle, vol.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alberto Mazzucato · Mostra di più »

Alberto Zedda

Nel 1957 fu il vincitore del Concorso internazionale della Rai per direttori d'orchestra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alberto Zedda · Mostra di più »

Alceste (Gluck)

Alceste è un'opera lirica di Christoph Willibald Gluck.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alceste (Gluck) · Mostra di più »

Alessandro Rolla

Studiò a Milano viola, violino e contrappuntoEnciclopedia della musica Rizzoli Ricordi, Milano, Rizzoli, 1972, vol.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alessandro Rolla · Mostra di più »

Alessandro Sanquirico

Come architetto collaborò a realizzare il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro Alberti di Desenzano, il Teatro Sociale di Canzo, il Teatro Sociale di Como e il Teatro Municipale di Piacenza.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alessandro Sanquirico · Mostra di più »

Alessandro Verri

Giovanissimo partecipò alle attività dell'Accademia dei Pugni, fondata insieme al fratello Pietro Verri e agli amici Cesare Beccaria, Alfonso Longo, Pietro Secchi, Giambattista Biffi e Luigi Lambertenghi, e collaborò al giornale Il Caffè.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alessandro Verri · Mostra di più »

Alfredo Catalani

>.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alfredo Catalani · Mostra di più »

Altamura

Altamura (AFI:; Ialtamùre in dialetto locale) è un comune italiano di abitanti della città metropolitana di Bari in Puglia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Altamura · Mostra di più »

Alvinio Misciano

Tenore lirico di fama mondiale, possedeva una voce di bel timbro, non particolarmente estesa ma duttile che gli consentiva di ricoprire sia ruoli drammatici che brillanti.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Alvinio Misciano · Mostra di più »

Amelia Pinto

Soprano lirico drammatico dalla voce "calda e robusta, per la simpatia del timbro, per il temperamento drammatico ed appassionato, per l'intonazione perfetta, ma soprattutto per l'intelligenza musicale non comune", iniziò gli studi con il maestro Francesco Arcieri, perfezionandosi poi all'Accademia di Santa Cecilia a Roma sotto la guida del soprano Zaira Cortini Falchi, mentre per la recitazione fu diretta da Virginia Marini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Amelia Pinto · Mostra di più »

Amilcare Ponchielli

Nato a Paderno, un piccolo paese in provincia di Cremona, Ponchielli ebbe la prima istruzione musicale dal padre, organista e maestro di scuola.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Amilcare Ponchielli · Mostra di più »

Andrea Chénier (opera)

Andrea Chénier è un'opera lirica in quattro quadri di Umberto Giordano su libretto di Luigi Illica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Andrea Chénier (opera) · Mostra di più »

Angelica Catalani

Già da bambina dimostrò particolare predisposizione al canto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Angelica Catalani · Mostra di più »

Angelica Pandolfini

Figlia del famoso baritono Francesco Pandolfini (Termini Imerese, 22-11-1836 - Milano, 15-02-1916) e sorella di Franco, anche lui cantante (tenore, allievo del padre), si reca a Parigi per completare i propri studi di pianoforte; contemporaneamente studia canto con il maestro Jules Massart.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Angelica Pandolfini · Mostra di più »

Anna D'Angeri

Studiò nella città natale ma debuttò in Italia nell'Africana di Giacomo Meyerbeer (Mantova, Teatro Sociale, 1873)Treccani, Dizionario biografico e divenne presto un'apprezzata cantante.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Anna D'Angeri · Mostra di più »

Anna Selina Storace

Durante la sua attività venne chiamata Nancy.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Anna Selina Storace · Mostra di più »

Antônio Carlos Gomes

È considerato il maggior musicista brasiliano del XIX secolo, il primo compositore del Nuovo Mondo la cui musica fu accettata dall'Europa e l'unico non-europeo che ebbe successo come compositore di opere in Italia, durante l'"età d'oro dell'opera", contemporaneo di Verdi e Puccini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antônio Carlos Gomes · Mostra di più »

Antonino Votto

Inizia a calcare le scene come virtuoso pianista prima di affermarsi, fin dagli anni venti nella direzione d'orchestra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonino Votto · Mostra di più »

Antonio Bazzini

Nato a Brescia nel 1818, fu allievo di Faustino Camisani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonio Bazzini · Mostra di più »

Antonio Greppi

Combattente nella prima guerra mondiale, nel 1919 si iscrive al Partito Socialista Italiano e durante gli anni del regime fascista viene a più riprese arrestato per la sua attività di antifascista.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonio Greppi · Mostra di più »

Antonio Pini-Corsi

Aveva una voce dal timbro maturo di grande flessibilità, capace di gestire tempi veloci e rapide successioni di motivi ritmici.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonio Pini-Corsi · Mostra di più »

Antonio Salieri

Cittadino della Repubblica di Venezia, trascorse la maggior parte della sua vita alla corte imperiale asburgica di Vienna per la quale fu compositore e maestro di cappella.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonio Salieri · Mostra di più »

Antonio Scotti

Fu uno degli artisti principali della New York Metropolitan Opera House per più di 30 anni, ma cantò anche a Londra alla Royal Opera House Covent Garden.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonio Scotti · Mostra di più »

Antonio Smareglia

Antonio Francesco Smareglia nacque a Pola il 5 maggio 1854 da Francesco, istro-italiano di Pola.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonio Smareglia · Mostra di più »

Antonio Tamburini

Studiò dapprima corno con il padre, maestro di banda, e poi canto con Aldobrando Rossi e Bonifazio Asioli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Antonio Tamburini · Mostra di più »

Apollo

Apollo (Apóllōn) è una divinità della religione greca.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Apollo · Mostra di più »

Arena coperta

L'arena coperta (anche detta palazzetto dello sport, palasport o arena indoor) è un'arena al chiuso, spesso circolare o di forma ovale, progettata per ospitare eventi sportivi, ma anche attività teatrali o concerti di musica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Arena coperta · Mostra di più »

Arenaria

L'arenaria (pietra arenaria se intesa come materiale lapideo) è una roccia sedimentaria composta di granuli dalle dimensioni medie di una sabbia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Arenaria · Mostra di più »

Arnold Schönberg

È stato uno tra i primi, nel XX secolo, a scrivere musica completamente al di fuori dalle regole del sistema tonale, ed è stato uno degli applicatori del metodo dodecafonico, basato su una sequenza (detta serie, da cui il termine musica seriale) comprendente tutte le dodici note della scala musicale cromatica temperata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Arnold Schönberg · Mostra di più »

Arrigo Boito

Figlio di Silvestro Boito e fratello minore di Camillo, è noto soprattutto per i suoi libretti d'opera, considerati tra i massimi capolavori del genere, e per il suo melodramma Mefistofele.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Arrigo Boito · Mostra di più »

Arturo Toscanini

Viene considerato uno dei più grandi direttori d'orchestra di ogni epoca per l'omogeneità e la brillante intensità del suono, la fenomenale cura dei dettagli, l'instancabile perfezionismo e il dirigere senza partitura grazie a una memoria prodigiosa.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Arturo Toscanini · Mostra di più »

Ascanio in Alba

Ascanio in Alba (K 111) è una "festa o serenata teatrale" in due parti di Wolfgang Amadeus Mozart su libretto di Giuseppe Parini, eseguita per la prima volta il 17 ottobre 1771 su commissione del governatore generale di Milano, il conte Carlo Giuseppe di Firmian, in occasione dei festeggiamenti per le nozze tra l'arciduca Ferdinando, uno di figli dell'imperatrice Maria Teresa d'Austria, e Maria Ricciarda Beatrice d'Este, nipote del duca di Modena Francesco III.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ascanio in Alba · Mostra di più »

Assassinio nella cattedrale (opera)

Assassinio nella cattedrale è il titolo di tragedia per musica composta da Ildebrando Pizzetti, su libretto proprio, ispirata al dramma omonimo per il teatro di Thomas Stearns Eliot Assassinio nella cattedrale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Assassinio nella cattedrale (opera) · Mostra di più »

Aureliano Pertile

Nacque 18 giorni dopo il suo amico e conterraneo Giovanni Martinelli, in una famiglia molto modesta: il padre faceva il calzolaio.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Aureliano Pertile · Mostra di più »

Édouard de Reszke

Edouard de Reszke apparteneva a una famiglia di melomani; furono cantanti lirici anche il fratello maggiore Jean (1850-1925), baritono e poi tenore, e la sorella Josephine (1855-1891), soprano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Édouard de Reszke · Mostra di più »

Ballo Excelsior

Ballo Excelsior è un "gran ballo" mimico di Luigi Manzotti su musica di Romualdo Marenco, la cui prima avvenne al Teatro alla Scala di Milano l'11 gennaio 1881.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ballo Excelsior · Mostra di più »

Banca Intesa

Banca Intesa è stato uno dei principali gruppi bancari italiani e uno dei protagonisti sullo scenario finanziario europeo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Banca Intesa · Mostra di più »

Bartolomeo Calderara

Nato a Milano in un'antica famiglia del patriziato milanese, fu figlio del marchese Antonio e di Margherita Litta Visconti, definita da Pietro Verri "donna sensibilissima e virtuosissima con un corpo difettoso", alla quale Bartolomeo, scrive Verri, era "affezionatissimo".

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bartolomeo Calderara · Mostra di più »

Bartolomeo Merelli

È conosciuto soprattutto per essere stato l'impresario del Teatro alla Scala di Milano tra il 1829 ed il 1850 e per aver supportato Giuseppe Verdi ancora emergente nella rappresentazione di alcune delle sue opere più famose come il Nabucco.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bartolomeo Merelli · Mostra di più »

Bassorilievo

Il bassorilievo è un tipo di scultura in cui le figure sono rappresentate su un piano di fondo (di marmo, di pietra, di bronzo, d'avorio, ecc.), dal quale sporgono con un rilievo ridotto (se la riduzione è molto forte, si ha il b. schiacciato o stiacciato).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bassorilievo · Mostra di più »

Beniamino Gigli

Ultimo di sei figli di Domenico, calzolaio e campanaro del duomo, ed Ester Magnaterra, mostrò sin da piccolissimo grandi attitudini per il canto, venendo accolto a sette anni nel Coro Pueri Cantores della Cattedrale di Recanati.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Beniamino Gigli · Mostra di più »

Berardo Berardi

Prima chierico, poi canonico della Cattedrale di Cagli, appartenente alla nobile famiglia dei Berardi discendenti dagli Acquaviva, Berardo (ma in taluni documenti anche Bernardo) nel 1275 fu indicato da una parte dei canonici del capitolo quale candidato a Vescovo della diocesi di Cagli (in forza del diritto di nomina del presule da parte del collegio dei canonici con ratifica del Romano Pontefice).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Berardo Berardi · Mostra di più »

Bergamo

Bergamo (IPA:,; Bèrghem in dialetto bergamasco) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia e quarto centro più popoloso della regione dopo Milano, Brescia e Monza.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bergamo · Mostra di più »

Bicocca (Milano)

La Bicocca (Bicòcca in dialetto milanese, IPA) è un quartiere di Milano posto nella periferia nord-orientale della città e appartenente al Municipio 9.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bicocca (Milano) · Mostra di più »

Blaubart

Blaubart è un film per la televisione del 1984 diretto da Krzysztof Zanussi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Blaubart · Mostra di più »

Boccascena

Il boccascena (o arco scenico) è, nel teatro, lo spazio, in altezza e larghezza, che divide il palcoscenico dalla platea.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Boccascena · Mostra di più »

Bologna

Bologna (pronuncia:; Bulåggna in dialetto bolognese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana, a sua volta capoluogo della regione Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bologna · Mostra di più »

Bombardamenti di Milano

Durante la seconda guerra mondiale Milano fu la città dell'Italia settentrionale che subì i maggiori bombardamenti da parte degli alleati.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bombardamenti di Milano · Mostra di più »

Boris Christov

Si laureò in giurisprudenza ed ebbe una breve carriera di magistrato, ma continuò a coltivare lo studio del canto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Boris Christov · Mostra di più »

Brigida Banti

Le sue origini sono alquanto incerte e gli stessi dati di nascita tutt'altro che accertati: secondo alcuni, invece che a Crema, Brigida Giorgi sarebbe nata a Monticelli d'Ongina, località in provincia di Piacenza, non lontana però da Cremona, nel 1756 od anche nel 1758.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Brigida Banti · Mostra di più »

Brigida Lorenzani

Nacque in Romagna all'inizio del XIX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Brigida Lorenzani · Mostra di più »

Bugnato

Il bugnato è una lavorazione muraria utilizzata nell'architettura sin dall'antichità e ripresa, con modalità e forme diverse, fino all'epoca contemporanea, caratterizzata da blocchi di pietra sovrapposti a file sfalsate preventivamente lavorate in modo che i giunti orizzontali e verticali risultino scanalati ed arretrati rispetto al piano di facciata della muratura, con un effetto aggettante di ogni singolo blocco.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Bugnato · Mostra di più »

Busseto

Busseto (Büsé in dialetto bussetano, Busèjj in dialetto parmigiano) è una città dal 1533 e un comune italiano di abitanti della provincia di Parma, in Emilia-Romagna.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Busseto · Mostra di più »

Cablaggio

In elettrotecnica, telecomunicazioni e informatica il cablaggio è l'insieme dei collegamenti e impianti fisici (cavi, connettori, permutatori, infrastrutture di supporto) che permettono l'interconnessione tipicamente nell'ambito di un edificio o un gruppo di edifici di.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cablaggio · Mostra di più »

Caduta del fascismo

La caduta del fascismo - spesso indicata come 25 luglio 1943 o semplicemente 25 luglio - denota gli avvenimenti della primavera ed estate 1943 in Italia che culminarono nella riunione del Gran Consiglio del Fascismo del 24-25 luglio, nel passaggio della votazione di sfiducia contro Benito Mussolini, e nel cambiamento del Governo Italiano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Caduta del fascismo · Mostra di più »

Camerino (teatro)

Il camerino è un locale dell'edificio teatrale adibito al trucco ed alla vestizione dell'attore.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Camerino (teatro) · Mostra di più »

Camille Saint-Saëns

Saint-Saëns nacque a Parigi da un impiegato governativo molto ricco, che morì dopo soli tre mesi dalla nascita del figlio.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Camille Saint-Saëns · Mostra di più »

Camillo Togni

Nacque da una famiglia di 5 fratelli (Giulio Bruno, Candida, Camillo, Flaminio e Annamaria).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Camillo Togni · Mostra di più »

Cantata

La cantata è una forma musicale vocale di origine italiana tipica della musica barocca, formata da una sequenza di brani come arie, recitativi, duetti, cori e brani strumentali.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cantata · Mostra di più »

Capodanno

Capodanno (da capo d'anno) è il primo giorno dell'anno.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Capodanno · Mostra di più »

Capriata

La capriata (o incavallatura o cavalletto) è un elemento architettonico, tradizionalmente realizzato con il legno, formato da una travatura reticolare piana posta in verticale ed usata come elemento base di una copertura a falde inclinate.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Capriata · Mostra di più »

Carla Fracci

Figlia di un tranviere, Carla Fracci sin dal 1946 studia alla scuola di ballo del Teatro alla Scala con Vera Volkova ed altri coreografi, diplomandosi nel 1954.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carla Fracci · Mostra di più »

Carlo Alfredo Piatti

Carlo Alfredo Piatti nacque l'8 gennaio 1822 in una casa di via Borgo Canale, a Bergamo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Alfredo Piatti · Mostra di più »

Carlo Coccia

Era figlio di un violinista di Napoli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Coccia · Mostra di più »

Carlo Fontana

Trasferitosi giovanissimo a Roma, Fontana studiò inizialmente con Pietro da Cortona e Carlo Rainaldi, per poi entrare nella cerchia di Gian Lorenzo Bernini, che fece di lui un collaboratore insostituibile per le sue conoscenze tecniche e per l'abilità nel disegno.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Fontana · Mostra di più »

Carlo Fontana (direttore teatrale)

È Presidente dell'A.G.I.S. (Associazione Generale Italiana dello Spettacolo) dal 12 settembre 2013.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Fontana (direttore teatrale) · Mostra di più »

Carlo Galeffi

Allievo prima di Giovanni Di Como e in seguito di Enrico Sbriscia, nel 1903 debuttò a soli diciannove anni al Teatro Quirino di Roma in Lucia di Lammermoor.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Galeffi · Mostra di più »

Carlo Gatti

Docente al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano (1898-1941) fondò e diresse la sezione musicale del Teatro del popolo nel capoluogo lombardo, diventando sovrintendente del Teatro alla Scala, per due anni, a partire dal 1942.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Gatti · Mostra di più »

Carlo Giuseppe di Firmian

Firmian, figlio di Franz Alphons, nipote di Leopold Anton von Firmian, ricevette la propria educazione presso l'abbazia di Ettal in Alta Baviera, quindi a Innsbruck, a Salisburgo e all'Università di Leida, e successivamente con soggiorni in Francia e in Italia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Giuseppe di Firmian · Mostra di più »

Carlo Maria Badini

Dal 1964 al 1977 fu sovrintendente del Teatro Comunale di Bologna.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Maria Badini · Mostra di più »

Carlo Maria Giulini

Diplomatosi in viola (1936) fu violista di fila nell'orchestra dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia dal 1934 esibendosi nella sala dell'Augusteo di Roma.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Maria Giulini · Mostra di più »

Carlo Visconti di Modrone (1770-1836)

Discendente della dinastia dei Visconti che governarono Milano dal 1287 al 1447, Carlo Visconti di Modrone era discendente diretto di Uberto, podestà di Vercelli nel 1290 e di Como nel 1292, Carlo Visconti di Modrone è figlio di Francesco Antonio Visconti di Modrone (1729-1792) e di Marianna Fagnani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carlo Visconti di Modrone (1770-1836) · Mostra di più »

Carnevale

Il carnevale è una festa che si celebra nei Paesi di tradizione cattolica, non ha una data fissa.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carnevale · Mostra di più »

Carolina Bassi

Nata a Napoli nel 1781, apparteneva ad una famiglia di musicisti, infatti suo fratello Nicola, era un celebre basso buffo, e un altro fratello, Adolfo, fu un ottimo compositore, e diresse per diversi anni il Teatro Nuovo di Trieste.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Carolina Bassi · Mostra di più »

Caroline Unger

In Italia era nota col nome di Carolina Ungher o Carlotta Ungher.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Caroline Unger · Mostra di più »

Casa Ricordi

La Ricordi è una casa editrice italiana di edizioni musicali fondata nel 1808 e tuttora esistente.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Casa Ricordi · Mostra di più »

Casino Reale

Il Casino Reale è un edificio di Milano situato di fianco al Teatro alla Scala, alle spalle del Casino Ricordi (già della Nobile Associazione).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Casino Reale · Mostra di più »

Casino Ricordi

Il Casino Ricordi (già della Nobile Associazione, o più brevemente dei Nobili) è un edificio di Milano situato di fianco alla facciata del Teatro alla Scala.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Casino Ricordi · Mostra di più »

Cassa armonica

La cassa armonica o cassa di risonanza è quelle parte dello strumento a corde o a percussione che ha la funzione sia di aumentare l'intensità del suono prodotto che di caratterizzarne il timbro, sfruttando il fenomeno fisico della risonanza.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cassa armonica · Mostra di più »

Castrato (musica)

Nella storia della musica, furono detti castrati i cantanti maschi che avevano subìto la castrazione prima della pubertà, allo scopo di mantenere la voce acuta in età adulta.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Castrato (musica) · Mostra di più »

Caterina di Guisa

Caterina di Guisa è un'opera in due atti di Carlo Coccia, su libretto di Felice Romani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Caterina di Guisa · Mostra di più »

Caterina Gabrielli

In vita era soprannominata La Coghetta perché figlia del cuoco del principe Gabrielli, dal quale ultimo il soprano trasse il nome d'arte (così come la sorella Francesca mezzosoprano e il fratello Antonio violinista) sostituendolo a quello della famiglia, Fatta, originaria della frazione Cacciano di Masserano (BI).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Caterina Gabrielli · Mostra di più »

Cattedrale di Notre-Dame

La cattedrale metropolitana di Nostra Signora (in francese: Cathédrale métropolitaine Notre-Dame; in latino: Ecclesia Cathedralis Nostrae Dominae), conosciuta anche come cattedrale di Notre-Dame o più semplicemente Notre-Dame (pronuncia), è il principale luogo di culto cattolico di Parigi, cattedrale dell'arcidiocesi di Parigi, il cui arcivescovo metropolita è anche primate di Francia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cattedrale di Notre-Dame · Mostra di più »

Cemento

In edilizia con il termine cemento, o più propriamente cemento idraulico, si intende una varietà di materiali da costruzione, noti come leganti idraulici, che miscelati con acqua sviluppano proprietà adesive (proprietà idrauliche).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cemento · Mostra di più »

Centina

La cèntina è un'opera provvisionale che viene usata in architettura e in edilizia come "base d'appoggio" per il posizionamento dei conci di un arco o di una volta, qualora siano in mattoni, o per farne da cassaforma al getto, qualora siano in calcestruzzo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Centina · Mostra di più »

Cesare Galeotti

Noto soprattutto grazie alle opere Anton, rappresentata per la prima volta nell'ambito della stagione lirica del teatro alla Scala di Milano, nel successo del 17 febbraio 1900 diretto da Arturo Toscanini con Giuseppe Borgatti ed Emma Carelli e Dorisse, première al Théâtre de la Monnaie di Brussels, il 18 aprile 1910, con la direzione di Sylvain Dupuis e la partecipazione di Claire Croiza nel ruolo di Alays.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cesare Galeotti · Mostra di più »

Cesare Siepi

Formatosi nel conservatorio della sua città con Cesare Chiesa, debuttò molto giovane nel 1941 a Schio nel ruolo di Sparafucile in Rigoletto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cesare Siepi · Mostra di più »

Charles Gounod

Fu il secondogenito di François Louis Gounod, pittore, e di Victoire Lemachois, pianista e figlia di un famoso avvocato del Parlamento di Normandia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Charles Gounod · Mostra di più »

Charles Philippe Lafont

Lafont ha ricevuto le sue prime lezioni di musica da sua madre.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Charles Philippe Lafont · Mostra di più »

Chiara e Serafina

Chiara e Serafina, ossia I pirati è un'opera semiseria in due atti, musicata da Gaetano Donizetti su libretto di Felice Romani, andata in scena per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano il 26 ottobre 1822.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Chiara e Serafina · Mostra di più »

Chiesa di Santa Maria alla Scala

La chiesa di Santa Maria alla Scala, denominata anche Santa Maria Nuova, Santa Maria in Caruptis e Santa Maria alle case rotte, era un luogo di culto cattolico di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Chiesa di Santa Maria alla Scala · Mostra di più »

Christoph Willibald Gluck

Attraverso nuove e radicali opere come Orfeo ed Euridice (1762) e Alceste (1767) riformò l'opera seria, da tempo in declino, semplificandone la trama e cercando un sostanziale equilibrio tra musica e canto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Christoph Willibald Gluck · Mostra di più »

Claude Debussy

È considerato e celebrato in patria e nel mondo come uno dei più importanti compositori francesi, nonché uno dei massimi protagonisti del simbolismo musicale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Claude Debussy · Mostra di più »

Claude Joseph Rouget de Lisle

Ai tempi della rivoluzione francese, Rouget de Lisle faceva parte dell'Armata del Reno e, durante la notte del 25 aprile del 1792, gli fu chiesto di comporre una marcia per l'esercito che doveva entrare in Parigi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Claude Joseph Rouget de Lisle · Mostra di più »

Claudia Muzio

Dotata di una voce duttile, naturalmente lirica e con vocazione drammatica unita ad una presenza scenica seducente, Muzio è da sempre considerata una dei più grandi soprani della sua epoca.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Claudia Muzio · Mostra di più »

Claudio Abbado

Claudio Abbado nasce a Milano nel 1933 da una famiglia borghese e ricca di stimoli culturali: suo padre, Michelangelo Abbado, è insegnante di violino al prestigioso Conservatorio '"Giuseppe Verdi" di Milano e poi vicedirettore dello stesso; la madre, Maria Carmela Savagnone, è pianista e scrittrice per bambini; suo fratello maggiore, Marcello Abbado, è pianista e in seguito compositore e direttore dello stesso conservatorio milanese.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Claudio Abbado · Mostra di più »

Claudio Bonoldi

Bonoldi fu un tenore lirico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Claudio Bonoldi · Mostra di più »

Claudio Monteverdi

La sua attività di compositore segnò il passaggio dalla musica rinascimentale alla musica barocca.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Claudio Monteverdi · Mostra di più »

Clavicembalo

Con il termine clavicembalo (altrimenti detto gravicembalo, arpicordo, cimbalo, cembalo) si indica una famiglia di strumenti musicali a corde, dotati di tastiera: tra questi, anzitutto lo strumento di grandi dimensioni attualmente chiamato clavicembalo, ma anche i più piccoli virginale e spinetta.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Clavicembalo · Mostra di più »

Cleofonte Campanini

Apparteneva a una famiglia di illustri tradizioni musicali: era fratello del tenore Italo Campanini e marito del soprano Eva Tetrazzini (sposata nel 1889).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cleofonte Campanini · Mostra di più »

Cloe Elmo

Studiò al Conservatorio Santa Cecilia con Edvige Ghibaudo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cloe Elmo · Mostra di più »

Clorinda Corradi

È uno dei più celebri contralti italiani della prima metà dell'Ottocento.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Clorinda Corradi · Mostra di più »

Commedia

Una commedia è un componimento teatrale o un'opera cinematografica dalle tematiche di norma leggere o atto a suscitare il riso.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Commedia · Mostra di più »

Como

Como (in italiano standard,, pronuncia locale regolare; Còmm o Cùmm in dialetto comasco; Novum Comum in Latino) è un comune italiano di 83 320 abitanti, capoluogo dell'omonima provincia in Lombardia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Como · Mostra di più »

Comuni d'Italia

I comuni d'Italia sono.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Comuni d'Italia · Mostra di più »

Concio (architettura)

Il concio è un blocco di pietra squadrato utilizzato per costruzioni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Concio (architettura) · Mostra di più »

Contraltista

La parola moderna contraltista è usata per definire i cantanti di sesso maschile che cantano nel registro di '''contralto''', ma è quest'ultimo il termine storicamente usato, anche per indicare i cantori evirati del passato.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Contraltista · Mostra di più »

Controsoffitto

Il controsoffitto è un'opera edile costituita da una superficie piana dalla struttura leggera, posta al di sotto del soffitto, che determina una diminuzione dell'altezza utile del locale interessato.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Controsoffitto · Mostra di più »

Coppo (tegola)

Il coppo, o tegola curva, localmente detta anche "canale", prodotto tradizionalmente per stampaggio ed industrialmente per estrusione, deriva.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Coppo (tegola) · Mostra di più »

Coro del Teatro alla Scala

Il Coro del Teatro alla Scala è il coro dell'omonimo teatro, presente fin dall'inaugurazione dell'edificio, nel 1778, con L'Europa riconosciuta di Antonio Salieri.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Coro del Teatro alla Scala · Mostra di più »

Coro di voci bianche del Teatro alla Scala

Il coro voci bianche del Teatro alla Scala è un coro di voci bianche costituito da bambini e bambine dai 6 ai 18 anni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Coro di voci bianche del Teatro alla Scala · Mostra di più »

Corpo di Ballo del Teatro alla Scala

Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala è una delle più prestigiose compagnie di danza classica al mondo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Corpo di Ballo del Teatro alla Scala · Mostra di più »

Corriere della Sera

Il Corriere della Sera è uno storico quotidiano italiano, fondato a Milano nel 1876.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Corriere della Sera · Mostra di più »

Cremisi

Il crèmisi, o chermisi, è una tonalità di rosso luminosa e chiara che, contenendo alcune componenti di blu, tende lievemente al porpora.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cremisi · Mostra di più »

Cripta di San Giovanni in Conca

La cripta di San Giovanni in Conca è un monumento situato in piazza Missori a Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Cripta di San Giovanni in Conca · Mostra di più »

Damasco (tessuto)

Il damasco è un tipo di tessuto operato con disegni stilizzati o floreali ad effetto di lucido-opaco.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Damasco (tessuto) · Mostra di più »

Daniel Auber

Figlio di un venditore di stampe parigino e destinato dal padre al commercio di stampe, gli fu concesso tuttavia di indulgere alla sua passione per la musica: imparò a suonare diversi strumenti in tenera età dal compositore tirolese Josef Alois Ladurner (7 marzo 1769 – 20 febbraio 1851).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Daniel Auber · Mostra di più »

Daniel Barenboim

Dal 1992 è direttore musicale dell'Opera di Stato di Berlino e dal 1º dicembre 2011 anche del Teatro alla Scala, dove è stato sostituito dalla stagione 2014/2015 da Riccardo Chailly.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Daniel Barenboim · Mostra di più »

Daniel Harding

Ha studiato tromba e a 13 anni è entrato nella National Youth Orchestra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Daniel Harding · Mostra di più »

Della Scala

I della Scala o Scaligeri furono una dinastia che governò sulla città di Verona per centodiciotto anni, dal 1262 al 1387.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Della Scala · Mostra di più »

Demiurgo

Il demiurgo, figura filosofica e al tempo stesso mitologica, è un essere divino dotato di capacità creatrice e generatrice, descritto la prima volta da Platone nel Timeo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Demiurgo · Mostra di più »

Dino Dondi

Come molti bolognesi, aveva la passione della lirica e dopo aver studiato canto da autodidatta incontrò un maestro che riconobbe il suo talento vocale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Dino Dondi · Mostra di più »

Direttore d'orchestra

In musica, la direzione è la pratica con cui un gruppo di musicisti viene coordinato da una figura professionista nell'esecuzione di una composizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Direttore d'orchestra · Mostra di più »

Direttorio

Direttorio è il termine con il quale si definisce l'organo posto al vertice delle istituzioni francesi nell'ultima parte della Rivoluzione francese, ossia nel periodo cosiddetto del termidoro, che pose fine al terrore dell'anno II.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Direttorio · Mostra di più »

Dizionario biografico degli italiani

Il Dizionario biografico degli italiani (sigla DBI) è un dizionario biografico curato dall'Istituto dell'Enciclopedia italiana, edito a partire dal 1960 e non ancora completato, inteso a raccogliere circa 40 000 biografie, con voci firmate e ricca bibliografia, su altrettanti italiani illustri.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Dizionario biografico degli italiani · Mostra di più »

Domenico Barbaja

La sua carriera iniziò come cameriere in un caffè milanese.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Domenico Barbaja · Mostra di più »

Domenico Cimarosa

Nacque ad Aversa il 18 dicembre del 1749, città che aveva dato i natali anche a Niccolò Jommelli, un altro grande compositore della scuola napoletana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Domenico Cimarosa · Mostra di più »

Domenico Reina

Ticinese, Reina studiò a Milano e fece il suo debutto operistico nel 1820.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Domenico Reina · Mostra di più »

Don Carlo

Don Carlo (o, originalmente, Don Carlos) è l'opera più complessa e monumentale di Giuseppe Verdi su libretto di Joseph Méry e Camille du Locle tratto dall'omonima tragedia di Friedrich Schiller.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Don Carlo · Mostra di più »

Duca

Duca, dal latino dux (dal verbo ducere, condurre, da cui anche le parole duce e doge), è un titolo nobiliare, inferiore al titolo di principe e superiore al titolo di marchese.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Duca · Mostra di più »

Duetto

Il duetto è un brano musicale per due voci soliste, con o senza accompagnamento strumentale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Duetto · Mostra di più »

Edgar

Edgar è un'opera lirica in quattro atti di Giacomo Puccini, su libretto di Ferdinando Fontana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Edgar · Mostra di più »

Edmea

Edmea è un'opera in tre atti di Alfredo Catalani su libretto di Antonio Ghislanzoni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Edmea · Mostra di più »

Edoardo Ferrari Fontana

Il tenore Edoardo (o Eduardo) Ferrari-Fontana studiò medicina e aprì un consultorio a Montevideo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Edoardo Ferrari Fontana · Mostra di più »

Edoardo Garbin

Studiò nella città natale e debuttò in teatro a Vicenza (don Alvaro in La forza del destino di Giuseppe Verdi, settembre 1891).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Edoardo Garbin · Mostra di più »

Edoardo Mascheroni

Debuttò nel 1880 a Brescia con Macbeth e, negli anni successivi, lavorò soprattutto a Roma dove, fra il 1884 e il 1889 diresse alcune prime rappresentazioni italiane, fra cui Fidelio di Beethoven e Olympie di Spontini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Edoardo Mascheroni · Mostra di più »

Edoardo Sonzogno

Discendente da una famiglia di tipografi-librai, attiva a Milano da tre generazioni (dalla fine del XVIII secolo), nel 1861 rilevò l'azienda.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Edoardo Sonzogno · Mostra di più »

Elisabeth Schwarzkopf

Nata a Jarocin, in provincia di Poznań, (ex Prussia, ora Polonia), da Friedrich Schwarzkopf ed Elisabeth Fröhling, fin da piccola dimostrò interesse per la musica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Elisabeth Schwarzkopf · Mostra di più »

Elisabetta Manfredini

Elisabetta (Elisa) Antonia Manfredini nacque a Bologna il 2 giugno 1780 dal compositore e teorico della musica Vincenzo Manfredini e da Maria Monari.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Elisabetta Manfredini · Mostra di più »

Ellisse

In geometria, un'ellisse (dal greco ἔλλειψις, col significato di "mancanza") è una curva piana ottenuta intersecando un cono con un piano in modo da produrre una curva chiusa.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ellisse · Mostra di più »

Emilio Bione

Nel 1905 gli appassionati spezzini ne poterono ascoltare, durante un concerto promosso dalla società Dante Alighieri, la voce ed il promettente talento: si costituì rapidamente un Comitato cittadino per consentirgli la prosecuzione degli studi musicali.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Emilio Bione · Mostra di più »

Emilio De Marchi (tenore)

Ebbe una carriera significativa tra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX, cantando nei teatri di entrambe le rive dell'oceano Atlantico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Emilio De Marchi (tenore) · Mostra di più »

Emilio Praga

Esponente della Scapigliatura, fu il padre di Marco Praga (1862-1929), drammaturgo verista, tra i fondatori e direttori della SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Emilio Praga · Mostra di più »

Emma Carelli

È stata un soprano drammatico, specializzato nel repertorio verista.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Emma Carelli · Mostra di più »

Emma Dante

Nata a Palermo nel 1967, Emma Dante trascorre la sua infanzia a Catania, dove si trasferisce da piccola con la famiglia per seguire il lavoro del padre.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Emma Dante · Mostra di più »

Emma Zilli

Studiò dapprima come pianista e divenne cantante solo dopo il matrimonio con il pittore Giacomo Zilli, nel 1882.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Emma Zilli · Mostra di più »

Enrico Campi

In occasione della serata inaugurale della stagione scaligera del 1951-52 ha cantato Andrea Chénier, nel breve ruolo di Roucher, con Maria Callas, accanto alla quale è apparso in concerto e con la quale ha inciso numerose opere, per lo più in ruoli secondari.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Enrico Campi · Mostra di più »

Enrico Caruso

Viene considerato come il grande tenore per eccellenza, grazie all'inconfondibile suggestione di uno strumento vocale unico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Enrico Caruso · Mostra di più »

Enzo Mascherini

Dopo aver studiato con Titta Ruffo e Riccardo Stracciari debuttò nel 1937 ne La traviata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Enzo Mascherini · Mostra di più »

Eugenia Ratti

Studiò dapprima con la madre, quindi prese lezioni private da Tito Schipa; fece il suo debutto sul palcoscenico a Sestri Levante nel 1954.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Eugenia Ratti · Mostra di più »

Eugenia Tadolini

Eugenia Tadolini (nata Savorani), ammirata per la bellezza della voce e la presenza scenica, fu una delle cantanti preferite di Donizetti.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Eugenia Tadolini · Mostra di più »

Eugenio Cavallini

Nel 1833 divenne primo violinista dell'orchestra del Teatro alla Scala, e lo rimase fino al 1855.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Eugenio Cavallini · Mostra di più »

Ezio Frigerio

Ezio Frigerio nasce a Erba il 16 luglio 1930, è uno scenografo italiano di fama mondiale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ezio Frigerio · Mostra di più »

Facebook

Facebook è un social media e social network lanciato il 4 febbraio 2004, posseduto e gestito dalla società Facebook Inc., basato su una piattaforma software scritta in vari linguaggi di programmazione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Facebook · Mostra di più »

Falstaff

Sir John Falstaff è un personaggio di William Shakespeare, che appare nelle due parti di Enrico IV e Le allegre comari di Windsor per poi essere nominato in Enrico V. Per la creazione di questo personaggio, un cavaliere grasso e vanaglorioso, il drammaturgo s'ispirò a sir John Oldcastle, militare che guidò le milizie inglesi durante una fase della Guerra dei cent'anni e che fu ucciso sotto il regno di Enrico V, perché era un lollardo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Falstaff · Mostra di più »

Falstaff (Verdi)

Falstaff è l'ultima opera di Giuseppe Verdi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Falstaff (Verdi) · Mostra di più »

Fëdor Ivanovič Šaljapin

È stato un cantante lirico, ritenuto il più celebre basso della prima metà del XX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fëdor Ivanovič Šaljapin · Mostra di più »

Fedora Barbieri

Cominciò giovanissima a studiare canto a Trieste sotto la guida di Federico Bugamelli e Luigi Toffolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fedora Barbieri · Mostra di più »

Felice Alessandri

Dopo aver studiato musica a Napoli, debuttò nel 1765 a Roma con la rappresentazione del suo primo lavoro, l'oratorio Il Tobia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Felice Alessandri · Mostra di più »

Ferdinand Leitner

Studiò con Franz Schreker, Julius Pruwer, Karl Muck e Artur Schnabel e composizione con Robert Kahn.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ferdinand Leitner · Mostra di più »

Ferdinando d'Asburgo-Este

Ferdinando nacque al Castello di Schönbrunn a Vienna, quarto figlio maschio e quattordicesimo figlio dell'imperatore Francesco I e della moglie Maria Teresa d'Austria.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ferdinando d'Asburgo-Este · Mostra di più »

Ferdinando I d'Asburgo

Figlio di Filippo d'Asburgo (1478–1506) e di Giovanna di Castiglia (1479–1555), Ferdinando era fratello del suo predecessore sul trono imperiale, Carlo V, il quale gli conferì importanti incarichi di gestione sul fronte orientale dell'immensa compagine sottoposta alla propria autorità, con particolare riguardo ai territori tedeschi (entrò in possesso di Alta e di Bassa Austria, di Stiria, Carinzia, Carniola, Tirolo e Württemberg) e alla risoluzione del pericolo turco.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ferdinando I d'Asburgo · Mostra di più »

Ferdinando Paër

La sua famiglia era di origine tedesca, suo padre era figlio di un musicista austriaco, Michael Pär, che era venuto a Parma con una banda del reggimento.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ferdinando Paër · Mostra di più »

Fetonte

Fetonte è una figura della mitologia greca.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fetonte · Mostra di più »

Fidelio

Fidelio (Op. 72b) è un Singspiel in due atti di Ludwig van Beethoven su libretto di Joseph Sonnleithner e Georg Friedrich Treitschke.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fidelio · Mostra di più »

Filarmonica della Scala

L'Associazione Orchestra Filarmonica della Scala riunisce musicisti dell'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano che svolgono un'attività autonoma, realizzando una stagione di concerti secondo accordi sanciti da una convenzione con il Teatro alla Scala.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Filarmonica della Scala · Mostra di più »

Filippo Galli (basso)

Debuttò a Napoli nel 1801 come tenore e cantò in tale registro per 10 anni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Filippo Galli (basso) · Mostra di più »

Filippo III di Spagna

Nato a Madrid il 14 aprile del 1578, era il figlio ultimogenito di Filippo II di Spagna e della sua quarta moglie, la nipote Anna d'Austria, arciduchessa d'Austria, figlia dell'imperatore Massimiliano II.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Filippo III di Spagna · Mostra di più »

Filippo Sacchi

Dopo gli studi al Liceo "Antonio Pigafetta" di Vicenza si iscrisse all'Università di Padova, prima in Legge poi in Lettere e filosofia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Filippo Sacchi · Mostra di più »

Fiorenza Cossotto

Si diplomò al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino e successivamente, segnalata dal maestro Ettore Campogalliani, partecipò al concorso per la scuola del Teatro alla Scala, che vinse.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fiorenza Cossotto · Mostra di più »

Fiorino

D/ FLOR ENTIA giglio di FirenzeR/.S. IONA-NNES (rosa) - San Giovanni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fiorino · Mostra di più »

Firenze

Firenze (AFI:;; in epoca medievale e nel linguaggio poetico anche Fiorenza,; Florentia in latino) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della Toscana e centro della propria città metropolitana con una popolazione di abitanti.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Firenze · Mostra di più »

Foligno

Foligno (Fulginia, Fulginium o Fulginiae in latino, Fuligno’’in folignate) è un comune italiano di abitanti in provincia di Perugia, in Umbria.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Foligno · Mostra di più »

Fondazione (ente)

La fondazione è un ente costituito da un patrimonio preordinato al perseguimento di un determinato scopo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fondazione (ente) · Mostra di più »

Fornice

Il termine fornice (fòr-ni-ce) può indicare sia ogni costruzione arcuata a volta formata da archi sia gli stessi ambienti coperti da esso; quindi anche locali sotto il livello stradale, spesso luoghi di corruzione, da cui il verbo fornicare.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fornice · Mostra di più »

Foyer

Il foyer (pron.) è il locale, adiacente a una sala teatrale o cinematografica, dove gli spettatori hanno la possibilità di intrattenersi prima e dopo lo spettacolo e durante le pause.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Foyer · Mostra di più »

Fra i due litiganti il terzo gode

Fra i due litiganti il terzo gode è un dramma giocoso in tre atti del compositore Giuseppe Sarti basato sul libretto Le nozze di Carlo Goldoni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fra i due litiganti il terzo gode · Mostra di più »

Francesco Benucci

Famoso basso comico, tra il 1769 e il 1782 cantò a Pistoia, Venezia, Roma, Milano, poi a Madrid, e successivamente si trasferì a Vienna, dove, apprezzatissimo da Mozart, ebbe una grande fortuna.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Benucci · Mostra di più »

Francesco Bianchi

Di umili origini, fu finanziato da un prete cremonese per studiare con il grande Jommelli in un conservatorio di Napoli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Bianchi · Mostra di più »

Francesco Cilea

Nato a Palmi, in provincia di Reggio Calabria, Francesco Cilea - stando ai suoi ricordi - decise ancora fanciullo di dedicarsi alla musica dopo aver ascoltato il finale della Norma di Bellini eseguito dalla banda cittadina.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Cilea · Mostra di più »

Francesco Hayez

Passato dalla temperie neoclassica a quella romantica (della quale è stato il maggiore esponente in Italia), Hayez è stato un artista innovatore e poliedrico, lasciando un segno indelebile nella storia dell'arte italiana per esser stato l'autore del dipinto Il bacio e di una serie di ritratti delle più importanti personalità del tempo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Hayez · Mostra di più »

Francesco III d'Este

Figlio del duca Rinaldo d'Este e di Carlotta Felicita di Brunswick-Lüneburg, sposò Carlotta Aglae di Borbone-Orléans (1700 – 1761); rimasto vedovo, sposò con matrimonio morganatico, dapprima Teresa di Castelbarco, vedova Simonetta, poi Renata Teresa d'Harrach, vedova Melzi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco III d'Este · Mostra di più »

Francesco Navarrini

Nacque da una buona famiglia e visse in Italia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Navarrini · Mostra di più »

Francesco Pollini

Studiò a Vienna ed ebbe fra i maestri anche Mozart che dedicò a lui un rondò per violino.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Pollini · Mostra di più »

Francesco Siciliani

Iniziato lo studio del pianoforte a 6 anni ha poi proseguito la propria formazione al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, diplomandosi in composizione nel 1935 con Vito Frazzi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Siciliani · Mostra di più »

Francesco Tamagno

Di umili origini, Francesco Tamagno nacque nel quartiere di Borgo Dora, a Torino, in una famiglia numerosissima, composta da quindici tra fratelli e sorelle, dieci dei quali morti in giovanissima età, chi per colera e chi per tubercolosi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francesco Tamagno · Mostra di più »

Francis Poulenc

Fu membro del Gruppo dei Sei, assieme a Darius Milhaud, Georges Auric, Arthur Honegger, Louis Durey e Germaine Tailleferre.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Francis Poulenc · Mostra di più »

Franco Capuana

Nel 1915 La piccola irredenta di sua composizione con il libretto di Renato d'Andrea ha la prima assoluta al Teatro Eldorado di Napoli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Franco Capuana · Mostra di più »

Franco Faccio

Studiò musica a Milano e frequentò assieme ad Arrigo Boito ed Emilio Praga il Salotto Maffei.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Franco Faccio · Mostra di più »

Franco Zeffirelli

Nato fuori dal matrimonio da Ottorino Corsi, un commerciante di stoffe originario di Vinci, e dalla fiorentina Alaide Garosi Cipriani, ebbe un'infanzia tribolata dovuta al mancato riconoscimento paterno, che avvenne solo a 19 anni, e alla prematura scomparsa della madre.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Franco Zeffirelli · Mostra di più »

Franz Liszt

Studiò e suonò a Vienna e Parigi, viaggiò in tutta l'Europa tenendo concerti un po' ovunque.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Franz Liszt · Mostra di più »

Fregio

Il fregio è la parte intermedia tra architrave e cornice nella trabeazione degli ordini architettonici classici.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fregio · Mostra di più »

Frequenza

La frequenza è una grandezza che riguarda fenomeni periodici o processi ripetitivi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Frequenza · Mostra di più »

Fromental Halévy

All'età di dieci anni si iscrisse al Conservatorio di Parigi; studiò il pianoforte con Lambert, con Berton e Cherubini, con il quale strinse una profonda amicizia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Fromental Halévy · Mostra di più »

Gabriele Santini

Si forma nei conservatori di Perugia e di Bologna.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gabriele Santini · Mostra di più »

Gaetano Donizetti

Scrisse meno di settanta opere ma scrisse anche numerose composizioni di musica sacra e da camera.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gaetano Donizetti · Mostra di più »

Gaspare Pacchierotti

Si sa abbastanza poco della sua giovinezza: probabilmente discendente del pittore di origine toscana Jacopo del Pacchia, detto Pacchiarotto, egli fu dapprima corista nella cattedrale di Forlì e poi in quella di Venezia, dove avrebbe ricevuto insegnamenti di canto anche dall'affermato compositore Ferdinando Bertoni che sarebbe rimasto suo intimo amico fino alla morte.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gaspare Pacchierotti · Mostra di più »

George Balanchine

Il suo lavoro è un trait d'union tra il balletto classico e quello moderno.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e George Balanchine · Mostra di più »

Georges Bizet

La sua opera più famosa è la Carmen.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Georges Bizet · Mostra di più »

Gesso (materiale)

Il gesso è un materiale di aspetto bianco-grigio e polveroso, è un legante aereo utilizzato in edilizia sotto forma di malta per la finitura di pareti lisce o con particolari effetti estetici e sottofondi lisci per pavimenti o carta da parati.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gesso (materiale) · Mostra di più »

Giacomo David

Padre dell'altrettanto famoso Giovanni e marito del soprano Paola Borelli (1750 ca.–post 1830), si sa pochissimo degli inizi della sua carriera.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giacomo David · Mostra di più »

Giacomo Lauri-Volpi

Orfano a 11 anni, completò la scuola secondaria nel seminario di Albano e studiò Giurisprudenza all'Università di Roma.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giacomo Lauri-Volpi · Mostra di più »

Giacomo Meyerbeer

È importante, nella storia dell'opera, per aver fatto da tramite tra Rossini e i compositori romantici, fondendo elementi desunti dalla scuola tedesca, italiana e francese.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giacomo Meyerbeer · Mostra di più »

Giacomo Panizza

Nato in una famiglia agiata, apprese i primi rudimenti delle lettere sotto la direzione di suo padre Francesco, proseguendo i suoi studi nel collegio di Alessandria, dove si applicò allo studio della filosofia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giacomo Panizza · Mostra di più »

Giacomo Puccini

Le sue prime composizioni erano radicate nella tradizione dell'opera italiana del tardo XIX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giacomo Puccini · Mostra di più »

Gianandrea Gavazzeni

Un'antica dimora dei Tasso, in via Pignolo a Bergamo, fu la sua casa natale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gianandrea Gavazzeni · Mostra di più »

Gianna Pederzini

Studiò a Napoli con Fernando de Lucia, e debuttò a Messina, nel ruolo di Preziosilla, nel 1923, ruolo con il quale esordisce il 28 gennaio 1924 anche al Teatro Regio di Parma.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gianna Pederzini · Mostra di più »

Gigliola Frazzoni

Debuttò nel 1947 a Pesaro in Francesca da Rimini e l'anno successivo fu al Teatro Duse di Bologna come Mimì ne La bohème.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gigliola Frazzoni · Mostra di più »

Gilda Dalla Rizza

Debuttò nel 1912 al Teatro Verdi di Bologna come Carlotta nel Werther, affermandosi rapidamente nel repertorio verista e divenendo una delle interpreti preferite di Giacomo Puccini, che nel 1917 la scelse come prima esecutrice de La rondine.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gilda Dalla Rizza · Mostra di più »

Gino Bechi

Si avvicinò alla musica a diciassette anni con i maestri Frazzi e De Giorgi, debuttando nel 1936 a Empoli come Germont ne La traviata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gino Bechi · Mostra di più »

Gino Del Signore

Ha studiato con il tenore Giulio Crimi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gino Del Signore · Mostra di più »

Gino Marinuzzi (1882-1945)

In qualità di direttore d'orchestra diresse molte prime esecuzioni di opere italiane nei maggiori teatri mondiali; appassionato di Richard Wagner e Richard Strauss, contribuì a diffonderne le opere tra il pubblico italiano attraverso celebri interpretazioni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gino Marinuzzi (1882-1945) · Mostra di più »

Gioachino Rossini

La sua attività ha spaziato attraverso vari generi musicali, ma è ricordato principalmente per opere famose e celebrate quali Il barbiere di Siviglia, L'italiana in Algeri, La gazza ladra, La Cenerentola, Semiramide e Guglielmo Tell.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gioachino Rossini · Mostra di più »

Giorgio Sommer

Giorgio Sommer - ''Mangiatori di spaghetti'', Napoli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giorgio Sommer · Mostra di più »

Giorgio Strehler

Figura della storia del teatro, fondò, insieme a Nina Vinchi e Paolo Grassi, il Piccolo Teatro di Milano, situato in via Rovello ed inaugurato il 14 maggio 1947 con lo spettacolo L'albergo dei poveri di Maksim Gor'kij.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giorgio Strehler · Mostra di più »

Giovanna d'Arco (opera)

Giovanna d'Arco è un dramma lirico di Giuseppe Verdi, su libretto di Temistocle Solera, rappresentato per la prima volta il 15 febbraio 1845, tratto parzialmente dal dramma Die Jungfrau von Orleans di Friedrich Schiller.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giovanna d'Arco (opera) · Mostra di più »

Giovanni Battista Rubini

Nacque in una famiglia di umili origini se pur di modesta agiatezza.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giovanni Battista Rubini · Mostra di più »

Giovanni Battista Velluti

Viene considerato l'ultimo dei grandi castrati.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giovanni Battista Velluti · Mostra di più »

Giovanni Pacini

Giovanni Pacini nasce a Catania durante uno dei tanti trasferimenti del padre, il toscano Luigi Pacini, che per la sua professione di cantante d'opera è costretto a spostarsi da una città all'altra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giovanni Pacini · Mostra di più »

Giovanni Paisiello

Esponente di primissima fila nelle vicende musicali d’Europa nell’ultimo trentennio del Settecento, Paisiello fece della commedia per musica napoletana un genere sovranazionale; nel contempo, con Nina gettò le basi di un gusto protoromantico che fruttificò nei decenni a venire.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giovanni Paisiello · Mostra di più »

Giovanni Zenatello

Studiò inizialmente da baritono e fece il suo debutto professionale nel 1898 al Teatro Sociale di Bassano del Grappa, impersonando Silvio nei Pagliacci di Leoncavallo e Alfio nella Cavalleria rusticana di Mascagni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giovanni Zenatello · Mostra di più »

Giovinezza (inno)

Giovinezza fu una delle canzoni più diffuse durante il Ventennio fascista, al cui clima politico rimase profondamente legata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giovinezza (inno) · Mostra di più »

Girolamo Crescentini

Studiò a Bologna con il celebre insegnante Lorenzo Gibelli ed esordì nel 1783 in età piuttosto avanzata per un castrato.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Girolamo Crescentini · Mostra di più »

Giuditta Grisi

Studiò a Milano e debuttò a Vienna, nel ruolo di Faliero in Bianca e Falliero di Gioachino Rossini, nel 1826.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuditta Grisi · Mostra di più »

Giuditta Pasta

È considerata, insieme a Maria Malibran, come la più celebre cantante lirica del XIX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuditta Pasta · Mostra di più »

Giulia Grisi

Figlia di un ufficiale napoleonico, Giulia Grisi nacque in una famiglia di solide tradizioni musicali: la sua zia materna Giuseppina Grassini (1773–1850) era stata un'applaudita cantante, così come sua madre e sua sorella maggiore, Giuditta, che sarebbe stata il primo Romeo ne I Capuleti e i Montecchi di Bellini, mentre sua cugina Carlotta fu una famosa ballerina e la prima interprete di Giselle.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giulia Grisi · Mostra di più »

Giulio Gatti Casazza

Figlio di Stefano Gatti Casazza, garibaldino dei Mille, deputato e poi senatore del Regno d'Italia, e pure direttore del Teatro di Ferrara, Giulio gli succede alla guida del teatro, e con notevole e sorprendente successo, tanto che nel 1898, grazie anche al sostegno di Arrigo Boito e il duca Guido Visconti di Modrone, gli viene affidato il Teatro alla Scala di Milano, che in quel momento versava in crisi e aveva chiuso i battenti da una stagione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giulio Gatti Casazza · Mostra di più »

Giulio Ricordi

Nato a Milano il 19 dicembre 1840, Giulio era figlio dell'editore milanese Tito I Ricordi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giulio Ricordi · Mostra di più »

Giuseppe Borgatti

Nasce a Cento il 17 marzo 1871.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Borgatti · Mostra di più »

Giuseppe II d'Asburgo-Lorena

Durante il suo regno venne considerato dai suoi contemporanei come il tipico rappresentante del "dispotismo illuminato" e come Imperatore continuò l'opera della madre secondo i principi del giurisdizionalismo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe II d'Asburgo-Lorena · Mostra di più »

Giuseppe Mosca

Dopo aver studiato musica al Conservatorio di Santa Maria di Loreto di Napoli sotto la guida di Fedele Fenaroli, debuttò come operista a Roma nel 1791 con Silvia e Nardone; nei successivi anni continuò questa attività mettendo in scena diverse opere, con le quali conseguì molto successo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Mosca · Mostra di più »

Giuseppe Nessi

Debuttò a Saluzzo nel 1916, nel ruolo di Alfredo nella Traviata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Nessi · Mostra di più »

Giuseppe Parini

Membro dell'Accademia dei Trasformati, fu uno dei massimi esponenti del Neoclassicismo e dell'Illuminismo in Italia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Parini · Mostra di più »

Giuseppe Piermarini

Giuseppe Piermarini nacque il 18 luglio 1734 a Foligno, in Umbria, da Pietro e Crispolda Ubaldini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Piermarini · Mostra di più »

Giuseppe Sarti

Compì i suoi studi musicali presso Padre Giovanni Battista Martini, e fu nominato organista della cattedrale di Faenza prima del compimento del diciannovesimo anno di età.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Sarti · Mostra di più »

Giuseppe Taddei

Rivela fin dall'infanzia la sua attitudine al canto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Taddei · Mostra di più »

Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi è universalmente riconosciuto come uno dei più importanti compositori di opere liriche, ma anche come uno dei maggiori compositori in assoluto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppe Verdi · Mostra di più »

Giuseppina Grassini

Dopo essersi formata musicalmente sotto la guida della madre, violinista dilettante, e di Domenico Zucchinetti a Varese e di Antonio Secchi a Milano, debuttò nel mondo dell'opera nel 1789 a Parma cantando ne La pastorella nobile di Guglielmi e l'anno seguente alla Scala di Milano in tre opere buffe tra cui La bella Pescatrice dello stesso autore e La cifra di Antonio Salieri.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppina Grassini · Mostra di più »

Giuseppina Pasqua

Apparteneva a una famiglia agiata e di cultori dell'arte.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppina Pasqua · Mostra di più »

Giuseppina Ronzi de Begnis

Nata Giuseppina Ronzi, studiò con Pierre Garat e debuttò a Bologna nel 1816, poi apparve anche a Genova, Firenze, Bergamo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Giuseppina Ronzi de Begnis · Mostra di più »

Gloria (opera)

Gloria è un'opera lirica in tre atti di Francesco Cilea su libretto di Arturo Colautti.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gloria (opera) · Mostra di più »

Golfo mistico

Il golfo mistico, buca d'orchestra o fossa d'orchestra in teatro è lo spazio riservato all'orchestra che suona dal vivo, posto tra il proscenio e la platea.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Golfo mistico · Mostra di più »

Gottardo Aldighieri

Allievo di Domenico Foroni, fu acclamato come grande protagonista di importanti opere liriche nei principali teatri sia in Italia che in Europa.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gottardo Aldighieri · Mostra di più »

Gottlob Frick

Cantante lirico dalle considerevoli risorse vocali ed espressive era apprezzato soprattutto per il suo ampio repertorio wagneriano, nonché per alcuni, significativi, ruoli mozartiani, così come per le opere di Carl Otto Nicolai e Albert Lortzing.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gottlob Frick · Mostra di più »

Granata (colore)

Il granata (o rosso granata) è un colore che, all'aspetto, pare un rosso scuro, assai vicino al bordeaux e all'amaranto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Granata (colore) · Mostra di più »

Granito rosa di Baveno

Il granito rosa è un tipo di granito, estratto dalle cave di Baveno sul Lago Maggiore dal XIX secolo; è uno dei graniti più utilizzati per l'edilizia e la decorazione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Granito rosa di Baveno · Mostra di più »

Grisaille

Il grisaille (grisaglia in italiano) o monocromo indica varie tecniche nella pittura.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Grisaille · Mostra di più »

Guglielmo Tell (opera)

Guglielmo Tell (Guillaume Tell nella versione originale francese), è l'ultima opera composta da Gioachino Rossini che, in seguito, si dedicherà solo alla musica da camera, a divertissement che chiamerà Péchés de vieillesse, alla musica sacra o a composizioni musicali non destinate al teatro.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Guglielmo Tell (opera) · Mostra di più »

Guido Cantelli

Guido Cantelli nacque a Novara il 27 aprile 1920, secondogenito di Antonio e di Angela Riccardone.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Guido Cantelli · Mostra di più »

Guido Visconti di Modrone (senatore)

Fu senatore del Regno d'Italia nella XVI legislatura e sindaco di Macherio dal 1878 al 1882.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Guido Visconti di Modrone (senatore) · Mostra di più »

Gustavo Dudamel

Già direttore dell'orchestra sinfonica di Göteborg, dirige l'orchestra nazionale del Venezuela (la Orquesta Sinfónica Simón Bolívar) e la Los Angeles Philharmonic.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Gustavo Dudamel · Mostra di più »

Hector Berlioz

Figlio di Louis-Hector Berlioz, medico d'una certa fama, coltivava la sua passione per la musica, che molto probabilmente il padre gli trasmise, quasi esclusivamente per diletto, servendosi di un flauto e una chitarra per suonare ciò che udiva.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Hector Berlioz · Mostra di più »

Henriette Méric-Lalande

Enrichetta Méric-Lalande studia col padre, compositore, e con i Garcìa.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Henriette Méric-Lalande · Mostra di più »

Herbert von Karajan

È generalmente considerato uno dei più grandi direttori d'orchestra di tutti i tempi (il terzo, dopo Kleiber e Bernstein, secondo il sondaggio tra cento famosi direttori d'orchestra pubblicato dalla rivista Classic Voice nel dicembre 2011).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Herbert von Karajan · Mostra di più »

Hugues Cuénod

Il suo repertorio spaziava dalle "chansons" medievali di Guillaume de Machaut alle avanguardistiche opere di Igor Stravinsky.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Hugues Cuénod · Mostra di più »

I dialoghi delle Carmelitane (opera)

I dialoghi delle Carmelitane (Dialogues des Carmélites) è un'opera di Francis Poulenc composto su un libretto tratto dall'omonimo testo di Georges Bernanos.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e I dialoghi delle Carmelitane (opera) · Mostra di più »

I Lombardi alla prima crociata

I Lombardi alla prima crociata è la quarta opera di Giuseppe Verdi, composta su libretto di Temistocle Solera e andata in scena al Teatro alla Scala l'11 febbraio 1843.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e I Lombardi alla prima crociata · Mostra di più »

I maestri cantori di Norimberga

I maestri cantori di Norimberga (Die Meistersinger von Nürnberg) è il titolo di un'opera di Richard Wagner in tre atti, composta fra il 1862 e il 1867.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e I maestri cantori di Norimberga · Mostra di più »

I masnadieri (Verdi)

I masnadieri è un'opera lirica di Giuseppe Verdi tratta dalla tragedia omonima Die Räuber di Friedrich Schiller.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e I masnadieri (Verdi) · Mostra di più »

I vespri siciliani

I vespri siciliani (titolo originale: Les vêpres siciliennes) è un Grand Opéra in francese di Giuseppe Verdi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e I vespri siciliani · Mostra di più »

Icilio Calleja

Antonio Federico Icilio Calleja, tenore lirico drammatico, voce molto robusta specialmente nel registro acuto, brunita nei centri e discreta musicalità, studiò giurisprudenza presso la Sorbonne a Parigi prima di dedicarsi al canto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Icilio Calleja · Mostra di più »

Ifigenia in Aulide (Gluck)

Ifigenia in Aulide (Iphigénie en Aulide) è un'opera francese in tre atti di Christoph Willibald Gluck, su libretto di Le Bailly du Roullet, tratto dalla tragedia Iphigénie (1674) di Jean Racine.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ifigenia in Aulide (Gluck) · Mostra di più »

Ignazio Marini

Il Marini nacque a Tagliuno di Castelli Calepio da Prospero Marini, di professione notaio, e Caterina Zerbini, casalinga.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ignazio Marini · Mostra di più »

Igor' Fëdorovič Stravinskij

La maggior parte dei suoi lavori rientra nell'ambito del neoclassicismo e poi della serialità, ma la sua popolarità presso il grande pubblico si deve ai 3 balletti composti durante il suo primo periodo e creati in collaborazione con i Balletti russi: L'uccello di fuoco (1910), Petruška (1911) e La sagra della primavera (1913), opere che reinventarono il genere del balletto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Igor' Fëdorovič Stravinskij · Mostra di più »

Il barbiere di Siviglia (Rossini)

Il barbiere di Siviglia è un'opera buffa di Gioachino Rossini, in due atti, su libretto di Cesare Sterbini, tratto dalla commedia omonima francese di Pierre Beaumarchais del 1775.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il barbiere di Siviglia (Rossini) · Mostra di più »

Il gran Tamerlano

Il gran Temerlano è un'opera seria in tre atti del compositore ceco Josef Mysliveček su libretto di Agostino Piovene.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il gran Tamerlano · Mostra di più »

Il Guarany

Il Guarany è un'opera-ballo di Antônio Carlos Gomes, tratta dal romanzo brasiliano O Guarani, scritto da José de Alencar.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il Guarany · Mostra di più »

Il pirata

Il pirata è un'opera di Vincenzo Bellini su libretto di Felice Romani, rappresentata in prima assoluta al Teatro alla Scala di Milano il 27 ottobre 1827.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il pirata · Mostra di più »

Il ratto dal serraglio

Il ratto dal serraglio (titolo originale Die Entführung aus dem Serail, K 384) è un Singspiel in tre atti musicato da Wolfgang Amadeus Mozart su libretto di Gottlieb Stephanie il giovane, a sua volta tratto da analoga opera del 1781 di Christoph Friederich Bretzner per Johann André, che trae origine da numerose variazioni francesi, inglesi e italiane sul tema del Turco generoso (Belmont und Constanze, oder Die Entführung aus dem Serail).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il ratto dal serraglio · Mostra di più »

Il ritorno d'Ulisse in patria

Il ritorno d'Ulisse in patria è un'opera di Claudio Monteverdi, su libretto di Giacomo Badoaro tratto dall'Odissea di Omero.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il ritorno d'Ulisse in patria · Mostra di più »

Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE è il più diffuso quotidiano economico-finanziario italiano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il Sole 24 ORE · Mostra di più »

Il trovatore

Il trovatore è un'opera di Giuseppe Verdi rappresentata in prima assoluta il 19 gennaio 1853 al Teatro Apollo di Roma.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Il trovatore · Mostra di più »

Ildebrando Pizzetti

Nacque a Parma il 20 settembre 1880 da Odoardo, insegnante di pianoforte e maestro di coro, e da Teresa Fava.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ildebrando Pizzetti · Mostra di più »

In medias res

La locuzione latina in medias res (letteralmente "nelle cose di mezzo") significa "nel mezzo della cosa, dell'argomento" (Orazio, Ars poetica, v. 148) e indica ogni modo di narrare che spezzi l'ordine naturale della fabula.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e In medias res · Mostra di più »

Incisione

L'incisione è una tecnica artistica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Incisione · Mostra di più »

Isabella Colbran

Figlia di Teresa Ortola e del violinista Giovanni Colbran, maestro di musica presso la corte spagnola, dopo aver iniziato lo studio del canto in Spagna, si trasferì a Napoli dove fu allieva del compositore Gaetano Marinelli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Isabella Colbran · Mostra di più »

Isabella Fabbrica

Studiò al conservatorio di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Isabella Fabbrica · Mostra di più »

Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,5 milioni di abitanti e Roma come capitale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Italia · Mostra di più »

Italo Campanini (tenore)

Fratello del direttore d'orchestra Cleofonte, in gioventù lavorò nell'officina di fabbro ferraio del padre Francesco e studiò musica alla Reale Scuola di Musica di Parma (divenuta poi il Conservatorio di Parma).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Italo Campanini (tenore) · Mostra di più »

Italo Montemezzi

Montemezzi nacque il 4 agosto 1875 a Vigasio, comune nei pressi di Verona.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Italo Montemezzi · Mostra di più »

Johann Simon Mayr

Fu uno dei maggiori operisti in Europa tra l'ultimo decennio del Settecento e il primo dell'Ottocento.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Johann Simon Mayr · Mostra di più »

Josef Mysliveček

Figlio di un ricco mugnaio, Josef Mysliveček, con il fratello gemello Joachin, ricevette i primi rudimenti di educazione musicale presso la scuola pubblica locale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Josef Mysliveček · Mostra di più »

Jules Massenet

Jules Massenet nacque il 12 maggio 1842 a Montaud, nei pressi di Saint-Étienne, nella Francia centrale, dodicesimo figlio di una famiglia di piccoli industriali.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Jules Massenet · Mostra di più »

Kaiserhymne

Il Kaiserhymne (in italiano: Inno imperiale; AFI), altresì detto Inno popolare austriaco (in tedesco: Österreichische Volkshymne; AFI) o Gott erhalte Franz den Kaiser (in italiano: Iddio salvi l'imperatore Francesco), è una melodia composta da Franz Joseph Haydn nel 1797 in onore di Francesco II d'Asburgo ed utilizzata come inno della Casa d'Asburgo e come inno dell'Impero austriaco/austro-ungarico dal 1804 al 1918.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Kaiserhymne · Mostra di più »

L'amore dei tre re

L'amore dei tre re è un'opera lirica in tre atti di Italo Montemezzi su libretto di Sem Benelli, tratto dal suo omonimo dramma.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'amore dei tre re · Mostra di più »

L'anello del Nibelungo

L'anello del Nibelungo (in tedesco Der Ring des Nibelungen, altrimenti detto Tetralogia) è un ciclo di quattro drammi musicali di Richard Wagner, che costituiscono un continuum narrativo che si svolge nell'arco di un prologo e tre "giornate".

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'anello del Nibelungo · Mostra di più »

L'Europa riconosciuta

L'Europa riconosciuta è un'opera lirica in due atti musicata da Antonio Salieri su libretto di Mattia Verazi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'Europa riconosciuta · Mostra di più »

L'Heure espagnole

L'Heure espagnole è un'opera in un atto di Maurice Ravel su libretto di Franc Nohain.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'Heure espagnole · Mostra di più »

L'incoronazione di Poppea

L'incoronazione di Poppea è un dramma per musica di Claudio Monteverdi, anche se, probabilmente, fu aiutato da alcuni collaboratori più giovani a comporre la musica dell'opera.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'incoronazione di Poppea · Mostra di più »

L'Italiana in Algeri

L'Italiana in Algeri è un'opera lirica in due atti di Gioachino Rossini, su libretto di Angelo Anelli, andata in scena per la prima volta a Venezia il 22 maggio 1813.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'Italiana in Algeri · Mostra di più »

L'Orfeo

L'Orfeo (SV 318), detto a volte L'Orfeo, favola in musica, è un'opera di Claudio Monteverdi (la prima in ordine di tempo) su libretto di Alessandro Striggio.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'Orfeo · Mostra di più »

L'ultimo giorno di Pompei

L'ultimo giorno di Pompei è un melodramma in due atti di Giovanni Pacini, su libretto di Andrea Leone Tottola.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e L'ultimo giorno di Pompei · Mostra di più »

La carriera di un libertino

The Rake's Progress (in italiano La carriera di un libertino) è un'opera lirica di Igor Stravinskij su libretto di Wystan Hugh Auden e Chester Kallman.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La carriera di un libertino · Mostra di più »

La Cenerentola

La Cenerentola è un melodramma giocoso di Gioachino Rossini su libretto di Jacopo Ferretti.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La Cenerentola · Mostra di più »

La forza del destino

La forza del destino è un'opera o melodramma in quattro atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave tratto da Alvaro o la forza del destino di Ángel de Saavedra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La forza del destino · Mostra di più »

La gazza ladra

La gazza ladra è un'opera di Gioachino Rossini su libretto di Giovanni Gherardini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La gazza ladra · Mostra di più »

La Gioconda

La Gioconda è un'opera di Amilcare Ponchielli su libretto di Arrigo Boito (firmatosi con lo pseudonimo e anagramma di Tobia Gorrio).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La Gioconda · Mostra di più »

La Marsigliese

La Marsigliese (in francese La Marseillaise) è un canto dei rivoluzionari francesi, poi adottato dalla Francia come inno nazionale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La Marsigliese · Mostra di più »

La pietra del paragone

La pietra del paragone è un'opera lirica di Gioachino Rossini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La pietra del paragone · Mostra di più »

La Repubblica (quotidiano)

la Repubblica è un quotidiano italiano, con sede a Roma, appartenente a GEDI Gruppo Editoriale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La Repubblica (quotidiano) · Mostra di più »

La schiava saracena

La schiava saracena ovvero Il campo di Gerosolima (o Il campo de' crociati) è un'opera in quattro atti di Saverio Mercadante, su libretto di Francesco Maria Piave.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La schiava saracena · Mostra di più »

La solitaria delle Asturie

La solitaria delle Asturie, ossia La Spagna ricuperata è un'opera in cinque parti di Carlo Coccia, su libretto di Felice Romani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La solitaria delle Asturie · Mostra di più »

La straniera

La straniera è un'opera in due atti di Vincenzo Bellini su libretto di Felice Romani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e La straniera · Mostra di più »

Léonide Massine

Studiò alla scuola del Teatro Bolshoi di Mosca.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Léonide Massine · Mostra di più »

Le nozze di Figaro

Le nozze di Figaro, ossia la folle giornata (K 492) è un'opera lirica di Wolfgang Amadeus Mozart.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Le nozze di Figaro · Mostra di più »

LED

In elettronica il LED (sigla inglese di Light Emitting Diode) o diodo a emissione di luce è un dispositivo optoelettronico che sfrutta la capacità di alcuni materiali semiconduttori di produrre fotoni attraverso un fenomeno di emissione spontanea.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e LED · Mostra di più »

Leggi razziali fasciste

Le leggi razziali fasciste furono un insieme di provvedimenti legislativi e amministrativi (leggi, ordinanze, circolari) applicati in Italia fra il 1938 e il primo quinquennio degli anni quaranta, inizialmente dal regime fascista e poi dalla Repubblica Sociale Italiana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Leggi razziali fasciste · Mostra di più »

Leopoldo II d'Asburgo-Lorena

Figlio dell'imperatore Francesco I e di sua moglie Maria Teresa d'Austria, fu fratello della celebre Maria Antonietta, regina di Francia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Leopoldo II d'Asburgo-Lorena · Mostra di più »

Leopoldo Mugnone

Fu un direttore d'orchestra italiano, in particolare di opere liriche, le cui più famose interpretazioni avvennero nel periodo 1890-1920, sia in Europa che nel Sud America.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Leopoldo Mugnone · Mostra di più »

Leyla Gencer

Ayşe Leyla Çeyrekgil nacque ad Istanbul il 10 ottobre del 1928, figlia di Hasanzade İbrahim Bey (che in seguito alla legge del 1934 adottò il cognome Çeyrekgil), un preminente imprenditore turco discendente da una famiglia islamica sunnita originaria di Safranbolu, e di Lexanda Angela Minakovska, nobildonna polacca di religione cattolica, ma in seguito convertitasi all'Islam.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Leyla Gencer · Mostra di più »

Libretto

Il libretto è il testo verbale, quasi sempre steso in versi, utilizzato per la composizione di un lavoro musicale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Libretto · Mostra di più »

Lino Puglisi

Nato da genitori entrambi insegnanti, dopo un regolare corso di studi presso il Conservatorio di Torino, iniziò la carriera di cantante lirico giungendo in giovane età, nel 1957, a debuttare al Teatro alla Scala di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lino Puglisi · Mostra di più »

Linoleum

Il linoleum è un tipo di pavimento resiliente, composto da materie prime di origine naturale: olio di lino, farina di legno, farina di sughero, pigmenti coloranti calandrati su un tessuto di juta naturale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Linoleum · Mostra di più »

Lira del Lombardo Veneto

La lira era la valuta usata nel Regno Lombardo-Veneto, agganciata alla monetazione dell'Impero Austriaco.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lira del Lombardo Veneto · Mostra di più »

Lodoïska

Lodoïska è un'opera (comédie-héroique) in tre atti di Luigi Cherubini su libretto di Claude-François Fillette-Loraux, tratto dal romanzo Les Aventures du Chevalier de Faublas di Jean-Baptiste Louvet de Coudray.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lodoïska · Mostra di più »

Loggione

* Loggione – La parte più alta del teatro, sopra gli ordini dei palchi, dove sono i posti di minor prezzo e più sacrificata dal punto di vista visivo; e gli stessi spettatori ivi seduti.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Loggione · Mostra di più »

Lohengrin (opera)

Lohengrin (IPA) è un'opera romantica tedesca scritta e composta da Richard Wagner; si tratta della sua sesta composizione di questo genere in ordine cronologico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lohengrin (opera) · Mostra di più »

Lombardia

La Lombardia (AFI: in italiano;, o in lombardo) è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia nord-occidentale, prefigurata nel 1948 ed istituita nel 1970.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lombardia · Mostra di più »

Lorenzo Salvi

Esordì il 28 febbraio 1830 al Teatro San Carlo di Napoli nella prima esecuzione dell'opera di Gaetano Donizetti Il diluvio universale, in una parte secondaria con Luigi Lablache.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lorenzo Salvi · Mostra di più »

Louis Spohr

La sua figura è di rilievo nella storia della musica per due motivi essenziali: il suo ruolo nell'ambito della nascente scuola violinistica tedesca, e il suo contributo al sorgere della figura moderna di direttore d'orchestra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Louis Spohr · Mostra di più »

Luca Ronconi

Luca Ronconi si diploma al corso di recitazione dell'Accademia nazionale d'arte drammatica di Roma nel 1953.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luca Ronconi · Mostra di più »

Luchino Visconti

Per la sua attività di regista cinematografico e teatrale e per le sue sceneggiature, è considerato uno dei più importanti artisti e uomini di cultura del XX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luchino Visconti · Mostra di più »

Lucia di Lammermoor

Lucia di Lammermoor è un'opera in tre atti di Gaetano Donizetti su libretto di Salvadore Cammarano, tratto da The Bride of Lammermoor (La sposa di Lammermoor) di Walter Scott.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lucia di Lammermoor · Mostra di più »

Luciana Savignano

Considerata una stella pari a ballerini come Carla Fracci e Rudolf Nureyev, applaudita dalla critica europea, esaltata dalla nota critica di balletto e danza italiana Vittoria Ottolenghi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luciana Savignano · Mostra di più »

Luciano Berio

Luciano Berio nasce a Oneglia (centro industriale ligure, già dal 1923 parte del comune di Imperia), figlio di Ernesto Berio e Ada dal Fiume.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luciano Berio · Mostra di più »

Luciano Chailly

Autore di lavori teatrali, sinfonici e cameristici, Luciano Chailly si è diplomato in violino a Ferrara nel 1941, ed in composizione a Milano nel 1945; si è inoltre laureato in Lettere presso l'università di Bologna nel 1943.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luciano Chailly · Mostra di più »

Lucio Silla (Mozart)

Lucio Silla, K 135, è un'opera lirica di Wolfgang Amadeus Mozart.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Lucio Silla (Mozart) · Mostra di più »

Ludwig van Beethoven

Figura cruciale della musica colta occidentale, Beethoven fu l'ultimo rappresentante di rilievo del classicismo viennese ed è considerato uno dei più grandi e influenti compositori di tutti i tempi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ludwig van Beethoven · Mostra di più »

Luigi Canonica

Nacque nel 1764 nell'attuale comune di Capriasca, nel Canton Ticino (a Roveredo o Tesserete: due diverse lapidi ne rivendicano la casa natale) figlio di Pietro Canonica, medico laureato all'Università di Pavia e di Maria Antonia Porta, entrambi originari di Roveredo Capriasca.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luigi Canonica · Mostra di più »

Luigi Cherubini

Figlio di Bartolomeo, cembalista, cornista e direttore della Cappella Granducale di Firenze, fu il decimo di dodici figli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luigi Cherubini · Mostra di più »

Luigi Gatti (compositore)

Figlio dell'organista Francesco della Gatto, ricevette la propria formazione musicale a Mantova, città nella quale fu nominato sacerdote.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luigi Gatti (compositore) · Mostra di più »

Luigi Lorenzo Secchi

Noto a livello internazionale per essere stato architetto conservatore della Scala di Milano dal 1932 al 1982, Secchi fu particolarmente attivo nel campo dell'architettura sociale del capoluogo lombardo con specifica attenzione al campo della ricrezione e dello sport fino dal 1929, anno in cui progettò la prima piscina scoperta di Milano, la piscina Guido Romano di via Ponzio.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luigi Lorenzo Secchi · Mostra di più »

Luigi Marchesi

Iniziò gli studi a Bologna, per poi entrare nel coro del Duomo di Milano nel 1765.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luigi Marchesi · Mostra di più »

Luigi Vanvitelli

Il Vanvitelli è considerato uno dei maggiori interpreti del periodo del Rococò; eseguì un cospicuo numero di opere che ancor oggi caratterizzano il paesaggio di varie città italiane: a Caserta la scenografica Reggia, alla quale il suo nome è tuttora indissolubilmente legato, e l'imponente acquedotto Carolino; ad Ancona il grande Lazzaretto, su un'isola artificiale pentagonale da lui realizzata, e la chiesa del Gesù; a Napoli il Foro Carolino, il palazzo Doria d'Angri e la scala nella villa de Campora Gaudiosi a Cercola, la chiesa della Santissima Annunziata; a Roma il difficile restauro della Basilica di Santa Maria degli Angeli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Luigi Vanvitelli · Mostra di più »

Macchina scenica teatrale

La macchina scenica teatrale è l'insieme degli apparati meccanici e tecnici utili alla messa in scena; nel teatro moderno e all'italiana, gli stessi sono posti dietro l'arco scenico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Macchina scenica teatrale · Mostra di più »

Madama Butterfly

Madama Butterfly è un'opera in tre atti (in origine due) di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, definita nello spartito e nel libretto "tragedia giapponese" e dedicata alla regina d'Italia Elena di Montenegro.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Madama Butterfly · Mostra di più »

Mafalda Favero

All'età di diciassette anni iniziò lo studio del canto con Alessandro Vezzani al Conservatorio di Bologna, attirando l'attenzione di Franco Alfano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mafalda Favero · Mostra di più »

Magda Olivero

Da considerarsi come «una fra le più celebri della storia della nostra musica» lirica, ha rappresentato «un importante punto di congiunzione tra l'era dei compositori del verismo e la scena operistica moderna».

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Magda Olivero · Mostra di più »

Manon Lescaut

Manon Lescaut è un'opera in quattro atti di Giacomo Puccini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Manon Lescaut · Mostra di più »

Marcia Reale

La Fanfara e Marcia Reale d'Ordinanza, conosciuta semplicemente come Marcia Reale, fu l'inno nazionale del Regno d'Italia dall'unificazione del Paese, avvenuta nel 1861, fino all'armistizio dell'8 settembre 1943, e nuovamente dalla liberazione di Roma nel 1944 alla caduta della monarchia nel 1946.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Marcia Reale · Mostra di più »

Margherita d'Anjou

Margherita d'Anjou è un'opera lirica in due atti di Giacomo Meyerbeer.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Margherita d'Anjou · Mostra di più »

Margherita d'Austria-Stiria

Margherita d'Austria, arciduchessa d'Austria dalla nascita, era figlia di Carlo II di Stiria (1540-1590), figlio dell'imperatore Ferdinando I, e di Maria Anna di Baviera (1551-1608).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Margherita d'Austria-Stiria · Mostra di più »

Maria Anna di Savoia

Figlia di Vittorio Emanuele I di Savoia, re di Sardegna e duca d'Aosta, e di Maria Teresa d'Asburgo-Este, aveva una sorella gemella, Maria Teresa.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maria Anna di Savoia · Mostra di più »

Maria Beatrice d'Este (1750-1829)

Figlia di due genitori che non andavano d'accordo, Ercole III d'Este e Maria Teresa Cybo-Malaspina, apparve ben presto chiaro che non avrebbe avuto altri fratelli o sorelle, il che la proiettò al centro di un complesso gioco dinastico, esattamente com'era capitato alla madre pochi anni prima.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maria Beatrice d'Este (1750-1829) · Mostra di più »

Maria Callas

Dotata di una voce particolare, che coniugava un timbro unico a volume notevole, grande estensione e agilità, contribuì alla riscoperta del repertorio italiano della prima metà dell'Ottocento (la cosiddetta «belcanto renaissance»), in particolare di Vincenzo Bellini e Gaetano Donizetti, di cui seppe dare una lettura personale in chiave drammatica (fondamentali al riguardo le sue interpretazioni di Norma e Lucia di Lammermoor) attraverso la riscoperta della vocalità ottocentesca definita canto di bravura, che applicò a tutti i repertori e per la quale venne coniato il termine soprano drammatico d'agilità.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maria Callas · Mostra di più »

Maria Malibran

Maria Felicia (e non "Felicita", come molti dissero e scrissero) Malibran, una delle più famose cantanti liriche del XIX secolo, era la figlia del tenore Manuel García e del soprano Joaquína Sitchez García, sorella della cantante Pauline Viardot-García e dell'influente maestro di canto Manuel Patricio Rodríguez García.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maria Malibran · Mostra di più »

Maria Teresa d'Austria

In virtù della Prammatica Sanzione del 1713, emanata dal padre, l'imperatore Carlo VI, nel 1740 fu la prima (nonché unica) donna della Casa d'Austria ad ereditare il governo dei vasti possedimenti della monarchia asburgica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maria Teresa d'Austria · Mostra di più »

Maria Waldmann

Maria Waldmann nacque a Vienna nel e studiò con Francesco Lamperti.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maria Waldmann · Mostra di più »

Marietta Brambilla

Proveniente da una famiglia di cantanti italiani composta da cinque sorelle, fa parte della importante schiera di voci rossiniane, contralti di voce importante e tecnica molto raffinata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Marietta Brambilla · Mostra di più »

Marietta Marcolini

Della sua vita si hanno poche notizie.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Marietta Marcolini · Mostra di più »

Mario Botta

Dopo la scuola dell'obbligo entra a 15 anni come apprendista disegnatore presso lo studio di architettura di Luigi Camenisch e Tita Carloni a Lugano e all'età di 18 anni realizza la sua prima costruzione (casa parrocchiale di Genestrerio) 1961-63.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mario Botta · Mostra di più »

Mario Del Monaco

È considerato uno dei più rappresentativi e popolari tenori degli anni cinquanta e sessanta.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mario Del Monaco · Mostra di più »

Mario Rossi (direttore d'orchestra)

Studiò a Roma, composizione con Ottorino Respighi e direzione d'orchestra con Giacomo Setaccioli, diplomandosi nel 1925.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mario Rossi (direttore d'orchestra) · Mostra di più »

Mario Tiberini

Nasce a San Lorenzo in Campo (PU) l'8 settembre 1826.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mario Tiberini · Mostra di più »

Marion Delorme

Marion Delorme è l'ultima opera di Amilcare Ponchielli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Marion Delorme · Mostra di più »

Marmo botticino

Marmo Botticino è la denominazione commerciale di una qualità di calcare micritico compatto (puro) di colore beige, estratto nelle cave di Botticino, Nuvolento, Nuvolera, Rezzato, Serle e in passato anche Mazzano, in provincia di Brescia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Marmo botticino · Mostra di più »

Marmorino

Il marmorino è una decorazione a stucco che tende ad imitare il marmo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Marmorino · Mostra di più »

Martedì grasso

Il Martedì grasso (detto anche "Martedì di Pou" a causa dell'obesità del soggetto in questione) è la festa che conclude la settimana dei sette giorni grassi di carnevale, durante la quale hanno luogo molte celebri sfilate.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Martedì grasso · Mostra di più »

Mary Shaw (cantante lirica)

Mary Shaw ebbe una carriera internazionale che la vide impegnata in concerti e opere negli anni 1830 e 1840.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mary Shaw (cantante lirica) · Mostra di più »

Massetto

Il massetto, in edilizia è quell'elemento costruttivo orizzontale che viene adottato per raggiungere uno o più dei seguenti obiettivi: livellare una superficie, rendendola perfettamente piana; ripartire il carico degli elementi sovrastanti; ricevere la pavimentazione finale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Massetto · Mostra di più »

Massimo Bogianckino

Di origine romena per parte paterna, discendente per parte di madre dalla famiglia di Gabriele D'Annunzio, ha compiuto studi umanistici e nel frattempo ha studiato pianoforte con Alfredo Casella e Alfred Cortot diplomandosi presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Massimo Bogianckino · Mostra di più »

Maurice Béjart

Figlio del filosofo Gaston Berger, segue i corsi di danza parallelamente agli studi liceali e universitari.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maurice Béjart · Mostra di più »

Maurice Ravel

Il suo brano più celebre per orchestra è certamente Boléro.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Maurice Ravel · Mostra di più »

Mefistofele (opera)

Mefistofele è un'opera in quattro atti, un prologo e un epilogo, scritta e composta da Arrigo Boito ispirandosi al Faust di Goethe.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mefistofele (opera) · Mostra di più »

Melodramma

Melodramma (dal greco μέλος, "canto" o "musica" e δρᾶμα, "azione scenica" o "recitazione") è il termine musicologico e letterario per indicare l'opera messa in musica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Melodramma · Mostra di più »

Mezzanino (architettura)

Il mezzanino, o piano ammezzato, in architettura è un particolare livello, normalmente ribassato, dell'edificio situato, di norma, tra il piano terra e il primo piano e che non rientra nel calcolo totale dei piani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mezzanino (architettura) · Mostra di più »

Michele Mortellari

Dopo aver studiato musica a Napoli con Niccolò Piccinni, debuttò come operista nel 1772 al Teatro della Pergola di Firenze con il dramma Didone abbandonata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Michele Mortellari · Mostra di più »

Mieczysław Horszowski

Nato a Leopoli nel 1892 nell'Austria Ungheria ora in Ucraina, studia pianoforte con Theodor Leschetizky a Vienna, conosce i compositori francesi Gabriel Fauré e Camille Saint-Saëns, poi conosce Toscanini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mieczysław Horszowski · Mostra di più »

Milano

Milano (Milàn in dialetto milanese) è un comune italiano di abitanti, capoluogo della regione Lombardia, dell'omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d'Europa.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Milano · Mostra di più »

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, noto anche con l'acronimo MiBACT, è il dicastero del Governo della Repubblica Italiana preposto alla tutela della cultura, dello spettacolo, e alla conservazione del patrimonio artistico e culturale e del paesaggio e alle politiche inerenti al turismo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo · Mostra di più »

Mirto Picchi

Dopo essersi laureato in Economia e Commercio, seguì regolari lezioni di canto a Milano sotto la guida di Giulia Tess e Giacomo Armani, vincendo il concorso nazionale per voci nuove indetto dall'ENAL a Modena nel 1946.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mirto Picchi · Mostra di più »

Mitridate, re di Ponto

Mitridate, re di Ponto, K 87 (74a), è un'opera seria in tre atti di Wolfgang Amadeus Mozart su libretto di Vittorio Amedeo Cigna-Santi, basato sulla tragedia di Jean-Baptiste Racine nella traduzione di Giuseppe Parini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mitridate, re di Ponto · Mostra di più »

Mosè in Egitto

Mosè in Egitto è un'opera di Gioachino Rossini su libretto di Andrea Leone Tottola, dalla tragedia L'Osiride di Francesco Ringhieri.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Mosè in Egitto · Mostra di più »

Murano

Murano (Muran in veneziano) è un centro abitato della Laguna Veneta, situato a nord-est di Venezia e composto da sette isole; fa parte del comune di Venezia e in particolare della municipalità di Venezia-Murano-Burano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Murano · Mostra di più »

Museo teatrale alla Scala

Il Museo teatrale alla Scala è un'istituzione museale privata situata nel Casino Ricordi, nelle adiacenze del Teatro alla Scala.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Museo teatrale alla Scala · Mostra di più »

Musica classica

Col termine musica classica ci si riferisce alla musica colta, sacra e profana, composta o avente radici nel contesto della cultura occidentale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Musica classica · Mostra di più »

Musikdrama

Musikdrama, in italiano dramma musicale, è un termine tedesco usato per indicare l'unità di prosa e musica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Musikdrama · Mostra di più »

Nabucco

Nabucco (il titolo originale completo è Nabucodonosor) è la terza opera lirica di Giuseppe Verdi e quella che ne decretò il successo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nabucco · Mostra di più »

Napoleone Bonaparte

Ufficiale d'artiglieria e quindi generale durante la rivoluzione francese, divenne famoso come principale generale della Francia rivoluzionaria grazie alle vittorie ottenute nel corso della prima campagna d'Italia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Napoleone Bonaparte · Mostra di più »

Natale

Il Natale è una festa cristiana che celebra la nascita di Gesù ("Natività"): cade il 25 dicembre per la maggior parte delle Chiese cristiane occidentali e greco-ortodosse; per le Chiese ortodosse orientali cade il 6 gennaio e il 7 gennaio per le Chiese ortodosse slave, che seguono il calendario giuliano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Natale · Mostra di più »

Natale nel folclore

Il Natale è una festa accompagnata da diversi costumi, folclore e celebrazioni, variabili da paese a paese, sia dal punto di vista sociale che religioso.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Natale nel folclore · Mostra di più »

Nazzareno De Angelis

|Nome.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nazzareno De Angelis · Mostra di più »

New York

New York (AFI:, in inglese americano, in italiano conosciuta anche come Nuova York) è una città degli Stati Uniti d'America.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e New York · Mostra di più »

Niccolò Paganini

Continuatore della scuola violinistica italiana di Pietro Locatelli, Gaetano Pugnani e Giovanni Battista Viotti, è considerato uno fra i maggiori violinisti dell'Ottocento, sia per la padronanza dello strumento, sia per le innovazioni apportate in particolare allo staccato e al pizzicato.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Niccolò Paganini · Mostra di più »

Nicola Antonio Zingarelli

Dopo la morte del padre, Zingarelli entrò con i fratelli Francesco e Giuseppe al Conservatorio di Santa Maria di Loreto, dove suo padre aveva prestato servizio come insegnante.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nicola Antonio Zingarelli · Mostra di più »

Nicola Filacuridi

Scopertosi un precoce talento musicale, studiò canto ad Alessandria con il maestro Ettore Cordone, debuttando nel 1945 al Teatro dell'Opera del Cairo in Cavalleria rusticana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nicola Filacuridi · Mostra di più »

Nicola Porpora

Fu uno dei più celebri compositori della sua epoca soprattutto per quanto riguarda l'ambito operistico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nicola Porpora · Mostra di più »

Nicola Rossi-Lemeni

Di padre italiano e madre russa, avvia dapprima gli studi legali per poi dedicarsi al canto, prima sotto la guida della madre ed in seguito con Casinuti a Verona.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nicola Rossi-Lemeni · Mostra di più »

Nicola Tacchinardi

Iniziò come violoncellista al Teatro della Pergola di Firenze, quindi passò alla carriera di cantante, facendo il suo debutto come tenore a Livorno nel 1804.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nicola Tacchinardi · Mostra di più »

Nicola Zaccaria

Dopo aver studiato al Conservatorio Nazionale di Atene sotto la guida di Militos Vithinòs, debuttò nel 1949 come Raimondo in Lucia di Lammermoor.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nicola Zaccaria · Mostra di più »

Nicolas Levasseur

Studiò al Conservatorio di Parigi, dal 1807 al 1811, con Pierre-Jean Garat.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nicolas Levasseur · Mostra di più »

Nino Sanzogno

Iniziò la propria formazione musicale studiando violino e composizione al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia rispettivamente con Edoardo de Guarneri e Agostini; successivamente, sempre nella città natale, si perfezionò in composizione con Gian Francesco Malipiero ed in direzione d'orchestra con Hermann Scherchen.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Nino Sanzogno · Mostra di più »

Notte di San Silvestro

La notte di San Silvestro, vigilia di Capodanno, corrisponde alla notte tra il 31 dicembre e il 1º gennaio (Capodanno).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Notte di San Silvestro · Mostra di più »

Oberto, Conte di San Bonifacio

Oberto, Conte di San Bonifacio è la prima opera di Giuseppe Verdi, composta su libretto di Antonio Piazza rielaborato da Temistocle Solera.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Oberto, Conte di San Bonifacio · Mostra di più »

Onda sonora

Per la fisica, il suono è un'oscillazione (un movimento nello spazio) compiuta dalle particelle (atomi e molecole) in un mezzo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Onda sonora · Mostra di più »

Opéra Garnier

L'Opéra Garnier, o Palais Garnier, è un teatro situato nel IX arrondissement di Parigi, facente parte de l'Opéra national de Paris.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Opéra Garnier · Mostra di più »

Opéra national de Paris

L'Opéra national de Paris è un teatro pubblico francese posto sotto la tutela del Ministero della Cultura francese.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Opéra national de Paris · Mostra di più »

Opera

L'opera è il termine italiano di utilizzo internazionale per un genere teatrale e musicale in cui l'azione scenica è abbinata alla musica, al balletto e al canto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Opera · Mostra di più »

Opera buffa

L'opera buffa è un genere operistico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Opera buffa · Mostra di più »

Opera seria

L'opera seria è un genere dell'opera italiana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Opera seria · Mostra di più »

Orchestra del Teatro alla Scala

L'Orchestra del Teatro alla Scala è l'orchestra dell'omonimo teatro di Milano, nata nel 1778.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Orchestra del Teatro alla Scala · Mostra di più »

Orchestrazione

L'orchestrazione è lo studio o la pratica di scrivere musica per i singoli strumenti di un'orchestra o l'adattamento per orchestra di una musica scritta per un altro strumento o gruppo musicale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Orchestrazione · Mostra di più »

Ordine corinzio

L'ordine corinzio è uno degli ordini architettonici dell'architettura romana; in epoca precedente, durante l'epoca greca, si parla di stile corinzio, in quanto non esisteva ancora l'ordine canonizzato.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ordine corinzio · Mostra di più »

Ormondo Maini

Dal 1855 fino al 1859 studiò canto al Conservatorio di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ormondo Maini · Mostra di più »

Otello (Verdi)

Otello è la penultima opera di Giuseppe Verdi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Otello (Verdi) · Mostra di più »

Palazzo Reale (Milano)

Il Palazzo Reale di Milano (già Palazzo del Broletto Vecchio) è stato per molti secoli sede del governo della città di Milano, del Regno del Lombardo-Veneto e poi residenza reale fino al 1919, quando viene acquisito al demanio diventando sede di mostre ed esposizioni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Palazzo Reale (Milano) · Mostra di più »

Palco reale

Meiningen) Il palco reale è un particolare tipo di palco presente in quei teatri costruiti secondo la logica del teatro all'italiana, una particolare consuetudine nell'architettura teatrale occidentale che imponeva la divisione dello spazio per gli spettatori in palchi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Palco reale · Mostra di più »

Paolo Arcà

Si diploma in composizione, pianoforte, direzione d'orchestra, musica corale e direzione di coro al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, perfezionandosi in composizione all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma e all'Accademia Chigiana di Siena.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Paolo Arcà · Mostra di più »

Paolo Grassi

Da giovane collaborò a numerose riviste giovanili e scoprì un'innata passione per il teatro, che lo portò nel 1937 ad allestire una rappresentazione, Bertoldissimo, di cui curò la regia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Paolo Grassi · Mostra di più »

Parapetto

In un edificio il parapetto (o balaustra) è un elemento di protezione, che serve ad evitare la caduta nel vuoto di persone o di oggetti da un balcone o terrazza e in ogni luogo dove si presentino dislivelli tra diversi piani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Parapetto · Mostra di più »

Parasta

La parasta è un elemento architettonico strutturale verticale (pilastro) inglobato in una parete, dalla quale sporge solo leggermente.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Parasta · Mostra di più »

Parigi

Parigi (AFI:; in francese Paris, pronuncia; con riferimento alla città antica, Lutezia, in francese Lutèce, dal latino Lutetia Parisiorum) è la capitale e la città più popolata della Francia, capoluogo della regione dell'Île-de-France e l'unico comune a essere nello stesso tempo dipartimento, secondo la riforma del 1977 e i dettami della legge PML, che espansero i vecchi confini comunali.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Parigi · Mostra di più »

Parnaso

Il Monte Parnaso, Parnaso o – raramente – Parnasso (dal greco Παρνασσός / Parnassós), è una montagna del centro della Grecia, che domina la città di Delfi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Parnaso · Mostra di più »

Pasqua

La Pasqua è la principale solennità del cristianesimo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pasqua · Mostra di più »

Pasquale Amato

Studiò presso il Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli con i Maestri Vincenzo Lombardi ed Enrico Carelli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pasquale Amato · Mostra di più »

Pasquale Anfossi

Fu acclamato e grande operista, la sua produzione dal 1774 al 1789 conta circa 40 opere, sia serie sia comiche, rappresentate nei maggiori teatri dell'epoca: Napoli, Roma, Pistoia, Venezia, Milano, Bologna, Firenze, Pisa, Prato, Torino, Reggio Emilia e, all'estero, Parigi, Vienna, Dresda, Londra e Praga, solo per citare alcune città che lo accolsero.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pasquale Anfossi · Mostra di più »

Paul Lhérie

Dopo il debutto al teatro dell'Opéra-Comique nel 1866 nel Joseph di Étienne Méhul, tenne a battesimo i personaggi di Carlo II nel Don César de Bazan di Massenet, nel 1872, di Benoît in Le Roi l'a dit di Delibes, nel 1873, e soprattutto fu il primo Don José nella Carmen di Bizet, il 3 marzo 1875.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Paul Lhérie · Mostra di più »

Periodo natalizio

Il periodo natalizio o stagione natalizia è un insieme di festività, espansione del Natale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Periodo natalizio · Mostra di più »

Personalità giuridica

Si dicono dotati di personalità giuridica quegli enti che rispondono delle proprie obbligazioni tramite il patrimonio dell'ente e non dei singoli associati, cioè quegli enti che godono di autonomia patrimoniale perfetta.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Personalità giuridica · Mostra di più »

Piazza della Scala

Piazza della Scala è una piazza situata nel centro di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Piazza della Scala · Mostra di più »

Piccola Scala

La Piccola Scala fu un teatro di Milano, situato in via Filodrammatici all'interno del Casino Reale, a fianco all'omonimo illustre teatro, inaugurato nella seconda metà del XX secolo e attivo per quasi trent'anni.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Piccola Scala · Mostra di più »

Piccolo Teatro (Milano)

Primo teatro stabile italiano, il Piccolo Teatro di Milano (Teatro d'Europa per decreto ministeriale nel 1991) fu fondato il 14 maggio 1947 da Giorgio Strehler, Paolo Grassi e sua moglie Nina Vinchi Grassi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Piccolo Teatro (Milano) · Mostra di più »

Piedritto

Il piedritto è un elemento architettonico verticale portante, che sostiene cioè il peso di altri elementi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Piedritto · Mostra di più »

Pier Luigi Pizzi

Dopo aver frequentato la facoltà di Architettura al Politecnico di Milano, senza tuttavia conseguire la laurea, Pizzi iniziò la sua attività nel 1951, limitandola in un primo momento al campo della scenografia e dei costumi, ed estendendola successivamente alla regia lirica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pier Luigi Pizzi · Mostra di più »

Piero Portaluppi

Figlio di un ingegnere edile, studia a Milano laureandosi al Regio Istituto Tecnico Superiore (il futuro Politecnico) nel 1910, e iniziando contemporaneamente l'attività professionale e la carriera accademica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Piero Portaluppi · Mostra di più »

Pierrot Lunaire (Schönberg)

Pierrot Lunaire è una composizione di Arnold Schönberg (op. 21) per voce femminile recitante (Sprechgesang), pianoforte, flauto (alternato con l'ottavino), clarinetto in la (alternato con il clarinetto basso in si bemolle), violino (alternato con la viola) e violoncello.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pierrot Lunaire (Schönberg) · Mostra di più »

Pietra di Viggiù

La pietra di Viggiù è una fine arenaria (pietra calcarea) di colore grigio paglierino estratta dalle cave della Val Ceresio in provincia di Varese, nei pressi del paese di Viggiù.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pietra di Viggiù · Mostra di più »

Pietro Mascagni

Mascagni visse a cavallo tra Ottocento e Novecento, occupando un posto di rilievo nel panorama musicale dell'epoca, soprattutto grazie al successo immediato e popolare ottenuto nel 1890 con la sua prima opera, Cavalleria rusticana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pietro Mascagni · Mostra di più »

Pietro Verri

Nasce a Milano (allora appartenente all'impero asburgico) il 12 dicembre 1728 dal conte Gabriele, magistrato e politico conservatore e da Barbara Dati della Somaglia, membri della nobiltà milanese.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Pietro Verri · Mostra di più »

Platea

La platea si trova generalmente nei teatri o nei cinema ed è la superficie della sala antistante il palcoscenico, dove sono disposte le poltrone per il pubblico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Platea · Mostra di più »

Plácido Domingo

Tenore lirico-drammatico, celebre soprattutto come cantante d'opera, oltre che di musica latinoamericana, dal 1973 è attivo anche come direttore d'orchestra, lavorando con alcuni dei maggiori enti lirici internazionali.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Plácido Domingo · Mostra di più »

Polietilene

Il polietilene (noto anche come politene) è il più semplice dei polimeri sintetici ed è la più comune fra le materie plastiche.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Polietilene · Mostra di più »

Poliuretano

Sintesi di un poliuretano a partire da un di-isocianato e da un diolo. Con il termine poliuretano (PU) si indica una vasta famiglia di polimeri in cui la catena polimerica è costituita di legami uretanici -NH-(CO)-O-.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Poliuretano · Mostra di più »

Primadonna

La primadonna, nella terminologia teatrale, è la cantante o ballerina protagonista di una rappresentazione, specialmente nel campo del teatro di avanspettacolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Primadonna · Mostra di più »

Provincia di Milano

Aiuto:Provincia --> La provincia di Milano era una provincia italiana della Lombardia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Provincia di Milano · Mostra di più »

Quaresima

La Quaresima è una delle ricorrenze che la Chiesa Cattolica e altre chiese cristiane celebrano lungo l'anno liturgico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Quaresima · Mostra di più »

Quercus petraea

Il rovere (o la rovere) (Quercus petraea (Mattuschka) Liebl.) è una quercia semi-caducifoglia di prima grandezza, appartenente alla famiglia delle Fagacee.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Quercus petraea · Mostra di più »

Raffaele Mirate

Noto per il fraseggio intelligente e per il brillante e potente timbro vocale, è stato considerato come un interprete eccezionale dei ruoli tenorili delle opere del primo e medio periodo di Giuseppe Verdi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Raffaele Mirate · Mostra di più »

Reggia di Caserta

La reggia di Caserta è un palazzo reale, con annesso un parco, ubicato a Caserta.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Reggia di Caserta · Mostra di più »

Regina della Scala

Figlia di Mastino II della Scala, ebbe tre fratelli, Cangrande II (1332-1359), Cansignorio (1340-1375) e Paolo Alboino (1343-1375), che furono tutti signori di Verona e Vicenza a partire dal 1351 fino al 1375.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Regina della Scala · Mostra di più »

Regno Lombardo-Veneto

Il Regno Lombardo-Veneto fu uno Stato dipendente dall'Impero austriaco concepito dal cancelliere Klemens von Metternich all'inizio della Restaurazione seguita al crollo dell'impero napoleonico, la cui nascita venne sancita nel 1814 dal Congresso di Vienna.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Regno Lombardo-Veneto · Mostra di più »

Renata Tebaldi

È considerata una delle cantanti liriche più amate di tutti i tempi, acclamata in particolare come interprete di Verdi e Puccini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Renata Tebaldi · Mostra di più »

Repubblica Cisalpina

La Repubblica Cisalpina fu uno Stato dell'Italia settentrionale, che si estese principalmente nelle odierne regioni Lombardia ed Emilia-Romagna e, marginalmente, in Veneto e in Toscana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Repubblica Cisalpina · Mostra di più »

Requiem

Il requiem è una messa secondo il rito liturgico della Chiesa cattolica eseguita e celebrata in memoria del defunto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Requiem · Mostra di più »

Ribalta

La ribalta è il bordo del proscenio, la parte più protesa verso la platea; delimita il palcoscenico stesso, prima del golfo mistico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ribalta · Mostra di più »

Riccardo Chailly

Nato a Milano in una famiglia di musicisti (il padre era il compositore Luciano Chailly, la sorella è l'arpista e compositrice Cecilia Chailly, la cugina era Silvana Chailly), ha studiato nei conservatori di Perugia, Roma e Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Riccardo Chailly · Mostra di più »

Riccardo Muti

Dal 1968 al 1980 è stato direttore principale e direttore musicale del Maggio Musicale Fiorentino e dal 1986 al 2005 è stato direttore musicale del Teatro alla Scala di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Riccardo Muti · Mostra di più »

Richard Wagner

Citato a volte nei testi in lingua italiana come Riccardo Wagner, è riconosciuto come uno dei più importanti musicisti di ogni epoca, in particolare del romanticismo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Richard Wagner · Mostra di più »

Ridotto

Con il termine ridotto (a volte sostituito dall'equivalente francese, foyer) si indicano abitualmente le sale di sosta e di trattenimento di un teatro, dove il pubblico si raccoglie negli intervalli e nelle attese.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ridotto · Mostra di più »

Riflessione (fisica)

In fisica la riflessione è il fenomeno per cui un'onda, che si propaga lungo l'interfaccia tra differenti mezzi, cambia di direzione a causa di un impatto con un materiale riflettente.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Riflessione (fisica) · Mostra di più »

Risorgimento

Con Risorgimento la storiografia si riferisce al periodo della storia italiana durante il quale l'Italia conseguì la propria unità nazionale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Risorgimento · Mostra di più »

Riverbero

In fisica e acustica il riverbero è un fenomeno acustico legato alla riflessione dell'onda sonora da parte di un ostacolo posto davanti alla fonte sonora.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Riverbero · Mostra di più »

Rodolfo Ferrari

Iniziati gli studi col padre, li continuò al Liceo Musicale di Bologna con Alessandro Busi, diplomandosi in composizione nel 1882.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Rodolfo Ferrari · Mostra di più »

Rodolphe Kreutzer

Fu iniziato agli studi musicali dal padre, che era maestro nella cappella reale e più avanti studiò con Anton Stamitz.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Rodolphe Kreutzer · Mostra di più »

Roma

Roma (AFI) è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Roma · Mostra di più »

Roman Vlad

Nato nell'allora Regno di Romania a Cernăuţi (odierna città ucraina di Černivci), conseguì il diploma in pianoforte nella sua città natale e si trasferì nel 1938 in Italia, prima dell'arrivo dell'armata sovietica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Roman Vlad · Mostra di più »

Romilda Pantaleoni

Studiò canto al Conservatorio di Milano con Francesco Lamperti e Bartolomeo Prati; come insegnante di armonia ebbe Lauro Rossi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Romilda Pantaleoni · Mostra di più »

Romualdo Marenco

Nato da famiglia repubblicana, trasferita da Genova a Novi Ligure in seguito alla soppressione della Repubblica di Genova, Romualdo Marenco fu avviato alla musica dodicenne, dal mazziniano Pietro Isola, traduttore di Byron.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Romualdo Marenco · Mostra di più »

Rosmunda Pisaroni

Sebbene, secondo alcuni, cantasse piuttosto come soprano sfogato, la carriera della Pisaroni può essere suddivisa in due epoche, la prima in cui cantò come soprano e la seconda, di gran lunga più fortunata, come contralto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Rosmunda Pisaroni · Mostra di più »

Roulette

La roulette è un gioco d'azzardo di origine italiana (la girella) introdotto in Francia nel XVIII secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Roulette · Mostra di più »

Rubino

Il rubino è la più nobile varietà monocristallina dell'ossido di alluminio (Al2O3), un minerale noto come corindone, fortemente allocromatico e unica sostanza naturale di durezza 9 nella Scala di Mohs.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Rubino · Mostra di più »

Rudol'f Nureev

Rudolf Nureyev nacque su un vagone passeggeri di un convoglio della Ferrovia Transiberiana nei pressi di Irkutsk, in Siberia (Unione Sovietica), mentre sua madre si recava a Vladivostok, dove era di stanza il padre, un commissario politico dell'Armata Rossa di origine tatara e baschira.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Rudol'f Nureev · Mostra di più »

Ruggero Leoncavallo

Nato il 23 aprile 1857 nel quartiere Chiaia di Napoli, da bambino si trasferì con la famiglia in varie località del Sud Italia tra cui Sanza, Castellabate, Eboli, Cava de' Tirreni, Montalto Uffugo e Potenza.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Ruggero Leoncavallo · Mostra di più »

Salone Margherita (Milano)

Salone Margherita, così chiamato in onore di Margherita d'Austria-Stiria, fu il primo ambiente deputato all'opera in Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Salone Margherita (Milano) · Mostra di più »

Salvatore Marchesi

Appartenente a una famiglia aristocratica siciliana, fratello del giurista Giuseppe Castrone, a causa delle sue idee liberali lasciò la carriera militare presso l'esercito delle Due Sicilie e iniziò a studiare musica e canto dapprima a Palermo, con il compositore Pietro Raimondi, e successivamente a Milano con Francesco Lamperti e con Uranio Fontana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Salvatore Marchesi · Mostra di più »

Sant'Ambrogio

Conosciuto anche come Ambrogio di Treviri, per il luogo di nascita, o più comunemente come Ambrogio di Milano, la città di cui assieme a san Carlo Borromeo e san Galdino è patrono e della quale fu vescovo dal 374 fino alla morte, nella quale è presente la basilica a lui dedicata che ne conserva le spoglie.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Sant'Ambrogio · Mostra di più »

Saverio Mercadante

Nel 1799 sfuggì alla morte grazie alla madre che, durante il saccheggio della città ad opera dei sanfedisti, si dette provvidenzialmente alla fuga.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Saverio Mercadante · Mostra di più »

Scipio Colombo

Dopo aver iniziato gli studi in filosofia presso l'Università di Padova e una breve esperienza come violinista, trovò la sua strada nel canto, debuttando nel 1937 nel ruolo di Marcello ne La bohème pucciniana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Scipio Colombo · Mostra di più »

Semiramide (Rossini)

Semiramide è un melodramma tragico in due atti di Gioachino Rossini, su libretto di Gaetano Rossi, tratto dalla Tragédie de Sémiramis di Voltaire e dalla vita della regina Semiramide.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Semiramide (Rossini) · Mostra di più »

Sena Jurinac

Nata in Bosnia, di origine austro-croata (suo padre era un medico croato e sua madre era viennese), iniziò gli studi presso l'Accademia di Musica di Zagabria, dove mostrò i primi segni di talento musicale, perfezionandosi poi con Marija Kostrenčić, già insegnante di Zinka Milanov.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Sena Jurinac · Mostra di più »

Senatore Borletti

Figlio di Romualdo, noto imprenditore nei campi del lino e della canapa, Senatore compie i suoi studi a Milano dove, nel 1898, consegue il diploma di ragionieria al Regio Istituto Carlo Cattaneo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Senatore Borletti · Mostra di più »

Sigismund Thalberg

Allievo di Ignaz Moscheles, Friedrich Kalkbrenner e Johann Nepomuk Hummel, tra i primi innovatori della tecnica pianistica del cosiddetto "Biedermeierzeit", che fecero del virtuosismo parossistico la ragione e l'essenza del loro suonare, si colloca in un contesto storico e musicale che lo vide gareggiare con Franz Liszt.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Sigismund Thalberg · Mostra di più »

Simon Boccanegra

Simon Boccanegra è un'opera di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dal dramma Simón Bocanegra di Antonio García Gutiérrez.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Simon Boccanegra · Mostra di più »

Sismano nel Mogol

Sismano nel Mogol è un'opera di Giovanni Paisiello su libretto di Giovanni De Gamerra.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Sismano nel Mogol · Mostra di più »

Società Italiana degli Autori ed Editori

La Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) è un ente pubblico economico a base associativa, preposto alla protezione e all'esercizio dell'intermediazione del diritto d'autore in Italia, in forma di società di gestione collettiva senza scopo di lucro.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Società Italiana degli Autori ed Editori · Mostra di più »

Solomija Krušel'nyc'ka

È considerata una delle massime cantanti liriche del XX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Solomija Krušel'nyc'ka · Mostra di più »

Sopranista

Il termine moderno sopranista, assente nella trattatistica storica preottocentesca, era talvolta usato alternativamente per indicare i cantori evirati soprani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Sopranista · Mostra di più »

Staatsoper Unter den Linden

La Staatsoper Unter den Linden (in italiano: Opera di Stato "Sotto i tigli") è un teatro di Berlino, sito fra lUnter den Linden e la Bebelplatz nel quartiere Mitte.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Staatsoper Unter den Linden · Mostra di più »

Stagioni liriche del Teatro alla Scala

Questa voce contiene la cronistoria delle opere rappresentate al Teatro alla Scala di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Stagioni liriche del Teatro alla Scala · Mostra di più »

Stéphane Lissner

Nel 1972, crea a Parigi il Théâtre mécanique.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Stéphane Lissner · Mostra di più »

Stendhal

Amante dell'arte e appassionato dell'Italia dove visse a lungo, esordì in letteratura nel 1815 con le biografie su Haydn, Mozart e Metastasio, seguite nel 1817 da una Storia della pittura in Italia e dal libro di ricordi e d'impressioni Roma, Napoli, Firenze.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Stendhal · Mostra di più »

Stereoscopia

La stereoscopia (raramente detta anche stereofotografia o stereografia) è una tecnica di realizzazione e visione di immagini, disegni, fotografie e filmati, atta a trasmettere una illusione di tridimensionalità, analoga a quella generata dalla visione binoculare del sistema visivo umano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Stereoscopia · Mostra di più »

Stile Impero

Lo stile Impero è una corrente del Neoclassicismo che interessò l'architettura, l'arredamento, le arti decorative e le arti visive del XIX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Stile Impero · Mostra di più »

Stucco

Stucchi decorativi sulla volta del Salone delle feste a villa di Poggio Imperiale (Firenze). Lo stucco è un impasto finissimo a base di gesso, calce o cemento usato in edilizia per il rivestimento e la decorazione di muri e soffitti e nell'arte.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Stucco · Mostra di più »

Tancredi Pasero

Nato a Torino, dopo aver studiato con Arturo Pessina, ha debuttato ufficialmente a Vicenza nel 1917 cantando nella parte di Rodolfo nella Sonnambula di Bellini.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tancredi Pasero · Mostra di più »

Tannhäuser (opera)

Tannhäuser (Tannhäuser und der Sängerkrieg auf Wartburg, Tannhäuser e la gara dei cantori della Wartburg) è un'opera in tre atti, composta da Richard Wagner, ispirata alle due leggende tedesche di Tannhäuser e delle gare poetiche dei cantori della Wartburg.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tannhäuser (opera) · Mostra di più »

Tappeto

Un tappeto è un drappo di tessuto di materiale vario, generalmente di lana o anche di seta, cotone e altre fibre vegetali e artificiali, prodotto in diverse grandezze, colori e disegni annodando, a mano o a macchina, i fili di catena con quelli di trama.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tappeto · Mostra di più »

Teatro (architettura)

Un teatro è un luogo, spesso un edificio, il cui uso specifico è ospitare rappresentazioni teatrali di prosa, o di altri generi di spettacolo in ogni sua forma artistica, come l'esecuzione di concerti ed eventi musicali, letture di poesie, spettacoli di danza, allestimenti di opere liriche.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro (architettura) · Mostra di più »

Teatro all'italiana

Il teatro all'italiana è il tipo di struttura teatrale caratteristica dell'architettura italiana particolarmente diffusa tra il XVIII e XIX secolo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro all'italiana · Mostra di più »

Teatro Comunale (Bologna)

Il Teatro Comunale di Bologna fu costruito da Antonio Galli da Bibbiena nel luogo in cui, un tempo, sorgeva Palazzo Bentivoglio, distrutto nel 1507.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro Comunale (Bologna) · Mostra di più »

Teatro d'opera

Un teatro d'opera, teatro dell'Opera o teatro lirico è un edificio teatrale utilizzato per spettacoli d'opera che consiste in un palcoscenico, una fossa dell'orchestra, posti a sedere per il pubblico, con servizi dietro le quinte per i costumi e la creazione delle scene.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro d'opera · Mostra di più »

Teatro degli Arcimboldi

Il Teatro degli Arcimboldi (noto anche come Teatro della Bicocca degli Arcimboldi o con l'abbreviazione TAM) è un teatro di Milano, realizzato nel periodo 1997-2002 per iniziativa del comune di Milano e di Pirelli.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro degli Arcimboldi · Mostra di più »

Teatro della Pergola

Il Teatro della Pergola è il teatro storico di Firenze ed uno dei più antichi e ricchi di storia di tutta Italia, situato lungo via della Pergola ai numeri pari dal 12 al 30.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro della Pergola · Mostra di più »

Teatro Gaetano Donizetti

Il teatro Donizetti di Bergamo nasce verso la fine del XVIII secolo col nome di teatro nuovo o teatro di Fiera in un'area adibita a Fiera.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro Gaetano Donizetti · Mostra di più »

Teatro Lirico di Milano

Il teatro lirico di Milano, già teatro della Cannobiana (talvolta indicato anche come teatro della Canobbiana o semplicemente La Cannobiana), è uno storico teatro di Milano.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro Lirico di Milano · Mostra di più »

Teatro Regio Ducale

Il Teatro Regio Ducale (citato a volte come Regio Ducal Teatro) fu il principale teatro di Milano dal 1717 fino al 1776, quando fu danneggiato da un incendio e abbandonato.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro Regio Ducale · Mostra di più »

Teatro Sociale (Como)

Il Teatro Sociale di Como è il teatro d'opera di Como.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teatro Sociale (Como) · Mostra di più »

Temistocle Solera

Temistocle Solera ebbe una vita alquanto movimentata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Temistocle Solera · Mostra di più »

Teresa Belloc-Giorgi

Nacque da Carlo Trombetta e da Agnese Clerc, oriunda della Georgia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teresa Belloc-Giorgi · Mostra di più »

Teresa Bertinotti-Radicati

Celebrata in tutta Europa, nel 1798 poté cantare a Roma dopo che per lei fu rimosso il divieto delle donne in scena.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teresa Bertinotti-Radicati · Mostra di più »

Teresa Saporiti

Teresa sposò in prime nozze il basso e impresario teatrale Pasquale Bondini (1737? - 1789) e pure la loro figlia Marianna Bondini-Barilli (1780 - 1813) fu una cantante lirica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teresa Saporiti · Mostra di più »

Teresa Stolz

Viene solitamente associata alla figura e all'opera di Giuseppe Verdi, avendo cantato molte opere del maestro.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Teresa Stolz · Mostra di più »

Terrazzo alla veneziana

Il battuto di terrazzo alla veneziana, chiamato più spesso terrazzo alla veneziana, è un tipo di pavimentazione tipico dell'area veneziana e triveneta.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Terrazzo alla veneziana · Mostra di più »

Terzetto

Il terzetto è un brano musicale per tre voci soliste, con o senza accompagnamento strumentale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Terzetto · Mostra di più »

Thomas Jones (pittore)

Era allievo di Richard Wilson, e fu conosciuto ai suoi tempi per il suo paesaggismo aderente allo stile e alle convenzioni del suo maestro.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Thomas Jones (pittore) · Mostra di più »

Thomas Schippers

Nato il 9 marzo 1930 nella piccola città di Portage (distante qualche chilometro da Kalamazoo), nel Michigan, Thomas fu il terzo dei quattro figli di Agnes Nanninga e Peter Schippers.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Thomas Schippers · Mostra di più »

Timpano (architettura)

Il timpano è, nell'architettura templare, la superficie triangolare racchiusa nella cornice del frontone, i cui tre lati si chiamano geison.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Timpano (architettura) · Mostra di più »

Tina Poli-Randaccio

Ha studiato con Gaetano Ortisi al Conservatorio Statale di Musica "Gioachino Rossini" di Pesaro, debuttando nel 1901 al Teatro Gaetano Donizetti di Bergamo come Amelia nel Ballo in maschera, intraprendendo immediatamente una brillante carriera come soprano drammatico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tina Poli-Randaccio · Mostra di più »

Tirante

Il termine tirante, in architettura, indica un elemento strutturale, spesso di metallo, utile a contrastare le forze spingenti laterali dovute al peso, ad esempio, di una copertura.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tirante · Mostra di più »

Titta Ruffo

Giovanissimo, nel 1897, dopo alcuni mesi di lezioni con Persichini a Roma (dove venne considerato non dotato), studiò per un breve periodo a Milano col baritono Lelio Casini, ma si formò fondamentalmente da autodidatta.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Titta Ruffo · Mostra di più »

Tomaso Albinoni

Tomaso Albinoni nacque da una ricca famiglia veneziana di mercanti di carta originaria di Castione della Presolana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tomaso Albinoni · Mostra di più »

Torre scenica

La torre scenica, nella terminologia teatrale, è quella parte di teatro posta dietro l'arco scenico o boccascena; ha uno sviluppo verticale pari o superiore all'altezza del boccascena e solitamente ha una superficie pari allo spazio usufruibile sul palcoscenico.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Torre scenica · Mostra di più »

Toti Dal Monte

Nacque da Amilcare, maestro di musica, e Maria Zacchello, maestra elementare.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Toti Dal Monte · Mostra di più »

Trabeazione

La trabeazione è una struttura architettonica, comprendente l'elemento orizzontale del sistema trilitico, degli ordini architettonici greco-romani ed è costituita da architrave, fregio e cornice.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Trabeazione · Mostra di più »

Trattato di Campoformio

Il trattato di Campoformio, dizione veneta del più corretto Campoformido, comune del Friuli alle porte di Udine, fu firmato il 17 ottobre 1797 (25 vendemmiaio anno VI) dal generale Napoleone Bonaparte, comandante in capo dell'Armata d'Italia, e il conte Johann Ludwig Josef von Cobenzl, in rappresentanza dell'Austria.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Trattato di Campoformio · Mostra di più »

Trattato di Lunéville

Il trattato di Lunéville venne firmato il 9 febbraio 1801 fra la Prima Repubblica francese ed il Sacro Romano Impero da Giuseppe Bonaparte e da Johann Ludwig Josef von Cobenzl, rispettivamente.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Trattato di Lunéville · Mostra di più »

Tristano e Isotta (opera)

Tristano e Isotta (Tristan und Isolde) è un dramma musicale di Richard Wagner, su libretto dello stesso compositore.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tristano e Isotta (opera) · Mostra di più »

Truciolato

Truciolato, o truciolare, è il nome con cui vengono indicati, comunemente, i pannelli in fibra di legno composti di trucioli risultanti dallo scarto delle normali lavorazioni del legno.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Truciolato · Mostra di più »

Tullio Serafin

Nacque a Rottanova di Cavarzere (Venezia) e a 11 anni si trasferì a Milano, dove suonò la viola nell'orchestra del Teatro alla Scala diretta da Arturo Toscanini, divenendone poi il vice.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Tullio Serafin · Mostra di più »

Uberto Visconti di Modrone

Uberto è figlio primogenito del Duca Guido Visconti di Modrone, senatore del Regno e capo famiglia dei Visconti di Modrone e di Ida Renzi.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Uberto Visconti di Modrone · Mostra di più »

Umberto Giordano

Studiò con Paolo Serrao al conservatorio di Napoli e la sua prima opera - Marina - fu scritta per una competizione promossa, nel 1888, dalla Casa Editrice Sonzogno per la migliore opera di un atto che venne vinta da Pietro Mascagni con la Cavalleria Rusticana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Umberto Giordano · Mostra di più »

Un ballo in maschera

Un ballo in maschera è un'opera di Giuseppe Verdi su libretto di Antonio Somma, la cui fonte è il libretto di Eugène Scribe per Daniel Auber Gustave III, ou Le Bal masqué (1833).

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Un ballo in maschera · Mostra di più »

Un giorno di regno

Un giorno di regno (noto anche come Il finto Stanislao) è la seconda opera lirica di Giuseppe Verdi, di genere buffo, melodramma giocoso, scritta su libretto di Felice Romani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Un giorno di regno · Mostra di più »

Università degli Studi di Parma

L'Università degli Studi di Parma è un'università statale fra le più antiche d'Italia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Università degli Studi di Parma · Mostra di più »

Va, pensiero

Va, pensiero (Va, pensiero, sull'ali dorate) è uno dei cori più noti della storia dell'opera, collocato nella parte terza del Nabucco di Giuseppe Verdi (1842), dove viene cantato dagli Ebrei prigionieri in Babilonia.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Va, pensiero · Mostra di più »

Valentin Adamberger

Nel 1755 studiò canto sotto la guida di Johann Evangelist Walleshauser (noto principalmente sotto il nome italianizzato di Giovanni Valesi) presso la Domus Gregoria (un'istituzione di Gesuiti) di Monaco.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Valentin Adamberger · Mostra di più »

Verona

Verona (AFI) è un comune italiano di abitanti, capoluogo dell'omonima provincia situata in Veneto.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Verona · Mostra di più »

Victor de Sabata

De Sabata nacque a Trieste.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Victor de Sabata · Mostra di più »

Victor Maurel

Diplomato al Conservatorio di Parigi, debuttò come baritono a Parigi nel 1868, ma decise di fare carriera all'estero: i migliori ruoli di baritono erano infatti dominio di Jean-Baptiste Faure, idolo delle scene parigine.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Victor Maurel · Mostra di più »

Vienna

Vienna (AFI:; in tedesco Wien,, in austro-bavarese Wean, in ungherese Bécs, in sloveno Dunaj) è la capitale e allo stesso tempo uno dei nove stati federali dell'Austria, completamente circondato dalla Bassa Austria.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Vienna · Mostra di più »

Vigilia di Natale

La vigilia di Natale è il giorno che precede quella che è considerata una delle principali festività del cristianesimo, appunto il Natale.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Vigilia di Natale · Mostra di più »

Vincenzo Bellini

Le sue opere furono dieci in tutto, delle quali le più famose e rappresentate sono La sonnambula, Norma e I puritani.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Vincenzo Bellini · Mostra di più »

Vincenzo Lavigna

Compì gli studi di canto e composizione al Conservatorio di Santa Maria di Loreto di Napoli, dove entrò all'età di dodici anni, sotto la guida di Fedele Fenaroli e Saverio ValenteGrove.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Vincenzo Lavigna · Mostra di più »

Virginia Guerrini

Debuttò al Teatro Garibaldi di Treviso, come Elsa in Lohengrin di Wagner nel 1889.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Virginia Guerrini · Mostra di più »

Virginia Zeani

Studiò canto sotto la guida del tenore Aureliano Pertile e debuttò a Bologna nel 1948 come Violetta ne La traviata.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Virginia Zeani · Mostra di più »

Vittore Veneziani

Vittore Veneziani fu il più importante direttore di coro italiano fra le due guerre.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Vittore Veneziani · Mostra di più »

Vittorio Emanuele II di Savoia

Dal 1849 al 1861 fu inoltre Duca di Savoia, Principe di Piemonte e Duca di Genova.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Vittorio Emanuele II di Savoia · Mostra di più »

Volta (architettura)

La volta è uno dei tipi fondamentali di copertura architettonica.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Volta (architettura) · Mostra di più »

Wiener Philharmoniker

Wiener Philharmoniker è il nome con cui è universalmente conosciuta l'Orchestra Filarmonica di Vienna, una delle più note e prestigiose al mondo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Wiener Philharmoniker · Mostra di più »

Wiener Staatsoper

La Staatsoper è il più celebre teatro di Vienna.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Wiener Staatsoper · Mostra di più »

Wilhelm Furtwängler

Figlio dell'archeologo Adolf Furtwängler e di una pittrice, studiò musica fin da piccolo e visse l'infanzia a Monaco di Baviera, dove il padre insegnava all'università.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Wilhelm Furtwängler · Mostra di più »

Wolfgang Amadeus Mozart

Mozart è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica, dotato di raro e precoce talento.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Wolfgang Amadeus Mozart · Mostra di più »

XX secolo

È il secondo secolo dell'età contemporanea, un secolo caratterizzato dalla rivoluzione russa, dalle due guerre mondiali e dai regimi totalitari, intervallate dalla grande depressione del 29 nella prima metà del secolo e dalla terza rivoluzione industriale fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e XX secolo · Mostra di più »

XXI secolo

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e XXI secolo · Mostra di più »

Zoccolo (architettura)

Lo zoccolo o basamento in architettura è un elemento del piedistallo.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e Zoccolo (architettura) · Mostra di più »

1598

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1598 · Mostra di più »

1708

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1708 · Mostra di più »

1776

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1776 · Mostra di più »

1778

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1778 · Mostra di più »

1779

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1779 · Mostra di più »

1781

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1781 · Mostra di più »

1782

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1782 · Mostra di più »

1783

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1783 · Mostra di più »

1785

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1785 · Mostra di più »

1787

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1787 · Mostra di più »

1788

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1788 · Mostra di più »

1790

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1790 · Mostra di più »

1792

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1792 · Mostra di più »

1796

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1796 · Mostra di più »

1797

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1797 · Mostra di più »

1799

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1799 · Mostra di più »

1801

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1801 · Mostra di più »

1805

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1805 · Mostra di più »

1807

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1807 · Mostra di più »

1808

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1808 · Mostra di più »

1810

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1810 · Mostra di più »

1811

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1811 · Mostra di più »

1812

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1812 · Mostra di più »

1813

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1813 · Mostra di più »

1814

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1814 · Mostra di più »

1815

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1815 · Mostra di più »

1816

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1816 · Mostra di più »

1817

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1817 · Mostra di più »

1819

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1819 · Mostra di più »

1820

.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1820 · Mostra di più »

1821

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1821 · Mostra di più »

1822

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1822 · Mostra di più »

1823

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1823 · Mostra di più »

1825

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1825 · Mostra di più »

1827

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1827 · Mostra di più »

1828

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1828 · Mostra di più »

1829

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1829 · Mostra di più »

1830

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1830 · Mostra di più »

1833

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1833 · Mostra di più »

1835

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1835 · Mostra di più »

1838

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1838 · Mostra di più »

1839

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1839 · Mostra di più »

1841

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1841 · Mostra di più »

1842

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1842 · Mostra di più »

1845

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1845 · Mostra di più »

1847

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1847 · Mostra di più »

1848

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1848 · Mostra di più »

1857

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1857 · Mostra di più »

1858

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1858 · Mostra di più »

1859

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1859 · Mostra di più »

1860

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1860 · Mostra di più »

1863

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1863 · Mostra di più »

1868

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1868 · Mostra di più »

1869

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1869 · Mostra di più »

1870

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1870 · Mostra di più »

1872

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1872 · Mostra di più »

1873

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1873 · Mostra di più »

1876

.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1876 · Mostra di più »

1881

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1881 · Mostra di più »

1883

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1883 · Mostra di più »

1884

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1884 · Mostra di più »

1885

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1885 · Mostra di più »

1886

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1886 · Mostra di più »

1887

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1887 · Mostra di più »

1889

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1889 · Mostra di più »

1891

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1891 · Mostra di più »

1893

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1893 · Mostra di più »

1894

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1894 · Mostra di più »

1897

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1897 · Mostra di più »

1898

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1898 · Mostra di più »

1900

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1900 · Mostra di più »

1901

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1901 · Mostra di più »

1902

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1902 · Mostra di più »

1903

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1903 · Mostra di più »

1904

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1904 · Mostra di più »

1906

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1906 · Mostra di più »

1907

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1907 · Mostra di più »

1909

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1909 · Mostra di più »

1913

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1913 · Mostra di più »

1914

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1914 · Mostra di più »

1918

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1918 · Mostra di più »

1920

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1920 · Mostra di più »

1929

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1929 · Mostra di più »

1931

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1931 · Mostra di più »

1932

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1932 · Mostra di più »

1936

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1936 · Mostra di più »

1938

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1938 · Mostra di più »

1940

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1940 · Mostra di più »

1943

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1943 · Mostra di più »

1945

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1945 · Mostra di più »

1946

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1946 · Mostra di più »

1947

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1947 · Mostra di più »

1948

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1948 · Mostra di più »

1950

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1950 · Mostra di più »

1951

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1951 · Mostra di più »

1955

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1955 · Mostra di più »

1957

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1957 · Mostra di più »

1958

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1958 · Mostra di più »

1967

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1967 · Mostra di più »

1972

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1972 · Mostra di più »

1976

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1976 · Mostra di più »

1978

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1978 · Mostra di più »

1982

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1982 · Mostra di più »

1983

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1983 · Mostra di più »

1986

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1986 · Mostra di più »

1990

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1990 · Mostra di più »

1991

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1991 · Mostra di più »

1996

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 1996 · Mostra di più »

2001

Il 2001 è stato il primo anno del XXI secolo dell'Era cristiana.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2001 · Mostra di più »

2002

È stato proclamato l'Anno internazionale delle montagne.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2002 · Mostra di più »

2004

È stato proclamato l'Anno internazionale del riso.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2004 · Mostra di più »

2005

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2005 · Mostra di più »

2007

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2007 · Mostra di più »

2008

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2008 · Mostra di più »

2011

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2011 · Mostra di più »

2012

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2012 · Mostra di più »

2015

Nessuna descrizione.

Nuovo!!: Teatro alla Scala e 2015 · Mostra di più »

Riorienta qui:

La Scala, La Scala di Milano, Scala di Milano, Teatro La Scala, Teatro alla Scala di Milano.

UscenteArrivo
Ehi! Siamo su Facebook ora! »